UFFICIALE [Tutti i linguaggi] Raccolta di materiale di studio, manuali, tutorial, risorse.

U

Utente cancellato 127499

Ospite
Salve, sono un ragazzo di 16 anni e vorrei avvicinarmi al mondo della programmazione (ci ho provato diverse volte, ma siccome trovo solo guide in inglese faccio molta fatica). Volevo chiedervi, siccome vorrei partire dal linguaccio c++ mi consigliate questo libro?
In genere i Deitel C e C++ non sono male come testi.
Però quello che non capisco è se c'è una ragione particolare per cui vuoi partire proprio dal C++ o se lo fai solo così, a naso?
Personalmente non te lo consiglio, per il semplice fatto che è un linguaggio che permette sia il paradigma funzionale che quello a oggetti, e per un principiante sarebbe controproducente! Al massimo puoi partire dal C e più in là passare al C++, dal momento che quest'ultimo è proprio un'estensione del C.
 
Ultima modifica da un moderatore:
U

Utente cancellato 127499

Ospite
Programmazione concorrente e multithreading già al terzo capitolo?? :paurafap:Non mi sembra molto adatto ai principianti o sbaglio?? :look: Dimmelo tu che conosci meglio il testo!! :asd:
Io non lo conosco, sono andato a naso e mi ha fatto strano trovare il multithreading già al terzo capitolo, di solito in altri testi si trova verso il 10°-20° capitolo, a seconda di quanto è lungo...il testo eh!! :D

edit. e poi c'è anche il fatto che dedichi solo due capitoli agli argomenti base, quando invece altri testi li spalmano su almeno il doppio dei capitoli... :grat:
 
Ultima modifica da un moderatore:

BAT00cent

Moderatore Incredibilmente Cattivo
Staff Forum
Utente Èlite
2,561
1,270
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Casalinga
RAM
Molto molto volatile
Scheda Video
Binoculare integrata nel cranio
Alimentatore
Pastascituta, pollo e patatine al forno
Internet
Segnali di fumo e/o tamburi
Sistema Operativo
Windows 10000 BUG
Ragazzi sapreste dirmi, per favore, quale sarebbe la migliore guida gratis in italiano per imparare a programmare in Java?
Al momento è questa e NON E' GRATIS
Programmazione di base e avanzata con Java di W. Savitch
è un libro che, oltre ad insegnare Java, insegna a programmare (a differenza di molti altri testi che si concentrano solo sul linguaggio), a patto ovviamente di impegnarsi facendo gli esercizi proposti a fine capitolo.

L'altro libro (manuale pratico...) segnalato è obsoleto (risale al 2001) e Java è cambiato moltissimo dall'epoca. Inoltre è assolutamente sconsigliato a chi inizia.
 

Lugio

Utente Attivo
845
225
CPU
i5 6600k
Dissipatore
enermax liqmax 240
Scheda Madre
msi z170 gaming m3
Hard Disk
seagate barracuda 1tb
RAM
hyperx fury 16gb cl14 2133hz
Scheda Video
rx 480 8gb reference
Monitor
TV HD 32"
Alimentatore
cx750m corsair
Case
cooler master mastercase 5
Sistema Operativo
windows 10 64bit

Avepwz

Nuovo Utente
30
0
Salve a tutti,
volevo imparare a programmare, sono orientato verso il backend. Facendo qualche ricerca ho notato che la maggior parte consigliano o per persone senza esperienza di iniziare con Ruby o Python. Volevo chiedervi quale dei due è migliore per un completo neofita e se poteste indicarmi: libri, tutorial, corsi online per imparare tale linguaggio (anche in inglese vanno benissimo, preferibilmente gratuiti:hihi:)
 

Andretti60

Utente Èlite
3,918
2,644
Salve a tutti,
volevo imparare a programmare, sono orientato verso il backend. Facendo qualche ricerca ho notato che la maggior parte consigliano o per persone senza esperienza di iniziare con Ruby o Python. Volevo chiedervi quale dei due è migliore per un completo neofita e se poteste indicarmi: libri, tutorial, corsi online per imparare tale linguaggio (anche in inglese vanno benissimo, preferibilmente gratuiti:hihi:)
Ne' Ruby ne' Python sono linguaggi pensati per backend, chi te li ha consigliati? Se sei un completo neofita, per imparare consiglio Java, ma anche Ruby può andare bene, non consiglio Python perché e' veramente un linguaggio per scrivere scripting, che poi ha avuto successo e adesso con tutti i framework aggiunti la gente lo usa un po' per tutto anche per condire la pasta.
 
  • Mi piace
Reactions: Avepwz

Avepwz

Nuovo Utente
30
0
Ne' Ruby ne' Python sono linguaggi pensati per backend, chi te li ha consigliati? Se sei un completo neofita, per imparare consiglio Java, ma anche Ruby può andare bene, non consiglio Python perché e' veramente un linguaggio per scrivere scripting, che poi ha avuto successo e adesso con tutti i framework aggiunti la gente lo usa un po' per tutto anche per condire la pasta.
Proprio da completo neofito ho fatto una ricerca su google è ero sicuro che fossero tra i linguaggi back end, ma evidentemente o non c'ho capito nulla o ho lette delle cavolate. Per essere sicuro, Java è un linguaggio pensato per il backend, no? sapresti anche darmi qualche consiglio su come iniziare a studiarlo
 

Andretti60

Utente Èlite
3,918
2,644
Java puo' essere usato per backend, anche se i linguaggi di scelta sono C e C++, consiglio Java perché e' molto più facile da imparare e esistono infiniti tutorial online.
 
  • Mi piace
Reactions: Avepwz

gronag

Utente Èlite
20,421
6,913
Salve a tutti,
volevo imparare a programmare, sono orientato verso il backend. Facendo qualche ricerca ho notato che la maggior parte consigliano o per persone senza esperienza di iniziare con Ruby o Python. Volevo chiedervi quale dei due è migliore per un completo neofita e se poteste indicarmi: libri, tutorial, corsi online per imparare tale linguaggio (anche in inglese vanno benissimo, preferibilmente gratuiti:hihi:)
Salve @Avepwz,
per quanto riguarda il back-end delle applicazioni è importante innanzitutto avere un Web Server attivo, leggi qui:
https://www.tomshw.it/forum/threads...atica-e-tecnologie-varie.484747/#post-4566428
Per ciò che attiene alla Web Programming server-side, occorre considerare alcune differenti possibilità: ad es. puoi utilizzare codice HTML che al suo interno contiene istruzioni imperative (in ASP, PHP, Cold Fusion, JSP, ecc.) oppure, al contrario, prevedere l'utilizzo di codice imperativo con "uscita" in HTML, come ad es. script CGI (in C, C++, Perl, Python, ecc.) o JAVA servlet, oppure ancora usare la tecnologia ASP.NET, che a sua volta usa Visual Basic (anche se è possibile usare, in alternativa, C# o J#, sempre di Microsoft, in grado di supportare le classi parziali), con modello "code-behind" (in grado di "separare" il codice dal markup) :sisi:
A presto ;)
 
  • Mi piace
Reactions: Avepwz

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento