DOMANDA Il BX500: perchè viene consigliato?

Real Black

Utente Attivo
906
400
CPU
AMD Ryzen 5 3600
Dissipatore
Stock
Scheda Madre
MSI X470 Gaming Plus MAX
HDD
Crucial MX500 500GB + WD Caviar Green 1TB
RAM
Crucial Ballistix 16GB (2x8) 3600 MT/s 16-18-18-38
GPU
Sapphire Radeon RX 5700 XT Pulse
Audio
Beyerdynamic DT770 Pro 80ohm
Monitor
ViewSonic XG2401
PSU
Antec EA650G Pro
Case
Phanteks Eclipse P400A + Arctic P14 top + Arctic P12 rear
Periferiche
Magicforce 69 (PBT dye sub + Gateron Red) & Razer Viper Mini
Net
FFTH (1000 Mbit/s)
OS
Windows 10 Pro
  • Mi piace
Reazioni: Liupen e Numero8

Numero8

Utente Èlite
4,091
1,281
CPU
ryzen 3 3100
Dissipatore
stock
Scheda Madre
msi b550 pro-vdh wifi
HDD
ssd sata mx500/hdd toshiba
RAM
crucial ballistix 16gb 3600
GPU
nvidia 210
Audio
Integrata
Monitor
hp 22w
PSU
be quiet p9 400w
Case
sharkoon s1000
Net
FTTH
OS
w10 pro

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
10,229
4,614
e su hd non si può vedere?
Si può fare una stima prendendo quei dati di hd sentinel che avevi postato.
Totale dati scritti, mettiamo che ora hai 16000 MB (15,6 o 16 GB vedi se è impostato in binario o decimale). Se sai il periodo tra l'installazione del software e adesso (n. giorni) puoi fare una media più attendibile delle scritture giornaliere.
Mettiamo come esempio che l'hai installato 7 giorni fà, sono dunque 2,23 GB al giorno di media.
Tutto l'anno approssimato per molto eccesso (visto che non userai tutti i giorni il pc) saranno ca 814 GB = 0.8 TB
Ora, un SSD ha una Write Amplification che aumenta le scritture complessive di almeno x3, quindi si andrebbe a ca 2,4 TB l'anno.
Prendendo ad esempio un KC600, da 500GB , visto che compare spesso in questa discussione, viene garantito per una "vita" (TBW) di 300 TB... fai un po tu il calcolo di quanto virtualmente ti può durare ?
Infatti..
è probabile che muoia prima per qualche altro problema ?
dagli i soliti 5 anni come tutti gli storage.. almeno quel tempo è solitamente il minimo di sopravvivenza da cui aspettarsi da questi dispositivi se usato non professionalmente/pesantemente.
 
  • Mi piace
  • Haha
Reazioni: Numero8 e SiRiO

Numero8

Utente Èlite
4,091
1,281
CPU
ryzen 3 3100
Dissipatore
stock
Scheda Madre
msi b550 pro-vdh wifi
HDD
ssd sata mx500/hdd toshiba
RAM
crucial ballistix 16gb 3600
GPU
nvidia 210
Audio
Integrata
Monitor
hp 22w
PSU
be quiet p9 400w
Case
sharkoon s1000
Net
FTTH
OS
w10 pro
Se sai il periodo tra l'installazione del software e adesso

Questo se il software è rimasto attivo? Perché io poi lo ho chiuso del tutto, lo avevo scaricato portable per curiosità

dagli i soliti 5 anni come tutti gli storage.. almeno quel tempo è solitamente il minimo di sopravvivenza da cui aspettarsi da questi dispositivi se usato non professionalmente/pesantemente.

Quindi conviene restare sugli hd
 

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
10,229
4,614
Questo se il software è rimasto attivo?
Certo devi lasciare il software attivo a monitorare almeno per il periodo che ti serve a misurare la media di scritture giornaliere.

Quindi conviene restare sugli hd
Non comprendo il ragionamento che da "un ssd dura in media 5 anni" a "Quindi conviene restare sugli hd".

Dal punto di vista dell'avanzamento tecnologico l'SSD è ormai irrinunciabile per i vantaggi che comporta in termini di durata del dispositivo, velocità, resistenza agli urti, portabilità, ecc

L'elettronica di un HDD o di un SSD è la medesima. Ecco perchè le celle di un ssd non sono per ora (si vedrà con le PLC) l'anello debole; lo sono tutte le altre componenti che nascono dalla medesima tecnologia. Questo porta a dire che un transistor su ssd ha la stessa probabilità di rompersi di quello su un hdd.
 
