DOMANDA [OC Custom Loop] Ryz 5 2600X + 1080Ti

U

Utente cancellato 370558

Ospite
In realtà va bene anche così, basta che le temperature non si alzino troppo.
 

Robertob89

Moderatore
Staff Forum
4,272
2,345
Hardware Utente
CPU
Ryzen 5 3600 @ 4.2ghz 1.35v
Dissipatore
Custom Loop: wb cpu e gpu EK+HL gts 360/240
Scheda Madre
Asus Prime X470 Pro
Hard Disk
Samsung 960 Evo + Samsung 850 Evo
RAM
16 gb G skill Trident 3200mhz CL16
Scheda Video
Evga 1080TI Sc Black Gaming OC
Monitor
Acer Predator 27" 144hz 1440p IPS
Alimentatore
Evga 650W SuperNova G2
Case
Cooler Master H500M
Sistema Operativo
Win 10 Pro 64 bit
x42@1.3375v, LLC 3,Curve ventole non troppo aggressive, Prime Large 30 minuti
x42_1.3375_llc3_large30min.png
x42@1.3375v, LLC 3,Curve ventole più aggressive (55% max rpm su rad, 65% su 140posteriore), Prime Large 40 minuti
x42_1.3375_llc3_aggrocurve_large30min.png

Linpack 10gb,1run, Temp Max: 61,5°
(No screen)

Linpack 10gb,10run,30 min, Curve ventole più aggressive (55% max rpm su rad, 65% su 140posteriore, Temp Max: 64.3°
linpack_x42_10gb_10runs.png

Continuo ad approfondire con altri test e allungando il tempo almeno a 1-3 ore.
Nonostante lo smoothing portato in quasi tutte le ventole a 5.6 invece di 3.8, ho notato che in idle ogni tanto ci son picchi da 35° e, ad esempio aprendo Chrome (con pochi plugin) si arriva anche a 40-42°: c'è un modo per evitare che accada questo? Diciamo che ogni 15-20 secondi sento le ventole aumentare e diminuire... non è il massimo dal punto di vista acustico/consumi a lungo termine.

Ovviamente a x41@1.3v non si percepiva così tanto. Mi piacerebbe anzi avere una temperatura in idle abbastanza stabile anche perchè a volte avrò necessità di tenere il pc acceso di notte.
Post automaticamente unito:


Ho migliorato la curva delle ventole ma i picchi casuali sui 40° in idle (e relativo spin up/down delle ventole dei rad) sono ancora presenti quindi ovviamente se il voltaggio fa "i suoi giri", si accettano consigli per mitigare l'effetto, rendendolo più stabile.
 
Ultima modifica:
U

Utente cancellato 370558

Ospite
Per evitare i picchi credo che l'unica sia intervenire sulla rotazione delle ventole facendole andare leggermente più veloci.
 

Robertob89

Moderatore
Staff Forum
4,272
2,345
Hardware Utente
CPU
Ryzen 5 3600 @ 4.2ghz 1.35v
Dissipatore
Custom Loop: wb cpu e gpu EK+HL gts 360/240
Scheda Madre
Asus Prime X470 Pro
Hard Disk
Samsung 960 Evo + Samsung 850 Evo
RAM
16 gb G skill Trident 3200mhz CL16
Scheda Video
Evga 1080TI Sc Black Gaming OC
Monitor
Acer Predator 27" 144hz 1440p IPS
Alimentatore
Evga 650W SuperNova G2
Case
Cooler Master H500M
Sistema Operativo
Win 10 Pro 64 bit
Per evitare i picchi credo che l'unica sia intervenire sulla rotazione delle ventole facendole andare leggermente più veloci.
Si, penso che porterò come prima gli rpm di base un pochino più alti in modo tale che la temperatura sia costantemente tenuta più bassa.

Cosa ne pensi di lavorare ora sulla stabilità a 4.2ghz?
Se i voltaggi visti sono reali (tra 1.3375 e 1.362 di cpu-z) e le temperature su stress si aggirano tra i 60° e i 64.3° (solo con Linpack dopo 30 minuti raggiunge queste temperature, dovrei provare a lasciarlo andare per mezza giornata), nonostante penso ci sia ancora un po di margine, ci sono anche i limiti intrinsechi del Ryzen 5 2600x... ho visto gente portarlo a max 4.4 ma penso gold chip + voltaggi sopra 1.4.

E' un peccato che siano cpu cosi castrate rispetto alle corrispettive Intel: probabilmente se lo avessi saputo quando ho comprato la config a Settembre 2018... probabilmente con il senno di poi sarei andato, pur spendendo di più, verso la direzione con più margine di oc.
Ma all'epoca non avevo neanche preventivato di fare un custom quindi.. :vv:
 
U

Utente cancellato 370558

Ospite
Sali ancora, una volta che hai trovato il limite puoi trarre le tue conclusioni su quanto convenga tenerlo più basso con minor voltaggio o, perché no, magari anche crearti più profili diversi da utilizzare in base all'occasione, potresti anche creare un profilo in undervolt a frequenza più bassa da caricare quando dovrai tenere acceso il pc di notte.
 

Robertob89

Moderatore
Staff Forum
4,272
2,345
Hardware Utente
CPU
Ryzen 5 3600 @ 4.2ghz 1.35v
Dissipatore
Custom Loop: wb cpu e gpu EK+HL gts 360/240
Scheda Madre
Asus Prime X470 Pro
Hard Disk
Samsung 960 Evo + Samsung 850 Evo
RAM
16 gb G skill Trident 3200mhz CL16
Scheda Video
Evga 1080TI Sc Black Gaming OC
Monitor
Acer Predator 27" 144hz 1440p IPS
Alimentatore
Evga 650W SuperNova G2
Case
Cooler Master H500M
Sistema Operativo
Win 10 Pro 64 bit
Lanciati x5 CB20 consecutivi Multicore, Temp max: 61°

Provato l'ultimo Tomb Raider un'oretta: Temp media cpu 40-44° / gpu 39-41°, 1440p 144hz, tutto su Ultra tranne occlusione HBAO+,Ombre su Alte e no Hairworks : mai visto scendere sotto gli 80 fps,nelle zone più tranquille arrivavo anche a 140+, mentre durante combattimenti isolati in zone "ricche" come paesaggio stavo tra i 90 e i 110. A questo punto son curioso di vedere sul 4k hdr quanti fps posso tirarci fuori.

Domani proseguo con test 3DMark cosi vedo un po di testare la stabilità anche con la gpu.
Per i profili, da Bios ho tutto pronto: ho x41@1.3 Stabile (forse si può scendere con voltaggio un po), x42 con ventole aggressive che sto testando ora.. e anche alcuni passaggi precedenti,oltre al sistema senza OC e con boost automatici attivi.
 

Robertob89

Moderatore
Staff Forum
4,272
2,345
Hardware Utente
CPU
Ryzen 5 3600 @ 4.2ghz 1.35v
Dissipatore
Custom Loop: wb cpu e gpu EK+HL gts 360/240
Scheda Madre
Asus Prime X470 Pro
Hard Disk
Samsung 960 Evo + Samsung 850 Evo
RAM
16 gb G skill Trident 3200mhz CL16
Scheda Video
Evga 1080TI Sc Black Gaming OC
Monitor
Acer Predator 27" 144hz 1440p IPS
Alimentatore
Evga 650W SuperNova G2
Case
Cooler Master H500M
Sistema Operativo
Win 10 Pro 64 bit
Prova 42.5 e 43 al moltiplicatore.
Si, provo un 42.5 domani durante il giorno.
Tra l'altro ho aperto Ryzen Master (non lo uso ovviamente) per controllare tramite i grafici dei vari core e delle temperature,come si comportano i vari core assieme (e singolarmente) quando ho il picco di temperatura ogni 15 secondi circa.
A quanto pare il Core 2 e 3, a differenza degli altri, osservati per una decina di minuti.. sembrano essere i "responsabili" dei picchi, in quanto il loro moltiplicatore sale proprio durante il momento del picco.

Magari è una str****a mia, mi limito all'osservazione.
 

Allegati

U

Utente cancellato 370558

Ospite
Strano, a meno che tu non abbia impostato i vari Pstates, la frequenza dovrebbe essere fissa...
 

Robertob89

Moderatore
Staff Forum
4,272
2,345
Hardware Utente
CPU
Ryzen 5 3600 @ 4.2ghz 1.35v
Dissipatore
Custom Loop: wb cpu e gpu EK+HL gts 360/240
Scheda Madre
Asus Prime X470 Pro
Hard Disk
Samsung 960 Evo + Samsung 850 Evo
RAM
16 gb G skill Trident 3200mhz CL16
Scheda Video
Evga 1080TI Sc Black Gaming OC
Monitor
Acer Predator 27" 144hz 1440p IPS
Alimentatore
Evga 650W SuperNova G2
Case
Cooler Master H500M
Sistema Operativo
Win 10 Pro 64 bit
Strano, a meno che tu non abbia impostato i vari Pstates, la frequenza dovrebbe essere fissa...
Eh no,non è mai fissa.
In Prestazioni elevate però: % min procio sta a 25, max a 100. Ma penso siano bypassate dall'oc.
Possibile che ci sia ancora qualche voce abilitata nel bios? Ho controllato ed è tutto disattivato (mobo: Asus Prime Pro x470).

Ho provato x42.5@1.3375 con CB20: crasha subito, @1.3425 idem
 
Ultima modifica:
U

Utente cancellato 370558

Ospite
Invece è proprio quello, porta al 100% il livello minimo, potresti guadagnare in stabilità. A quanto arriva il SVI2 TFN CPU voltage al minimo sotto carico?
 

Robertob89

Moderatore
Staff Forum
4,272
2,345
Hardware Utente
CPU
Ryzen 5 3600 @ 4.2ghz 1.35v
Dissipatore
Custom Loop: wb cpu e gpu EK+HL gts 360/240
Scheda Madre
Asus Prime X470 Pro
Hard Disk
Samsung 960 Evo + Samsung 850 Evo
RAM
16 gb G skill Trident 3200mhz CL16
Scheda Video
Evga 1080TI Sc Black Gaming OC
Monitor
Acer Predator 27" 144hz 1440p IPS
Alimentatore
Evga 650W SuperNova G2
Case
Cooler Master H500M
Sistema Operativo
Win 10 Pro 64 bit
Scusa mi ero confuso su una cosa: a 1.375 è stabile con CB20 quindi proseguo con gli altri test più intensivi.
Post automaticamente unito:

Invece è proprio quello, porta al 100% il livello minimo, potresti guadagnare in stabilità. A quanto arriva il SVI2 TFN CPU voltage al minimo sotto carico?
Sotto cb20 il minimo è 1.350 mentre ho impostato multi a 42 e vcore a 1.375.
Ora provo a 42.5
Post automaticamente unito:

x42.5@1.4v CB20, Max Temp: 65.8, Ventole tutte al 50-60% (1500/1800 rpm), non crasha.
SVI2 TFN CPU voltage al minimo sotto carico: 1.375v, media 1.389.
Portato risparmio energetico: min %100,max 100%

Proseguo con altri test con questo multi e vcore.
Post automaticamente unito:

x42.5@1.4v, LLC 3, Prime Large 20 minuti, Temp Max: 70°

x42.5_1.4_llc3_large20min.png

Esiste una tabella comparativa anche empirica dove si può valutare il guadagno effettivo in termini prestazionali tra un multi x42 e x43?
Perché a metà strada, così come sto ora, con la cpu che arriva a 70° nel picco massimo, non si dovrebbe già considerare un limite?
Ora provo Linpack che spreme ancora di più di Prime95...vediamo che succede.

Leggendo qui e là:
"For anyone who's stumbled across this from google or whatever, Ryzen's Tjmax is 95°C, however, it is temperature sensitive when it comes to overclocking, and a seemingly stable OC can prove unstable once it hits upwards of 75°C.

EDIT: It seems the more aggressively you push clocks, the further temperature instability will occur at lower temps, I now have my CPU on a custom water-cooling loop and pushing around ~4.05 Ghz will cause the stability wall to drop to around 65°C."

DA ".overclock3d.net"
"With 4.2 GHz on a single core as the baseline we managed to push all six cores on the Ryzen 5 2600X to 4.2 GHz for our benchmarking suite and even obtained 4.3 GHz on all six cores, albeit in a manner that wouldn't pass our full range of tests. The 2nd Generation Ryzen CPUs clearly have a lot more potential at the high end than the 14nm originals." "Some reviewers have hit 4.4Ghz, which is the golden number. Silicon Lottery might be selling 4.4Ghz 2700Xs to quite a few OCN members. "
a.jpg B.jpg
Post automaticamente unito:

Ho riportato a x42@1.3375 e per ora mi va bene così.
Posso proseguire semmai a fare test più lunghi per vedere se è davvero stabile ed eventualmente provare un piccolo downvolt -0.0050 per vedere fin dove posso spingermi per recuperare qualche mezzo grado/grado?
 
Ultima modifica:
U

Utente cancellato 370558

Ospite
Sì, se è necessario portarlo a 1.4V per stare a 42.5 non ne vale la pena. Anche secondo me ti conviene stare a x42, se vuoi puoi fare test più approfonditi e vedere quanto riesci ad undervoltare.

Sulle temperature, hanno ragione, la cpu è più stabile a temperature basse, credo sia anche il motivo per cui soltanto con l'azoto riescono a raggiungere certe frequenze.

L'aumento prestazionale da 4.2 ghz e 4.3? Molto lieve, difficile che tu te ne accorga se non in benchmark.
 

Robertob89

Moderatore
Staff Forum
4,272
2,345
Hardware Utente
CPU
Ryzen 5 3600 @ 4.2ghz 1.35v
Dissipatore
Custom Loop: wb cpu e gpu EK+HL gts 360/240
Scheda Madre
Asus Prime X470 Pro
Hard Disk
Samsung 960 Evo + Samsung 850 Evo
RAM
16 gb G skill Trident 3200mhz CL16
Scheda Video
Evga 1080TI Sc Black Gaming OC
Monitor
Acer Predator 27" 144hz 1440p IPS
Alimentatore
Evga 650W SuperNova G2
Case
Cooler Master H500M
Sistema Operativo
Win 10 Pro 64 bit
Sì, se è necessario portarlo a 1.4V per stare a 42.5 non ne vale la pena. Anche secondo me ti conviene stare a x42, se vuoi puoi fare test più approfonditi e vedere quanto riesci ad undervoltare.
Sulle temperature, hanno ragione, la cpu è più stabile a temperature basse, credo sia anche il motivo per cui soltanto con l'azoto riescono a raggiungere certe frequenze.
L'aumento prestazionale da 4.2 ghz e 4.3? Molto lieve, difficile che tu te ne accorga se non in benchmark.
- Confermo che anche con ulteriori test a 42.5 devo salire troppo come voltaggio: in un certo senso l'avevo già dato per scontato conoscendo le specifiche fisiche di questo chip, confermate comunque dalle varie testate del settore.

- da 4.2 a 4.3 immaginavo fosse abbastanza ininfluente quindi sì, per ora sto a 4.2 fisso e provo ad undervoltare appena per vedere cosa succede:
SVI2 TFN CPU voltage al minimo in full load con Linpack: 1.306v e qualche volta il Current va a 1.312v. In idle invece 1.337v.
Pensi che posso provare a scendere di un po con il vcore? Scenderei volentieri per guadagnare qualche grado ma non penso che un "gradino" in meno mi permetta di recuperare chissà quale temperatura. (non che ci siano problemi... T max 61,5° con picchi brevissimi a 64° con Linpack 10 gb, 20 run - 1 ora - Stress test).
LLC lo lascio a 3?
 
U

Utente cancellato 370558

Ospite
Prova a scendere con il Vcore e non con la LLC, altrimenti hai un voltaggio più ballerino che ti costringe ad impostare un Vcore più elevato.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando