GUIDA AMD RYZEN 5000 (ZEN 3) - Overclock - Temperature - Prestazioni

matador105

Utente Attivo
539
83
Ho fatto il test, 40 moltiplicatore 1.20vcore, questo uno screenshot a circa metà test

Cattura.PNG
 
  • Like
Reactions: Avets

Avets

Utente Èlite
2,754
1,758
CPU
Ryzen 5 5800x
Dissipatore
Be quiet! Dark rock pro4
Scheda Madre
Msi B550m Mortar
HDD
Samsung 970evo 512Gb
RAM
4x8Gb Ballistix 3600Mhz @3800Mhz 1,4v 15-17-17-36
GPU
XFX RX 6800 (speedster mercurial 319...)
Monitor
AOC 27G2U
PSU
Chieftec CNS-650C
Case
CUSTOM
OS
Windows 10 pro
Ho fatto il test, 40 moltiplicatore 1.20vcore, questo uno screenshot a circa metà test

Visualizza allegato 408311
Grazie !

10,68w per core durante il test, siamo sui livelli del 5800x di Fra98.

Faccio notare che consuma più del mio anche quando lo avevo portato ad una temperatura superiore (basta guardare la classifica), segno che la temperatura conta fino ad un certo punto.
 
  • Like
Reactions: matador105

matador105

Utente Attivo
539
83
Grazie !

10,68w per core durante il test, siamo sui livelli del 5800x di Fra98.

Faccio notare che consuma più del mio anche quando lo avevo portato ad una temperatura superiore (basta guardare la classifica), segno che la temperatura conta fino ad un certo punto.
E segno anche che ho una CPU davvero sfigata, ripeto, in gaming mi interessa praticamente zero. Certo è che scalda davvero tanto

Inviato dal mio Redmi Note 8 utilizzando Tapatalk
 

Avets

Utente Èlite
2,754
1,758
CPU
Ryzen 5 5800x
Dissipatore
Be quiet! Dark rock pro4
Scheda Madre
Msi B550m Mortar
HDD
Samsung 970evo 512Gb
RAM
4x8Gb Ballistix 3600Mhz @3800Mhz 1,4v 15-17-17-36
GPU
XFX RX 6800 (speedster mercurial 319...)
Monitor
AOC 27G2U
PSU
Chieftec CNS-650C
Case
CUSTOM
OS
Windows 10 pro
In gaming per il momento no perché è difficile essere limitati da un 5800x anche se magari tu ai qualche chance in più con la tua 6900xt. Andando avanti con il tempo non saprei. Di sicuro i giochi saranno sempre più parallelizzati (e quindi i processori verranno caricati su più cores di adesso) ma di quanto è difficile dirlo.
 

pribolo

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
34,551
10,293
CPU
Ryzen 5 5600x
Dissipatore
Arctic Liquid Freezer 240 II
Scheda Madre
MSI B550 Gaming Edge Wifi
HDD
Sabrent Rocket 3.0 1TB e Crucial MX500 2TB
RAM
Crucial Ballistix 2x16GB 3200MHz CL16
GPU
PNY RTX3070 XLR8 Gaming
Monitor
LG 27UL650 UHD
PSU
Cooler Master V700
Case
Sharkoon CA200M
OS
Windows 10 Pro 64 bit
Sarebbe opportuno fare lo screen di hw info aperto del tutto o quasi. Io arrivo a 1,194v quindi un abbassamento dello 0,5%.
La potenza dovrebbe essere proporzionale alla tensione quindi una variazione dello 0,5% è irrilevante già di suo e lo è ancora di più se si pensa che tutte le cpu più o meno caleranno di quel poco, quindi le condizioni alla fine sono ancora più simili.

Esatto, però anche il PPT è interessante per vedere il consumo effettivo della cpu e farsi una idea generale.

L'effetto della tensione sul consumo non è lineare: in prima approssimazione potremmo considerarlo quadratico, pensando alla CPU come un grosso resistore (puro effetto Joule).
Il fatto è che un aumento lineare della tensione porta anche a un aumento della corrente: l'effetto combinato delle due (P=V*I) è quadratico.
In realtà l'aumento di potenza è più che quadratico, perchè aumentare la tensione significa anche aumentare la temperatura.

Ti ho fatto una prova rapida a 4GHz 1V:
Screenshot (154).png

Nel test di prima a 1.2v ho registrato un +62% di potenza dei core (56.7W vs 34.9W) con un +20% di tensione.
Comunque sono d'accordo che sulle 0.01v si può tranquillamente sorvolare: se iniziano a diventare 30-40mV può essere più problematico, perchè andiamo oltre il 5% di "errore" (prima avevo visto un 1.18v)

P.S 4GHz a 1V... Ci ho fatto solo un run di Cinebench ma non sarei affatto stupito se fosse completamente stabile. E' il motivo per cui Intel ha vita dura sui portatili da quando AMD è passata a 7nm.

Temp 60.8°C ----> Core power 70,9w --> Per core 8,86w
Visualizza allegato 408306

Temp 73.6°C ----> Core power 75.7w --> Per core 9.45w
Visualizza allegato 408307

Quindi ho "guadagnato" 4,8w (6%) salendo di 12,8°C.
Quindi 0,3w per ogni grado, cioè un aumento di 0,5% ogni grado circa.

Quindi la temperatura influisce sicuramente nel risultato in modo misurabile ma non ritengo incida a tal punto da rendere insensata la classifica o addirittura inutilizzabili i dati. Infatti anche considerando il mio valore più basso, comunque resto molto lontano dalle performance di un 5950x, e anche considerando il mio valore più alto, il 5800x considerato "difettoso" di Fran98 resta comunque molto al di sopra.

Comunque provvederò ad aggiungere una breve nota di precisazione e ad indicare la temperatura alla quale i test sono stati effettuati in modo che si possano meglio confrontare i dati alla luce di quanto evidenziato poco fa.

Anche in questo caso l'effetto non è lineare.
Diciamo che se confronti il dato di un Ryzen 5 5600x dissipato bene come il mio, che sta a poco più di 50 gradi, rispetto a uno che usa il dissipatore stock e ne avrà 85 ottieni letture completamente sfalsate dalle temperature.
L'ho detto perchè secondo me è importante ricordarlo, anche se in situazioni più tipiche cambierà meno. Comunque con 13 gradi hai visto 5 watt di differenza che non sono pochi: è un 7%.


EDIT: Comunque già il fatto che ci siano 5800x apparentemente binnati peggio di alcuni 5600x è indicativo...
Probabilmente hai ragione tu @Avets a dire che AMD ha un po' allargato le maglie per recuperare più CPU.
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: Avets

Avets

Utente Èlite
2,754
1,758
CPU
Ryzen 5 5800x
Dissipatore
Be quiet! Dark rock pro4
Scheda Madre
Msi B550m Mortar
HDD
Samsung 970evo 512Gb
RAM
4x8Gb Ballistix 3600Mhz @3800Mhz 1,4v 15-17-17-36
GPU
XFX RX 6800 (speedster mercurial 319...)
Monitor
AOC 27G2U
PSU
Chieftec CNS-650C
Case
CUSTOM
OS
Windows 10 pro
Hai ragione.

Nel test di prima a 1.2v ho registrato un +62% di potenza dei core (56.7W vs 34.9W) con un +20% di tensione.
Comunque sono d'accordo che sulle 0.01v si può tranquillamente sorvolare: se iniziano a diventare 30-40mV può essere più problematico, perchè andiamo oltre il 5% di "errore" (prima avevo visto un 1.18v)
Credo anche che sia impossibile non avere un minimo di vdrop. Quindi almeno a 1.194v credo si scenda, quindi anche con 1,180v (che è un vdrop notevole per le condizioni, penso) saremmo ancora intorno ai 15mv di differenza.

Comunque con 13 gradi hai visto 5 watt di differenza che non sono pochi: è un 7%.
Vero, bastano sicuramente a scombinare la classifica tra cpu con dati simili ma non a far rientrare nella norma le cpu più estreme che differiscono di un +20% circa. Quindi incide ma fino ad un certo punto.

Comunque il dato importante credo sia che una volta dichiarati frequenza, tensione e temperatura, si dovrebbero essere bloccate tutte le variabili importanti.
Certo la temperatura non la possiamo controllare, ma la possiamo misurare.
Quindi si possono confrontare molto bene le cpu che riportano la stessa temperatura e con una sufficiente approssimazione anche le altre tenendo mentalmente conto dell'effetto di questo parametro.

Ps. Ho aggiunto questo:
-> confronti attendibili richiedono processori con temperatura dichiarata simile, negli altri casi resta possibile un confronto approssimato tenendo in considerazione l'effetto di questo parametro [descritto sopra];
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: pribolo

pribolo

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
34,551
10,293
CPU
Ryzen 5 5600x
Dissipatore
Arctic Liquid Freezer 240 II
Scheda Madre
MSI B550 Gaming Edge Wifi
HDD
Sabrent Rocket 3.0 1TB e Crucial MX500 2TB
RAM
Crucial Ballistix 2x16GB 3200MHz CL16
GPU
PNY RTX3070 XLR8 Gaming
Monitor
LG 27UL650 UHD
PSU
Cooler Master V700
Case
Sharkoon CA200M
OS
Windows 10 Pro 64 bit
Hai ragione.


Credo anche che sia impossibile non avere un minimo di vdrop. Quindi almeno a 1.194v credo si scenda, quindi anche con 1,180v (che è un vdrop notevole per le condizioni, penso) saremmo ancora intorno ai 15mv di differenza.


Vero, bastano sicuramente a scombinare la classifica tra cpu con dati simili ma non a far rientrare nella norma le cpu più estreme che differiscono di un +20% circa. Quindi incide ma fino ad un certo punto.

Comunque il dato importante credo sia che una volta dichiarati frequenza, tensione e temperatura, si dovrebbero essere bloccate tutte le variabili importanti.
Certo la temperatura non la possiamo controllare, ma la possiamo misurare.
Quindi si possono confrontare molto bene le cpu che riportano la stessa temperatura e con una sufficiente approssimazione anche le altre tenendo mentalmente conto dell'effetto di questo parametro.

Sì sono d'accordo e comunque hai fatto bene a metterla la temperatura, almeno rimane traccia. Altrimenti andarsi a cercare i post con i dati di HwINFO ogni volta è macchinoso.

1.194v è vdrop nullo praticamente, Tra l'altro ho visto che la telemetria della CPU mi dà appunto 1.194v durante il test, mentre il sensore della scheda madre, di cui tendenzialmente mi fido di più, mi dava qualcosa tipo 1.202-1.206 (oscillava leggermente), come in idle tra l'altro, quindi nel mio caso il vdroop è appunto nullo.
Un po' è il carico che per i VRM della B550 Gaming Edge è nulla, un po' sicuramente è la LLC che si setta bene in automatico (anche se qui si apre una discussione, perchè azzerare così il vdroop ha anche dei lati negativi).
Infatti mi ricordo che appena montato il tutto avevo fatto, per iniziare, qualche prova in OC manuale con tensione e frequenza fissa ed ero rimasto appunto impressionato che c'era zero vdrop senza toccare la LLC 😅
 
  • Like
Reactions: Avets

Avets

Utente Èlite
2,754
1,758
CPU
Ryzen 5 5800x
Dissipatore
Be quiet! Dark rock pro4
Scheda Madre
Msi B550m Mortar
HDD
Samsung 970evo 512Gb
RAM
4x8Gb Ballistix 3600Mhz @3800Mhz 1,4v 15-17-17-36
GPU
XFX RX 6800 (speedster mercurial 319...)
Monitor
AOC 27G2U
PSU
Chieftec CNS-650C
Case
CUSTOM
OS
Windows 10 pro
Già, zero vdrop dovrebbe essere controproducente, è spiegato anche nella guida nella sezione dell'oc manuale mi pare. C'erano delle imprecisioni ma le abbiamo corrette con Sirio.

Io mi ero sempre fidato del sensore nella cpu per la tensione, ma non saprei perché 😆

Comunque, alla luce degli effetti della temperatura, secondo me ha perso un po' di senso la tabella della potenza totale che già non teneva conto delle impostazioni dell'io-die, infinity fabric, e quant'altro.
Anche perché la potenza totale dovrebbe interessare per capire l'efficienza della cpu nell'uso pratico immagino, ma l'uso pratico presuppone tensioni e temperature molto diverse quindi come dato non vedo l'utilità di testare a frequenza e tensione fisse, se non per fare un confronto, ma in questo caso è meglio il dato "per core" che isola per bene tutto il rumore che c'è attorno.
 

Max(IT)

Moderatore
Staff Forum
7,333
2,536
CPU
Ryzen 9 5900X
Dissipatore
Arctic Freezer II 360
Scheda Madre
Asus ROG Strix B550-F Gaming
HDD
Samsung 970EVO + WD Blue SSD
RAM
G.Skill Trident Z RGB 3600CL16 32 Gb
GPU
Zotac RTX 3080 Amp HOLO
Monitor
Asus TUF VG27AQ1A + Samsung 24RG50
PSU
EVGA G3 750W
Case
Corsair 5000D Airflow
Per la cronaca l'ho ritestata:
- disattivando il pbo
- senza toccare il pc

Non so se fosse rimasto attivo il curve optimizer (lo escluderei dato che avrebbe dovuto migliorare la cpu in teoria) o se sia il fatto che la prima volta avevo navigato su internet durante i test, comunque pare io abbia un modello GOLDEN ! 🥳

Visualizza allegato 408305


Ho testato anche questo, sempre con la cpu a 4,0Ghz e 1.2v.

Temp 60.8°C ----> Core power 70,9w --> Per core 8,86w
Visualizza allegato 408306

Temp 73.6°C ----> Core power 75.7w --> Per core 9.45w
Visualizza allegato 408307

Quindi ho "guadagnato" 4,8w (6%) salendo di 12,8°C.
Quindi 0,3w per ogni grado, cioè un aumento di 0,5% ogni grado circa.

Quindi la temperatura influisce sicuramente nel risultato in modo misurabile ma non ritengo incida a tal punto da rendere insensata la classifica o addirittura inutilizzabili i dati. Infatti anche considerando il mio valore più basso, comunque resto molto lontano dalle performance di un 5950x, e anche considerando il mio valore più alto, il 5800x considerato "difettoso" di Fran98 resta comunque molto al di sopra.

Comunque provvederò ad aggiungere una breve nota di precisazione e ad indicare la temperatura alla quale i test sono stati effettuati in modo che si possano meglio confrontare i dati alla luce di quanto evidenziato poco fa.
L’indicazione è molto variabile, anche a me passa da golden a silver da una volta all’altra.
senza dubbio non va testata con il PBO attivo , quello incasina l’algoritmo.

EDIT: Comunque già il fatto che ci siano 5800x apparentemente binnati peggio di alcuni 5600x è indicativo...
Probabilmente hai ragione tu @Avets a dire che AMD ha un po' allargato le maglie per recuperare più CPU.
Non mi stupisce invece.
fare il 5800X è difficile: nel ccd devi avere 8 core tutti funzionanti. Il binning migliore va al 5950X , che infatti è stato in perenne shortage.
con il 5600X hai più margine. Anche li il binning migliore va sul 5900X, che ha frequenze maggiori, ma accettando 2 core guasti c’è più margine di scelta, quindi in mezzo cascano anche ccd migliori dal punto di vista elettrico.
 

matador105

Utente Attivo
539
83
Ho giocato 1 ora a RDR e ho preso alcuni dati da hw info, ho ottenuto una media di circa 1.35v e 4.4ghz, una PPT media di circa 82w, TDC 38 e EDC 50, temperatura media 59 gradi

che valori vi sembrano?

il processore non è a stock ma ho attuato un undervolt con curve optimizer e messo +100mhz sul max core clock
 

pribolo

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
34,551
10,293
CPU
Ryzen 5 5600x
Dissipatore
Arctic Liquid Freezer 240 II
Scheda Madre
MSI B550 Gaming Edge Wifi
HDD
Sabrent Rocket 3.0 1TB e Crucial MX500 2TB
RAM
Crucial Ballistix 2x16GB 3200MHz CL16
GPU
PNY RTX3070 XLR8 Gaming
Monitor
LG 27UL650 UHD
PSU
Cooler Master V700
Case
Sharkoon CA200M
OS
Windows 10 Pro 64 bit
Non mi stupisce invece.
fare il 5800X è difficile: nel ccd devi avere 8 core tutti funzionanti. Il binning migliore va al 5950X , che infatti è stato in perenne shortage.
con il 5600X hai più margine. Anche li il binning migliore va sul 5900X, che ha frequenze maggiori, ma accettando 2 core guasti c’è più margine di scelta, quindi in mezzo cascano anche ccd migliori dal punto di vista elettrico.

Sì probabilmente il mio era un buon CCX che però aveva un difetto tale per cui non si potevano attivare i core 7 e 8 (o anche solo uno dei due).
Però rimane il fatto che sembrano esserci anche dei Ryzen 5900x binnati male 😅

Ho giocato 1 ora a RDR e ho preso alcuni dati da hw info, ho ottenuto una media di circa 1.35v e 4.4ghz, una PPT media di circa 82w, TDC 38 e EDC 50, temperatura media 59 gradi

che valori vi sembrano?

il processore non è a stock ma ho attuato un undervolt con curve optimizer e messo +100mhz sul max core clock

Mi sembra tutto a posto 👌
 

Giamp84

Utente Attivo
421
107
CPU
amd ryzen 9 5900x
Dissipatore
custom loop
Scheda Madre
asus x570-f rog strix
HDD
ssd m2 970 evo 512+toshiba 2 tb+m2 980 pro 500gb
RAM
crucial ballistix 32gb 3600mhz cl16
GPU
rtx 2080 aorus 8g
Monitor
samsung odyssey 27" 240hz 2k+hp 24" fhd
PSU
seasonic focus gold 1000w
Case
cooler master h500m
OS
windows 10 pro
Ho fatto una diagnostica tramite il tuner.... è normale avere sempre errore al thread numero 16 con settaggi stock?
Tornando ai miei problemi ho letto nei post precedenti che l'aumento della temperatura fa aumentare anche gli asorbimenti, sto pensando allora che può essere il waterblock dell'impianto? Perchè la scheda video è sotto massimo oc e non supera i 45 gradi in game e d'estate arriva max a 50.
 
Ultima modifica:

pribolo

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
34,551
10,293
CPU
Ryzen 5 5600x
Dissipatore
Arctic Liquid Freezer 240 II
Scheda Madre
MSI B550 Gaming Edge Wifi
HDD
Sabrent Rocket 3.0 1TB e Crucial MX500 2TB
RAM
Crucial Ballistix 2x16GB 3200MHz CL16
GPU
PNY RTX3070 XLR8 Gaming
Monitor
LG 27UL650 UHD
PSU
Cooler Master V700
Case
Sharkoon CA200M
OS
Windows 10 Pro 64 bit
Ho fatto una diagnostica tramite il tuner.... è normale avere sempre errore al thread numero 16 con settaggi stock?
Tornando ai miei problemi ho letto nei post precedenti che l'aumento della temperatura fa aumentare anche gli asorbimenti, sto pensando allora che può essere il waterblock dell'impianto perchè la scheda video è sotto massimo oc e non supera i 45 gradi in game e d'estate arriva max a 50.

No non è normale, ma infatti secondo me nel tuo caso ci sono assolutamente gli estremi per una sostituzione; a parte l'assorbimento elevato, non è normale che una CPU a frequenza standard dia errori.

