Upgrade SSD su Acer Aspire 5750

HDV

Utente Attivo
600
236
Hardware Utente
Ciao ragazzi, volevo provare a dare un po’ di vita ad un vecchio Acer Aspire 5750 montandovi un SSD (in particolare pensavo di metterci un Crucial BX500 da 250gb). Pensate sia sensato farlo, oppure il pc essendo vecchiotto non ne vale la pena?
Inoltre volevo chiedervi come funziona l’installazione di Win10: ho visto che si può migrare il S.O del vecchio hard disk sul nuovo ssd tramite un software fornito da Crucial, ma io vorrei installare un Windows pulito, non pieno di programmi e files vari che lo rallentano. Dunque pensavo di fare un ripristino di Windows sul mio vecchio hard disk e poi clonarlo. Oppure so che dal sito Microsoft si possono scaricare le iso del proprio Windows, nel caso si potrebbe scaricarla, metterla su una chiavetta bootable e, una volta installato fisicamente il mio SSD, collegarla al pc ed installare windows sull’ssd?
 

Moffetta88

Utente Èlite
3,918
1,688
Hardware Utente
Assolutamente sì, ha senso fare un tale upgrade.
Io ho un notebook della compaq del 2008 a cui ho ridato vita proprio grazie ad un ssd.
Se vuoi installare da zero windows ti basta scaricare il media creation tool dal sito microsoft e procurarti una chiavetta vuota da almeno 8GB
 
  • Mi piace
Reactions: HDV

HDV

Utente Attivo
600
236
Hardware Utente
Assolutamente sì, ha senso fare un tale upgrade.
Io ho un notebook della compaq del 2008 a cui ho ridato vita proprio grazie ad un ssd.
Se vuoi installare da zero windows ti basta scaricare il media creation tool dal sito microsoft e procurarti una chiavetta vuota da almeno 8GB
Ok ti ringrazio. Volevo chiederti un'ulteriore domanda: l'ssd quando mi arriva devo inizializzarlo in qualche modo? Oppure basta che dopo averlo montato accendo il PC, premo F2 (o canc) ed entrando nel BIOS imposto la chiavetta con priorità maggiore?
 

HDV

Utente Attivo
600
236
Hardware Utente
Grazie mille per l’aiuto. Alla fine ho installato Win10 aggiornando Win7 e cancellando tutti i dati nel momento dell’upgrade scegliendo l’opzione di aggiornamento senza conservare i dati (precedentemente salvati). Dopodiché ho usato il software di migrazione “Acronis“ fornito insieme al mio SSD crucial per clonare l’ssd ed ho dovuto formattare in MRB (era l‘unica opzione) e non nel più recente GPT. Ciò può causare qualche problema?

Ho notato poi un fatto strano: se vado a vedere le proprietà del “Unità C” (che è l’unica che ho) mi dice che solamente 112GB sono disponibili mentre 96BG sono occupati. Non capisco il perchè dato che non ho nessun dato e non ho installato ancora nessun programma, ma solo quelli preinstallati di Windows 10. Qualcuno sa il perché? image.jpg

EDIT:
Ho appena trovato che ci sono 68.9GB di file temporanei... cosa assai strana. Li rimuovo? image.jpg
 
Ultima modifica:

HDV

Utente Attivo
600
236
Hardware Utente
No nessun problema nel formattare in mbr...
Direi di sì, cancellali...
Ok grazie :)

Infine dato che il lettore ottico del notebook non funziona più stavo pensando di montare al suo posto il vecchio hard disk (è un WD da 500gb 2.5'). Se comprassi QUESTO alloggiamento è compatibile col mio Acer Aspire 5750?
Ed una volta montato come faccio a formattarlo (attualmente ha installato Win10 essendo il clone del mio SSD)?
 

Moffetta88

Utente Èlite
3,918
1,688
Hardware Utente
Cercando nei commenti è compatibile con il tuo notebook.
Devi inserire il disco, poi nel bios gli dici di far partire il disco SSD come primo. E poi vai in windows 10 nella gestione disco, e cancelli l'intero disco che non è C:\
 
  • Mi piace
Reactions: HDV

Entra

oppure Accedi utilizzando