PROBLEMA CPU i5-7200U LAVORA AL 100% IN GAME

MeTTF

Nuovo Utente
28
1
CPU
Intel® Core™ i3-8100 6 MB cache, 3,60 GHz
Dissipatore
Intel Stock i3 -8100
Scheda Madre
Gigabyte Z370-DP3
HDD
Seagate Barracuda 1 TB, 7200 rpm
RAM
Corsair Vengeance 32GB DDR4-3200MHz
GPU
AMD Sapphire RX 580 4GB Nitro+
Monitor
Philips 245E1S 24" LED IPS 2K Freesync a 75 Hz, 2560 x 1440, Ultra Wide Color, 4ms
PSU
EVGA 650W 80+
OS
Windows 10 Pro 64 bit
Salve a tutti,
sono nuovo nella community e spero stia scrivendo nella sezione giusta.
Volevo parlare di un problema che ultimamente sta affliggendo il mio PC PORTATILE: un Asus X756U con quel processore appunto, 8GB ram, 1 TB HDD da 5400 rpm e GTX 950m!

Volevo discutere di questa questione riguardo al fatto che, durante il gaming, capita che (A QUALSIASI GIOCO) dopo 20 minuti (ad es. R6S o FIFA 17) ci sia un incredibile calo di fps.. passando da 60+ a 10 fps... Ma non solo ... Anche giocando a CS:GO o altri di questo calibro, capita che mi facciano 200+ fps e dopo 1 oretta circa, bam 10 fps in un colpo solo... e questo dura circa 15-20 sec ogni volta che accade... e successivamente dalla prima, ogni 5 minuti si ripresenta il problema con la stessa durata. Ma non è tutto: non solo calano vistosamente gli fps (attenzione mettendo anche TUTTO al minimo), ma quando "tabbo" passando a windows il sistema "scatta" vistosamente .. quindi non è riguardante solo il gioco ma anche il PC stesso! Ora ho pensato: beh, sarà il caldo. Vi confermo che potrebbe esserlo in parte, poiché accade che certe volte non lo dava il problema (si parla del 28-30 giugno) quando qui in Puglia, la situazione climatica non era così "grave". Ma adesso la cosa è peggiorata. E ci tengo a dire che accade specialmente quando è sottocarica, poiché, per via della corrente, sapete che tende a scaldarsi MOLTO PIU' VELOCEMENTE. Nonostante arrivati ad oggi, e dopo + di una settimana senza giocare, si è dunque ripresentato il problema: come un palestrato che deve riprendere il ritmo insomma. Ritornando alla questione "calore", accade che in realtà con CPUID Hardware (HW Monitor) ho visto che le temperature "IN GAMING" sono di 60°C (sia GPU, sia CPU, sia HDD ecc..) e non sono tanti, anzi. Ma ho notato che alla fine tutto ciò è dato dalla CPU. Questa, infatti, arriva (quando si presenta il problema) al 100% di sforzo in tutti e 4 i core. Allora ho pensato: provo ad aggiornare la CPU intel tramite il sito. In realtà mi dice che è già aggiornata ed un eventuale installazione di un altro driver può comportare problemi. Allora ho provato ad aggiornare la GPU (ancora ci fosse qualche problema) ma niente. Ho aggiornato a Windows Creator Centre, ma il problema c'era già prima ma non mi spiego come si sia potuto ripresentare il problema. Ho fatto di tutto, l'unica cosa è che non ho fatto riguarda la "pulizia" fisica del pc: essendo ancora in garanzia, non l'ho aperto ancora (per non voler perdere la garanzia) ma se fosse questa la questione allora posso anche togliere la garanzia piuttosto che rispedirlo e aspettare chissà quanto. E vorrei appunto sapere da voi se fosse appunto il "caldo" il problema. Ma mi sembra strano, ripeto le temperature sono quelle. Ah, tenete presente che non ho nulla aperto tranne il gioco. Inoltre, ho prestazioni batteria "Elevate" ecc.. quindi. Non so davvero come risolvere, vi chiedo un urgente mano!!!
Possibile sia thermal throttling? nel caso come risolvo questo problema??
Vi posto di seguito uno screen con Temp MAX di mentre ho il gioco aperto e mi faceva il problema!

Grazie a tutti per l'attenzione (e scusate per il "papiro")!!!
 

Allegati

  • per tomshw.jpg
    per tomshw.jpg
    488.5 KB · Visualizzazioni: 39

MeTTF

Nuovo Utente
28
1
CPU
Intel® Core™ i3-8100 6 MB cache, 3,60 GHz
Dissipatore
Intel Stock i3 -8100
Scheda Madre
Gigabyte Z370-DP3
HDD
Seagate Barracuda 1 TB, 7200 rpm
RAM
Corsair Vengeance 32GB DDR4-3200MHz
GPU
AMD Sapphire RX 580 4GB Nitro+
Monitor
Philips 245E1S 24" LED IPS 2K Freesync a 75 Hz, 2560 x 1440, Ultra Wide Color, 4ms
PSU
EVGA 650W 80+
OS
Windows 10 Pro 64 bit
Vedendo in giro, si dice di disattivare dal bios il thermal throttling della intel. Probabile sia quello. Voi che dite?
 

lionx08

Utente Èlite
2,155
538
CPU
7600K
Dissipatore
CRYORIG H5
Scheda Madre
GIGABYTE Z170 HD3P
HDD
SAMSUNG 960 EVO 500GB, HDD 3TB GREEN
RAM
CORSAIR VENGEANCE LPX KIT 16GB
GPU
RX470 ( con frequenze della 570)
Audio
ASUS XONAR XT
Monitor
SAMSUNG CF24F390 FREESYNC
PSU
XFX TS 550W
Case
ANTEC P100
Periferiche
RAZER BLACKWIDOW ULTIMATE, RAZER IMPERATOR 2012, RAZER KRAKEN PRO V2, SUPERLUX HD681 EVO BK
OS
windows 10 FCU
Salve a tutti,
sono nuovo nella community e spero stia scrivendo nella sezione giusta.
Volevo parlare di un problema che ultimamente sta affliggendo il mio PC PORTATILE: un Asus X756U con quel processore appunto, 8GB ram, 1 TB HDD da 5400 rpm e GTX 950m!

Volevo discutere di questa questione riguardo al fatto che, durante il gaming, capita che (A QUALSIASI GIOCO) dopo 20 minuti (ad es. R6S o FIFA 17) ci sia un incredibile calo di fps.. passando da 60+ a 10 fps... Ma non solo ... Anche giocando a CS:GO o altri di questo calibro, capita che mi facciano 200+ fps e dopo 1 oretta circa, bam 10 fps in un colpo solo... e questo dura circa 15-20 sec ogni volta che accade... e successivamente dalla prima, ogni 5 minuti si ripresenta il problema con la stessa durata. Ma non è tutto: non solo calano vistosamente gli fps (attenzione mettendo anche TUTTO al minimo), ma quando "tabbo" passando a windows il sistema "scatta" vistosamente .. quindi non è riguardante solo il gioco ma anche il PC stesso! Ora ho pensato: beh, sarà il caldo. Vi confermo che potrebbe esserlo in parte, poiché accade che certe volte non lo dava il problema (si parla del 28-30 giugno) quando qui in Puglia, la situazione climatica non era così "grave". Ma adesso la cosa è peggiorata. E ci tengo a dire che accade specialmente quando è sottocarica, poiché, per via della corrente, sapete che tende a scaldarsi MOLTO PIU' VELOCEMENTE. Nonostante arrivati ad oggi, e dopo + di una settimana senza giocare, si è dunque ripresentato il problema: come un palestrato che deve riprendere il ritmo insomma. Ritornando alla questione "calore", accade che in realtà con CPUID Hardware (HW Monitor) ho visto che le temperature "IN GAMING" sono di 60°C (sia GPU, sia CPU, sia HDD ecc..) e non sono tanti, anzi. Ma ho notato che alla fine tutto ciò è dato dalla CPU. Questa, infatti, arriva (quando si presenta il problema) al 100% di sforzo in tutti e 4 i core. Allora ho pensato: provo ad aggiornare la CPU intel tramite il sito. In realtà mi dice che è già aggiornata ed un eventuale installazione di un altro driver può comportare problemi. Allora ho provato ad aggiornare la GPU (ancora ci fosse qualche problema) ma niente. Ho aggiornato a Windows Creator Centre, ma il problema c'era già prima ma non mi spiego come si sia potuto ripresentare il problema. Ho fatto di tutto, l'unica cosa è che non ho fatto riguarda la "pulizia" fisica del pc: essendo ancora in garanzia, non l'ho aperto ancora (per non voler perdere la garanzia) ma se fosse questa la questione allora posso anche togliere la garanzia piuttosto che rispedirlo e aspettare chissà quanto. E vorrei appunto sapere da voi se fosse appunto il "caldo" il problema. Ma mi sembra strano, ripeto le temperature sono quelle. Ah, tenete presente che non ho nulla aperto tranne il gioco. Inoltre, ho prestazioni batteria "Elevate" ecc.. quindi. Non so davvero come risolvere, vi chiedo un urgente mano!!!
Possibile sia thermal throttling? nel caso come risolvo questo problema??
Vi posto di seguito uno screen con Temp MAX di mentre ho il gioco aperto e mi faceva il problema!

Grazie a tutti per l'attenzione (e scusate per il "papiro")!!!
è normale che stia al 100% durante i giochi pesanti, ha appena 2 core a 2,5ghz, per giunta serie u(a bassissimo consumo), il carico ancora pesa a quella risoluzione e non ce la fa a stare dietro alle richieste abbastanza velocemente per non gravare sulla gpu.
Puoi provare a disabilitare i risparmi energetici da bios tipo thermal e c-state e mettere su prestazioni massime in windows con frequenza minima al 100%.

Edit: dubito che risolvi, devi cambiare portatile se vuoi giocare.
 
Ultima modifica:

codino1994

Bannato a Vita
Utente Èlite
3,925
1,079
Per giocare senza problemi con un portatile ci vuole un i7, tipo il 7700HQ. Ma a quel punto ti assembli un fisso. E da ciò si può quindi dedurre che, fondamentalmente, i portatili sono concepiti per attività essenziali. Se vuoi giocarci, invece, devi farti male con la tasca (1000-1500 euro costo base).
 
Ultima modifica:

Luca1980

Utente Attivo
379
34
CPU
7700K @ 4.9 GHz
Dissipatore
Corsair H80i V2
Scheda Madre
Asus Maximus VIII Hero
HDD
Crucial BX 100 SSD + 2 x 1 TB Seagate Barracuda
RAM
2x8 GB Geil Superluce @ 2666 MHz
GPU
MSI Armor GTX 1080 OC
Monitor
Benq XL2411Z 144 Hz
PSU
Corsair AX860i digital
Case
Corsair Carbide 300R
Periferiche
Razer Deathadder Chroma + Razer Blackwidow Chroma V2
OS
Windows 10
Evidentemente si tratta di thermal throttling, e disabilitarlo dal BIOS non risolve il problema.
Devi raffreddarlo meglio, forse è pieno di polvere o la pasta termoconduttiva si è seccata... se non sai metterci le mani portalo in assistenza.
 

MeTTF

Nuovo Utente
28
1
CPU
Intel® Core™ i3-8100 6 MB cache, 3,60 GHz
Dissipatore
Intel Stock i3 -8100
Scheda Madre
Gigabyte Z370-DP3
HDD
Seagate Barracuda 1 TB, 7200 rpm
RAM
Corsair Vengeance 32GB DDR4-3200MHz
GPU
AMD Sapphire RX 580 4GB Nitro+
Monitor
Philips 245E1S 24" LED IPS 2K Freesync a 75 Hz, 2560 x 1440, Ultra Wide Color, 4ms
PSU
EVGA 650W 80+
OS
Windows 10 Pro 64 bit
Grazie a tutti per le risposte. Allora, innanzitutto ci tengo a precisare che, NONOSTANTE i giochi vadano a PIU' DI 60 FPS, fa questo problema. Ricapitolando:
1) temperature? NO, perchè massimo quando gioco arriva ad 80, e quando si verifica il problema lo stesso.
2) Virus? non credo, ho già scannerizzato ma se tocca la cpu centra ben poco.
3) Thermal Throttling? Non lo escludo, anzi CREDO SIA QUESTO. Però boh. Non so come risolverlo, perchè non ho mai affrontato un problema del genere.
4) Polvere o mai pulito? Probabile anche questo, dato che non l'ho mai aperto da credo sia un anno che io lo ho. Però può mai causare questo?

Ieri ho giocato per 2-3 ore e il problema si è verificato SOLO 1 VOLTA. Dopodichè, non lo ha più fatto. E giocavo sempre a R6S. Vedete è una cosa strana. C'è da dire che quando si è verificato una volta io poi lo avevo spento (mentre guardavo il bios) e riaccendendolo non lo avevo fatto, anzi solo un micro laggettino ma poi STOP.

E' proprio stranissima come cosa. E soprattutto mai sentita da nessun'altra parte. Cmq, ora vi posto un immagine del BIOS e di come dovrei affrontare la situazione, su come mi potreste aiutare.

Grazie ancora!!!
 

Allegati

  • photo5911442843203906838.jpg
    photo5911442843203906838.jpg
    69.7 KB · Visualizzazioni: 20

Luca1980

Utente Attivo
379
34
CPU
7700K @ 4.9 GHz
Dissipatore
Corsair H80i V2
Scheda Madre
Asus Maximus VIII Hero
HDD
Crucial BX 100 SSD + 2 x 1 TB Seagate Barracuda
RAM
2x8 GB Geil Superluce @ 2666 MHz
GPU
MSI Armor GTX 1080 OC
Monitor
Benq XL2411Z 144 Hz
PSU
Corsair AX860i digital
Case
Corsair Carbide 300R
Periferiche
Razer Deathadder Chroma + Razer Blackwidow Chroma V2
OS
Windows 10
Dal BIOS vedi poco, più che altro dovresti tenere MSI Afterburner in background così ti rendi conto se in concomitanza con i cali di fps la frequenza della CPU cala. In tal caso è al 100% thermal throttling e risolverai solo migliorando il raffreddamento.
 

MeTTF

Nuovo Utente
28
1
CPU
Intel® Core™ i3-8100 6 MB cache, 3,60 GHz
Dissipatore
Intel Stock i3 -8100
Scheda Madre
Gigabyte Z370-DP3
HDD
Seagate Barracuda 1 TB, 7200 rpm
RAM
Corsair Vengeance 32GB DDR4-3200MHz
GPU
AMD Sapphire RX 580 4GB Nitro+
Monitor
Philips 245E1S 24" LED IPS 2K Freesync a 75 Hz, 2560 x 1440, Ultra Wide Color, 4ms
PSU
EVGA 650W 80+
OS
Windows 10 Pro 64 bit
E guarda, non so se lo ho detto prima, ma sì. Cioè, quando si verifica il problema di colpo calano i Ghz, passando da 3,06 a 0,25. Quindi?
 

Luca1980

Utente Attivo
379
34
CPU
7700K @ 4.9 GHz
Dissipatore
Corsair H80i V2
Scheda Madre
Asus Maximus VIII Hero
HDD
Crucial BX 100 SSD + 2 x 1 TB Seagate Barracuda
RAM
2x8 GB Geil Superluce @ 2666 MHz
GPU
MSI Armor GTX 1080 OC
Monitor
Benq XL2411Z 144 Hz
PSU
Corsair AX860i digital
Case
Corsair Carbide 300R
Periferiche
Razer Deathadder Chroma + Razer Blackwidow Chroma V2
OS
Windows 10
Quindi è thermal throttling senza dubbio, devi raffreddarlo meglio.
 
  • Like
Reactions: MeTTF

MeTTF

Nuovo Utente
28
1
CPU
Intel® Core™ i3-8100 6 MB cache, 3,60 GHz
Dissipatore
Intel Stock i3 -8100
Scheda Madre
Gigabyte Z370-DP3
HDD
Seagate Barracuda 1 TB, 7200 rpm
RAM
Corsair Vengeance 32GB DDR4-3200MHz
GPU
AMD Sapphire RX 580 4GB Nitro+
Monitor
Philips 245E1S 24" LED IPS 2K Freesync a 75 Hz, 2560 x 1440, Ultra Wide Color, 4ms
PSU
EVGA 650W 80+
OS
Windows 10 Pro 64 bit
eh scusami, ma le temperature come anche hai visto tu, non sono così alte, ma sento cmq che il pc scalda. Come mai a temperature come questo crea sti problemi?
Grazie cmq.
 

Luca1980

Utente Attivo
379
34
CPU
7700K @ 4.9 GHz
Dissipatore
Corsair H80i V2
Scheda Madre
Asus Maximus VIII Hero
HDD
Crucial BX 100 SSD + 2 x 1 TB Seagate Barracuda
RAM
2x8 GB Geil Superluce @ 2666 MHz
GPU
MSI Armor GTX 1080 OC
Monitor
Benq XL2411Z 144 Hz
PSU
Corsair AX860i digital
Case
Corsair Carbide 300R
Periferiche
Razer Deathadder Chroma + Razer Blackwidow Chroma V2
OS
Windows 10
A parte che 80 gradi non sono pochi... arriva solo a 80 gradi perché poi la frequenza cala a 250 MHz.
Se disattivassi il thermal throttling la temperatura salirebbe ulteriormente fino a mettere a rischio la CPU.
Non so cosa non ti sia chiaro delle mie risposte, forse non è quello che volevi sentirti dire ma il problema è proprio il calore...
 

MeTTF

Nuovo Utente
28
1
CPU
Intel® Core™ i3-8100 6 MB cache, 3,60 GHz
Dissipatore
Intel Stock i3 -8100
Scheda Madre
Gigabyte Z370-DP3
HDD
Seagate Barracuda 1 TB, 7200 rpm
RAM
Corsair Vengeance 32GB DDR4-3200MHz
GPU
AMD Sapphire RX 580 4GB Nitro+
Monitor
Philips 245E1S 24" LED IPS 2K Freesync a 75 Hz, 2560 x 1440, Ultra Wide Color, 4ms
PSU
EVGA 650W 80+
OS
Windows 10 Pro 64 bit
No no, sei stato CHIARISSIMO. Ho capito il perchè degli 80 gradi allora. Grazie davvero! Per raffreddarlo, se te ne intendi, cosa potrei prendere di ventole? Mi sapresti dire qualche buon prodotto che non costa troppo ma molto efficace? Grazie tante ancora una volta.

P.S.: I problemi li voglio sentire eccome, sennò come li risolvo. Può pure essere che si doveva buttare (per dire :D ) ma almeno per sapere se definitivamente il problema era quello xD!
 

Luca1980

Utente Attivo
379
34
CPU
7700K @ 4.9 GHz
Dissipatore
Corsair H80i V2
Scheda Madre
Asus Maximus VIII Hero
HDD
Crucial BX 100 SSD + 2 x 1 TB Seagate Barracuda
RAM
2x8 GB Geil Superluce @ 2666 MHz
GPU
MSI Armor GTX 1080 OC
Monitor
Benq XL2411Z 144 Hz
PSU
Corsair AX860i digital
Case
Corsair Carbide 300R
Periferiche
Razer Deathadder Chroma + Razer Blackwidow Chroma V2
OS
Windows 10

MeTTF

Nuovo Utente
28
1
CPU
Intel® Core™ i3-8100 6 MB cache, 3,60 GHz
Dissipatore
Intel Stock i3 -8100
Scheda Madre
Gigabyte Z370-DP3
HDD
Seagate Barracuda 1 TB, 7200 rpm
RAM
Corsair Vengeance 32GB DDR4-3200MHz
GPU
AMD Sapphire RX 580 4GB Nitro+
Monitor
Philips 245E1S 24" LED IPS 2K Freesync a 75 Hz, 2560 x 1440, Ultra Wide Color, 4ms
PSU
EVGA 650W 80+
OS
Windows 10 Pro 64 bit
Ma se prendo già questo rialzo con ventola? Potrei provare? Tanto cmq si va incontro all'estate tra un po.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 7 21.2%
  • Gearbox

    Voti: 0 0.0%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 25 75.8%
  • Square Enix

    Voti: 0 0.0%
  • Capcom

    Voti: 1 3.0%
  • Nintendo

    Voti: 4 12.1%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 1 3.0%

Discussioni Simili