L'OT di Linux e altri OS

clessidra

Utente Attivo
632
207
CPU
VIA C3
Scheda Video
Ati Rage
Sistema Operativo
linux - Red Hat 1.1
ok ma un contro è partire da 100-200mb di ram occupate, un altro è partire da 500-1000mb, no?
In linea generale meno roba c'è e meglio è. Ma non è tutto. Se non erro in qualche tuo post precedente chiedevi di come personalizzare Lxde. Lxde usa le librerie gtk2, mentre oggi si usano le gtk3 al posto delle gtk2. Le librerie gtk3 rendono più pesante un programma a prescindere da tutto il resto. Questo perchè ha introdotto tanti effetti grafici, e questi costano in termini di calcolo. Se uno ha un hardware datato e con risorse limitate deve tener conto che deve scendere a compromessi. Per esempio deve lasciar stare desktop come Gnome e Kde i quali, anche se installabili usando meno di 500 mb, utilizzano molte più risorse cpu di altri. Ad oggi Lxde è ancora disponibile in tutte le distro credo, usa le gtk2, usa poche risorse e non ti fa mancare nulla di basico. Come si suol dire, non si può avere la botte piena e la moglie ubriaca.
Un discorso analogo lo si può fare con i servizi attivi, meno ce ne sono e meglio è. Anche se sembrano non fare nulla comunque impegnano risorse.
Oggi il browser è il programma singolo più importante, e forse è meglio non lesinare su questo punto. Non c'è tanta scelta in giro, Firefox, Chrome/Chromiun e tutte le implementazioni di quest'ultimo. Forse Firefox usa meno risorse ram, forse. Si può anche provare a usare 1 gb di ram, e io credo che si possa fare ma nel caso in cui risultasse essere troppo poco per Lxde e Firefox (o un altro browser sicuro più leggero) meglio rinunciare a Lxde che al browser.
 
  • Mi piace
Reactions: Numero8

Numero8

Utente Attivo
1,111
235
scusate se io adesso su un hd ho windows e lubuntu (con swap) e volessi installare un'altra distro (puppy) dovrei creare un'altra swap o in automatico puppy trova la già esistente e usa quella?
 

clessidra

Utente Attivo
632
207
CPU
VIA C3
Scheda Video
Ati Rage
Sistema Operativo
linux - Red Hat 1.1
scusate se io adesso su un hd ho windows e lubuntu (con swap) e volessi installare un'altra distro (puppy) dovrei creare un'altra swap o in automatico puppy trova la già esistente e usa quella?
La partizione di swap credo sia rimasta la stessa da sempre, pertanto puoi usare la stessa per più distro. Ma in caso di sospensione su disco se non erro la partizione di swap sarà occupata dall'immagine creata al momento della sospensione, e non credo sia opportuno avviare un'altra distro in questo caso, qualcosa accadrà ma no so cosa. Nella migliore delle ipotesi il contenuto della partizione di swap verrà cancellato.
 
  • Mi piace
Reactions: Numero8

Numero8

Utente Attivo
1,111
235
La partizione di swap credo sia rimasta la stessa da sempre, pertanto puoi usare la stessa per più distro. Ma in caso di sospensione su disco se non erro la partizione di swap sarà occupata dall'immagine creata al momento della sospensione, e non credo sia opportuno avviare un'altra distro in questo caso, qualcosa accadrà ma no so cosa. Nella migliore delle ipotesi il contenuto della partizione di swap verrà cancellato.
per avviare un'altra distro cosa intendi? uscire e riavviare il pc per entrare in uno degli altri SO lo consideri "avviare un'altra distro"? grazie
 

clessidra

Utente Attivo
632
207
CPU
VIA C3
Scheda Video
Ati Rage
Sistema Operativo
linux - Red Hat 1.1
e se uno crea un'altra partizione di swap mentre installa un'altra distro linux rischia meno problemi? va distinta in qualche modo dall'altra swap?
Se non usi la sospensione su disco puoi anche usare un'unica partizione di swap. Altrimenti meglio creare una partizione di swap per ogni distro. Attualmente c'è anche un'altro metodo, la creazione di un file di swap. Su questo non posso dirti di più perchè non l'ho mai usato, e non so se, per esempio, prima della sospensione su disco bisogna crearlo o lo crea automaticamente.
 
  • Mi piace
Reactions: Numero8

Numero8

Utente Attivo
1,111
235
Se non usi la sospensione su disco puoi anche usare un'unica partizione di swap. Altrimenti meglio creare una partizione di swap per ogni distro. Attualmente c'è anche un'altro metodo, la creazione di un file di swap. Su questo non posso dirti di più perchè non l'ho mai usato, e non so se, per esempio, prima della sospensione su disco bisogna crearlo o lo crea automaticamente.
Si lo conosco, una volta lo provai ma probabilmente sbagliavo qualcosa e non veniva riconoscito.

