GUIDA Mining for Dummies 2021

crimescene

Super Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
36,370
15,785
CPU
Intel Core i7 10700k
Dissipatore
Artic Freeze 2 360
Scheda Madre
Asus Z490 TUF Plus (wifi)
HDD
Nvme Sabrent 1TB SSD 128 Gb SHDD 2TB HDD 3TB
RAM
32GB DDR4 @ 3000 Corsair Vengeance lpx
GPU
EVGA RTX 3080 XC3 Ultra Gaming
Audio
Realtek Hd Audio
Monitor
1.LG Ultragear 27GL850 QHD 144 2.Asus VS228
PSU
Corsair HX750i
Case
Sharkoon TG5 RGB
Periferiche
Quisan Magicforce 108 tasti Switch Brown
Net
TIm 200 Mega
OS
Windows 10 Pro

Guida al mining 2021


Benvenuti amici di toms in questa breve guida andremmo a capire come fare mining con il nostro PC.

Cosa è il mining?

Un certo numero di criptovalute si basa sulla blockchain, un registro informatico basato sulla crittografia dove vengono aggiunti mano mano blocchi, con una marca temporale.
Il mining è fondamentale per il sistema in quanto oltre a sostutuirsi alle banche, quindi decentralizzare il sistema mantiene lo stesso al sicuro da attacchi informatici.

Quando una macchina riesce per prima convalidare un blocco nella blockchain riceve una ricompensa

Non tutte le monete vengono estratte con la GPU, con il tempo e con l'aumentare della complessità del calcolo sono state create appositi dispositivi per poter attaccare meglio un determianto algoritmo chiamati ASICS, solo un certo numero di monete quindi è "minabile" con le schede video, una delle più famose è ETH ma con il passare del tempo e con il passaggio ad ETH 2.0 anche questa moneta è destinata ad evolversi.

Conviene fare mining?

Dipende da motli fattori, in primis dall'hardware di cui si dispone e da cosa si cerca di ottenere, dal periodo di mercato in cui ci si trova nel trading delle criptovalute al costo dell'energia!

L'inpennata ddi moltoe criptovalute ha fatto in modo che il minig potesse trornare a rendere un profitto anche qui in Italia, seppure i costi dell'energia non si può dire siano a buon mercato rispetto a quelli di molti altri paesi.
Se si dispone di una buona scheda video potrebbe anche convenire farlo, nel momento in cui scrivo questa guida, ma le cose potrebbero cambiare in futuro!


Solo mining e mining pool

La complessità degli algoritmi in ballo è motlo elevata, e varia a seconda del tipo di moneta che si vuole "estrarre"; per monete come ETH è impossibile pensare che la singola macchina riesca nell'intento in tempi ragionevoli, per questo esistono le pool ossia un gruppo di miners che uniscono le proprie forze e generano una potenza di calcolo (chiamata hasrate) in grado di portare a casa in un giorno un certo numero di blocchi risolti, che poi vengono spartiti in maniera equa tra tutti i partecipanti.


Cosa serve





  • Un PC con una scheda grafica dedicata, possibilmente recente, e con un quantitativo sufficiente di memeroia video (meglio se con almeno 8GB)​
  • Un wallet di criptovalute (può essere fisico o meno)​
  • Un programma specifico che "scava"​
  • Un conto bancario o una carta di credito (o un conto paypal)​
NOTA: Non è possibile occultare la nostra identità, se qualcuno ha intenzione di farlo io non ne conosco i metodi, per farlo abbiamo bisogno di registrarsi e di mandare le nostre credenziali REALI con tanto di scansione dei documenti identificativi, se quindi volete operare nell'assoluto anonimato non so nemmeno se sia possibile e questa guida non fa per voi.
Se invece dediserate legalmente e senza alcun pregiudizio provare a fare qualche token potete proseguire nella lettura



Nicehash Miner & Quickminer


Il programma più semplice ed intuitivo è sicuramente Nicehsh, recentemente ha introdotto anche una versione molto semplifiata chiamata "NicehashQuickminer", che per facilità chiamerò con l'acronimo "NHQM"

Bisogna innanzitutto registrarsi al sito di Nicehash QUI, il sito mette a disposizione anche un calcolatore che indica la vostra profittabilità comprese le spese per l'energia. Se ritenete che il gioco valga la candela possiamo procedere nella rregistarzione

Completate le procedure di registarzione potete già scaricare il programma, esistono come già accennato 2 versioni la versione chiamata "nicehash"e "NHQM"

Quale dei due scelgiere?

NHQM
è stato creato per le schede NVIDIA più recenti (NO AMD) oltre che per gli per gli sfaticati, coloro che si interrfacciano per la prima volta a questo mondo e non vogliono impazzie nelle configurazioni sia al livello di ottimizzazione che al livello di sicurezza.
E' tutto 0 config il programmino si occuperà di tutto, compreso alcuni settaggi per la VGA, dipsone di un interfaccia semplice e di OCTUNE se si desidera affinare al melgio le impostazuioni della scheda.
Il programma si occuperà anche di collegarci ad una pool e di pagarci ogni 4!

L'algoritmo usato è chiamato daggerhasimoto per minare ETH, il pagamento avverrà in BTC, verrà accreditato ogni 4 ore sul wallet BTC già presente in nicehash

Nicehash (quello non quick) permette la gestione di più algoritmi, quindi ha in sè anche plug in di terze parti e permette una gestione più completa e diversificata, ma anche meno sicura.
Se si dispone di una scheda AMD l'uso di Nicehash è obbligato poichè NHQM non è compatibile con le schede del RED Team!

A detta degli stessi creatori del programma non sono in grado di controllare la sicurezza dei plug in aggiuntivi, in quanto sviluppati da altri soggetti, loro assicurano al 100% solo NHQM.

Quale dei due scegliere sta a voi se siete alle primissime armi e possedete una scheda Nvidia serie 10-20 o 30 vi consilgio NHQM se volete una gestione più consapevole di ciò che state minando (o avete una scheda AMD) potete afidarvi a Nicehash o ad altri miner che hanno più funzioni come CUDO miner.

Vediamo in dettaglio come funziona Nicehash:


1617910020839.png


Sulla pagina di download abbiano diverse scelte, Nicehash (semplice) è compatibile sia con schede AMD che Nvidia mentre NHQM è solo per schede Nvidia (meglio se RTX 3000, ma va bene anche con la sere 20 e 10).

Se avete una scheda AMD procedete al download di Nicehash.
Esistono in versioni sia stand-alone che non richiedono quaindi un installazioen vera e propria che eseguibili che installano il programma sul PC
Potete scegliere a vostro gusto, io consiglio di usare le versioni "stand alone" che basterà scompattare in una cartella a nostro piacimento e avviare il programma da lì

Una volta scaricato il pacchetto basterà estrarne il contenuto, nella cartella che avete scelto ci sarà qualcosa del genere:


1618059935593.png
Basterà cliccare sul programma "NiceHashQuickMiner"per farlo partire.

Al primo avvio vi chiederà il vostro indirizzo di mining, che trovate sul sito sotto la scheda "mining" e che è cerchiato di rosso nella seguente foto:

1618060100992.png


Copiate la stringa alfanumerica nell'apposito campo e il vosto "scavatore" comparirà tra i vostri dispositivi, possiamo anche scegliere un nome al dispositivo se ci aggrada o lasciarlo con il nome di default!





Serve un wallet esterno


Un wallet esterno è sempre comodo per raccogliere il profitto di vari miners anche se per una gesione "semplice" il solo Nicehash dispone degli strumenti e dei wallet necessari, io consilgio comunqe di averne uno a disposizione sia perchè torna sempre comodo, sia perchè ci sono delle comodità nei traferimenti con paypal.
Per evitare di pagare tasse di transazione su Nicehash la via più diretta è usare COINBASE

Anche qui REGISTRARSI
una volta fatto è necessario collegare l'account Nicehash all'account Coinbase appena creato, per farlo clicchiamo su "withraw"nella scheda wallet del sito Nicehash. il pulsante si trova proprio sotto il saldo.

Immagine 2021-04-07 100334.png


Proseguiamo come da foto scegliendo "connet your Coinbase account"

coinbase 1.png


Baterà a questo punto seguire la procedura guidata.
Gli acount saranno così collegati e non dovete preoccuparvi di sbagliare indirizzo dei vari wallet!

N.B. Se avete altri wallet ogni indirizzo deve corrispobndere alla monetadi riferimento, i bitcoin vanno trasferiti in wallet bitcoin, ETH in wallet ETH e così via, un indirizzo sbalgiato vi farà perdere tutte le monete.
Quindi fate attenzione quando inserite l'indirizzo di un wallet che corrisponda alla moneta che volete trasferire.
Collegando coinbase i vari wallet di nicehash saranno collegati in automatico, non ci sarà quindi il rischio di sbalgiare!


