PROBLEMA Trasferimento dati da vecchio HD esterno si blocca

dariovz

Nuovo Utente
Ciao a tutti,
ho un vecchio HD esterno da 250GB Western Digital (ancora di quelli alimentati a corrente elettrica), da cui vorrei cercare di recuperare alcuni dati frutto di vecchi backup (principalmente foto). Purtroppo nel trasferimento di alcuni di questi dati, la velocità di trasferimento crolla drasticamente fino a zero, senza aver intenzione di ripartire. Questo avviene anche provando a trasferire pochi file. Se chiudo la finestra di trasferimento esplora risorse va in blocco e non riesco a far funzionare più niente senza riavviare il disco esterno.

Ho intanto fatto un test diagnostico, dal quale però non risultano problematiche. Non ho fatto il test completo in quanto il tempo necessario era stimato in centinaia di ore.

Ho provato a scansionare l'unità sia con MalwareBite che con Avira; nel primo caso non risultano problemi, mentre nel secondo la scansione procede molto molto lentamente, tanto da non essere riuscito a portarla a conclusione.

Senza dover ricorrere a costosi servizi di recupero dati (opzione che eventualmente valuterò successivamente), cosa mi consigliate di fare?

Grazie

[AGGIORNAMENTO] Nell'ultimo tentativo di trasferimento non ho interrotto il processo: dopo un po' è comparso l'errore 0x8007045D: Impossibile eseguire la richiesta a causa di un errore nel dispositivo I/O
 
Ultima modifica:

giuseppe9000

Utente Attivo
927
158
Hardware Utente
Ciao a tutti,
ho un vecchio HD esterno da 250GB Western Digital (ancora di quelli alimentati a corrente elettrica), da cui vorrei cercare di recuperare alcuni dati frutto di vecchi backup (principalmente foto). Purtroppo nel trasferimento di alcuni di questi dati, la velocità di trasferimento crolla drasticamente fino a zero, senza aver intenzione di ripartire. Questo avviene anche provando a trasferire pochi file. Se chiudo la finestra di trasferimento esplora risorse va in blocco e non riesco a far funzionare più niente senza riavviare il disco esterno.

Ho intanto fatto un test diagnostico, dal quale però non risultano problematiche. Non ho fatto il test completo in quanto il tempo necessario era stimato in centinaia di ore.

Ho provato a scansionare l'unità sia con MalwareBite che con Avira; nel primo caso non risultano problemi, mentre nel secondo la scansione procede molto molto lentamente, tanto da non essere riuscito a portarla a conclusione.

Senza dover ricorrere a costosi servizi di recupero dati (opzione che eventualmente valuterò successivamente), cosa mi consigliate di fare?

Grazie

[AGGIORNAMENTO] Nell'ultimo tentativo di trasferimento non ho interrotto il processo: dopo un po' è comparso l'errore 0x8007045D: Impossibile eseguire la richiesta a causa di un errore nel dispositivo I/O
Vuol dire che hai dei settori illeggibili

Non puoi recuperare il file che usa quel settore

Recupera il resto, ad esempio, file per file
 

michael chiklis

Utente Èlite
4,731
1,463
Hardware Utente
CPU
Intel i5-3550 @ 3,3 GHz
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
Hard Disk
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX1600C9AD3/2G 8 GB (4x2GB)
Scheda Video
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
Alimentatore
Tecno 1000 W modulare
Sistema Operativo
Win7 x64
Il mio consiglio è di cessare qualsiasi operazione, soprattutto scansioni varie, se hai realmente intenzione di recuperare i dati.
Sicuramente c'è un problema di settori danneggiati e forse si è appena aggiunto qualche altro problema di testine che probabilmente sono rimaste danneggiate dai numerosi (e inutili) tentativi di scansione.
Spegnilo e rivolgiti ad un centro di recupero dati (camera bianca)
 

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
9,509
4,043
Hardware Utente

Entra

oppure Accedi utilizzando