GUIDA Scelta del combo DAC+AMP o Scheda Audio

Simone17

Utente Attivo
182
25
CPU
intel i7 9700k
Dissipatore
CM Masterliquid 360
Scheda Madre
Gigabyte Aorus master z390
HDD
Samsung 970 evo 1TB + CAVIAR BLACK 1TB 7200RPM
RAM
Corsair vengeance rgb 8x2 GB 3200mhz
GPU
RTX 3080
Audio
Sennheiser HD 660 S
Monitor
Samsung g7 Odyssey
PSU
Corsair rm850x
Case
Lian Li PC-O11 Dynamic
Periferiche
Logitech G915 - Razer basilisk ultimate
OS
Windows 10 64 bit
c'è il fulla 3 amp/dac
jds atom solo amp
d1 audioengine che uso con hd58x e mi trovo molto bene.

Se è vero che il dac integrato della momo è già buono di suo, l'atom sarebbe la scelta migliore. Il fulla 3 è preferibile al d1 per una questione di prezzo
Mi sarebbe piaciuto prendere il jds atom, ma purtroppo non lo riesco a trovare da nessuna parte ad un prezzo decente.
Ho trovato il FiiO K3 su amazon, cosa ne pensi? Inoltre avrei trovato anche il Sabaj Audio PHA2, per 40€ è buono come qualità prezzo?
 
Ultima modifica:

enricovela

Utente Attivo
425
118
CPU
Ryzen 3600
Dissipatore
Thermaltake Water 3.0 240
Scheda Madre
MSI Gaming plus max x470
HDD
970 evo plus;Crucial MX500 1TB; GIGABYTE M.2 PCIe SSD; p300
RAM
16 GB @3000 MHz
GPU
quadro fx 3800
Audio
Audioengine D1
Monitor
LG 32QK500
PSU
Straight power 11 650 W
Case
Cooler Master MB510L
Net
FTTH Tim
OS
Pop!_OS
A questo punto prenderei un topping a30, che è solo amp .... Poi nel caso, sarai sempre in tempo per aggiungere anche un dac
 

GiEffe70

Nuovo Utente
5
2
GUIDA ALLA SCELTA DEL DAC+AMP

Scrivo questa guida perché capita molto spesso che venga chiesto quale modello di combo é preferibile per le proprie cuffie. Qui faró una raccolta di tutti i modelli di combo consigliabili (ovvero con dac e amp integrati in un unico telaio) suddivisi per fasce di prezzo. Fino a 200€ inseriró anche in complemento l'eventuale scelta di una scheda audio interna (sopra 200€ non esistono altri modelli, quindi continueró con solamente i combo esterni).
Piccole note prima di iniziare:
  1. i modelli qui riportati sono tutti eccellenti, ho messo in rilievo (per ciascuna fascia di prezzo) il prodotto che secondo me ha il rapporto qualitá/prezzo migliore, ma ció non vuol dire che gli altri riportati sotto siano da scartare (altrimenti non li avrei messi).
  2. Questa guida é da ritenersi COMPLEMENTARE a quelle sulla scelta del DAC (https://www.tomshw.it/forum/threads/guida-scelta-del-dac.631106/) e dell'AMP per cuffie (https://www.tomshw.it/forum/threads/guida-scelta-dellamplificatore-per-cuffie.631159/).
  3. In linea generale, se possibile, un combo esterno é SEMPRE preferibile a una scheda audio interna. Questo perché una scheda audio interna soffre di molti disturbi, tra cui i forti campi elettromagnetici presenti all'interno di un pc che possono influire sulla sezione analogica della scheda, l'alimentazione non sempre adeguata da parte di un alimentatore piú o meno buono, il bus dati condiviso con altre schede (in caso di sli o cfx in particolare, un combo esterno é di gran lunga preferibile) e il maggior spazio e componentistica di piú alta qualitá che ha a disposizione una soluzione esterna.
  4. Cosa serve a me? Per rispondere a questa domanda, se non lo sai giá, dobbiamo prima chiarire a cosa serva un DAC e un AMP. Il DAC (digital to analog converter) svolge l'operazione di conversione da digitale (la musica su un cd o sul tuo pc, memorizzata sotto forma di 0 e 1) ad analogico (una scala di valori idealmente infinita che spazia tra due valori limite, ad esempio 0 e 5V, espressi in termini di volt e ampere che permettono di far muovere le membrane di un altoparlante, diffusore o cuffia). L'AMP invece prende l'uscita analogica del DAC, che ha una tensione veramente molto bassa per permettere all'elettronica di lavorare senza friggersi, e la eleva a valori accettabili per una cuffia. Quando serve uno e quando serve l'altro? Il DAC, sia che sia integrato in una scheda audio sia che sia a parte, serve ovviamente in ogni caso (a parte nel caso in cui usi sorgenti giá analogiche, come vinili o cassette audio). A questo si puó collegare un amplificatore per diffusori o per cuffie, a seconda di quello che si preferisce. Qui tratteremo dei combo, ovvero di soluzioni all in one con DAC e AMP per cuffie inclusi in un solo chassis; una scheda audio invece é un prodotto su cui vengono montati un dac, alcune volte multicanale, un ampli per cuffie, un ADC (che svolge la funzione inversa al dac e digitalizza un ingresso analogico come il microfono) e alcune volte anche un DSP, o processore di segnali, che puó permettere di fare alcune elaborazioni del segnale prima di mandarlo al dac come l'implementazione di un surround via hardware. Se hai un budget inferiore ai 200€, suggerisco di continuare la lettura con questa guida e basta. Se invece hai un budget superiore ai 200€, puoi prendere in considerazione sia i prodotti in questa guida, sia personalizzarti un abbinamento di DAC e AMP per cuffie su misura per te utilizzando anche le altre due guide.
  5. Ho trovato un modello che sembra buono, se non é qui deve essere necessariamente schifoso? Certo che no, potrebbe essermi sfuggito o potrebbe essere nuovo. Cerco sempre di aggiornare la guida, ma se manca qualche modello segnalatelo.
  6. Voglio fare un impianto con diffusori, questa guida é necessariamente inutile? Assolutamente no, qui ci sono prodotti che come dicevo prima hanno un dac che va bene con qualsiasi impianto e un amp specifico per cuffie. Al massimo sfrutterete solo la sezione DAC.
  7. un DAC supporta un formato superiore, mentre l'altro no... é indice che uno é migliore dell'altro? Assolutamente NO. Altrimenti é come se mi stai dicendo che lo schiit Yggdrasil Multibit é peggiore del Douk audio solo perché non supporta il DSD.
  8. Non fate l'errore che feci anche io agli albori della mia esperienza nel campo hifi, stando a sentire finti guru che alla fine poi non sanno una mazza di elettronica: prestate attenzione alla potenza in uscita dei combo dac/amp, specie se avete cuffie difficili o mediamente normali da pilotare. Un combo dac/amp da 1000€ con un dac meraviglioso e un amp poco potente in questi casi risulta essere peggiore e non di poco di un combo dac/amp da 400 euro con un dac nella media ma un amp piú potente. Nel dubbio, mettete sempre come prioritá la sezione di amplificazione, é ovvio che fino a 1500 i prodotti pendono o piú da una parte o piú dall'altra (a volte anche oltre): se il vostro scopo primario é usare delle cuffie e non utilizzarlo primariamente con diffusori e solo in secondo luogo con delle cuffie, scegliete SEMPRE la sezione di amplificazione cuffie migliore. A volte anche risparmiando, si ottengono risultati di netto migliori, in quanto il dac gioca un ruolo solo molto marginale mentre dall'amplificazione dipende TUTTO. Per farvi capire, non é raro trovare dac da 150 euro, cuffie da 1000 e ampli cuffie da 400 euro.
  9. per qualsiasi dubbio, chiedete pure come sempre, specie per impianti che iniziano ad essere di una certa importanza. Meglio un consiglio in piú prima che rimediare a un errore dopo.

NOTA: i prodotti AudioGD a seguito dello scandalo che ha colpito l'azienda cinese dopo che i loro prodotti sono stati misurati da Audiosciencereview, sono FORTEMENTE sconsigliati in quanto si son rivelati tra i peggiori prodotti audio in circolazione, con misure nettamente peggiori anche di schede audio integrate entry level, che rivelano grossolani e gravissimi errori di progettazione. L'azienda mantiene peraltro una condotta disonesta pubblicizzando misure dei loro prodotti che NULLA hanno a che fare con le misure reali condotte su tali apparecchi.

Mi pare di aver detto tutto, cominciamo allora :)

FASCIA ULTRA ECONOMICA: <60€
DAC+AMP

ASUS Xonar U5, 60€: Purtroppo non si può ottenere molto con questa cifra, e benché sia consigliato spostarsi più sulla fascia di prezzo successiva (considerando anche il prezzo del douk poco distante) la xonar è l’unica che può essere considerata un buon acquisto. Perfetta per chi punta al risparmio.

Input: USB, coax, 3.5mm mic in Output: 3x 3.5mm line out surround, 3.5mm phones Alimentazione: USB >>Amazon<<

Scheda audio interna

Xonar DX, 50€: Scheda base della asus, PCIe, con ADC cirrus logic CS5361 e due dac, il CS4398 per il front out e il CS4362A per gli altri 6 canali. Buona per utilizzi multimediali.

Input: 3.5mm line in/mic in Output: 4x 3.5mm surround jacks, toslink out (condiviso con 3.5mm line in) Alimentazione: USB >>Amazon<<

Da tenere in considerazione anche:
ModelloprezzodescrizioneInputOutputShop
Creative audigy RX55€
Per il prezzo, buona scheda audio con dac cirrus logic CS4398, molto simile alla sua controparte asus.
2x 3.5mm mic in, 3.5mm line in3x 3.5mm surround jacks, toslinkAmazon

FASCIA ECONOMICA: 60-100€
DAC+AMP

Douk Audio DSD1796 V2, 70€: con a bordo il DSD1796 come dac e il famoso maxim9722A come amplificatore, senza contare il supporto a tutti i formati esistenti (DXD e DSD) oltre all’interfaccia USB XMOS e agli altri molteplici ingressi digitali, il douk si classifica senza indugi vincitore di questa manche. Vale ogni singolo centesimo e forse anche qualcosina in più, rendendola davvero una proposta allettante sotto i 100€. L’alimentazione esterna è molto rara in questa fascia, e un optional in più. Significativo miglioramento rispetto al precedente modello, che introduce tra le altre cose anche una manopola per il volume in alluminio (prima assente, il volume veniva controllato tramite windows), piú ingressi, decisamente piú potenza (adesso portata a 130mW su 32 ohm) e un'estetica decisamente piú curata. Per adesso disponibile solo su aliexpress, spedizione tramite DHL in una settimana senza costi aggiuntivi.

Input: USB, coax, toslink Output: RCA, 3.5mm phones. Alimentazione: USB o 5VDC. >>Aliexpress<<

Da tenere in considerazione anche:
ModelloPrezzodescrizioneInputOutputAlimentazioneShop
FX audio DAC X665€
avete cuffie difficili da pilotare ma siete a corto di budget? Questo dac+amp allora forse é quello che fa per voi. Benché tenda sempre a sconsigliare l'acquisto di cuffie ad alta impedenza accoppiate ad amplificatori di fascia bassa, questo amplificatore é basato sull'ormai celebre duo di chip amplificatori OP275+TPA6120, che garantiscono una potenza in uscita abbastanza elevata, fino a 910mW su 32 ohm e 180mW su 300 ohm, sufficienti volendo anche per cuffie da 250 ohm come le DT990 pro. In questa fascia é bene comunque orientarsi su cuffie di impedenza non superiore ai 100 ohm, a meno di non acquistare un ben superiore combo schiit modi+magni, perché intanto lo ricordiamo un'altra volta, l'impedenza non é indice di qualitá. Il dac é il classico CS4398 trovato anche su altri prodotti di questa fascia, buona anche la scelta dell'alimentazione esterna.
USB, toslink, coaxRCA, 6.35mm phones9-12V DCAmazon
SMSL M375€
combo molto economico ma valido, a detta di alcuni addirittura meglio dell'E10K, il che lo rende un dac/amp con un rapporto qualitá prezzo eccezionale. La potenza su 32 ohm é di 108mW, piú che sufficiente per cuffie a bassa e media impedenza (fino a 100 ohm). Unico lato negativo potrebbe essere l'assenza di un controllo gain, che potrebbe indurre rumore su cuffie particolarmente sensibili, come delle in ear. Data la qualitá e il numero di input disponibili, si comporta bene anche come dac standalone (anche per sistemi 2.0 da salotto). Personalmente é la alternativa che consiglierei al douk, se avete bisogno di piú input.
USB, coax, toslinkRCA, 6.35mm phonesUSB (separata dai dati)Amazon
FiiO E10K Olympus 285€
ottimo mini dac/amp, con selezione del gain esterna e bass boost sul frontale. A bordo monta il PCM5102, ottimo come gli altri in questa fascia di prezzo. Ha forse un po’ più di muscoli rispetto agli altri tuttavia, rendendolo più consigliato per cuffie con un’impedenza maggiore, fino a 150 ohm.
USBcoax, 3.5mm line out, 3.5mm phonesUSBAmazon
Creative XFI HD80€
ottima lato dac, un po’ meno lato amp. Manca di spinta necessaria a pilotare cuffie intorno ai 100 ohm a causa della connessione diretta delle uscite RCA con l'uscita cuffie. A bordo troviamo tuttavia l’ottimo dac AKM della serie AK439x
USB, toslink (necessita di pc), line IN/Phono IN, 3.5mm mic inline OUT, toslink, 3.5mm phones.USBAmazon
Xonar U780€
buona proposta 7.1, ha un doppio dac a bordo, per il flusso stereo utilizza il cirrus logic CS4398, mentre per il multicanale utilizza il CS4396.
coax, USB, 3.5mm mic in.RCA, 3x surround 3.5mm jacks, 3.5mm phonesUSBAmazon
[TD]DragonFly Black[/TD][TD]100€[/TD][TD]
eccellente per chi cerca un qualcosa di compatto e performante, delle dimensioni di una chiavetta usb questo combo ha a bordo il sabre 9010 32 bit, e l’amplificatore eroga fino a 1.2V di tensione. Compatibile con smartphone android e ios, è tuttavia consigliabile limitarsi ad affidargli cuffie di sensibilitá medio alta e impedenze basse.
[/TD][TD]USB[/TD][TD]3.5mm phones[/TD][TD]USB[/TD][TD] Amazon [/TD]

Scheda audio interna

creative Sound Blaster Z, 82€: buona scheda audio con un buon dac on board, discreta alternativa interna alle opzioni esterne precedentemente citate.

Input: 3.5mm line in/mic in, toslink Output: 4x 3.5mm surround jacks, toslink >>Amazon<<

Da tenere in considerazione anche:
ModelloPrezzodescrizioneInputOutputShop
HTOmega Fenix100€
Ottima alternativa un po’ più costosa e un po’ più difficile da trovare rispetto alla sound blaster, ho deciso di non eleggerla vincitrice solo per il fatto che è più spostata verso la prossima fascia di prezzo. Offre audio 7.1 e una buona connettivitá.
toslink, 3.5mm mic in3.5mm phones, 4x 3.5mm surround jacks, toslink, coax Ebay

FASCIA ENTRY LEVEL: 100-200€
DAC+AMP

AUDINST HUD MX2, 200€: eccezionale combo degno erede dell'MX1, disegnato intorno al Texas Instruments PCM1796 (a differenza dell'MX1 che era basato sul Wolfson WM8740), ha l’alimentazione esterna ed è molto versatile, in quanto ha guadagnato anche un ingresso toslink rispetto all'MX1. È in grado di erogare 1.5W su 32 ohm (anche qui la differenza con l'MX1 che si fermava a 800mW su 32 ohm), più che sufficiente quindi per cuffie di media ed alta impedenza come le DT990 pro. Gli opamp sono interscambiabili, di default monta gli LME49860, e, cosa da non sottovalutare, fa uso di clock TCXO. Potrebbe essere utile a molti sapere che ha uno switch per selezionare l’output cuffie o RCA, evitando quindi di dover scollegare le cuffie per abilitare le uscite posteriori come la maggior parte dei dac/amp. Molto comoda la scelta dell'impiego della doppia uscita jack per evitare adattatori, nonché la possibilitá di alimentarlo solo via USB per renderlo semiportatile (per ottenere la massima potenza é obbligatoria l'alimentazione di rete peró). L'amplificazione é delegata stavolta al classico TPA 6120A2. Complessivamente davvero un ottimo prodotto, il quale peró a questo prezzo oltre ad essere al confine con la fascia superiore ne risente anche l'influenza del combo modi+magni a soli 50€ in piú che lo mette un po' in ombra.

Input: USB, toslink Output: RCA, Toslink, 6.35mm phones, 3.5mm phones Alimentazione: 12-15VDC o USB >>Ebay<<

Da tenere in considerazione anche:
ModelloPrezzodescrizioneInputOutputAlimentazioneShop
Micca Origen+120€
lato amp è davvero molto buono, lato dac se la cava (anche se nella stessa fascia di prezzo ci sono dac superiori) mettendo a disposizione anche la possibilitá di riprodurre formati DSD grazie al cirrus logic CS4392. Valida alternativa all’audioengine D1, quest’ultimo superiore lato dac e leggermente inferiore lato amp. L’unico lato negativo è che è introvabile in Italia. Comodo lo switch per il gain selezionabile e per l’output line e cuffie.
USB, Toslink6.35mm phones, 3.5mm phones, 3.5mm line out5VDCEbay
Audioengine D1150€
valida alternativa all’audinst, si basa su un dac AKM AK4396, lato amp tuttavia pecca un po’ in potenza, ed è consigliabile solo per cuffie inferiori ai 150/200 ohm. Peccato che su un combo di questa fascia manchi l’uscita 6.35mm.
USB, toslink3.5mm phones, RCAUSBAmazon
Schiit Fulla 2125€
versione totalmente rinnovata del fulla con il quale non ha più nulla con cui spartire, la sezione dac è probabilmente la migliore di tutti i dispositivi qui elencati, montando il flagship della AKM, il verita AK4490. La potenza in uscita si attesta sui 360mW a 32 ohm.
USB, 3.5mm line in2x 3.5mm line out, 6.35mm phonesUSBSchiit EU
DragonFly RED200€
versione potenziata e migliorata del dragonfly black, monta il sabre ESS9016 32 bit ed eroga fino a 2.1 volt. Pur non essendo sempre all’altezza di cuffie impegnative, è giá un ottimo compromesso spazio/qualitá, che permette anche l‘ascolto in mobilitá di cuffie fino a 150 ohm.
USB3.5mm phonesUSBAmazon
Audinst HUD mini110€
Di recente introduzione, presenta ovvie semplificazioni rispetto ai modelli migliori della casa, ma mantiene comunque un'ottima qualitá nonché due uscite cuffie (da 3.5mm e da 6.35mm per evitare adattatori) e un comodissimo interruttore a levetta per commutare tra le uscite RCA (NON variabili con la manopola in volume) e l'uscita cuffie, pertanto non é necessario scollegare le cuffie per abilitare le uscite posteriori. Occhio che il toslink é un'uscita e non un'entrata. Validissima alternativa semiportatile al fulla 2, in quanto alimentato direttamente via USB
USB3.5mm phones, 6.35mm phones, RCA, toslinkUSBEbay

Scheda audio interna

Xonar essence STX II, 162€: Rinomata scheda audio interna della serie essence che spicca per l’uso di clock TCXO. Il dac impiegato è il TI burr brown PCM1792A, e viene con un kit per swappare gli op amp, cosa non da poco specie su una scheda audio interna. Disponibile anche in versione 7.1 con una scheda figlia, collegabile alla madre tramite un cavo seriale proprietario.

Input: 6.35mm mic in/line in combo Output: 6.35mm phones, 8x RCA, coax >>Amazon<<

Da tenere in considerazione anche:
ModelloPrezzodescrizioneInputOutputShop
HTOmega eCLARO182€
flagship della HT omega, monta il dac AK4396 e l’ADC CS5361. Buona alternativa alla essence, seppur con connettivitá più limitata.
toslink3.5mm phones, serial connectorEbay
Creative SoundblasterX AE-5149€
La prima volta che trovo un prodotto con la scritta gaming e pure erregibi valido. NON é ai livelli del fulla 2, ma se la trovate sui 120€ puó essere una valida alternativa interna. Il dac usato é il sabre e supporta di conseguenza il campionamento fino a 32 bit 384kHz, mi risulta essere l'unica interna con queste caratteristiche. Lato dac ha tutte le carte in regola per essere un'ottima scheda audio, lato amp non mi aspetto abbia potenza come il fulla ma dovrebbe cavarsela discretamente bene fino a 80 ohm.
3.5mm mic in3x 3.5mm surround jacks, toslinkAmazon

FASCIA MEDIO-BASSA: 200-300€

JDS Labs O2+ODAC, 279€: combo perfetto, ottime performance per cuffie fino a 300 ohm e caratteristiche molto simili alle rispettive versioni standalone dell’O2 e dell’ODAC. Personalizzabile secondo le proprie esigenze, di solito suggerisco sempre la seguente configurazione: RCA output, 6.35mm jack, power jack rear mounted.

Input: 3.5mm line in, USB Output: 3.5mm phones, 6.35mm phones (optional), RCA (optional) Alimentazione: 14-20VAC. >>JDSLabs<<

Da tenere in considerazione anche:
ModelloPrezzodescrizioneInputOutputAlimentazioneShop
[TD]TEAC AI101DA[/TD][TD]240€[/TD][TD]
Ottimo tuttofare, la sezione dac è gestita dal PCM1796, ha un’uscita per degli speaker passivi fino a un massimo di 26+26W sui 4 ohm (amplificazione in classe D, adatto solo per ascolto ravvicinato con diffusori non troppo impegnativi) e 100mW in uscita cuffie a 32 ohm, THD 0.03%. Chiariamoci, lato amplificazione (entrambe) per lo stesso prezzo si trovano prodotti decisamente superiori, peró è una valida alternativa nel caso in cui si volesse acquistare un all in one per risparmiare spazio. Vista la poca potenza in uscita cuffie, sconsiglio l’uso con impedenze superiori ai 100 ohm. Carina l’idea dell’upconvert e dello streaming bluetooth con supporto aptX.
[/TD][TD]USB, 2x toslink, 3.5mm line in, bluetooth[/TD][TD]stereo speakers, 3.5mm phones, LFE SUB out.[/TD][TD]230VAC[/TD][TD] Amazon [/TD]

FASCIA MEDIA: 300-500€

Topping DX7 pro, 500€: uno dei combo migliori in circolazione, su chip sabre 9038 pro e distorsione ultrabassa, prodotto estremamente completo e ben rifinito che puó essere tranquillamente considerato una soluzione ultra high end di riferimento assoluto. Tra i migliori dac al mondo per trasparenza, price no object, nonché campione di connettivitá.

Input: USB, coax, toslink, AES, I2S, bluetooth Output: XLR 3 pin, RCA, 6.35mm phones, 3.5mm phones, XLR 4 pin phones Alimentazione: 230VAC

Da tenere in considerazione anche:
ModelloPrezzodescrizioneInputOutputAlimentazioneShop
Pro-Ject Pre Box S2 digital349€
Essenzialmente un eccezionale DAC, probabilmente anche piú avanzato di altri (anche standalone), basato sul sabre 9038pro con controlli per quanto riguarda i filtri digitali invidiabili anche per prodotti da 3 volte il costo (si parla di filtri di apodizzazione lineari, slow e fast rolloff a fase lineare, filtro brickwall che risulta una approssimazione reale di un filtro sinc, filtri a fase minima e a transienti ottimali - ce n'é da sbizzarrirsi) comodo display (raritá in questa fascia) e comando. Gli ingressi sono costituiti dalla classica trinitá per cui é utilizzabile con praticamente tutti i dispositivi con uscita digitale, e i formati supportati coprono anche quelli piú inverosimili come particolarmente tipico di dac basati sui sabre in un range che va dal classico 44.1 su fino al DSD512 e al 768kHz 32 bit (vi garantisco che manco gli studi di registrazione li conoscono). L'amp per cuffie per quanto riguarda la potenza erogata fa abbastanza schifo in compenso, per cui consiglio questo prodotto solo a chi serve un raffinato dac con preamplificatore (che ripeto, é eccellente) e al massimo ci deve collegare cuffie facilissime da pilotare, dal momento che l'erogazione in potenza arriva ad un massimo di 68mW su 32 ohm. Peccato perché poteva essere facilmente la migliore scelta della categoria, con un design anche molto bello. Ah, altro svantaggio, se cosí lo vogliamo chiamare: non si spegne; si non ha tasti di poweroff per tenerlo sempre pronto e con il burn in ottimale.
USB, coax, toslinkRCA, 6.35mm phones5VDCAmazon
Emotiva DC-1499€
Combo straordinario, quello che per molti puó essere giá considerato un endgame. Il suo punto di forza é il dac, basato su architettura R2R della analog devices (multibit), completamente dual mono (a singolo trasformatore toroidale di alimentazione peró) con lo stadio di conversione affidato a due AD1955, che restituiscono un suono molto neutro ed arioso. L'amplificatore per cuffie é abbastanza potente da garantire il pilotaggio di praticamente qualsiasi cuffia under 1000€, l'unico svantaggio é che gli output sono da 3.5mm, quasi inaccettabile su un prodotto di questa fascia. Funziona anche come preamplificatore bilanciato e sbilanciato, ed é dotato di una vastissima connettivitá. La qualitá costruttiva é molto alta, ed é il combo piú economico a presentare un display LCD. Promosso a pienissimi voti.
USB, BNC, coax, AES, toslink, RCARCA, XLR 3 pin (bal), 2x 3.5mm phones230VACEmotiva
TEAC UD-301430€
l’entry level dac+amp della serie UD di casa Teac, nonché il combo più economico con pieno supporto alla configurazione dual mono e uscite XLR. Che dire, iniziamo a vedere gran parte della tecnologia che Teac riserva alla gamma alta, e questo lo fa un combo straordinario a un prezzo contenuto. Basato su due dac BurrBrown PCM1795, la sezione amp monta come op amps i celebri Muses8920 (1 per canale, saldati tuttavia) ed eroga 100+100mW a 32 ohm (THD 0.1%). È inoltre il combo più economico ad offrire un trasformatore toroidale, oltre ad avere la possibilitá di effettuare upsampling fino a 192kHz e di riprodurre DSD fino a 5.6MHz. Disponibile anche in versione combo amp cuffie + amp diffusori sotto il nome di AI-301DA a 500€, tuttavia perde le uscite XLR.
USB, toslink, coaxXLR 3 pin, RCA (variabile o fixed), 6.35mm phones230VACAmazon
Chord Mojo499€
come tutti i prodotti Chord, ci sono poche parole per poterlo descrivere se non con straordinario. Chord è l’unica marca al mondo a non usare dac prefabbricati come gli ESS o gli AKM, ma li progetta per conto suo basandosi su chip FPGA (utilizzando i chip Xilinx Artix 7), lavoro più che riuscito a quanto pare. Il mojo è un dac+amp portatile che non ha nulla a che invidiare ai combo desktop, data la base di partenza del chord Hugo. La potenza inoltre è sufficiente per praticamente qualsiasi cuffia sotto i 600€, ma cuffie di più alto livello non sono da escludere. È l’unico dac a supportare la stellare frequenza di campionamento di 768kHz 32bit, oltre al DSD256.
USB, toslink, coax 3.5mm phonesUSB o batteriaAmazon
JDSLabs The Element350€
il combo flagship della JDS, il cuore è sempre l’AK4490, con sezioni peró dac e amp rivisitate per offrire le migliori performance. Con una potenza in uscita di 1.5W su 32 ohm, 505mW su 150 ohm e 140mW (9.4V RMS) su 600 ohm, è pressocché adatto per qualsiasi tipo di cuffia in questa fascia di prezzo.
USB, RCARCA, 6.35mm phones 16VACJDSLabs
iFi audio micro iDSD499€
eccellente dac della iFi con supporto a qualsiasi formato digitale tramite usb (tipo A), fino a 768kHz per il PCM e DSD512 nativo (24.6MHz) lato direct stream digital. Offre fino a 4W 10V di potenza in uscita, rendendolo adeguato anche per magnetoplanari impegnative. Offre un sacco di selezioni possibili, dal bass boost alla maggiorazione della scena 3D (che viene chiamata holographic 3D), entrambe operanti via hardware analogico per preservare il flusso digitale. Supporta inoltre la selezione della potenza erogabile, la selezione del filtro (bit perfect, minimum phase, standard) e uno switch per abilitare il supporto alle IEM ad alta sensibilitá. Il tutto in un dac/amp portatile.
USB, coax, 3.5mm line in 6.35mm phones, RCABatteriaAmazon
iFi audio micro iDAC2395€
il fratellino dell’iDSD, ha una potenza in uscita sensibilmente ridotta a 350mW su 16 ohm, quindi adatto solo a cuffie particolarmente facili da pilotare, supporta l’audio digitale fino a 384kHz oppure DSD256. La base è sempre il burr brown che iFi utilizza su tutta la linea.
USB 3.0RCA, coax, 3.5mm phones BatteriaProAudioItalia

FASCIA MEDIO-ALTA: 500-700€

Schiit Jotunheim, 560€: DAC+AMP perfetto per qualsiasi applicazione, dalle grandi performance grazie al modulo (OPZIONALE, contato comunque nei 560€) dac bilanciato con ingresso USB e chip AK4490 verita. Il primo combo a mettere a disposizione un’uscita bilanciata per cuffie, cosa non da poco per “soli” 560€. Estremamente potente grazie ai 5W su 32 ohm e 900mW su 300 ohm (in modalitá bilanciata) oppure 1.5W su 32 ohm e 350mW su 300 ohm (in modalitá sbilanciata).

Input: USB (opzionale), RCA, XLR 3 pin Output: RCA, XLR, 6.35mm phones, XLR 4 pin phones (bal) Alimentazione: 230VAC >>Schiit EU<<

Da tenere in considerazione anche:
ModelloPrezzodescrizioneInputOutputAlimentazioneShop
TEAC UD-501600€
combo full dual mono con supporto a DXD e DSD128, basato sul burrbrown PCM1795 e opamp Muses8920 (non sostituibili) di davvero alta qualitá, la potenza di 100mW su 32 ohm a THD 0.1% permette di pilotare senza molti problemi cuffie in una fascia di prezzo fino a 600€.
USB, 2x coax, 2x toslinkRCA, XLR 3 pin, 6.35mm phones230VACAmazon
Audiolab M-DAC579€
l'ormai celebre award-winner in questa fascia, con display molto grande e di facile lettura, e diversi filtri digitali selezionabili. Il dac ruota attorno al sabre 9018, mentre l'amplificatore é a discreti e permette il pilotaggio della maggior parte delle cuffie nella fascia di prezzo analoga. Peccato per l'assenza di input analogici per sfruttare al meglio l'amp cuffie, anziché tre inutili coassiali sarebbe stato meglio vederne uno solo e due paia di RCA.
[TD]USB, 3x coax, 2x toslink[/TD][TD]toslink, RCA, XLR 3 pin, 6.35mm phones[/TD][TD]230VAC[/TD][TD]Ebay[/TD]

FASCIA ALTA: 700-1500€
Teac UD-503, 999€: La limousine dei combo secondo Teac. È il loro dac/amp full optional, con gran parte dei circuiti derivanti direttamente dall’esoteric Grandioso D1, ma su scala ridotta. Full dual mono, con trasformatori toroidali ad alta potenza e upsampling simmetrico fino al DSD256. A bordo troviamo un doppio AK4490 verita, il dac flagship di akm. Notevole l’utilizzo del connettore per il master clock esterno, volendo può essere connesso a un clock atomico esterno a 10MHz per offrire ancora più precisione dei TCXO montati. Doppia possibilitá di pilotaggio bilanciato, tradizionale e con terra attiva, e possibilitá di selezionare il polo caldo in uscita dall’XLR sul retro (2 o 3). Piedini disaccoppianti e display oled completano il quadretto, è il mio combo, e lo adoro, poco da dire. L’unico svantaggio è l’assenza di un’uscita cuffie XLR 4 pin, un vero peccato avere solo come modalitá bilanciata il doppio TRS (la differenza è nulla, ma il problema è spesso trovare il cavo). Lo stadio di uscita é in grado di gestire correttamente la quasi totalitá delle cuffie dinamiche e la maggioranza di quelle magnetoplanari, limitatamente a quelle ad alta efficienza (niente HE-6, T50rp e compagnia bella - per quelle servono amp dedicati o prodotti con uscite piú potenti).

Input: USB, coax, toslink, RCA, 10MHz clock sinc, 3.5mm coax front, 3.5mm toslink front Output: 2x 6.35mm phones, RCA, XLR 3 pin Alimentazione: 230VAC >>Amazon<<

Da tenere in considerazione anche:
ModelloPrezzodescrizioneInputOutputAlimentazioneShop
Gustard A20H850€
Flagship della Gustard, ben curato ed esteticamente più bello del Teac, sezione dac con a bordo i nuovissimi AK4497 verita, doppio trasformatore toroidale e controller USB XMOS U8. Meno potenza tuttavia del Teac, dichiarati 2400mW a 32 ohm. Il display LCD è molto bello a vedersi, purtroppo peró questo combo è difficile da trovare in Europa
AES/EBU, I2S, USB, coax, toslinkRCA, XLR 3 pin, XLR 4 pin phones, 6.35mm phones230VACAmazon
Woo Audio WA7 Fireflies999€
eccellente dac/amp valvolare della woo audio, chi lo ha provato dice che sia l’amp definitivo per le HD800. La potenza massima la si raggiunge a 60 ohm, con un valore dichiarato di 1.4W. Il dac alla base è l’ESS sabre 9018, a quanto pare implementato particolarmente bene. Esteticamente è davvero bellissimo, un pezzo d’arte oserei dire, e c’è la possibilitá quasi unica in questa fascia di prezzo di accoppiarci il trasformatore valvolare per 500€ in più. Notare che la versione WA7d (allo stesso prezzo) ha in più la connessione toslink ma perde la possibilitá di ricevere un input RCA, che vengono usati solamente come output (nella versione WA7 invece potevano essere sia input che output). Le valvole di potenza sono le Sovtek 6C45.
USB, toslink (opzionale), RCA (solo WA7) RCA, 6.35mm phones, 3.5mm phones230VACWoo Audio
OPPO HA11199€
famoso combo full optional completo di tutto, incluso un ampio display LCD a colori, basato sul sabre ESS9018 in configurazione bilanciata. La connettivitá è veramente ampia e completa, cosi come i formati riproducibili, con il supporto sia al DXD che al DSD256. La potenza è molto buona, con 2.4W su 600 ohm e 3W su 32 ohm in bilanciato.
Bluetooth, USB, toslink, coax, AES/EBU, RCA, XLR 3 pinXLR 3 pin, RCA, 6.35mm phones, XLR 4 pin phones.230VACVideoSell
BenchmarkDAC 1999€
Per anni è stato uno dei combo di riferimento, purtroppo ora dismesso e sostituito con il ben più costoso benchmarkDAC 2, tuttavia resta sempre un buon affare se lo acquistate usato. NOTA che la versione stock NON ha ingressi USB.
USB (opzionale), toslink, coax, AES/EBUXLR 3 pin, RCA, 2x 6.35mm phones 230VACBenchMark Media
Burson Conductor V2+1490€
Il burson non ha nemmeno bisogno di una presentazione, basta giá il suo nome. La versione V2+ é quella che a differenza della V2 include anche il dac sabre 9018, costruito come se fosse a prova di bomba, rifinito molto elegantemente in alluminio satinato argento, butta fuori ben 8.2W su 16 ohm e pertanto si aggiudica anche lui assieme all'audio GD NFB 29.28 il titolo di saldatrice musicale. Lavora in pura classe A, ma non scalda cosí tanto da poterci fare la grigliata di ferragosto come con altri apparecchi, é probabilmente tra i combo meglio ingegnerizzati in circolazione a prezzi ancora mezzi umani, in particolar modo per quanto riguarda le sezioni di amplificazione e alimentazione davvero estremamente curate nei minimi dettagli. A questa cifra l'unico lato negativo é la totale assenza di circuiteria bilanciata sia lato cuffie che lato pre-out, e la scarsitá di ingressi/uscite in generale, quasi inaccettabile.
USB, coax, toslink, 2x RCA2x RCA (1 variable e 1 fixed), 6.35mm phones230VACPlayStereo
Audiolab M-DAC plus1099€
versione con gli steroidi dell'M-DAC liscio, i principali cambiamenti sono da attribuire alla sezione di contorno al dac, precisamente quella di reclocking nettamente piú accurata e con un DSP che supervisiona nel dominio temporale il processo, con uno stadio pre out a FET discreti, un maggior numero di formati supportati e un numero di filtri digitali quasi da far invidia alle biglie del lotto, 7 per la codifica PCM e ben quattro per quella DSD. Migliorata ulteriormente la sezione di alimentazione che passa da esterna ad interna, mantenendo sempre un trasformatore lineare con peró l'impiego stavolta di un toroidale (che porta il volume dello chassis a piú del doppio dell'M-DAC standard). Purtroppo non ci é dato sapere quasi nulla sulla sezione di amplificazione ma si suppone che non abbia problemi con cuffie di pari prezzo, tolta magari la HE-6 che mette in difficoltá un notevole numero di amplificatori anche dedicati esattamente allo stesso modo di un "che cos'hai? - niente" di una donna. Scoccia sempre un pochino continuare a non vedere ingressi analogici, a maggior ragione in questa fascia di prezzo.
USB OTG, USB, 2x coax, 2x toslink, AES/EBURCA, XLR 3 pin, 6.35mm phones230VACHiFidiprinzio

FASCIA ULTRA ALTA - TOP END - MENZIONI D'ONORE

Arrivati fin qui vi starete chiedendo fino a dove l’audio possa spingersi vero? Probabilmente vedendo questa lista nemmeno vi immaginavate che potessero esistere apparecchi cosí costosi giusto? Beh, non è ancora finita, se per pura curiositá volete conoscere i veri top-end, eccovi accontentati. Ovviamente non dichiareró un vero e proprio “vincitore” di categoria come in precedenza, e preferiró un ordine sparso.

Mytek Digital Manhattan II, 6000€: uno tra i combo migliori esistenti, ancora piú costoso del giá caro Mytek Brooklin, la tecnologia a bordo è veramente tanta. Supporto DXD e DSD (quasi ovvio), potenza in uscita fino a 6W, femto master clock montato a bordo con una precisione di ben 0.82 ps, piedini disaccoppianti… Un combo veramente completo di qualsiasi cosa.

Input: USB, master clock IN, toslink,3x coax, AES/EBU, LAN, XLR 3 pin, 2x RCA (con GND) Output: XLR 3 pin, RCA, 2x 6.35mm phones. Alimentazione: 230VAC >>Mytek Digital<<

Chord DAVE, 9000€: Il flagship della chord, basato su un dac custom su FPGA spartan 6, supporta cuffie fino a 800 ohm (lol) e qualsiasi frequenza di campionamento, dal double DXD fino al DSD512.

Input: USB, 4x coax, 2x toslink, 2x AES/EBU, RCA Output: 6.35mm phones, XLR, RCA Alimentazione: 230VAC >>VideoSell<<
Ciao a Tutti..sono Gabriele, appassionato di
Musica, ma un novellino in questa sede...Ti ringrazio della guida, molto dettagliata ed interessante...chiedo un suggerimento su un amp/dac dedicato con il quale ascolterò musica (liquida, cd, dvd) dal mio iMac/Macbook (scusami se dirò qualche sciocchezza)....a brevissimo mi arriveranno le cuffie Meze 99 classic e le HiFiman Sundara (due prodotti completamente diversi, lo so) e vorrei poter scegliere tra un Pro-Ject Pre Box S2 Digital e un Topping DX7S....mi puoi aiutare?
 

filoippo97

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
13,516
7,175
CPU
Intel Core I7 4930K @4.5GHz
Dissipatore
EKWB supremacy nickel
Scheda Madre
ASUS Rampage IV Black Edition
HDD
OCZ vertex 4 512GB | WD RE4 Enterprise Storage 2TB
RAM
16GB Corsair Dominator Platinum 2133MHz cas9 OC @2400MHz 9-11-11-31-2 1.65V
GPU
2-way SLI GTX 780Ti DirectCUII OC
Audio
TEAC UD-503 MUSES + HiFiMan HE-560 V2 + Anaview AMS1000 + Tannoy Revolution XT8F
Monitor
ASUS VG278HR 144Hz 3D 1920x1080p
PSU
Corsair AX1200i Fully sleeved red
Case
Corsair Graphite 760T Arctic White
Periferiche
Corsair K95 | Steelseries Rival
OS
windows 10 Pro
Ciao a Tutti..sono Gabriele, appassionato di
Musica, ma un novellino in questa sede...Ti ringrazio della guida, molto dettagliata ed interessante...chiedo un suggerimento su un amp/dac dedicato con il quale ascolterò musica (liquida, cd, dvd) dal mio iMac/Macbook (scusami se dirò qualche sciocchezza)....a brevissimo mi arriveranno le cuffie Meze 99 classic e le HiFiman Sundara (due prodotti completamente diversi, lo so) e vorrei poter scegliere tra un Pro-Ject Pre Box S2 Digital e un Topping DX7S....mi puoi aiutare?
i prezzi sono abbastanza diversi tra loro visto che il DX7s costa di piú, ma li vale tutti... se puoi andrei su questo, é un prodotto piú preciso e pulito come segnale, con piú potenza e quindi versatile anche per le Sundara ed in piú é bilanciato. É un prodotto eccellente adatto anche a futuri upgrade.
 

GiEffe70

Nuovo Utente
5
2
i prezzi sono abbastanza diversi tra loro visto che il DX7s costa di piú, ma li vale tutti... se puoi andrei su questo, é un prodotto piú preciso e pulito come segnale, con piú potenza e quindi versatile anche per le Sundara ed in piú é bilanciato. É un prodotto eccellente adatto anche a futuri upgrade.
Grazie mille...nella scelta terrò conto del Tuo gradito suggerimento
 
  • Like
Reactions: filoippo97

GiEffe70

Nuovo Utente
5
2
i prezzi sono abbastanza diversi tra loro visto che il DX7s costa di piú, ma li vale tutti... se puoi andrei su questo, é un prodotto piú preciso e pulito come segnale, con piú potenza e quindi versatile anche per le Sundara ed in piú é bilanciato. É un prodotto eccellente adatto anche a futuri upgrade.
Ciao di nuovo....ho preso il Topping DX7S, seguendo il Tuo gradito suggerimento....appenami sarà arrivato, Ti farò sapere come sarà il risultato....grazie ancora
 
  • Like
Reactions: filoippo97

filoippo97

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
13,516
7,175
CPU
Intel Core I7 4930K @4.5GHz
Dissipatore
EKWB supremacy nickel
Scheda Madre
ASUS Rampage IV Black Edition
HDD
OCZ vertex 4 512GB | WD RE4 Enterprise Storage 2TB
RAM
16GB Corsair Dominator Platinum 2133MHz cas9 OC @2400MHz 9-11-11-31-2 1.65V
GPU
2-way SLI GTX 780Ti DirectCUII OC
Audio
TEAC UD-503 MUSES + HiFiMan HE-560 V2 + Anaview AMS1000 + Tannoy Revolution XT8F
Monitor
ASUS VG278HR 144Hz 3D 1920x1080p
PSU
Corsair AX1200i Fully sleeved red
Case
Corsair Graphite 760T Arctic White
Periferiche
Corsair K95 | Steelseries Rival
OS
windows 10 Pro
Ciao di nuovo....ho preso il Topping DX7S, seguendo il Tuo gradito suggerimento....appenami sarà arrivato, Ti farò sapere come sarà il risultato....grazie ancora
ottima scelta, attendiamo tue notizie allora :)
 

GiEffe70

Nuovo Utente
5
2

ottima scelta, attendiamo tue notizie allora :)

Ciao a tutti....
Vi aggiorno...oggi ho ricevuto il Topping DX7S, ma premetto che per motivi di lavoro non ho potuto dedicarmici molto e con sommo dispIacere...
Vi farò pertanto una descrizione sommaria dell’apparecchio, riservandomi di darVi notizie poi circa il funzionamento, in merito al quale Vi chiederò suggerimenti sui settaggi, dato che sono un principiante. Mi vorrete perdonare se, come si dice dalle mie parti, scriverò delle bischerate.
La prima sorpresa, all’apertura della scatola consegnatami dal corriere, non è stata purtroppo delle migliori (circostanza già segnalata a PlayStero via mail): la confezione ove è riposto il Topping è in pessime condizioni in più punti.
Non è un buon inizio; valuterò nel caso la sostituzione, dopo che avrò ricevuto la risposta dal venditore e dopo aver verificato se “l’aggeggio” farà il suo lavoro e quindi non ci saranno riscontri di malfunzionamenti....
Questo è tutto per il momento....appena lo avrò praticato vi aggiornerò...intanto se vorrete darmi qualche dritta su come farlo lavorare al meglio...Vi sono grato...grazie e buonanotte a tutti
 

sp3ctrum

Super Moderatore
Staff Forum
10,573
3,928
CPU
Intel i7 6700k @4500 Mhz
Dissipatore
Scythe Mugen 5 rev.b Push&Pull
Scheda Madre
ASUS Z170 Pro Gaming
HDD
Nvme Samsung EVO 1Tb + SSD Samsung evo 850 250gb + Toshiba P300 3Tb
RAM
G.Skill 16gb Ripjaws V 3200Mhz + HyperX FURY 16gb 3600Mhz
GPU
Zotac Nvidia GTX 1080 Mini
Audio
Topping DX3 Pro + Focusrite Scarlett 2i2 + Mackie MR524 + Beyer DT 770 Pro
Monitor
Acer Predator XB241H 144Hz G-Sync
PSU
FSP Raider 650W 80+ Silver
Case
Thermaltake V200 RGB
Net
Unitymedia 400Mb
OS
Windows 10



Ciao a tutti....
Vi aggiorno...oggi ho ricevuto il Topping DX7S, ma premetto che per motivi di lavoro non ho potuto dedicarmici molto e con sommo dispIacere...
Vi farò pertanto una descrizione sommaria dell’apparecchio, riservandomi di darVi notizie poi circa il funzionamento, in merito al quale Vi chiederò suggerimenti sui settaggi, dato che sono un principiante. Mi vorrete perdonare se, come si dice dalle mie parti, scriverò delle bischerate.
La prima sorpresa, all’apertura della scatola consegnatami dal corriere, non è stata purtroppo delle migliori (circostanza già segnalata a PlayStero via mail): la confezione ove è riposto il Topping è in pessime condizioni in più punti.
Non è un buon inizio; valuterò nel caso la sostituzione, dopo che avrò ricevuto la risposta dal venditore e dopo aver verificato se “l’aggeggio” farà il suo lavoro e quindi non ci saranno riscontri di malfunzionamenti....
Questo è tutto per il momento....appena lo avrò praticato vi aggiornerò...intanto se vorrete darmi qualche dritta su come farlo lavorare al meglio...Vi sono grato...grazie e buonanotte a tutti

UUU gran bel mostricciatolo!
Io penso che se funziona non hai bisogno di chiedere il reso, tieni conto che il circuito é ben saldato con elementi piccoli che difficilmente di rompono, la scatola era molto rotta?
 

GiEffe70

Nuovo Utente
5
2
UUU gran bel mostricciatolo!
Io penso che se funziona non hai bisogno di chiedere il reso, tieni conto che il circuito é ben saldato con elementi piccoli che difficilmente di rompono, la scatola era molto rotta?

Si... in tre punti.
Ma ho già informato il venditore e mi ha dato disponibilità.
Ecco, a questo punto chiederei lumi su come utilizzarlo con il giusto settaggio (sono anche meno di un principiante)....ascolto prevalentemente da mac, musica in cd dvd e liquida con abbinate le Meze 99 Classic (in attesa di decidere di prendere pure le Sundara). Attendo graditissimi vostri consigli....
 

carlo.bat

Utente Attivo
149
4
CPU
P4 3.00 GHZ
Scheda Madre
Asrock 775 dual-vsta
HDD
300 Gb
RAM
2x 1Gb
GPU
Ati
Audio
Creative Audigy
Monitor
Benq 17 lcd
OS
Windows Vista
Ciao a tutti, volendo sostituire il schiit fulla 2, cosa mi consigliate?
Le cuffie da pilotare sono 2, v moda m100 e sennheiser hd 25

Ho visto anche il nuovo sound blaster x3, cosa ne pensate?
 

filoippo97

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
13,516
7,175
CPU
Intel Core I7 4930K @4.5GHz
Dissipatore
EKWB supremacy nickel
Scheda Madre
ASUS Rampage IV Black Edition
HDD
OCZ vertex 4 512GB | WD RE4 Enterprise Storage 2TB
RAM
16GB Corsair Dominator Platinum 2133MHz cas9 OC @2400MHz 9-11-11-31-2 1.65V
GPU
2-way SLI GTX 780Ti DirectCUII OC
Audio
TEAC UD-503 MUSES + HiFiMan HE-560 V2 + Anaview AMS1000 + Tannoy Revolution XT8F
Monitor
ASUS VG278HR 144Hz 3D 1920x1080p
PSU
Corsair AX1200i Fully sleeved red
Case
Corsair Graphite 760T Arctic White
Periferiche
Corsair K95 | Steelseries Rival
OS
windows 10 Pro
Ciao a tutti, volendo sostituire il schiit fulla 2, cosa mi consigliate?
Le cuffie da pilotare sono 2, v moda m100 e sennheiser hd 25

Ho visto anche il nuovo sound blaster x3, cosa ne pensate?
tieni il fulla, cosa ha che non ti convince? Per quelle cuffie é giá sovradimensionato quello.
 

lucax300

Utente Attivo
129
6
CPU
Ryzen 2700 @4.1GHz
Dissipatore
Noctua NH-D15s
Scheda Madre
Asrock x470 Taichi
HDD
Western Digital Caviar Blu 1TB -- Samsung 970 PRO NVME 512GB -- Samsung 850 PRO 256GB
RAM
Corsair Vegeance LED 16GB 3200MHz
GPU
Zotac RTX 2060
Audio
Integrata
Monitor
ASUS VX 239H (Full HD)
PSU
Seasonic Prime GX 650W 80+ Gold
Case
Cooler Master Haf 912 Plus
OS
Windows 10
Ciao ragazzi!
Mi sono state regalate le cuffie Audio Technica M50x, le quali suonano piuttosto bene. Ho quindi pensato di aggiungere un bel DAC al mio PC, ma mi è venuto un dubbio. Leggendo in giro PARREBBE che il chip audio integrato nella mia mobo (un ALC 1220) non sia un brutto chip e offra discrete prestazioni... quindi il dubbio è: il DAC migliorerà le prestazioni? Se si in maniera notevole/netta? Sono molto tentennante ed indeciso a riguardo, oltre al fatto che sono ignorante in materia.
Per inciso, l'occhio mi era andato sul Fulla 3.
 

kondalord

Utente Attivo
390
34
ho un dubbio... attualmente per pilotare al meglio le DT990pro/DT880 250ohm sarebbe meglio usare un JDS ATOM + topping d30 oppure una soluzione all in one come il topping dx3 pro? (comunque prevedo di acquistare le ARGON MKIII quando torneranno disponibili)
o magari qualcosa intorno a quel budget...
 
  • Like
Reactions: vgg5465

vgg5465

Sic Mundus Creatus Est
Utente Èlite
3,919
2,234
CPU
i9-9900k @5.0Ghz 1.208V
Dissipatore
ROG Ryujin 360
Scheda Madre
Asus ROG z390 maximus XI hero
HDD
2TB Toshiba P300, 512GB 970 pro, 256GB SSD Corsair force GS, 2x 1TB 860 EVO
RAM
32GB Corsair Vegeance rgb pro 3200mhz
GPU
GIGABYTE 1080 xTreme
Audio
O2+Odac
Monitor
2x Philips G-Line 272G5DYEB + X34 ACER
PSU
Seasonic Focus Plus platinum 850W
Case
Cooler Master H500M
Periferiche
Sennheiser HD650, Beyerdynamic DT 770 pro, Corsair K95, Logitech G903 & mousepad PowerPlay
Net
dl: 1000mb/s ul: 250mb/s
OS
Windows 10
ho un dubbio... attualmente per pilotare al meglio le DT990pro/DT880 250ohm sarebbe meglio usare un JDS ATOM + topping d30 oppure una soluzione all in one come il topping dx3 pro? (comunque prevedo di acquistare le ARGON MKIII quando torneranno disponibili)
o magari qualcosa intorno a quel budget...
uppo questa domanda, anche io ho il dubbio... il dx3 pro, attualmente è il top per 200 euro? Oppure c'è qualche prodotto paragonabile, magari senza supporto bluetooth o telecomando che costa meno?
Parlando sempre di cuffie dt990 pro / HD660 o simili da 200-300 ohm.
 
Ultima modifica:

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: PS5 VS XBOX X/S?

  • Playstation 5

    Voti: 592 64.1%
  • XBOX Series X/S

    Voti: 332 35.9%