Problema(?) temp instabile i9 9900k

NoLandBeyond01

Nuovo Utente
80
3
Salve, ho montato ieri il mio pc con sopra una i9 9900k.di base faccio intorno ai 35° ma quando apro un processo mi sale instantanea a 55/60 per poi riabbassarsi. In Game arrivo a 73° per tornando poi sui 50°.
 

LucaBORIS

Utente Attivo
856
162
Allora parto dicendo che quel processore è caldissimo, è uno dei più caldi.
Le temperature non mi sembrano affatto male, cioè se stai a 35 in idle e aprendo un processo sale a 60 gradi è normalissimo, capita anche a me perchè aprire un processo comporta utilizzazione della CPU, successivamente esso scende subito.
In game cosa significa 75 e poi 50 non capisco, resta a 75 fisso? In ogni caso non mi sembra un temperatura estramamente esagerata soprattutto se il gioco occupa molta utilizzazione e siamo in estate.
 

NoLandBeyond01

Nuovo Utente
80
3
Scend
Allora parto dicendo che quel processore è caldissimo, è uno dei più caldi.
Le temperature non mi sembrano affatto male, cioè se stai a 35 in idle e aprendo un processo sale a 60 gradi è normalissimo, capita anche a me perchè aprire un processo comporta utilizzazione della CPU, successivamente esso scende subito.
In game cosa significa 75 e poi 50 non capisco, resta a 75 fisso? In ogni caso non mi sembra un temperatura estramamente esagerata soprattutto se il gioco occupa molta utilizzazione e siamo in estate.
Scende subito, in entrambi i casi, però è abbastanza ballerina
 

NoLandBeyond01

Nuovo Utente
80
3
Per esempio è da un oretta che sto giocando a Destiny 2 con hwmonitor attivo, il picco è 73 gradi, ma ogni volta che vado a vedere sta sui 55/60
 

LucaBORIS

Utente Attivo
856
162
Per esempio è da un oretta che sto giocando a Destiny 2 con hwmonitor attivo, il picco è 73 gradi, ma ogni volta che vado a vedere sta sui 55/60
Scusami ma come fai a vedere le temperature da HWMonitor con un un game APERTO, è normale che se tu togli il gioco e vai a vedere scendono perchè è come se lo stessi mettendo in pausa.
Scarica msiafterburner e verifica in tempo reale.
 

crimescene

Super Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
23,234
10,240
CPU
Intel Core i5 9600k
Dissipatore
Be Quiet Shadow Rock slim
Scheda Madre
MSI z390i Gaming Edge AC
Hard Disk
SSD 128 Gb SHDD 2TB HDD 3TB
RAM
32GB DDR4 @ 3000 Corsair Vengeance lpx
Scheda Video
Zotac 2070 Super
Scheda Audio
Realtek Hd Audio
Monitor
LG Ultragear 27GL850 QHD 144
Alimentatore
Seasonic Foìcus+ 550W Platinum
Case
Sharkoon TG5 RGB
Internet
TIm 100Mega
Sistema Operativo
Windows 10 Pro
Che la temperatura di un processore "salga" di colpo non appena c'è un processo che lo fa lavorare è normalissimo, l'importante è che la dissipazione non faccia salire le temperture oltrte un certo valore, per verificarlo c'è bisogno di fare alcuni test!

Scatrica hwinfo64 e tienilo aperto, poi con AIDA64 esegui uno stress test di almeno 15 minuti!

Scusami ma come fai a vedere le temperature da HWMonitor con un un game APERTO, è normale che se tu togli il gioco e vai a vedere scendono perchè è come se lo stessi mettendo in pausa.
Scarica msiafterburner e verifica in tempo reale.
Puo farlo, ma non con hwmonitor, che è uno dei peggiori, deve usare hwinfo64 e non con questo metodo, i giochi non mettono in realtà sotto stress al cpu, deve usare programmi che stressano la cpu in maniera continuativa e costante, l'ide4ale sarebbero programmi come linpack o prime 95, ma quelli servono per vedere se la dissipazione è proprio "rock solid" mentre per farsi un idea basta aida 64 da solo (che ha di per se già un programma di monitoraggio), ma per sicurezza è melgio avere anche hwinfo64 in doppia lettura che ha un numero di letture dei sensori più vasto, oltre che per ogni valore ti dice tempertaure minime, massime raggiunte, e medie (anche aida da solo lo fa)
 
  • Mi piace
Reactions: LucaBORIS

LucaBORIS

Utente Attivo
856
162
Che la temperatura di un processore "salga" di colpo non appena c'è un processo che lo fa lavorare è normalissimo, l'importante è che la dissipazione non faccia salire le temperture oltrte un certo valore, per verificarlo c'è bisogno di fare alcuni test!

Scatrica hwinfo64 e tienilo aperto, poi con AIDA64 esegui uno stress test di almeno 15 minuti!


Puo farlo, ma non con hwmonitor, che è uno dei peggiori, deve usare hwinfo64 e non con questo metodo, i giochi non mettono in realtà sotto stress al cpu
No ma lui a quanto ho capito apre il gioco poi lo mette in pausa e va a vedere le temperature e nota che sono minori, cosa sbagliata se vuole vederle in tempo reale le deve vedere in game direttamente, per questo gli ho detto metti msiafterburner.
 

crimescene

Super Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
23,234
10,240
CPU
Intel Core i5 9600k
Dissipatore
Be Quiet Shadow Rock slim
Scheda Madre
MSI z390i Gaming Edge AC
Hard Disk
SSD 128 Gb SHDD 2TB HDD 3TB
RAM
32GB DDR4 @ 3000 Corsair Vengeance lpx
Scheda Video
Zotac 2070 Super
Scheda Audio
Realtek Hd Audio
Monitor
LG Ultragear 27GL850 QHD 144
Alimentatore
Seasonic Foìcus+ 550W Platinum
Case
Sharkoon TG5 RGB
Internet
TIm 100Mega
Sistema Operativo
Windows 10 Pro
No ma lui a quanto ho capito apre il gioco poi lo mette in pausa e va a vedere le temperature e nota che sono minori, cosa sbagliata se vuole vederle in tempo reale le deve vedere in game direttamente, per questo gli ho detto metti msiafterburner.
Con hwinfo64 e aida non serve nè mettere in pausa nè mettere in secondo piano, comunque ti tiene traccia della tempertaura massima registrata.
Non ha alcuna utilità sapere quando (in un gioco) hai tot gradi, prima di tutto, ma in generale è sbalgiato usare i giochi come riferimento, non è affatto una situazione particolarmente stressante per la cpu. perchè i giochi stressano maggiormente la gpu e relativamente la CPU, di conseguenza dire che in "gaming" fai 60 o 70 gradi sulla cpu è come sparare un numero a caso, non significa assolutamente nulla, e nemmeno ti indica se un sistema è ben dissipato, con eccezione dei soli casi eclatanti in cui manca proprio la dissipazione!

Devi usare un programma apposito che stressa solamente la CPU, se superi questi test nei giochi non varai mai nessun tipo di problema nemmeno nel gioco più pesante del mondo.

Poi monitorare in gaming un 9900k è ancora peggio, i giochi solitamente sfruttano pochi core o il carico in un processore del genere viene molto distribuito, con un processore del genere monitorare le temp in gaming non ti dice assolutamente nulla può essere solo un indicazione molto vaga.

Come ho detto sopra primo test aida64 in stress test per 15 minuti ed ha un idea se la dissipazioe regge stress "normali" mentre per vedere davvero se la dissipazione è al top bisogna usare programmi come prime o linpack robe così.
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: LucaBORIS

LucaBORIS

Utente Attivo
856
162
Con hwinfo64 e aida non serve nè mettere in pausa nè mettere in secondo piano, comunque ti tiene traccia della tempertaura massima registrata.
Non ha alcuna utilità sapere quando (in un gioco) hai tot gradi, prima di tutto, ma in generale è sbalgiato usare i giochi come riferimento, non è affatto una situazione particolarmente stressante per la cpu. perchè i giochi stressano maggiormente la gpu e relativamente la CPU, di conseguenza dire che in "gaming" fai 60 o 70 gradi sulla cpu è come sparare un numero a caso, non significa assolutamente nulla, e nemmeno ti indica se un sistema è ben dissipato, con eccezione dei soli casi eclatanti in cui manca proprio la dissipazione!

Devi usare un programma apposito che stressa solamente la CPU, se superi questi test nei giochi non varai mai nessun tipo di problema nemmeno nel gioco più pesante del mondo.

Poi monitorare in gaming un 9900k è ancora peggio, i giochi solitamente sfruttano pochi core o il carico in un processore del genere viene molto distribuito, con un processore del genere monitorare le temp in gaming non ti dice assolutamente nulla può essere solo un indicazione molto vaga.

Come ho detto sopra primo test aida64 in stress test per 15 minuti ed ha un idea se la dissipazioe regge stress "normali" mentre per vedere davvero se la dissipazione è al top bisogna usare programmi come prime o linpack robe così.
Sono d'accordo con te sull'usare HWinfo e aida64 per fare un test ma, resto convinto sull'utilità di msiafterburner se utilizza giochi per conoscere in tempo reale CPU GPU e altre informazioni utili.
Non intendevo che doveva utilizzare i giochi come riferimento o come test, lui aveva semplicemente detto che oltre i processi notava stranezze in game cioè prima andava a 70 e più gradi e se usciva dal gioco un attimo andando a controllare HWmonitor notava 50 gradi e più, per questo gli ho spiegato che è normale perchè se esce momentaneamente dal gioco per andare a controllare lo mette in pausa e l'utilizzazione della CPU ovviamente diminuisce.

Ripeto, non volevo assolutamente dire di utilizzare msiafternburner come punto di riferimento o altro, ho solo spiegato come vedere le temperature in game esatte in tempo reale.
 

crimescene

Super Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
23,234
10,240
CPU
Intel Core i5 9600k
Dissipatore
Be Quiet Shadow Rock slim
Scheda Madre
MSI z390i Gaming Edge AC
Hard Disk
SSD 128 Gb SHDD 2TB HDD 3TB
RAM
32GB DDR4 @ 3000 Corsair Vengeance lpx
Scheda Video
Zotac 2070 Super
Scheda Audio
Realtek Hd Audio
Monitor
LG Ultragear 27GL850 QHD 144
Alimentatore
Seasonic Foìcus+ 550W Platinum
Case
Sharkoon TG5 RGB
Internet
TIm 100Mega
Sistema Operativo
Windows 10 Pro
Si hai ragione nel senso che può benissimo usare afterburner per vedere in tempo reale prestazioni e temperature.
Ma per vedere se effettivamente poi ha un problema (E porvi rimedio) si deve appunto utilizzate un metodo più specifico.

Mettiamo il caso che lui abbia 70 gradi in gaming è una temperatura alta ma nemmeno troppo eccessiva, puoi dire che effettivamente ha i problema? No perché appunto l'utilizzo della cpu in gaming è troppo variabile.
Poi varia da gioco a gioco.

Quindi hai solo un dato di 70 gradi ad un gioco, è alto? Dipende dal gioco, lo sarebbe se si tratta di un gioco molto leggero ma potrebbe essere una temp eccellente se il gioco è tipo watch dogs 2...
Il monitoraggio in tempo reale è utile a scopo molto indicativo, in realtà non ci dice nulla

Inviato dal mio SM-T585 utilizzando Tapatalk
 
  • Mi piace
Reactions: LucaBORIS

LucaBORIS

Utente Attivo
856
162
Si hai ragione nel senso che può benissimo usare afterburner per vedere in tempo reale prestazioni e temperature.
Ma per vedere se effettivamente poi ha un problema (E porvi rimedio) si deve appunto utilizzate un metodo più specifico.

Mettiamo il caso che lui abbia 70 gradi in gaming è una temperatura alta ma nemmeno troppo eccessiva, puoi dire che effettivamente ha i problema? No perché appunto l'utilizzo della cpu in gaming è troppo variabile.
Poi varia da gioco a gioco.

Quindi hai solo un dato di 70 gradi ad un gioco, è alto? Dipende dal gioco, lo sarebbe se si tratta di un gioco molto leggero ma potrebbe essere una temp eccellente se il gioco è tipo watch dogs 2...
Il monitoraggio in tempo reale è utile a scopo molto indicativo, in realtà non ci dice nulla

Inviato dal mio SM-T585 utilizzando Tapatalk
Nono infatti sono d'accordo con te con questo, è giusto fargli cambiare HWmonitor e fare un test in modo da capire se ha problemi effettivi o meno.
 

alegiuvado

Nuovo Utente
59
16
CPU
intel i7 7700k(delid)
Dissipatore
enermax liqmax II 120s
Scheda Madre
aorus gigabyte gaming z 270x k5
Hard Disk
samsung ssd evo 860 500gb sata III
RAM
g.skill trident z rgb 16gb (8x2) ddr4 3600 mhz
Alimentatore
evga supernova g3 650 w
Case
Liam li 011d
Eila salve a tutti,questo post mi ricorda qualcosa,di mia eaperienza avendo un i7 7700k soffriva di questi sbalzi soprattutto in indle partiva per mezzo secondo a 70/80e poi scendeva,giusto fare i vari test suggeriti sopra ma se il problema è quello credo che poco si puo fare(io ho abbassato il vcore al minimo sindacabile perche di fabbrica era eccessivo)e cmq ancor oggi fa questi scherzi,dovrebbe monitorare se quel picco sia di qualche sec perche ti puo confondere se non ci stai dietro,ti lascio in buone mani,buona giornata a tutti

Inviato da GT-I9105P tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
 

LucaBORIS

Utente Attivo
856
162
Eila salve a tutti,questo post mi ricorda qualcosa,di mia eaperienza avendo un i7 7700k soffriva di questi sbalzi soprattutto in indle partiva per mezzo secondo a 70/80e poi scendeva,giusto fare i vari test suggeriti sopra ma se il problema è quello credo che poco si puo fare(io ho abbassato il vcore al minimo sindacabile perche di fabbrica era eccessivo)e cmq ancor oggi fa questi scherzi,dovrebbe monitorare se quel picco sia di qualche sec perche ti puo confondere se non ci stai dietro,ti lascio in buone mani,buona giornata a tutti

Inviato da GT-I9105P tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
Lui apre processi non resta solo in idle, o almeno così ha detto.
 

crimescene

Super Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
23,234
10,240
CPU
Intel Core i5 9600k
Dissipatore
Be Quiet Shadow Rock slim
Scheda Madre
MSI z390i Gaming Edge AC
Hard Disk
SSD 128 Gb SHDD 2TB HDD 3TB
RAM
32GB DDR4 @ 3000 Corsair Vengeance lpx
Scheda Video
Zotac 2070 Super
Scheda Audio
Realtek Hd Audio
Monitor
LG Ultragear 27GL850 QHD 144
Alimentatore
Seasonic Foìcus+ 550W Platinum
Case
Sharkoon TG5 RGB
Internet
TIm 100Mega
Sistema Operativo
Windows 10 Pro
Eila salve a tutti,questo post mi ricorda qualcosa,di mia eaperienza avendo un i7 7700k soffriva di questi sbalzi soprattutto in indle partiva per mezzo secondo a 70/80e poi scendeva,giusto fare i vari test suggeriti sopra ma se il problema è quello credo che poco si puo fare(io ho abbassato il vcore al minimo sindacabile perche di fabbrica era eccessivo)e cmq ancor oggi fa questi scherzi,dovrebbe monitorare se quel picco sia di qualche sec perche ti puo confondere se non ci stai dietro,ti lascio in buone mani,buona giornata a tutti

Inviato da GT-I9105P tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
E' prematuro dirlo, anche perchè i problemi del 7700k sono diversi.
I 7700k non hanno la saldatura come i 9900k che si sono abbastanza caldi, ma non soffrono delle stesse problematiche.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento