Temperature alte su Ryzen 5 3600

pribolo

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
34,037
10,024
CPU
Ryzen 5 5600x
Dissipatore
Arctic Liquid Freezer 240 II
Scheda Madre
MSI B550 Gaming Edge Wifi
HDD
Sabrent Rocket 3.0 1TB e Crucial MX500 2TB
RAM
Crucial Ballistix 2x16GB 3200MHz CL16
GPU
PNY RTX3070 XLR8 Gaming
Monitor
LG 27UL650 UHD
PSU
Cooler Master V700
Case
Sharkoon CA200M
OS
Windows 10 Pro 64 bit
La CPU non arriva a 95 watt perchè come diceva Sirio prima, a un certo punto intervengono altri limiti, in particolare la CPU non permette che sia superata una certa soglia di tensione per auto preservarsi. Questa soglia di tensione dipende anche dalla temperatura.
Insomma è complicato: in tutto questo ricordati anche che la tua CPU consuma sempre un 10% in più di quello che vedi quindi quando la PPT è 82 watt di media in realtà la CPU sta consumando 90-91 watt.
Comunque il setting con PPT a 80 watt per me è un buon compromesso e puoi usare quello.

P.S La procedura di test va benissimo👍
 
  • Like
Reactions: soldier-93

soldier-93

Utente Attivo
221
15
CPU
AMD Ryzen 5 3600
Dissipatore
Corsair Hydro H45
Scheda Madre
ASUS TUF GAMING B550-PLUS ATX
HDD
Crucial MX500 500 GB - WD Caviar Blue 1 TB
RAM
32 GB (8x4) Crucial Ballistix BL2K8G32C16U4B 3200 MHz
GPU
MSI GeForce GTX 1660
PSU
Corsair RM650x Modulare (650W)
Case
MSI MAG VAMPIRIC 010 ATX
Net
1 Gbit Vodafone
OS
Windows 10 Pro
La CPU non arriva a 95 watt perchè come diceva Sirio prima, a un certo punto intervengono altri limiti, in particolare la CPU non permette che sia superata una certa soglia di tensione per auto preservarsi. Questa soglia di tensione dipende anche dalla temperatura.
Insomma è complicato: in tutto questo ricordati anche che la tua CPU consuma sempre un 10% in più di quello che vedi quindi quando la PPT è 82 watt di media in realtà la CPU sta consumando 90-91 watt.
Comunque il setting con PPT a 80 watt per me è un buon compromesso e puoi usare quello.

P.S La procedura di test va benissimo
Solo una domanda per la temperatura dato che non ho ancora settato le ventole da bios può essere che il valore non si stabilizza perché la ventola non va al massimo e quindi non fa scendere la temperatura? Grazie mille ancora! :)

Inviato dal mio SM-N980F utilizzando Tapatalk
 

pribolo

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
34,037
10,024
CPU
Ryzen 5 5600x
Dissipatore
Arctic Liquid Freezer 240 II
Scheda Madre
MSI B550 Gaming Edge Wifi
HDD
Sabrent Rocket 3.0 1TB e Crucial MX500 2TB
RAM
Crucial Ballistix 2x16GB 3200MHz CL16
GPU
PNY RTX3070 XLR8 Gaming
Monitor
LG 27UL650 UHD
PSU
Cooler Master V700
Case
Sharkoon CA200M
OS
Windows 10 Pro 64 bit
Solo una domanda per la temperatura dato che non ho ancora settato le ventole da bios può essere che il valore non si stabilizza perché la ventola non va al massimo e quindi non fa scendere la temperatura? Grazie mille ancora! :)

Inviato dal mio SM-N980F utilizzando Tapatalk

Parli del fatto che le temperature variano mentre non stressi il PC? Se sì quello è normale, tipico comportamento di tutte le CPU moderne che variano pesantemente frequenza e tensione per cercare di risparmiare energia: coi Ryzen è particolarmente accentuato.
Ma non dipende dalle ventole: sono picchi istantanei, non fa nemmeno tempo ad arrivare al radiatore il calore. 🙂
 
  • Like
Reactions: soldier-93

soldier-93

Utente Attivo
221
15
CPU
AMD Ryzen 5 3600
Dissipatore
Corsair Hydro H45
Scheda Madre
ASUS TUF GAMING B550-PLUS ATX
HDD
Crucial MX500 500 GB - WD Caviar Blue 1 TB
RAM
32 GB (8x4) Crucial Ballistix BL2K8G32C16U4B 3200 MHz
GPU
MSI GeForce GTX 1660
PSU
Corsair RM650x Modulare (650W)
Case
MSI MAG VAMPIRIC 010 ATX
Net
1 Gbit Vodafone
OS
Windows 10 Pro
no in realtà intendevo che noto che dopo 30-40 secondi la temperatura si stabilizza a 70/74° e noto che comunque dato che ho configurato le ventole solo dall'AI Suite su Windows a questa temp non intervengono le ventole e chiedevo se sta cosa poteva in qualche modo "falsare" il test..
Comunque ho solo un dubbio: ma questo valore che la mobo non fornisce in maniera veritiera al processore può dipende da un difetto di fabbrica? Tipo un mio amico ha acquistato la mia stessa scheda e processore e faremo dei test nei prossimi giorni, potrebbe avere un valore corretto lui e io no?

Posso anche impostare il PPT a 80 per me non c'è problema, la cosa che mi interessa è che non vado a danneggiare la CPU e/o accorciargli la vita utile e che non ho problemi di temperatura in gaming.

Intanto vi ringrazio ancora, come sempre :)
 

pribolo

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
34,037
10,024
CPU
Ryzen 5 5600x
Dissipatore
Arctic Liquid Freezer 240 II
Scheda Madre
MSI B550 Gaming Edge Wifi
HDD
Sabrent Rocket 3.0 1TB e Crucial MX500 2TB
RAM
Crucial Ballistix 2x16GB 3200MHz CL16
GPU
PNY RTX3070 XLR8 Gaming
Monitor
LG 27UL650 UHD
PSU
Cooler Master V700
Case
Sharkoon CA200M
OS
Windows 10 Pro 64 bit
no in realtà intendevo che noto che dopo 30-40 secondi la temperatura si stabilizza a 70/74° e noto che comunque dato che ho configurato le ventole solo dall'AI Suite su Windows a questa temp non intervengono le ventole e chiedevo se sta cosa poteva in qualche modo "falsare" il test..
Comunque ho solo un dubbio: ma questo valore che la mobo non fornisce in maniera veritiera al processore può dipende da un difetto di fabbrica? Tipo un mio amico ha acquistato la mia stessa scheda e processore e faremo dei test nei prossimi giorni, potrebbe avere un valore corretto lui e io no?

Posso anche impostare il PPT a 80 per me non c'è problema, la cosa che mi interessa è che non vado a danneggiare la CPU e/o accorciargli la vita utile e che non ho problemi di temperatura in gaming.

Intanto vi ringrazio ancora, come sempre :)

Non danneggi nulla, vai tranquillo: Ma anche con la PPT a 150 non danneggeresti nulla 😂
E no, non è un difetto di fabbrica: è una precisa scelta operata dai produttori. Hai presente le recensioni dove si comparano le schede madri facendo benchmark (cosa inutile perchè tanto, trucchi a parte, dovrebbero dare tutte quasi le stesse prestazioni a pari CPU e RAM)? Se inganni la CPU facendole credere di consumare meno, la CPU terrà frequenze maggiori e avrai prestazioni leggermente più alte nei test: la gente vede la barretta più lunga e compra la tua scheda madre.
Ci sono produttori che l'hanno fatta molto più sporca di un 10%. Comunque AMD adesso ha messo un freno alla cosa: coi Ryzen 5000 il giochino non funziona più.

Per le ventole, dipende da dove le hai collegate (scheda madre?) e come hai impostato la curva. Comunque io queste cose le farei direttamente nel BIOS onestamente, meglio non dipendere da uno applicazione su windows per avere la corretta curva delle ventole.
 
