UFFICIALE AMD Ryzen Zen 3: famiglia Ryzen 5000 "Vermeer"

BAT

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
11,550
5,129
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Casalinga
RAM
Molto molto volatile
GPU
Binoculare integrata nel cranio
PSU
Pastasciutta, pollo e patatine al forno
Net
Segnali di fumo e/o tamburi
OS
Windows 10000 BUG
  • Mi piace
Reazioni: Avets

Lorenzo Lanas

Utente Attivo
991
362
CPU
AMD Ryzen 5 5600X (Zen 3)
Dissipatore
Scythe Fuma 2
Scheda Madre
MSI MAG B550 Tomahawk
RAM
Crucial Ballistix DDR4, 2x8GB, 3600 MHz, CL16
GPU
ASUS GeForce RTX 3060 Ti V2 DUAL MINI
Monitor
AOC 24G2U/BK 24" IPS, FHD 1920x1080 @ 144 Hz
PSU
Corsair RM650x 650 Watt 80 Gold PLUS
Case
be quiet! SILENT BASE 600 (solid black)
C'è il 5800X venduto e spedito da Amazon a 358€. Sono davvero tentato... Resisto fino all'annunco del refresh AMD o accontento la scimmia?
Il reso è comunque disponibile fino al 31 gennaio 2022
Compralo e poi restituiscilo: così sfami la scimmia ma risparmi i soldi 🤣
 

BAT

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
11,550
5,129
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Casalinga
RAM
Molto molto volatile
GPU
Binoculare integrata nel cranio
PSU
Pastasciutta, pollo e patatine al forno
Net
Segnali di fumo e/o tamburi
OS
Windows 10000 BUG
scommetto che quando escono i refresh AMD saranno a prezzi alti e i ryzen attuali invece di calare di prezzo rincareranno!
 

Avets

Advanced Micro Devices
Utente Èlite
4,128
2,828
CPU
Ryzen 5 5800x
Dissipatore
Be quiet! Dark rock pro4
Scheda Madre
Msi B550m Mortar
HDD
Samsung 970evo 512Gb
RAM
4x8Gb Ballistix 3600Mhz @3800Mhz 1,4v 15-17-17-36
GPU
XFX RX 6800 (speedster mercurial 319...)
Monitor
AOC 27G2U
PSU
Chieftec CNS-650C
Case
CUSTOM
OS
Windows 10 pro

LoreEnzo96

Utente Attivo
179
17
CPU
AMD Ryzen 7 5800X
Dissipatore
Arctic Liquid Freezer 280 II
Scheda Madre
Msi Mag X570 Tomahawk Wifi
HDD
HDD: 1TB+1TB+2TB+2TB+500GB & SSD: Samsung EVO 860 512GB
RAM
DDR4 2x16Gb Crucial Ballistix RGB 3600 MHz
GPU
MSi GTX 670 PE/OC 2GB @1163MHz
Audio
Onkyo RT558 + Klipsch R-51M
Monitor
LG 27GP850 UltraGear 27" QHD 1ms GtG 180Hz
PSU
Corsair RM850x 2021 + Individual sleeved white cable
Case
Fractal Design Meshify 2 white
Periferiche
Corsair K70 & Roccat Burst
Net
FTTH 1000/300
OS
Windows 10 Pro 64bit
Compralo e poi restituiscilo: così sfami la scimmia ma risparmi i soldi 🤣
Tu ci scherzi ma è il piano migliore imho 😂
Io l'ho preso, al massimo faccio reso e rimonto il 2500K
scommetto che quando escono i refresh AMD saranno a prezzi alti e i ryzen attuali invece di calare di prezzo rincareranno!
Visto lo stato attuale del mercato IT ho paura che la disponibilità sarà limitata e prezzi fuori dal normale

Mi sa che arrivano a febbraio gli zen3d... se non marzo.
Sto ancora usando il 2500K di oltre 10 anni fa, due o tre mesi non mi fanno molta differenza oramai 🤣
 
  • Mi piace
Reazioni: Avets

pribolo

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
36,006
11,703
CPU
Ryzen 5 5600x
Dissipatore
Arctic Liquid Freezer 240 II
Scheda Madre
MSI B550 Gaming Edge Wifi
HDD
Sabrent Rocket 3.0 1TB e Crucial MX500 2TB
RAM
Crucial Ballistix 2x16GB 3200MHz CL16
GPU
PNY RTX3070 XLR8 Gaming
Monitor
LG 27UL650 UHD
PSU
Seasonic Prime TX-750
Case
Sharkoon CA200M
OS
Windows 10 Pro 64 bit
Secondo me hai fatto bene: dei nuovi Ryzen si sa ancora troppo poco. Non c'è una data d'uscita ufficiale, non si sa esattamente cosa cambierà, a parte la cache addizionale, che non è nemmeno detto sarà presente in tutti i processori.
E comunque, se aumenteranno solo la cache, la differenza di prestazioni rispetto agli attuali non sarà grande. Dovesse uscire Zen4 a inizio anno nuovo capirei l'attesa (ma per Zen4 c'è tempo...); invece per Zen3 refresh, secondo me, non vale la pena.
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reazioni: LoreEnzo96

Avets

Advanced Micro Devices
Utente Èlite
4,128
2,828
CPU
Ryzen 5 5800x
Dissipatore
Be quiet! Dark rock pro4
Scheda Madre
Msi B550m Mortar
HDD
Samsung 970evo 512Gb
RAM
4x8Gb Ballistix 3600Mhz @3800Mhz 1,4v 15-17-17-36
GPU
XFX RX 6800 (speedster mercurial 319...)
Monitor
AOC 27G2U
PSU
Chieftec CNS-650C
Case
CUSTOM
OS
Windows 10 pro
Lato gaming non credo ci siano molti giochi limitati dalla cache, già molto ampia nei ryzen e se ci sono sono probabilmente titoli molto leggeri che fanno già facilmente molti fps.

Infatti nella presentazione di amd, dove si vedevano guadagni cospicui, avevano messo giochetti molto leggeri tipo fornite o addirittura dota / league of legends mi ricordo.

Per ora l'unica cosa su cui ho sentito che dovrebbero andare molto bene sono alcuni algoritmi di mining che usano molta chace 😬😬😬

A 350euro il 5800x è proprio un bell'affare in questo periodo. Alla fine va come un 12600k in gaming... Difficile pretendere di più, io non avrei dubbi 🙄
 

pribolo

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
36,006
11,703
CPU
Ryzen 5 5600x
Dissipatore
Arctic Liquid Freezer 240 II
Scheda Madre
MSI B550 Gaming Edge Wifi
HDD
Sabrent Rocket 3.0 1TB e Crucial MX500 2TB
RAM
Crucial Ballistix 2x16GB 3200MHz CL16
GPU
PNY RTX3070 XLR8 Gaming
Monitor
LG 27UL650 UHD
PSU
Seasonic Prime TX-750
Case
Sharkoon CA200M
OS
Windows 10 Pro 64 bit
Sì anche perchè ultimamente la differenza di prezzo tra 5600x e 5800x si è contratta molto, quindi il 5800x diventa la miglior scelta anche per giocare, se si ha un buon budget.
 
  • Mi piace
Reazioni: LoreEnzo96 e Avets

Dema.King84

Utente Attivo
359
25
Ciao a tutti.
Devo farvi una domanda, riguarda il mio ryzen 9 5900x.
Ho installato questo processore con il dissipatore Noctua NH-U12A e il classico chicco di riso con la pasta termica.
Purtroppo sto continuando a notare che il processore ogni tanto tende a salire di scatto con le temperature e poi scende giù a quella base senza un motivo apparente. Ad esempio ho il pc in Idle e rimane a 32 gradi normalmente poi apro chrome o firefox e di colpo mi arriva a 60 gradi! Poi, dopo pochi attimi, mi scende giù a 40. Tenendo il PC In Idle si alzano lo stesso le temperature ma con mena differenza per fortuna. Ora magari sono paranoico io che provengo da un vetusto i5 3570 e mi sembrano cose preoccupanti, ma chiedo a voi se questa cosa è normale per il Ryzen
 
  • Mi piace
Reazioni: Beex

Beex

Utente Èlite
1,653
269
Ciao a tutti.
Devo farvi una domanda, riguarda il mio ryzen 9 5900x.
Ho installato questo processore con il dissipatore Noctua NH-U12A e il classico chicco di riso con la pasta termica.
Purtroppo sto continuando a notare che il processore ogni tanto tende a salire di scatto con le temperature e poi scende giù a quella base senza un motivo apparente. Ad esempio ho il pc in Idle e rimane a 32 gradi normalmente poi apro chrome o firefox e di colpo mi arriva a 60 gradi! Poi, dopo pochi attimi, mi scende giù a 40. Tenendo il PC In Idle si alzano lo stesso le temperature ma con mena differenza per fortuna. Ora magari sono paranoico io che provengo da un vetusto i5 3570 e mi sembrano cose preoccupanti, ma chiedo a voi se questa cosa è normale per il Ryzen
Credo proprio sia il normale funzionamento del processore, ma lascio spazio ai più esperti. Unica cosa che mi permetto di consigliarti è un Noctua NH D15 per quel processore. Il 12 mi sembra un po' pochino se vuoi stare con temperature basse basse
 
  • Mi piace
Reazioni: Avets

Avets

Advanced Micro Devices
Utente Èlite
4,128
2,828
CPU
Ryzen 5 5800x
Dissipatore
Be quiet! Dark rock pro4
Scheda Madre
Msi B550m Mortar
HDD
Samsung 970evo 512Gb
RAM
4x8Gb Ballistix 3600Mhz @3800Mhz 1,4v 15-17-17-36
GPU
XFX RX 6800 (speedster mercurial 319...)
Monitor
AOC 27G2U
PSU
Chieftec CNS-650C
Case
CUSTOM
OS
Windows 10 pro
Confermo, è normale avere spike di temperatura anche in idle (o meglio anche solo aprendo un browser web).
Dipendono dai boost di frequenza e sono in realtà hotspot, quindi zone molto piccole. Quando vedi 60°C in idle non è quindi tutto il processore a 60°C ma probabilmente un solo core, o anzi una parte di un core probabilmente.

60° sono forse un po' tantini, soprattutto se si considera l'inverno, però resta un comportamento normale e di per se 60°C non sono una temperatura che deve preoccupare.

Detto questo, per la cronaca, sui ryzen la pasta termica è meglio spalmarla, o mettere 5 palline/chicchi (come sulla faccia di un dado).
A differenza di intel che ha un design monolitico infatti, il processore sui ryzen non si trova al centro del IHS (il quadratino di alluminio dove metti la paste) ma è diviso in due/tre pezzetti: l'io die su un lato (quello vicino alle ram) e uno o due (nel 5900x, due) cores dies sugli angoli opposti.
Quindi è importante coprire bene tutto l' IHS e non solo il centro.

Significa che devi rimettere la pasta ? Non necessariamente, 60°C di picco in idle sono sopra quello che si vede di solito ma non sono temperature preoccupanti.
Se proprio vuoi, puoi fare un test con cinebench e vedere che temperature hai. Se in multicore stai sotto ai 75°C lascerei tutto come è, anche perché non è detto che sia "colpa" della pasta termica, potrebbe anche essere la mobo un po' allegra sulle tensioni (indirettamente) o la tua particolare cpu che magari assorbe un po' più delle altre o che spinge più delle altre perché è venuta fuori un po' meglio.

Detto questo, quelle temperature, che non sono un problema e il cui andamento è tipico dei ryzen, puoi provare a ridurle facendo un po' di undervolt con curve optimizer, più per estetica che per reale utilità riguardo alle temperature sia chiaro.
In sezione overclock trovi una guida approfondita. E' un processo però lungo, complicato (soprattutto se è la prima volta che ci metti le mani) e assolutamente non obbligatorio, quindi vedi te 👍
 

pribolo

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
36,006
11,703
CPU
Ryzen 5 5600x
Dissipatore
Arctic Liquid Freezer 240 II
Scheda Madre
MSI B550 Gaming Edge Wifi
HDD
Sabrent Rocket 3.0 1TB e Crucial MX500 2TB
RAM
Crucial Ballistix 2x16GB 3200MHz CL16
GPU
PNY RTX3070 XLR8 Gaming
Monitor
LG 27UL650 UHD
PSU
Seasonic Prime TX-750
Case
Sharkoon CA200M
OS
Windows 10 Pro 64 bit
Ciao a tutti.
Devo farvi una domanda, riguarda il mio ryzen 9 5900x.
Ho installato questo processore con il dissipatore Noctua NH-U12A e il classico chicco di riso con la pasta termica.
Purtroppo sto continuando a notare che il processore ogni tanto tende a salire di scatto con le temperature e poi scende giù a quella base senza un motivo apparente. Ad esempio ho il pc in Idle e rimane a 32 gradi normalmente poi apro chrome o firefox e di colpo mi arriva a 60 gradi! Poi, dopo pochi attimi, mi scende giù a 40. Tenendo il PC In Idle si alzano lo stesso le temperature ma con mena differenza per fortuna. Ora magari sono paranoico io che provengo da un vetusto i5 3570 e mi sembrano cose preoccupanti, ma chiedo a voi se questa cosa è normale per il Ryzen

Su alcune cose ti hanno già risposto
Io aggiungo che il dissipatore che hai va bene: non è un prodotto che si consiglia di solito perchè il costo è elevato e a 100€ solitamente si sceglie altro, ma come prestazioni assolute va bene.

Comunque farei un check con Cinebench. Puoi scaricare Cinebench R23 e HWiNFO64: avvi HWiNFO in modalità sensors only, poi avvii Cinebench e fai partire il test multicore (dura poco più di 10 minuti). Al termine del test fai uno screen con il punteggio di Cinebench e facendo vedere la sezione "CPU[#0]: AMD Ryzen 9 5900x Enhanced" di HWiNFO, dove ci sono le temperature e i valori elettrici.
Così controlliamo sia tutto ok.
 

Dema.King84

Utente Attivo
359
25
Confermo, è normale avere spike di temperatura anche in idle (o meglio anche solo aprendo un browser web).
Dipendono dai boost di frequenza e sono in realtà hotspot, quindi zone molto piccole. Quando vedi 60°C in idle non è quindi tutto il processore a 60°C ma probabilmente un solo core, o anzi una parte di un core probabilmente.

60° sono forse un po' tantini, soprattutto se si considera l'inverno, però resta un comportamento normale e di per se 60°C non sono una temperatura che deve preoccupare.

Detto questo, per la cronaca, sui ryzen la pasta termica è meglio spalmarla, o mettere 5 palline/chicchi (come sulla faccia di un dado).
A differenza di intel che ha un design monolitico infatti, il processore sui ryzen non si trova al centro del IHS (il quadratino di alluminio dove metti la paste) ma è diviso in due/tre pezzetti: l'io die su un lato (quello vicino alle ram) e uno o due (nel 5900x, due) cores dies sugli angoli opposti.
Quindi è importante coprire bene tutto l' IHS e non solo il centro.

Significa che devi rimettere la pasta ? Non necessariamente, 60°C di picco in idle sono sopra quello che si vede di solito ma non sono temperature preoccupanti.
Se proprio vuoi, puoi fare un test con cinebench e vedere che temperature hai. Se in multicore stai sotto ai 75°C lascerei tutto come è, anche perché non è detto che sia "colpa" della pasta termica, potrebbe anche essere la mobo un po' allegra sulle tensioni (indirettamente) o la tua particolare cpu che magari assorbe un po' più delle altre o che spinge più delle altre perché è venuta fuori un po' meglio.

Detto questo, quelle temperature, che non sono un problema e il cui andamento è tipico dei ryzen, puoi provare a ridurle facendo un po' di undervolt con curve optimizer, più per estetica che per reale utilità riguardo alle temperature sia chiaro.
In sezione overclock trovi una guida approfondita. E' un processo però lungo, complicato (soprattutto se è la prima volta che ci metti le mani) e assolutamente non obbligatorio, quindi vedi te 👍


Grazie mille per il chiarimento! In effetti dovevo tenere conto della diversa architettura differente sia per marca che per generazione. Però vedo sempre che il chicco di riso è sempre molto quotato e mi sono buttato fiducioso su quello. Terrò sicuramente d'occhio in estate le temperature. Per l' undervolt e l' overclock non mi interessa farlo, al massimo rimetto la pasta se sarà necessario. Ora magari provo cinebench. Motherboard allegra? non saprei, nel campo elettrico non me ne intendo...possiedo una Gigabyte X570 AORUS PRO
 

Dema.King84

Utente Attivo
359
25
Confermo, è normale avere spike di temperatura anche in idle (o meglio anche solo aprendo un browser web).
Dipendono dai boost di frequenza e sono in realtà hotspot, quindi zone molto piccole. Quando vedi 60°C in idle non è quindi tutto il processore a 60°C ma probabilmente un solo core, o anzi una parte di un core probabilmente.

60° sono forse un po' tantini, soprattutto se si considera l'inverno, però resta un comportamento normale e di per se 60°C non sono una temperatura che deve preoccupare.

Detto questo, per la cronaca, sui ryzen la pasta termica è meglio spalmarla, o mettere 5 palline/chicchi (come sulla faccia di un dado).
A differenza di intel che ha un design monolitico infatti, il processore sui ryzen non si trova al centro del IHS (il quadratino di alluminio dove metti la paste) ma è diviso in due/tre pezzetti: l'io die su un lato (quello vicino alle ram) e uno o due (nel 5900x, due) cores dies sugli angoli opposti.
Quindi è importante coprire bene tutto l' IHS e non solo il centro.

Significa che devi rimettere la pasta ? Non necessariamente, 60°C di picco in idle sono sopra quello che si vede di solito ma non sono temperature preoccupanti.
Se proprio vuoi, puoi fare un test con cinebench e vedere che temperature hai. Se in multicore stai sotto ai 75°C lascerei tutto come è, anche perché non è detto che sia "colpa" della pasta termica, potrebbe anche essere la mobo un po' allegra sulle tensioni (indirettamente) o la tua particolare cpu che magari assorbe un po' più delle altre o che spinge più delle altre perché è venuta fuori un po' meglio.

Detto questo, quelle temperature, che non sono un problema e il cui andamento è tipico dei ryzen, puoi provare a ridurle facendo un po' di undervolt con curve optimizer, più per estetica che per reale utilità riguardo alle temperature sia chiaro.
In sezione overclock trovi una guida approfondita. E' un processo però lungo, complicato (soprattutto se è la prima volta che ci metti le mani) e assolutamente non obbligatorio, quindi vedi te 👍
cinebench score.png
core temp cinebench.png
core temp software.png


questi sono i risultati ottenuti dopo cinebench...a quanto pare nella seconda immagine ho un po sforato i 75 gradi....
 

pribolo

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
36,006
11,703
CPU
Ryzen 5 5600x
Dissipatore
Arctic Liquid Freezer 240 II
Scheda Madre
MSI B550 Gaming Edge Wifi
HDD
Sabrent Rocket 3.0 1TB e Crucial MX500 2TB
RAM
Crucial Ballistix 2x16GB 3200MHz CL16
GPU
PNY RTX3070 XLR8 Gaming
Monitor
LG 27UL650 UHD
PSU
Seasonic Prime TX-750
Case
Sharkoon CA200M
OS
Windows 10 Pro 64 bit
Visualizza allegato 423933 Visualizza allegato 423934 Visualizza allegato 423935

questi sono i risultati ottenuti dopo cinebench...a quanto pare nella seconda immagine ho un po sforato i 75 gradi....

A me sembra tutto ok.
I valori di temperatura da tenere più in considerazione sono Il Tctl e l'Average: gli altri possono avere qualche picco strano ogni tanto, ma non significa che la CPU sia davvero "così calda". La CPU è impostata giusta, tutti i valori elettrici sono coerenti con quelli di fabbrica scelti da AMD. E anche il punteggio è corretto.
 

Ci sono discussioni simili a riguardo, dai un'occhiata!

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili