PROBLEMA Computer si arresta improvvisamente

Leonardo Mestichella

Nuovo Utente
18
0
Buongiorno a tutti sono Leonardo!
Dopo mesi di ricerche tra forum, consigli di amici e quant'altro, mi sono deciso a scrivere il mio problema.
Premetto che ho già seguito molte discussioni online in merito al problema dello spegnimento improvviso del computer tuttavia non sono ancora riuscito a risolvere il dramma. Ma andiamo con ordine.
Ho assemblato verso fine aprile 2015 il mio pc, la configurazione è la seguente:

Scheda madre: Asus Mod 1150 Z97 Maximus VII Hero (ATX)
Processore: Intel Ci7 Box Processore CPU 1150 i7-4790K
Dissipatore: Cryorig H7
Scheda video: ASUS STRIX - Nvidia GeForce GTX 970, OC, 4 GB (3.5GB+0.5GB) GDDR5, 256 bit
Ram: Corsair Simm Memoria RAM, DDR3, PC1600, (2x8) 16GB, CL9 VenP k
SSD: Samsung MZ-75E250B SSD 850 EVO, 250 GB, 2.5" SATA III
HDD: Hard Disk Interno 3.5" Western Digital Caviar Blu 1TB 7200RPM 64MB SATA3 (Comprato nell'ottobre 2013 e riutilizzato nel nuovo)
HDD: Western Digital WD20EZRZ Wd Blue 2Tb HDD Interno (Comprato fine febbraio 2016)
Alimentatore: Corsair GS800 2013 Edition 800W 80+ Bronze ATX (Comprato nell'ottobre 2013 e riutilizzato nel nuovo)
Lettore CD: Asus DRW-24F1ST Masterizzatore DVD-RW
Case: Cooler Master rc-942-kkn1 Case HAF X - USB3.0 SATA Dock
Monitor: HP IPS Envy 24 con Beats Audio, Risoluzione FHD 1920 x 1080 (Comprato fine dicembre 2014)

(Tutte le diciture dei componenti sono state prese dai siti dei negozi, sostanzialmente tutto da amazon eccetto i due componenti del 2013 presi da Ekey)

NO OVERCLOCK (a meno che qualcosa faccia lui di base)

Vengo a spiegare il problema:
Ci troviamo verso la fine di aprile e gli inizi di maggio quando mi dedico a montare tutti i pezzi, installazione driver e quant'altro. Sistema operativo Windows 7 (il 10 ancora non era disponibile). Il computer andava liscio come l'olio (mai avuto un pc di fascia alta), le elaborazioni grafiche universitarie (architettura) non erano più un problema e giocare a qualità ultra era finalmente possibile. Tutto va alla perfezione, arriviamo poi verso agosto al momento del passaggio a windows 10 e mi decido a farlo. Nessun problema fino a che arriviamo verso novembre-dicembre, da qui iniziano i problemi.

Credo sia giusto però prima di andare avanti fare un appunto:
Non molto pratico di informatica mi sono letto delle guide in campo di SSD (era la prima volta che ne possedevo uno) e leggevo di tutte preoccupazioni sulle sovrascritture, su fetch, su prefetch, superfetch, "farfetch" e via discorrendo. Così mi decisi di seguire una guida la quale consigliava di installare Ramdisk e di generare una partizione per i file di paging.
(((Questa piccola nota descrive fatti risalenti a subito dopo l'installazione di windows 7 quindi parliamo sempre dell'inizio dove problemi non ve ne erano)))

Torniamo a novembre-dicembre dove la consegna della tesi si avvicinava ed il lavoro intensivo aumentava e dove magicamente incominciavano i problemi del pc.
Lavorando con photoshop, autocad, archicad, illustrator e vattela a pesca mi ritrovavo degli avvisi riferiti a mancanza di memoria virtuale (probabilmente ramdisk) e mettendoci pure la dimensione enorme dei file di photoshop su cui dovevo lavorare (maledetti compagni universitari incompetenti) il computer collassava generandomi blue screen (di cui non ricordo nessuna dicitura). La questione è andata avanti per 2-3 settimane (non succedeva con grande frequenza ma comunque succedeva, dopo il blue screen e conseguente riavvio riuscivo a lavorare tranquillamente) fino a che non siamo arrivati ad arresti improvvisi, niente più blue screen, il fatto strano è che succedeva anche quando il computer era sul desktop senza nessun processo attivo. Comunque a fatica sono riuscito a completare il lavoro per la tesi (priorità assoluta) e dopo la laurea, siamo a gennaio, mi sono ripromesso di sistemare il pc.
Da ignorante in materia ho pensato che il problema potesse essere l'installazione di windows 10 la quale non da zero ma sovrascritta a windows 7 potesse aver creato problemi, in più mettiamoci anche quel ramdisk.
Siamo agli inizi di febbraio e mi accingo a pulire il pc per rimuovere eventuale polvere presente (praticamente 0) e ad reinstallare tutto da capo, l'ssd l'ho lasciato così com'è non ho fatto nè partizione per paging nè ramdisk, lo uso come hard disk normale sul quale ho installato S.O. e programmi e stop (mi sono solo preso la briga di non farci andare i download e tutte le cartelle documenti che sono su uno degli altri due hard disk che fa da raccolta)
Il pc continua a spegnersi da solo. Si spegne totalmente random, stando sul desktop, vedendo un video su youtube o su facebook, stando su teamspeak, giocando. Ancora più strano è il fatto che si spegne un giorno sì, il giorno dopo no, quello dopo magari 2 volte. Quindi non ho nemmeno il modo di poter vedere il codice che appare eventualmente sulla scheda madre appena prima dell'arresto (che di base a pc acceso risulta A0 (IDE initialization is started)

Ho iniziato tutto il processo di monitoraggio: dalle temperature del processore a spunte particolari attive nel bios (tipo anti-surge), cicli delle ram con memtes. Tutto in regola.
- Le temperature del processore in idle variano tra i 35-39 gradi (tenendo le ventole a standard), giocando a the division per esempio a qualità massima non superano i 70 gradi.
- I cicli delle ram sono stati svolti con nessun problema
- Ho disattivato l'anti-surge
- Ho aggiornato il bios alla versione 3003 (mi sono reso conto stamattina che è uscita la versione nuova 3103, l'ho installata e ad ora tutto in regola per quel che conta)

Niente non si riesce a cavare il ragno dal buco, incomincio ricerche incrociate, consigli, letture ecc.
Mi accorgo poi un giorno che nel sistema di risparmio energetico non viene utilizzata la modalità "bilanciata" ma una chiamata "samsung high-efficient", vado a vedere un po' che cosa aveva di particolarità e mi accorgo che secondo quella modalità il processore sia al minimo che al massimo lavorava al 100%. Mi sono detto lasciamola perdere e mettiamo il bilanciato.
Il problema sembrava risolto per quasi un mese il pc non si è più spento, ero più contento di quando Grosso segnò il rigore finale a Barthez.
Poi arriva il fatidico 8 maggio dove torna a spegnersi con una certa regolarità:

05/06/2016 19:44:18
30/05/2016 20:57:03
30/05/2016 16:07:51
28/05/2016 21:41:49
27/05/2016 20:54:36
24/05/2016 21:08:43
09/05/2016 15:54:57
08/05/2016 18:06:04

Siamo arrivati a giugno e in questo lasso di tempo ho provato anche a cambiare alimentatore, con un Cooler Master 600, sospettando fosse lui ma niente, ho staccato il lettore CD, niente.

Ho iniziato ad incrociare i dati del visualizzatore di eventi e ho visto con frequenza questo:
1. Critico Kernel-Power 41 (63) (accompagna ovviamente gli spegnimenti)
Riavvio del sistema senza un regolare arresto. Questo errore può essere causato da un'interruzione, un arresto anomalo o un'interruzione dell'alimentazione imprevista del sistema.

Di conseguenza sono andato ad analizzare tra avvisi ed errori qualcosa riferito al Kernel (facendo bene o male boh)
2.1. Errore Kernel-EventTracing 3 Sessione
Sessione "ReadyBoot" interrotta a causa dell'errore seguente: 0xC0000188
2.2. Errore Kernel-EventTracing 3 Sessione
Sessione "EventLog-AirSpaceChannel" interrotta a causa dell'errore seguente: 0xC0000188

3.1. Avviso Kernel-EventTracing 4 Registrazione
È stata raggiunta la dimensione massima del file della sessione "ReadyBoot". Pertanto, gli eventi potrebbero essere persi (non registrati) nel file "C:\Windows\Prefetch\ReadyBoot\ReadyBoot.etl". La dimensione massima dei file è attualmente impostata su 20971520 byte.
3.2. Avviso Kernel-EventTracing 4 Registrazione
È stata raggiunta la dimensione massima del file della sessione "EventLog-AirSpaceChannel". Pertanto, gli eventi potrebbero essere persi (non registrati) nel file "C:\Windows\System32\Winevt\Logs\AirSpaceChannel.etl". La dimensione massima dei file è attualmente impostata su 1048576 byte.

4.1. Avviso Kernel-PnP 219 (212)
Impossibile caricare il driver \Driver\WudfRd per il dispositivo ROOT\WPD\0000.
4.2. Avviso Kernel-PnP 219 (212)
Impossibile caricare il driver \Driver\WUDFRd per il dispositivo ACPI\PNP0A0A\2&daba3ff&0.

Questi ultimi due sono molto interessanti perchè si verificano nello stesso identico momento, vanno in coppia.

Avviso 06/06/2016 10:04:35 Kernel-PnP 219 (212) 4.1.
Avviso 06/06/2016 10:04:35 Kernel-PnP 219 (212) 4.2.
Avviso 06/06/2016 09:42:23 Kernel-PnP 219 (212) 4.1.
Avviso 06/06/2016 09:42:23 Kernel-PnP 219 (212) 4.2.
Avviso 06/06/2016 09:41:49 Kernel-PnP 219 (212) 4.1.
Avviso 06/06/2016 09:41:49 Kernel-PnP 219 (212) 4.2.
Avviso 06/06/2016 09:40:38 Kernel-PnP 219 (212) 4.1.
Avviso 06/06/2016 09:40:38 Kernel-PnP 219 (212) 4.2.

[Ci tengo a precisare che tutti questi avvisi ed errori spesso capitano anche quando il pc poi non si spegne. Sicuramente però quando il pc si spegne ci sono loro.]

Andando a curiosare ieri sera cercando di capire che tipo di dispositivi fossero questi citati ho letto ACPI e quindi se non vado errato c'entra qualcosa con l'alimentazione. Ho fatto caso proprio ora nel riportarvi gli avvisi ed errori precedenti di questo:

Avviso 05/06/2016 14:10:47 ACPI 15 Nessuna
Avviso 24/03/2016 15:06:45 ACPI 15 Nessuna
: il controller integrato (EC) ha restituito dati senza necessità. È possibile che sia in corso il tentativo da parte del BIOS di accedere all'EC senza sincronizzazione con il sistema operativo. I dati restituiti verranno ignorati. Non sono necessarie altre azioni. È tuttavia consigliabile richiedere una versione aggiornata del BIOS al produttore del computer.

Siamo arrivati al presente finalmente dove stamattina ho aggiornato il Bios alla versione 3103 e ,su consiglio, disabilitato il fastboot.
Il codice della scheda madre da A0 ora segna 00 (Not used)

Io vi ringrazio per la pazienza necessaria per leggere questo poema e vi ringrazio di cuore nel caso vogliate aiutarmi.
Ho cercato di essere il più fedele possibile agli eventi e cercando di non tralasciare nulla al caso, purtroppo non essendo un grande conoscitore informatico più di tanto non ho potuto fare.
Vi ringrazio ancora e spero tra l'altro di non aver scritto tutto questo pistolotto in una sezione sbagliata ma onestamente non sapendo qual'è effettivamente il problema ho trovato difficile inserirlo in maniera consona!
Ciao e a presto!
 
Ultima modifica:

crimescene

Super Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
35,871
15,568
CPU
Intel Core i7 10700k
Dissipatore
Artic Freeze 2 360
Scheda Madre
Asus Z490 TUF Plus (wifi)
HDD
Nvme Sabrent 1TB SSD 128 Gb SHDD 2TB HDD 3TB
RAM
32GB DDR4 @ 3000 Corsair Vengeance lpx
GPU
EVGA RTX 3080 XC3 Ultra Gaming
Audio
Realtek Hd Audio
Monitor
1.LG Ultragear 27GL850 QHD 144 2.Asus VS228
PSU
Corsair HX750i
Case
Sharkoon TG5 RGB
Periferiche
Quisan Magicforce 108 tasti Switch Brown
Net
TIm 200 Mega
OS
Windows 10 Pro
Ti dico subito una cosa.

La mancanza di memoria virtuale riferito al primo problema è diverso dal secondo (cioè lo spegnimento)

Questo avviso si verifica quando le dimensioni del file di paging sono insufficienti, il parametro può essere facilmente cambiato nelle impodtazioni di Windows lasciando la dimensione del page file gestita dal sistema.

Per gli spegnimenti improvvisi invece nel 99.99% dei casi è colpa dell' alimentatore che probabilmente è mal funzionante.

Cambia alimentatore, con uno nuovo, vedrai che il problema sparisce.

P.s. 700w sono tantissimi per una configurazione a singola gpu

Inviato dal mio P01Y utilizzando Tapatalk
 

crimescene

Super Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
35,871
15,568
CPU
Intel Core i7 10700k
Dissipatore
Artic Freeze 2 360
Scheda Madre
Asus Z490 TUF Plus (wifi)
HDD
Nvme Sabrent 1TB SSD 128 Gb SHDD 2TB HDD 3TB
RAM
32GB DDR4 @ 3000 Corsair Vengeance lpx
GPU
EVGA RTX 3080 XC3 Ultra Gaming
Audio
Realtek Hd Audio
Monitor
1.LG Ultragear 27GL850 QHD 144 2.Asus VS228
PSU
Corsair HX750i
Case
Sharkoon TG5 RGB
Periferiche
Quisan Magicforce 108 tasti Switch Brown
Net
TIm 200 Mega
OS
Windows 10 Pro
Se lo hai cambiato con uno della stessa marca e modello e anche probabile che esista un difetto di fondo proprio sulla linea prodotta o in qualche tipo di incompatibilità.

Comunque lo spegnimento improvviso è un sintomo classico di un problema che riguarda l'alimentazione o uno dei sistemi di protezione ad esso connessi...
Lo si potrebbe definire quasi un classico dei classici.

Forse le temperature registrate dall'alimentatore sono elevate e questo quindi si spegne per evitare che i componenti si surriscaldato troppo...o non so picchi di tensione o sbalzi potrebbero mandare in protezione la stessa scheda madre, comunque quando il pc si spegne senza causa apparente è nel sistema di alimentazione che almeno di solito vicina indagare ed è con grandissima probabilità che si trovi li il problema.


Se si tratta di temperature (ad esempio) e possibile che dei flussi d'aria calda facciano alzare ad esempio la temperatura in quella zona, magari che so, hai provato a girare l'alimentatore?


Inviato dal mio P01Y utilizzando Tapatalk
 
Ultima modifica:

Skills07

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
22,426
6,572
CPU
Ryzen 7 2700x
Dissipatore
Deepcool gammax l240 v2
Scheda Madre
Aourus Gigabyte X-470 ultra gaming
HDD
Samsung Evo 850 250gb,2tb toshiba, 500gb western digital, 256 Ssd silicon power
RAM
32 gb G.Skill Tridentz 3200 mhz RGB
GPU
KFA2 Rtx 2070 super
Monitor
Acer Predator 144hz 2k IPS 27", Hp ES 24" 60 Hz FHD
PSU
Seasonic Focus 650w 80 platinum
Case
Coolermaster h500p
Periferiche
Razer Electra V2
Net
Fibra Tim 100mb
OS
Windows 10 Pro 64 bit

Leonardo Mestichella

Nuovo Utente
18
0
Se lo hai cambiato con uno della stessa marca e modello e anche probabile che esista un difetto di fondo proprio sulla linea prodotta o in qualche tipo di incompatibilità.

Comunque lo spegnimento improvviso è un sintomo classico di un problema che riguarda l'alimentazione o uno dei sistemi di protezione ad esso connessi...
Lo si potrebbe definire quasi un classico dei classici.

Forse le temperature registrate dall'alimentatore sono elevate e questo quindi si spegne per evitare che i componenti si surriscaldato troppo...o non so picchi di tensione o sbalzi potrebbero mandare in protezione la stessa scheda madre, comunque quando il pc si spegne senza causa apparente è nel sistema di alimentazione che almeno di solito vicina indagare ed è con grandissima probabilità che si trovi li il problema.


Se si tratta di temperature (ad esempio) e possibile che dei flussi d'aria calda facciano alzare ad esempio la temperatura in quella zona, magari che so, hai provato a girare l'alimentatore?


Inviato dal mio P01Y utilizzando Tapatalk

Io inizialmente usavo il Corsair gs 800, recentemente ho montato un Cooler Master 600 ma il problema è lo stesso. Diciamo che dalla mia ignoranza penso anche io che il problema sia dovuto a qualcosa legato all'alimentazione. Provare a girare l'alimentatore posso farlo, li ho sempre tenuti con la ventola verso il basso, girandolo dovrebbe giovarne la temperatura. Per quanto riguarda i picchi di tensione e sbalzi (che potrebbe essere molto plausibile) potrei risolvere installando un UPS? Se così fosse in base alla mia configurazione saresti in grado di consigliarmene uno (sperando di non spendere eccessivamente)?


Per quanto riguarda gli screen posso mandarti solo quello di Hardware Info poichè in Whocrashed mi dice : "[FONT=Segoe UI, Arial]No valid crash dumps have been found on your computer"[/FONT]

Hardware Info.jpg
 

crimescene

Super Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
35,871
15,568
CPU
Intel Core i7 10700k
Dissipatore
Artic Freeze 2 360
Scheda Madre
Asus Z490 TUF Plus (wifi)
HDD
Nvme Sabrent 1TB SSD 128 Gb SHDD 2TB HDD 3TB
RAM
32GB DDR4 @ 3000 Corsair Vengeance lpx
GPU
EVGA RTX 3080 XC3 Ultra Gaming
Audio
Realtek Hd Audio
Monitor
1.LG Ultragear 27GL850 QHD 144 2.Asus VS228
PSU
Corsair HX750i
Case
Sharkoon TG5 RGB
Periferiche
Quisan Magicforce 108 tasti Switch Brown
Net
TIm 200 Mega
OS
Windows 10 Pro
Si con un ups potrebbe risolvere il problema,ma prima di farti spendere soldi sarebbe opportuno essere sicuri al 100%, o comunque esserlo almeno con una percentuale di sicurezza elevata.

Quindi prova prima di tutto a tenere un occhio sulla temperatura ed a girare l'alimentatore.

Per quello che riguarda gli sbalzi se nella tua zona chi sono spesso è possibile che ogni tanto un picco troppo elevato fascia scattare i meccanismi di protezione e spegnere l'alimentatore quindi il pc.

