USA e Nord Corea

Scrawn

Utente Attivo
291
80
Hardware Utente
CPU
amd FX-8300
Dissipatore
CM Hyper 412s
Scheda Madre
ASRock 990FX
Hard Disk
Crucial SSD 256 Gb + WD 2Tb
RAM
Corsair XMS3 12 Gb (2x4+2x2)
Scheda Video
Sapphire Radeon R9 380
Scheda Audio
Integrata
Monitor
Samsung 22''
Alimentatore
XFX 750 Pro
Case
Zalman Z3
Sistema Operativo
Windows 7
Il problema non è Kim Jong-Un. L'America continua a gettare benzina sul fuoco, quando potrebbero risolvere diplomaticamente da subito.
Mantenere alta la tensione, evidentemente (sicuramente) rimpingua le entrate del Military Industrial Complex. Un'ottima scusa che si è offerta all'America di installare il suo THAAD permanentemente in Sud Corea, come sistema "preventivo"!... In realtà sappiamo benissimo che quei missili sono una minaccia più per Cina e Russia che per la Corea del Nord. E Trump pure che pretende che la Corea del Sud paghi per la nuova installazione.
 
  • Mi piace
Reactions: Faby'sEnergy

Scrawn

Utente Attivo
291
80
Hardware Utente
CPU
amd FX-8300
Dissipatore
CM Hyper 412s
Scheda Madre
ASRock 990FX
Hard Disk
Crucial SSD 256 Gb + WD 2Tb
RAM
Corsair XMS3 12 Gb (2x4+2x2)
Scheda Video
Sapphire Radeon R9 380
Scheda Audio
Integrata
Monitor
Samsung 22''
Alimentatore
XFX 750 Pro
Case
Zalman Z3
Sistema Operativo
Windows 7
Un altro lancio di prova che NON è una minaccia diretta verso qualcuno in particolare, ma una dimostrazione del proprio potenziale difensivo... Visto che l'America ha fatto minacce di vario genere...

Se Gheddafi avesse avuto lo stesso potenziale bellico, la Libia esisterebbe ancora.
 
  • Mi piace
Reactions: Faby'sEnergy

lacedemoni

Utente Attivo
La Corea del Nord è il classico Stato "cuscinetto" che separa tre superpotenze: USA, Russia e Cina. Gli equilibri del passato sembrano ormai essersi definitivamente rotti e gli USA non sono più una potenza così egemone come qualche anno fa. Il clima di tensione a cui stiamo assistendo non è altro che la formazione di un nuovo e più "equo" equilibrio
 

Manuel Ferrari

Moderatore
Staff Forum
33,423
8,858
Hardware Utente
CPU
Intel® Core™ i7-4712HQ
Scheda Madre
Intel HM87
Hard Disk
Samsung SSD SM841 512GB
RAM
16 GB Dual-channel DDR3L 1600 MHz
Scheda Video
NVIDIA GeForce GT 750M - 2 GB GDDR5
Scheda Audio
Intel Lynx Point PCH
Monitor
15.6 pollici 3200x1800 pixel IZGO Led
Alimentatore
130 Watt AC 100-240V, 50-60Hz; DC 19,5V
Case
Dell XPS 15
Sistema Operativo
Windows 10
Che la Corea del Nord è tutta "fuffa".
Obbiettivamente, una volta che lancia un missile contro l'America la Corea non esisterà più.
In se per se la Core non la vedo una minaccia, discorso diverso per il gioco di alleanze che si potrebbe scaturire dopo, li è tutt'altra storia
 
  • Mi piace
Reactions: Faby'sEnergy

Inuyasha

UTENTE LEGGENDARIO
18,086
1,619
Hardware Utente
CPU
i5 3570K
Dissipatore
Cooler Master Hyper 212 Evo
Scheda Madre
AsRock Z77 Extreme 4
Hard Disk
SSD Samsung 850 EVO 500 GB (S.O) + Western Digital Blue da 2 TB
RAM
2X8 GB Corsair Vengeance Pro Series DDR3 2400 Mhz
Scheda Video
GTX 960 MSI 4 GB ARMOR 2X
Monitor
Benq XL2720T
Alimentatore
Corsair TX V2 650 W
Case
Cooler Master Storm Stryker
Sistema Operativo
Windows 7 x64
Penso che il giovanotto nord-koreano dovrebbe smettere di giocare alla guerra e lanciare missili a destra e sinistra.

Trump non è Obama.....
 
  • Mi piace
Reactions: Faby'sEnergy

Francomoh

UTENTE LEGGENDARIO
13,451
4,556
Hardware Utente
CPU
Intel I7 2600K @ 4.4 Ghz
Dissipatore
Cooler Master 612s Rev.2
Scheda Madre
Gigabyte Z68XP UD5
Hard Disk
Crucial MX300 525gb + Western Digital Caviar Blue 1Tb + 2 Western Digital Caviar Green 500Gb
RAM
G Skill Ripjaws X 8 GB
Scheda Video
Asus Strix GTX 970
Scheda Audio
Asus Xonar DG + Denon RCD-M40 + Q Acoustics 2020i + Jamo Sub 210
Monitor
Asus VS228HR
Alimentatore
FSP AURUM S 500
Case
CoolerMaster HAF 912 Plus
Periferiche
Mionix Naos QG
Sistema Operativo
Windows 7 Pro 64 bit
Penso che il giovanotto nord-koreano dovrebbe smettere di giocare alla guerra e lanciare missili a destra e sinistra.

Trump non è Obama.....
L'atteggiamento che ha da persino fastidio ai suoi "alleati storici" come Cina e Russia.
 
  • Mi piace
Reactions: Faby'sEnergy

Faby'sEnergy

UTENTE LEGGENDARIO
1,582
283
Hardware Utente
CPU
Intel Core i5 6400
Hard Disk
SSD 120+ SSD 480
RAM
16GB DDR4 2666
Scheda Video
HD7950
Sistema Operativo
Windows 8.1
L'unica cosa che penso io,è che non si dovrà fare la guerra.
Trump inoltre non ha ancora fatto caso che in Nord Corea abitano 3 milioni e mezzo di poveri cittadini che colpe non ne hanno.
 

-gio-

Utente Attivo
3,585
1,244
Hardware Utente
Trump è un agitatore del popolo e su questo ha fondato la sua campagna elettorale. Per fortuna non tutti credono alle sue promesse, molte delle quali irrealizzabili
 

Francomoh

UTENTE LEGGENDARIO
13,451
4,556
Hardware Utente
CPU
Intel I7 2600K @ 4.4 Ghz
Dissipatore
Cooler Master 612s Rev.2
Scheda Madre
Gigabyte Z68XP UD5
Hard Disk
Crucial MX300 525gb + Western Digital Caviar Blue 1Tb + 2 Western Digital Caviar Green 500Gb
RAM
G Skill Ripjaws X 8 GB
Scheda Video
Asus Strix GTX 970
Scheda Audio
Asus Xonar DG + Denon RCD-M40 + Q Acoustics 2020i + Jamo Sub 210
Monitor
Asus VS228HR
Alimentatore
FSP AURUM S 500
Case
CoolerMaster HAF 912 Plus
Periferiche
Mionix Naos QG
Sistema Operativo
Windows 7 Pro 64 bit
Alla fine siamo in balia di "bisticci fra potenti". Fra di loro alzano la voce. Ma sanno che uno è necessario all'altro e viceversa. Proprio per questioni economiche.

L'unica cosa che penso io,è che non si dovrà fare la guerra.
Trump inoltre non ha ancora fatto caso che in Nord Corea abitano 3 milioni e mezzo di poveri cittadini che colpe non ne hanno.
E pensare che qualcuno, leggendo vari commenti sui social, è arrivato a sostenere "Eh ma in Corea Del Nord si sta bene. Non ci sono poveri". Forse perchè nascondono il brutto e fanno vedere solo certe cose?
 

Scrawn

Utente Attivo
291
80
Hardware Utente
CPU
amd FX-8300
Dissipatore
CM Hyper 412s
Scheda Madre
ASRock 990FX
Hard Disk
Crucial SSD 256 Gb + WD 2Tb
RAM
Corsair XMS3 12 Gb (2x4+2x2)
Scheda Video
Sapphire Radeon R9 380
Scheda Audio
Integrata
Monitor
Samsung 22''
Alimentatore
XFX 750 Pro
Case
Zalman Z3
Sistema Operativo
Windows 7
Il Daily Telegraph dice che gli USA si preparano ad attaccare la Corea del Nord.
Gli Americani dicono che la deterrenza non ha effetto sulla Corea del Nord, e neanche i negoziati funzionano.”​

In realtà con gli USA esiste un solo tipo di negoziato: quello che dicono loro oppure niente. Basta vedere quanto si siano offesi che l’ONU si sia schierato a maggioranza contro la risoluzione di Trump di riconoscere Gerusalemme capitale di Israele.

L'ambasciatrice degli USA alle Nazioni Unite, Nikki Haley, ha messo in guardia i Paesi contrari al riconoscimento di Gerusalemme come capitale di Israele. "Questo voto rende diverso il modo in cui gli Stati Uniti guarderanno alle Nazioni Unite e come guarderemo ai Paesi che ci mancheranno di rispetto all'Onu", ha messo i, chiaro, assicurando che Washington non intende in alcun modo tornare indietro sulla decisione. "Questo è bullismo", ha replicato il ministro degli Esteri turco, Mevlut Cavusoglu… Come dargli torto!

La Cina intanto ha fatto sapere agli ufficiali dell’amministrazione Trump che, se gli Stati Uniti colpiscono per primi, Pechino darà il suo appoggio a Pyongyang.
 

Manuel Ferrari

Moderatore
Staff Forum
33,423
8,858
Hardware Utente
CPU
Intel® Core™ i7-4712HQ
Scheda Madre
Intel HM87
Hard Disk
Samsung SSD SM841 512GB
RAM
16 GB Dual-channel DDR3L 1600 MHz
Scheda Video
NVIDIA GeForce GT 750M - 2 GB GDDR5
Scheda Audio
Intel Lynx Point PCH
Monitor
15.6 pollici 3200x1800 pixel IZGO Led
Alimentatore
130 Watt AC 100-240V, 50-60Hz; DC 19,5V
Case
Dell XPS 15
Sistema Operativo
Windows 10
Il Daily Telegraph dice che gli USA si preparano ad attaccare la Corea del Nord.
Gli Americani dicono che la deterrenza non ha effetto sulla Corea del Nord, e neanche i negoziati funzionano.”​

In realtà con gli USA esiste un solo tipo di negoziato: quello che dicono loro oppure niente. Basta vedere quanto si siano offesi che l’ONU si sia schierato a maggioranza contro la risoluzione di Trump di riconoscere Gerusalemme capitale di Israele.

L'ambasciatrice degli USA alle Nazioni Unite, Nikki Haley, ha messo in guardia i Paesi contrari al riconoscimento di Gerusalemme come capitale di Israele. "Questo voto rende diverso il modo in cui gli Stati Uniti guarderanno alle Nazioni Unite e come guarderemo ai Paesi che ci mancheranno di rispetto all'Onu", ha messo i, chiaro, assicurando che Washington non intende in alcun modo tornare indietro sulla decisione. "Questo è bullismo", ha replicato il ministro degli Esteri turco, Mevlut Cavusoglu… Come dargli torto!

La Cina intanto ha fatto sapere agli ufficiali dell’amministrazione Trump che, se gli Stati Uniti colpiscono per primi, Pechino darà il suo appoggio a Pyongyang.
1) L'America dovrebbe essere pienamente libera di scegliere dove piazzare la sua ambasciata
2) L'America non attaccherà mai per prima, ne lo farà mai la Corea altrimenti sa che l'anno prossimo nelle cartine geografiche esisterà solo quella del sud....
Riguarda alla Cina poca importanza, basta che non fanno innervosire la Russia

Inviato dal mio Redmi Note 4 utilizzando Tapatalk
 

Scrawn

Utente Attivo
291
80
Hardware Utente
CPU
amd FX-8300
Dissipatore
CM Hyper 412s
Scheda Madre
ASRock 990FX
Hard Disk
Crucial SSD 256 Gb + WD 2Tb
RAM
Corsair XMS3 12 Gb (2x4+2x2)
Scheda Video
Sapphire Radeon R9 380
Scheda Audio
Integrata
Monitor
Samsung 22''
Alimentatore
XFX 750 Pro
Case
Zalman Z3
Sistema Operativo
Windows 7
1) L'America dovrebbe essere pienamente libera di scegliere dove piazzare la sua ambasciata
Certamente... E infatti l'America fa sempre il cacchio che gli pare, alla faccia degli accordi e delle leggi internazionali. Vediamo per ora come si evolve la cosa, perché sinora la decisione di Trump ha solo scatenato un vespaio e sono morti solo palestinesi. Per me, se si arriva alla pace, mi stà bene anche una soluzione con Gerusalemme capitale di Israele. L'importante che ci sia pace e che Israele la smetta di espandersi a danno di stati confinanti come (ad esempio) in Siria, sulle alture del Golem.

2) L'America non attaccherà mai per prima, ne lo farà mai la Corea altrimenti sa che l'anno prossimo nelle cartine geografiche esisterà solo quella del sud....
Chiunuqe attacchi per primo, sarebbero c@zzi amari per il mondo intero. Quindi la Cina c'entra, e molto anche.
 

Manuel Ferrari

Moderatore
Staff Forum
33,423
8,858
Hardware Utente
CPU
Intel® Core™ i7-4712HQ
Scheda Madre
Intel HM87
Hard Disk
Samsung SSD SM841 512GB
RAM
16 GB Dual-channel DDR3L 1600 MHz
Scheda Video
NVIDIA GeForce GT 750M - 2 GB GDDR5
Scheda Audio
Intel Lynx Point PCH
Monitor
15.6 pollici 3200x1800 pixel IZGO Led
Alimentatore
130 Watt AC 100-240V, 50-60Hz; DC 19,5V
Case
Dell XPS 15
Sistema Operativo
Windows 10
Certamente... E infatti l'America fa sempre il cacchio che gli pare, alla faccia degli accordi e delle leggi internazionali. Vediamo per ora come si evolve la cosa, perché sinora la decisione di Trump ha solo scatenato un vespaio e sono morti solo palestinesi. Per me, se si arriva alla pace, mi stà bene anche una soluzione con Gerusalemme capitale di Israele. L'importante che ci sia pace e che Israele la smetta di espandersi a danno di stati confinanti come (ad esempio) in Siria, sulle alture del Golem.



Chiunuqe attacchi per primo, sarebbero c@zzi amari per il mondo intero. Quindi la Cina c'entra, e molto anche.
Se attacca per prima la Corea mezza giornata ed è finito tutto.
E l'America non attaccherà mai per prima

Inviato dal mio Redmi Note 4 utilizzando Tapatalk
 

Entra

oppure Accedi utilizzando