Versione linux per vecchio notebook

Scripta14

Nuovo Utente
Buongiorno a tutti,

vorrei chiedervi un suggerimento. Vorrei imparare ad utilizzare linux, ma non so quale versione sia più adatta da installare su un vecchio notebook S.O Windows Xp Pro, con un giga di ram e come processore un intel Pentium M Processor 760.
Potreste darmi qualche idea su quale versione sia la più adatta per questo hardware ed eventualmente quali passaggi fare?

Grazie a tutti in anticpo
 
Ultima modifica:

Skills07

Moderatore
Staff Forum
11,145
3,111
Hardware Utente
CPU
Ryzen 7 2700x
Dissipatore
Stock
Scheda Madre
Aourus Gigabyte X-470
Hard Disk
Samsung Evo 850 250gb,2tb toshiba, 500gb western digital, 160gb segate
RAM
16 gb G.Skill Tridentz 3200 mhz RGB
Scheda Video
Sapphire RX 580 8gb ddr5
Monitor
Samsung Smart TV Full HD 50 Pollici/ Hp ES 24 IPS
Alimentatore
XFX 80 plus 750 watt
Case
Aerecool xpredator x3
Sistema Operativo
Windows 10 Pro 64
di solito per i portatili vecchi si usa Lubuntu perchè è una versione super leggera
 

maddo

Nuovo Utente
121
58
Hardware Utente
CPU
i5-4690k
Dissipatore
Noctua NH-D15 (doppia ventola con LNC)
Scheda Madre
Asus Z97 Pro Gamer
Hard Disk
SSD Crucial MX500 256GB + WD Blue 1TB + SSD Sandisk UltraII 240GB
RAM
Corsair Vengeance LP DDR3 2x8GB 1600MHz CL9
Scheda Video
Nvidia MSI GTX 970 GAMING 4G
Monitor
HP 24es
Alimentatore
EVGA 650 G2
Case
Fractal Design Define R5
Periferiche
IZITIK-105M keyboard; Logitech G602 Wireless Mouse
Internet
Infostrada Fibra 100/20Mbps
Sistema Operativo
openSUSE Leap 15 KDE x86_64
di solito per i portatili vecchi si usa Lubuntu perchè è una versione super leggera
Lubuntu in realtà, per quanto sia leggera, non penso sia così leggera da poterla usare su pc di praticamente quasi vent'anni fa. Lo stesso sviluppatore principale ha dichiarato di voler smettere di avere "gira su tostapane" come motto perché questo ha causato un grosso debito tecnologico della distro. Puoi provare la versione 32-bit di Bodhi o antiX linux, che secondo me sono tra le migliori per pc così datati. Assicurati anche di creare una partizione swap di almeno un 3-4GB e dovresti essere apposto.
 
  • Mi piace
Reactions: netstat

Skills07

Moderatore
Staff Forum
11,145
3,111
Hardware Utente
CPU
Ryzen 7 2700x
Dissipatore
Stock
Scheda Madre
Aourus Gigabyte X-470
Hard Disk
Samsung Evo 850 250gb,2tb toshiba, 500gb western digital, 160gb segate
RAM
16 gb G.Skill Tridentz 3200 mhz RGB
Scheda Video
Sapphire RX 580 8gb ddr5
Monitor
Samsung Smart TV Full HD 50 Pollici/ Hp ES 24 IPS
Alimentatore
XFX 80 plus 750 watt
Case
Aerecool xpredator x3
Sistema Operativo
Windows 10 Pro 64
boh io sapevo che era la piu leggera... e ho citato quella... io oramai uso solo ubuntu mate e kali linux
 

EmanueleC

Utente Èlite
4,885
1,467
Hardware Utente
CPU
Ryzen 5 2600x
Dissipatore
stock
Scheda Madre
ROG STRIX B450-F GAMING
Hard Disk
1TB Toshiba, Toshiba TR200 240 GB
RAM
Corsair DDR4 3000 Mhz 2x8 GB
Scheda Video
GeForce GTX 750Ti 2gb
Alimentatore
Seasonic Focus Gold 450W
Case
BitFenix Neos
Sistema Operativo
Ubuntu 19.04
Buongiorno a tutti,

vorrei chiedervi un suggerimento. Vorrei imparare ad utilizzare linux, ma non so quale versione sia più adatta da installare su un vecchio notebook S.O Windows Xp Pro, con un giga di ram e come processore un intel Pentium M Processor 760.
Potreste darmi qualche idea su quale versione sia la più adatta per questo hardware ed eventualmente quali passaggi fare?

Grazie a tutti in anticpo
Lubuntu 18.04 va benissimo.
 

polvereamara

Nuovo Utente
Non vorrei aprire una nuova discussione, ho un thinkpad x200s Cpu L9300 core duo 1,6 GHz 6 Gb di ram e HD 250 gb 7200 rpm
senza schermo che uso come muletto fisso nella sua docking station. Ho usato in passato Mint e Ubuntu più diverse distro specifiche
di solito come firewall e provato anni fa knoppix e feather.
Domanda , il PC con win7 64 è arrivato alla frutta , le versioni attuali di Mint e Ubuntu saranno decisamente più leggere di win 7 abbastanza scremato
dai servizi inutili, ubuntu un anno fa non mi è sembrato leggerissimo su un HP AMD dual 4 Gb usato come sistema di backup.
Cosa mi serve :
Browser Web con supporto Flash (youtube)
Torrent
Wifi repeater con wlan USB aggiuntiva
un minimo di multimedialità

Domani libererò un 20 Gb (non voglio fare le prove da usb) e proverei nell' ordine:
Mint (cinnamon)19
Ubuntu 18.04
Xubuntu
Lubuntu
suggerimenti ?
 

EmanueleC

Utente Èlite
4,885
1,467
Hardware Utente
CPU
Ryzen 5 2600x
Dissipatore
stock
Scheda Madre
ROG STRIX B450-F GAMING
Hard Disk
1TB Toshiba, Toshiba TR200 240 GB
RAM
Corsair DDR4 3000 Mhz 2x8 GB
Scheda Video
GeForce GTX 750Ti 2gb
Alimentatore
Seasonic Focus Gold 450W
Case
BitFenix Neos
Sistema Operativo
Ubuntu 19.04
Non vorrei aprire una nuova discussione, ho un thinkpad x200s Cpu L9300 core duo 1,6 GHz 6 Gb di ram e HD 250 gb 7200 rpm
senza schermo che uso come muletto fisso nella sua docking station. Ho usato in passato Mint e Ubuntu più diverse distro specifiche
di solito come firewall e provato anni fa knoppix e feather.
Domanda , il PC con win7 64 è arrivato alla frutta , le versioni attuali di Mint e Ubuntu saranno decisamente più leggere di win 7 abbastanza scremato
dai servizi inutili, ubuntu un anno fa non mi è sembrato leggerissimo su un HP AMD dual 4 Gb usato come sistema di backup.
Cosa mi serve :
Browser Web con supporto Flash (youtube)
Torrent
Wifi repeater con wlan USB aggiuntiva
un minimo di multimedialità

Domani libererò un 20 Gb (non voglio fare le prove da usb) e proverei nell' ordine:
Mint (cinnamon)19
Ubuntu 18.04
Xubuntu
Lubuntu
suggerimenti ?
Lascia perdere Min Cinnamon (fork di gnome-shell) e Ubuntu che usa gnome-shell, hanno prestazioni terribili, soprattutto su PC vecchi.
Io ti consiglio Kubuntu, nell'installer puoi scegliere la versione minimale, in modo da non installare servizi aggiuntivi, tipo: akonadi, kmail etc che consumano qualche mb di ram in più.
 

netstat

Nuovo Utente
Lubuntu in realtà, per quanto sia leggera, non penso sia così leggera da poterla usare su pc di praticamente quasi vent'anni fa. Lo stesso sviluppatore principale ha dichiarato di voler smettere di avere "gira su tostapane" come motto perché questo ha causato un grosso debito tecnologico della distro. Puoi provare la versione 32-bit di Bodhi o antiX linux, che secondo me sono tra le migliori per pc così datati. Assicurati anche di creare una partizione swap di almeno un 3-4GB e dovresti essere apposto.
Concordo in pieno, ti dico solo che sto scrivendo da un pc fisso dove c'è ancora collegato il floppy, la scheda madre è una K8U-X mi pare, CPU AMD sempron 2800+ e 1.5 GB di ram e HD IDE da 80gb.
Ho provato a metterci lubuntu e girava, si, ma a fatica: mi bastava aprire firefox e il processore schizzava immediatamente al 100% e per caricare una pagina ci metteva 2 minuti d'orologio quasi, se andavo su siti come youtube o cose del genere lo mandava in crisi e non caricava una cippa... :pcfury:
Ho optato per bodhi legacy oppure antix, li ho scaricati entrambi, per primo ho provato bodhi e devo dire che la questione è cambiata dal giorno alla notte!
Ora riesco a vedere i video su youtube a 360p (se non ingrandisco lo schermo, se lo ingrandisco a 240p) riesco anche discretamente a fare analisi sui grafici di tradingview che non è roba da poco... cose che con lubuntu mi sognavo comunque!
Per quanto riguarda la navigazione standard ovvero fare ricerche su google, spulciare i forum o le inserzioni di amazon e robe così va liscio liscio... sono rimasto davvero sorpreso questo SO è fantastico per pc molto datati!
Sarei curioso di provare anche antix che ho lasciato nel dimenticatoio da un po' ormai perchè mi sono trovato troppo bene con bodhi su questo pc, a volte veder tornare in vita delle vecchie carrette come questa che sto usando può quasi commuovere...

P.S.: per curiosità prima di bodhi avevo provato anche altri SO come LXLE (basato su lubuntu da quel che ho capito e alleggerito ulteriormente ma ad essere sincero andava peggio di lubuntu stesso) mint XFCE che andava un po' a stentoni, slacko puppy andava bene ma la grafica pareva quella di un computerino clementoni per neonati, bodhi è meglio come grafica ha un DE basato su elightment che si chiama Moksha, è leggerissimo quindi non ci si può aspettare chissà cosa come grafica ma è davvero 3 spanne sopra a quella di puppy, non c'è paragone.
Ci sarebbero anche distro ancora più leggere ma poi devi scendere a troppi compromessi, bodhi legacy ha il suo giusto equilibro.
In idle mi consuma sui 2% di CPU e 184 MB di RAM, è un portento.
In questo momento sto usando firefox con 4 schede aperte di cui una è una scheda di youtube dalla quale sto ascoltando la musica... e non mi sta dando nessun problema, con lubuntu me la sognavo una cosa del genere! Viva bodhi legacy! :cavallo:
 
Ultima modifica:

Entra

oppure Accedi utilizzando