Distro per iniziare

Cal9

Nuovo Utente
6
0
Ciao a tutti,
Vorrei installare su una chiavetta in live una distro linux per imparare ad usare il sistema.
Volevo sapere quale distro mi consigliereste per iniziare ad entrare seriamente nel mondo linux; per ora mi stavo orientando su Arch o su Debian, ma ho sentito parlare anche di Slackware.
Non vorrei una versione user friendly tipo ubuntu o mint, vorrei qualcosa dove bisogna usare il terminale quasi per tutto così che le cose mi entrino bene in testa.
Per quanto riguarda gli aiuti su internet ho visto che arch ha una buona wiki ma in inglese che potrebbe complicarmi un pò la vita mentre debian ha molti tutorial anche in italiano (sbaglio?). Se mi sapreste dire brevemente quali sono le differenze tra le varie distro e se mi sapete dire dove trovare delle guide delle distro che consigliate (oltre ai siti originali) sono ben accette.
So che questa domanda è già stata posta da tanti ma ho trovato principalmente post vecchiotti di qualche anno.
Grazie a tutti.
 

rctimelines

Utente Èlite
5,141
2,019
CPU
Ryzen 7 2700X | i7-6700k@4.5 | i5-4460... altri
Dissipatore
wraith MAX | Scythe Katana2|Arctic Freezer 11LP
Scheda Madre
Asrock B450 Fatal1ty 4K | Asus Prime Z270P | Acer Veriton
Hard Disk
Samsung 970evo m.2 | vari | Samsung 860 evo
RAM
16GB G.Skill TridentZ 3000 | 16GB CORSAIR 2133 | 8GB DDR3 1600
Scheda Video
RadeonPro WX3100 4G | ZOTAC GTX 1070 8G | Quadro k620 2G
Monitor
DELL 2419P 2K + Benq 17" | LG Ultrawide 27''
Internet
fibra 1000
Sistema Operativo
Windows10-pro64/OpenSUSE-QL15.1/Debian 10.3
Che siano post vecchi (di qualche anno addirittura mi sembra impossibile) non c'entra molto. Descrivere in breve le caratteristiche peculiari di ogni distribuzione non è richiesta da poco.
In ogni caso, se vuoi una distribuzione più complicata per voler sembrare uno smanettone, l'approccio è sbagliato. Distro che sminuisci definendole "user friendly" Sono in realtà meglio di altre perché ti creano meno problemi e comunque, come tutte le distro linux, consentono un'esperienza totale e completa da terminale.
Devi capire che per Linux il Desktop Environment DE non è parte integrante del sistema, quindi qualsiasi Linux consente di essere controllato pienamente solo da terminale.

Quindi, se la tua intenzione è conoscere il sistema operativo Linux, non c'è differenza tra le distribuzioni.

Inviato dal mio Nexus 6P utilizzando Tapatalk
 

Cal9

Nuovo Utente
6
0
Sinceramente per le ricerche che ho fatto i post più utili li ho trovati di qualche anno fa... Non che non ce ne siano recenti ma quelli più comprensibili a me erano un pò vecchiotti e, visto che avrebbero potuto fare aggiornamenti importanti nel frattempo, ho pravato a fare un nuovo post
Comunque se secondo voi non ho cercato bene vi chiedo scusa
Per breve descrizione intendo qualche breve motivo per cui consigliate quella distribuzione, non una descrizione completa di tutto il sistema
Il mio intento non era di snobbare le distibuzioni user friendly ma le vedevo più utili come un uso alternativo di Windows e quando avevo cercato delle guide avevo trovato qualcosa che si fermavano al solo uso da ufficio

Se non sbaglio, mi consiglieresti di utilizzare una distribuzione più user friendly e provare a cambiare DE (ad esempio da Gnome a Cinnamon o Mate) man mano che imparo ad usare il terminale indipendentemente dalla distribuzione?
Post automaticamente unito:

Premetto che essendo neofita, le mie ricerche sulle guide delle distribuzioni riguadavano le singole distribuzioni, perchè da quel che avevo letto alcuni comandi cambiano in base alla distribuzione
 

rctimelines

Utente Èlite
5,141
2,019
CPU
Ryzen 7 2700X | i7-6700k@4.5 | i5-4460... altri
Dissipatore
wraith MAX | Scythe Katana2|Arctic Freezer 11LP
Scheda Madre
Asrock B450 Fatal1ty 4K | Asus Prime Z270P | Acer Veriton
Hard Disk
Samsung 970evo m.2 | vari | Samsung 860 evo
RAM
16GB G.Skill TridentZ 3000 | 16GB CORSAIR 2133 | 8GB DDR3 1600
Scheda Video
RadeonPro WX3100 4G | ZOTAC GTX 1070 8G | Quadro k620 2G
Monitor
DELL 2419P 2K + Benq 17" | LG Ultrawide 27''
Internet
fibra 1000
Sistema Operativo
Windows10-pro64/OpenSUSE-QL15.1/Debian 10.3
No. Intendo dire che l'uso di Linux, ovviamente da terminale, è uguale indipendentemente dalla distribuzione perché il sistema operativo è lo stesso, identico.

Si chiamano "distribuzioni" perché si differenziano per tutto il resto.

Quindi la risposta alla tua domanda è: per quello che devi fare non c'è una distribuzione migliore e quindi non ti si può consigliare.
Personalmente però ti consiglierei di andare su distribuzioni che godono di un buon supporto anche per poterle utilizzare in altri contesti.

Debian e derivate, tra cui caldamente Ubuntu, che so essere usata anche da fior di professionisti, senza particolari remore sulla sua popolarità.
Oppure Opensuse o Fedora.

Inviato dal mio Nexus 6P utilizzando Tapatalk
 

icox

Utente Attivo
385
169
Come ti hanno detto puoi fare qualunque cosa con tutto. Alcune distro piu "user-friendly" (qualunque cosa voglia dire in questo contesto) ti guidano maggiormente in fasi delicate come l'installazione o l'aggiornamento, ma fondamentalmente dietro tutti gli automatismi che si vedono oggi ci sono sempre gli stessi comandi che puoi dare tu uno alla volta da riga di comando.
Se cerchi qualcosa di molto "manuale" io consiglio sempre Slackware per la sua semplicita' (non facilita') e distribuzioni altamente configurabili gia' dall'installazione, mi vengono in mente Arch e Gentoo per esempio.

Partire comunque da sistemi che non offrono alcun aiuto/automatismo implica una curva di apprendimento piuttosto ripida, con tutti i pro e contro che ne conseguono. Sei pronto ad ore di mal testa e bestemmie? Vai su una delle sopracitate. Se vuoi un approccio piu' "soft" e sopratutto se non hai a portata di mano un manuale e/o un altra macchina con cui reperire documentazione e supporto allora vai sulle cosiddette "user-friendly".

In ultimo, guide e tutorial in italiano di qualita' ne ho sempre trovate davvero poche, se mastichi un minimo l'inglese hai a disposizione molto piu' materiale (e supporto).
 
  • Mi piace
Reactions: Cal9

ilario71

Nuovo Utente
122
27
CPU
Ryzen 5 1600X
Dissipatore
Noua
Scheda Madre
Asus Prime B350 Plus
Hard Disk
SSD Sandisk 480GB - WD Caviar Black 1TB
RAM
16 GB Kingston
Scheda Video
Geforce GTX 1050 4GB
Monitor
HP 21"
Alimentatore
EVGA 750W
Case
CoolerMaster Masterbox lite 3.5
Sistema Operativo
Linux - OpenSuse
Io per esempio ho usato Debian, Opensuse, Slackware, ma ho sempre usato il terminale. Se vuoi imparare davvero, installa Debian, senza DE e smanetta
 
  • Mi piace
Reactions: Cal9

Moffetta88

Moderatore
Staff Forum
8,584
5,781
CPU
i5-4690
Dissipatore
DEEPCOOL CAPTAIN 240EX
Scheda Madre
MSI Z97 U3 PLUS
Hard Disk
KINGSTON SSD KC400 240GB
RAM
24GB BALLISTIX SPORT @2133MHz
Scheda Video
STRIX GTX980 DC2OC
Scheda Audio
INTEGRATA
Monitor
AOC G2590VXQ
Alimentatore
BEQUIET! System Power 7 500W
Case
DEEPCOOL MATREXX 55
Periferiche
NESSUNA
Internet
FTTC FASTWEB
Sistema Operativo
UBUNTU/WINDOWS10
Per iniziare è sempre cosa buona e giusta partire da una distribuzione basata su Debian, più che altro perchè ci sono molti più siti/forum su cui porre domande in caso di problemi.
Una delle più semplici è Linux Mint, oppure direttamente Ubuntu o anche ZorinOS.
Queste sono le distribuzioni "base", nel senso che sono semplici da usare, non devi diventare matto nell'autoconfigurarti le cose e sono praticamente pronte out-of-the-box. Installi e sei pronto.
 

strangedays

Utente Attivo
157
24
se non hai problemi di compatibilita col tuo pc segui quello che ti hanno detto e prova una debian based tipo mint xfce è quella piu seguita in assoluto.. rischi di ritrovarti da solo e nella.....
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento