Proiettore 4k vobulato per una taverna

Scarelle27

Nuovo Utente
51
4
Ciao a tutti! Avevo già fatto un thread per farmi un'idea su che tipo di proiettore 4k prendere, ma non avevo ancora misure certe e disposizioni. Eccomi qui di nuovo quindi e ora posso spiegare tutto nel dettaglio. Innanzitutto cerco un proiettore 4k vobulato con un budget sui 1300 euro massimo (ovviamente posso valutare di spendere anche qualcosina in più se ne vale la pena), accettando anche un usato in ottime condizioni se necessario. Per il tipo di proiettore dipende ovviamente dalle distanze, su cui sono riuscito a trovare un paio di soluzione diverse, ulteriore elemento su cui vi chiedo consiglio. Vi allego uno screen del progetto della stanza con le misure, in modo da rendervi più coscienti della situazione. Le misure della stanza sono 10,75 m per il lato lungo e circa 3,3 m il lato più corto. La stanza non è molto luminosa essendo una taverna, ha solo due finestre molto strette sulle due pareti strette, che posso tranquillamente trovare un modo per oscurare comodamente per l'occasione. La mia prima idea era di proiettare sfruttando da parete a parete sulla sinistra, piazzando i divani tra le colonne, che può essere una soluzione, ma circa 3 metri mi sembrano un po' pochi e vorrei avere un polliciaggio più ampio. La mia seconda idea è la disposizione che vedete nel progetto, ovvero posizionare i divani in fondo della stanza e mettere uno schermo a scomparsa, potenzialmente dove voglio, in modo da sfruttare una distanza maggiore. Cosa mi consigliate nella mia situazione e, in base alla soluzione migliore, quale proiettore posso considerare nel mio budget? Io avevo sentito parlare bene del Benq w-2700, che usato amazon warehouse si trova spesso intorno ai 1200. So già che a settembre usciranno sicuramente nuovi modelli che ovviamente considererò, ma a meno che non esca un bestbuy proprio nel mio budget, credo dovrò scegliere un modello dell'anno scorso o prima, per contenere un po' le spese. Vi ringrazio subito moltissimo per la disponibilità.
 

Allegati

  • Mi piace
Reactions: CarloR1t

CarloR1t

Nuovo Utente
78
15
Scusa ma non sarebbe meglio proseguire qui, le informazioni contenute servivano a chiunque dato il titolo generico...
Cmq valgono le stesse considerazioni, come il fatto che da anticipazioni non pare ci sia molto per questa IFA, salvo sorprese non anunciate.
L'usato non mi piace a meno che sia garantito due anni come nuovo, e poche ore lampada, ricondizionato quindi da reso di cliente che magari soffriva il rainbow.
Per il budget, o un po' di più a dire il vero, la scelta migliore mi pare stia sempre tra benq w2700 per dlp se interessa perlopiù il 2d e la definizione uhd piena, e epson tw7100 se interessa il 3d accettando 1/2uhd senza FI.
Il resto, come il lag e altro mi pare sia già stato contemplato nel thread precedente, il come e il perché...
 
  • Mi piace
Reactions: Scarelle27

Scarelle27

Nuovo Utente
51
4
Scusa ma non sarebbe meglio proseguire qui, le informazioni contenute servivano a chiunque dato il titolo generico...
Cmq valgono le stesse considerazioni, come il fatto che da anticipazioni non pare ci sia molto per questa IFA, salvo sorprese non anunciate.
L'usato non mi piace a meno che sia garantito due anni come nuovo, e poche ore lampada, ricondizionato quindi da reso di cliente che magari soffriva il rainbow.
Per il budget, o un po' di più a dire il vero, la scelta migliore mi pare stia sempre tra benq w2700 per dlp se interessa perlopiù il 2d e la definizione uhd piena, e epson tw7100 se interessa il 3d accettando 1/2uhd senza FI.
Il resto, come il lag e altro mi pare sia già stato contemplato nel thread precedente, il come e il perché...
Ciao, innanzitutto grazie dei consigli. Ho fatto un altro post perchè nell'altro chiedevo solo un'idea generale sul 4k o full hd e qualche idea sui tipi di proiettore. Quindi ora che ho un'idea precisa e informazioni al dettaglio, con tanto di progetto, ho voluto rifare il thread con tutto. Se non va bene per regolamento cambio e continuo li, non sapevo.
 
Ultima modifica:

crimescene

Super Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
29,527
13,154
CPU
Intel Core i5 9600k
Dissipatore
Be Quiet Shadow Rock slim
Scheda Madre
MSI z390i Gaming Edge AC
Hard Disk
Nvme Sabrent 1TB SSD 128 Gb SHDD 2TB HDD 3TB
RAM
32GB DDR4 @ 3000 Corsair Vengeance lpx
Scheda Video
Zotac 2070 Super
Scheda Audio
Realtek Hd Audio
Monitor
LG Ultragear 27GL850 QHD 144
Alimentatore
Seasonic Foìcus+ 550W Platinum
Case
Sharkoon TG5 RGB
Internet
TIm 100Mega
Sistema Operativo
Windows 10 Pro
Puoi continuare qui, nel caso ma l'altra discussione se hai esaurito l'argomento la chiudo, va bene per te?
 
  • Mi piace
Reactions: Scarelle27

CarloR1t

Nuovo Utente
78
15
Ok allora continuiamo qui per te.
La sala mi sembra si presti a molte possibilità di proiezione, in una direzione o nell'altra, almeno vedendo solo la piantina difficile sapere, ma quindi abbandoni la soluzione ultracorta per il tiro tradizionale?
 
  • Mi piace
Reactions: Scarelle27

Scarelle27

Nuovo Utente
51
4
Ok allora continuiamo qui per te.
La sala mi sembra si presti a molte possibilità di proiezione, in una direzione o nell'altra, almeno vedendo solo la piantina difficile sapere, ma quindi abbandoni la soluzione ultracorta per il tiro tradizionale?
Penso di abbandonare l'idea dell'ultracorto,si. L'avevo preso in considerazione per la poca distanza che avevo, ma con queste nuove disposizioni che ho, vorrei arrivare ad un polliciaggio maggiore. Poi l'ultracorto, a parità di qualità, ho visto che costa decisamente di più, quindi direi di scartarla come opzione. Tu con questa sala quale soluzione mi consiglieresti?
 

CarloR1t

Nuovo Utente
78
15
Se puoi proiettare sul lato lungo va bene sia il lcd che dlp malgrado il diverso tiro, piu lungo per lcd, ma ci stanno entrambi per uno schermo poniamo di 270cm 120" 16/9. Il criterio di scelta a questo punto è appunto quello indicato, in base a cosa si preferisce di più uhd 2d dlp, 3d lcd. Nel caso di dlp si può vedere altri modelli, ma personalment eviterei i dlp da 3000lm per via del maggior desaturazione della ruota colore con settore bianco nella modalità più luminosa e più a rischio rainbow in certi modelli. Quanto al lag è più elevato sui dlp se uno gioca. In ogni caso, come certamente avevi compreso, vecchi o nuovi modelli meglio prima leggersi bene le recensioni per valutare contrasto reale, gestione del movimento e fluidità, supporto nativo 24p, lag, pregi e difetti vari...

Anche se come avrai visto l'articolo francese anticipa poche novità all'IFA, se non hai fretta ora attenderei in caso di sorprese non annunciate, o offerte speciali sui modelli attuali, ma sapendo che potrebbe anche essere una perdita di tempo.
 

Scarelle27

Nuovo Utente
51
4
Se puoi proiettare sul lato lungo va bene sia il lcd che dlp malgrado il diverso tiro, piu lungo per lcd, ma ci stanno entrambi per uno schermo poniamo di 270cm 120" 16/9. Il criterio di scelta a questo punto è appunto quello indicato, in base a cosa si preferisce di più uhd 2d dlp, 3d lcd. Nel caso di dlp si può vedere altri modelli, ma personalment eviterei i dlp da 3000lm per via del maggior desaturazione della ruota colore con settore bianco nella modalità più luminosa e più a rischio rainbow in certi modelli. Quanto al lag è più elevato sui dlp se uno gioca. In ogni caso, come certamente avevi compreso, vecchi o nuovi modelli meglio prima leggersi bene le recensioni per valutare contrasto reale, gestione del movimento e fluidità, supporto nativo 24p, lag, pregi e difetti vari...

Anche se come avrai visto l'articolo francese anticipa poche novità all'IFA, se non hai fretta ora attenderei in caso di sorprese non annunciate, o offerte speciali sui modelli attuali, ma sapendo che potrebbe anche essere una perdita di tempo.
No, del 3d non ho alcun bisogno. Per questo ero orientato sul benq w2700, che supporta anche più tipi di hdr e sembra un ottimo proiettore per quel prezzo. Aspetterò comunque settembre, ma intanto vorrei farmi un'idea su quale modello prendere. Ci sono alternative valide al benq di prezzo e qualità simile? Un'altra curiosità, il massimo polliciaggio senza perdere di qualità quale sarebbe? Considerando che posso mettere lo schermo potenzialmente alla distanza che voglio, come vedi dalla sala.
 

CarloR1t

Nuovo Utente
78
15
Allora ti segnalo una offerta per w2700 a 1400 da un negozio sferico..... che permette un abbinamento con garanzia 3 di altri 3 anni che sarebbe opportuna com questi prodotti per maggiore sicurezza....
Il tw7100 è ancora più costoso, se come dici non hai predilezione per 3d andrei sul primo.
Post automaticamente unito:

Il thread dedicato su AVS Forum inglese, se utile....
(Seguirei solo le ultime pagine dato che ci son stati problemi iniziali ormai risolti col firmware, come dalle recensioni francesi indicate nella scorsa discussione, per vedere come va ora....)
 
Ultima modifica:

Scarelle27

Nuovo Utente
51
4
Allora ti segnalo una offerta per w2700 a 1400 da un negozio sferico..... che permette un abbinamento con garanzia 3 di altri 3 anni che sarebbe opportuna com questi prodotti per maggiore sicurezza....
Il tw7100 è ancora più costoso, se come dici non hai predilezione per 3d andrei sul primo.
Post automaticamente unito:

Il thread dedicato su AVS Forum inglese, se utile....
(Seguirei solo le ultime pagine dato che ci son stati problemi iniziali ormai risolti col firmware, come dalle recensioni francesi indicate nella scorsa discussione, per vedere come va ora....)
Guarda, ti ringrazio per l'offerta ma non acquisto subito. Intanto scelgo il modello e penso dopo settembre prenderò, in base alle offerte che troverò in quel momento. Per quanto riguarda le recensioni mi ero già letto sia la prima recensione che quella dopo gli aggiornamenti di Gregory e lo considera un ottimo proiettore per qualità prezzo. Gli unici difetti che rammentava erano la luminosità (che credo sia stato risolto) e il contrasto non eccellente, ma comunque nella media, considerato il prezzo. Il ritardo di input neanche lo considero, visto che non prevedo di giocarci, se non qualche sessione sporadica. Per il resto, riguardo al polliciaggio che ti ho chiesto sopra, sapresti rispondermi?
 

CarloR1t

Nuovo Utente
78
15
Certo si può attendere, non dovrebbero mancare altre offerte simili, ma raccomanderei comunque di abbinare una garanzia estesa comprando nei negozi che la offrono solo se abbinata(sfera...,yepp...,o altri) oppure anche eprice ne vende una abbinabile a prodotti non comperati da loro.

Comunque il w2700 è un ottimo modello come prestazioni in quella fascia di prezzo, non so di veramente meglio cosa ci sia, se vedi al buio non è certo scuro, ma volendo accendere una lucina, e temendo che sbiadisca troppo, se hai l'accortezza di fare una installazione che minimizzi la distanza con lo schermo, in modo da usarlo con zoom quasi tutto aperto, avrai il duplice vantaggio di una luminosità decisamente maggiore (soprattutto lo zoom sui dlp perde parecchia luce rispetto ai lcd, lo noti anche coi simulatori che conteggiano i nits o i fi, foot lambert di luminosità regolando lo zoom) e contemporaneamente permettendoti di zoomare riducendo le dimensioni poiettate per il 3d (che su proiettore è spettacolare non ci rinuncerei proprio del tutto, anche se come vedi io stesso ho suggerito soluzioni preferenziali diverse in caso che non interessi, permettimi solo l'umile consiglio di non escluderlo, nel caso, anche solo per pochi contenuti che meritano, documentari, ecc...).

Perciò cercando di minimizzare la distanza lente-schermo come installazione guadagni i due piccioni con una fava, piu nits a schermo (che permette anche di usarlo in eco più spesso) e migliore possibilità di 3d luminoso, eventualmente zoomando per stringere i pollici.

Se no vedremo se l'IFA porta sorprese nascoste....
Post automaticamente unito:

Se vuoi poi vedo il calcolo su schermo gain 1 per il polliciaggio ma sappi che i nits/fl in 2d sono in genere più che sufficienti se non abbondanti sui vpr da 2000lm anche se poi rendono meno calibrati, ma vale per tutti i modelli più o meno dello stesso tipo dlp e uhd ma volendo tenere più nits per HDR cerca appunto di minimizzare la distanza vpr e schermo per il discorso zoom.
 
Ultima modifica:

Scarelle27

Nuovo Utente
51
4
Certo si può attendere, non dovrebbero mancare altre offerte simili, ma raccomanderei comunque di abbinare una garanzia estesa comprando nei negozi che la offrono solo se abbinata(sfera...,yepp...,o altri) oppure anche eprice ne vende una abbinabile a prodotti non comperati da loro.

Comunque il w2700 è un ottimo modello come prestazioni in quella fascia di prezzo, non so di veramente meglio cosa ci sia, se vedi al buio non è certo scuro, ma volendo accendere una lucina, e temendo che sbiadisca troppo, se hai l'accortezza di fare una installazione che minimizzi la distanza con lo schermo, in modo da usarlo con zoom quasi tutto aperto, avrai il duplice vantaggio di una luminosità decisamente maggiore (soprattutto lo zoom sui dlp perde parecchia luce rispetto ai lcd, lo noti anche coi simulatori che conteggiano i nits o i fi, foot lambert di luminosità regolando lo zoom) e contemporaneamente permettendoti di zoomare riducendo le dimensioni poiettate per il 3d (che su proiettore è spettacolare non ci rinuncerei proprio del tutto, anche se come vedi io stesso ho suggerito soluzioni preferenziali diverse in caso che non interessi, permettimi solo l'umile consiglio di non escluderlo, nel caso, anche solo per pochi contenuti che meritano, documentari, ecc...).

Perciò cercando di minimizzare la distanza lente-schermo come installazione guadagni i due piccioni con una fava, piu nits a schermo (che permette anche di usarlo in eco più spesso) e migliore possibilità di 3d luminoso, eventualmente zoomando per stringere i pollici.

Se no vedremo se l'IFA porta sorprese nascoste....
Post automaticamente unito:

Se vuoi poi vedo il calcolo su schermo gain 1 per il polliciaggio ma sappi che i nits/fl in 2d sono in genere più che sufficienti se non abbondanti sui vpr da 2000lm anche se poi rendono meno calibrati, ma vale per tutti i modelli più o meno dello stesso tipo dlp e uhd ma volendo tenere più nits per HDR cerca appunto di minimizzare la distanza vpr e schermo per il discorso zoom.
Capisco. Quindi fatte queste considerazioni, secondo te a quanta distanza dovrei posizionare lo schermo dal proiettore e a quanti pollici riuscirei a proiettare?
 

CarloR1t

Nuovo Utente
78
15
Capisco. Quindi fatte queste considerazioni, secondo te a quanta distanza dovrei posizionare lo schermo dal proiettore e a quanti pollici riuscirei a proiettare?
La minima grandezza di schermo utile che vorresti quanto sarebbe? In metri o cm della base? Per es. considerando due opzioni 2,65m o 3m (120", o 135" 16:9) le distanze lente-schermo sarebbero per 120" da 3 a 4 metri, mentre per 135" da 3,3 a 4,4 metri, in base allo zoom. Approssimazioni minime, cm piu o meno. Per avere più nits basta quindi tenersi al limite minimo dei 3m o 3,3m per 120-135". Normalmente è sconsigliato usare uno zoom nelle sue posizioni estreme, ma il degrado dell'immagine potrebbe essere minimo e accettabile, non potendo aver tutto. Non resta che provare di persona prima di installarlo a soffitto capovolto nella posizione definitiva basta prima proiettare per un po' tenendolo su un mobiletto in posizione normale e provare ad allontanarlo finché luminosità e immagine sono ideali, tenendo però conto che la luminosità calerà di un 25% già dopo centinaia di ore, perciò se si ha dubbi sulla luminosità sarà meglio stare più vicini al limite minimo se non si avvertono difetti visibili alla distanza di visione che si terrà abitualmente.

Puoi usare il calcolatore benq, ma anche questo universale, inserendo la diagonale dello schermo 16/9 in pollici e bloccando la casella con la spunta, e regolando tutto il resto, zoom, altezze, modo soffitto ecc.

Inoltre se sulla sinistra, dove calcola la luminosità a schermo in foot lambert fl, inserissi oltre al già oresente calo del 25% di zoom, anche un 25% di 'lamp aging loss' il calo della lampada, vedresti che anche con 135" avresti sempre oltre 13-16fl sufficienti per il 2d, anche se in modo non eco per i lumen maggiori. Per 120" sarebbe tra 16-20fl. Diciamo che sarebbe opportuno non andare oltre i 120" con questo modello per avere più flessibilità di utilizzo, zoom più centrale o comunque non al limite del minimo, uso in modo perlopiù in eco più silenzioso e risparmioso e meno usurante (non sempre però troppo in eco danneggia la lampada, ogni tanto va usata al massimo) o uso anche di giorno, e eventualmente anche 3d, magari stringendo il quadro con lo zoom sotto i 100"(se o a chi interessa). Questo col calcolatore sopra.

Calcolatore benq ufficiale se serve:
Post automaticamente unito:

C'è anche in questo noto calcolatore... (sigla americana ht3550)
ma per la luminosità mi pare che sia troppo generoso come attenuazione di zoom, ma non saprei chi ha più ragione, in questi casi oltre a vedere se le recensioni lo hanno testato anche come zoom e che valori di indicazione indicano, oltre ai lumen in modo cinema, dinamico, calibrato, ecc. meglio anche chiedere a chi lo ha già comperato, nelle discussioni ufficiali, qui in italiano sul forum di avmagazine o su avsforum. O semplicemente se si tratta comunque del modello di proiettore adatto per tutto il resto, basterà fare le prove come dicevo, senza aver fretta, prima di decidere il punto dove conviene installarlo per garantirsi quelle prestazioni complessive di qualità e funzionalità desiderate. Un'idea se non è scomodo sarebbe anche di usarlo su tavolino per le prime centinaia di ore fino al calo più marcato che si ha dopo qualche centinaio di ore e allora riprovare come va a diverse distanze e decidere in un modo più sicuro, tenendo comunque conto che avrà ancora un calo seppure più lento.
 
Ultima modifica:

Scarelle27

Nuovo Utente
51
4
La minima grandezza di schermo utile che vorresti quanto sarebbe? In metri o cm della base? Per es. considerando due opzioni 2,65m o 3m (120", o 135" 16:9) le distanze lente-schermo sarebbero per 120" da 3 a 4 metri, mentre per 135" da 3,3 a 4,4 metri, in base allo zoom. Approssimazioni minime, cm piu o meno. Per avere più nits basta quindi tenersi al limite minimo dei 3m o 3,3m per 120-135". Normalmente è sconsigliato usare uno zoom nelle sue posizioni estreme, ma il degrado dell'immagine potrebbe essere minimo e accettabile, non potendo aver tutto. Non resta che provare di persona prima di installarlo a soffitto capovolto nella posizione definitiva basta prima proiettare per un po' tenendolo su un mobiletto in posizione normale e provare ad allontanarlo finché luminosità e immagine sono ideali, tenendo però conto che la luminosità calerà di un 25% già dopo centinaia di ore, perciò se si ha dubbi sulla luminosità sarà meglio stare più vicini al limite minimo se non si avvertono difetti visibili alla distanza di visione che si terrà abitualmente.

Puoi usare il calcolatore benq, ma anche questo universale, inserendo la diagonale dello schermo 16/9 in pollici e bloccando la casella con la spunta, e regolando tutto il resto, zoom, altezze, modo soffitto ecc.

Inoltre se sulla sinistra, dove calcola la luminosità a schermo in foot lambert fl, inserissi oltre al già oresente calo del 25% di zoom, anche un 25% di 'lamp aging loss' il calo della lampada, vedresti che anche con 135" avresti sempre oltre 13-16fl sufficienti per il 2d, anche se in modo non eco per i lumen maggiori. Per 120" sarebbe tra 16-20fl. Diciamo che sarebbe opportuno non andare oltre i 120" con questo modello per avere più flessibilità di utilizzo, zoom più centrale o comunque non al limite del minimo, uso in modo perlopiù in eco più silenzioso e risparmioso e meno usurante (non sempre però troppo in eco danneggia la lampada, ogni tanto va usata al massimo) o uso anche di giorno, e eventualmente anche 3d, magari stringendo il quadro con lo zoom sotto i 100"(se o a chi interessa). Questo col calcolatore sopra.

Calcolatore benq ufficiale se serve:
Post automaticamente unito:

C'è anche in questo noto calcolatore... (sigla americana ht3550)
ma per la luminosità mi pare che sia troppo generoso come attenuazione di zoom, ma non saprei chi ha più ragione, in questi casi oltre a vedere se le recensioni lo hanno testato anche come zoom e che valori di indicazione indicano, oltre ai lumen in modo cinema, dinamico, calibrato, ecc. meglio anche chiedere a chi lo ha già comperato, nelle discussioni ufficiali, qui in italiano sul forum di avmagazine o su avsforum. O semplicemente se si tratta comunque del modello di proiettore adatto per tutto il resto, basterà fare le prove come dicevo, senza aver fretta, prima di decidere il punto dove conviene installarlo per garantirsi quelle prestazioni complessive di qualità e funzionalità desiderate.
Guarda, quando sei sceso più sul tecnico, non sono riuscito a seguirti, essendo pressochè neofita sull'argomento. In ogni caso il mio uso è principalmente film in 4k, sia blu ray che piattaforme streaming, e magari in un futuro sky q/ps5, sempre ad uso primario di film. Vorrei poter riempire bene la larghezza della stanza, quanto più possibile, che essendo di 3,3 m, direi di non andare oltre i 135" (che sono circa 295 cm di base se non erro). Per quanto riguarda la luminosità, se sono cali lievi, non importa, in quanto per visioni dedicate di film oscurerò completamente la sala a dovere. Per un uso un po' più casual e senza impegno, non mi interessa se con la luce si perda un po' di luminosità.Vorrei la soluzione più equilibrata possibile tra qualità d'immagine e una diagonale abbastanza ampia che appaghi la visione. Tenendo anche in considerazione che gli schermi di buona qualità a scomparsa con diagonali ampie cominciano a costare parecchio. Mi hanno anche detto che per gli schermi a scomparsa sul soffitto solitamente si dovrebbe lasciare circa un metro da terra, cosa che limita un po' le dimensioni dello schermo se non hai una parete piuttosto alta. Detto questo credi che arrivare sui 130", con una base di circa 290 cm, sia fattibile considerando il tutto?
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento