UFFICIALE NVIDIA Turing: Il Ray Tracing prende Vita

Kensei

Utente Attivo
1,465
526
CPU
Intel core I5 9600k
Dissipatore
Silverstone Heligon HE01
Scheda Madre
Asrock z390 Extreme4
HDD
SSD Crucial MX500 250 gb - MX300 525 gb
RAM
G.skill Ripjaws 2x8 gb 3200 mhz
GPU
Gainward GTX1080 Phoenix
Audio
Asus xonar dx/rme adi2dac/Chord mojo 2
Monitor
samsung c24fg73
PSU
Seasonic focus platinum 650w
Case
Fractal Design Define R6 black tg
Periferiche
Zowie ec1a - Logitech g413 - Edifier luna eclipse
OS
windows 10pro 64 bit
In primis non è vero che discutendo non possa cambiare nulla, tanto per cominciare potrebbe servire a far capire la situazione a altri utenti, inoltre il mood generale nei confronti di un azienda la fanno le discussioni come questa in tutto il mondo. EA ha fatto un sacco di porcate, ma ora è un meme come azienda "bad" proprio perché gli utenti attivi sui forum e sui commenti nei vari siti hanno iniziato a criticarla (a ragione) per le cose negative che stava facendo. Lo so da me che un mio post sicuramente non sposterà i prezzi delle RTX, ma sinceramente preferirei vedere più senso critico tra i consumatori piuttosto che una pacata rassegnazione ad accettare quello che "il mercato decide". Il mercato siamo noi: se a me fa schifo la politica aziendale di nvidia non solo non compro RTX, ma non prenderò neanche una Pascal alla quale inizialmente mi ero interessato. Sinceramente speravo Nvidia si fosse un minimo ravveduta ma vedo che in questi ultimi anni è rimasta la stessa medesima che ha relegato le schede Maxwell a "legacy" sbattendosene altamente delle migliaia di consumatori che hanno acquistato 960 e 970 in primis (senza contare chi ha buttato uno stipendio sulle x80).

Posso biasimare chi comprerà le Turing? Sinceramente non me ne importa un fico secco, se vogliono incendiare i propri soldi facciano pure e comunque saranno quella minuscola fascia di mercato enthusiast pronti a sborsare cifre folli annualmente per il loro PC, non fanno minimamente testo in un discorso generale di mercato. Io sono un appassionato ma da anni mi interessa più l'aspetto tecnico che le reali performance in gioco (tanto i porting dei giochi fanno talmente cagare che da quel punto di vista i risultati sono del tutto falsati), e sebbene tecnicamente queste nuove schede sembrerebbero interessanti critico (a prescindere dal prezzo) la classica scelta della casa verde di rilasciare queste nuove tecnologie al solito come pacchetto proprietario, esattamente come erano stati physx e hairworks prima. In buona sostanza tante buone premesse ma una bassissima adozione a conti fatti nei giochi (quindi utilità prossima allo zero, e per questo già il mio giudizio su un eventuale acquisto inizia non essere più ottimo, ma qui stiamo al momento discutendo di prezzi quindi torno it).

Come riportava più in alto il buon @Ale3Mac sicuramente la scheda è superiore alle precedenti, non sto certo accusando nvidia di proporre rebrand a questo giro, ma questo è il significato più stretto del "progresso": il successore di un prodotto è ovvio che vada meglio e ci sta che il prezzo aumenti se inflaziona il mercato o se aumenta il prezzo di produzione, ma qui parliamo di un incremento per la serie 70 di oltre il 100% in 4 anni e sole due revisioni hardware, cosa assolutamente fuori da ogni contesto logico se escludiamo la bolla dei miner che con ogni probabilità è scoppiata o comunque si sta sgonfiando parecchio (basta vedere disponibilità e prezzi delle schede attuali). Ci stanno semplicemente marciando sopra approfittando del fatto che molti consumatori sono stati abituati nell'ultimo anno a vedere prezzi stupidi per via di una alta domanda e bassa disponibilità, niente di più, niente di meno. Poi che sia loro facoltà farlo è logico, ma sinceramente non avendo interessi economici di alcun tipo legati ad Nvidia sono liberissimo di esprimere tutto il mio schifo a riguardo e a trarre le mie conclusioni su ciò che questo potrebbe significare per il mercato pc (poi può sempre essere che avrò torto e la prossima generazione sarà dominata dal pc gaming anche con GPU da 500€ per giocare in fhd eh, come ho detto queste sono MIE conclusioni, da intendere come idee strettamente personali basate su ciò che accade e soprattutto è accaduto in passato nel mercato videoludico).

In buona sostanza a chi stanno bene questi prezzi significa che sarà altrettanto felice di pagare 300€ per una pascal vecchia di 2 anni, a me invece è una cosa che mi fa decisamente incazzare visto che è l'antitesi di quello che dovrebbe succedere in un contesto di progresso tecnologico: la naturale evoluzione del pc gaming avrebbe dovuto portare la fascia media a farci giocare in QHD tranquillamente visto che la generazione videoludica attuale è già al tramonto, invece un pc di fascto ilia media oggi, con componenti vecchie, costa più di quando sono uscite le gpu pascal/vega e non permette neanche di maxxare tutti i giochi in FHD. "Eh, ma se vuoi di più, paga di più"... come no. Con questa logica oggi uno smartphone dovrebbe costare 40.000€ e una yaris ibrida quanto una palazzina.

Ripeto, il problema non sono le Turing rispetto alle Pascal. Il problema è che negli ultimi 10 anni abbiamo accettato di pagare una gpu di fascia 70 al day one il 100% in più, i giochi costano mediamente quasi il doppio al day one dai siti di chiavi ma i porting fanno schifo come e forse peggio di allora, il pc costa 3 volte il prezzo di una console (se prendiamo le pro/x, altrimenti possiamo anche dire quasi 5 volte) la differenza con le attuali console non è neanche paragonabile a quella che avevamo prima tra pc e old gen e in tutto questo mi sento dire che nvidia fa anche bene. Farà anche bene per le sue tasche oggi, ma non significa che sia un bene per l'intero settore domani: il pc gamer medio oggi è messo molto peggio di qualche anno fa, però ancora siamo qui a vantarci di "master race" e di quanto siano sfigati i consolari. A me la situazione pare parecchio diversa, e quando nella sezione sui consigli per le build in commento più ricorrente è "non è un buon momento per assemblare un pc visto i prezzi" beh... non vedere che c'è un problema di fondo è veramente grave. È vero, oggi puoi comprare una GPU da 300€ che bene o male in fhd ti fa giocare, l'anno prossimo si cambierà generazione e una Pascal praticamente la butterai nel secchio. A quel punto siamo certi che avremo una fascia media nuova a un prezzo decente? O il consumatore medio sarà costretto semplicemente a raccogliere gli scarti delle fasce più alte? Sinceramente io vedo una scarsissima attenzione su quella che è la fascia principale di mercato da parte di nvidia e questo è gravissimo per l'azienda leader del mercato.

A livello personale ribadisco quanto detto sopra: dopo più di un decennio con nvidia (e varie inculature prese, ultimo il trattamento indecoroso riservato alla serie Maxwell) decisi di premiare amd prendendo una Polaris. Volevo tornare a prendere una nvidia quest'anno ma a questo giochino sinceramente non intendo piegarmi, prenderò un altra polaris (con cui mi sono trovato ottimamente devo dire) in attesa delle nuove AMD l'anno prossimo. Non cambierà nulla facendo questo? Sicuramente, ma preferisco finanziare l'alternativa piuttosto che l'azienda che detiene oltre il 70% del market share e da anni si comporta in maniera del tutto incurante dei suoi clienti. Magari col tempo non sarò l'unico a fare questa scelta, altro non è in mio potere fare, ma fare poco è sempre meglio di non fare niente e sperare che ci pensino gli altri o le cose si aggiustino da sole.


PS: Sono d'accordo quando si dice che PC e console non vadano paragonate in senso stretto, sono due dispositivi diversi e non in diretta concorrenza e non ci piove. Il problema però lo crei quando la disparità ne rapporto costi/benefici si allarga parecchio. A meno di non voler puntare a far diventare il pc gaming un lusso e il console gaming come l'alternativa per chi non vuole svenarsi, allora sì, stiamo facendo bene. Ma se puntiamo a un mercato sano, dove uno dovrebbe poter scegliere se avere un pc o una console in base ad altri parametri che non siano il mero costo allora direi che il timoniere è parecchio ubriaco al momento.
Forse hai travisato il mio post, non volevo fare l'avvocato del diavolo di certo, ma di certo non saranno i post di alcuni utenti su un forum a scalfire la politica economica di un titano come nvidia, cosi come non avviene per intel quando ci si lamenta dei prezzi, apple e via dicendo. Sono aziende solide e con un potere economico altissimo, secondo te si vanno a leggere i post di tizio e caio e poi decidono di conseguenza? Al massimo si faranno due risate, la penso così
Detto questo nvidia forse comincerà a rivedere un po' i prezzi quando amd avrà da dire di nuovo qualcosa in questo mercato
 

crimescene

Super Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
48,293
20,853
CPU
Intel Core i7 10700k
Dissipatore
Artic Freeze 2 360
Scheda Madre
Asus Z490 TUF Plus (wifi)
HDD
Nvme Sabrent 1TB SSD 128 Gb SHDD 2TB HDD 3TB
RAM
32GB DDR4 @ 3000 Corsair Vengeance lpx
GPU
EVGA RTX 3080 XC3 Ultra Gaming
Audio
Realtek Hd Audio
Monitor
1.LG Ultragear 27GL850 QHD 144 2.Asus VS228
PSU
Corsair HX750i
Case
Corsair 5000X
Periferiche
Quisan Magicforce 108 tasti Switch Brown
Net
TIm 200 Mega
OS
Windows 10 Pro
Certo, se non fosse che la teoria economica è evoluta da quasi un secolo dal semplice e"mi faccio i cazzi miei se non ho una reale concorrenza". Comunque noto con piacere che c'è sempre una marea di gente pronta a giustificare queste manovre della casa verde, in sostanza secondo voi devo gioire visto che la 1060 ancora funziona e che se voglio posso comprare a 300 pippi una tecnologia vecchia di anni. Non vedevo l'ora guarda, preparo le trombette.

Seriamente, io non considero obsoleta una 1060, ma vecchia sì. Loro avrebbero lo stesso margine di guadagno sulle nuove Turing rispetto alle Pascal mantenendo gli stessi prezzi (visto che il processo produttivo è lo stesso e non ci sono stati grossi incrementi dimensionali) ma no, giustamente meglio far salire il prezzo del 25% (:fumato: ) tanto per mettere la croce sopra a un mercato che tra poco potrebbe esplodere peggio delle bolle del .net degli anni 2000 con questa inflazione folle. Già adesso ci cucchiamo i porting più penosi di tutta l'industria su pc, cosa succederà quando con le nuove console e questi prezzi i nuovi giocatori finiranno quasi tutti per farsi una ps5/xbox? Perché di questo parliamo eh, aprite la guida alle configurazioni nella sezione dedicata, per una build fhd già oggi si sborsano 800/900€ per avere un reale vantaggio rispetto alle console che però ne costano la metà e certo non sfigurano davanti agli occhi di un profano. Io due anni fa presi la mia bella fascia media a 250€ su amazon (e parlo di Amazon, figuratevi quanto potevano costare sugli shop magici che evadono o non danno garanzie decenti pur di strappare il prezzaccio), due anni dopo per una scheda che va UGUALE devo uscirne circa 310 (24% di più!!!) e già è folle ma ovviamente per questo possiamo anche ringraziare i miners, ma sono meccaniche di mercato e ci sta. Ma se escono le nuove e parliamo già delle 2060 come probabile MRSP a 400$ (senza RX ricordiamolo) allora non ci sto più. Non sto dicendo che a 200 e spicci deve uscirci una serie 70 come quando presi la 670 windforce e a l'intero 800€ pc che UMILIAVA Ps3 e 360 anni fa, ci sta che il mercato ora sia più in salute e i prezzi aumentati, ma rendiamoci conto che le scatolette da 400€ (che poi in realtà si trovano a molto meno) stanno tornando ad essere una concorrenza decisamente agguerrita alla fascia media del pc, e questo solo grazie a queste politiche di prezzo decisamente discutibili.

Domanda provocatoria: perché dovrei oggi acquistare un pc con 1060 a 800€ (e a questa cifra già si fanno compromessi imho) quando con 350 mi prendo una Ps4 Pro? con 450€ di differenza ai voglia per ammortizzare online a pagamento e qualche decina di euro in più sui singoli giochi, speciamente per qualcuno che non è "hardcore" e magari non compra 3/4 giochi al mese. I giochi li ottimizzano per la console, giocherei a 30fps invece che a 60 è vero, ma senza incognite sulla qualità del porting ogni volta, niente incompatibilità, niente crash. Avrei un 4K (farlocchissimo, ma sempre più di un fhd) con un HDR implementato in maniera dignitosa e giochi talvolta in "anteprima" rispetto al pc che ormai sempre più spesso li riceve con ritardo e soprattutto le esclusive che su pc non arrivano proprio.

Badate, sono da sempre pc gamer e conosco tutti i pro (per questo ho premesso che la domanda era provocatoria), ma siamo sicuri che possiamo dire altrettanto per tutti i giocatori? Per quanto mi riguarda viaggiamo su un sentiero molto pericoloso, la piattaforma è in espansione ma bisogna anche vedere poi verso dove sta espandendo, inoltre bisogna anche considerare che molte delle new entry di questa nuova generazione sono arrivati sull'onda dei giochi low cost sui siti di key dato che nella scorsa generazione il divario rispetto alle console era imbarazzante. Ora già lo è molto meno e continuerà ad assottigliarsi questa differenza (basti vedere le offerte che sony fa sul PSN, la scorsa generazione ce li sognavamo certi sconti).

Insomma, per quanto mi riguarda Nvidia è l'ennesima volta che fa schifo a livello di prezzi e imho ne vedremo le conseguenze nei prossimi anni (ma spero di avere torto). Sta di fatto che mi rifiuto di comprare una Turing a quelle cifre quando è visibilmente tutta una manovra di marketing e i benefici a livello prestazionale (a maggior ragione se si vogliono godere appieno delle nuove features) sono risibili rispetto a schede che ora costano molto meno (seppur siano "vecchie"). È la classica manovra "spennapolli" (senza offesa per chi le andrà a comprare, ho lavorato dentro attività commerciali e questo è il nome più ricorrente per queste pratiche) dove si vende un sogno (Ray tracing) ma senza solide realtà (dubbi sulle prestazioni con una 1080ti che non regge i 60fps in tomb raider e soprattutto dubbi sull'effettiva diffusione della tecnologia. Qualcuno ha detto Hairworks?).

Ma tu parli come se il mercato fosse nvidia.

Nvidia fa ciò che gli pare perchè non ha nessuno che produca una scheda grafica che sia al suo livello.
E' forse colpa di nvidia?

No nvidia fa benissimo a vendere a questi prezzi, anzi sono bassi e perfattamente allineati a quello ceh ci si aspetterebbe in base alle prestazioni.

Tu ci riesci a produrre una scheda grafica ai livelli della 2080ti? Sì? la venderesti a 400 euro? non credo proprio, ed a guardar la concorrenza non è che mi pare che amd regala le schede, anzi...

Prima di pensare a menate come "il mercato" dovresti pensare a cose come perchè nvidia è leader nel settore grafico?
La risposta è semplicissima perchè gli altri non fanno e non hanno fatto in questi anni prodotti all'altezza, non solo sulla fascia alta ma in generale.


A questo punto non puoi parlare di prezzo e non ha alcun senso, perchè non hai punti di riferimento.

E' più conveniente comprare una vega o una 1080? Ovviamente una 1080, è più convieneiente comprare una 2080ti o cosa?

Capisci non c'è un temine di paragone, 1200 euro ti sembrano troppi? Sai cosa è il RT? E' il santo graal della grafica, come ho detto in un post precedente dal punto di vista di nvidia le schede te le sta regalando.

Vedi lascia perdere per un attimo la rtx 2080, comprami sul mercato attuale, una scheda grafica con Ray tracing attivo come quello della rtx 2080.
Vienimi a a dire quanto costa.

Ma non serve te lo dico io costa da 5000 euro in su.

E' troppo? Chi lo dice? Tu? Il mercato? Nvidia è monopolita della tecnologia e non c'è nessuno in grado di portare a casa le stesse performance grafiche, Può imporre i prezzi che vuole, non c'entra proprio il mercato.

A questo punto subentra il mercato, se le scehde si vendono significa che 5000 euro o qualsiasi cifra nvidia abbia scelto sono adeguati altrimenti i prezzi scendono è moto semplice.

il discorso vecchio non vecchio non ha senso.

Una 1060 è sufficiente in full hd a giocare ad ultra? Sì? Non serve una 20xx che ti fa comunque giocare a ad ultra il full hd, almeno non per adesso. e non per il mercato attuale, non avrebbe alcun senso pratico.
 
Ultima modifica:

AlienwareGamer Alx

Utente Attivo
218
31
CPU
3970X@5GHz
GPU
TitanXP
parlando di grande utenza, i passi avanti sono stati sempre molto grandi solo grazie a nvidia.

notebook da 700e avevano la gt 540m anni fa, poi la 640m, poi la 750m --> fino all' attuale gtx 1050 che allo stesso prezzo fornisce prestazioni incredibili.
sono questi i numeri importanti, non i pochi che prendono ogni anno la titan
 

AlexHRider

Utente Attivo
959
390
quando poi però ci si dovrà smenare quanto un appartamento di 50 metri quadri in quartiere residenziale per avere una scheda che sia in grado di gestire lo standard grafico del momento non lamentiamoci...
 
  • Mi piace
Reazioni: LordAzuren

SimoneTek

Utente Èlite
2,625
633
CPU
AMD Ryzen TR 16 Core Processor
Dissipatore
Custom Loop Ekwb
Scheda Madre
Gigabyte X399 Aorus Gaming 7
HDD
Samsung 970 Evo 250GB/ Samsung 850 Evo 250GB
RAM
XPG ADATA Spectrix D40 16gb 3000mhz (XMP attivo)
GPU
Nvidia RTX 2080Ti
Audio
Sound BlasterX 720° (Aorus X399)
Monitor
Asus MG248QR 144hz 1ms
PSU
ENERMAX Platimax DF Platinum 850Watt
Case
Thermaltake Core p5+Temperated Glass kit
Periferiche
Logitech G502 Project Spectrum/ K70 rapidfire RGB MX speed
OS
Windows 10 Pro
parlando di grande utenza, i passi avanti sono stati sempre molto grandi solo grazie a nvidia.

notebook da 700e avevano la gt 540m anni fa, poi la 640m, poi la 750m --> fino all' attuale gtx 1050 che allo stesso prezzo fornisce prestazioni incredibili.
sono questi i numeri importanti, non i pochi che prendono ogni anno la titan
non sono d'accordo....

è logico che se passano gli anni migliorano le prestazioni per lo stesso prezzo. mica siamo nella preistoria..

e questo vale per tutto, anche al di fuori del mondo tecnologico
 
U

Utente cancellato 244728

Ospite
...anzi sono bassi e perfattamente allineati a quello ceh ci si aspetterebbe in base alle prestazioni.

Ora non esageriamo, perché se si fosse sempre ragionato così ora comprare una gpu economicamente sarebbe come comprare un'automobile :P:asd:

Per il resto è chiaro che in questo momento l'azienda possa permettersi di ragionare così visto che l'unica concorrente già non è riuscita in due anni a coprire l'intera gamma Pascal...

E' chiaro che per smuovere il mercato serve un qualcosa dalla parte "debole" perché quella già forte non ha grandi interessi a proporre innovazione per tutte le tasche
Anche qui ripeto, l'esempio intel tra 2010/2011 e 2017 insegna ;)
Anche loro, se guardiamo, su HEDT un po' di "innovazione" l'hanno fatta (e ancora di più in ambito puramente professionale) in quel periodo arrivando a presentare già dei deca-core "prosumer", ma a prezzi tutt'altro che "friendly" :asd: (e vedi come è dovuta correre ai ripari dopo quel miracolo che è ryzen ;) e in determinati settori ha ed avrà vita dura se non tirano fuori anche loro qualcosa di veramente innovativo dal cappello :sisi:)

Purtroppo per noi consumatori il periodo sulle gpu gaming è quello che è... (tra mining prima e questo "monopolio" è dura :()
 

Boromiro

Utente Attivo
1,037
461
CPU
i5 10400F
Dissipatore
Noctua NH-L9x65
Scheda Madre
MSI B460I Gaming Edge WiFi
HDD
Crucial P2 1TB
RAM
Kingston FURY Beast 16GB (2x8GB) 2666MHz DDR4 CL16
GPU
Asus Strix GTX 1060 6GB
Audio
Sennheiser HD599
Monitor
Dell S2417DG
PSU
Corsair SF600 80 PLUS Platinum
Case
Cooler Master MasterBox NR200P
Periferiche
Zowie ZA11 + Razer Huntsman Mini
OS
Windows 11
Ho seguito con interesse tutta la discussione, e mi sento di aggiungere il mio punto di vista, anche se alcune cose sono già state dette.

Per come la vedo io, Nvidia non aveva bisogno di far uscire Turing, nel senso che Pascal continua essere superiore a Polaris e Vega. Quindi, da appassionato, apprezzo che l'azienda leader non si adagi sugli allori, e presenti nuove tecnologie, invece di propinare refresh di roba già vista.

RT e DLSS sono acerbe, probabilmente non saranno sfruttate subito, ma restano soluzioni interessanti che probabilmente sono il futuro. Turing quindi è un'architettura pioniera, di passaggio, che può essere tranquillamente saltata da chi ha Pascal.

Ora veniamo al prezzo. Sinceramente non capisco chi guarda le dimensioni del chip per dare un valore alle GPU, non vedo analogie con il prosciutto, che si compra un tanto all'etto.
Quando valuto una GPU considero 2 cose su tutte: prezzo e prestazioni. Per questo non mi sono scandalizzato quando ho visto le 1060 a 300-350€, perché la 960 costava 200€ e andava la metà: stessa numerazione, ma con la prima si gioca in fhd quasi a ultra, la seconda pareggia si e no una ps4.

Tutto questo per dire che Turing è un prodotto di nicchia, superfluo, che costa tanto ma che si pone al di sopra di Pascal, non è un vero e proprio sostituto. Delle RTX si paga l'esclusività delle features, oltre alle prestazioni. Nessuno è obbligato a comprarle perché, fino alle prossime console, la potenza richiesta dai giochi sarà più o meno quella di adesso. Io aspetto la prossima gen a 7 nm, e sinceramente aspetto ancge la ps5, perché quello che mi tiene alla larga dalla ps4 sono i 30 fps, ma chissà che la prossima non ne garantisca 60
 

Kensei

Utente Attivo
1,465
526
CPU
Intel core I5 9600k
Dissipatore
Silverstone Heligon HE01
Scheda Madre
Asrock z390 Extreme4
HDD
SSD Crucial MX500 250 gb - MX300 525 gb
RAM
G.skill Ripjaws 2x8 gb 3200 mhz
GPU
Gainward GTX1080 Phoenix
Audio
Asus xonar dx/rme adi2dac/Chord mojo 2
Monitor
samsung c24fg73
PSU
Seasonic focus platinum 650w
Case
Fractal Design Define R6 black tg
Periferiche
Zowie ec1a - Logitech g413 - Edifier luna eclipse
OS
windows 10pro 64 bit
Ho seguito con interesse tutta la discussione, e mi sento di aggiungere il mio punto di vista, anche se alcune cose sono già state dette.

Per come la vedo io, Nvidia non aveva bisogno di far uscire Turing, nel senso che Pascal continua essere superiore a Polaris e Vega. Quindi, da appassionato, apprezzo che l'azienda leader non si adagi sugli allori, e presenti nuove tecnologie, invece di propinare refresh di roba già vista.

RT e DLSS sono acerbe, probabilmente non saranno sfruttate subito, ma restano soluzioni interessanti che probabilmente sono il futuro. Turing quindi è un'architettura pioniera, di passaggio, che può essere tranquillamente saltata da chi ha Pascal.

Ora veniamo al prezzo. Sinceramente non capisco chi guarda le dimensioni del chip per dare un valore alle GPU, non vedo analogie con il prosciutto, che si compra un tanto all'etto.
Quando valuto una GPU considero 2 cose su tutte: prezzo e prestazioni. Per questo non mi sono scandalizzato quando ho visto le 1060 a 300-350€, perché la 960 costava 200€ e andava la metà: stessa numerazione, ma con la prima si gioca in fhd quasi a ultra, la seconda pareggia si e no una ps4.

Tutto questo per dire che Turing è un prodotto di nicchia, superfluo, che costa tanto ma che si pone al di sopra di Pascal, non è un vero e proprio sostituto. Delle RTX si paga l'esclusività delle features, oltre alle prestazioni. Nessuno è obbligato a comprarle perché, fino alle prossime console, la potenza richiesta dai giochi sarà più o meno quella di adesso. Io aspetto la prossima gen a 7 nm, e sinceramente aspetto ancge la ps5, perché quello che mi tiene alla larga dalla ps4 sono i 30 fps, ma chissà che la prossima non ne garantisca 60
Molto d'accordo su Turing, io ora sono curioso di sapere come pongono la fascia bassa tipo una 2060 che in teoria non dovrebbe avere il chip per l'RT

Inviato da H8216 tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
 

crimescene

Super Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
48,293
20,853
CPU
Intel Core i7 10700k
Dissipatore
Artic Freeze 2 360
Scheda Madre
Asus Z490 TUF Plus (wifi)
HDD
Nvme Sabrent 1TB SSD 128 Gb SHDD 2TB HDD 3TB
RAM
32GB DDR4 @ 3000 Corsair Vengeance lpx
GPU
EVGA RTX 3080 XC3 Ultra Gaming
Audio
Realtek Hd Audio
Monitor
1.LG Ultragear 27GL850 QHD 144 2.Asus VS228
PSU
Corsair HX750i
Case
Corsair 5000X
Periferiche
Quisan Magicforce 108 tasti Switch Brown
Net
TIm 200 Mega
OS
Windows 10 Pro
Ora non esageriamo, perché se si fosse sempre ragionato così ora comprare una gpu economicamente sarebbe come comprare un'automobile :P:asd:

Per il resto è chiaro che in questo momento l'azienda possa permettersi di ragionare così visto che l'unica concorrente già non è riuscita in due anni a coprire l'intera gamma Pascal...

E' chiaro che per smuovere il mercato serve un qualcosa dalla parte "debole" perché quella già forte non ha grandi interessi a proporre innovazione per tutte le tasche
Anche qui ripeto, l'esempio intel tra 2010/2011 e 2017 insegna ;)
Anche loro, se guardiamo, su HEDT un po' di "innovazione" l'hanno fatta (e ancora di più in ambito puramente professionale) in quel periodo arrivando a presentare già dei deca-core "prosumer", ma a prezzi tutt'altro che "friendly" :asd: (e vedi come è dovuta correre ai ripari dopo quel miracolo che è ryzen ;) e in determinati settori ha ed avrà vita dura se non tirano fuori anche loro qualcosa di veramente innovativo dal cappello :sisi:)

Purtroppo per noi consumatori il periodo sulle gpu gaming è quello che è... (tra mining prima e questo "monopolio" è dura :()

Ma il mercato viene stabilito in base a ciò che effettivamente dai ed a quanti riescono a dare gli stessi servizi.

Perchè una suite presidenziale costa pure 20000 euro a notte? ti sembra troppo? E' un servizio tanto casta, quello che ti offrono è chiaro e sta al consumatore se affittare la stanza o meno.
Ci sono poi tante altre stanze che non sono presidenziali.

E' proprio in questo che si fa l'errore, nel fare un termine di paragone con le vecchie scehde ma questo effettivamente non lo si può fare per via del ray tracing.
Ed è una sbaglio pensare che "la prestazione pura" senza RT sia un termine di paragone, perchè in definitiva non lo è. Lo so che a molti potrebbe non fregare del RT, ma se non ti frega CI SONO LE ALTRE SCHEDE, e chi vuole RT lo paga, è questo il discorso che fa nvidia ed è pure abbastanza chiaro.

Vuoi giocare in full hd con il RT costa 1200 euro
Vuoi giocare in full hd SENZA ray tracing? costa 300 euro

Sproprorzione? no non mi pare, perchè con una 20180 ti hai il 4k senza RT assicurato (a chi interessa il 4k) ed è qualcosa che va ad ampliare una scelta già ampia.

Forse qualcuno non si rende conto, ma finora come ho detto schede con il RT come la 2080 ti costano ancor 5000 euro, trovarla a 1200 è un affare.

A me pare palese che queste nuove scehde sono tutte incentrate sul RT, se non ti interessa l'RT un utente non dovrebbe nemmeno guardarle, cioè non ha senso proprio dire che la 2070 o la 2080 fa un pò di più è ovvio, ma non è quello su cui si basa il valore aggiunto e se ti interessano i frame penso che siano prodotto che dovrebbero interessare relativamente un utente.

E' il ray tracing che costa non il fatto che vanno un tot% in più.

Anche il fatto che alcune schede future di fascia bassa non avranno il RT lascia pensare che si tratterà di una tecnologia costosa e ceh nvidia farà sempre pagare caro, almeno per i prossimi anni.

Ti interessa, lo compri, no compri una scheda senza RT.

Cioè io penso che per nvidia non è un problema cacciare schede tipo che so la 11xx che va un 40% in più della 1070, ma a che pro?
Quando cacciano sempre le stesse cose "eh non c'è concorrenza cacciano le stesse cose"
Quando cacciano qualcosa di nuovo " eh dovevano inventarsi qualcosa che non serve per far pagare di più l'utenza".

Anche fare paragoni con intel con il fatot che intel si è svegliata dopo che amd ha cacciato ryzen è vero, ma solo in parte ed è semplicistico pensare che intel sia in un qualche tipo di difficoltà.
 
Ultima modifica:
U

Utente cancellato 244728

Ospite
Ho seguito con interesse tutta la discussione, e mi sento di aggiungere il mio punto di vista, anche se alcune cose sono già state dette.

Per come la vedo io, Nvidia non aveva bisogno di far uscire Turing, nel senso che Pascal continua essere superiore a Polaris e Vega. Quindi, da appassionato, apprezzo che l'azienda leader non si adagi sugli allori, e presenti nuove tecnologie, invece di propinare refresh di roba già vista.

RT e DLSS sono acerbe, probabilmente non saranno sfruttate subito, ma restano soluzioni interessanti che probabilmente sono il futuro. Turing quindi è un'architettura pioniera, di passaggio, che può essere tranquillamente saltata da chi ha Pascal.

Ora veniamo al prezzo. Sinceramente non capisco chi guarda le dimensioni del chip per dare un valore alle GPU, non vedo analogie con il prosciutto, che si compra un tanto all'etto.
Quando valuto una GPU considero 2 cose su tutte: prezzo e prestazioni. Per questo non mi sono scandalizzato quando ho visto le 1060 a 300-350€, perché la 960 costava 200€ e andava la metà: stessa numerazione, ma con la prima si gioca in fhd quasi a ultra, la seconda pareggia si e no una ps4.

Tutto questo per dire che Turing è un prodotto di nicchia, superfluo, che costa tanto ma che si pone al di sopra di Pascal, non è un vero e proprio sostituto. Delle RTX si paga l'esclusività delle features, oltre alle prestazioni. Nessuno è obbligato a comprarle perché, fino alle prossime console, la potenza richiesta dai giochi sarà più o meno quella di adesso. Io aspetto la prossima gen a 7 nm, e sinceramente aspetto ancge la ps5, perché quello che mi tiene alla larga dalla ps4 sono i 30 fps, ma chissà che la prossima non ne garantisca 60

In linea di massima condivido, ma due cose voglio dirle:

- prezzo e dimensioni die
Può non sembrare, ma sono piuttosto collegate perché il silicio stampato costa più di quanto si possa pensare e chip più grossi hanno tendenzialmente rese inferiori (maggiori porzioni di wafer che vanno sprecate)
Ovvio, non è solo quello a fare il "costo" di una scheda video, perché oltre ai componenti ci va inserito anche tutte le spese di ricerca e sviluppo sostenute (che in genere non è poca roba), ma diciamo che tendenzialmente in passato il prezzo delle schede era piuttosto allineato sulla dimensione del die (almeno in periodi in cui la concorrenza c'era)


- prezzo e prestazioni
Quella che si può definire vera evoluzione del mercato è aumentare le prestazioni in ogni fascia di prezzo, viceversa mantenere il rapporto prezzo/prestazioni invariato indica un periodo piuttosto "statico" (in questo caso a causa della scarsa concorrenza sicuramente)
Tralasciando che lo 1060 a 350€ sono sovraprezzate anche rispetto al listino nVidia secondo il quale dovrebbero essere più sulle 270-300€ che non ben oltre le 300€ (ma in effetti oggi, passata un po' la smania da mining, si ritrovano diversi modelli sotto a questi "fatidici" 300€ ;)) vedi che un po' di "evoluzione" (da non confondere con innovazione perché questa c'è sempre basta un nuovo pp, una nuova architettura o nuove funzionalità per fare innovazione, ma l'evoluzione in un ambito è un'altra cosa, almeno per come la vedo io) c'è perché per un +82% circa di prestazioni paghi un 50% in più oppure, se vogliamo per le stesse prestazioni sei passato a pagare da 200-250€ (GTX 960) a circa 150€ (GTX 1050Ti)
Ed è stato ancora più marcato nella fascia alta perché si è passati dalle 500+€ di una GTX 980 alle circa 300€ della GTX 1060
Quando è così si può accettare, non sarà ottimo perché tutte le fasce salgono un po', ma comunque si migliora ;) (e alla fine, ripensandoci, in questo caso neanche così poco come ho scritto inizialmente :lol:)
Il problema viene quando cominci ad offrire le stesse prestazioni allo steso prezzo nelle serie successive (che è quello per cui io ho criticato tanto anche il rebrand RX400-->500 AMD :nono: che non aveva senso di esistere, visto che di fatto hai cambiato nome senza apportare migliorie sensibili)
Non posso che criticarlo anche in questo caso se lo farà nVidia anche se almeno da un punto di vista aziendale qui il senso glielo trovo (il rebrand invece è stato proprio brutto...:nono:)


Ma il mercato viene stabilito in base a ciò che effettivamente dai ed a quanti riescono a dare gli stessi servizi.

Perchè una suite presidenziale costa pure 20000 euro a notte? ti sembra troppo? E' un servizio tanto casta, quello che ti offrono è chiaro e sta al consumatore se affittare la stanza o meno.
Ci sono poi tante altre stanze che non sono presidenziali.

E' proprio in questo che si fa l'errore, nel fare un termine di paragone con le vecchie scehde ma questo effettivamente non lo si può fare per via del ray tracing.
Ed è una sbaglio pensare che "la prestazione pura" senza RT sia un termine di paragone, perchè in definitiva non lo è. Lo so che a molti potrebbe non fregare del RT, ma se non ti frega CI SONO LE ALTRE SCHEDE, e chi vuole RT lo paga

Ma io sono d'accordo nel dire che nVidia può fare quello che vuole con i prezzi perché tra assenza di concorrenza e nuove funzioni (utili o meno si vedrà), che in teoria non sarebbe neanche stata interessata a mettere su gpu gaming in un periodo in cui quello che già offre è pienamente sufficiente a stare sopra all'unica concorrente, non c'è un metro di paragone assoluto se non l'analisi delle vendite nei prossimi mesi

Però da qui a dire che stia praticando prezzi bassi per queste schede ce ne passa ;):asd:

Anche perché il Ray Tracing è una bella evoluzione, ma sarà davvero tale quando diventerà "mainstream" e con questa serie è ben lontano dall'esserlo ;)
Infatti secondo me ci si sta concentrando troppo su quella che è un'aggiunta (peraltro da vedere quanti giochi la implementeranno e come), ma queste schede sono molto altro
Come detto prima c'è un aggiornamento completo dell'architettura di cui alla fine per ora nessuno parla, ma che potrebbe portare ad ipc gain oltre che a migliore compatibilità con le funzioni delle ultime api grafiche (Vulkan e DX12) che ancora Pascal non supporta a pieno

E comunque loro nel dargli un prezzo devono tenere conto anche di chi le comprerà per le prestazioni e non per il RT, visto che stanno uscendo monitor 4k@144Hz ed una GTX 1080Ti è sicuramente troppo poco per quegli schermi ;)
Quindi non mi puoi dire che in realtà costano poco solo perché hanno una funzione esclusiva, che fra l'altro fanno anche poco bene a quanto sembra visto che per poterla usare su un monitor decente (1080p@60Hz) dovrebbe servire la potenza di una RTX 2080Ti, sfruttabile ad oggi su 2 giochi in croce (poi forse un domani migliorerà, ma magari a quel punto ci saranno già gpu più in grado di gestire il tutto;))

Poi intendiamoci, chi decide di acquistarle fa bene se per lui valgono quello che costano, in fondo non si parla mica di beni di prima necessità percui ognuno gli darà un certo valore in base alle sue condizioni economiche/gusti/interessi/*aggiungici quello che ti pare*/etc... :D (come ho detto se venderanno bene è segno che nVidia le ha prezzate bene per il mercato che alla fine è quello che conta ;))

Io infatti più che nVidia a questo giro posso solo incolpare l'assenza di competitor per queste prestazioni e sperare che AMD (o forse intel) ci tiri fuori un altro "miracolo" in stile Ryzen (ma non so perché a questo giro la vedo buia... :()
 
Ultima modifica da un moderatore:
  • Mi piace
Reazioni: Boromiro

Franz77

Utente Èlite
5,649
1,424
CPU
intel i7 12700K---intel i5 10400F
Dissipatore
Aorus Waterprof X 280---Corsair H110i
Scheda Madre
Aorus Master Z690---Asus Rog Strix B460i Gaming
HDD
nVme Wester Digital 850SN 500G(W11), MX500 1TB, MX300 525 GB, Samsung 860 QVO 1TB---2xWD SN550
RAM
DDR5 Corsair Dominator Platinum 5200cl36 32GB---Corsair Vengeance 3200cl18
GPU
MSI GamingX RTX 3080Ti---EVGA XC GTX 1660 Super
Audio
Creative SoundblasterX AE5---Creative G1
Monitor
Acer Predator X34GS 3440x1440p 180 Hz G-Sync---HP 25XM 144Hz G-Sync 1920x1080
PSU
Antec ST 1000 Titanium---Sharkoon SilentStorm Cool Zero 750W
Case
Phanteks P600S---METALLICGEAR Neo Mini V2
Periferiche
Tastiera Drevo Calibur V2 cherry red/Mouse Logitech G502---Drevo Calibur Bluetooth/Razer Mamba
Net
FTHH Tiscali
OS
Windows 11 Home
come ci sembrano le EVGA 2080/2080Ti XC ULTRA...quelle tri slot?

Inviato dal mio Huawei P8 Lite 2017 utilizzando Tapatalk
 
U

Utente cancellato 244728

Ospite
come ci sembrano le EVGA 2080/2080Ti XC ULTRA...quelle tri slot?

Inviato dal mio Huawei P8 Lite 2017 utilizzando Tapatalk

Esteticamente belle, anche se non sono un fan delle schede "spesse" (non a caso la mia l'ho liquidata :asd:)

Il mio sogno sono schede piccole e con almeno la possibilità liquidandole di renderle single slot anche sulle uscite posteriori (la R9 nano è infatti la scheda che esteticamente preferisco in assoluto)
 

Franz77

Utente Èlite
5,649
1,424
CPU
intel i7 12700K---intel i5 10400F
Dissipatore
Aorus Waterprof X 280---Corsair H110i
Scheda Madre
Aorus Master Z690---Asus Rog Strix B460i Gaming
HDD
nVme Wester Digital 850SN 500G(W11), MX500 1TB, MX300 525 GB, Samsung 860 QVO 1TB---2xWD SN550
RAM
DDR5 Corsair Dominator Platinum 5200cl36 32GB---Corsair Vengeance 3200cl18
GPU
MSI GamingX RTX 3080Ti---EVGA XC GTX 1660 Super
Audio
Creative SoundblasterX AE5---Creative G1
Monitor
Acer Predator X34GS 3440x1440p 180 Hz G-Sync---HP 25XM 144Hz G-Sync 1920x1080
PSU
Antec ST 1000 Titanium---Sharkoon SilentStorm Cool Zero 750W
Case
Phanteks P600S---METALLICGEAR Neo Mini V2
Periferiche
Tastiera Drevo Calibur V2 cherry red/Mouse Logitech G502---Drevo Calibur Bluetooth/Razer Mamba
Net
FTHH Tiscali
OS
Windows 11 Home
A temperature mi piacerebbe capire se una CX ULTRA può giocarsela con una MSI TRIO


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk Pro
 

LordAzuren

Utente Attivo
146
53
CPU
AMD Ryzen 7 2700x
Scheda Madre
Asus ROG STRIX X470-F GAMING
HDD
Samsung 840evo 250 Gb + Kingston SSD Plus II 240Gb
RAM
G.Skill Trident Z RGB -16GB - 3200MHz
GPU
MSI GTX 1080 Gaming X
Audio
Asus Soar Strix
Monitor
Samsung 40NU7190
PSU
Corsair RM750x
Case
Cooler Master MC600P
OS
Windows 10 Professional
@crimescene il problema non è che non puoi prezzare un prodotto come ti pare, avessero chiamato le schede con il loro nome:
2070 -> 2080
2080 -> 2080ti
2080ti -> 2080tisuperpowerextreme

potevano tranquillamente prezzarle così. Il problema è che mi chiami la 2070 lasciando intendere sia la fascia medio-alta e poi la prezzi a quella maniera mettendo come scusa le prestazioni. Il punto è semplicemente che non stai tirando fuori una vera fascia media visto che pure la 2060 andrà come una 1070ti e verrà prezzata sicuramente >400$ come MRSP. Aspetto il 2020 per una 2050ti se voglio una fascia media? Oppure queste sono "medie" ma costano come uno stipendio di un neo assunto? tra due anni dovrò comprare la 4010 barbon edition per giocare a 60fps a risoluzione media?

Nessuno mette in dubbio la bontà del prodotto in se a questo punto (per quello aspetto di sapere i reali bench con prestazioni, efficienza termica ed energetica prima di esprimermi) ma la politica commerciale che sta tendendo a "scalare" la nomenclatura delle schede inflazionando indirettamente il mercato.

Comunque ripeto, Nvidia è un azienda e come tale vende un prodotto. Se a me una politica commerciale di un azienda non piace non comprerò da loro. La scossa al mercato la danno in primis i consumatori, se state aspettando che AMD possa scuotere il mercato senza però supportarla a livello economico state freschi...

Il paragone con Apple o Intel non sussiste. I prezzi di iPhone e Intel potrebbero essere "alti" ma sono costanti. Gli iPhone (come i processori intel) a parte qualche modello particolare (mi riferisco al X per Apple in questo caso) hanno sempre seguito l'inflazione del settore, non si è mai sentito un "visto che un 7 va ancora benissimo continuo a venderlo e prezzo l'8 200€ in più dell'anno passato, semmai ti deprezzano il 7 di qualche centone e vendono il successivo al prezzo di mercato, e ci mancherebbe altro. Poi ripeto, vuoi premiare un azienda che dimostra così tanto di tenere ai clienti? Presto fatto, compra un RTX e vivi felice. A me quell'azienda non piace come si comporta e si è comportata nei miei confronti (nei panni di customer) e in quanto tale non avrà il mio denaro, a prescindere da quanto siano fighe le GPU. Sinceramente se l'alternativa è foraggiare queste politiche vivo sereno con Polaris per il momento e i miei soldi li do a chi ritengo più meritevole IN QUESTO PERIODO STORICO (come ho premiato più e più volte Nvidia negli anni passati).
Non sono un fanboy di una casa o hater di un altra per partito preso, semplicemente guardo alla situazione e dico:
"azienda x si comporta bene e i suoi prodotti mi soddisfano" -> compro
"azienda y adotta politiche commerciali discutibili" -> non compro a prescindere
Se il bar sotto casa fa il miglior caffè d'Italia ma quando entro il proprietario mi insulta e mi fa arrivare un coppino tutto le volte che esco io la prima volta ci posso cascare, dalla seconda vado nel bar in fondo alla strada che fa il caffè un poco meno buono forse ma la barista è simpatica e mi tratta bene. È semplice no? Non mi obbliga nessuno a giocare i tripla A maxxando tutto in 4K, non ho questa pretesa e non mi interessa minimamente acquistare una GPU di fascia alta/enthusiast. Certo, una 1070ti per il mio utilizzo andrebbe meglio, ma sinceramente mi accontenterò di qualcosa di più modesto conscio di essere a posto con la mia coscienza di consumatore. Poi come ho detto fin dal primo commento, a ognuno il suo, non sono dispensatore di verità e non è detto che tutti debbano pensarla come me, ci mancherebbe.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando