GUIDA AMD RYZEN 5000 (ZEN 3) - Overclock - Temperature - Prestazioni

Avets

Advanced Micro Devices
Utente Èlite
3,699
2,471
CPU
Ryzen 5 5800x
Dissipatore
Be quiet! Dark rock pro4
Scheda Madre
Msi B550m Mortar
HDD
Samsung 970evo 512Gb
RAM
4x8Gb Ballistix 3600Mhz @3800Mhz 1,4v 15-17-17-36
GPU
XFX RX 6800 (speedster mercurial 319...)
Monitor
AOC 27G2U
PSU
Chieftec CNS-650C
Case
CUSTOM
OS
Windows 10 pro
se ci saranno degli eventuali crash
Controlla anche i whea errors nel registro degli eventi di windows.
Se ne hai nella guida è spiegato come risalire ai cores problematici.
 
  • Mi piace
Reazioni: Jzy

Jzy

Nuovo Utente
57
9
CPU
Ryzen 7 5800x
Dissipatore
Noctua NH-D15s
Scheda Madre
Asus Rog Strix B550-F Wifi
HDD
Samsung 970Evo Plus SSD NVMe 1 Tb , Samsung 970Evo Plus SSD NVMe 500 Gb
RAM
Crucial Ballistix 16x2 (32Gb) 3600mHz
GPU
Asus Tuf 3070 OC
PSU
Antec EAG 750w
Case
Cooler Master TD500 Mesh
fatto. qui è meglio 😉



non devi per forza abbassare, puoi anche provare a vedere se resta stabile. Se noti qualche crash sai dove iniziare a cercare.
Per fare un bel lavoro potresti fare una ricerca per core, come spiegato qui, ma ti dico la verità: sul 5900X l'ho fatto, ma sul 5800X ho messo tutti a -15 e sono tranquillo 😁

non dico che è meglio: dico solo che hai qualche margine di temperatura e puoi provarci.
Anche lasciarlo a 120W non crea problemi.
Da consiglio, ho settato a -15 e 130 e questi sono i risultati riguardo sempre cinebench R23 ed Hwinfo…che mi dite? Lascio così? Oppure rimetto a 120 e lascio il -15?
 

Allegati

  • EF4DB15C-32F9-409B-8EF9-9A003C07ABF7.jpeg
    EF4DB15C-32F9-409B-8EF9-9A003C07ABF7.jpeg
    2.9 MB · Visualizzazioni: 15
  • DB99AE58-80B5-4DCB-8C9F-8596FE4388FA.jpeg
    DB99AE58-80B5-4DCB-8C9F-8596FE4388FA.jpeg
    2.5 MB · Visualizzazioni: 16

Beruvski

Utente Attivo
915
357
CPU
Ryzen 7 5800X
Dissipatore
Noctua NH-D15
Scheda Madre
ASUS ROG Strix X570-E
RAM
Crucial Ballistix 16 GB (2x8) / 3600 Mhz CL16
GPU
EVGA RTX 3070 Ti FTW3 Ultra
Monitor
LG UltraGear 27GN850 / 27” - 2K - 144 Hz
PSU
Seasonic Focus GX-850 - 80 Gold
Case
Cooler Master H500P Mesh - White
OS
Windows 10 Pro (64 bit)
Ciao a tutti e scusate la lunga assenza.

Vi scrivo in quanto ho letto alcune cose in altri lidi e praticamente, alcuni possessori di Ryzen 7 5800X, hanno detto che l’Infinity Fabric mura a 3733 MHz.

Io ho detto che dopo Memtest e OCCT con le Ballistix a 3866 MHz non avevo problemi e mi hanno risposto di fare un test con (riporto testualmente) Linpack Extreme e che la norma fosse 3733 MHz e qualche caso raro di 3800 Mhz.

Avete risposte a riguardo?

@Avets
 

Avets

Advanced Micro Devices
Utente Èlite
3,699
2,471
CPU
Ryzen 5 5800x
Dissipatore
Be quiet! Dark rock pro4
Scheda Madre
Msi B550m Mortar
HDD
Samsung 970evo 512Gb
RAM
4x8Gb Ballistix 3600Mhz @3800Mhz 1,4v 15-17-17-36
GPU
XFX RX 6800 (speedster mercurial 319...)
Monitor
AOC 27G2U
PSU
Chieftec CNS-650C
Case
CUSTOM
OS
Windows 10 pro
Dipende. Conta la fortuna come giustamente ti hanno detto ma arrivare a 3800 da quello che ho visto non è affatto un caso raro ma la norma praticamente.

3733mhz è la frequenza a cui disaccoppia in automatico UCLK e MCLK se non erro e bisogna forzare la parità del rapporto manualmente ma non è detto sia il "muro".

Il "murare" (sempre da quello che ho visto personalmente) avviene sugli 3833mhz. Ci sono abbastanza esempi in questo forum di utenti con le ballistix che superano o raggiungono i 3800mhz.


Un attimo che abilito il profilo "Kaioken" da bios e ti posto uno screen esaustivo 😆

EDIT:
Ecco il test linpack integrato in occt versione 2019. Non so cosa ci sia di diverso da quello extreme.
Per ora 4 minuti senza errori a 2066 di FCLK. Non si vede ma la memoria era a 2048Mb (era cosi di default).

linkinparktest.png



Per la cronaca, a me il test memorie di occt in modalità avx2 mi trova quasi subito qualche errore appena supero i 3833Mhz se ricordo bene, quindi dipende anche dalla pesantezza dei test che poi non sempre riflettono l'utilizzo reale...
Se a te a 3866Mhz non da errori il test memorie OCCT:
1- hai una cpu abbastanza fortunata
2- penso proprio saresti stabile anche con quel "linpack extreme", non ti resta che provare se vuoi toglierti il dubbio


PPS. Ho lasciato il test linpack attivo ed effettivamente mi ha trovato degli errori dopo una decina di minuti.. Ora non ho tempo di fare altri test ma credo che a 3866 potrei essere stabile anche io giocando un po' con le tensioni del SOC 🤔

Comunque posso dire per certo che a 3800Mhz sono stabile al 100%. E' la configurazione che uso daily e l'ho testata a fondo con tutti i vari test, anche il linpack (quello dentro occt, non "extreme").
Se ben ricordo, come detto, anche a 3833 Mhz ero stabile al 100%, ma ero sceso a 3800 per poter tenere il CL a 15 sulle ram.
 
Ultima modifica:

tidus2790

Utente Attivo
45
4
Buonasera ragazzi. Volevo chiedervi dei consigli per domare il mio ryzen 5900x. So che per i nuovi ryzen 5000 i picchi di calore sono nella norma ma mi risultano davvero fastidiosi, uso per lo piu il pc per gaming e la mia configurazione è la seguente:
Cpu: Ryzen 5900x
scheda madre: b550 aorus master
dissipatore: Nh d15s
Case: Corsair 275R Airflow + 2 Ventole frontali 140mm Noctua
ram: ballistix 16gbx2 3600mhz
scheda video: gtx 970 gaming g1
alimentatore: Rm850x Corsair
Questra è la mia situazione dove spesso giocando si stabilizza ma se apro una singola pagina di Chrome dai 62° di base mi schizza per qualche minuto a 73-75°
HWiNFO64 v7.12-4580 Sensor Status [1 value hidden].png

Vorrei dei consigli da voi piu esperti nell'impostare ad esempio un offset negativo sul Vcore o da impostare un vcore fisso, anche perche gioco daily ad un gioco online da anni (Atlantica Online) dove ho 3 client aperti in contemporenea e cmq il vcore viaggia fisso a 1.455/1.488. Se imposto un vcore fisso piu basso sulla scheda madre posso risolvere questi picchi di temperature o almeno domarli? o in alternativa con l'offset negativo ad esempio otterei qualcosa sempre non perdendo prestazioni? attualmente con cinebench 20 ottengo 8200 punti. Sto cercando appunto una soluzione daily Supersafe per il 5900x visto che comunque il gioco è avviato per 10/12 ore al giorno e nn scende mai al di sotto del Vcore che ho citato sopra. Grazie in anticipo ^^
 
Ultima modifica:

Avets

Advanced Micro Devices
Utente Èlite
3,699
2,471
CPU
Ryzen 5 5800x
Dissipatore
Be quiet! Dark rock pro4
Scheda Madre
Msi B550m Mortar
HDD
Samsung 970evo 512Gb
RAM
4x8Gb Ballistix 3600Mhz @3800Mhz 1,4v 15-17-17-36
GPU
XFX RX 6800 (speedster mercurial 319...)
Monitor
AOC 27G2U
PSU
Chieftec CNS-650C
Case
CUSTOM
OS
Windows 10 pro
Da consiglio, ho settato a -15 e 130 e questi sono i risultati riguardo sempre cinebench R23 ed Hwinfo…che mi dite? Lascio così? Oppure rimetto a 120 e lascio il -15?
76 gradi di picco in cinebench con il 5800x sono buoni, io lascerei così.

(comunque per la cronaca, se volevi aggiungere i risultati in classifica, serve cinebench r20, è la stessa cosa ma i punteggi cambiano)
Post automatically merged:

Se imposto un vcore fisso sulla scheda madre posso risolvere questi picchi di temperature o almeno domarli? o in alternativa con l'offset negativo ad esempio otterei qualcosa sempre non perdendo prestazioni? attualmente con cinebench 20 ottengo 8200 punti. Sto cercando appunto una soluzione daily Supersafe per il 5900x visto che comunque il gioco è avviato per 10/12 ore al giorno e nn scende mai al di sotto del Vcore che ho citato sopra. Grazie in anticipo ^^
Allora puoi provare a mettere "qualche conteggio" sul curve optimizer. Dovrebbe essere spiegato tutto nella guida, sezione 7 / undervolt / curve optimizer 👍
 

tidus2790

Utente Attivo
45
4
76 gradi di picco in cinebench con il 5800x sono buoni, io lascerei così.

(comunque per la cronaca, se volevi aggiungere i risultati in classifica, serve cinebench r20, è la stessa cosa ma i punteggi cambiano)
Post automatically merged:


Allora puoi provare a mettere "qualche conteggio" sul curve optimizer. Dovrebbe essere spiegato tutto nella guida, sezione 7 / undervolt / curve optimizer 👍
ti ringrazio avevo provato a dedicarci un po di tempo testando con core cycler ma cmq avevo ottenuto prestazioni leggermente migliori nei benchmark ma non avevo risolto il problema delle fluttuazioni/picchi del vcore e conseguenti delle temperature. Dici che devo perfezionare e continuare sul curve optimizer? c'è un modo facile nel caso per testare ogni singolo core stabilita etc? Perchè io preferirei appunto piu stabilita e pensavo sarebbe stato meglio impostare un vcore fisso sulla scheda madre cosi da evitare il sale e scendi per una singola applicazione o un offset. Se dici che non conviene far cosi provo a impazzirmi sul curve optimizer. Nel caso sapresti dirmi come iniziare soft e in che modo testare il tutto? Dalla schermata di Hwinfo il core 1 e 2 dovrebbero essere quelli preferiti, mentre da ryzen master che non comprendo bene sono questi
AMD RYZEN MASTER 2021-11-30 00.21.03.png

in teoria c01 starebbe per core 0 nel bios? e cosi via perche con hwinfo parte appunto da core 0 mentre qui segna c02 e c09 gold e c03 c08 silver che teoricamente non potrei andare sotto il 5 su questi 4 giusto? Grazie in anticipo del tempo Avets ^^
 
  • Mi piace
Reazioni: Avets

Avets

Advanced Micro Devices
Utente Èlite
3,699
2,471
CPU
Ryzen 5 5800x
Dissipatore
Be quiet! Dark rock pro4
Scheda Madre
Msi B550m Mortar
HDD
Samsung 970evo 512Gb
RAM
4x8Gb Ballistix 3600Mhz @3800Mhz 1,4v 15-17-17-36
GPU
XFX RX 6800 (speedster mercurial 319...)
Monitor
AOC 27G2U
PSU
Chieftec CNS-650C
Case
CUSTOM
OS
Windows 10 pro
ti ringrazio avevo provato a dedicarci un po di tempo testando con core cycler ma cmq avevo ottenuto prestazioni leggermente migliori nei benchmark ma non avevo risolto il problema delle fluttuazioni/picchi del vcore e conseguenti delle temperature. Dici che devo perfezionare e continuare sul curve optimizer? c'è un modo facile nel caso per testare ogni singolo core stabilita etc? Perchè io preferirei appunto piu stabilita e pensavo sarebbe stato meglio impostare un vcore fisso sulla scheda madre cosi da evitare il sale e scendi per una singola applicazione o un offset. Se dici che non conviene far cosi provo a impazzirmi sul curve optimizer. Nel caso sapresti dirmi come iniziare soft e in che modo testare il tutto? Dalla schermata di Hwinfo il core 1 e 2 dovrebbero essere quelli preferiti, mentre da ryzen master che non comprendo bene sono questi Visualizza allegato 421753
in teoria c01 starebbe per core 0 nel bios? e cosi via perche con hwinfo parte appunto da core 0 mentre qui segna c02 e c09 gold e c03 c08 silver che teoricamente non potrei andare sotto il 5 su questi 4 giusto? Grazie in anticipo del tempo Avets ^^
Purtroppo di soluzioni facili non ce ne sono. Core cycler non lo conosco purtroppo, mi ero ripromesso di testarlo e aggiungerlo alla guida perche tutti ne parlano bene ma non ho avuto tempo/voglia :D
L'alternativo (proposta in questa guida) è usare occt con le varie diverse impostazioni ma è un processo abbastanza lungo.

Comunque ti avevo detto del curve optimizer perché avevi scritto "senza perdere prestazioni".
Se vuoi iniziare con quello parti da -5 conteggi sui cores col pallino/stellina in ryzen master e -10 sugli altri.


La via più semplice sarebbe impostare vcore e frequenza fisse, e sarebbe anche molto più efficace perche non supereresti gli 1,325v (o quello che imposti) mentre col precision boost, hai sicuramente picchi sopra agli 1,45v.

Il problema è che perdi le frequenze massime.
La tua cpu stock arriva a 4,950Ghz (con carichi leggeri / single core che non è detto sia la situazione del tuo gioco) mentre un oc a tensione fissa 1,325v di solito arriva a 4,65-4,75Ghz circa.

Però non è detto che perderesti chissà quali prestazioni in gaming, anzi probabilmente non ti accorgeresti neanche della differenza penso.

Se vuoi puoi provare ad impostare 1,325v, o anche 1,3v (cambia poco di solito) in ryzen master e vedere dove riesci ad arrivare con la frequenza.
Ti consiglio in questo caso di impostare frequenze diverse per i due CCD dato che praticamente sempre, un ccd è molto meglio binnato dell'altro.
Come test puoi usare OCCT "carichi medi" (le impostazioni le trovi nella guida).
Controlla che le temperature non superino gli 80°C ma non dovrebbero con la tua configurazione.
Post automatically merged:

in teoria c01 starebbe per core 0 nel bios?
Esatto 👍
 

Jzy

Nuovo Utente
57
9
CPU
Ryzen 7 5800x
Dissipatore
Noctua NH-D15s
Scheda Madre
Asus Rog Strix B550-F Wifi
HDD
Samsung 970Evo Plus SSD NVMe 1 Tb , Samsung 970Evo Plus SSD NVMe 500 Gb
RAM
Crucial Ballistix 16x2 (32Gb) 3600mHz
GPU
Asus Tuf 3070 OC
PSU
Antec EAG 750w
Case
Cooler Master TD500 Mesh
76 gradi di picco in cinebench con il 5800x sono buoni, io lascerei così.

(comunque per la cronaca, se volevi aggiungere i risultati in classifica, serve cinebench r20, è la stessa cosa ma i punteggi cambiano)
Post automatically merged:


Allora puoi provare a mettere "qualche conteggio" sul curve optimizer. Dovrebbe essere spiegato tutto nella guida, sezione 7 / undervolt / curve optimizer 👍
Ho lasciato così infatti e spero di trovarmi bene ☺️ oggi aggiungerò i risultati con r20....alla fine io devo giocare con il pc principalmente quindi cerco una situazione stabile con prestazioni e temperature buone
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reazioni: Avets

Max(IT)

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
13,073
5,249
CPU
Ryzen 9 5900X
Dissipatore
Arctic Freezer II 360
Scheda Madre
Asus ROG Strix B550-F Gaming
HDD
Samsung 970EVO + WD Blue SSD
RAM
G.Skill Trident Z RGB 3600CL16 32 Gb
GPU
EVGA RTX 3080 FTW3 Ultra
Monitor
Asus TUF VG27AQ1A + Samsung 24RG50
PSU
EVGA G3 750W
Case
Corsair 5000D Airflow
Da consiglio, ho settato a -15 e 130 e questi sono i risultati riguardo sempre cinebench R23 ed Hwinfo…che mi dite? Lascio così? Oppure rimetto a 120 e lascio il -15?
Cambia davvero poco. Con -15 hai un punteggio lievemente inferiore al -30, ma in termini pratici non c’è alcuna differenza.
Decidi tu il da farsi.
Puoi tenere -30 e vedere con il tempo se è stabile oppure tenere la configurazione che hai ora.

Ho lasciato così infatti e spero di trovarmi bene ☺️ oggi aggiungerò i risultati con r20....alla fine io devo giocare con il pc principalmente quindi cerco una situazione stabile con prestazioni e temperature buone
In gaming tra l’altro il carico sulla CPU sarà diverso (anche se in alcuni giochi i Ryzen hanno dei momentanei picchi di temperatura, normalissimi)
 
  • Mi piace
Reazioni: Jzy

Max(IT)

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
13,073
5,249
CPU
Ryzen 9 5900X
Dissipatore
Arctic Freezer II 360
Scheda Madre
Asus ROG Strix B550-F Gaming
HDD
Samsung 970EVO + WD Blue SSD
RAM
G.Skill Trident Z RGB 3600CL16 32 Gb
GPU
EVGA RTX 3080 FTW3 Ultra
Monitor
Asus TUF VG27AQ1A + Samsung 24RG50
PSU
EVGA G3 750W
Case
Corsair 5000D Airflow
Ciao a tutti e scusate la lunga assenza.

Vi scrivo in quanto ho letto alcune cose in altri lidi e praticamente, alcuni possessori di Ryzen 7 5800X, hanno detto che l’Infinity Fabric mura a 3733 MHz.

Io ho detto che dopo Memtest e OCCT con le Ballistix a 3866 MHz non avevo problemi e mi hanno risposto di fare un test con (riporto testualmente) Linpack Extreme e che la norma fosse 3733 MHz e qualche caso raro di 3800 Mhz.

Avete risposte a riguardo?

@Avets
Dipende da CPU a CPU in sostanza.
COn i Ryzen 3000, i 3733 MHz erano il limite massimo nel 99% dei casi.
Con i Ryzen 5000 spesso si arriva oltre, con diversi utenti che sono stabili a 1900 MHz di IF e qualcuno fortunato a 2000 MHz.
Sopra i 3733 MHz l’IF in automatico si disaccoppia, ma puoi provare a forzare manualmente 1:1 e testare la stabilità.
Non ne ho mai trovato grande senso, se non per la curiosità del benchmark, ma tentar non nuoce.
 

tidus2790

Utente Attivo
45
4
Purtroppo di soluzioni facili non ce ne sono. Core cycler non lo conosco purtroppo, mi ero ripromesso di testarlo e aggiungerlo alla guida perche tutti ne parlano bene ma non ho avuto tempo/voglia :D
L'alternativo (proposta in questa guida) è usare occt con le varie diverse impostazioni ma è un processo abbastanza lungo.

Comunque ti avevo detto del curve optimizer perché avevi scritto "senza perdere prestazioni".
Se vuoi iniziare con quello parti da -5 conteggi sui cores col pallino/stellina in ryzen master e -10 sugli altri.


La via più semplice sarebbe impostare vcore e frequenza fisse, e sarebbe anche molto più efficace perche non supereresti gli 1,325v (o quello che imposti) mentre col precision boost, hai sicuramente picchi sopra agli 1,45v.

Il problema è che perdi le frequenze massime.
La tua cpu stock arriva a 4,950Ghz (con carichi leggeri / single core che non è detto sia la situazione del tuo gioco) mentre un oc a tensione fissa 1,325v di solito arriva a 4,65-4,75Ghz circa.

Però non è detto che perderesti chissà quali prestazioni in gaming, anzi probabilmente non ti accorgeresti neanche della differenza penso.

Se vuoi puoi provare ad impostare 1,325v, o anche 1,3v (cambia poco di solito) in ryzen master e vedere dove riesci ad arrivare con la frequenza.
Ti consiglio in questo caso di impostare frequenze diverse per i due CCD dato che praticamente sempre, un ccd è molto meglio binnato dell'altro.
Come test puoi usare OCCT "carichi medi" (le impostazioni le trovi nella guida).
Controlla che le temperature non superino gli 80°C ma non dovrebbero con la tua configurazione.
Post automatically merged:


Esatto 👍
Grazie avets faccio un tentativo con il curve optimizer seguendo i tuoi consigli. Una domanda ma non potrei fare coesistere vcore fisso a 1.325 e il curve optimizer? Mentre se riuscissi a trovare la miglior impostazione solo con curve optimizer anche a discapito di 3 4 gradi in più risolverei il problema dei picchi di tensione/temperatura che ho ora in stock? I pbo limits devo impostarli a ppt 145 tdc 95 EDC 140?

P.s. sto iniziando a testare e col primo test a carichi medi in occt ho impostato ppt145 tdc 95 EDC 140 ed in hwinfo ppt è a 98.9% tdc 85% EDC 100% dovrei aumentare EDC e ppt? O disattivare i limiti direttamente ?
 
Ultima modifica:

Jzy

Nuovo Utente
57
9
CPU
Ryzen 7 5800x
Dissipatore
Noctua NH-D15s
Scheda Madre
Asus Rog Strix B550-F Wifi
HDD
Samsung 970Evo Plus SSD NVMe 1 Tb , Samsung 970Evo Plus SSD NVMe 500 Gb
RAM
Crucial Ballistix 16x2 (32Gb) 3600mHz
GPU
Asus Tuf 3070 OC
PSU
Antec EAG 750w
Case
Cooler Master TD500 Mesh
Cambia davvero poco. Con -15 hai un punteggio lievemente inferiore al -30, ma in termini pratici non c’è alcuna differenza.
Decidi tu il da farsi.
Puoi tenere -30 e vedere con il tempo se è stabile oppure tenere la configurazione che hai ora.


In gaming tra l’altro il carico sulla CPU sarà diverso (anche se in alcuni giochi i Ryzen hanno dei momentanei picchi di temperatura, normalissimi)
Se invece il PBO limit lo disabilito e il Precision boost overdrive scalar lo metto su Auto, tenendo semplicemente su curve optimizer il -20 all core negative Sarebbe meglio o peggio? In termini di prestazioni / temperature? cosa cambierebbe?
 
Ultima modifica:

Avets

Advanced Micro Devices
Utente Èlite
3,699
2,471
CPU
Ryzen 5 5800x
Dissipatore
Be quiet! Dark rock pro4
Scheda Madre
Msi B550m Mortar
HDD
Samsung 970evo 512Gb
RAM
4x8Gb Ballistix 3600Mhz @3800Mhz 1,4v 15-17-17-36
GPU
XFX RX 6800 (speedster mercurial 319...)
Monitor
AOC 27G2U
PSU
Chieftec CNS-650C
Case
CUSTOM
OS
Windows 10 pro
potrei fare coesistere vcore fisso a 1.325 e il curve optimizer?
No sono funzioni incompatibili, o meglio pensate per agire su piani totalmente diversi (con precision boost disattivato ed attivato rispettivamente).
Ci sarebbe sicuramente penso il modo di farli andare assieme perché ad esempio su CTR il curve optimizer, quando testa a frequenze e tensioni fisse, va disattivato sennò interferisce.
Tuttavia non avrebbe molto senso e comunque almeno io non ho informazioni a riguardo, penso nessuno lo utilizzi in quel modo.
Il curve optimizer varia l'undervolt in base alla tensione che normalmente varia a seconda dei carichi. Se gli di una tensione fissa viene meno la sua specialità, e quindi diverrebbe un undervolt fisso e a quel punto tanto varrebbe dare già in partenza una tensione minore (resterebbe solo "il bello" di poter personalizzare per cores...).

sto iniziando a testare e col primo test a carichi medi in occt ho impostato ppt145 tdc 95 EDC 140 ed in hwinfo ppt è a 98.9% tdc 85% EDC 100% dovrei aumentare EDC e ppt? O disattivare i limiti direttamente ?
No, lascia pure così tanto in gaming è tanto se superi i 100w di ppt. Il limite edc è un po' diverso, ma lascialo pure a 140 per ora che è comunque probabilmente più che sufficiente.
Anzi potresti anche abbassare il ppt se hai temperature alte in quel test dai carichi medi (ma non credo).


Mentre se riuscissi a trovare la miglior impostazione solo con curve optimizer anche a discapito di 3 4 gradi in più risolverei il problema dei picchi di tensione/temperatura che ho ora in stock?
I picchi di tensione diminuiscono abbastanza da quello che mi ricordo sul mio 5800x. Dipende ovviamente da quanto riesci a salire con i conteggi.
Post automatically merged:

Se invece il PBO limit lo disabilito e il Precision boost overdrive scalar lo metto su Auto, tenendo semplicemente su curve optimizer il -20 all core negative Sarebbe meglio o peggio? In termini di prestazioni / temperature? cosa cambierebbe?
I limiti pbo che hai ora in gaming non dovrebbero minimamente intervenire quindi non cambiano nulla.
Lo scalar meglio sempre su Auto. Non è la strada giusta per aumentare le prestazioni.
-20 conteggi invece di -15 sarebbero meglio per le temperature, non essendo limitato da limiti di assorbimento non cambierebbe nulla lato prestazioni penso.
 
  • Mi piace
Reazioni: Jzy

Jzy

Nuovo Utente
57
9
CPU
Ryzen 7 5800x
Dissipatore
Noctua NH-D15s
Scheda Madre
Asus Rog Strix B550-F Wifi
HDD
Samsung 970Evo Plus SSD NVMe 1 Tb , Samsung 970Evo Plus SSD NVMe 500 Gb
RAM
Crucial Ballistix 16x2 (32Gb) 3600mHz
GPU
Asus Tuf 3070 OC
PSU
Antec EAG 750w
Case
Cooler Master TD500 Mesh
No sono funzioni incompatibili, o meglio pensate per agire su piani totalmente diversi (con precision boost disattivato ed attivato rispettivamente).
Ci sarebbe sicuramente penso il modo di farli andare assieme perché ad esempio su CTR il curve optimizer, quando testa a frequenze e tensioni fisse, va disattivato sennò interferisce.
Tuttavia non avrebbe molto senso e comunque almeno io non ho informazioni a riguardo, penso nessuno lo utilizzi in quel modo.
Il curve optimizer varia l'undervolt in base alla tensione che normalmente varia a seconda dei carichi. Se gli di una tensione fissa viene meno la sua specialità, e quindi diverrebbe un undervolt fisso e a quel punto tanto varrebbe dare già in partenza una tensione minore (resterebbe solo "il bello" di poter personalizzare per cores...).


No, lascia pure così tanto in gaming è tanto se superi i 100w di ppt. Il limite edc è un po' diverso, ma lascialo pure a 140 per ora che è comunque probabilmente più che sufficiente.
Anzi potresti anche abbassare il ppt se hai temperature alte in quel test dai carichi medi (ma non credo).



I picchi di tensione diminuiscono abbastanza da quello che mi ricordo sul mio 5800x. Dipende ovviamente da quanto riesci a salire con i conteggi.
Post automatically merged:


I limiti pbo che hai ora in gaming non dovrebbero minimamente intervenire quindi non cambiano nulla.
Lo scalar meglio sempre su Auto. Non è la strada giusta per aumentare le prestazioni.
-20 conteggi invece di -15 sarebbero meglio per le temperature, non essendo limitato da limiti di assorbimento non cambierebbe nulla lato prestazioni penso.
Quindi alla fine mi conviene tenere quello su auto e mettere -20 insomma per temperature principalmente….altrimenti per temperature e prestazioni tenere così come lo avevo dalle foto che ho messo? Perdonatemi però voglio essere sicuro del da farsi così poi non ci metto più mano😂
 
  • Mi piace
Reazioni: Avets

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili