GUIDA Scelta Del DAC

filoippo97

Super Moderatore
Staff Forum
12,890
6,849
Hardware Utente
CPU
Intel Core I7 4930K @4.5GHz
Dissipatore
EKWB supremacy nickel
Scheda Madre
ASUS Rampage IV Black Edition
Hard Disk
OCZ vertex 4 512GB | WD RE4 Enterprise Storage 2TB
RAM
16GB Corsair Dominator Platinum 2133MHz cas9 OC @2400MHz 9-11-11-31-2 1.65V
Scheda Video
2-way SLI GTX 780Ti DirectCUII OC
Scheda Audio
TEAC UD-503 MUSES + HiFiMan HE-560 V2 + Anaview AMS1000 + Tannoy Revolution XT8F
Monitor
ASUS VG278HR 144Hz 3D 1920x1080p
Alimentatore
Corsair AX1200i Fully sleeved red
Case
Corsair Graphite 760T Arctic White
Periferiche
Corsair K95 | Steelseries Rival
Sistema Operativo
windows 10 Pro
GUIDA ALLA SCELTA DEL DAC
L'introduzione per certi versi é molto simile a quella della guida sulla scelta del dac+amp che é da ritenersi una lettura complementare (qui: https://www.tomshw.it/forum/threads/guida-scelta-del-combo-dac-amp-o-scheda-audio.630575/ assieme a quella dell'amp per cuffie qui: https://www.tomshw.it/forum/threads/guida-scelta-dellamplificatore-per-cuffie.631159/), pertanto non mi dilungo troppo. Se per il vostro impianto avete un budget inferiore ai 200€ e non avete ancora un amplificatore di nessun tipo da affiancarci (né per cuffie, né per diffusori, e nemmeno delle casse attive con amp incorporato) suggerisco di orientarsi verso la scelta di un combo.
É importante prestare attenzione quando si sceglie un dac, oltre alle qualitá del dac stesso, anche alla tipologia di ingressi e di uscite richiesta per il contesto in cui andrá installato (ad esempio per una tv l'ingresso piú comune usato sul dac é il toslink o il coassiale, per un computer solitamente l'USB).
Anche questa guida verrá divisa su fasce di prezzo, con un prodotto in rilievo, che secondo me ha il rapporto qualitá/prezzo migliore. Le prime due fasce essendo largamente popolate da combo, sono piuttosto esigue, ma se vi venisse in mente qualche buon modello riportatelo. Bene iniziamo :) :

FASCIA ULTRA ECONOMICA: <60€
Fiio D03K Taishan, 33€: Ottimo dac, sprovvisto peró di USB. Perfetto quindi per tv e impianti 2.0 da salotto, ma un po’ scomodo per un utilizzo al pc dal momento che richiede un'uscita ottica sulla mainboard.

Input: coax, toslink Output: RCA, 3.5mm line out. Alimentazione: 6VDC

FASCIA ECONOMICA: 60-100€
HiFimeDiY ESS9018, 65€: Dac estremamente semplice ma valido, basato sul famoso ESS sabre 9018. Raro trovare di meglio sotto i 100€. Disponibile allo stesso prezzo con usb type C e mini USB type B per smartphone android.

Input: USB Output: 3.5mm line out Alimentazione: USB

FASCIA ENTRY LEVEL: 100-200€
Schiit Modi 2, 129€: l’entry level della schiit si conferma il vincitore della tenzone tra i dac under 200, basato sull’ AK4490 è davvero ben progettato e ha tutte le carte in regola per essere associato a qualsiasi sistema, anche ben più costoso del dac stesso. Disponibile in tre versioni, la versione Uber peró è decisamente più completa della standard, mettendo a disposizione anche l’entrata per una alimentazione esterna. La versione multibit invece, ben piú costosa, abbandona il concetto classico del dac con modulazione delta sigma per utilizzare una ben piú precisa modulazione multibit appunto, con i dac analog devices AD5547 di livello militare.

Input: USB, coax (uber), toslink (uber) Output: RCA Alimentazione: USB, 16VAC (uber)

Da tenere in considerazione anche:
Modello prezzo descrizione Input Output Alimentazione
SMSL Sanskrit 6 109€
Buon dac economico completo di tutto, dall'alimentazione esterna all'USB asincrona. Basato sul Wolfson WM8740, é capace di decodificare flussi audio fino a 192kHz 24 bit, rendendolo una buona scelta per sistemi budget friendly. Ampia la scelta degli ingressi, permettendone anche l'utilizzo come dac da salotto.
USB, coax, toslink RCA 9VDC
Topping D30 DSD 129€
altra ottima alternativa allo schiit, supporta anche il formato DSD e offre le stesse connessioni della versione uber al prezzo del modi liscio. Il dac è il CS4398 e l’interfaccia USB è basata su un chip XMOS.
USB, coax, toslink RCA 15VDC
JDSLabs ODAC 159€
celeberrimo dac della JDS, ormai non ha nemmeno bisogno di presentazioni. Venduto sia in combo con l’O2 che standalone, è un ottimo dac da affiancare a un setup hi-fi. Le performance sono molto simili a quelle del modi.
USB RCA (optional) 3.5mm line out USB

FASCIA MEDIO-BASSA: 200-300€

JDSLabs EL DAC, 279€: Il dac che insieme all’EL AMP compone il jds element. Dac fantastico sotto tutti i punti di vista, il fratello maggiore dell’ODAC, studiato per soddisfare anche gli utenti più esigenti che non si accontentano dell’ODAC. Sempre basato sul verita AK4490, offre grandi performance e un ottimo dettaglio, oltre che una connettivitá molto ampia.

Input: USB, toslink, coax. Output: RCA Alimentazione: 16VAC

Da tenere in considerazione anche:
Modello prezzo descrizione Input Output Alimentazione
SMSL M8 249€
dac estremamente valido basato sul sabre 9018, qui sfruttato molto bene. Permette di decodificare flussi audio DXD 32 bit e DSD, rendendo la proposta di smsl molto allettante in questa fascia di prezzo.
USB, toslink, coax RCA 9VDC
Musical Fidelity V90DAC 279€
prodotto dalle alte performance a un prezzo contenuto, capacitá di decodifica fino a 24 bit 192kHz con upsampling automatico a 32 bit 192kHz su tutti gli stream in ingresso. Complessivamente, un prodotto davvero valido.
USB, 2x toslink, coax RCA 12VDC

FASCIA MEDIA: 300-500€
Gustard DAC X-12, 499€: dac full optional, che mette a disposizione un sacco di ingressi di vario tipo ed è in configurazione full dual mono, dall’ingresso di potenza (due trasformatori toroidali distinti) fino all’uscita di linea. Basato sul celeberrimo ESS sabre 9018, è un dac allo stato dell’arte. Per molti, a questo punto, può essere giá considerato il dac definitivo.

Input: USB, AES/EBU 3 pin, I2S, coax, toslink Output: RCA, XLR 3 pin (bal) Alimentazione: 230VAC

Da tenere in considerazione anche:
Modello prezzo descrizione Input Output Alimentazione
Lake People DAC C416 399€
DAC della Lake People con modulazione delta-sigma del segnale, input digitale fino a 24 bit 192kHz. NOTA importante: di default il dac viene venduto sprovvisto di USB, ad un prezzo di 300€. Spendendo 399€ si può acquistare la versione con USB input, e spingendosi fino a 499€ si può scegliere di montare il modulo USB XMOS, lo stesso montato sul Violectric V850.
USB (opzionale), coax, AES 3 pin RCA 9-15VDC
Schiit Bifrost 450€
Il dac più famoso di Schiit nonché quello più venduto, basato sull’AK4490 verita. Ottimo abbinamento con tutti gli amp della stessa azienda e non. Peccato che non metta a disposizione uscite bilanciate, a questo prezzo, molti dac concorrenti iniziano ad averle.
USB, coax, toslink RCA 230VAC

FASCIA MEDIO-ALTA: 500-700€
ARCAM irDAC, 529€: La scelta inizia ad assottigliarsi in questa fascia di prezzo poiché molte aziende la saltano in pieno passando direttamente a quella successiva. L’ARCAM riesce comunque a distinguersi grazie al dettaglio e alla precisione del suono, facendone una scelta consigliata per un dac sui 500€.

Input: USB, 2x toslink, 2x coax Output: RCA, coax Alimentazione: 12VDC

FASCIA ALTA: 700-1200€
OPPO Sonica DAC, 750€: Dac eccezionale, uno dei pochissimi (se non forse l’unico) a montare i Sabre professionali flagship dell’azienda (in particolare l’ESS sabre 9038PRO). Molto bello esteticamente, presenta un display LCD e un’ampia connettivitá. Il suono è estremamente preciso e dettagliato, senza colorazioni di alcun tipo, un classico per i sabre e a maggior ragione per i loro prodotti professionali.

Input: USB, toslink, coax, LAN, RCA (+GND), USB reader. Output: RCA, XLR 3 pin (bal) Alimentazione: 230VAC

Da tenere in considerazione anche:
Modello prezzo descrizione Input Output Alimentazione
Gustard DAC X-20U 899€
Celebre dac top di gamma della Gustard, equipaggiato con due sabre 9018 e dotato di telecomando, valida alternativa all’oppo. Attenzione che la versione X-20 (senza U) NON ha l’ingresso usb! La versione X-20U Pro invece monta come dac i sabre ESS9028PRO, della serie professional di ESS.
USB (opzionale), coax, toslink, IIS, BNC, AES/EBU RCA, XLR 3 pin (bal) 230VAC
Violectric DAC V-800 899€
Il primo dei due dac commercializzati dalla Violectric, basato sulla modulazione delta-sigma del segnale. Ha la possibilitá di eseguire upsampling fino a 4x. Attenzione che di default viene venduto senza input USB! Per l’input X-MOS opzionale bisogna spendere altri 249€.
USB (opzionale), toslink, coax, AES/EBU RCA, XLR 3 pin (bal), coax 230VAC
Schiit Gungnir 900€
Dac perfetto da abbinare allo schiit mjolnir, basato su due AK4399 in configurazione full dual mono. I trasformatori a dispetto della fascia di prezzo, per quanto ottimizzati sono peró dei classici trasformatori a nucleo laminato in acciaio. Disponibile anche in versione multibit, con chip questa volta quattro Analog Devices AD5781BRUZ.
USB, toslink, coax, BNC RCA, XLR 3 pin (bal) 230VAC

FASCIA ULTRA ALTA - TOP END - MENZIONI D'ONORE
Come sulla guida per i combo, giunti fino a questo punto, vi chiederete fino a dove si può arrivare. Ebbene, in particolare sui DAC si può raggiungere cifre veramente stellari, dato che la conversione stessa da digitale ad analogico é molto più complessa di una amplificazione. La lista pertanto è veramente lunga, con cifre che sorpassano agevolmente i diecimila euro. Siccome tuttavia non è una guida specializzata in prodotti top end, mi limito a citarne solamente alcuni a livello di curiositá, e molto sinteticamente. L’Auralic Vega, celeberrimo DAC dotato di femto master clock e dac sabre 9018, qui sfruttato alla massima potenza, per il prezzo di 3500€. Per i più esigenti poi c’è il Berkeley Audio design Alpha DAC reference Series II, da 19’500€, altro straordinario dac top di gamma. Ma non è ancora finita, l’Esoteric Grandioso D1, da ben 45’000€, oltre ad avere due telai, uno per ogni canale per un setup dual mono a regola d’arte, è l’unico al mondo con capacitá di decodifica di flussi fino a 48 bit (!!!). Utilizza 16 chip dac della Asahi Kasei AK4495S per canale, e ha una alimentazione degli stadi di uscita veramente molto curata, con uno slew rate dei buffer di ben 2000V/s, mai visto su nessun dispositivo audio. I prossimi e ultimi due potrebbero peró far impallidire i giá stellari precedenti, e sono l’MSB The Select DAC, da 90’000€, e il Light Harmonic Da Vinci Sire DAC, da ben 120 mila €, con a bordo ben due master clock atomici.
 
Ultima modifica:

filoippo97

Super Moderatore
Staff Forum
12,890
6,849
Hardware Utente
CPU
Intel Core I7 4930K @4.5GHz
Dissipatore
EKWB supremacy nickel
Scheda Madre
ASUS Rampage IV Black Edition
Hard Disk
OCZ vertex 4 512GB | WD RE4 Enterprise Storage 2TB
RAM
16GB Corsair Dominator Platinum 2133MHz cas9 OC @2400MHz 9-11-11-31-2 1.65V
Scheda Video
2-way SLI GTX 780Ti DirectCUII OC
Scheda Audio
TEAC UD-503 MUSES + HiFiMan HE-560 V2 + Anaview AMS1000 + Tannoy Revolution XT8F
Monitor
ASUS VG278HR 144Hz 3D 1920x1080p
Alimentatore
Corsair AX1200i Fully sleeved red
Case
Corsair Graphite 760T Arctic White
Periferiche
Corsair K95 | Steelseries Rival
Sistema Operativo
windows 10 Pro
  • Mi piace
Reactions: fraCus

filoippo97

Super Moderatore
Staff Forum
12,890
6,849
Hardware Utente
CPU
Intel Core I7 4930K @4.5GHz
Dissipatore
EKWB supremacy nickel
Scheda Madre
ASUS Rampage IV Black Edition
Hard Disk
OCZ vertex 4 512GB | WD RE4 Enterprise Storage 2TB
RAM
16GB Corsair Dominator Platinum 2133MHz cas9 OC @2400MHz 9-11-11-31-2 1.65V
Scheda Video
2-way SLI GTX 780Ti DirectCUII OC
Scheda Audio
TEAC UD-503 MUSES + HiFiMan HE-560 V2 + Anaview AMS1000 + Tannoy Revolution XT8F
Monitor
ASUS VG278HR 144Hz 3D 1920x1080p
Alimentatore
Corsair AX1200i Fully sleeved red
Case
Corsair Graphite 760T Arctic White
Periferiche
Corsair K95 | Steelseries Rival
Sistema Operativo
windows 10 Pro
Ottime guide filoippo! È fantastico come 200 euro per voi è la fascia entry level, non è una critica sono solo io povero
beh si è che però se mettessi fascia media quella da 200€ su quella da 1000 cosa scrivo? :lol:
 

filoippo97

Super Moderatore
Staff Forum
12,890
6,849
Hardware Utente
CPU
Intel Core I7 4930K @4.5GHz
Dissipatore
EKWB supremacy nickel
Scheda Madre
ASUS Rampage IV Black Edition
Hard Disk
OCZ vertex 4 512GB | WD RE4 Enterprise Storage 2TB
RAM
16GB Corsair Dominator Platinum 2133MHz cas9 OC @2400MHz 9-11-11-31-2 1.65V
Scheda Video
2-way SLI GTX 780Ti DirectCUII OC
Scheda Audio
TEAC UD-503 MUSES + HiFiMan HE-560 V2 + Anaview AMS1000 + Tannoy Revolution XT8F
Monitor
ASUS VG278HR 144Hz 3D 1920x1080p
Alimentatore
Corsair AX1200i Fully sleeved red
Case
Corsair Graphite 760T Arctic White
Periferiche
Corsair K95 | Steelseries Rival
Sistema Operativo
windows 10 Pro

AlexHRider

Utente Attivo
964
390
Hardware Utente
io dico...va bene tutto... ma così è veramente buttare i soldi in maniera maniaco-compulsiva dai cacchio:lol: cioè poi magari ci fai girare gli mp3..manco i master di studio registrati in maniera corretta:help:

edit: certo che quelli dell'Antelope sono stati un pò barboni comunque..hanno utilizzato l'alimentazione classica da rete elettrica per far funzionare quei clock...dai su potevano direttamente andare di fissione/fusione interna al clock eh:lol:
 

filoippo97

Super Moderatore
Staff Forum
12,890
6,849
Hardware Utente
CPU
Intel Core I7 4930K @4.5GHz
Dissipatore
EKWB supremacy nickel
Scheda Madre
ASUS Rampage IV Black Edition
Hard Disk
OCZ vertex 4 512GB | WD RE4 Enterprise Storage 2TB
RAM
16GB Corsair Dominator Platinum 2133MHz cas9 OC @2400MHz 9-11-11-31-2 1.65V
Scheda Video
2-way SLI GTX 780Ti DirectCUII OC
Scheda Audio
TEAC UD-503 MUSES + HiFiMan HE-560 V2 + Anaview AMS1000 + Tannoy Revolution XT8F
Monitor
ASUS VG278HR 144Hz 3D 1920x1080p
Alimentatore
Corsair AX1200i Fully sleeved red
Case
Corsair Graphite 760T Arctic White
Periferiche
Corsair K95 | Steelseries Rival
Sistema Operativo
windows 10 Pro
io dico...va bene tutto... ma così è veramente buttare i soldi in maniera maniaco-compulsiva dai cacchio:lol: cioè poi magari ci fai girare gli mp3..manco i master di studio registrati in maniera corretta:help:

edit: certo che quelli dell'Antelope sono stati un pò barboni comunque..hanno utilizzato l'alimentazione classica da rete elettrica per far funzionare quei clock...dai su potevano direttamente andare di fissione/fusione interna al clock eh:lol:
mai provato uno, anche se mi piacerebbe provare per capire cosa cambia, dal momento che comunque ho l'ingresso master clock esterno... se c'é la possibilitá di farlo gratuitamente in prestito si intende ovviamente :asd:
comunque é ovvio che sia alimentazione elettrica, un oscillatore di qualsiasi tipo dev'essere comunque eccitato con una tensione per funzionare :asd:
 

AlexHRider

Utente Attivo
964
390
Hardware Utente
mai provato uno, anche se mi piacerebbe provare per capire cosa cambia, dal momento che comunque ho l'ingresso master clock esterno... se c'é la possibilitá di farlo gratuitamente in prestito si intende ovviamente :asd:
comunque é ovvio che sia alimentazione elettrica, un oscillatore di qualsiasi tipo dev'essere comunque eccitato con una tensione per funzionare :asd:
certo sì ma vuoi mettere la finezza di avere una mini centrale nucleare in casa che oltre ad alimentare il clock stesso ti fornisce corrente per tutto l'impianto? dai se no attaccare alla presa classica è da barboni:lol:
 

filoippo97

Super Moderatore
Staff Forum
12,890
6,849
Hardware Utente
CPU
Intel Core I7 4930K @4.5GHz
Dissipatore
EKWB supremacy nickel
Scheda Madre
ASUS Rampage IV Black Edition
Hard Disk
OCZ vertex 4 512GB | WD RE4 Enterprise Storage 2TB
RAM
16GB Corsair Dominator Platinum 2133MHz cas9 OC @2400MHz 9-11-11-31-2 1.65V
Scheda Video
2-way SLI GTX 780Ti DirectCUII OC
Scheda Audio
TEAC UD-503 MUSES + HiFiMan HE-560 V2 + Anaview AMS1000 + Tannoy Revolution XT8F
Monitor
ASUS VG278HR 144Hz 3D 1920x1080p
Alimentatore
Corsair AX1200i Fully sleeved red
Case
Corsair Graphite 760T Arctic White
Periferiche
Corsair K95 | Steelseries Rival
Sistema Operativo
windows 10 Pro
certo sì ma vuoi mettere la finezza di avere una mini centrale nucleare in casa che oltre ad alimentare il clock stesso ti fornisce corrente per tutto l'impianto? dai se no attaccare alla presa classica è da barboni:lol:
:lol:
é fantascienza dai :asd: é impossibile da fare, in primis il rubidio dei clock non é un materiale fissile, e poi anche se fosse un nocciolo di un reattore genera soltanto calore, mica energia... per quella servono turbine.
 

lollo3

Nuovo Utente
61
23
Hardware Utente
CPU
I5 6600k
Scheda Madre
Asrock Extream 4 z170
Hard Disk
Ssd 850 evo 250 GB + WD blu 1 TB
RAM
DDR4 corsair vegance 8 GB
Scheda Video
Msi GTX960 4G
Monitor
Vc239h
Alimentatore
Evga supernova g2 650W
Case
Phanteks P400s
Periferiche
Ducky Shine 5 - Logitech G502
Sistema Operativo
Windows 10
Grazie @filoippo97
Secondo te il 2cute della chord merita di entrare nella lista o dici che come qualità prezzo (da noi viene circa 1300) non è al livello degli altri?
 
  • Mi piace
Reactions: filoippo97

filoippo97

Super Moderatore
Staff Forum
12,890
6,849
Hardware Utente
CPU
Intel Core I7 4930K @4.5GHz
Dissipatore
EKWB supremacy nickel
Scheda Madre
ASUS Rampage IV Black Edition
Hard Disk
OCZ vertex 4 512GB | WD RE4 Enterprise Storage 2TB
RAM
16GB Corsair Dominator Platinum 2133MHz cas9 OC @2400MHz 9-11-11-31-2 1.65V
Scheda Video
2-way SLI GTX 780Ti DirectCUII OC
Scheda Audio
TEAC UD-503 MUSES + HiFiMan HE-560 V2 + Anaview AMS1000 + Tannoy Revolution XT8F
Monitor
ASUS VG278HR 144Hz 3D 1920x1080p
Alimentatore
Corsair AX1200i Fully sleeved red
Case
Corsair Graphite 760T Arctic White
Periferiche
Corsair K95 | Steelseries Rival
Sistema Operativo
windows 10 Pro
Grazie @filoippo97
Secondo te il 2cute della chord merita di entrare nella lista o dici che come qualità prezzo (da noi viene circa 1300) non è al livello degli altri?
no, al contrario, molto buono, ma ho fatto una lista principalmente orientata su una fascia di prezzo piú normale, con particolare attenzione agli entry level... Ce ne sarebbero molti altri (anche il gungnir in configurazione multibit e l'yggdrasil allora, ottimi entrambi :sisi:) peró ho preferito tralasciarli... É meglio che se mai ci fosse qualcuno disposto a spendere cosí tanto ci chieda prima a noi di persona :)
 
  • Mi piace
Reactions: lollo3

Entra

oppure Accedi utilizzando