DOMANDA Ottimizzazione SSD per Windows 7

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
9,437
3,997
Hardware Utente
Niente di tutto ciò, credimi.. erano consigli di qualche annetto fa quando ancora non si era ben sicuri della resistenza di queste celle.
Ora si sa che usato come un normale disco, la durata è pari se non superiore ad un hdd.
Controlla che TRIM sia attivo e poi vivitelo tranquillamente :ok:
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: Carlo.27

Carlo.27

Utente Attivo
Niente di tutto ciò, credimi.. erano consigli di qualche annetto fa quando ancora non si era ben sicuri della resistenza di queste celle.
Ora si sa che usato come un normale disco, la durata è pari se non superiore ad un hdd.
Controlla che TRIM si attivo e poi vivitelo tranquillamente :ok:
Quindi non è vero che deframmentarlo è rischioso.
Inoltre,io ora dedico 1,5 gb di paging su 8 di ram.Con l'SSD lo lascio invariato?
 

Kelion

Quid est veritas?
Utente Èlite
16,165
4,536
Hardware Utente
Semplicemente la deframmentazione non serve visto che i dati vengono scritti e letti su più celle contemporaneamente con la stessa velocità. Infatti non c'è alcuna testina che deve andare avanti e indietro a leggere e scrivere i dati in giro per il piatto del disco....
 
  • Mi piace
Reactions: Carlo.27

Carlo.27

Utente Attivo
Semplicemente la deframmentazione non serve visto che i dati vengono scritti e letti su più celle contemporaneamente con la stessa velocità. Infatti non c'è alcuna testina che deve andare avanti e indietro a leggere e scrivere i dati in giro per il piatto del disco....
Quindi farla non porta vantaggi ma non è comunque dannosa.
 

Blume.

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
19,825
8,469
Hardware Utente
CPU
I7 8700K
Dissipatore
Silent loop B-Quiet 360
Scheda Madre
Fatal1ty Z370 Gaming K6
Hard Disk
3 Tera su Western Digital 3 Tera su Toshiba p300 3Ssd da 500Gb
RAM
Corsair Vengeance DDR4 LPX 4X4Gb 2666Mhz
Scheda Video
Msi Gtx 1080Ti Gaming Trio X
Scheda Audio
Integrata
Monitor
SyncMaster P2470HD
Alimentatore
Evga Supernova 650W G2
Case
Dark Base 700 B-Quiet
Internet
100/50 Ftth Fastweb
Sistema Operativo
Windows 10Pro. 64Bit
  • Mi piace
Reactions: Carlo.27

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
9,437
3,997
Hardware Utente
Windows 10 ha nella programmazione defrag - se questo viene lasciato attivo - una volta al mese, una deframmentazione classica; nell'interfaccia utente
la deframmentazione si chiama per gli ssd: ottimizzazione, ed è un comando di re-trim. La prima consuma le celle a fronte di un beneficio che c'è solo se effettivamente l'ssd è molto frammentato. La seconda sincronizza software e hardware (windows con l'ssd), ma viene richiesta automaticamente anche dall'ssd stesso. Quindi la tua osservazione
Quindi farla non porta vantaggi ma non è comunque dannosa.
è corretta.
Sul paging invece?che mi dite?Attualmente su 8 GB di ram ho 1,45 GB.
Per il file di paging il discorso è quasi analogo.. come il defrag, lo swap è un artificio che migliorava l'uso di windows sugli hdd. Con l'ssd e una ram da 8GB in teoria non dovrebbe neanche essere utilizzato; purtroppo alcuni software lo richiedono. A differenza dell'uso con hdd non serve creare una zona dedicata del disco, ti basterà usarlo in default, gestito dal sistema operativo, tenendo un minimo di pochi mb ed un massimo estensibile alla bisogna. In questo modo quando e se dovesse attivarsi, avresti un rallentamento del OS molto più contenuto che non se utilizzato sull'hdd secondario come tanti fanno.
 

Carlo.27

Utente Attivo
Windows 10 ha nella programmazione defrag - se questo viene lasciato attivo - una volta al mese, una deframmentazione classica; nell'interfaccia utente
la deframmentazione si chiama per gli ssd: ottimizzazione, ed è un comando di re-trim. La prima consuma le celle a fronte di un beneficio che c'è solo se effettivamente l'ssd è molto frammentato. La seconda sincronizza software e hardware (windows con l'ssd), ma viene richiesta automaticamente anche dall'ssd stesso. Quindi la tua osservazione

è corretta.

Per il file di paging il discorso è quasi analogo.. come il defrag, lo swap è un artificio che migliorava l'uso di windows sugli hdd. Con l'ssd e una ram da 8GB in teoria non dovrebbe neanche essere utilizzato; purtroppo alcuni software lo richiedono. A differenza dell'uso con hdd non serve creare una zona dedicata del disco, ti basterà usarlo in default, gestito dal sistema operativo, tenendo un minimo di pochi mb ed un massimo estensibile alla bisogna. In questo modo quando e se dovesse attivarsi, avresti un rallentamento del OS molto più contenuto che non se utilizzato sull'hdd secondario come tanti fanno.
Io ho Windows 7.Quindi Trim deve essere attivo.
Per il paging,lascio tutto automatico?Preciso che l'SSD sarà l'unico disco.
 
Ultima modifica:

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
9,437
3,997
Hardware Utente
Trim verifica che sia attivo
Paging gestito da sistema oppure lo togli proprio o, come fanno molti lo appoggi sull'hdd secondario
Windows 7 (scusa mi ero scordato che non era un windows 10) e defrag invece non vanno d'accordo, perchè si tratta della classica deframmentazione. Disattiva l'impostazione automatica (ma sempre sapendo che se lo lasci non si danneggia niente, semplicemente consuma un po di celle).
 
  • Mi piace
Reactions: Carlo.27

Carlo.27

Utente Attivo
Trim verifica che sia attivo
Paging gestito da sistema oppure lo togli proprio o, come fanno molti lo appoggi sull'hdd secondario
Windows 7 (scusa mi ero scordato che non era un windows 10) e defrag invece non vanno d'accordo, perchè si tratta della classica deframmentazione. Disattiva l'impostazione automatica (ma sempre sapendo che se lo lasci non si danneggia niente, semplicemente consuma un po di celle).
Non avrò hard disk secondario ma solo l'SSD.In questo caso lo disattivo?
Disabilito quindi anche la deframmentazione.
Sono queste le uniche due cose utili da settare per windows 7 con l'SSD o c'è altro?
 

Entra

oppure Accedi utilizzando