  • Like
Reactions: soldier-93

SiRiO

Il Dragone
Staff Forum
Utente Èlite
16,396
8,336
CPU
Ryzen 5 1600AF@4100mhz
Scheda Madre
MSi B450 A-PRO
HDD
SSD Samsung 850/860 evo 120/240GB
RAM
2x8GB Ballistix Tactical V2 3000cl15@3466cl14
Monitor
24 FHD
OS
win 7/win10 x64
be adesso pero' con ppt a 75 hai temp più basse.
la deviazione non la vedrai mai ail 100% finchè asus non rilascia un bios "pulito"
tutti i valori di consumo sono "pompati" al 10% in più per far boostare la cpu, anche secondo me il valore corretto da impostare è nell'intorno degli 80, settalo a 79 e vai tranquillo!
 

soldier-93

Utente Attivo
221
15
CPU
AMD Ryzen 5 3600
Dissipatore
Corsair Hydro H45
Scheda Madre
ASUS TUF GAMING B550-PLUS ATX
HDD
Crucial MX500 500 GB - WD Caviar Blue 1 TB
RAM
32 GB (8x4) Crucial Ballistix BL2K8G32C16U4B 3200 MHz
GPU
MSI GeForce GTX 1660
PSU
Corsair RM650x Modulare (650W)
Case
MSI MAG VAMPIRIC 010 ATX
Net
1 Gbit Vodafone
OS
Windows 10 Pro
be adesso pero' con ppt a 75 hai temp più basse.
la deviazione non la vedrai mai ail 100% finchè asus non rilascia un bios "pulito"
tutti i valori di consumo sono "pompati" al 10% in più per far boostare la cpu, anche secondo me il valore corretto da impostare è nell'intorno degli 80, settalo a 79 e vai tranquillo!
Ciao Sirio, PPT impostato a 79 e ho questi risultati (in allegato)

ho fatto due test: uno resettando subito il timer di HWInfo (immediatamente ho cliccato senza aspettare che partisse il contdown di Cinebench) e il secondo test (secondo allegato) apsettando prima che partisse il countdown di Cinebench e poi resettando il contatore di HWInfo (come ho sempre fatto fino ad ora in tutti i test precedenti) e i valori sono pressochè simili, però mi domando perchè vedo il valore avarage nel primo test a 89,2 % e nel secondo a 89,7% evidenziati in rosso? Quando avevo impostato il Powerlimit a 75 o 95 o 82 il valore avarage su HWInfo non era evidenziato in rosso ed era di solito sempre sopra al 90% (tipo ora 90,2% o superiore)... Ho notato che anche nello screenshot del test con il PPT impostato a 80 il valore di HWinfo è evidenziato in rosso.
Siamo sicuri che a 79 vada bene?

@pribolo: grazie! Assolutamente si voglio impostarle da bios e non affidarmi a un applicazione su windows. Si le ventole le ho collegate alla scheda madre nelle apposite porte :)
 

Allegati

  • 20210207_225535.jpg
    20210207_225535.jpg
    3.4 MB · Visualizzazioni: 13
  • Cinebech_6_testPowerlimit79.PNG
    Cinebech_6_testPowerlimit79.PNG
    258.4 KB · Visualizzazioni: 12
  • Cinebech_6_testPowerlimit79_SecondoTEST.PNG
    Cinebech_6_testPowerlimit79_SecondoTEST.PNG
    288.7 KB · Visualizzazioni: 13

pribolo

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
34,037
10,024
CPU
Ryzen 5 5600x
Dissipatore
Arctic Liquid Freezer 240 II
Scheda Madre
MSI B550 Gaming Edge Wifi
HDD
Sabrent Rocket 3.0 1TB e Crucial MX500 2TB
RAM
Crucial Ballistix 2x16GB 3200MHz CL16
GPU
PNY RTX3070 XLR8 Gaming
Monitor
LG 27UL650 UHD
PSU
Cooler Master V700
Case
Sharkoon CA200M
OS
Windows 10 Pro 64 bit
HwINFO ti segna automaticamente la voce in rosso quando va sotto il 90% (anche a me) ed è solo per avvisarti: "ehi, guarda che la tua scheda madre sta dando più corrente alla CPU di quanta dovrebbe".
Ma come spiegato sopra la scheda bara del 10%, tu hai abbassato la PPT del 10%, alla fine sei a stock.
Piccole oscillazione della PRD a seconda delle impostazione che metti sono normali.

Le ventole penso che tu possa settarla nella sezione monitor del tuo BIOS.
 
  • Like
Reactions: SiRiO

soldier-93

Utente Attivo
221
15
CPU
AMD Ryzen 5 3600
Dissipatore
Corsair Hydro H45
Scheda Madre
ASUS TUF GAMING B550-PLUS ATX
HDD
Crucial MX500 500 GB - WD Caviar Blue 1 TB
RAM
32 GB (8x4) Crucial Ballistix BL2K8G32C16U4B 3200 MHz
GPU
MSI GeForce GTX 1660
PSU
Corsair RM650x Modulare (650W)
Case
MSI MAG VAMPIRIC 010 ATX
Net
1 Gbit Vodafone
OS
Windows 10 Pro
HwINFO ti segna automaticamente la voce in rosso quando va sotto il 90% (anche a me) ed è solo per avvisarti: "ehi, guarda che la tua scheda madre sta dando più corrente alla CPU di quanta dovrebbe".
Ma come spiegato sopra la scheda bara del 10%, tu hai abbassato la PPT del 10%, alla fine sei a stock.
Piccole oscillazione della PRD a seconda delle impostazione che metti sono normali.

Le ventole penso che tu possa settarla nella sezione monitor del tuo BIOS.
Ah ecco! Quindi con il PPT a 82 non mi dava il valore rosso perché aggiungendo quel 10% rilevava un valore al di sopra del 90% (infatti stava a 90,2) e quindi non era rosso il valore, ho capito bene?

Inviato dal mio SM-N980F utilizzando Tapatalk
 

pribolo

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
34,037
10,024
CPU
Ryzen 5 5600x
Dissipatore
Arctic Liquid Freezer 240 II
Scheda Madre
MSI B550 Gaming Edge Wifi
HDD
Sabrent Rocket 3.0 1TB e Crucial MX500 2TB
RAM
Crucial Ballistix 2x16GB 3200MHz CL16
GPU
PNY RTX3070 XLR8 Gaming
Monitor
LG 27UL650 UHD
PSU
Cooler Master V700
Case
Sharkoon CA200M
OS
Windows 10 Pro 64 bit
Non lo so perchè non ho capito io
Ma è molto semplice: se la Power Reporting Deviation è 90.1 (ovvero sopra 90) te la segna nera, se è 89.9 (ovvero sotto 90) te la segna rossa. Ma è solo una scelta degli sviluppatore di HwINFO. La PPT non centra.
 
  • Like
Reactions: soldier-93

soldier-93

Utente Attivo
221
15
CPU
AMD Ryzen 5 3600
Dissipatore
Corsair Hydro H45
Scheda Madre
ASUS TUF GAMING B550-PLUS ATX
HDD
Crucial MX500 500 GB - WD Caviar Blue 1 TB
RAM
32 GB (8x4) Crucial Ballistix BL2K8G32C16U4B 3200 MHz
GPU
MSI GeForce GTX 1660
PSU
Corsair RM650x Modulare (650W)
Case
MSI MAG VAMPIRIC 010 ATX
Net
1 Gbit Vodafone
OS
Windows 10 Pro
Non lo so perchè non ho capito io
Ma è molto semplice: se la Power Reporting Deviation è 90.1 (ovvero sopra 90) te la segna nera, se è 89.9 (ovvero sotto 90) te la segna rossa. Ma è solo una scelta degli sviluppatore di HwINFO. La PPT non centra.
Ah ok chiaro, insomma anche se ho 89,7% nell'ultimo test e il valore è in rosso da quel che mi sembra di capire non rappresenta un pericolo e non mi può creare problemi, e questo è l'importante.

Quindi lascio il PPT a 79 e vado sereno a impostare le ventole da BIOS.

Grazie @pribolo
 
  • Like
Reactions: SiRiO

SiRiO

Il Dragone
Staff Forum
Utente Èlite
16,396
8,336
CPU
Ryzen 5 1600AF@4100mhz
Scheda Madre
MSi B450 A-PRO
HDD
SSD Samsung 850/860 evo 120/240GB
RAM
2x8GB Ballistix Tactical V2 3000cl15@3466cl14
Monitor
24 FHD
OS
win 7/win10 x64
è come ti ha detto pribolo, il power report deviation ha un 10% in meno a monte su un parametro che imposta il bios che non vedi e non è modificabile, solo in schede madri da 300€ puoi modificarlo per far si che ti restituisce il 100% di PRD,
in pratica l PRD calcola la % di quanto la scheda madre è fuori dal valore 100%,
limitando in ppt non fai altro che dare tu un "freno" manuale
funziona beneomale in questo modo
la cpu chiede alla scheda madre, quanto sto consumando? posso spingere ancora?
quando la cpu sta a 88w di PPT che è la specifica impostata da AMD, la scheda madre dice alla cpu, vai puoi ancora stalire stai consumando 80W, ed ecco perchè il PRD ti dice che sta sul 90% circa
il fatto che cambia poco settando PPT a 79w, è perchè anche se libero ci sono altri valori che frenano la cpu e non gli permette di salire.
comunque sia va bene in quel modo messo a 79.
 
  • Like
Reactions: soldier-93

soldier-93

Utente Attivo
221
15
CPU
AMD Ryzen 5 3600
Dissipatore
Corsair Hydro H45
Scheda Madre
ASUS TUF GAMING B550-PLUS ATX
HDD
Crucial MX500 500 GB - WD Caviar Blue 1 TB
RAM
32 GB (8x4) Crucial Ballistix BL2K8G32C16U4B 3200 MHz
GPU
MSI GeForce GTX 1660
PSU
Corsair RM650x Modulare (650W)
Case
MSI MAG VAMPIRIC 010 ATX
Net
1 Gbit Vodafone
OS
Windows 10 Pro
Grazie mille a entrambi, ho un ultima e forse banale domanda: ieri mi stavo per dimenticare il test di cinebench acceso: se me lo fossi dimenticato e avessi lasciato che arrivasse a farlo fino al termine del countdown (ovvero 10 minuti immagino) avrei messo troppo sotto stress la CPU? E questi ripetuti test sempre di cinebench in queste due settimane possono averlo in qualche modo "sollecitato" troppo?
 

pribolo

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
34,037
10,024
CPU
Ryzen 5 5600x
Dissipatore
Arctic Liquid Freezer 240 II
Scheda Madre
MSI B550 Gaming Edge Wifi
HDD
Sabrent Rocket 3.0 1TB e Crucial MX500 2TB
RAM
Crucial Ballistix 2x16GB 3200MHz CL16
GPU
PNY RTX3070 XLR8 Gaming
Monitor
LG 27UL650 UHD
PSU
Cooler Master V700
Case
Sharkoon CA200M
OS
Windows 10 Pro 64 bit
No le CPU sono fatte per essere utilizzate, mica si rovivano!
Comunque 10 minuti di cinebench è anche poco: quando si testa la stabilità seriamente (ad esempio per fare overclock) di solito si fa mezz'ora (o più).
 
  • Like
Reactions: soldier-93

PerdoSempreAiVideogame

Nuovo Utente
14
1
Grazie mille a entrambi, ho un ultima e forse banale domanda: ieri mi stavo per dimenticare il test di cinebench acceso: se me lo fossi dimenticato e avessi lasciato che arrivasse a farlo fino al termine del countdown (ovvero 10 minuti immagino) avrei messo troppo sotto stress la CPU? E questi ripetuti test sempre di cinebench in queste due settimane possono averlo in qualche modo "sollecitato" tropp
Grazie mille a entrambi, ho un ultima e forse banale domanda: ieri mi stavo per dimenticare il test di cinebench acceso: se me lo fossi dimenticato e avessi lasciato che arrivasse a farlo fino al termine del countdown (ovvero 10 minuti immagino) avrei messo troppo sotto stress la CPU? E questi ripetuti test sempre di cinebench in queste due settimane possono averlo in qualche modo "sollecitato" troppo?
guarda che cinebench ti brucia il processore io ho fatto cinebench 9 ore con intel 10 generazione I3 e si è bruciato
 
  • Like
Reactions: soldier-93

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: Quale crypto per il futuro?

  • Bitcoin

    Voti: 34 55.7%
  • Ethereum

    Voti: 21 34.4%
  • Cardano

    Voti: 13 21.3%
  • Polkadot

    Voti: 2 3.3%
  • Monero

    Voti: 7 11.5%
  • XRP

    Voti: 8 13.1%
  • Uniswap

    Voti: 0 0.0%
  • Litecoin

    Voti: 5 8.2%
  • Stellar

    Voti: 5 8.2%
  • Altro (Specifica)

    Voti: 10 16.4%

Discussioni Simili