NOTA: Per chi vuole un wallet fisico può trovare LEDGER NANO S al costo di 59 euro.



Cambi di criptovaluta, vendite, conversione


Nicehash trasferisce criptomoneta su Coinbase senza chiedere tasse aggiuntive, vediamo in brevemente come fare:

Clicchiamo di nuovo su "withraw" e scelgiamo la cifra da trasferire in bitcoin (o in qualsiasi altra criptovaluta)
Se vogliamo trasferire l'intero importo basterà cliccare sulla scritta "use max" in basso a destra
Nella riga più in basso "withrow to" se avete seguito le istruzioni precedenti trioverete la voce relativa al vostro account coinbase collegato, sceglietelo e continuate premendo "review witthraw"

Immagine 2021-04-07 145916.png

Apparirà la seguente finestra di revisione:

Immagine 2021-04-07 150457.png

Basterà confermare l'operazione e aspettare 4~5 minuti che i fondi vengano trasferiti su coinbase

A transazione avvenuta vedrete questo sul vostro account coinbase:

Immagine 2021-04-07 185812.png
Non ci rimane che cambiare in Euro i nostri bitcoin!
Per farlo basterà usare l'appostia funzione "Acquista/Vendi" presente in alto a destra. Ci comparirà la seguente finestra dove possiamo nel caso anche convertire l'ammontare in altri tipi di criptovalute (totalmente senza commissioni)


1618060996639.png

Se abbiamo collegato poi una carta di credito un conto bancario o il nostro conto paypal non ci rimarrà altro da fare che "svuotare"il portafoglio in Euro verso i suddetti conti!

Questa operazione se si usa una banca o una carta di debito/credito può essere variabile da qualche ora a 2 giorni lavorativi nel caso di banche mentre su un conto paypal è quasi immediato (4~5 minuti)

Questa volta ci sarà una piccola commissione che varia a secoda della cifra trasferita.


Mining di Monero


Nei programmi di mining è piuttosto comune trovare un programma per estrarre una criptovaluta di nome "Monero" (XMR).
Sia in NiceHash che in NHQM non fanno eccezione, abilitando l'apposita funzione "mining CPU".

N.B. Bisogna fare un attimo un pensiero sulla convenienza di questa possibilità, in quanto pochissimi processori sono davvero in grado di fare un vero profitto con XMR considerando i costi dell'elettricità qui da noi.

Servono quindi processori del calibro di AMD Threadripper o AMD EPYC per avere un certo profitto, farlo con altri processori è altamente sconsilgiato!

Nota: Per dare un idea concreta un processore 8 core 16 Thread come il 10700k considerando la spesa di energia di 0.2o cent ogni Kw/h riesce a portare un profitto di appena 0.03 Eur / day, Nulla!
Un processore come AMD Threadripper 3990x riesce ad avere un guadagno di quasi 3 euro.




Gestione dell'hardware


Il mining può essere stressante per l'harware in particolare per le schede video, o anche no dipende molto da come viene impostato il tutto!
NHQM offre un ottimizzazione "one click" attraverso un tools presente nell exavator stesso e quindi integrato in NHQM con la gestione diretta attraverso sito o applicativo ecco cosa fare e come:

Vediamo una foto:

1617962102328.png

Nella sezione "rig manager" troverrmo in ogni nostra macchina un pulsante di ottimizzazione ci saranno 3 opzioni "lite" "medium" e "manual"

Potete scegliere seguendo la guida situata in QUESTA PAGINA

Per aprire OCtune ed avere una visioen più approfondita dei parametrei (ed eventualmente modficiarli cliccate con il tasto destro del mouse sull'icona di NHQM e scelgiete la voce "OCTUNE" come da foto

oc tune.png

Si aprirà una pagina del browser che contiene diverse voci relativi alla gestioen della scheda video.

Una guida alla customizzazioen con OCTUNE la potete trovare QUI.


Su Nicehash semplice invece è non è presente questa opzione ed è necessario usare afterburner come software di terze parti per l'iottimizzazione delle schede

N.B. È bene ricordare che non sono i chip grafici le componenti più stressate in queste operazioni, bensì le memorie video!

Non tutte le schede grafiche dispongono di sensori per le memorie video, quindi fate attenzione a non esagerare con l'overclock in quanto le tempertaure delle memorie potrebbero risultare poi eccessive.
Per GDDR5 e GDDR6 le tempertaure medie non dovrebbero superare gli 85 gradi.

Mentre le nuove schede dotate di memorie GDDR6x (3080/3090) hanno bisongo di particolare attenzioni in quanto le nuovissime GDDR6X sono particolarmente calde,.

Il produttore (micron) assicura un corretto funzionamento delle memorie GDDR6X fino ad una temperatura di 100 Gradi, 110 gradi è la tempertaura di TT.

Il mio consiglio è quello di cercare per queste schede di non raggiungere e superare i 100 gradi (90/95 gradi vanno bene ma non oltre) perciò fare molta attenzioen a questo dato .

Nicehash per schede come la 3080 è configurato in modo che la tempertaure delle memeorie si stabilizzi a 94 gradi, possiamo attraverso OCTUNE anche abbassaare questo dato a 90 usando il "fan managment" come descritto in foto, basterà sostituire il 90 al posto di 94 e poi confermare con "All"

1617963342005.png


Se tutto è stato fatto correttamente dovremmo vedere il parametro di temperatura cambiare da 94 a 90 nel campo cerchiato in rosso


1617963423686.png



Non bisogna spaventarsi 90/94 gradi per lenuove memorie GDDR6X è un valore del tutto normale di operatività per una 3080.


N.B. La mia scheda tiene il mining a 88/90 gradi con le impostazioni che ho descritto, ma si tratta di una custom XC3 Ultra di EVGA, non una top custom ma una buona custom di fascia media.

Molti utenti in rete segnalano che in particolare le FOUNDERS EDITION non riescono a tenere le tempertaure delle memeorie così basse, ma spesso si supera il valore dei 104 gradi.
A tal proprosito alcuni utenti hanno tentato di abbassare questo valore dapprima abbassando il clock delle memorie al massimo (cosa che è limitante per l'hasrate) oppure abbassando notevolemnte anche il power limit della scheda grafica. (riuscendoci limitandolo intorno al 50/60%) ma con una perdita consistente dell'hashrate.

Per le FE si dovrebbero fare dei tentativi e p[robabilmente anche arrivare a delle modifiche aggiungendo dei thermal pad da 1~2 mm tra le memorie e il backplate, cosa che si è dimostrata efficace abbassando i valori ai più accettabili 90 gradi.

Per alcuni utenti possessori delle FE il modding con l'aggiunta dei PAD è stata purtroppo l'unica vera soluzione efficace.

Una delle domande più comuni è "ma la scheda con il tempo si rovinerà?"
Purtoppo non si tratta di una domanda a cui è facile rispondere e non esiste una vera e propria risposta, ogni componente è diverso e l'insieme dei componenti può fare la differenza.
Mettere un alimentatore scarso ad esempio può essere molto più "letale" per una VGA che fare mining, quindi non c'è assolutamente una risposta a questa domanda!

Ovviamente ogni cosa con il tempo si usura, anche giocandoci succede, ma la manutenzione e la cura con scui si configurano e si monitorano i parametri in questi casi sono determinanti!
Come già accennato sono le memorie video i componenti più usati nel mining, tenerle a 110 gradi non è sicuramente la stessa cosa che tenerle a una tempertaura più bassa.....di conseguenza non è tanto importante il "cosa" ma più che altro il "come"



Implicazioni etiche e ambientali



PREMESSA: A me non frega nulla del mining, quello che faccio è solo un ragionamento di tipo generico che penso sia condivisibile secondo dei semplici principi
In moltissimi articoli vi sarà scritto,le attività di mining fanno consumare più di uno Stato.

Vi dico come la penso, non siete costretti a pensarla come me, ma accusare un settore solo perchè consuma oltre ad essere un louogo comune è pericoloso per un principio di libertà.

Ci sono moltissimi settori che hanno un impatto ambientale devastante senza che nessuno dica una parola, ma per qualcha occulta ragione il mining è sempre all'onore delle cronache.
E' verissimo che questo tipo di attività consuma tanta energia elettrica e che questa in molti paesi viene prodotta da fonti che inquinano, ma chi consuma questa energia la paga, ed ha pieno diritto a usarla come fa qualsiasi altro settore commerciale in un qualsiasi stato, finchè sarà un operazione legle e riconosciuta!
Se laciamo che passi il principio per il quale se un settore conuma, va colpevolizzato è molto pericoloso e lede un semplice principio di libertà.
Mettiamo l'intero settore dell'estrazione dell'oro, a tutte le macchine usate, a tutto il gasolio, la benzina i macchinari necessari e l'energia occorrente di tutto il settore estrattivo, non avrà le stesse implicazioni ambientali o forse anche peggiori?


Se si colpevolizza il consumatore di energia, perchè conuma, lo stesso principio può valere per qualsiasi altro settore produttivo!
Oggi toccherà al mining domani ai condizionatori e infine a chissà che cosa.....
Dire che l'attività di mining "consuma energia" è oltre che scontato distoglie l'attenzioen dal reale problema.
Chi usa un attività che consuma tanta energia potrebbe anche non esserci simpatico e non piacere, ma se questa attività è legale e l'energia viene regolarmente pagata si tratta di un attività perfettamente lecita come qualsiasi altra.

Vi faccio un esempio tipico di un articolo:

ïl mining consuma più di 60 TH/s che è il consumo di una nazione quanto il Cile o l'Islanda!

Messa in questi termini uno dice sicuramente "wow dobbiamo fermarli" ma vediamo un attimo quello che succede a casa nostra dove le attività di mining (almeno fino adesso) sono in maniera minina e irrilevante visto il costo dell'energia così elevato.

L'Italia nel 2019 ha avuto un fabbisogno energetico di quasi 320 TW/H (avete capito bene 320) di cui il 60% proviene da fonti termiche inquinanti, e gran parte di questa energia consumata è al Nord (in un territorio che è una frazione di molti stati come appunto il Cile)
L'Itlaia ha una superficie di 302 mila km² mentre il Cile è di oltre 755 mila.


Se usassimo lo stesso metro di giudizio l'Italia Intera dovrebbe essere fermata adesso senza se e senza ma!

Il problema energetico è importante, ma è SBALGIATO colpevolizzare il consumatore, piuttosto il problema è alla fonte e a come l'energia si PRODUCE.
Bisogna fare in modo che l'energia prodotta sia da fonti rinnovabili o a bassissimo impatto ambientale e questo non vale solo per questo settore ma per tutti i settori!

N. B.
Detto questo non è che consilgio di fare minign questa è una scelta che dovreste prendere da soli, io vi posso dare delle informazioni che ritngo utili, chi paga l'energia ha comunque diritto di usarla, come meglio crede, chi paga la sua scheda può usarla anche per questi scopi, visto che la scheda è sua se ritiene che ne valga la pena!
Del resto sianmo in un paese libero



Grazie a tutti e che la forza sia con voi.

NICEHASH
COINBASE
LEDGE NANO S






 
Ultima modifica:

Gigyyt

Utente Attivo
1,236
299
CPU
i7 8700 @ 3.20GHz
Dissipatore
BeQuiet! Pure Rock Slim
Scheda Madre
Gigabyte Z390 M Gaming
HDD
WD Blue NVMe SSD 256GB, 1TB WD Blue 7200RPM
RAM
2x8 Crucial Ballistix 3200Mhz CL16 RGB
GPU
RTX 2060 6GB OC
Audio
Integrata
Monitor
HP Omen 25' 144hz (utilizzo a 120hz)
PSU
Seasonic Focus GX-650
Case
HP Omen Obelisk
Periferiche
Auricolari: AKG (inclusi con Galaxy S9+), Cuffie: Logitech G633, Microfono: Blue Yeti Nano, Tastiera: Ducky One 2 Mecha Mini (Cherry MX Blue), Mouse: Logitech G502 HERO
Net
https://bit.ly/2NVYy4Z 5 ping, 56 Mbps Download, 20 Mbps Upload (Infostrada FTTC)
OS
Windows 10 Home x64
Bella guida, come sempre! Per una serie 2000 cosa consigli? Quali possono essere i contro?
 

crimescene

Super Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
36,370
15,785
CPU
Intel Core i7 10700k
Dissipatore
Artic Freeze 2 360
Scheda Madre
Asus Z490 TUF Plus (wifi)
HDD
Nvme Sabrent 1TB SSD 128 Gb SHDD 2TB HDD 3TB
RAM
32GB DDR4 @ 3000 Corsair Vengeance lpx
GPU
EVGA RTX 3080 XC3 Ultra Gaming
Audio
Realtek Hd Audio
Monitor
1.LG Ultragear 27GL850 QHD 144 2.Asus VS228
PSU
Corsair HX750i
Case
Sharkoon TG5 RGB
Periferiche
Quisan Magicforce 108 tasti Switch Brown
Net
TIm 200 Mega
OS
Windows 10 Pro
Beh le RTX 2000 vanno bbastanza bene e non hanno bisogno di particolari accortezze a parte l'ottimizzazione che fa nicehash in automatico

Attualemtne hanno buoni profitti anche partendo dalla 2060 liscia specie rispetto all'efficienza

Una 2070S riesce quasi a fare lo stesso hasrate di una 3060 (forse un pelino meno) quindi va bene
 
  • Like
Reactions: Gigyyt

crimescene

Super Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
36,370
15,785
CPU
Intel Core i7 10700k
Dissipatore
Artic Freeze 2 360
Scheda Madre
Asus Z490 TUF Plus (wifi)
HDD
Nvme Sabrent 1TB SSD 128 Gb SHDD 2TB HDD 3TB
RAM
32GB DDR4 @ 3000 Corsair Vengeance lpx
GPU
EVGA RTX 3080 XC3 Ultra Gaming
Audio
Realtek Hd Audio
Monitor
1.LG Ultragear 27GL850 QHD 144 2.Asus VS228
PSU
Corsair HX750i
Case
Sharkoon TG5 RGB
Periferiche
Quisan Magicforce 108 tasti Switch Brown
Net
TIm 200 Mega
OS
Windows 10 Pro
Dopo un messe e qualche giorno di prova minign con i miei sistemi possiamo fare un bilancio e tirare le somme.

Non ho lasciato tutto su nicehash e diversifivcato un pochiono le mie mosse, ma vediamo quanto ho fatto e direi che è niente male

Ho una 2070 S e una 3080 che hop messo entrambe a minare con un profilo lite, senza troppi sforzi, le memroie della 3080 si stabilizzano abbastanza bene a 90 gradi mentre quelle della 2070S a 74 essendo GDDR5

La 3080 fa un hash di più di 80MH/s menre la 2070S mantiene uan media di 40, a questo si devono togliere le sessioni di gioco e di utilizzo del pc che ovviamente sono state efatte e non mi sono messo a quantificare.

Monetariamente questo è il risultato:

Una prima trance di 97 euro versate sul conto paypal (erano 100 euro meno tasse)
A questo si aggiungono 115 euro che hio depositato su coinbase verso metà mese che ho lasciato in bitcoin

Ed infine altri 77 euro che sono disponibili ancora sul portafoglio di Nicehash

97+115+77=289 euro a cui vanno tolte le spese per l'energia elettrica

Io ho i pannelli solari, quiindi per me la spesa reale è davvero esigua, tuttavia possiamo fare un calcolo realistico come se non avessimo i pannelli

l'eneriga costa 0.20 cent. ogni Kw (comprese tasse e trasporto) considerato un consumo di entrambe le macchine di circa 450w (fatta una media con consumi reali)

450wx 24= 11 kw al giorno (10800 circa)
11x0,2=2,2 Eruo (il costo dell'energia moltiplicarto per i kw consumati)

2.2x30=66 (spesa per l'energia elettrica)
289-66=223 (guadagno netto)

Non sembra male
 
Ultima modifica:

Darksaw88

Utente Attivo
161
17
CPU
INTEL I7 7700K
Dissipatore
Cooler Master Hyper 212 EVO
Scheda Madre
GA-Z270-HD3P
HDD
Crucial MX300 525GB
RAM
Crucial Ballistix DDR4 8GB x2 3000 Mhz
GPU
Msi GTX 1070 Aero OC 8GB DDR5
Monitor
Samsung T24D391
PSU
Corsair TX550M
Case
CM elite 334
OS
Windows 10
Dopo un messe e qualche giorno di prova minign con i miei sistemi possiamo fare un bilancio e tirare le somme.

Non ho lasciato tutto su nicehash e diversifivcato un pochiono le mie mosse, ma vediamo quanto ho fatto e direi che è niente male

Ho una 2070 S e una 3080 che hop messo entrambe a minare con un profilo lite, senza troppi sforzi, le memroie della 3080 si stabilizzano abbastanza bene a 90 gradi mentre quelle della 2070S a 74 essendo GDDR5

La 3080 fa un hash di più di 80MH/s menre la 2070S mantiene uan media di 40, a questo si devono togliere le sessioni di gioco e di utilizzo del pc che ovviamente sono state efatte e non mi sono messo a quantificare.

Monetariamente questo è il risultato:

Una prima trance di 97 euro versate sul conto paypal (erano 100 euro meno tasse)
A questo si aggiungono 115 euro che hio depositato su coinbase verso metà mese che ho lasciato in bitcoin

Ed infine altri 77 euro che sono disponibili ancora sul portafoglio di Nicehash

97+115+77=289 euro a cui vanno tolte le spese per l'energia elettrica

Io ho i pannelli solari, quiindi per me la spesa reale è davvero esigua, tuttavia possiamo fare un calcolo realistico come se non avessimo i pannelli

l'eneriga costa 0.20 cent. ogni Kw (comprese tasse e trasporto) considerato un consumo di entrambe le macchine di circa 450w (fatta una media con consumi reali)

450wx 24= 11 kw al giorno (10800 circa)
11x0,2=2,2 Eruo (il costo dell'energia moltiplicarto per i kw consumati)

2.2x30=66 (spesa per l'energia elettrica)
289-66=223 (guadagno netto)

Non sembra male
beh si, 223 euro al mese per non aver fatto praticamente nulla non sembra niente male 😂. Io ho seguito le indicazioni riportate sopra ed effettuato un calcolo approssimativo sul sito nicehash e mi dice che guadagnerei 2,69 euro / day e non credo vale tanto ahahahah per 83 scarsi al mese. Ma quando sul sito scrive euro / day intende che il pc deve minare per 24H?
 

crimescene

Super Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
36,370
15,785
CPU
Intel Core i7 10700k
Dissipatore
Artic Freeze 2 360
Scheda Madre
Asus Z490 TUF Plus (wifi)
HDD
Nvme Sabrent 1TB SSD 128 Gb SHDD 2TB HDD 3TB
RAM
32GB DDR4 @ 3000 Corsair Vengeance lpx
GPU
EVGA RTX 3080 XC3 Ultra Gaming
Audio
Realtek Hd Audio
Monitor
1.LG Ultragear 27GL850 QHD 144 2.Asus VS228
PSU
Corsair HX750i
Case
Sharkoon TG5 RGB
Periferiche
Quisan Magicforce 108 tasti Switch Brown
Net
TIm 200 Mega
OS
Windows 10 Pro
beh si, 223 euro al mese per non aver fatto praticamente nulla non sembra niente male 😂. Io ho seguito le indicazioni riportate sopra ed effettuato un calcolo approssimativo sul sito nicehash e mi dice che guadagnerei 2,69 euro / day e non credo vale tanto ahahahah per 83 scarsi al mese. Ma quando sul sito scrive euro / day intende che il pc deve minare per 24H?
si ma quella è una stima molto approssimativa data da un hasrate medio.

E si un giorno sono 24 ore

Considera poi che ci sarebbero anche dei guadagnio derivati dalle oscuillazioni di mrcato se il bitcoin sale o comunque se decidi di convertire in altre cripto

2.69 al giorno se gli hai tolto la corrente da calcolatore non sono male
 
Ultima modifica:

Darksaw88

Utente Attivo
161
17
CPU
INTEL I7 7700K
Dissipatore
Cooler Master Hyper 212 EVO
Scheda Madre
GA-Z270-HD3P
HDD
Crucial MX300 525GB
RAM
Crucial Ballistix DDR4 8GB x2 3000 Mhz
GPU
Msi GTX 1070 Aero OC 8GB DDR5
Monitor
Samsung T24D391
PSU
Corsair TX550M
Case
CM elite 334
OS
Windows 10
si ma quella è una stima molto approssimativa data da un hasrate medio.

E si un giorno sono 24 ore

Considera poi che ci sarebbero anche dei guadagnio derivati dalle oscuillazioni di mrcato se il bitcoin sale o comunque se decidi di convertire in altre cripto

2.69 al giorno se gli hai tolto la corrente da calcolatore non sono male
Si credo gli abbia già tolto la corrente il sito. Adesso è salito addirittura a 2,95.

1618598375615.png
 

crimescene

Super Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
36,370
15,785
CPU
Intel Core i7 10700k
Dissipatore
Artic Freeze 2 360
Scheda Madre
Asus Z490 TUF Plus (wifi)
HDD
Nvme Sabrent 1TB SSD 128 Gb SHDD 2TB HDD 3TB
RAM
32GB DDR4 @ 3000 Corsair Vengeance lpx
GPU
EVGA RTX 3080 XC3 Ultra Gaming
Audio
Realtek Hd Audio
Monitor
1.LG Ultragear 27GL850 QHD 144 2.Asus VS228
PSU
Corsair HX750i
Case
Sharkoon TG5 RGB
Periferiche
Quisan Magicforce 108 tasti Switch Brown
Net
TIm 200 Mega
OS
Windows 10 Pro
bejh all a fine nonè male sono semrpe soldi che riwentrano e ti ci puoi comrpare qualcosa
 

Satanello76

Nuovo Utente
5
1
Grazie per l'ottima guida. Sto pensando di fare qualche test di mining con una rx 550 4gb ed una 5500 4gb ma leggevo qualche tempo fs che le schede con 4gb verranno ragliate fuori a breve, avete qualche info più precisa? Potrei riuscire a minare per qualche mese?

Edit: aggiungo una nota ulteriore. Ci sono anche delle 2060 nuove a prezzi comunque piuttosto elevati ma se non ho interpretato male le stime di nicehash non mi pare siano molto più performanti di una rx5500 (vanno di più ok ma il costo è circa doppio... ...)

Inviato dal mio LYA-L29 utilizzando Tapatalk
 
Ultima modifica:

RobyMax1

Nuovo Utente
13
0
Guida davvero bella, bravi.
Domanda: ho dei vecchi portatili e non pago la corrente per vari motivi. Come potrei sfruttarli per minare provando a scommettere su qualcosa di semplice e che magari nel futuro salirà di prezzo?

Poi, potrei minare con un PC unico 2 monete, sfruttando per una la CPU e per un'altra la GPU?
 

crimescene

Super Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
36,370
15,785
CPU
Intel Core i7 10700k
Dissipatore
Artic Freeze 2 360
Scheda Madre
Asus Z490 TUF Plus (wifi)
HDD
Nvme Sabrent 1TB SSD 128 Gb SHDD 2TB HDD 3TB
RAM
32GB DDR4 @ 3000 Corsair Vengeance lpx
GPU
EVGA RTX 3080 XC3 Ultra Gaming
Audio
Realtek Hd Audio
Monitor
1.LG Ultragear 27GL850 QHD 144 2.Asus VS228
PSU
Corsair HX750i
Case
Sharkoon TG5 RGB
Periferiche
Quisan Magicforce 108 tasti Switch Brown
Net
TIm 200 Mega
OS
Windows 10 Pro
dipende da che GPU hanno il il mining CPU non conviene
 

RobyMax1

Nuovo Utente
13
0
Ho un Dell con NVIDIA® GeForce® GT 720M ed un i5 4310u.
Ora sto minando BTT con XMRig ma mi sfrutta solo la CPU.
Volevo mettere a minare anche la GPU, magari con altra moneta.

Poi ho altri 3 notebook più o meno similari.
 

crimescene

Super Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
36,370
15,785
CPU
Intel Core i7 10700k
Dissipatore
Artic Freeze 2 360
Scheda Madre
Asus Z490 TUF Plus (wifi)
HDD
Nvme Sabrent 1TB SSD 128 Gb SHDD 2TB HDD 3TB
RAM
32GB DDR4 @ 3000 Corsair Vengeance lpx
GPU
EVGA RTX 3080 XC3 Ultra Gaming
Audio
Realtek Hd Audio
Monitor
1.LG Ultragear 27GL850 QHD 144 2.Asus VS228
PSU
Corsair HX750i
Case
Sharkoon TG5 RGB
Periferiche
Quisan Magicforce 108 tasti Switch Brown
Net
TIm 200 Mega
OS
Windows 10 Pro
non credo ti convenga farlo, hai un hardware troppo poco potente per poter pensare di avere un profitto
 
  • Like
Reactions: Gigyyt

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: Quale crypto per il futuro?

  • Bitcoin

    Voti: 65 48.5%
  • Ethereum

    Voti: 52 38.8%
  • Cardano

    Voti: 17 12.7%
  • Polkadot

    Voti: 6 4.5%
  • Monero

    Voti: 12 9.0%
  • XRP

    Voti: 12 9.0%
  • Uniswap

    Voti: 4 3.0%
  • Litecoin

    Voti: 10 7.5%
  • Stellar

    Voti: 8 6.0%
  • Altro (Specifica)

    Voti: 19 14.2%

Discussioni Simili