DOMANDA Php, Html\css...mettere Un Sito Online, Consigli Generici. Grazie Mille!

Dromus

Utente Attivo
271
35
CPU
i7 4790k
Dissipatore
Liquid max II
Scheda Madre
Asrock z97 extreme 6
HDD
Samsung 950 pro m2\ ssd crucial 240 gb\ 1tb meccanico toshiba
RAM
16 gb ram Vengeance Pro High Performance 2400mhz
GPU
MSI GTX 1080 SEA Hawk X
Monitor
Acer Predator 2k XB271HU 165hz
PSU
EVGA SuperNOVA GQ 750W
Case
corsair spec Alpha
Periferiche
Logitech g105. RedragoN Titanboa2 (gioco più con il controller). 4 controller xbox 360
OS
Windows 10 pro
Salve a tutti, in questi mesi mi sto impegnando tantissimo per conoscere meglio una delle mie grandi passioni: l'informatica, nel suo complesso. Seguo da qualche mese un corso di quasi 300 h complessive di Photoshop, html, css e php. Prima ero bravino come tecnico hardware e software di base poi ho deciso di mettermi a studiare seriamente le basi dell'informatica, anche in previsione dell'apertura di un negozio\attività, in cui fornisco vari servizi.
Ho raggiunto una sufficiente conoscenza dei linguaggi css e html e utilizzo PS come programma di manipolazione delle immagini da mettere nelle pagine (il corso prevedeva 60 h di solo PS, visto che non sono molto portato ho recepito le informazioni essenziali per applicarle nel montaggio di un sito e poco più (poco esercizio a casa sulle nozioni imparate, uso solo quelle che servono per montare una pagina di un sito)..in futuro vedrò di studiarlo meglio ma per ora proprio non ho tempo).
Finita la parte css/html (quale centinaia di ore di corso) sto creando un "mio sito" per esercitarmi, molto grande come numero di pagine cercando di renderlo man mano più complesso possibile (per essere precisi un sito "guida" dove riscrivo le regole e le nozioni teoriche di html, css e Photoshop),faccio questo in vista dell'esame finale (l'unico modo per avere automatismi sufficienti e non dover ogni volta consultare guide è il semplice esercizio giornaliero), quindi mi sto impegnando molto anche ora che è finita quella parte di corso nell'applicazione di questi due linguaggi.
Il corso come dicevo si divide in varie parti e per i prossimi due mesi farò solo php.
Quello che ho capito è che è uno dei linguaggi più diffusi e si differenzia dagli altri da me studiati per il fatto che è un linguaggio dinamico anziché statico. Abbinandolo tramite attributi a singoli tag html posso rendere dinamiche certe condizioni (if, else), ad esempio impostando CONDIZIONI in casi particolari, che nella futura fruizione del contenuto da parte dell'utente cambieranno (dinamicamicamente) al verificarsi delle condizioni da me impostate tramite php. (scusate se non sono stato preciso o corretto! non sto facendo l'esperto, anzi!! Sono molto in difficoltà perché non c'è stato l'"amore a prima vista" avuto con gli altri linguaggi)

Finito il preambolo passo alla domanda o alle domande.. perché i professori corrono molto e se voglio apprendere il più possibile il lavoro più importante è quello a casa (da qualche mese almeno 2 h al giorno ce le dedico). Ora, passando al php mi sono trovato spiazzato completamente, credevo di aver raggiunto una conoscenza discreta, per lo meno teorica, del quadro generale del funzionamento del web: faccio il sito con le cartelle belle ordinate, immagini elaborate con PS, un editor di testo in cui "programmo" in html e css, poi sapevo che in qualche modo questi file andavano inviati ad un server per metterli online . Sembrava "semplice"...pensavo di aver finalmente capito il funzionamento del web! Almeno marginalmente...mi manca\mancava solo l'esperienza e tanta pratica.
Invece con questa penultima parte di corso è cambiato tutto, secondo questo nuovo insegnante gli editor tradizionali (notepad++ etc) vanno abbandonati in favore di altri programmi che possono gestire tutto (eclipse in primis). E gia qui mi trovo male perché ormai ero abituato ma tantè..poi ho capito che l' l'html\css è un linguaggio semplicissimo (rispetto a tutti gli altri)!! Quello che serve è solo pratica. Col php cambia tutto, è un linguaggio molto più complesso dove conta anche avere una mente "matematica"...ora mi dedicherò anima e corpo ad impararlo perché poi mi vorrei approcciare ad altri linguaggi di programmazione software, non per lavoro in questo caso, ormai è tardi, ma solo per ampliare le mie conoscenze. Ma finito il corso e fatto l'esame secondo voi in quali linguaggi dovrei dedicarmi (esertitarmi, diventare bravo perché naturalmente con l'attestato non diventi un bravo programmatore...devi fare tanta pratica, tanta!)
Quello che vorrei capire, dato che da un paio di anni ho deciso di voler lavorare nell'ambito dell'informatica (nel mio piccolo ho un laboratorio e da un paio di anni effettuo riparazioni, upgrade e assemblaggi di pc, notebook etc), è a cosa puntare, in cosa impegnarmi di più.

Con l'html e il css mi trovo benissimo, Photoshop lo si impara con il tempo...per il resto? il php è essenziale da imparare per la creazione di un sito da 0 e la messa on-line dello stesso? Oppure posso studiarlo marginalmente (i due mesi di corso dedicato al php e basta) e dedicarmi a diventare esperto di html e css per poi con calma approcciarmi agli altri linguaggi? Oppure sono 3 linguaggi indissolubilmente legati?
Domanda stupida: uno può mettere online un sito programmato in css/html senza conoscere bene la programmazione lato server? Invio la cartella di un sito ad un server, ad esempio, e questo viene messo online?

Non sono un programmatore...solo un ragazzo di 28 anni molto appassionato e privo di conoscenze approfondite, ma che vorrebbe ottenerle...e vorrei in generale qualche consiglio da esperti: in cosa dedicarmi di più, le mie considerazioni sono esatte o meno, quali altri linguaggi imparare (anche al di fuori delle webapp e del mondo web)? In qualche anno voglio imparare bene almeno 2\3 linguaggi ma più vado avanti più mi sento confuso...

Grazie degli eventuali consigli e scusate se non sono stato abbastanza chiaro e diretto, in breve vorrei qualche consiglio per il futuro. Grazie
 

cdtux

Utente Èlite
1,722
764
CPU
I7 3770
Scheda Madre
Asrock Z77 Extreme 4
HDD
Samsung 850 pro 250GB
RAM
Corsair Vengeance LP 16GB
GPU
EVGA GTX670 SC
Monitor
Dell U2412M
PSU
Corsair TX850M
Case
Corsair Graphite 760T
OS
Debian / Kali Linux / Win
Con i soli html e css puoi fare solamente siti vetrina (senza nemmeno un form contatti) che sostanzialmente hanno 0 funzionalità.

Diciamo che il web oggi come oggi ha 3 tipi di figure professionali:
I developers (backend), i web desiner (frontend) e i SEO/social media marketing.
Ogniuna di queste 3 figure professionali necessita di specifiche competenze:
- I developers sono quelle persone che si occupano del backend del sito, cioè quelli che ne sviluppano la logica e le funzionalità (ad esempio creazione/gestione degli utenti registrati, ecc..). Per fare ciò è necessario conoscere i vari linguaggi di backend (ad es. php, javascript, SQL, python, ruby, ecc..) e il funzionamento dei database (ad es. mysql, mongodb, ecc..).
- I web desiner invece si occupano principalmente del design e della cura della usabilità. Hanno quindi bisogno di competenze, oltre che di grafica/design/usabilità, di "programmazione" in alcuni linguaggi come i css (volendo anche e less/sass) e l'html.
- I SEO/social media marketer si occuperanno del posizionamento e dell'ottimizzazione nei motori di ricerca, oltre che della promozione nei social media.

Tieni presente che la separazione tra le varie "figure professionali" non è sempre così marcata, ad esempio un developer può anche occuparsi di cose che riguardano il frontend, o un desiner può occuparsi dell'implementazione di alcune funzionalità. Ovviamente ci sono persone che svolgono tutti e tre i ruoli sopra descritti (soprattutto in piccole web acency e in progetti piccoli), utilizzando strumenti "già pronti" tipo CMS (wordpress, drupal, magento, ecc..).

Dopo questa premessa, al giorno d'oggi se vuoi sviluppare un sito da 0, un linguaggio di backend, tipo il php, è fondamentale, così come l'SQL e il javascript.
Discorso un po diverso se utilizzerai CMS, anche se non è propriamente necessario, molto probabilmente ti sarà utile conoscerlo in modo basico.

Comunque tecnicamente puoi pubblicare un sito web interamente scritto in html/css, ma il tuo sito avrà praticamente 0 funzionalità e/o sarà scomodo da gestire/mantenere.

Infine, parlando di strumenti per sviluppare un sito, non affatto necessario utilizzare un ide come eclipse. Ci sono infatti molti editor di testo ottimi (e IMHO una spanna sopra ad eclipse nello sviluppo web): sublime text e atom sono IMHO i migliori.
 
  • Like
Reactions: Dromus

Dromus

Utente Attivo
271
35
CPU
i7 4790k
Dissipatore
Liquid max II
Scheda Madre
Asrock z97 extreme 6
HDD
Samsung 950 pro m2\ ssd crucial 240 gb\ 1tb meccanico toshiba
RAM
16 gb ram Vengeance Pro High Performance 2400mhz
GPU
MSI GTX 1080 SEA Hawk X
Monitor
Acer Predator 2k XB271HU 165hz
PSU
EVGA SuperNOVA GQ 750W
Case
corsair spec Alpha
Periferiche
Logitech g105. RedragoN Titanboa2 (gioco più con il controller). 4 controller xbox 360
OS
Windows 10 pro
Con i soli html e css puoi fare solamente siti vetrina (senza nemmeno un form contatti) che sostanzialmente hanno 0 funzionalità.

Diciamo che il web oggi come oggi ha 3 tipi di figure professionali:
I developers (backend), i web desiner (frontend) e i SEO/social media marketing.
Ogniuna di queste 3 figure professionali necessita di specifiche competenze:
- I developers sono quelle persone che si occupano del backend del sito, cioè quelli che ne sviluppano la logica e le funzionalità (ad esempio creazione/gestione degli utenti registrati, ecc..). Per fare ciò è necessario conoscere i vari linguaggi di backend (ad es. php, javascript, SQL, python, ruby, ecc..) e il funzionamento dei database (ad es. mysql, mongodb, ecc..).
- I web desiner invece si occupano principalmente del design e della cura della usabilità. Hanno quindi bisogno di competenze, oltre che di grafica/design/usabilità, di "programmazione" in alcuni linguaggi come i css (volendo anche e less/sass) e l'html.
- I SEO/social media marketer si occuperanno del posizionamento e dell'ottimizzazione nei motori di ricerca, oltre che della promozione nei social media.

Tieni presente che la separazione tra le varie "figure professionali" non è sempre così marcata, ad esempio un developer può anche occuparsi di cose che riguardano il frontend, o un desiner può occuparsi dell'implementazione di alcune funzionalità. Ovviamente ci sono persone che svolgono tutti e tre i ruoli sopra descritti (soprattutto in piccole web acency e in progetti piccoli), utilizzando strumenti "già pronti" tipo CMS (wordpress, drupal, magento, ecc..).

Dopo questa premessa, al giorno d'oggi se vuoi sviluppare un sito da 0, un linguaggio di backend, tipo il php, è fondamentale, così come l'SQL e il javascript.
Discorso un po diverso se utilizzerai CMS, anche se non è propriamente necessario, molto probabilmente ti sarà utile conoscerlo in modo basico.

Comunque tecnicamente puoi pubblicare un sito web interamente scritto in html/css, ma il tuo sito avrà praticamente 0 funzionalità e/o sarà scomodo da gestire/mantenere.

Infine, parlando di strumenti per sviluppare un sito, non affatto necessario utilizzare un ide come eclipse. Ci sono infatti molti editor di testo ottimi (e IMHO una spanna sopra ad eclipse nello sviluppo web): sublime text e atom sono IMHO i migliori.
Grazie mille sei stato molto esauriente, infatti il mio primo insegnante, che è un Web designer ha conoscenza approfondita di html\css\Photoshop ma conosce anche il php...perché come dici ad esempio i form sono inutili se non gli si danno indicazioni/limiti utilizzando php (dimmi se mi sono espresso male, ma questo ci è stato insegnato). Quindi il tizio in questione sa perfettamente fare un sito utilizzando anche il php (anche se si definisce Web designer), insomma fa tutto lui..solo che non lo sa insegnare o meglio non ne ha una conoscenza cosi approfondita da poterlo insegnare.
Ora abbiamo un insegnante esperto in php che mi ha un po' scombussolato le idee, anche perché ci ha detto che html e css sono inutili senza php e che non sono linguaggi affatto complessi. Magari devo solo applicarmi di più e cercare di imparare il più possibile..il mio problema purtroppo è che se non ho una visione completa delle cose non ce la faccio ad andare avanti..

Devo sapere il funzionamento nel suo complesso, mentre chi insegna di solito si limita ad insegnare la "sua" parte di corso, tralasciando il resto e non "integrando" i vari linguaggi insegnati quando a me sembrano ovviamente tutti collegati(ad esempio si sono "scordati", di parlare di javascript anche se lo citavano spesso...il non sapere come si interconnettono tra loro nel complesso mi scombussola un po' la mente:rolleyes:..

Grazie dei consigli, ora dall'idea che mi sono fatto, credo che l'unica sia avere pazienza e impararne uno per uno per poi vedere cosa ti serve per ciò che devi fare (e magari soddisfare qualche curiosità).
Per ora comunque credo che dovrò "accontentarmi" di imparare php, css, html e Photoshop (e nozioni javascript forse anche se nel corso non c'è), senza pensare a tutti gli altri linguaggi sennò diventi matto. Mettendoci tanta tanta pazienza:sisi:.
Per quanto riguarda i programmi usati per ora dovrò usare questo eclipse perché in classe vuole che usiamo tutti lo stesso ma a casa proverò sicuramente quello che mi piacerà di più! Grazie dei consigli di nuovo, penso che se ce la faccio ad imparare avrò la possibilità di entrare in un mondo stupendo! Che ha sempre fatto parte della mia vita ma di cui mi rendo conto non avevo la minima nozione
 

gronag

Utente Èlite
20,550
6,998
Salve @Dromus,
se vuoi interagire con un database che si trova su un server remoto, devi conoscere le tecnologie server-side, in particolare il PHP e il MySQL, l'HTML e JavaScript non ti consentono di accedere ai dati di un database :asd:
Il Php è un linguaggio di scripting, simile a JavaScript, che può incorporare anche marcatori HTML e permette di creare pagine Web "dinamiche", costruite al momento della richiesta :)
Molto spesso le pagine dinamiche richiedono le interazioni con i database, è necessaria quindi la conoscenza di un sistema che gestisce basi di dati relazionali, come ad es. il MySQL :sisi:
http://php.net/
https://www.mysql.it/products/standard/
L'interazione con l'utente viene gestita attraverso uno o più form dell'HTML, cioè quei moduli che permettono di impostare l'interfaccia grafica con i pulsanti e le caselle di testo :asd:
Quando clicchi sul pulsante "Submit" (INVIO) di un form HTML, quei valori inseriti nei "campi" del form vengono inviati al server Web come parametri dello script :asd:
Per quanto riguarda la connessione ai database SQL, c'è da dire che dal lato client le informazioni sono presentate sempre tramite tag HTML, mentre dal lato server le stesse informazioni sono contenute nel database SQL.
Queste due parti possono essere collegate tramite script Php, il quale si connette al server SQL (attraverso la funzione mysql_connect), acquisisce la risposta e scrive i dati dal database all'interno della pagina Web in formato HTML.
Ciao ;)

P.S. Per quanto riguarda i server Web, leggi la mia risposta qui: https://www.tomshw.it/forum/threads/trasformare-pc-in-web-server.621623/#post-5949430 :sisi:
 
  • Like
Reactions: Dromus

cdtux

Utente Èlite
1,722
764
CPU
I7 3770
Scheda Madre
Asrock Z77 Extreme 4
HDD
Samsung 850 pro 250GB
RAM
Corsair Vengeance LP 16GB
GPU
EVGA GTX670 SC
Monitor
Dell U2412M
PSU
Corsair TX850M
Case
Corsair Graphite 760T
OS
Debian / Kali Linux / Win
JavaScript non ti consentono di accedere ai dati di un database :asd

Nulla da dire sul tuo commento, ma per dovere di cronaca, non è corretto dire che javascript non può accedere ad un database.
Può essere utilizzato (ed è anche molto utilizzato) sia per il backend che per accedere ai database (vedi node.js e relativo modulo).
Addirittura si può accedere direttamente a mssql (cosa comunque sconsigliatissima) e anche a mysql (utilizzando l'HTTP plugin, anche questo però è sconsigliato).

Citando un famoso film: Si... può... fare!!! :asd:
 
  • Like
Reactions: Mursey

Dromus

Utente Attivo
271
35
CPU
i7 4790k
Dissipatore
Liquid max II
Scheda Madre
Asrock z97 extreme 6
HDD
Samsung 950 pro m2\ ssd crucial 240 gb\ 1tb meccanico toshiba
RAM
16 gb ram Vengeance Pro High Performance 2400mhz
GPU
MSI GTX 1080 SEA Hawk X
Monitor
Acer Predator 2k XB271HU 165hz
PSU
EVGA SuperNOVA GQ 750W
Case
corsair spec Alpha
Periferiche
Logitech g105. RedragoN Titanboa2 (gioco più con il controller). 4 controller xbox 360
OS
Windows 10 pro
La parte del rendere il form dinamico l'ho capita anche perché è stata la prima lezione dove ci hanno insegnato gli attributi (si chiamano cosi anche in php?) if/else ed echo, con cui far fare calcoli numerici e assegnare ai form delle condizioni...e questa parte sembra abbastanza semplice. Anche se il linguaggio mi sa più complicato e soprattutto ancora non so come collegare la parte css\html alla parte php su file più complessi di un solo form (mi spaventa un po' insomma per il futuro anche perché è stato arduo imparare le base degli altri linguaggi in pochi mesi e ora in due mi devo imparare questo altro linguaggio. Per quanto riguarda il javascript mi spiace non so neanche a cosa serva, so solo che sono dei link da mettere nell'editor html forse? Ma dicono che è molto importante. Penso che l'unica cosa da fare è continuare con calma a seguire le lezioni e a seguire lezioni online a casa su questi 3\4 linguaggi, avendo pazienza. Poi magari una volta appreso per bene il tutto anche altri linguaggi mi sembreranno maggiormente comprensibili.

Mi scoccia perché mi interessava molto la prima lezione in cui si parlava di client, dns, id perché credo che anche la teoria sia importante, ma ci ho capito poco e davano molte cose per scontate, mi sono ritrovato a "programmare" (tra virgolette perché sono un neofita): $variabile 1 $2 echo, if else etc e ho pensato che alla fine si i form sono importanti ma una volta che gli hai assegnato le variabili e le condizioni php stanno a posto...poi che altro si può fare con il php? Dicono che un sito può avere anche 300 righe di php ma non riesco proprio a capire quali siti! Magari blog e forum dove l'interazione con l'utente è la prima cosa (tom's, e simili ad esempio, cioè siti enormi, fatti da veri professionisti). Ma se ad esempio un'attività mi commissiona un sito forse non devo possedere una conoscenza cosi approfondita del php quanto sapere usare benissimo css/html e photoshop?
Comunque come dicevo prima l'unica cosa è essere costante e scrivere tanto codice... alla fine di questo corso vedrò dove e come approfondire in base alle esigenze.
 

cdtux

Utente Èlite
1,722
764
CPU
I7 3770
Scheda Madre
Asrock Z77 Extreme 4
HDD
Samsung 850 pro 250GB
RAM
Corsair Vengeance LP 16GB
GPU
EVGA GTX670 SC
Monitor
Dell U2412M
PSU
Corsair TX850M
Case
Corsair Graphite 760T
OS
Debian / Kali Linux / Win
La parte del rendere il form dinamico l'ho capita anche perché è stata la prima lezione dove ci hanno insegnato gli attributi (si chiamano cosi anche in php?) if/else ed echo, con cui far fare calcoli numerici e assegnare ai form delle condizioni...e questa parte sembra abbastanza semplice. Anche se il linguaggio mi sa più complicato e soprattutto ancora non so come collegare la parte css\html alla parte php su file più complessi di un solo form (mi spaventa un po' insomma per il futuro anche perché è stato arduo imparare le base degli altri linguaggi in pochi mesi e ora in due mi devo imparare questo altro linguaggio. Per quanto riguarda il javascript mi spiace non so neanche a cosa serva, so solo che sono dei link da mettere nell'editor html forse? Ma dicono che è molto importante. Penso che l'unica cosa da fare è continuare con calma a seguire le lezioni e a seguire lezioni online a casa su questi 3\4 linguaggi, avendo pazienza. Poi magari una volta appreso per bene il tutto anche altri linguaggi mi sembreranno maggiormente comprensibili.

Mi scoccia perché mi interessava molto la prima lezione in cui si parlava di client, dns, id perché credo che anche la teoria sia importante, ma ci ho capito poco e davano molte cose per scontate, mi sono ritrovato a "programmare" (tra virgolette perché sono un neofita): $variabile 1 $2 echo, if else etc e ho pensato che alla fine si i form sono importanti ma una volta che gli hai assegnato le variabili e le condizioni php stanno a posto...poi che altro si può fare con il php? Dicono che un sito può avere anche 300 righe di php ma non riesco proprio a capire quali siti! Magari blog e forum dove l'interazione con l'utente è la prima cosa (tom's, e simili ad esempio, cioè siti enormi, fatti da veri professionisti). Ma se ad esempio un'attività mi commissiona un sito forse non devo possedere una conoscenza cosi approfondita del php quanto sapere usare benissimo css/html e photoshop?
Comunque come dicevo prima l'unica cosa è essere costante e scrivere tanto codice... alla fine di questo corso vedrò dove e come approfondire in base alle esigenze.

Guarda che anche fare un form non è poi così semplice.. Non si tratta mica di inserire due variabili in croce e una richiesta POST..
A grandi linee infatti, bisogna prima di tutto generare un token univoco per il form/sessione, poi validare lato server (volendo anche lato client) i dati inseriti nel form ed infine puoi inserirli/aggiornare il database e/o fare quello che vuoi con quei dati.

Con il php si possono fare un'infinità di cose: gestire le sessioni, redirect, mail, validazioni, token, connessioni con i db, ecc..
Si può, cosa molto importante, usare il paradigma OOP abbastanza agevolmente, che permette un'agevole riusabilità e manutenzione del codice.
Oltre a tanto altro..
Le variabili e gli if/else, sono solo una minima parte del linguaggio.. ci mancano le classi, funzioni, array, oggetti, ecc..

300 righe di codice php non sono poi tantissime, tra una cosa e l'altra anche un sito medio/piccolo può arrivarci..
Comunque ripeto, se non conosci bene il php, un sito lo pui anche riuscire a farlo con un CMS, ma scordati di farlo solo in html/css.. oltre ad avere 0 funzionalità (tipiche del web moderno) sarà un casino da gestire.
 

Dromus

Utente Attivo
271
35
CPU
i7 4790k
Dissipatore
Liquid max II
Scheda Madre
Asrock z97 extreme 6
HDD
Samsung 950 pro m2\ ssd crucial 240 gb\ 1tb meccanico toshiba
RAM
16 gb ram Vengeance Pro High Performance 2400mhz
GPU
MSI GTX 1080 SEA Hawk X
Monitor
Acer Predator 2k XB271HU 165hz
PSU
EVGA SuperNOVA GQ 750W
Case
corsair spec Alpha
Periferiche
Logitech g105. RedragoN Titanboa2 (gioco più con il controller). 4 controller xbox 360
OS
Windows 10 pro
Guarda che anche fare un form non è poi così semplice.. Non si tratta mica di inserire due variabili in croce e una richiesta POST..
A grandi linee infatti, bisogna prima di tutto generare un token univoco per il form/sessione, poi validare lato server (volendo anche lato client) i dati inseriti nel form ed infine puoi inserirli/aggiornare il database e/o fare quello che vuoi con quei dati.

Con il php si possono fare un'infinità di cose: gestire le sessioni, redirect, mail, validazioni, token, connessioni con i db, ecc..
Si può, cosa molto importante, usare il paradigma OOP abbastanza agevolmente, che permette un'agevole riusabilità e manutenzione del codice.
Oltre a tanto altro..
Le variabili e gli if/else, sono solo una minima parte del linguaggio.. ci mancano le classi, funzioni, array, oggetti, ecc..

300 righe di codice php non sono poi tantissime, tra una cosa e l'altra anche un sito medio/piccolo può arrivarci..
Comunque ripeto, se non conosci bene il php, un sito lo pui anche riuscire a farlo con un CMS, ma scordati di farlo solo in html/css.. oltre ad avere 0 funzionalità (tipiche del web moderno) sarà un casino da gestire.
Perfetto sei stato chiarissimo, il php è importante e dovrò impararmelo per bene se voglio continuare questa strada. Per quanto riguarda i form forse intendevo che sono semplici da fare in html ma pensandoci in un form piccolissimo (esercizio di form con voti numerici in cui le variabili php assegnavano voti in parole) che ci hanno fatto fare abbiamo trovato difficoltà. Quindi immagino in un form complesso. Le altre cose menzionate non le ho ancora viste\fatte, vediamo un po' :search: ...

:thanks:
 

gronag

Utente Èlite
20,550
6,998
Nulla da dire sul tuo commento, ma per dovere di cronaca, non è corretto dire che javascript non può accedere ad un database.
Può essere utilizzato (ed è anche molto utilizzato) sia per il backend che per accedere ai database (vedi node.js e relativo modulo).
Addirittura si può accedere direttamente a mssql (cosa comunque sconsigliatissima) e anche a mysql (utilizzando l'HTTP plugin, anche questo però è sconsigliato).

Citando un famoso film: Si... può... fare!!! :asd:

Lo so ma lo sconsiglio, meglio avere codice client-side che invia i dati al server e formulare le query server-side prendendo tutte le precauzioni per evitare l'SQL injection (query parametrizzate, ecc.) :sisi:
Consiglio all'utente di utilizzare la tecnologia ASP di Microsoft o in alternativa un'interfaccia grafica tipo PhpMyAdmin, avendo ovviamente già configurato un server Web (Apache HTTP o Microsoft IIS) ;)
 

Dromus

Utente Attivo
271
35
CPU
i7 4790k
Dissipatore
Liquid max II
Scheda Madre
Asrock z97 extreme 6
HDD
Samsung 950 pro m2\ ssd crucial 240 gb\ 1tb meccanico toshiba
RAM
16 gb ram Vengeance Pro High Performance 2400mhz
GPU
MSI GTX 1080 SEA Hawk X
Monitor
Acer Predator 2k XB271HU 165hz
PSU
EVGA SuperNOVA GQ 750W
Case
corsair spec Alpha
Periferiche
Logitech g105. RedragoN Titanboa2 (gioco più con il controller). 4 controller xbox 360
OS
Windows 10 pro
Lo so ma lo sconsiglio, meglio avere codice client-side che invia i dati al server e formulare le query server-side prendendo tutte le precauzioni per evitare l'SQL injection (query parametrizzate, ecc.) :sisi:
Consiglio all'utente di utilizzare la tecnologia ASP di Microsoft o in alternativa un'interfaccia grafica tipo PhpMyAdmin, avendo ovviamente già configurato un server Web (Apache HTTP o Microsoft IIS) ;)

Ciao mi sto approcciando proprio ora (rifare gli esercizi fatti a lezione con eclipse), ma come dicevo sono proprio all'inizio e a lezione ci hanno fatto usare eclipse gia configurato e facevamo gli esercizi con un server simulato (o locale non so)...
1 non riesco a configurare ed istallare eclipse su nessun pc a casa, mi chiede di istallare java (puoi spiegarmi come configurarlo?)
2 Ho dreamweaver istallato e sembra più semplice configurare un server di prova (ancora non l'ho fatto ma c'è la guida)

cosa consigli, provare a configurare eclipse ( che useremo anche a lezione, ci verrà fatto istallare domani) oppure rifare gli esercizi con DW che sembra un ottimo programma?

pS: sulla guida online che seguo usano xpadder... insomma come mi ci approccio? Dato che ho DW intanto uso questo? Grazie mille
 

cdtux

Utente Èlite
1,722
764
CPU
I7 3770
Scheda Madre
Asrock Z77 Extreme 4
HDD
Samsung 850 pro 250GB
RAM
Corsair Vengeance LP 16GB
GPU
EVGA GTX670 SC
Monitor
Dell U2412M
PSU
Corsair TX850M
Case
Corsair Graphite 760T
OS
Debian / Kali Linux / Win
Lo so ma lo sconsiglio, meglio avere codice client-side che invia i dati al server e formulare le query server-side prendendo tutte le precauzioni per evitare l'SQL injection (query parametrizzate, ecc.) :sisi:
Consiglio all'utente di utilizzare la tecnologia ASP di Microsoft o in alternativa un'interfaccia grafica tipo PhpMyAdmin, avendo ovviamente già configurato un server Web (Apache HTTP o Microsoft IIS) ;)

Ovvio che è sconsigliato.. l'ho anche evidenziato in grassetto :sisi:
Comunque dire che non si possa farlo è molto diverso dal dire che non si debba farlo.

Per il resto consiglio all'utente di non prendere neanche in considerazione nè asp nè IIS, anche perchè se la totalità dei grossi (e anche i piccoli..) player del web non usano quelle tecnologie, ci sarà un motivo.. Per i siti web Php/javascript con Gnu/Linux + Apache (o Nginx) tutta la vita..
 
  • Like
Reactions: Dromus

Dromus

Utente Attivo
271
35
CPU
i7 4790k
Dissipatore
Liquid max II
Scheda Madre
Asrock z97 extreme 6
HDD
Samsung 950 pro m2\ ssd crucial 240 gb\ 1tb meccanico toshiba
RAM
16 gb ram Vengeance Pro High Performance 2400mhz
GPU
MSI GTX 1080 SEA Hawk X
Monitor
Acer Predator 2k XB271HU 165hz
PSU
EVGA SuperNOVA GQ 750W
Case
corsair spec Alpha
Periferiche
Logitech g105. RedragoN Titanboa2 (gioco più con il controller). 4 controller xbox 360
OS
Windows 10 pro
Ovvio che è sconsigliato.. l'ho anche evidenziato in grassetto :sisi:
Comunque dire che non si possa farlo è molto diverso dal dire che non si debba farlo.

Per il resto consiglio all'utente di non prendere neanche in considerazione nè asp nè IIS, anche perchè se la totalità dei grossi (e anche i piccoli..) player del web non usano quelle tecnologie, ci sarà un motivo.. Per i siti web Php/javascript con Gnu/Linux + Apache (o Nginx) tutta la vita..
Ciao comunque ho DreamWeaver con la suite adobe (sono abbonato), mi sembra un gran programma. Il professore me lo aveva sconsigliato perchè secondo lui bisognava imparare con editor con meno funzionalità..ma tra eclipse e DW credo che DW tutta la vita? Se vuoi puoi comunque programmare tutto a mano ed è un programma Adobe quindi fatto come si deve...che ne dite uso DW? Almeno a casa
 

gronag

Utente Èlite
20,550
6,998
Ciao comunque ho DreamWeaver con la suite adobe (sono abbonato), mi sembra un gran programma. Il professore me lo aveva sconsigliato perchè secondo lui bisognava imparare con editor con meno funzionalità..ma tra eclipse e DW credo che DW tutta la vita? Se vuoi puoi comunque programmare tutto a mano ed è un programma Adobe quindi fatto come si deve...che ne dite uso DW? Almeno a casa

Per quanto riguarda Eclipse, installa preventivamente Java JDK :sisi:
http://www.oracle.com/technetwork/java/javase/downloads/index-jsp-138363.html
Sì, puoi usare Dreamweaver, noi lo usiamo a scuola, per uso privato utilizzo WebSite della Incomedia:
http://www.websitex5.com/it/ :sisi:
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: PS5 VS XBOX X/S?

  • Playstation 5

    Voti: 437 63.5%
  • XBOX Series X/S

    Voti: 251 36.5%

Discussioni Simili