PROBLEMA Crollo trasferimento dati

Gabberman

Utente Attivo
145
4
CPU
I7-3930k 3.2/3.8 6C 12M
Scheda Madre
Asus rampage iv extreme
HDD
1000gb
RAM
Gs kill F3-12800CL10Q2-64GBZL 1600
GPU
Asus gtx 980 ti oc strix
Monitor
Sony tv 42" 3d full hd
PSU
Cooler master silent pro 800w
Case
Antec nineteen hundred
OS
Windows 10
Ciao ragazzi, non ho mai riscontrato questo problema con questo pc, ma da oggi provo a trasferire i dati da un hdd sata3 aspd un altro sata 3 e inizia a 160mb/s poi dopo un po crolla fino a 5mb/s anche 0! Ho provato a riavviare il pc, ho attivato hot plug nel bios, ho provato a trasferire dati tra altri due hdd ma fa la stessa cosa, ho provato a controllare errodi disco ma niente! È possibile che sia un problema di cpu? Che ultimamente ho provato ad overclockare e potrei averlo danneggiato? Aiuto!!
 

Gabberman

Utente Attivo
145
4
CPU
I7-3930k 3.2/3.8 6C 12M
Scheda Madre
Asus rampage iv extreme
HDD
1000gb
RAM
Gs kill F3-12800CL10Q2-64GBZL 1600
GPU
Asus gtx 980 ti oc strix
Monitor
Sony tv 42" 3d full hd
PSU
Cooler master silent pro 800w
Case
Antec nineteen hundred
OS
Windows 10
Si credo che hai ragione ma non so piu cosa fare, ho reistallato windows 10 tre volte ieri, ho provato senza driver sata amedia e niente mi va giu il trasferimento, poi istallo i driver asmedia e uguale da 170 che inizia dopo qualche minuto inizia a calare a 80/100 per poi andare di botto a 4mbs, inoltre poi inizia a darmi schermate blu sempre diverse, dead pool, poi riavvia e mi da irql not less... Poi si riavvia e mi da pge foult in nonpage area, alla fine non si è piu avviato che dice che manca il boot, errore AE sul codice della mobo. Cioè ho provato in tutti i modi sto a sbrocca cosa devo fare? Io a sto punto penso si sia danneggiato qualche hardware, tipo un banco ram è possibile? Ma da cpuz me le riconosceva tutte. Cioè so piu di 3 anni che ho questo pc mai successa una cosa del genere, avevo pensato che windows 10 andava in conflitto con qualche driver ma non è cosi perche da un mesetto che lo messo e solo adesso ho riscontrato questo problema del trasferimento, anche se le schermate blu sono effettivamente partite da windows 10 ma anche da quando ho iniziato ad overclocckare. Scusate se mi so dilungato ma era per spiegare tutto bene, qualcuno ha un idea di cosa puo essere?

- - - Updated - - -

Il guaio è che non sembra un problema solo di trasferimento perche dopo un po che sta acceso e cala il trasferimento se provo a riavviare ci mette un botto! Quindi è come se sia proprio un rallentamento di calcolo del processore, ho provato a fa i test di cpu e ram ma mi da passed! Cosa posso fare?
 

michael chiklis

Utente Èlite
5,259
1,821
CPU
Intel i7-3770 @ 3,4 GHz
Dissipatore
CRYORIG M9i
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
HDD
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX16C9T3K2/16X 32 GB (4x8GB)
GPU
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
PSU
Antec EA650G Pro 650W
Case
Montech Air900 Mesh-Nero
OS
Win7 x64
Secondo me è un problema di alimentazione, probabilmente l'alimentatore ma non è detto, potrebbe anche essere un problema della mobo, una ventola bloccata, ecc...
 

Gabberman

Utente Attivo
145
4
CPU
I7-3930k 3.2/3.8 6C 12M
Scheda Madre
Asus rampage iv extreme
HDD
1000gb
RAM
Gs kill F3-12800CL10Q2-64GBZL 1600
GPU
Asus gtx 980 ti oc strix
Monitor
Sony tv 42" 3d full hd
PSU
Cooler master silent pro 800w
Case
Antec nineteen hundred
OS
Windows 10
Mi sa che avevi ragione, ho staccato tutto ram comprese e riattaccato tutto adesso pare che va, mi sa che era l alimentazione del 4 pin ez plug2 per power stability delle dimms che era messo male perchè mi si era rotta l aletta col dentino che la fissa. Ora l ho inserita bene e pare che va. Calcola ho smontato tutto pure i controller usb pci e i sata pci due palle assurde mi ha anche fatto il ripristino di windows sto a reistalla tutto da capo.
ma possibile che si è impallato pure perchè l hdd su cui stavo a trasferi i dati è da 8tb e ho letto che cosi grandi potrebbero da problemi? Cioe nn vorrei che magari le schermate blu era il problema di alimentazione ma del trasferimento un altro tipo di problema che magari poi mi si ripresenta
 

michael chiklis

Utente Èlite
5,259
1,821
CPU
Intel i7-3770 @ 3,4 GHz
Dissipatore
CRYORIG M9i
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
HDD
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX16C9T3K2/16X 32 GB (4x8GB)
GPU
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
PSU
Antec EA650G Pro 650W
Case
Montech Air900 Mesh-Nero
OS
Win7 x64
Se le alimentazioni non sono stabili l'hdd può risentirne e non funzionare correttamente, di conseguenza può impallarsi (con o meno la schermata blu).
Se il trasferimento dati andava a zero è assolutamente possibile che la causa fosse appunto l'alimentazione instabile.
Faccio presente che gli hdd possono subire danni fisici in tali circostanze oltre alla corruzione del filesystem, in caso di corruzione del filesystem potrebbe avviarsi in automatico lo scandisk al riavvio del pc.
 

Gabberman

Utente Attivo
145
4
CPU
I7-3930k 3.2/3.8 6C 12M
Scheda Madre
Asus rampage iv extreme
HDD
1000gb
RAM
Gs kill F3-12800CL10Q2-64GBZL 1600
GPU
Asus gtx 980 ti oc strix
Monitor
Sony tv 42" 3d full hd
PSU
Cooler master silent pro 800w
Case
Antec nineteen hundred
OS
Windows 10
Capito.. Vabè ma era un cavetto che dava corrente alle ram, che centra l hdd? Mi puoi linkare un programmino che mi fa una scanzione seria dell hdd così li testo? Ce ne ho 6 attaccati alla mobo e due che avevo attaccato al controller pci spero che non è successo niente, l 8 tb che era quello che mi stava a da problemi l ho preso da poco a limite lo rimando indietro. Poi avevo un velociraptor per l so ma l ho mandato indietro gia due volte quei cosi non valgono niente, mo come posso prendo un ssd ma costano un botto

- - - Updated - - -

Ma che dici se quel pezzetto di plastica che blocca il connettore ce lo rincollo co la colla cianoacrilica pe fa il modellismo quella che non sporca insomma è meglio? Pure se la vedo critica... Pero quella colla è bella potente finche non lo ristacco insomma dovrebbe fissa bene credo
 

michael chiklis

Utente Èlite
5,259
1,821
CPU
Intel i7-3770 @ 3,4 GHz
Dissipatore
CRYORIG M9i
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
HDD
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX16C9T3K2/16X 32 GB (4x8GB)
GPU
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
PSU
Antec EA650G Pro 650W
Case
Montech Air900 Mesh-Nero
OS
Win7 x64
Se vuoi provare un programma serio per fare la scansione dei settori usa MHDD in DOS, in questo modo i processi del S.O. non possono interferire con la scansione.
Tieni le impostazioni di default per non rischiare danni o perdita di dati, se noti degli errori durante la scansione interrompi subito per non stressare ulteriormente la meccanica.

MHDD per chiavetta USB avviabile:
HDDGURU > Software > Mhdd > Mhdd32ver4.6archive.zip

MHDD per CD d'avvio:
HDDGURU > Software > Mhdd > Mhdd32ver4.6iso.zip

per info...
HDDGURU: MHDD

Per il solo controllo dello stato smart degli hdd puoi usare CrystalDisk che funziona in windows, ovviamente devi avere il S.O. abbastanza stabile
/64532/CrystalDiskInfo6_7_5-en.exe??????? - CrystalDiskInfo - OSDN

Non so se il problema possa essere dovuto a quel pezzetto di plastica rotto, io parlavo di alimentazione in generale, devi vedere tu dove sia il problema perchè non posso fare io i test fisici sul tuo pc al posto tuo telepaticamente, vai per esclusione.
In alternativa affidati ad un tecnico.
Io partirei col cambiare l'alimentatore, magari uno più potente visto che mi sembra di capire che ci tieni collegati 6 hdd contemporaneamente e diverse schede controller.
Se non hai un nuovo alimentatore a disposizione o comunque non ti senti di acquistarlo almeno per il momento, prova a vedere come funziona il pc senza tutti quegli hdd collegati (tieni solo quello di sistema) e senza le varie schede controller.
Disabilita anche l'overclock se ancora non l'hai fatto.
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: Gabberman

Gabberman

Utente Attivo
145
4
CPU
I7-3930k 3.2/3.8 6C 12M
Scheda Madre
Asus rampage iv extreme
HDD
1000gb
RAM
Gs kill F3-12800CL10Q2-64GBZL 1600
GPU
Asus gtx 980 ti oc strix
Monitor
Sony tv 42" 3d full hd
PSU
Cooler master silent pro 800w
Case
Antec nineteen hundred
OS
Windows 10
Ok, intanto grazie mille oggi faccio lo scarico e faccio la scansione come posso e ti faccio sapere, comunque sono sicuro che i problemi di schermata blu erano dovuti al 4 pin che ti dicevo, adesso il sistema è stabile infatti, dovrò stare attento in futuro se metto le mani dentro il pc a ricordarmi di non far muovere quel connettore dato che si è rotto il fissaggio.
ma forse hai ragione anche per quanto riguarda la quantità di corrente, infatti prima avevo 8 hdd, due erano attaccati al controller pci che adesso ho smontato insieme al controller usb appunto per vedere come va, come mi hai consigliato anche te.
Comunque l alimentatore è un 800 watt silent pro della cooler master, c'è libero ancora un connettore 6 pin un molex 4 pin ( che però uno è sdoppiato per il controller fun lcd) e un cavo intero ancora da attaccare da 6 pin che finisce in due 6 pin! Quindi credevo che la corrente bastasse, cioè non ho fatto sdoppiamenti vari per mancati connettori insomma... C'è un modo preciso per stabilire quanti watt mancano? Un programma che controlla l assorbimento totale del pc? Così valuto se montare un secondo alimentatore ( tanto il case è predisposto) o acquistarne direttamente un altro da supporto, anzi uno scrauso da 250 gia ce l ho in realtà. O a limite un programma che elencando i dispositivi ti dice quanta energia ti serve piu o meno, che gia avevo cercato in rete ma erano tutti vecchi o molto approssimativi, infatti qualcuno diceva addirittura di comprare un dispositivo da collegare fuori l alimentatore tipo un "contatore" esterno, così ho lasciato stare
 

michael chiklis

Utente Èlite
5,259
1,821
CPU
Intel i7-3770 @ 3,4 GHz
Dissipatore
CRYORIG M9i
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
HDD
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX16C9T3K2/16X 32 GB (4x8GB)
GPU
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
PSU
Antec EA650G Pro 650W
Case
Montech Air900 Mesh-Nero
OS
Win7 x64
Come programmi non ne troverai nessuno in grado di misurare i watt in uscita (almeno non realisticamente).
Per avere una stima reale della potenza assorbita bisognerebbe utilizzare un wattmetro, ma questo non ti dirà se l'alimentatore del tuo pc ha un problema.
PeakTech 9035 MISURATORE DEL CONSUMO DI ENERGIA ELETTRICA WattMetro NOVITA' ITA | eBay

Un alimentatore difettoso potrebbe non essere in grado di erogare la potenza richiesta dal carico, quindi il tuo 800 W in teoria dovrebbe farcela ma non se ha qualche problema.
Il mio suggerimento è di lasciar perdere le misurazioni e di provare direttamente a cambiare l'alimentatore. Scollegare le varie periferiche in eccesso sul tuo pc potrebbe risolvere momentaneamente la situazione perchè si abbasserebbe la potenza richiesta dal carico allontanandosi da quella massima erogabile dal tuo alimentatore presumibilmente in perdita di potenza.
 

Gabberman

Utente Attivo
145
4
CPU
I7-3930k 3.2/3.8 6C 12M
Scheda Madre
Asus rampage iv extreme
HDD
1000gb
RAM
Gs kill F3-12800CL10Q2-64GBZL 1600
GPU
Asus gtx 980 ti oc strix
Monitor
Sony tv 42" 3d full hd
PSU
Cooler master silent pro 800w
Case
Antec nineteen hundred
OS
Windows 10
Capito, intanto ti ringrazio per la risposta, ma ho provato tutta stanotte e andava bene, come ti ho detto il problema era per il cavetto power supply delle ram che mi si è rotto il gancetto di fissaggio e stava messo male. L alimentatore è praticamente nuovo ha 3 anni di vita ma in 3 anni il pc l ho usato pochissimo, è adesso che lo sto iniziando a riusare. Poi insomma è uno buono è cooler master silent pro serie gold.
piuttosto credo sia un problema di hdd che sento che mi stecca quello da 8tb, fa "tic" in continuazione e quando apro una cartella al suo interno smette. Ma non c'è un programmino piu semplice che posso avviare da windows e senza che lo svuoto per controllare se ha qualche problema? Cristal mi da i valori delle velocita e sembra funziona bene ma non mi convince

- - - Updated - - -

Come programmi non ne troverai nessuno in grado di misurare i watt in uscita (almeno non realisticamente).
Per avere una stima reale della potenza assorbita bisognerebbe utilizzare un wattmetro, ma questo non ti dirà se l'alimentatore del tuo pc ha un problema.
PeakTech 9035 MISURATORE DEL CONSUMO DI ENERGIA ELETTRICA WattMetro NOVITA' ITA | eBay

Un alimentatore difettoso potrebbe non essere in grado di erogare la potenza richiesta dal carico, quindi il tuo 800 W in teoria dovrebbe farcela ma non se ha qualche problema.
Il mio suggerimento è di lasciar perdere le misurazioni e di provare direttamente a cambiare l'alimentatore. Scollegare le varie periferiche in eccesso sul tuo pc potrebbe risolvere momentaneamente la situazione perchè si abbasserebbe la potenza richiesta dal carico allontanandosi da quella massima erogabile dal tuo alimentatore presumibilmente in perdita di potenza.

Ecco ho istallato hd tune e su healt mi da errore current pending sector warning su quello da 8 tb, cosa faccio?
 

michael chiklis

Utente Èlite
5,259
1,821
CPU
Intel i7-3770 @ 3,4 GHz
Dissipatore
CRYORIG M9i
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
HDD
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX16C9T3K2/16X 32 GB (4x8GB)
GPU
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
PSU
Antec EA650G Pro 650W
Case
Montech Air900 Mesh-Nero
OS
Win7 x64
Fai il backup dei dati del hdd da 8TB su altri hdd e poi fai una scansione completa della superficie con il tool della casa produttrice e se non dovesse passare il test (cosa molto probabile) fattelo sostituire in RMA.
Gli hdd che hanno una così elevata densità delle tracce sono molto più sensibili ai problemi di alimentazione e ai crash di sistema in genere, quindi si possono danneggiare molto facilmente.
 

