GUIDA Raspberry Pi 3 VS 4, quale conviene? [Update 2021]

Stefano Novelli

Amministratore
Staff Forum
4,118
4,940
339088

Amici di Tom's Hardware Italia siamo qui oggi per trattare di un argomento volto ai micro-computer che prendono il nome di Raspberry.

Come probabilmente saprai di questi simpatici calcolatori ne esistono diverse versioni: il recente refresh ha voluto nella famiglia la 4a versione (qui trovi la nostra recensione), che ha decisamente cambiato le carte in tavola. Ecco allora che andiamo a vedere quale versione scegliere ad oggi tra le tante disponibili.


Quanti ce ne sono?

339061

I Raspberry più comuni che oggi si trovano sul mercato sono:
  • Raspberry Pi 4 (Model B)
  • Raspberry Pi 3 B+
  • Raspberry Pi 3 B
  • Raspberry Pi Zero W
  • Raspberry Pi Zero WH
  • Raspberry Pi Pico
  • Raspberry Pi 400
I primi quattro (ovvero quelli con dicitura 3 o 4, ma anche 2 o semplicemente Pi) hanno il form factor tradizionale, ovvero di dimensioni standard.

Le versioni Zero e Pico, invece, hanno un form factor decisamente più piccolo e sono spesso destinate a soluzioni embed.

Infine, la versione Raspberry Pi 400 è il primo della serie Raspberry All-in-one, che integra l'hardware all'interno di una tastiera.

Prenderemo come punto di riferimento i primi 2, ovvero il 4 (chiamato anche Model B) e 3 B+ (l'ultimo uscito).

Prima di andare avanti, rivediamo alcuni concetti chiave di un Raspberry, per poi passare alle differenze maggiori.

Cos’è il Raspberry Pi?
Il Raspberry Pi è un single-board computer sviluppato dalla Raspberry Pi Foundation. È essenzialmente un mini-computer costruito su di un’unica scheda in silicio e che comprende tutti i componenti essenziali al funzionamento di un computer. Le dimensioni, che sviluppano a 85mm in lunghezza e 56mm in altezza, lo portano di diritto ad essere considerato uno dei computer più piccoli al mondo (ma non il più piccolo si badi bene!).

raspberry-pi-4-test-39654.1920x1080.jpg

Per cosa è adatto il Raspberry Pi?
Ovviamente non aspettatevi un Crysis o un Photoshop: pur essendo un computer a tutti gli effetti, bisogna innanzitutto chiarire che la CPU è ARM based (dunque niente programmi x86/x64, né tantomeno Intel o AMD) ed è la stessa architettura dei dispositivi mobile e pertanto la compatibilità del software in grado di girare su è limitata ai soli OS capaci di un kernel progettato per tale architettura.
Ci sono adattamenti per l'architettura ARM come Windows 10 o Hackintosh, tuttavia sono fortemente instabili e dedicati solo alla community enthusiast.

In più non ci sono slot PCI (ma solo estensioni GPIO) così come nessuna dissipazione fornita in stock, e insieme ad altri mille fattori, non si può certo pretendere di avere le prestazioni di un computer ATX/ITX.

Dunque, l'RPI è particolarmente indicato per:
  • Programmazione in linguaggi Scripting (es. Ruby, Perl etc…)
  • Navigare su Internet
  • Leggere e scrivere Email
  • Effettuare operazioni di ufficio Office
  • e tutto ciò che si può fare con un... tablet?
Il progetto è soprattutto indicato a chi vuole studiare hardware e software senza spendere un occhio della testa, per chi vuole capire il funzionamento di una scheda integrata e giocare con i parametri senza rischiare di bruciare componenti da 700€!
pi4-labelled-99c2e8935bb3cfdb27d23f634ea98a7e.png

Per cosa NON è adatto il Raspberry Pi?
In molti fanno spesso confusione quando parlano di Raspberry, definendolo erroneamente un mini-computer a basso costo. Sebbene sia una descrizione corretta, la percezione che abbiamo di computer è spesso associata all'utilizzo di software spesso proprietario.

Ad esempio:
  • Si può vedere Netflix con Raspberry? No (o almeno non con il solo Raspbian in stock)
  • Si possono vedere IPTV in maniera comoda? No (soffre dei lag video).
  • Può fungere da Plex Server? No*.
* Forse con il 4 ci si riesce

Quindi personalmente non me la sento di consigliare il Raspberry (sia esso 2 che 3) per ambienti di produzione ma solo per ambienti di sviluppo.

NB: Per quanto riguarda Windows, è vero esiste l'adattamento dell'OS ma è anche vero che è la versione IoT Core, quindi senza GUI e decisamente limitato all'architettura che offre (come accade anche per Linux).

Ma insomma, RPi 3 o 4?

Ah già, il topic.
Dunque, volendo fare l'avvocato del diavolo mi verrebbe da dire: e che lo chiedi? Ovvio che il 4. MA...
È possibile che nei prossimi mesi vedremo un outlet di RPi 3 in fine produzione che verranno venduti in blocchi e la domanda che tutti si fanno è: se trovassi un RPi3 a (molto meno) di un RPi4, conviene prenderlo?

* Tutte le considerazioni vengono effettuate sul Raspberry Pi 3 Model B+, ovvero l'ultima versione disponibile per il 3

Dipende sempre da quanto costa: se si trovano RPi3 al 50% del prezzo di RPi4 (ad esempio 17€) allora conviene, perché effettivamente l'RPi4, sotto diversi aspetti, è il doppio più veloce sulle prestazioni rispetto al 3. Per certi versi (ad esempio la Gigabit Ethernet) è reale sulla 4 rispetto alla 3, mentre la velocità della microSD è semplicemente il doppio più veloce. Per avere un'idea più chiara puoi fare riferimento a questi benchmark.

Se invece sei nella situazione di decidere se prendere un RPi3 o RPi4 con una differenza di prezzo minima o nulla, allora inutile anche solo parlarne :)

raspberry-pi-4-test-39655.1920x1080.jpg

A sinistra il modello 4, a destra il modello 3

Occhio al Form Factor

Lo abbiamo già detto nella recensione ma lo ripetiamo: se acquisti un RPi 4 sappi che i case non sono compatibili con il 3.
Potrai riutilizzare comunque le ventole 5V che avrai già probabilmente acquistato, così come alcuni dissipatori passivi e gli adattatori per la GPIO, ma oltre questo, il case dovrà essere riadattato (con un dremel) sull'uscita delle porte.

Si può risparmiare sull'RPi4 con l'acquisto dalla Cina?

Si, ci sono gli store cinesi (Aliexpress, Newegg, Gearbest e friends). Non faremo spam, si trovano facilmente in rete, ma bisogna fare alcune considerazioni:
  • I tempi di attesa sono ovviamente più lunghi rispetto a quelli italiani, con Corriere Espresso si arriva fino a 10 giorni ma il costo sale fino a 70€, altrimenti bisogna optare per le AirMail Olandesi o giù di li ma non arriverà prima dei 30-40 giorni
  • Le tasse doganali, se applicate, arrivano sul 20% del prezzo (o comunque a “occhio”)
  • Non sempre arrivano tassate, ma se arrivano aspettatevi di pagare il prezzo del biglietto

Se lo usi come Media Center TV
Personalmente mi consiglio di installare OpenELEC (al momento non disponibile sul 4 però, vedesi Kodi come alternativa). Il dispositivo consuma appena 3 watt e rimane stabilmente sui 64-65°C. Discorso diverso invece per Raspbian, dove la GUI e i tools "popolari" portano la piccola schedina a temperature già più preoccupanti (85-87°C). Entrambi i dispositivi soffrono di leggeri lag video, il 4 regge decisamente meglio lo stress rispetto al 3.

Se lo si usa come Plex Server (per chi ad esempio vuole vedere i propri video sulla Playstation 4 ad es.) ho verificato un carico sul Transcoding del 300% sulla CPU (in versione RPi3), insufficiente quindi a codificare video non supportati dalle altre piattaforme (e sulla PS4 non è che ce ne siano molte!), il discorso cambia se invece viene fatto streaming diretto su computer che hanno già tutti i codec, lì è già di un'altra categoria. Con il 4 al momento non ho avuto modo di testare il Plex ma sicuramente sarà adatto per questo genere di lavoro.

Tieni presente che a questo punto sarebbe quasi più idoneo scegliere una Android Box TV, che offre già un Sistema Operativo quasi-stabile, supporto alla maggior parte dei codec e player proprietari integrati nel Google Play Store.

Se invece hai voglia di smanettare, conscio dei limiti dell'OS e del dispositivo, allora è quello che fa per te.

BC_CHIP_CU-web.jpg

L'uso come Computer Desktop

RPi3: Sinceramente non vedo il motivo per non utilizzarlo come un computer ad uso occasionale: intendiamoci, se devi collegarti via SSH ad un server oppure fare una BREVISSIMA navigata in rete (con tutti i tempi necessari) allora FORSE può essere adatto _MA_ oltre questo non credo possa fare oltre.

RPi4: Decisamente meglio sulla navigazione Web. Semplicemente può fare quello che fa il 3 ma più velocemente e più efficacemente.

Alla fine stiamo parlando di un computer da 40€, un costo che su un computer assemblato fatica anche solo a coprire i costi della CPU. Le sue dimensioni lo rendono pratico per stare dietro uno schermo, così come i ridotti consumi e la struttura fanless permettono di ficcarlo dove si vuole, tuttavia non ci si possono aspettare prestazioni per un uso quotidiano, anche solo d'ufficio.

PI-4-Detailled-2 (lowres).png


L'uso come Dev Board

Chiaramente qui il Raspone fa la sua porca figura. Programmarlo è davvero divertente, interfacciarlo con le sue librerie è una sciocchezza, Raspbian offre già tutto l'IDE necessario per fare ciò che si vuole.

L'uso della GPIO è abbastanza semplice e permette di espandere il dispositivo facendolo fungere da stazione meteo, da auto-annaffiatore, da sistema d'allarme o tutto quello che vi passa per la testa (con qualche conoscenza d'elettronica s'intende), purché comunque rientri nello sviluppo del Raspberry stesso.

Programmare software o fare web design su un dispositivo del genere sarebbe un'insulto verso i browser o IDE di nuova generazione, che chiaramente hanno bisogno di ben altri requisiti per far girare gli engine a disposizione.

Attenzione al 4 però: non tutte le librerie (Python, Erlang, Golang etc...) sono state portate su Raspbian 10. Consigliamo, a chi ha già qualche anno alle spalle, di fare i dovuti test prima di cestinare definitivamente il 3!


Conclusioni

RPi4 è decisamente molto più potente rispetto alla terza versione
. L'acquisto sull'ultima versione va preferito decisamente sulla prima, a prescindere dal prezzo leggermente inferiore. Nel caso in cui si trovino RPi3 a prezzi inferiori al 50% rispetto all'ultimo uscito, si consiglia l'acquisto considerandone ovviamente i limiti.​
 
Ultima modifica:

skull_rs

Nuovo Utente
6
0
Salve a tutti, volevo farmi una domanda; sarei intenzionato a comprare il raspone...come uso HTPC,quindi solamente per guardare serie TV e film! Collegato ad un televisore HD (che dovrò prendere!), secondo voi può essere una soluzione appropriata? Inoltre avrei necessità di collegare le logitech g430 per il surround 7.1 via usb! Supporta secondo voi questa funzione?

Grazie a chi vorrà rispondere! ;)
 

Stefano Novelli

Amministratore
Staff Forum
4,118
4,940
Salve a tutti, volevo farmi una domanda; sarei intenzionato a comprare il raspone...come uso HTPC,quindi solamente per guardare serie TV e film! Collegato ad un televisore HD (che dovrò prendere!), secondo voi può essere una soluzione appropriata? Inoltre avrei necessità di collegare le logitech g430 per il surround 7.1 via usb! Supporta secondo voi questa funzione?

Grazie a chi vorrà rispondere! ;)
Purtroppo ho solo avuto modo di vederlo all'opera e non poterci giocherellare ancora (sto ancora aspettando!) però posso dirti che:
- come HTPC può essere una buona soluzione ma non ti aspettare una fluidità di un Media Center o anche solo un player XONE/PS4, certo non dovrebbe laggare (il condizionale è d'obbligo vista la premessa).
- tutto dipenderà dalla scelta del sistema operativo. Di norma arriva con raspbian (il sistema operativo linux based) sennò puoi aspettare la versione ottimizzata di windows 10 dove troverai sicuramente i driver di utilizzo :)
 

SamueleRizzo

Utente Attivo
295
23
CPU
I7 4790K | Q8300 |
Scheda Madre
MSI Z97 GAMING 7 | TPOWER I45 |
HDD
Seagate barracuda 1TB
RAM
G.SKILL RIPJAWSX @1600 CL 9
GPU
HD7950 Vapor X 3GB
Audio
INTEGRATA
Monitor
BRUTTO 1280x1024
PSU
P660 Seasonic
Case
OBSIDIAN 800D
OS
Windows 7 Ulti x64
Io personalmente aspetto la versione per Win 10 cosi almeno provo ad usarlo per Server TS 3

Anche perchè senno mi tocca tenere il pc tutta la notte acceso ...
 

nicco84

Nuovo Utente
25
0
Salve a tutti!
avrei intenzione di comprare il gingillo per utilizzarlo come media centre (con un hard disk da 2tb collegato usb) collegato ad un TV con cavo hdmi.

vorrei sapere se qualcuno ha provato questo giocattolino come media centre anche se non è l'utilizzo migliore.

- la navigazione con kodi installato su microsd è fluida?
- è possibile pescare i file dall'hard disk collegato via usb e mandarli al TV via hdmi (non con dlna)
- è possibile (ovviamente installando una penna Wi-Fi o con cavo ethernet) trasferire file multimediali dal mio pc all'hdd usb via Wi-Fi (oppure devo tutte le volte staccare l'hdd e collegarlo al pc)?

grazie a tutti
 

Ottoore

Utente Èlite
20,137
9,547
CPU
I7 2700K @4.7
Dissipatore
Noctua NH-D14
Scheda Madre
GA-Z77X-UD5H
HDD
Samsung 840 Pro 256 Gb+ Raid 0 WD RE4 500gb
RAM
Crucial Ballistix Tactical 2133 @9-9-9-27
GPU
Gtx 1060
Audio
Asus Essence ST+ Beyerdynamic 990pro
PSU
Evga g2 750w
Case
Cooler Master Haf XM
Periferiche
Varmilo Va87m + Razer DA
Net
Vdsl 200 Mbps
OS
Windows 7 64 bit
Salve a tutti!
avrei intenzione di comprare il gingillo per utilizzarlo come media centre (con un hard disk da 2tb collegato usb) collegato ad un TV con cavo hdmi.

vorrei sapere se qualcuno ha provato questo giocattolino come media centre anche se non è l'utilizzo migliore.

- la navigazione con kodi installato su microsd è fluida?
- è possibile pescare i file dall'hard disk collegato via usb e mandarli al TV via hdmi (non con dlna)
- è possibile (ovviamente installando una penna Wi-Fi o con cavo ethernet) trasferire file multimediali dal mio pc all'hdd usb via Wi-Fi (oppure devo tutte le volte staccare l'hdd e collegarlo al pc)?

grazie a tutti

1) Kodi ( su raspbian)va bene e legge tutti i formati audio/video ( ti allego una tabella molto utile). Mi raccomando scegli una micro sd prestante soprattutto per quanto riguarda le letture/scritture casuali.
Questa, per esempio
SanDisk Extreme Scheda di Memoria Micro SDHC 16 GB, 60MB/s, Classe 10 U3 UHS-I con Adattatore SD [Imballaggio apertura facile di Amazon]: Amazon.it: Informatica

2) Io utilizzo la riproduzione da chiavetta e lo fa senza problemi, il discorso è analogo

Mi permetto di consigliarti un hd con alimentazione esterna così non deve dipendere dal rpi.

157158d1429608116-raspberry-pi-e-decodifica-formati-audio-hd-bluray-nnjwttz.jpg
 
  • Like
Reactions: Stefano Novelli

nicco84

Nuovo Utente
25
0
Grazie mille ottoore,
Più che altro mi serviva sapere se posso fare copia incolla con i film da pc ad hdd collegato via usb a raspi tramite wifi, mi pare di aver capito che devo creare un server ftp o sbaglio?
 

Ottoore

Utente Èlite
20,137
9,547
CPU
I7 2700K @4.7
Dissipatore
Noctua NH-D14
Scheda Madre
GA-Z77X-UD5H
HDD
Samsung 840 Pro 256 Gb+ Raid 0 WD RE4 500gb
RAM
Crucial Ballistix Tactical 2133 @9-9-9-27
GPU
Gtx 1060
Audio
Asus Essence ST+ Beyerdynamic 990pro
PSU
Evga g2 750w
Case
Cooler Master Haf XM
Periferiche
Varmilo Va87m + Razer DA
Net
Vdsl 200 Mbps
OS
Windows 7 64 bit
Grazie mille ottoore,
Più che altro mi serviva sapere se posso fare copia incolla con i film da pc ad hdd collegato via usb a raspi tramite wifi, mi pare di aver capito che devo creare un server ftp o sbaglio?

A quella parte non ho risposto perchè non ne ho le competenze!

p.s citami altrimenti non vedo i tuoi messaggi.
 

Stefano Novelli

Amministratore
Staff Forum
4,118
4,940
Grazie mille ottoore,
Più che altro mi serviva sapere se posso fare copia incolla con i film da pc ad hdd collegato via usb a raspi tramite wifi, mi pare di aver capito che devo creare un server ftp o sbaglio?
Esatto, però molti router in commercio hanno il NetUSB da poterlo collegare al router, non credi sia uno spreco? :D
Comunque basta installare FTP e collegarsi all'indirizzo IP locale del dispositivo ;)
 

nicco84

Nuovo Utente
25
0
Esatto, però molti router in commercio hanno il NetUSB da poterlo collegare al router, non credi sia uno spreco? :D
Comunque basta installare FTP e collegarsi all'indirizzo IP locale del dispositivo ;)

Ciao stefano ma per netusb intendi la porta usb nel router per il collegamento di un hdd?
in realtà mi servirebbe collegare l'hdd proprio al raspy... Ho visto che con il dlna ci sono problemi durante la riproduzione di video... Non so se hai mai provato ma non vorrei avere lo stesso problema in Wifi (il video non può essere mandato avanti o indietro veloce e altre cose).
comunque grazie stefano
 

Stefano Novelli

Amministratore
Staff Forum
4,118
4,940
Ciao stefano ma per netusb intendi la porta usb nel router per il collegamento di un hdd?
in realtà mi servirebbe collegare l'hdd proprio al raspy... Ho visto che con il dlna ci sono problemi durante la riproduzione di video... Non so se hai mai provato ma non vorrei avere lo stesso problema in Wifi (il video non può essere mandato avanti o indietro veloce e altre cose).
comunque grazie stefano
Si intendo quello, avresti lo stesso problema con il Raspberry perché passa tutto in rete e viene effettuato una sorta di streaming tramite TCP. A meno che non esista un sistema tipo Media Center, l'unica è scaricare prima in locale il video
 

Buggy

Nuovo Utente
41
8
CPU
AMD A8-6500
HDD
1TB
RAM
8GB DDR3
GPU
AMD Radeon R7 240
OS
Windows 8.1
Ragazzi ho bisogno di un HTPC il più piccolo possibile (ecco perché sono interessato al rasp) da collegare (hdmi) ad una tv 1080p piuttosto grande (non appena posso vi do le misure precise, è la classica tv da salotto) per lo streaming video via web. Secondo voi questo piccoletto va bene?
 

Il Dottore

Utente Attivo
798
155
CPU
i5 4690k
Dissipatore
Seidon 120v
Scheda Madre
Gigabyte Gaming 5
HDD
WD Blue 1 Tb
RAM
4x4 Gb @ 1333
GPU
Sapphire r9 290 tri-x
Monitor
AOC E2460SH
PSU
Antec Neo ECO 620w
Case
CM SCOUT II
Periferiche
Blue Snowball - HX Cloud 2 - Logitec G403 - Corsair Strafe MX Red
Net
50/20
OS
W8.1
Ragazzi ho bisogno di un HTPC il più piccolo possibile (ecco perché sono interessato al rasp) da collegare (hdmi) ad una tv 1080p piuttosto grande (non appena posso vi do le misure precise, è la classica tv da salotto) per lo streaming video via web. Secondo voi questo piccoletto va bene?

Specialmente se ci devi fare un NAS va bene, ma per lo streaming sinceramente sarebbe un po da valutare.
Considera che la potenza di calcolo del rasp non è moltissima, riuscirebbe a prendere lo streaming ma in 1080 dubito che riesca a reggerlo.
Stiamo parlando comunque di un mini pc, ma ripeto, la potenza di calcolo rimane limitata e paragonabile a quella di uno smartphone di fascia media/medio-bassa :)
 
  • Like
Reactions: Buggy

Buggy

Nuovo Utente
41
8
CPU
AMD A8-6500
HDD
1TB
RAM
8GB DDR3
GPU
AMD Radeon R7 240
OS
Windows 8.1
Specialmente se ci devi fare un NAS va bene, ma per lo streaming sinceramente sarebbe un po da valutare.
Considera che la potenza di calcolo del rasp non è moltissima, riuscirebbe a prendere lo streaming ma in 1080 dubito che riesca a reggerlo.
Stiamo parlando comunque di un mini pc, ma ripeto, la potenza di calcolo rimane limitata e paragonabile a quella di uno smartphone di fascia media/medio-bassa :)

Grazie mille :)
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: Quale crypto per il futuro?

  • Bitcoin

    Voti: 9 47.4%
  • Ethereum

    Voti: 7 36.8%
  • Cardano

    Voti: 7 36.8%
  • Polkadot

    Voti: 2 10.5%
  • Monero

    Voti: 5 26.3%
  • XRP

    Voti: 3 15.8%
  • Uniswap

    Voti: 0 0.0%
  • Litecoin

    Voti: 3 15.8%
  • Stellar

    Voti: 3 15.8%
  • Altro (Specifica)

    Voti: 4 21.1%