Comunque, come fa poi puppy a capire quale è la sua swap tra le due? Siccome l’hd accetta solo 4 primarie, sto creando una estesa con due logiche, una per swap e una per puppy
Post automaticamente unito:

qualcuno dovrebbe fare una guida su come fare un multiboot con distro linux indipendenti tra loro, in particolare per il grub @EmanueleC , ho fatto casino col grub e non sono riuscito a sistemarlo manco con le guide e ho reinstallato
 
Ultima modifica:

Numero8

Utente Attivo
1,111
235
scusate di norma il grub dove viene installato? nel senso in un multiboot linux- windows o linux-linux, in che partizione è grub? se si può dire. me lo chiedo perchè la procedura di installazione di puppy ti dice di mettere un certo test in una certa cartella di grub (grub inteso dell'altra distro già installata)
 

BAT00cent

Utente Attivo
1,389
673
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Poltrona a 5 razze
Hard Disk
Registra solo quello che gli fa comodo
RAM
Molto molto volatile
Scheda Video
Binoculare integrata nel cranio
Scheda Audio
Suocera
Monitor
Specchio, specchio delle mie brame...
Alimentatore
Pastascituta, pollo e patatine al forno
Case
Nessuna, i mutui non li reggo
Periferiche
Bicicletta con freni difettosi
Internet
Segnali di fumo e/o tamburi
Sistema Operativo
Windows 10000 BUG
Normalmente l'installer ti fa scegliere dove metterlo; per esempio, su partizionamento con tabella MS-DOS puoi scegliere se metterlo nell'MBR o sulla partizione di root. Se lo metti nella partizione di root e non usi un altro boot manager però linux non si avvia (in tal caso devi metterlo nell'MBR, che è pure la posizione predefinita), dove grub rileva anche l'eventuale presenza di Windows e ti configura il dualboot.
E' ovvio che se linux è l'unico sistema operativo del computer devi metterlo in MBR.
 
  • Mi piace
Reactions: Numero8

Numero8

Utente Attivo
1,111
235
Normalmente l'installer ti fa scegliere dove metterlo; per esempio, su partizionamento con tabella MS-DOS puoi scegliere se metterlo nell'MBR o sulla partizione di root. Se lo metti nella partizione di root e non usi un altro boot manager però linux non si avvia (in tal caso devi metterlo nell'MBR, che è pure la posizione predefinita), dove grub rileva anche l'eventuale presenza di Windows e ti configura il dualboot.
E' ovvio che se linux è l'unico sistema operativo del computer devi metterlo in MBR.
In realtà non ci ho mai fatto caso che l’installer mi faccia scegliere dove metterlo, mi limito a creare una partizione per la distro col mount / e una di swap.

Diciamo in un dual boot windows-Linux, grub non è nella stessa partizione dove è installato Linux?
 

BAT00cent

Utente Attivo
1,389
673
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Poltrona a 5 razze
Hard Disk
Registra solo quello che gli fa comodo
RAM
Molto molto volatile
Scheda Video
Binoculare integrata nel cranio
Scheda Audio
Suocera
Monitor
Specchio, specchio delle mie brame...
Alimentatore
Pastascituta, pollo e patatine al forno
Case
Nessuna, i mutui non li reggo
Periferiche
Bicicletta con freni difettosi
Internet
Segnali di fumo e/o tamburi
Sistema Operativo
Windows 10000 BUG
Se installi linux dopo Windows e non imponi esplicitamente all'installer di metterlo nella root, grub finisce automaticamente nell'MBR
 
  • Mi piace
Reactions: Numero8

Numero8

Utente Attivo
1,111
235
Se installi linux dopo Windows e non imponi esplicitamente all'installer di metterlo nella root, grub finisce automaticamente nell'MBR
Ok ma all’atto pratico, sto mbr “dove si trova”?

La domanda la faccio perchè, per l’esperienza avuta, può tornare utile in due casi: ripristinare grub e quindi sapere dove dire al sistema di andarlo a cercare (inteso come quale partizione dev/sdaX) o in caso di installazione di puppy ti dice di andare a copiare un certo testo in una certa cartella (credo di aver capito in cui si trova grub)
 

BAT00cent

Utente Attivo
1,389
673
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Poltrona a 5 razze
Hard Disk
Registra solo quello che gli fa comodo
RAM
Molto molto volatile
Scheda Video
Binoculare integrata nel cranio
Scheda Audio
Suocera
Monitor
Specchio, specchio delle mie brame...
Alimentatore
Pastascituta, pollo e patatine al forno
Case
Nessuna, i mutui non li reggo
Periferiche
Bicicletta con freni difettosi
Internet
Segnali di fumo e/o tamburi
Sistema Operativo
Windows 10000 BUG
Il MBR è il primo settore si un HDD formattato con tabella MS-DOS. Non fa parte di nessuna partizione perché è esso stesso a contenere la tabella delle partizioni, ossia settore iniziale e ampiezza di ciascuna delle partizioni definite su disco.
L'MBR contiene il codice iniziale di boot che individua la partizione attiva, poi cede il controllo dell'avvio al boot loader del sistema operativo, che si trova nel settore di avvio della partizione ove il sistema è installato.
Non hai bisogno di dire al sistema dove andare a cercare l'MBR, lo sa benissimo da solo...
 
Ultima modifica:

Numero8

Utente Attivo
1,111
235
Il MBR è il primo settore si un HDD formattato con tabella MS-DOS. Non fa parte di nessuna partizione perché è esso stesso a contenere la tabella delle partizioni, ossia settore iniziale 'ampiezza di ciascuna delle partizioni definite su disco.
L'MBR contiene il codice iniziale di boot che individua la partizione attiva, poi cede il controllo dell'avvio al boot loader del sistema operativo, che si trova nel settore di avvio della partizione ove il sistema è installato.
Non hai bisogno di dire al sistema dove andare a cercare l'MBR, lo sa benissimo da solo...
Alcune procedure di ripristino del grub dicono di indicare dove andare a cercare grub.

E allora qualcuno dovrebbe fare una guida per realizzare un dual boot puppy -buntu, perché è uguale alle altre distro, ma poi si arriva a dover sistemare il grub e a sto punto, stando quello che dici, non saprei come fare
 
Ultima modifica:

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot del momento