Ucraina orientale, Crimea, Ucraina & Russia

Andretti60

Utente Èlite
3,423
2,295
Hardware Utente
Re: Ucraina orientale, Crimea, Ucraina & Russia

...
quelli che vogliono mettere i pali tra le ruote in questo caso sono i tuoi amici amerigani, se loro lasciavano stare l' ucraina a quest' ora non c' erano problemi, ma ovviamente la tentazione di continuare giocare a scacchi nel mondo è troppo forte per smetterla nel '91
In altre parole, sembra che tu stia dicendo "se gli americani (che poi siano miei amici è da vedere) avessero lasciato che solo i russi giocassero a scacchi in Ucraina". Se vai a vedere, la recente crisi Ucraina iniziò con la secessione della Crimea, provincia autonoma a maggioranza etnica russa, che si riunì politicamente alla Russia. Con l'aiuto di chi? Non certo di Obama.

Comunque preferirei se tu smettessi di riferirti a me o agli americani in genere come dei servi. Io non sono certo uno di quelli in favore della invasione dell'Afganistan e del Iraq. Se sono diventato americano è solo per motivi economici, e dopo avere sposato una americana che aveva lottato a suo tempo contro la guerra del Vietnam. Non mi vedrai MAI difendere le azioni del mio governo se non sono in accordo. Certo che se le tue conoscenze del popolo americano si limitano a guardare Fox News o leggere i commenti dei visitatori di youtube, beh allora vedo dove sta il problema :-)
 
  • Mi piace
Reactions: The_FoX

Tony_x

Utente Èlite
18,071
8,066
Hardware Utente
CPU
i5 4670k
Dissipatore
Cooler Master 212 Evo
Scheda Madre
Msi H97M-E35
Hard Disk
WD Blue 1Tb 7200rpm
RAM
2x4gb Kingston HyperX Fury Blue 2200mhz cl10
Scheda Video
ASUS Radeon R9 280 DirectCU II 3 GB
Scheda Audio
Realtek High Definition Audio
Monitor
AOC i2369vm
Alimentatore
Seasonic M12II Evo 520w Bronze
Case
Corsair Carbide SPEC 03
Sistema Operativo
Windows 8.1 64bit
Re: Ucraina orientale, Crimea, Ucraina & Russia

In altre parole, sembra che tu stia dicendo "se gli americani (che poi siano miei amici è da vedere) avessero lasciato che solo i russi giocassero a scacchi in Ucraina".
perché chi è dal altra parte del mondo deve intromettersi in quello che fino a 23 anni fà era nella stessa nazione di mosca e che storicamente, geograficamente ed socialmente ha fortissimi legami con la russia?
Con l'aiuto di chi? Non certo di Obama.
: LOL
perché mai?
Comunque preferirei se tu smettessi di riferirti a me o agli americani in genere come dei servi.
no, i servi sono i paesi della nato, purtroppo...
guardare Fox News
non lo guardo, come non guardo la tv italiana al di fuori del telegiornale locale
mi informo su internet piuttosto che passare da un canale tv fazioso al altro


Ukraine launches air strike on pro-Russian rebels after they seize Donetsk airport | Mail Online
 

Andretti60

Utente Èlite
3,423
2,295
Hardware Utente
Le cose si stanno muovendo. Difficile dire dove andranno, ma ci sono progressi dal punto di vista diplomatico.

Putin ha accettato di incontrare il nuovo presidente ucraino in Francia, durante le celebrazioni del D Day. Potrebbe sembrare una cosa da poco, invece ha un grosso significato in quanto fino ad ora Putin aveva sempre rifiutato di riconoscere il risultato delle elezioni, affermando fossero state illegali. Con questo incontro Putin ha fatto marcia indietro, e ha discusso un possibile cessate il fuoco implicitamente riconoscendo che in effetti gli insurgenti lavorano con l'aiuto dei russi, cosa da lui sempre negata fino a questo momento.
Non solo, ma Putin a questo punto si è anche detto disposto a un incontro con Obama, cosa che fino ad ora è stata alacremente evitata dagli organizzatori della conferenza, tenendo i due sempre lontani tra loro.
Si sta respirando quindi una aria di possibile distensione. Probabilmente, e questa è una mia idea, Putin ha capito che il suo comportamento di isolazionismo non giova affatto alla sua immagine in casa sua, e si vede quindi a rischio di una possibile perdita di potete.
Certo che se si riuscisse a fermare i movimenti anti governativi in Ucraina senza interventi militari sarebbe un grosso successo per il gruppo europeo, e un grosso sospiro di sollievo per i cittadini ucraini. E per tutti noi.

Obama, Putin come face-to-face in France at D-Day anniversary lunch - CNN.com
 

Tony_x

Utente Èlite
18,071
8,066
Hardware Utente
CPU
i5 4670k
Dissipatore
Cooler Master 212 Evo
Scheda Madre
Msi H97M-E35
Hard Disk
WD Blue 1Tb 7200rpm
RAM
2x4gb Kingston HyperX Fury Blue 2200mhz cl10
Scheda Video
ASUS Radeon R9 280 DirectCU II 3 GB
Scheda Audio
Realtek High Definition Audio
Monitor
AOC i2369vm
Alimentatore
Seasonic M12II Evo 520w Bronze
Case
Corsair Carbide SPEC 03
Sistema Operativo
Windows 8.1 64bit

Tony_x

Utente Èlite
18,071
8,066
Hardware Utente
CPU
i5 4670k
Dissipatore
Cooler Master 212 Evo
Scheda Madre
Msi H97M-E35
Hard Disk
WD Blue 1Tb 7200rpm
RAM
2x4gb Kingston HyperX Fury Blue 2200mhz cl10
Scheda Video
ASUS Radeon R9 280 DirectCU II 3 GB
Scheda Audio
Realtek High Definition Audio
Monitor
AOC i2369vm
Alimentatore
Seasonic M12II Evo 520w Bronze
Case
Corsair Carbide SPEC 03
Sistema Operativo
Windows 8.1 64bit

Scrawn

Utente Attivo
291
80
Hardware Utente
CPU
amd FX-8300
Dissipatore
CM Hyper 412s
Scheda Madre
ASRock 990FX
Hard Disk
Crucial SSD 256 Gb + WD 2Tb
RAM
Corsair XMS3 12 Gb (2x4+2x2)
Scheda Video
Sapphire Radeon R9 380
Scheda Audio
Integrata
Monitor
Samsung 22''
Alimentatore
XFX 750 Pro
Case
Zalman Z3
Sistema Operativo
Windows 7
Qualche buona notizia ogni tanto solleva il morale.
Donbass, elezioni svolte regolarmente.

Ma volevo citare testualmente una parte dell'articolo che mi sembrava importante:

Secondo la vulgata di Kiev, spesso adottata in occidente (per tutta una serie di ragioni politiche che fanno principalmente capo all’attuale tensione tra gli Usa e la Russia), i territori delle due Repubbliche secessioniste sarebbero sotto il giogo di un’occupazione militare russa “terrorista”, dalla quale gli abitanti della regione vorrebbero liberarsi al più presto per tornare a far parte dell’Ucraina. Questa versione, che smentisco fermamente, per chi è stato sul posto, fa semplicemente sorridere.

In ultima analisi la frontiera tra la le due Repubbliche e la Russia è aperta a tutti; nel Donetsk e nel Lugansk le “famose” interminabili “black list” di Kiev che vietano l’entrata di giornalisti.. e in genere di tutti coloro che Kiev avverte come “nemici”, non esistono, chiunque vi può entrare per valutare la situazione con i propri occhi.
http://www.occhidellaguerra.it/

Insomma, le TV occidentali raccontano tante, ma tante, ma tante balle...
 

Tony_x

Utente Èlite
18,071
8,066
Hardware Utente
CPU
i5 4670k
Dissipatore
Cooler Master 212 Evo
Scheda Madre
Msi H97M-E35
Hard Disk
WD Blue 1Tb 7200rpm
RAM
2x4gb Kingston HyperX Fury Blue 2200mhz cl10
Scheda Video
ASUS Radeon R9 280 DirectCU II 3 GB
Scheda Audio
Realtek High Definition Audio
Monitor
AOC i2369vm
Alimentatore
Seasonic M12II Evo 520w Bronze
Case
Corsair Carbide SPEC 03
Sistema Operativo
Windows 8.1 64bit
se ci fosse stato ancora il cavaliere non sarebbero andati di certo :asd:

in europa non frega niente a nessuno veramente di mandarli, ma è il volere di washigton per mostrare che l' europa è a loro sottomessa e che sono "tutti contro" la russia

in europa nessuno ha motivo reale o vantaggio di ciò, è solo per i capricci imperialistici e guerrafondai muricans

passano i decenni e gli usa sono sempre più invadenti in europa, sarà che hanno paura della crescita della cina e che quindi vogliano fare ancora di più i baldanzosi in giro per il mondo, a spese degli stati locali ovviamente, a loro non li tocca mai nessuno

peccato... una bella bomba H su washington non mi dispiacerebbe (sia chiaro non sulle altre città piene di milioni di innocenti) ma spazzare via washington e tutti i suoi politici e gerarchi non solo non sarebbe male ma sarebbe un enorme sollievo per gran parte del mondo...
sai quante guerre evitate, quante intromissioni evitate, quanto sfruttamento diretto ed indiretto evitato...
 

Scrawn

Utente Attivo
291
80
Hardware Utente
CPU
amd FX-8300
Dissipatore
CM Hyper 412s
Scheda Madre
ASRock 990FX
Hard Disk
Crucial SSD 256 Gb + WD 2Tb
RAM
Corsair XMS3 12 Gb (2x4+2x2)
Scheda Video
Sapphire Radeon R9 380
Scheda Audio
Integrata
Monitor
Samsung 22''
Alimentatore
XFX 750 Pro
Case
Zalman Z3
Sistema Operativo
Windows 7
se ci fosse stato ancora il cavaliere non sarebbero andati di certo :asd:

in europa non frega niente a nessuno veramente di mandarli, ma è il volere di washigton per mostrare che l' europa è a loro sottomessa e che sono "tutti contro" la russia

in europa nessuno ha motivo reale o vantaggio di ciò, è solo per i capricci imperialistici e guerrafondai muricans
Già, però nessuno si oppone. Sono la passività e il "lecchinaggio" dei nostri politici che spaventano.

passano i decenni e gli usa sono sempre più invadenti in europa, sarà che hanno paura della crescita della cina e che quindi vogliano fare ancora di più i baldanzosi in giro per il mondo, a spese degli stati locali ovviamente, a loro non li tocca mai nessuno
Si, ma non è baldanza la loro. Hanno paura della crescente influenza dell'alleanza dei paesi del BRICS... Hanno paura della potenza economica della Cina, di quella crescente dell'India e ovviamente del fatto che la Russia abbia riacquistato il suo status di superpotenza. Il colpo di stato in Brasile, con la deposizione di Dilma Russef (democraticamente eletta) con accuse e pretesti ridicoli, è un esempio della disperazione della casa bianca di voler attaccare tutto e tutti pur di non perdere la loro influenza economica e militare.

Stanno perdendo il primato di unica superpotenza, oppure l'hanno già perso. Hanno già interrotto i rapporti diplomatici con la Russia, accusandola della carneficina che si stà facendo su Aleppo, che in realtà è opera dei loro "ribelli moderati" (Al-Nusra, Daesh o quello che è). E un'altra carneficina di cui nei canali ufficial MSM poco si parla, è quella che stanno facendo loro e l'Arabia Saudita nello Yemen.

Nel frattempo, alla CNN, sulla BBC, sull'Huffington Post e altri, si parla della vita sessuale di Donald Trump e diversivi del genere, e l'America va avanti come se niente fosse... Divertita persino da questi inutili petegolezzi!... Ma chi se ne frega delle donne di Trump?!... Gli Americani sono un branco di cani al guinzaglio dei media e del loro governo di schizzati psicopatici. E ora stanno cercando di fare a noi europei lo stesso trattamento per renderci passivi, acquiescenti e ignoranti come l'America.
 

Tony_x

Utente Èlite
18,071
8,066
Hardware Utente
CPU
i5 4670k
Dissipatore
Cooler Master 212 Evo
Scheda Madre
Msi H97M-E35
Hard Disk
WD Blue 1Tb 7200rpm
RAM
2x4gb Kingston HyperX Fury Blue 2200mhz cl10
Scheda Video
ASUS Radeon R9 280 DirectCU II 3 GB
Scheda Audio
Realtek High Definition Audio
Monitor
AOC i2369vm
Alimentatore
Seasonic M12II Evo 520w Bronze
Case
Corsair Carbide SPEC 03
Sistema Operativo
Windows 8.1 64bit
che in realtà è opera dei loro "ribelli moderati" (Al-Nusra, Daesh o quello che è).
non dimentichiamo il famigerato isis...
lautamente finanziato dagli arabi e protetto dagli USA

comunque si sono d' accordo

nel 1991 sognavano di dominare impunemente il mondo vista la caduta del URSS ma poi (per fortuna) il mondo non sarà certo unipolare come speravano, quindi anche se non mi piace troppo dirlo: forza Cina e brics...

comunque riguardo al ucraina, ricordo qualche anno fa in cui certi giornali occidentali chiaramente politicamente schierati affermassero scandalizzati che mosca esigeva alcuni miliardi (di €/$ non di valuta ucraina o rubli) per pagamento sugli arretrati del gas metano degli ultimi anni, gas che oltretutto era stato fornito a 3 volte meno del prezzo di mercato
che cattivi questi russi che pretendono di essere pagati :nono: ...
 
  • Mi piace
Reactions: Scrawn e VidRam

Scrawn

Utente Attivo
291
80
Hardware Utente
CPU
amd FX-8300
Dissipatore
CM Hyper 412s
Scheda Madre
ASRock 990FX
Hard Disk
Crucial SSD 256 Gb + WD 2Tb
RAM
Corsair XMS3 12 Gb (2x4+2x2)
Scheda Video
Sapphire Radeon R9 380
Scheda Audio
Integrata
Monitor
Samsung 22''
Alimentatore
XFX 750 Pro
Case
Zalman Z3
Sistema Operativo
Windows 7
Oggi è l'anniversario della strage di Odessa del 2014, in cui sono morte 48 persone.

Le autorità hanno avviato una serie di investigazioni, ma le udienze sono state rinviate più volte. Sorge il sospetto che le "autorità" di Kiev non abbiano alcun interesse a individuare i colpevoli.
 

Scrawn

Utente Attivo
291
80
Hardware Utente
CPU
amd FX-8300
Dissipatore
CM Hyper 412s
Scheda Madre
ASRock 990FX
Hard Disk
Crucial SSD 256 Gb + WD 2Tb
RAM
Corsair XMS3 12 Gb (2x4+2x2)
Scheda Video
Sapphire Radeon R9 380
Scheda Audio
Integrata
Monitor
Samsung 22''
Alimentatore
XFX 750 Pro
Case
Zalman Z3
Sistema Operativo
Windows 7
Donald Trump ha approvato la vendita di nuove armi letali all’Ukraina, nonostante lo stato di totale bancarotta dell’economia nell’attuale governo di Kiev. Ancora una volta vediamo Trump portare alla luce le oscure trame del governo USA. In questo caso viene legalizzata la vendita di armi “letali” ad un governo neo-nazista…

Non che, in tutti questi anni gli USA si siano astenuti dal fornire armi di tutti i tipi e misure alla giunta di Poroshenko. Trump stà solamente legittimando le cose.
 
Ultima modifica:

Manuel Ferrari

Moderatore
Staff Forum
35,532
9,655
Hardware Utente
CPU
Intel® Core™ i7-4712HQ
Scheda Madre
Intel HM87
Hard Disk
Samsung SSD SM841 512GB
RAM
16 GB Dual-channel DDR3L 1600 MHz
Scheda Video
NVIDIA GeForce GT 750M - 2 GB GDDR5
Scheda Audio
Intel Lynx Point PCH
Monitor
15.6 pollici 3200x1800 pixel IZGO Led
Alimentatore
130 Watt AC 100-240V, 50-60Hz; DC 19,5V
Case
Dell XPS 15
Sistema Operativo
Windows 10
Donald Trump ha approvato la vendita di nuove armi letali all’Ukraina, nonostante lo stato di totale bancarotta dell’economia nell’attuale governo di Kiev. Ancora una volta vediamo Trump portare alla luce le oscure trame del governo USA. In questo caso viene legalizzata la vendita di armi “letali” ad un governo neo-nazista…

Non che, in tutti questi anni gli USA si siano astenuti dal fornire armi di tutti i tipi e misure alla giunta di Poroshenko. Trump stà solamente legittimando le cose.
Da quando è vietato vendere ? :boh:
 

Scrawn

Utente Attivo
291
80
Hardware Utente
CPU
amd FX-8300
Dissipatore
CM Hyper 412s
Scheda Madre
ASRock 990FX
Hard Disk
Crucial SSD 256 Gb + WD 2Tb
RAM
Corsair XMS3 12 Gb (2x4+2x2)
Scheda Video
Sapphire Radeon R9 380
Scheda Audio
Integrata
Monitor
Samsung 22''
Alimentatore
XFX 750 Pro
Case
Zalman Z3
Sistema Operativo
Windows 7
Da quando è vietato vendere ? :boh:
Cosa c'è di male a gettare benzina sul fuoco?!... Fai questa domanda quasi che la risposta sia universalmente scontata. Ed è la stessa domanda che probabilmente si faceva Saddam Hussein quando prese la decisione di vendere il "suo" petrolio in cambio di Euro, invece che Dollari... Ed è pure la stessa domanda che si poneva Gheddafi, allorché contemplava la creazione di una valuta pan-africana tramite la quale "aggirare" dollaro e petro-dollaro... E guarda che fine hanno fatto tutt'e due.

La decisione di fornire l'Ukraina di armi letali "a scopo difensivo" (così dice), necessita di ripetute autorizzazioni da parte del Congresso, approvate a suo tempo sia da Repubblicani che Democratici a partire dal 2014; ciò significa che la vendita di armi ai vari governi deve essere soggetta a certe restrizioni, che Obama aveva rispettato. Mentre Trump, per rendere di nuovo "grande" l'America, ha deciso di ignorare.

Non che Obama mi piacesse, per carità. Ma giusto per rispondere alla tua ingenua domanda. Ricordati che in Italia per venderti un'arma, il negozio ti chiede il porto d'armi; altrimenti qui sarebbe come in America dove tutti possono avere una pistola, e dove molti (troppi) hanno il "grilleto facile".
 

Manuel Ferrari

Moderatore
Staff Forum
35,532
9,655
Hardware Utente
CPU
Intel® Core™ i7-4712HQ
Scheda Madre
Intel HM87
Hard Disk
Samsung SSD SM841 512GB
RAM
16 GB Dual-channel DDR3L 1600 MHz
Scheda Video
NVIDIA GeForce GT 750M - 2 GB GDDR5
Scheda Audio
Intel Lynx Point PCH
Monitor
15.6 pollici 3200x1800 pixel IZGO Led
Alimentatore
130 Watt AC 100-240V, 50-60Hz; DC 19,5V
Case
Dell XPS 15
Sistema Operativo
Windows 10
Cosa c'è di male a gettare benzina sul fuoco?!... Fai questa domanda quasi che la risposta sia universalmente scontata. Ed è la stessa domanda che probabilmente si faceva Saddam Hussein quando prese la decisione di vendere il "suo" petrolio in cambio di Euro, invece che Dollari... Ed è pure la stessa domanda che si poneva Gheddafi, allorché contemplava la creazione di una valuta pan-africana tramite la quale "aggirare" dollaro e petro-dollaro... E guarda che fine hanno fatto tutt'e due.

La decisione di fornire l'Ukraina di armi letali "a scopo difensivo" (così dice), necessita di ripetute autorizzazioni da parte del Congresso, approvate a suo tempo sia da Repubblicani che Democratici a partire dal 2014; ciò significa che la vendita di armi ai vari governi deve essere soggetta a certe restrizioni, che Obama aveva rispettato. Mentre Trump, per rendere di nuovo "grande" l'America, ha deciso di ignorare.

Non che Obama mi piacesse, per carità. Ma giusto per rispondere alla tua ingenua domanda. Ricordati che in Italia per venderti un'arma, il negozio ti chiede il porto d'armi; altrimenti qui sarebbe come in America dove tutti possono avere una pistola, e dove molti (troppi) hanno il "grilleto facile".
Dove hai letto che il governo Trump non avrebbe rispettato queste restrizioni ?
Inoltre il paragone con il porto d'armi è fuori luogo, visto che le stanno vendendo ad un esercito e non a dei cittadini civili

Inviato dal mio Redmi Note 4 utilizzando Tapatalk
 

Entra

oppure Accedi utilizzando