Passaggio da 4GB a 8GB di RAM, risolverà il problema?

robby_darkness

Nuovo Utente
27
2
Ciao a tutti ragazzi, vorrei esporvi il mio quesito cercando di essere il più chiaro possibile.
Ho un PC portatile, Lenovo G505, che monta 4GB di RAM, processore AMD A4 quad core, 500 hard disk, e windows 10 aggiornato... APU with Radeon HD Graphics1.50GHz
Il PC è del 2013 e nasce con windows 8, in ogni caso ad oggi per l'uso che ne faccio si è sempre comportato bene, io non ho bisogno di giocare al pc (uso le console), ma da poco ho l'esigenza di editare video per youtube. Uso il termine editare, ma non sono esperto, e il mio edit si limita a taglia e aggiunta di effetti ai video.
Non ho grandi problemi a elaborare con Sony Vegas anche video di 1080p ma succede che più effetti aggiungo, più l'elaborazione richiede 1 ora, 2,3,4 ore, per non parlare del caricamento di un'anteprima che presenta scatti. Quindi riesco a cavarmela per come faccio i video ora, ma se non ci fossero questi scatti riuscirei a realizzare video più carini.
So che forse qualcuno di voi mi dirà di cambiare PC, ma purtroppo non dispongo di denaro per acquistarne uno nuovo attualmente, mentre ho visto su Crucial.it che la ram per il mio modello (4GB X 4GB), costa dai 75€ agli 80€. Cosa cambia dalla 1600 alla 1866??
Attualmente ho ( 2GB X 2GB ), non avrebbe senso mettere 8GB e 2GB? Bisogna per forza toglierle e mettere 4GB e 4GB?
Premesso ciò vorrei chiedervi, se passo ad 8GB di ram risolverò il problema degli scatti? Le elaborazioni richiederanno meno tempo? Il PC sarà più veloce?
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: PS5 VS XBOX X/S?

  • Playstation 5

    Voti: 577 64.0%
  • XBOX Series X/S

    Voti: 325 36.0%

Discussioni Simili