Il rapporto tra i giovani ed il lavoro

MecKBoard

Utente Èlite
4,408
1,236
Hardware Utente
Periferiche
CM storm Xornet II, Leopold FC660M, Superlux HD662-681
Boh dipende anche di cosa parliamo... se hai un foglio di carta in mano utile (sto parlando di laurea o corsi particolari), non farai fatica a trovare qualcosa. Ho tanti amici che son partiti da soli e via, basta sapersi muovere.
 

Slaw

Utente Attivo
1,308
261
Hardware Utente
CPU
Intel i7-3770
Scheda Madre
Asus p8h77-m pro
Hard Disk
Seagate barracuda 2 TB 7200 rpm
RAM
Kingston 16 GB
Scheda Video
Nvidia gtx 650
Sistema Operativo
Windows 10 64 bit Home Edition
Boh dipende anche di cosa parliamo... se hai un foglio di carta in mano utile (sto parlando di laurea o corsi particolari), non farai fatica a trovare qualcosa. Ho tanti amici che son partiti da soli e via, basta sapersi muovere.
Sì sì, infatti questo l'ho detto all'inizio. Con un foglio di carta già é diversa la vita all'estero.
 

donaldduck2004

Utente Èlite
10,459
2,096
Hardware Utente
CPU
i7 4790k (stock)
Dissipatore
Cryorig R1 Universal
Scheda Madre
GA Z87X-UD4H
Hard Disk
MZ-7PD256BW + MZ-7KE256BW + WD10EZEX + 2x WD40EFRX
RAM
Gskill 16gb
Scheda Video
EVGA GeForce GTX 1080 SC GAMING
Scheda Audio
Teac Ud-h01 + Lake Peole G103P + Fiio E17 (+ Asus Xonar Essence STX II 7.1)
Monitor
U3415W
Alimentatore
XFX P1-850B-BEFX
Case
Corsair 600T + Aquaero 6 Pro + Aquacomputer farbwerk USB
Sistema Operativo
Windows Pro 10 64bit

MecKBoard

Utente Èlite
4,408
1,236
Hardware Utente
Periferiche
CM storm Xornet II, Leopold FC660M, Superlux HD662-681
Che progetti hai :D ?
A settembre partirò per 6 mesi (almeno) in Arabia saudita in un campus d`eccellenza (KAUST), poi dopo la laurea quasi sicuramente cercherò un dottorato in nord Eu e contemporaneamente manderò il curriculum a tutte le big aziende che mi piacciono.

- - - Updated - - -

Io finisco il dottorato...e poi??
O.o
Dove lo stai a fa il dottorato e cosa stai facendo? :D
Stai pensando ad un post-Doc o cerchi qualcosa?
 
  • Mi piace
Reactions: Slaw

Slaw

Utente Attivo
1,308
261
Hardware Utente
CPU
Intel i7-3770
Scheda Madre
Asus p8h77-m pro
Hard Disk
Seagate barracuda 2 TB 7200 rpm
RAM
Kingston 16 GB
Scheda Video
Nvidia gtx 650
Sistema Operativo
Windows 10 64 bit Home Edition
A settembre partirò per 6 mesi (almeno) in Arabia saudita in un campus d`eccellenza (KAUST), poi dopo la laurea quasi sicuramente cercherò un dottorato in nord Eu e contemporaneamente manderò il curriculum a tutte le big aziende che mi piacciono.

- - - Updated - - -


Dove lo stai a fa il dottorato e cosa stai facendo? :D
Stai pensando ad un post-Doc o cerchi qualcosa?
Progetto ambizioso :D, complimenti!
 

MecKBoard

Utente Èlite
4,408
1,236
Hardware Utente
Periferiche
CM storm Xornet II, Leopold FC660M, Superlux HD662-681
Zitto vai, non ti dico quanto mi hanno fatto penare sti arabi ahahahh...è da novembre che ci parlo, 2 giorni fa finalmente mi hanno fatto il colloquio ufficiale (post ramadan) e ora devo continuare a fare i 2000 fogli che servono. :cav:
 

pcfree1

Utente Attivo
819
39
Hardware Utente
CPU
Pentium dual core G3450
Non per giustificare gli imprenditori farabutti ma sta roba mi sa tanto dell'assalto ai forni dei Promessi Sposi.

Comunque: immagino che la situazione sia difficile (ho vissuto e vivo tutt'ora, in misura minore, turni da cameriere di 16 ore).
Ma non commettiamo l'errore che all'estero sia meglio, tutto bello e tutto regolare. Perchè il farabutto non conosce nazionalità.
E vi porto un esempio: un amico è partito per l'Irlanda in cerca di fortuna. Per 6 mesi ha fatto il lavapiatti. Dalle condizioni lavorative che mi raccontava (e chissà quelle retributive) è arrivato a far la fame perdendo BEN 20 KG (lui era anche grossetto di corporatura). Poi è andato in Vietnam e Nuova Zelanda a raccogliere lamponi (vorrei proprio vedere il contratto di lavoro, con ferie, permessi e se venivano versati regolari contributi.... Personalmente ho qualche dubbio). Magari poi trova qualcosa d'interessante e gratificante. Ma solo dopo il duro lavoro, sacrifico, arrivando persino a far la fame.

Il tutto IMHO.
io resto per gli alberi, sono molto più salutari e toglierebbero tanta zizzania da questo mondo!
 

crimescene

Moderatore
Staff Forum
10,540
4,524
Hardware Utente
CPU
Intel Core i5 9600k
Dissipatore
Be Quiet Shadow Rock slim
Scheda Madre
MSI z390i Gaming Edge AC
Hard Disk
SSD 128 Gb SHDD 2TB HDD 3TB
RAM
32GB DDR4 @ 3000 Corsair Vengeance lpx
Scheda Video
Zotac 2070 Super
Scheda Audio
Realtek Hd Audio
Monitor
LG ultrawilde
Alimentatore
Seasonic Foìcus+ 550W Platinum
Case
Sharkoon TG5 RGB
Internet
TIm 100Mega
Sistema Operativo
Windows 10 Pro
Non per giustificare gli imprenditori farabutti ma sta roba mi sa tanto dell'assalto ai forni dei Promessi Sposi.

Comunque: immagino che la situazione sia difficile (ho vissuto e vivo tutt'ora, in misura minore, turni da cameriere di 16 ore).
Ma non commettiamo l'errore che all'estero sia meglio, tutto bello e tutto regolare. Perchè il farabutto non conosce nazionalità.
E vi porto un esempio: un amico è partito per l'Irlanda in cerca di fortuna. Per 6 mesi ha fatto il lavapiatti. Dalle condizioni lavorative che mi raccontava (e chissà quelle retributive) è arrivato a far la fame perdendo BEN 20 KG (lui era anche grossetto di corporatura). Poi è andato in Vietnam e Nuova Zelanda a raccogliere lamponi (vorrei proprio vedere il contratto di lavoro, con ferie, permessi e se venivano versati regolari contributi.... Personalmente ho qualche dubbio). Magari poi trova qualcosa d'interessante e gratificante. Ma solo dopo il duro lavoro, sacrifico, arrivando persino a far la fame.

Il tutto IMHO.
Ovviamente dipende da dove vai e da che competenze hai.

Io ho vissuto più di un anno a Londra zona 1.
Facevo il pizzaiolo che e comunque un lavoro duro, ma quala da noi è più duro, meno pagato e si fanno molte più ore di lavoro.

Il sistema lavorativo inglese è diverso, nettamente migliore, il sistema di tassazione è diverso, in confronto all' italia è quasi la notte ed il giorno.

Sono tornato per forza maggiore, perché altrimenti sarei ancora lì.

Certo ci sono anche i contro, all' estero non hai certo il confort che hai a casa tua e devi ambientarti, ma come sistema lavorativo non c'è storia.

Inviato dal mio P01Y utilizzando Tapatalk
 
  • Mi piace
Reactions: Francomoh

Francomoh

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
13,451
4,556
Hardware Utente
CPU
Intel I7 2600K @ 4.4 Ghz
Dissipatore
Cooler Master 612s Rev.2
Scheda Madre
Gigabyte Z68XP UD5
Hard Disk
Crucial MX300 525gb + Western Digital Caviar Blue 1Tb + 2 Western Digital Caviar Green 500Gb
RAM
G Skill Ripjaws X 8 GB
Scheda Video
Asus Strix GTX 970
Scheda Audio
Asus Xonar DG + Denon RCD-M40 + Q Acoustics 2020i + Jamo Sub 210
Monitor
Asus VS228HR
Alimentatore
FSP AURUM S 500
Case
CoolerMaster HAF 912 Plus
Periferiche
Mionix Naos QG
Sistema Operativo
Windows 7 Pro 64 bit
Ovviamente dipende da dove vai e da che competenze hai.

Io ho vissuto più di un anno a Londra zona 1.
Facevo il pizzaiolo che e comunque un lavoro duro, ma quala da noi è più duro, meno pagato e si fanno molte più ore di lavoro.

Il sistema lavorativo inglese è diverso, nettamente migliore, il sistema di tassazione è diverso, in confronto all' italia è quasi la notte ed il giorno.

Sono tornato per forza maggiore, perché altrimenti sarei ancora lì.

Certo ci sono anche i contro, all' estero non hai certo il confort che hai a casa tua e devi ambientarti, ma come sistema lavorativo non c'è storia.

Inviato dal mio P01Y utilizzando Tapatalk
Esattamente.
Poi un esperienza all'estero fa sempre bene (nel bene e nel male). Soprattutto perchè vedi un altro paese, un altro tutto.
Ovvio, come detto, può andar bene come andar male. E non è semplice dire "mollo tutto e vado all'estero". Dirlo è una cosa. Farlo poi...

Sempre e comunque imho
 

Andretti60

Utente Èlite
3,418
2,295
Hardware Utente
Sono curioso...
Che vorresti fare?

Io finisco il dottorato...e poi??
O.o
Io sono andato a Berkeley California con una borsa di studio di otto mesi. Durante quel tempo ho trovato moglie e assieme abbiamo deciso che sarebbe stato piu' facile per me trasferirmi negli USA che per lei trovare lavoro in Italia. Ma ho conosciuto un sacco di gente nella mia stessa situazione che hanno deciso di restare, anche senza essersi sposati, e che hanno poi fatto carriera. Se hai buone competenze e ti fai valere, qui sei apprezzato. Se fossi rimasto in Italia la mia laurea in Fisica mi avrebbe dato un lavoro con un contratto da metalmeccanico (restare all'universita' era assurdo, senza conoscenze, sappiamo bene come sia la storia) cosa che rifiutai (o almeno rimandai, per decidere quando fossi tornato)
 
  • Mi piace
Reactions: MecKBoard

donaldduck2004

Utente Èlite
10,459
2,096
Hardware Utente
CPU
i7 4790k (stock)
Dissipatore
Cryorig R1 Universal
Scheda Madre
GA Z87X-UD4H
Hard Disk
MZ-7PD256BW + MZ-7KE256BW + WD10EZEX + 2x WD40EFRX
RAM
Gskill 16gb
Scheda Video
EVGA GeForce GTX 1080 SC GAMING
Scheda Audio
Teac Ud-h01 + Lake Peole G103P + Fiio E17 (+ Asus Xonar Essence STX II 7.1)
Monitor
U3415W
Alimentatore
XFX P1-850B-BEFX
Case
Corsair 600T + Aquaero 6 Pro + Aquacomputer farbwerk USB
Sistema Operativo
Windows Pro 10 64bit
Io sono andato a Berkeley California con una borsa di studio di otto mesi. Durante quel tempo ho trovato moglie e assieme abbiamo deciso che sarebbe stato piu' facile per me trasferirmi negli USA che per lei trovare lavoro in Italia. Ma ho conosciuto un sacco di gente nella mia stessa situazione che hanno deciso di restare, anche senza essersi sposati, e che hanno poi fatto carriera. Se hai buone competenze e ti fai valere, qui sei apprezzato. Se fossi rimasto in Italia la mia laurea in Fisica mi avrebbe dato un lavoro con un contratto da metalmeccanico (restare all'universita' era assurdo, senza conoscenze, sappiamo bene come sia la storia) cosa che rifiutai (o almeno rimandai, per decidere quando fossi tornato)
OK ma tutta la tua famiglia e il resto della tua vita in Italia??
 

pcfree1

Utente Attivo
819
39
Hardware Utente
CPU
Pentium dual core G3450
Io sono andato a Berkeley California con una borsa di studio di otto mesi. Durante quel tempo ho trovato moglie e assieme abbiamo deciso che sarebbe stato piu' facile per me trasferirmi negli USA che per lei trovare lavoro in Italia. Ma ho conosciuto un sacco di gente nella mia stessa situazione che hanno deciso di restare, anche senza essersi sposati, e che hanno poi fatto carriera. Se hai buone competenze e ti fai valere, qui sei apprezzato. Se fossi rimasto in Italia la mia laurea in Fisica mi avrebbe dato un lavoro con un contratto da metalmeccanico (restare all'universita' era assurdo, senza conoscenze, sappiamo bene come sia la storia) cosa che rifiutai (o almeno rimandai, per decidere quando fossi tornato)
a che età sei andato in california?
 

Slaw

Utente Attivo
1,308
261
Hardware Utente
CPU
Intel i7-3770
Scheda Madre
Asus p8h77-m pro
Hard Disk
Seagate barracuda 2 TB 7200 rpm
RAM
Kingston 16 GB
Scheda Video
Nvidia gtx 650
Sistema Operativo
Windows 10 64 bit Home Edition
Cosa c'é da dire a parte che al Sud il lavoro é un miraggio?

- - - Updated - - -

Io sono andato a Berkeley California con una borsa di studio di otto mesi. Durante quel tempo ho trovato moglie e assieme abbiamo deciso che sarebbe stato piu' facile per me trasferirmi negli USA che per lei trovare lavoro in Italia. Ma ho conosciuto un sacco di gente nella mia stessa situazione che hanno deciso di restare, anche senza essersi sposati, e che hanno poi fatto carriera. Se hai buone competenze e ti fai valere, qui sei apprezzato. Se fossi rimasto in Italia la mia laurea in Fisica mi avrebbe dato un lavoro con un contratto da metalmeccanico (restare all'universita' era assurdo, senza conoscenze, sappiamo bene come sia la storia) cosa che rifiutai (o almeno rimandai, per decidere quando fossi tornato)
Com'é che uno laureato in fisica dal punto di vista di un datore di lavoro, ha anche le competenze per fare il programmatore(curiosità personale)?
 

Entra

oppure Accedi utilizzando