Per quanto riguarda le temperature, tieni presente che scheda video e CPU hanno dimensioni decisamente diverse: una RTX3080 ha una GPU di 628mm^2, mentre nel Ryzen 5900x la grandissima parte del calore proviene dai due chiplet di circa 80mm^2 ognuno. Insomma, la densità termica nel caso del Ryzen è decisamente superiore e per questo è normale avere temperature superiori anche con assorbimenti più bassi, nonostante siano raffreddati dal medesimo impianto.
Comunque nel tuo caso le temperature mi sembrano in linea con l'assorbimento: non ho grandi esperienze su impianti a liquido custom, ma si vede che la CPU è raffreddata bene, meglio rispetto a un top di gamma ad aria o un AIO sicuramente. E' che togliere efficacemente oltre 200 watt da superfici così piccole diventa complicato.
 
  • Like
Reactions: Avets

Giamp84

Utente Attivo
421
107
CPU
amd ryzen 9 5900x
Dissipatore
custom loop
Scheda Madre
asus x570-f rog strix
HDD
ssd m2 970 evo 512+toshiba 2 tb+m2 980 pro 500gb
RAM
crucial ballistix 32gb 3600mhz cl16
GPU
rtx 2080 aorus 8g
Monitor
samsung odyssey 27" 240hz 2k+hp 24" fhd
PSU
seasonic focus gold 1000w
Case
cooler master h500m
OS
windows 10 pro
No non è normale, ma infatti secondo me nel tuo caso ci sono assolutamente gli estremi per una sostituzione; a parte l'assorbimento elevato, non è normale che una CPU a frequenza standard dia errori.

Per quanto riguarda le temperature, tieni presente che scheda video e CPU hanno dimensioni decisamente diverse: una RTX3080 ha una GPU di 628mm^2, mentre nel Ryzen 5900x la grandissima parte del calore proviene dai due chiplet di circa 80mm^2 ognuno. Insomma, la densità termica nel caso del Ryzen è decisamente superiore e per questo è normale avere temperature superiori anche con assorbimenti più bassi, nonostante siano raffreddati dal medesimo impianto.
Comunque nel tuo caso le temperature mi sembrano in linea con l'assorbimento: non ho grandi esperienze su impianti a liquido custom, ma si vede che la CPU è raffreddata bene, meglio rispetto a un top di gamma ad aria o un AIO sicuramente. E' che togliere efficacemente oltre 200 watt da superfici così piccole diventa complicato.
Ho già fatto il reso al venditore tramite amazon, faccio l'ultimissimo test cambiando il wb giusto per levarmi qualsiasi dubbio.
 

Avets

Utente Èlite
2,754
1,758
CPU
Ryzen 5 5800x
Dissipatore
Be quiet! Dark rock pro4
Scheda Madre
Msi B550m Mortar
HDD
Samsung 970evo 512Gb
RAM
4x8Gb Ballistix 3600Mhz @3800Mhz 1,4v 15-17-17-36
GPU
XFX RX 6800 (speedster mercurial 319...)
Monitor
AOC 27G2U
PSU
Chieftec CNS-650C
Case
CUSTOM
OS
Windows 10 pro
faccio l'ultimissimo test cambiando il wb giusto per levarmi qualsiasi dubbio.

Per curiosità, se puoi fai il test che ho riportato prima:
Il test è semplice e rapido:
-> impostare manualmente da bios:
- moltiplicatore 40x
- Vcore 1,2v
-> eseguire un test cinebench r20 multicore;
-> durante il test (circa a metà) catturare uno screenshot completo di Hwinfo, in particolare delle voci:
- CPU PPT
- CPU Core Power (SVI2 TFN)
Così possiamo capire ancora meglio.
Comunque imho hai fatto bene a sostituirla visto il comportamento strano.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 2 16.7%
  • Gearbox

    Voti: 0 0.0%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 9 75.0%
  • Square Enix

    Voti: 0 0.0%
  • Capcom

    Voti: 0 0.0%
  • Nintendo

    Voti: 2 16.7%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 0 0.0%

Discussioni Simili