Un ups sarebbe effettivamente la soluzione, per il modello è la marca c'è su questo forum un thread dedicato dice ci sono suggerimenti di persone che nel settore specifico ne fanno sicuramente più di me, quindi ti consiglio di farci un occhiata, inoltre un ups va valutato ovviamente a seconda del caso, ed i modelli più buoni non sono proprio a buon mercato...

Quindi magari prima escludiamo la possibilità che sia qualcosa legato alla temperatura, magari girando l'alimentatore non si sa mai di risolvere ...

Girando l'alimentatore gli eventi di spegnimento potrebbero o sparire o verificarsi molto più frequentemente, in questo caso sapremmo che c'è un flusso d'aria che scalda eccessivamente quella zona

Per capire se sia uno sbalzo anche qui non e facile, essendo un evento randomico, oltre che difficilmente misurabile senza un attrezzatura apposita e un monitoraggio costante, ma si può comunque avere un grado di certezza escludendo altre ipotesi e magari anche con un pizzico di fortuna, magari se capita un evento simile e tipo si hanno spesso eventi come lo "sfarfallio" delle luci o cose simili o se comunque sono consueti eventi del genere nella tua zona di residenza allora si può avere un certo grado di certezza che sia quello il problema

In tutti i modi gli alimentatori che hai preso sono sovra dimensionati, per il sistema che hai quindi tenderei ad escludere un problema di potenza, a meno che non sei stato molto sfortunato :)

Inviato dal mio P01Y utilizzando Tapatalk
 
Ultima modifica:

Skills07

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
22,426
6,572
CPU
Ryzen 7 2700x
Dissipatore
Deepcool gammax l240 v2
Scheda Madre
Aourus Gigabyte X-470 ultra gaming
HDD
Samsung Evo 850 250gb,2tb toshiba, 500gb western digital, 256 Ssd silicon power
RAM
32 gb G.Skill Tridentz 3200 mhz RGB
GPU
KFA2 Rtx 2070 super
Monitor
Acer Predator 144hz 2k IPS 27", Hp ES 24" 60 Hz FHD
PSU
Seasonic Focus 650w 80 platinum
Case
Coolermaster h500p
Periferiche
Razer Electra V2
Net
Fibra Tim 100mb
OS
Windows 10 Pro 64 bit
il pc è collegato a una ciabatta??
hai provato a cambiarla?
 

Leonardo Mestichella

Nuovo Utente
18
0
Non credo sia problema della ciabatta, ho provato anche a collegare direttamente il pc alla presa ma si è continuato a spegnere. Per quanto riguarda la zona dove abito in effetti ha sempre avuto bruschi blackout (anche per via di eventuali lavori), diciamo che così di primo acchito mi verrebbe di dare la colpa a picchi e sbalzi. Tra l'altro in teoria se il problema fosse veramente della temperatura dell'alimentatore come è possibile che da aprile a novembre 2015 (passando pure per l'estate) il problema non si sia proposto?
Invece si presentavano spegnimenti dovuti alla corrente che veniva tolta bruscamente sia per corto circuti nella mia zona (sono di Roma zona Infernetto), ovviamente non in maniera frequentissima però insomma capitavano.
Ora che mi ci fate pensare è successo anche che mentre la corrente andava via, tornava e riandava via 5-6 volte in un minuto (ma è successo un paio di volte).
Io comunque ora appena posso (purtroppo ho un esonero venerdì e devo studiare pesantemente) rimetto il vecchio alimentatore (il corsair) e lo metto con la ventola in alto e vediamo come va. Ma eventualmente come faccio a misurare la temperatura dell'alimentatore? Immagino che non sia rilevabile dal pc direttamente.
Vi ringrazio di cuore per il tempo che mi state dedicando!
 

Skills07

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
22,426
6,572
CPU
Ryzen 7 2700x
Dissipatore
Deepcool gammax l240 v2
Scheda Madre
Aourus Gigabyte X-470 ultra gaming
HDD
Samsung Evo 850 250gb,2tb toshiba, 500gb western digital, 256 Ssd silicon power
RAM
32 gb G.Skill Tridentz 3200 mhz RGB
GPU
KFA2 Rtx 2070 super
Monitor
Acer Predator 144hz 2k IPS 27", Hp ES 24" 60 Hz FHD
PSU
Seasonic Focus 650w 80 platinum
Case
Coolermaster h500p
Periferiche
Razer Electra V2
Net
Fibra Tim 100mb
OS
Windows 10 Pro 64 bit
Non credo sia problema della ciabatta, ho provato anche a collegare direttamente il pc alla presa ma si è continuato a spegnere. Per quanto riguarda la zona dove abito in effetti ha sempre avuto bruschi blackout (anche per via di eventuali lavori), diciamo che così di primo acchito mi verrebbe di dare la colpa a picchi e sbalzi. Tra l'altro in teoria se il problema fosse veramente della temperatura dell'alimentatore come è possibile che da aprile a novembre 2015 (passando pure per l'estate) il problema non si sia proposto?
Invece si presentavano spegnimenti dovuti alla corrente che veniva tolta bruscamente sia per corto circuti nella mia zona (sono di Roma zona Infernetto), ovviamente non in maniera frequentissima però insomma capitavano.
Ora che mi ci fate pensare è successo anche che mentre la corrente andava via, tornava e riandava via 5-6 volte in un minuto (ma è successo un paio di volte).
Io comunque ora appena posso (purtroppo ho un esonero venerdì e devo studiare pesantemente) rimetto il vecchio alimentatore (il corsair) e lo metto con la ventola in alto e vediamo come va. Ma eventualmente come faccio a misurare la temperatura dell'alimentatore? Immagino che non sia rilevabile dal pc direttamente.
Vi ringrazio di cuore per il tempo che mi state dedicando!



Se hai questi picchi credo e non vorrei portarti s**** che qualche componente si sia danneggiato e i riavvi sono dovuti alla scheda madre mi viene da pensare che abbia perso tensione x qualche calo e si è rovinata...
 

Leonardo Mestichella

Nuovo Utente
18
0
Accidenti se fosse la scheda madre sarebbe un bel peccato! Con quello che è costata poi. Comunque non ho riavvii ma spegnimenti (non so se la cosa possa essere diversa ai fini del problema)
 

Skills07

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
22,426
6,572
CPU
Ryzen 7 2700x
Dissipatore
Deepcool gammax l240 v2
Scheda Madre
Aourus Gigabyte X-470 ultra gaming
HDD
Samsung Evo 850 250gb,2tb toshiba, 500gb western digital, 256 Ssd silicon power
RAM
32 gb G.Skill Tridentz 3200 mhz RGB
GPU
KFA2 Rtx 2070 super
Monitor
Acer Predator 144hz 2k IPS 27", Hp ES 24" 60 Hz FHD
PSU
Seasonic Focus 650w 80 platinum
Case
Coolermaster h500p
Periferiche
Razer Electra V2
Net
Fibra Tim 100mb
OS
Windows 10 Pro 64 bit
Accidenti se fosse la scheda madre sarebbe un bel peccato! Con quello che è costata poi. Comunque non ho riavvii ma spegnimenti (non so se la cosa possa essere diversa ai fini del problema)

eh volevo scrivere riavii..
l'unico test che si può fare è avviare il pc con il minor numero di componenti possibili e vedere se si riavvia
 

crimescene

Super Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
35,871
15,568
CPU
Intel Core i7 10700k
Dissipatore
Artic Freeze 2 360
Scheda Madre
Asus Z490 TUF Plus (wifi)
HDD
Nvme Sabrent 1TB SSD 128 Gb SHDD 2TB HDD 3TB
RAM
32GB DDR4 @ 3000 Corsair Vengeance lpx
GPU
EVGA RTX 3080 XC3 Ultra Gaming
Audio
Realtek Hd Audio
Monitor
1.LG Ultragear 27GL850 QHD 144 2.Asus VS228
PSU
Corsair HX750i
Case
Sharkoon TG5 RGB
Periferiche
Quisan Magicforce 108 tasti Switch Brown
Net
TIm 200 Mega
OS
Windows 10 Pro
Non credo sia successo. O per lo meno non dovrebbe.

Se nella tua zia hai sbalzi di tensione come hai detto è invece molto probabile che quando accade uno sbalzo più grosso l'alimentatore si spegne perché va in protezione. Un ups o una ciabatta contro gli sbalzi potrebbe risolvere
 

Leonardo Mestichella

Nuovo Utente
18
0
Da quel che ho sempre sentito avere un ups fa sempre comodo. Entro settimana prossima cerco di acquistarne uno. Ho visto la guida qui sul forum e secondo uno dei siti che calcolano il wattaggio e va necessari, mi dovrebbe essere sufficiente un VA800 e ne ho visti due (uno da 950va APC e l'altro da 1000va TRUST entrambi 500w) a prezzi sotto i 100 euro.
 

crimescene

Super Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
35,871
15,568
CPU
Intel Core i7 10700k
Dissipatore
Artic Freeze 2 360
Scheda Madre
Asus Z490 TUF Plus (wifi)
HDD
Nvme Sabrent 1TB SSD 128 Gb SHDD 2TB HDD 3TB
RAM
32GB DDR4 @ 3000 Corsair Vengeance lpx
GPU
EVGA RTX 3080 XC3 Ultra Gaming
Audio
Realtek Hd Audio
Monitor
1.LG Ultragear 27GL850 QHD 144 2.Asus VS228
PSU
Corsair HX750i
Case
Sharkoon TG5 RGB
Periferiche
Quisan Magicforce 108 tasti Switch Brown
Net
TIm 200 Mega
OS
Windows 10 Pro
Da quel che ho sempre sentito avere un ups fa sempre comodo. Entro settimana prossima cerco di acquistarne uno. Ho visto la guida qui sul forum e secondo uno dei siti che calcolano il wattaggio e va necessari, mi dovrebbe essere sufficiente un VA800 e ne ho visti due (uno da 950va APC e l'altro da 1000va TRUST entrambi 500w) a prezzi sotto i 100 euro.
È vero se la zona è esposta a sbalzi un ups è necessario, però vorremmo anche essere abbastanza certi di risolvere anche il tuo problema.

Solo tu puoi valutare con un certo grado di sicurezza se il problema può essere dovuto a questo o ad un problema interno al pc, io non essendo li posso escludere un ipotesi piuttosto che un altra e dare delle possibilità, ti posso dire che se il pc si spegne è quasi sicuramente un problema legato all'alimentatore, ma individuate esattamente quale come hai visto potrebbe essere un po' più difficile.

Mi dispiacerebbe che metti un ups e poi la via si ripresenta tale è quale, ma potrebbe servire comunque ad escludere un ipotesi esterna e a proteggere comunque l'hardware da eventuali danneggiamenti dovuti a sbalzi o eventuale perdita di dati per black out, è comunque qualcosa... valuta tu, lo spegnimento del pc per sbalzi o cali di tensione che possono verificarsi nella rete elettrica e comunque un ipotesi plausibile.

Un danneggiamento alla scheda madre lo vedo improbabile, una scheda madre danneggiata non fa avviare proprio il pc o comunque i problemi dovrebbero essere evidenti anche nel normale utilizzo e mi pare che tu non ne abbia.

Inviato dal mio P01Y utilizzando Tapatalk
 
Ultima modifica:

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: PS5 VS XBOX X/S?

  • Playstation 5

    Voti: 598 64.1%
  • XBOX Series X/S

    Voti: 335 35.9%

Discussioni Simili