Gabberman

Utente Attivo
145
4
CPU
I7-3930k 3.2/3.8 6C 12M
Scheda Madre
Asus rampage iv extreme
HDD
1000gb
RAM
Gs kill F3-12800CL10Q2-64GBZL 1600
GPU
Asus gtx 980 ti oc strix
Monitor
Sony tv 42" 3d full hd
PSU
Cooler master silent pro 800w
Case
Antec nineteen hundred
OS
Windows 10
Ok, ma non mi conviene spostare direttamente tutti i file e svuotarlo? Tanto stando a quanto ho letto in rete se da questo errore sicuramente dovrò mandarlo indietro, evito il tempo del backup almeno
quindi con questo hdd anche se me lo sostituiscono avrò sempre questo rischio? Dici che se gli dico che do la differenza per prenderne 2 da 4 gb non me lo fanno ve? Calcola che avra si e no due mesi di tempo questo hdd

-
 

Allegati

  • image.jpg
    image.jpg
    275.5 KB · Visualizzazioni: 28
Ultima modifica:

michael chiklis

Utente Èlite
5,259
1,821
CPU
Intel i7-3770 @ 3,4 GHz
Dissipatore
CRYORIG M9i
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
HDD
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX16C9T3K2/16X 32 GB (4x8GB)
GPU
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
PSU
Antec EA650G Pro 650W
Case
Montech Air900 Mesh-Nero
OS
Win7 x64
Io non userei mai un hdd da 8TB, preferisco averne tanti di taglio massimo 2TB o 3TB, ognuno però fa le sue scelte. Detto ciò, se apri l'RMA sul sito ufficiale del produttore ti verrà sostituito con uno uguale o quanto più possibile simile (quindi sempre da 8 TB) solo se verrà confermato il problema, se l'hai comprato al negozio e hai ancora lo scontrino allora puoi provare a chiedere al negoziante se può cambiartelo con altri di taglio più piccolo.
Io al posto tuo, se me lo facessi cambiare via RMA dal produttore, rivenderei subito il sostituto come (nuovo-ricondizionato) su ebay senza nemmeno aprire il pacco perchè proprio non lo voglio avere un hdd del genere.

Prima di fartelo sostituire (sia aprendo l'RMA sul sito che portandolo direttamente al negozio) dovresti fare il backup perchè i dati non li otterrai indietro, se riesci ad utilizzarlo ancora in windows fai un semplice copia e incolla delle cartelle (non taglia e incolla) su altri supporti, una volta fatto potrai formattarlo e poi avviare la scansione completa col tool del produttore per essere certo che venga accettato il reso dal produttore (dovresti ottenere un codice da parte del tool al temine del test che lo conferma).
Se confermato lo stato di degrado anche da parte del tool ufficiale, potrai spedirlo direttamente al produttore aprendo l'RMA, se non venisse confermato dal tool o se spedissi direttamente l'hdd senza effettuare il test completo con il tool potrebbero rifiutare la sostituzione e quindi ti rispedirebbero il tuo indietro e in tal caso dovrai accollarti anche i costi della spedizione di ritorno (spedizione internazionale perchè non c'è una sede in Italia ma solo un centro di raccolta e smistamento, se non ricordo male in provincia di Bergamo).
 
Ultima modifica:

Gabberman

Utente Attivo
145
4
CPU
I7-3930k 3.2/3.8 6C 12M
Scheda Madre
Asus rampage iv extreme
HDD
1000gb
RAM
Gs kill F3-12800CL10Q2-64GBZL 1600
GPU
Asus gtx 980 ti oc strix
Monitor
Sony tv 42" 3d full hd
PSU
Cooler master silent pro 800w
Case
Antec nineteen hundred
OS
Windows 10
Ah se faccio quel test nin pago le spese per spedirglielo? Io ho rimandato due volte un velociraptor e me lo hanno cambiato, non andava proprio quindi neanche la scansione avrei potuto fare, ma tutte e due le volte ho pagato io la spedizione di circa 13€ e in alta italia si da quelle parti mi sembra. Poi loro hanno pagato quelle per reinviarmelo. Tutto questo in rma ancora in garanzia. È normale?
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 30 22.4%
  • Gearbox

    Voti: 2 1.5%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 87 64.9%
  • Square Enix

    Voti: 10 7.5%
  • Capcom

    Voti: 6 4.5%
  • Nintendo

    Voti: 18 13.4%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 12 9.0%