  • Mi piace
Reazioni: Numero8

Numero8

Utente Èlite
4,091
1,281
CPU
ryzen 3 3100
Dissipatore
stock
Scheda Madre
msi b550 pro-vdh wifi
HDD
ssd sata mx500/hdd toshiba
RAM
crucial ballistix 16gb 3600
GPU
nvidia 210
Audio
Integrata
Monitor
hp 22w
PSU
be quiet p9 400w
Case
sharkoon s1000
Net
FTTH
OS
w10 pro
Tra, non ero troppo serio, grazie mille ancora
 
  • Mi piace
Reazioni: Liupen

Numero8

Utente Èlite
4,091
1,281
CPU
ryzen 3 3100
Dissipatore
stock
Scheda Madre
msi b550 pro-vdh wifi
HDD
ssd sata mx500/hdd toshiba
RAM
crucial ballistix 16gb 3600
GPU
nvidia 210
Audio
Integrata
Monitor
hp 22w
PSU
be quiet p9 400w
Case
sharkoon s1000
Net
FTTH
OS
w10 pro
da qualche tempo pure l'860 evo è sceso a 40€ o meno, offerta momentanea o sta per uscire nuovo modello o altro?
 

Numero8

Utente Èlite
4,091
1,281
CPU
ryzen 3 3100
Dissipatore
stock
Scheda Madre
msi b550 pro-vdh wifi
HDD
ssd sata mx500/hdd toshiba
RAM
crucial ballistix 16gb 3600
GPU
nvidia 210
Audio
Integrata
Monitor
hp 22w
PSU
be quiet p9 400w
Case
sharkoon s1000
Net
FTTH
OS
w10 pro
qual è la temperatura ottimale per un ssd sata? in particolare mx500 250GB? leggo tempo di esercizio 0-70°, ma quella ottimale qual è?
 

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
10,229
4,614
qual è la temperatura ottimale per un ssd sata? in particolare mx500 250GB? leggo tempo di esercizio 0-70°, ma quella ottimale qual è?
Ideale nel senso di massimizzare la data retention?
(ovvero quanto il dato tende a rimanere prima di essere illeggibile)
Ideale per prolungare la vita del ssd?
(fare in modo che il controller continui a lavorare il più a lungo possibile)

Sotto i 30°C per le celle e il più basso possibile per il controller.

Cioè, il controller, che è una cpu, tende a scaldare ovviamente e quindi deve essere dissipata al meglio. Spesso all'interno dei box sata ci sono già dei pad a contatto che distribuiscono il calore.
Il problema è però tale solo per gli nvme, soprattutto quelli "spinti" a clock elevati e con più di un core che gestiscono diversi canali.

La ritenzione dipende dalla temperatura. La conservazione dei dati è proporzionale alla temperatura attiva e inversamente proporzionale alla temperatura di spegnimento.
Questo vuol dire che la cella memorizza meglio a temperature intorno a 50°C ma mantiene il dato più a lungo tenendolo il più freddo possibile.

Spero di aver risposto esaurientemente alla tua curiosità.
 
  • Mi piace
Reazioni: Numero8

Numero8

Utente Èlite
4,091
1,281
CPU
ryzen 3 3100
Dissipatore
stock
Scheda Madre
msi b550 pro-vdh wifi
HDD
ssd sata mx500/hdd toshiba
RAM
crucial ballistix 16gb 3600
GPU
nvidia 210
Audio
Integrata
Monitor
hp 22w
PSU
be quiet p9 400w
Case
sharkoon s1000
Net
FTTH
OS
w10 pro
Ideale nel senso di massimizzare la data retention?
(ovvero quanto il dato tende a rimanere prima di essere illeggibile)
Ideale per prolungare la vita del ssd?
(fare in modo che il controller continui a lavorare il più a lungo possibile)

già, non ci avevo pensato, non sono così tecnico, hai ragione.

diciamo la giusta via di mezzo tra prestazioni (velocità) e durata nel tempo (non rottura/guasto), grazie

il mio, in un desktop, sta attorno ai 33°, avevo messo una ventola 8x8 che ci sparava sopra visto che ho spazio, riciclata dal vecchio case, ma alla fine ho preferito più silenzio, ho deciso che faceva troppo rumore
 
Ultima modifica:

Real Black

Utente Attivo
906
400
CPU
AMD Ryzen 5 3600
Dissipatore
Stock
Scheda Madre
MSI X470 Gaming Plus MAX
HDD
Crucial MX500 500GB + WD Caviar Green 1TB
RAM
Crucial Ballistix 16GB (2x8) 3600 MT/s 16-18-18-38
GPU
Sapphire Radeon RX 5700 XT Pulse
Audio
Beyerdynamic DT770 Pro 80ohm
Monitor
ViewSonic XG2401
PSU
Antec EA650G Pro
Case
Phanteks Eclipse P400A + Arctic P14 top + Arctic P12 rear
Periferiche
Magicforce 69 (PBT dye sub + Gateron Red) & Razer Viper Mini
Net
FFTH (1000 Mbit/s)
OS
Windows 10 Pro
quoto assolutamente con quello che ti ha detto @Liupen e sei vuoi entrare nello specifico: la temperatura ottimale in generale, a mio parere, per le NAND è sui 50-45 gradi, per il controller più è bassa meglio è, non c'è esattamente una temperatura ottimale per esso; mentre per le NAND dipende da tanti fattori. Diciamo che loro ci "giocano" con le temperature, nel senso: in generale, dato che le NAND per mantenere i dati devono spostare gli elettroni dal silicio (il substrato della cella NAND Flash, la parte più costosa diciamo) del loro transistor (solitamente è a effetto di campo (FET) con tecnologia MOS (Metax-Oxide-Semiconductor) ma in alcuni casi addirittura un TCAT, come nelle NAND Samsung e nelle prossime 144L/176L di Micron) (ergo un MOSFET/MOS-FET/MOS FET chiamalo come ti pare) ad un FG (Floating Gate) o li mantengono tramite CTF (Charge Trap Flash), più le temperature sono basse e più sono in grado di mantenere gli elettroni in quel determinato punto (che come ti ho detto prima può essere Charge Trap Flash o in un Floating Gate) e questo è un bene, perchè significa che sono in grado di mantenere per più tempo i dati, ergo una durata generale dell'SSD maggiore; ma allo stesso tempo gli piace surriscaldarsi durante le fasi di programmazione (di scrittura, quindi quando si va a "inserire" il valore "0" per appunto programmare le NAND).
Tra l'altro, è da un po' di tempo che vedo che le NAND MLC e TLC 3D a basse temperature incominciano a presentare errori di bit, ed è per questo che alcuni esperti di recupero dati preferiscono "tagliare" i pin di esse invece di dissaldarle direttamente - da quel che so (purtroppo non sono nè un DR e nè un esperto di recupero dati, ma Michael magari ti dirà di più) -.

tutto questo per dirti di non preoccuparti più di troppo per le temperature dell'MX500 dato che - a differenza del suo fratello più piccolo (il BX500) - è munito di pad termici sia sul controller e sia su qualche pacchetto NAND contato.
MX500 aperto.jpg
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reazioni: SiRiO e Numero8

Numero8

Utente Èlite
4,091
1,281
CPU
ryzen 3 3100
Dissipatore
stock
Scheda Madre
msi b550 pro-vdh wifi
HDD
ssd sata mx500/hdd toshiba
RAM
crucial ballistix 16gb 3600
GPU
nvidia 210
Audio
Integrata
Monitor
hp 22w
PSU
be quiet p9 400w
Case
sharkoon s1000
Net
FTTH
OS
w10 pro
il download manager di epic games può essere usato per verificare le performance in scrittura dell'ssd?

questo è il mio mx500 sata 250gb, si mantiene a 500+

ssd.png
 

Numero8

Utente Èlite
4,091
1,281
CPU
ryzen 3 3100
Dissipatore
stock
Scheda Madre
msi b550 pro-vdh wifi
HDD
ssd sata mx500/hdd toshiba
RAM
crucial ballistix 16gb 3600
GPU
nvidia 210
Audio
Integrata
Monitor
hp 22w
PSU
be quiet p9 400w
Case
sharkoon s1000
Net
FTTH
OS
w10 pro
Con la 1Gbps lo testeresti meglio, pensa che gli hdd vanno in crisi con certe velocità di download. Un ssd ovviamente no.

Basta che attacco il cavo Ethernet, lì ero in Wi-Fi 2,4 e lontano, e la banda era occupata anche da altro
 

Entra

oppure Accedi utilizzando