ram per il mio nuovo pc

Dollarius

Nuovo Utente
143
21
CPU
i7 9700k @5Ghz Vcore 1.32
Dissipatore
Corsair H115i
Scheda Madre
Asrock Z390 Phantom Gaming 6
HDD
Crucial MX200 256gb + WD Blue 1tb
RAM
Corsair Vengeance Led (2x8) 3000MHz
GPU
MSI GTX 970 Gaming 4G
Audio
Creative SoundBlaster Z
Monitor
Dell U2515H
PSU
EVGA Supernova G2 650
Case
Phanteks Eclipse P500A D-RGB
Periferiche
Razer Blackwidow Chroma V2 - Razer Mamba TE - TDK ST-450
Net
Fibra Fastweb 1Gbps
OS
Windows 10 Pro 64 bit
Sei sicuro di quello che dici? Io ho sempre saputo che le ram devono essere dello stesso modello e stessa frequenza altrimenti si hanno problemi.
Comunque @sarbatur ti sconsiglierei di prendere ram con frequenza sotto i 3000mhz in quanto un domani se vorrai aggiornare l'attuale configurazione dovrai cambiare del tutto ram, mentre se le prendi già da 3000/3200, le potrai tenere in futuro per nuovi processori più performanti (es i nuovi ryzen che richiedono frequenze più alte di intel).
Sicuro, di funzionare funzionano, non é che avere marche diverse ne inficia il funzionamento. Ovviamente si setteranno sulla frequenza delle piú basse per evitare mal funzionamenti.
 
  • Like
Reactions: BullClown

sarbatur

Nuovo Utente
28
0
diciamo che è già la mia idea... l'unico dubbio che ho ora è se prendere 32gb 2x16gb da 3333mhz (186€) oppure prendere 16gb 2x8gb da 3600mhz (210€) non so poi se nel gaming puo fare la differenza... senza contare che potrei avere anche la possibilita poi in futuro di aggiungere un altro kit e fare 64gb...
 

fuffolazzo

Utente Èlite
2,968
1,309
CPU
486 DX 2 66Mhz
Dissipatore
Assente
Scheda Madre
marca sconosciuta
HDD
540 Mb
RAM
16 Mb
GPU
Cirrus Logic CL-GD5429
Audio
Creative Sound Blaster Pro
Monitor
Hyundai 14"
PSU
marca sconosciuta
Case
marca sconosciuta
Periferiche
Matsushita Cd-Rom 2x
Net
Cos'è Internet?
OS
Dos 6.2
1) non conviene mai accoppiare ram diverse in tempi diversi, si può fare certo, ma rischi di avere problemi ed ovviamente come detto sopra le più veloci si adeguano alle più lente, ma se poi ti ritrovi con errori di sistema (giochi che crashano) o altro, la possibilità che sia dovuto alle ram non va esclusa.
2) 32 gb è un surplus di cui però beneficerà il tuo OS con accessi rapidissimi e tempi di caricamento su giochi e fluidità generale migliorata (intendo sempre per accessi al disco/ram), 64 gb invece sono uno spreco di soldi a meno che tu non abbia da fare editing professionale di alto livello o altro... non vale la pena, adesso il minimo per i giochi è quasi diventato 16GB quindi con 32 ed un buon SSD.
3) dovresti chiedere agli esperti qui sul forum con una richiesta specifica quale delle due opzioni sia la migliore ma per me (che non sono esperto!) credo che sia più valida la scelta a 32gb che la 16 a frequenza più alta, oltre a risparmiare un po' di euro, hai anche una grossa quantità di memoria di cui beneficerà da più parti il sistema...
 
  • Like
Reactions: BullClown

Veradun

Utente Attivo
1,031
488
CPU
Ryzen 5 3400G
Dissipatore
Noctua NH C14S
Scheda Madre
Gigabyte B450 I Aorus Pro WiFi
HDD
Sabrent Rocket 2TB
RAM
32GB HyperX Fury 4 [HX434C19FBK2/32]
GPU
XFX RX 5700 DD
Monitor
ASUS MG279Q
PSU
Seasonic X-750 Gold
Case
Jonsbo UMX4 Silver + 5x Noctua NF-P12 PWM
Periferiche
Dravo Blademaster TE [brown] + Razer Mamba TE
OS
Windows 10
Sei sicuro di quello che dici? Io ho sempre saputo che le ram devono essere dello stesso modello e stessa frequenza altrimenti si hanno problemi.
Comunque @sarbatur ti sconsiglierei di prendere ram con frequenza sotto i 3000mhz in quanto un domani se vorrai aggiornare l'attuale configurazione dovrai cambiare del tutto ram, mentre se le prendi già da 3000/3200, le potrai tenere in futuro per nuovi processori più performanti (es i nuovi ryzen che richiedono frequenze più alte di intel).

Le ram (tutte) rispettano uno standard JEDEC. Le diverse specifiche supportate da un banco sono registrate su un piccolo chip saldato sul pcb del baco stesso, l'SPD (si riconosce guardando un banco nudo perché è un solo chippettino ben più piccolo di quelli di memoria).

Il bios carica la migliore specifica JEDEC che sia compatibile con la cpu montata e che sia presente sull'SPD di tutti i banchi montati.

Quella di cui parli, mettere insieme moduli identici, è solo una best practice per minimizzare il rischio, pur remoto, di incompatibilità, ma nel 99,99999% dei casi semplicemente succederà quello che ho descritto, che normalmente descriviamo tutti più semplicemente come "andranno alla velocità del più lento"
 
  • Like
Reactions: BullClown

BullClown

Utente Èlite
2,026
901
CPU
Intel i5 8600K
Dissipatore
Noctua NH-L12S
Scheda Madre
Asus Rog Strix B360-G
HDD
Crucial MX300 525GB
RAM
HyperX Predator RGB 16GB (2x8GB) 3200MHz CL16
GPU
Zotac GeForce GTX 1060 3GB Mini
Monitor
Dell S2316H
PSU
EVGA SuperNOVA 550 G2
Case
Phanteks Eclipse P400
OS
Windows 10
1) non conviene mai accoppiare ram diverse in tempi diversi, si può fare certo, ma rischi di avere problemi ed ovviamente come detto sopra le più veloci si adeguano alle più lente, ma se poi ti ritrovi con errori di sistema (giochi che crashano) o altro, la possibilità che sia dovuto alle ram non va esclusa.
2) 32 gb è un surplus di cui però beneficerà il tuo OS con accessi rapidissimi e tempi di caricamento su giochi e fluidità generale migliorata (intendo sempre per accessi al disco/ram), 64 gb invece sono uno spreco di soldi a meno che tu non abbia da fare editing professionale di alto livello o altro... non vale la pena, adesso il minimo per i giochi è quasi diventato 16GB quindi con 32 ed un buon SSD.
3) dovresti chiedere agli esperti qui sul forum con una richiesta specifica quale delle due opzioni sia la migliore ma per me (che non sono esperto!) credo che sia più valida la scelta a 32gb che la 16 a frequenza più alta, oltre a risparmiare un po' di euro, hai anche una grossa quantità di memoria di cui beneficerà da più parti il sistema...
Basta non andare sotto i 3000Mhz però secondo me in quanto se si vuole aggiornare la configurazione un domani e passare a Ryzen, è più conveniente avere già delle ram con frequenza adeguata!
Le ram (tutte) rispettano uno standard JEDEC. Le diverse specifiche supportate da un banco sono registrate su un piccolo chip saldato sul pcb del baco stesso, l'SPD (si riconosce guardando un banco nudo perché è un solo chippettino ben più piccolo di quelli di memoria).

Il bios carica la migliore specifica JEDEC che sia compatibile con la cpu montata e che sia presente sull'SPD di tutti i banchi montati.

Quella di cui parli, mettere insieme moduli identici, è solo una best practice per minimizzare il rischio, pur remoto, di incompatibilità, ma nel 99,99999% dei casi semplicemente succederà quello che ho descritto, che normalmente descriviamo tutti più semplicemente come "andranno alla velocità del più lento"
Grazie mille per la spiegazione :)
 

sarbatur

Nuovo Utente
28
0
alla fine ho deciso di prendere le HyperX Predator HX433C16PB3K2/32 2x16gb 32gb 3333mhz se solo riesco a vendere il mio pc e fare cash :)
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: PS5 VS XBOX X/S?

  • Playstation 5

    Voti: 450 63.5%
  • XBOX Series X/S

    Voti: 259 36.5%

Discussioni Simili