PROBLEMA CPU e GPU problema frequenze e sfruttamento GPU

Artorias333

Nuovo Utente
44
4
Salve a tutti, ho un notebook Lenovo y50 70 con gtx 860m e i7 4720HQ, che ogni tanto utilizzo per giocare quando sono fuori. In questi giorni ho voluto svolgere diversi test con HWINFO e Riva Tuner e mi sono accorto di un fenomeno "strano";
In poche parole la GPU, in game, lavora intorno all' 80/85% anche quando gli fps sono bassi e la CPU, lavora a voltaggi e frequenze più basse rispetto al suo potenziale massimo (max frequenza 3.5ghz e in game lavora a 2.5ghz) con T° di cpu che si mantengono intorno a 60° e gpu intorno a 56°.
Da ciò ho pensato che forse ciò avveniva onde evitare un aumento esagerato delle termiche (anche se per un portatile non mi sembra una T° elevata) ma, allo stesso tempo, HWINFO non mi ha segnalato alcun fenomeno di THERMAL THROTTLING.

A questo punto ho voluto provare ad aumentare la potenza di scambio termico mettendo una ventola al di sotto del pc (dotato di una griglia di raffreddamento), la gpu è scesa a 49/50° e la cpu a circa 55° e all' improvviso le frequenze sono aumentate fino a 3,5ghz (circa) (portando ovviamente la cpu a 68°) e la gpu ha iniziato a lavorare tra il 94% e il 97% (portandola a 55°) con ovvi miglioramenti di frame rate.
Tolta la ventola tutto è ritornato nelle condizioni iniziali. A questo punto ero quasi certo che fosse solo una questione di termiche (anche se ripeto, le termiche iniziali non mi sembrano esagerate per un portatile).. quindi rifaccio la prova rimettendo la ventola sotto, le termiche scendono nuovamente: 49°gpu e 56°cpu, ma questa volta la gpu continuerà a lavorare all' 85% circa e la cpu a 2.5ghz...
Adesso mi chiedo, perchè? allora non è una questione di termiche? qualcuno saprebbe spiegarmi se tutto ciò è normale e perchè?
 

DareDevil_

Drift King
Staff Forum
Utente Èlite
13,181
6,393
CPU
Q9550 @4 GHZ - Ryzen 5 3600
Dissipatore
Cooler Master TX3-EVO
Scheda Madre
P5K-EPU - Gming Plus MAX
Hard Disk
Crucial BX500 240 GB / HDD 1TB
RAM
8 GB DDR2 @920 MHz - 16 GB DDR4 3600 MHz
Scheda Video
GTX 770 Twin Frozr IV 2 GB
Scheda Audio
SoundBlaster - Integrata
Monitor
22" Full HD 60 Hz
Alimentatore
Evga B3 550
Sistema Operativo
Windows 10
Salve a tutti, ho un notebook Lenovo y50 70 con gtx 860m e i7 4720HQ, che ogni tanto utilizzo per giocare quando sono fuori. In questi giorni ho voluto svolgere diversi test con HWINFO e Riva Tuner e mi sono accorto di un fenomeno "strano";
In poche parole la GPU, in game, lavora intorno all' 80/85% anche quando gli fps sono bassi e la CPU, lavora a voltaggi e frequenze più basse rispetto al suo potenziale massimo (max frequenza 3.5ghz e in game lavora a 2.5ghz) con T° di cpu che si mantengono intorno a 60° e gpu intorno a 56°.
Da ciò ho pensato che forse ciò avveniva onde evitare un aumento esagerato delle termiche (anche se per un portatile non mi sembra una T° elevata) ma, allo stesso tempo, HWINFO non mi ha segnalato alcun fenomeno di THERMAL THROTTLING.

A questo punto ho voluto provare ad aumentare la potenza di scambio termico mettendo una ventola al di sotto del pc (dotato di una griglia di raffreddamento), la gpu è scesa a 49/50° e la cpu a circa 55° e all' improvviso le frequenze sono aumentate fino a 3,5ghz (circa) (portando ovviamente la cpu a 68°) e la gpu ha iniziato a lavorare tra il 94% e il 97% (portandola a 55°) con ovvi miglioramenti di frame rate.
Tolta la ventola tutto è ritornato nelle condizioni iniziali. A questo punto ero quasi certo che fosse solo una questione di termiche (anche se ripeto, le termiche iniziali non mi sembrano esagerate per un portatile).. quindi rifaccio la prova rimettendo la ventola sotto, le termiche scendono nuovamente: 49°gpu e 56°cpu, ma questa volta la gpu continuerà a lavorare all' 85% circa e la cpu a 2.5ghz...
Adesso mi chiedo, perchè? allora non è una questione di termiche? qualcuno saprebbe spiegarmi se tutto ciò è normale e perchè?
Ma il processore sta fisso a 2,5 ghz? Anche quando sale a 100% di utilizzo?
Perché se sta a 2.5 ghz e non viene utilizzato a 100% è normale che sia così .
 

Artorias333

Nuovo Utente
44
4
Ma il processore sta fisso a 2,5 ghz? Anche quando sale a 100% di utilizzo?
Perché se sta a 2.5 ghz e non viene utilizzato a 100% è normale che sia così .
No no, la cpu non è mai andata al 100% neanche quando lavora a 3.5ghz
Si ma perchè lavora a 2.5ghz? possibile che sia un discorso di T°?
Idem per la GPU, perchè non lavora sempre sopra il 90%?

Cioè, possibile che a 55° la cpu resti a 2.5ghz e la gpu a 50° resta a uno sfruttamento dell' 85%?
 

DareDevil_

Drift King
Staff Forum
Utente Èlite
13,181
6,393
CPU
Q9550 @4 GHZ - Ryzen 5 3600
Dissipatore
Cooler Master TX3-EVO
Scheda Madre
P5K-EPU - Gming Plus MAX
Hard Disk
Crucial BX500 240 GB / HDD 1TB
RAM
8 GB DDR2 @920 MHz - 16 GB DDR4 3600 MHz
Scheda Video
GTX 770 Twin Frozr IV 2 GB
Scheda Audio
SoundBlaster - Integrata
Monitor
22" Full HD 60 Hz
Alimentatore
Evga B3 550
Sistema Operativo
Windows 10
No no, la cpu non è mai andata al 100% neanche quando lavora a 3.5ghz
Si ma perchè lavora a 2.5ghz? possibile che sia un discorso di T°?
Idem per la GPU, perchè non lavora sempre sopra il 90%?

Cioè, possibile che a 55° la cpu resti a 2.5ghz e la gpu a 50° resta a uno sfruttamento dell' 85%?
Ma se il gioco va fluido, e i componenti non vanno a 100% vuol dire che in quel gioco bastaa quella potenza.
La CPU se non ha un carico pesante sulle spalle è ovvio che lavora a 3,5 ghz.. Se anche in idle starebbe a 3,5 ghz significherebbe un aumento delle temperature e consumi.
Non è un discorso di TT, è un discorso di risparmiare energia.
Stessa cosa la VGA, non deve per forza lavorare al 100%, se un gioco è loccto a 60 fps col vsync e la vga in quel gioco ce la fa bene, ovvio che non verrà mai usata a 100%, se invece togli il vsync nei giochi vedrai che l sfrutterai al 100%.
 

Artorias333

Nuovo Utente
44
4
Ma se il gioco va fluido, e i componenti non vanno a 100% vuol dire che in quel gioco bastaa quella potenza.
La CPU se non ha un carico pesante sulle spalle è ovvio che lavora a 3,5 ghz.. Se anche in idle starebbe a 3,5 ghz significherebbe un aumento delle temperature e consumi.
Non è un discorso di TT, è un discorso di risparmiare energia.
Stessa cosa la VGA, non deve per forza lavorare al 100%, se un gioco è loccto a 60 fps col vsync e la vga in quel gioco ce la fa bene, ovvio che non verrà mai usata a 100%, se invece togli il vsync nei giochi vedrai che l sfrutterai al 100%.
Infatti il gioco non va per nulla fluido in certi istanti, addirittura quando la gpu non lavora al massimo e la cpu sta a 2.5ghz, negli istanti più pesanti del gioco sto a 20fps bassi e delle volte anche inferiori.

Se avessi 60fps fissi con vsync, ovvio che non mi sarei posto tale domanda.

Invece perchè, pur con componenti a T° "basse" e con grande necessità di potenza, non mi offrono il massimo potenziale possibile?
 

DareDevil_

Drift King
Staff Forum
Utente Èlite
13,181
6,393
CPU
Q9550 @4 GHZ - Ryzen 5 3600
Dissipatore
Cooler Master TX3-EVO
Scheda Madre
P5K-EPU - Gming Plus MAX
Hard Disk
Crucial BX500 240 GB / HDD 1TB
RAM
8 GB DDR2 @920 MHz - 16 GB DDR4 3600 MHz
Scheda Video
GTX 770 Twin Frozr IV 2 GB
Scheda Audio
SoundBlaster - Integrata
Monitor
22" Full HD 60 Hz
Alimentatore
Evga B3 550
Sistema Operativo
Windows 10
Infatti il gioco non va per nulla fluido in certi istanti, addirittura quando la gpu non lavora al massimo e la cpu sta a 2.5ghz, negli istanti più pesanti del gioco sto a 20fps bassi e delle volte anche inferiori.

Se avessi 60fps fissi con vsync, ovvio che non mi sarei posto tale domanda.

Invece perchè, pur con componenti a T° "basse" e con grande necessità di potenza, non mi offrono il massimo potenziale possibile?
Ma il vsync è disattivato?
Il power plan è impostato su prestazioni?
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento