[GUIDA] risolvere il problema del raffreddamento del proprio notebook

Gress

Il BAT-carpentiere
Utente Èlite
6,250
2,609
CPU
Intel core i7 4930k / amd 955 be
Dissipatore
Silverstone Argon SST-AR03
Scheda Madre
Asrock X79 extreme 9 / msi 770 c-45
HDD
ssd samusng pro 256 gb / 500 GB 7200 rpm / toshiba 500 gb
RAM
dominator XMS3 1333 2x4GB 7-8-8-24 T1
GPU
ASUS 380 strix 4 GB
Audio
Asrock game blaster
Monitor
ASUS MX279H
PSU
corsair tx650M V2 bronze modulare
Case
"Progress" Desk case
OS
windows 7 64 bit
si la pasta termica sarebbe da cambiare, e visto che il pc è fuori garanzia (a meno che tu al tempo non abbia fatto un prolungamento della stessa) puoi smontarlo e cambiare la pasta...

io farei così,visto che quella di smontare il portatile è un'operazione non proprio semplice, prima procurati una bomboletta di aria compressa e togli la polvere, se le temperature calano puoi tenerlo così ancora qualche mese..certo cambiare la pasta subito male non fa, ma vedi tu ;)
 

WFok

Utente Attivo
142
1
CPU
INTEL i7 3970X 4,7 Ghz
Scheda Madre
MSI Big Bang Xpower
HDD
3TB + 250GB SSD
RAM
16GB 1866 Mhz
GPU
x2 Titan gigabyte
Audio
integrato 7.1
Monitor
1440p 120 Mhz
PSU
XFX 850w
Case
Corsair 600r
OS
Win 7 Ultimate
il mio ACER ASPIRE 5551G arriva fino 95°c la temperatura GPU D: e raramente quando fa caldo di fuori arriva fino a 102° il limitatore non funziona D:
 

Gress

Il BAT-carpentiere
Utente Èlite
6,250
2,609
CPU
Intel core i7 4930k / amd 955 be
Dissipatore
Silverstone Argon SST-AR03
Scheda Madre
Asrock X79 extreme 9 / msi 770 c-45
HDD
ssd samusng pro 256 gb / 500 GB 7200 rpm / toshiba 500 gb
RAM
dominator XMS3 1333 2x4GB 7-8-8-24 T1
GPU
ASUS 380 strix 4 GB
Audio
Asrock game blaster
Monitor
ASUS MX279H
PSU
corsair tx650M V2 bronze modulare
Case
"Progress" Desk case
OS
windows 7 64 bit
direi che hai un problema di temperature :asd:, provato a seguire i passi della guida?
 

otte93

Utente Attivo
499
60
CPU
Intel Core i7 6700k + Noctua NH-U14S
Scheda Madre
Gigabyte Z170X Gaming 5
HDD
Samsung 850 EVO 1TB + Seagate Barracuda 7200.14 1TB+3TB
RAM
2x8Gb Crucial Ballistix Elite 2666mhz
GPU
Palit GTX 980Ti Jetstream (+OC)
Audio
Asus Xonar D2X
Monitor
Dell S2716DG
PSU
Cooler Master V1200
Case
Cooler Master Storm Trooper+ Lamptron FC5 V3
OS
Windows 10 Pro 64bit
ragazzi, ho appena finito di rimontare il mio Samsung R522....
mi sono convinto a smontarlo e cambiare pasta termica dopo aver notato che la cpu IN IDLE stava perennemente sui 70°, con picchi di 80° (sempre in idle) e la gpu sui 60/65° :oogle:
che dire, ho pulito dalla polvere, messo la MX-4 su cpu, vga e chipset....ora ho 50/52° sulla cpu e la vga non supera i 46°....direi pienamente soddisfatto (e di polvere non ce n'era così tanta, tutto merito della MX-4 :rock:)
 
  • Like
Reactions: Gress

rosario89

Nuovo Utente
4
0
Ciao ragazzi, scusate per l'intrusione, ma anche io vorrei chiedervi un consiglio su come raffreddare il mio notebook.
Qualche tempo fa ebbi problemi causati dalla polvere accumulatasi, dopo averlo pulito grazie all'aiuto di un amico decisi di acquistare un base di raffreddamento ma sono piuttosto combattuto su quale scegliere.
Alcuni dei modelli che mi sono stati consigliati sono quelli della serie cooler master notepal, come l'X2, però osservando le caratteristiche del mio notebook (hp pavilion dv6-1341el), preferirei delle ventole esterne, perciò opterei per il modello U2.
Dall'alto della vostra esperienza, voi cosa mi consigliate di fare?
Grazie dell'aiuto :)
 

wildmoar

Utente Attivo
1,427
244
CPU
AMD FX8320
Scheda Madre
ASUS M5A99FX EVO R2.0
HDD
Samsung 840 EVO 120GB + WD caviar blue 1TB
RAM
8GB corsair Vengeance @1600MHz
GPU
ASUS HD 6950
Case
Bitfenix Outlaw
OS
Windows 8.1 PRO 64 bit
Ciao ragazzi, scusate per l'intrusione, ma anche io vorrei chiedervi un consiglio su come raffreddare il mio notebook.
Qualche tempo fa ebbi problemi causati dalla polvere accumulatasi, dopo averlo pulito grazie all'aiuto di un amico decisi di acquistare un base di raffreddamento ma sono piuttosto combattuto su quale scegliere.
Alcuni dei modelli che mi sono stati consigliati sono quelli della serie cooler master notepal, come l'X2, però osservando le caratteristiche del mio notebook (hp pavilion dv6-1341el), preferirei delle ventole esterne, perciò opterei per il modello U2.
Dall'alto della vostra esperienza, voi cosa mi consigliate di fare?
Grazie dell'aiuto :)

In generale le ventole dei supporti sono a basse prestazioni, servono giusto a smuovere l'aria sotto il notebook, posizioni particolari delle ventole danno benefici davvero ridotti :) se vuoi andare sul sicuro cerca un modello con una grossa ventola centrale, effettua la scelta anche in base alla necessità di prese usb aggiuntive e eventuali potenziometri per controllare la ventola :)

Approfitto del post per una domanda. é normale che l'heatspreader/EMIshield posto sopra il chip della scheda wireless del mio portatile raggiunga temperature verso i 70°C quando in uso?
 

Gress

Il BAT-carpentiere
Utente Èlite
6,250
2,609
CPU
Intel core i7 4930k / amd 955 be
Dissipatore
Silverstone Argon SST-AR03
Scheda Madre
Asrock X79 extreme 9 / msi 770 c-45
HDD
ssd samusng pro 256 gb / 500 GB 7200 rpm / toshiba 500 gb
RAM
dominator XMS3 1333 2x4GB 7-8-8-24 T1
GPU
ASUS 380 strix 4 GB
Audio
Asrock game blaster
Monitor
ASUS MX279H
PSU
corsair tx650M V2 bronze modulare
Case
"Progress" Desk case
OS
windows 7 64 bit
Alcuni dei modelli che mi sono stati consigliati sono quelli della serie cooler master notepal, come l'X2, però osservando le caratteristiche del mio notebook (hp pavilion dv6-1341el), preferirei delle ventole esterne, perciò opterei per il modello U2.
Dall'alto della vostra esperienza, voi cosa mi consigliate di fare?
Grazie dell'aiuto :)

ciao :)

posta una foto della zona inferiore del portatile, non trovo una foto online, comunque l'u2 ha le ventole regolabili, personalmente ne possiedo una, fa il suo lavoro e non si sente, si adatta a quasi tutti i notebook
meglio comunque avere una base con delle ventole esterne dedicate piuttosto che il semplice rialzo


In generale le ventole dei supporti sono a basse prestazioni, servono giusto a smuovere l'aria sotto il notebook, posizioni particolari delle ventole danno benefici davvero ridotti :) se vuoi andare sul sicuro cerca un modello con una grossa ventola centrale, effettua la scelta anche in base alla necessità di prese usb aggiuntive e eventuali potenziometri per controllare la ventola :)

quanto hai detto è sbagliato, vero che le ventole non sono il massimo della vita, ma è comunque meglio avere poche ventole nei punti giusti,ossia in corrispondenza delle feritoie, piuttosto che un ventolona inutile che aspira aria dalla plastica e non dove serve. la ventolona funziona solo se in corrispondenza di essa ci sono feritoie,altrimenti è assolutamente inutile, è meglio avere la base giusta per il notebook giusto

Approfitto del post per una domanda. é normale che l'heatspreader/EMIshield posto sopra il chip della scheda wireless del mio portatile raggiunga temperature verso i 70°C quando in uso?

è normale che si scaldino parecchio le wireless solitamente, è capitato anche a me, 70° è nella media, usata per tanto alla lunga può cuocere la scheda, pc esente da polvere? immagino che la scheda sia impossibilitata a ricevere un minimo d'aria, le mettono nei posti più insani :asd:
 
  • Like
Reactions: wildmoar

rosario89

Nuovo Utente
4
0
ventola.jpg
Ecco qui. Come vedete si trova all'angolo in alto a sinistra (dal lato "operatore"), pertanto temo che l'uso di una ventola centrale sia poco consono per questo modello.
 

Gress

Il BAT-carpentiere
Utente Èlite
6,250
2,609
CPU
Intel core i7 4930k / amd 955 be
Dissipatore
Silverstone Argon SST-AR03
Scheda Madre
Asrock X79 extreme 9 / msi 770 c-45
HDD
ssd samusng pro 256 gb / 500 GB 7200 rpm / toshiba 500 gb
RAM
dominator XMS3 1333 2x4GB 7-8-8-24 T1
GPU
ASUS 380 strix 4 GB
Audio
Asrock game blaster
Monitor
ASUS MX279H
PSU
corsair tx650M V2 bronze modulare
Case
"Progress" Desk case
OS
windows 7 64 bit
ok ne hai bisogno una con ventole regolabili, vai di u2, le ventole sono anche delle dimensioni giuste per quelle feritoie
 

wildmoar

Utente Attivo
1,427
244
CPU
AMD FX8320
Scheda Madre
ASUS M5A99FX EVO R2.0
HDD
Samsung 840 EVO 120GB + WD caviar blue 1TB
RAM
8GB corsair Vengeance @1600MHz
GPU
ASUS HD 6950
Case
Bitfenix Outlaw
OS
Windows 8.1 PRO 64 bit
quanto hai detto è sbagliato, vero che le ventole non sono il massimo della vita, ma è comunque meglio avere poche ventole nei punti giusti,ossia in corrispondenza delle feritoie, piuttosto che un ventolona inutile che aspira aria dalla plastica e non dove serve. la ventolona funziona solo se in corrispondenza di essa ci sono feritoie,altrimenti è assolutamente inutile, è meglio avere la base giusta per il notebook giusto
Non ne sono 100% convinto, devo ancora trovare una base ventilata con sufficiente pressione statica da smuovere significativamente l'aria attraverso le minuscole feritoie, in più non si genera une vero e proprio ricircolo d'aria in quanto non ci sono vie d'uscita per l'aria immessa, una grossa ventola centrale garantisce un buon flusso su tutta la base del nb con rumorosità (generalmente) ridotta :)
Il grosso del lavoro delle basi ventilate IMHO consiste nel raffreddare la base stessa del notebook e di evitare che il sistema di ventilazione del dissipatore respiri aria già calda, dovendo raffreddare un materiale con proprietà termiche pessime come la plastica non dovrebbero servire ventole potenti.

è normale che si scaldino parecchio le wireless solitamente, è capitato anche a me, 70° è nella media, usata per tanto alla lunga può cuocere la scheda, pc esente da polvere? immagino che la scheda sia impossibilitata a ricevere un minimo d'aria, le mettono nei posti più:asd: insani
Gli ho già montato un dissipatorino alettato che sporge addirittura dalla scocca del notebook, per questo le temp mi sembravano davvero troppo alte :(o
 

Gress

Il BAT-carpentiere
Utente Èlite
6,250
2,609
CPU
Intel core i7 4930k / amd 955 be
Dissipatore
Silverstone Argon SST-AR03
Scheda Madre
Asrock X79 extreme 9 / msi 770 c-45
HDD
ssd samusng pro 256 gb / 500 GB 7200 rpm / toshiba 500 gb
RAM
dominator XMS3 1333 2x4GB 7-8-8-24 T1
GPU
ASUS 380 strix 4 GB
Audio
Asrock game blaster
Monitor
ASUS MX279H
PSU
corsair tx650M V2 bronze modulare
Case
"Progress" Desk case
OS
windows 7 64 bit
Non ne sono 100% convinto, devo ancora trovare una base ventilata con sufficiente pressione statica da smuovere significativamente l'aria attraverso le minuscole feritoie, in più non si genera une vero e proprio ricircolo d'aria in quanto non ci sono vie d'uscita per l'aria immessa, una grossa ventola centrale garantisce un buon flusso su tutta la base del nb con rumorosità (generalmente) ridotta :)
Il grosso del lavoro delle basi ventilate IMHO consiste nel raffreddare la base stessa del notebook e di evitare che il sistema di ventilazione del dissipatore respiri aria già calda, dovendo raffreddare un materiale con proprietà termiche pessime come la plastica non dovrebbero servire ventole potenti.

l'uscita dell'aria che entra da sotto è il foro laterale da cui esce l'aria della ventola stessa. Vero che l'aria spostata da una ventolona sarà maggiore (ma non con più pressione, dipende dal modello), ma se colpisce un materiale che non trasmette calore come la plastica è perfettamente inutile, inoltre l'aria non può raffreddare la base, la plastica di per se è un pessimo conduttore, sarebbero inutili se servissero a quello, inoltre sarebbe un sistema ben poco efficiente, inoltre non ultimo magari la ventolona può anche andare a rinfrescare parte delle feritoie, ma solo una piccola parte dell'aria spostata dalla ventolona avrebbe un buon utilizzo, il resto sarebbe sprecato, mentre praticamente tutta l'aria che sposta una ventolina entrerebbe nella feritoia se ben piazzata, e tra una ventola (di solito sono anche due) da 80 che sposta 30-40 cfm che vengono usati al 90% e una ventolona che ne dovrebbe spostare 90cfm, ma dei quali ne risultano realmente utili solo il 15-20%, si ha sicuramente migliori prestazioni e efficienza nel primo caso. Poi ognuno la pensa come vuole eh, personalmente da esperienze personali e di altri utenti, le ventoline strabattono il ventolone, per cui consiglio questo, che anche a logica mi pare essere la soluzione migliore

Gli ho già montato un dissipatorino alettato che sporge addirittura dalla scocca del notebook, per questo le temp mi sembravano davvero troppo alte :(o

provato anche a indirizzare un pò d'aria fresca sul dissipatore che hai montato? manca sicuramente circolo di aria fresca
 

wildmoar

Utente Attivo
1,427
244
CPU
AMD FX8320
Scheda Madre
ASUS M5A99FX EVO R2.0
HDD
Samsung 840 EVO 120GB + WD caviar blue 1TB
RAM
8GB corsair Vengeance @1600MHz
GPU
ASUS HD 6950
Case
Bitfenix Outlaw
OS
Windows 8.1 PRO 64 bit
l'uscita dell'aria che entra da sotto è il foro laterale da cui esce l'aria della ventola stessa. Vero che l'aria spostata da una ventolona sarà maggiore (ma non con più pressione, dipende dal modello), ma se colpisce un materiale che non trasmette calore come la plastica è perfettamente inutile, inoltre l'aria non può raffreddare la base, la plastica di per se è un pessimo conduttore, sarebbero inutili se servissero a quello, inoltre sarebbe un sistema ben poco efficiente, inoltre non ultimo magari la ventolona può anche andare a rinfrescare parte delle feritoie, ma solo una piccola parte dell'aria spostata dalla ventolona avrebbe un buon utilizzo, il resto sarebbe sprecato, mentre praticamente tutta l'aria che sposta una ventolina entrerebbe nella feritoia se ben piazzata, e tra una ventola (di solito sono anche due) da 80 che sposta 30-40 cfm che vengono usati al 90% e una ventolona che ne dovrebbe spostare 90cfm, ma dei quali ne risultano realmente utili solo il 15-20%, si ha sicuramente migliori prestazioni e efficienza nel primo caso. Poi ognuno la pensa come vuole eh, personalmente da esperienze personali e di altri utenti, le ventoline strabattono il ventolone, per cui consiglio questo, che anche a logica mi pare essere la soluzione migliore

Perfettamente d'accordo sul discorso scuole di pensiero :) Resto dell'idea che una ventola che soffia direttamente sulle feritoie di aspirazione della ventola del NB non fa altro che creare turbolenze ed influire negativamente sul pescaggio della ventola principale (che è dimensionata per tenere a bada le componenti che godono di raffreddamento attivo), ho quindi sempre puntato/consigliato su sistemi a ventola centrale in modo da gestire con il minimo rumore possibile solo le componenti passive e il fondo stesso del notebook (la plastica ha un pessimo coefficiente di scambio termico ma la bese dei notebook è appositamente prodotta con una texture rugosa per aumentare drasticamente la superficie) :)
Alla fine sono probabilmente tutte pippe mentali quindi finchè si evita di appocciare il notebook sul piumone durante un rendering va tutto bene :D


provato anche a indirizzare un pò d'aria fresca sul dissipatore che hai montato? manca sicuramente circolo di aria fresca
Finchè è sulla base ventilata non ho problemi, quando è passivo però diventa parecchio caldo, gli altri portatili che ho sotto mano non scaldano così tanto, ho optato per smettere di pensarci finchè non da problemi (anche se quando lo appoggio sulle gambe mi brucio... -.-) :D
 
  • Like
Reactions: Gress

filoippo97

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
13,569
7,227
CPU
Intel Core I7 4930K @4.5GHz
Dissipatore
EKWB supremacy nickel
Scheda Madre
ASUS Rampage IV Black Edition
HDD
OCZ vertex 4 512GB | WD RE4 Enterprise Storage 2TB
RAM
16GB Corsair Dominator Platinum 2133MHz cas9 OC @2400MHz 9-11-11-31-2 1.65V
GPU
2-way SLI GTX 780Ti DirectCUII OC
Audio
TEAC UD-503 MUSES + HiFiMan HE-560 V2 + Anaview AMS1000 + Tannoy Revolution XT8F
Monitor
ASUS VG278HR 144Hz 3D 1920x1080p
PSU
Corsair AX1200i Fully sleeved red
Case
Corsair Graphite 760T Arctic White
Periferiche
Corsair K95 | Steelseries Rival
OS
windows 10 Pro
@Gress, non so se puó essere utile, ma anche io avevo dei problemi di temperatura, li ho risolti cosí:
IMAG3055.jpg
cioé togliendo la tastiera e usandone una esterna. Infatti molti produttori di notebook hanno la (bruttissima) abitudine di porre le ventole di aspirazione sotto la tastiera (nel mio c'era anche uno strato di alluminio riflettente :skept:), in questo modo soffocano il flusso d'aria. Poi comunque io sono uno che gioca molto ed esce poco con il pc, quindi era una soluzione ragionevole. Ponendoci ulteriori tre ventole sono riuscito a guadagnare 15C sul processore e 16C sulla scheda video. Niente male eh? (prima spesso si arrivava anche a 100C sul procio con conseguente arresto di emergenza nel bel mezzo del gioco e smadonnamento per i salvataggi corrotti, e meno male che ne facevo il backup)
 
  • Like
Reactions: Gress

Gress

Il BAT-carpentiere
Utente Èlite
6,250
2,609
CPU
Intel core i7 4930k / amd 955 be
Dissipatore
Silverstone Argon SST-AR03
Scheda Madre
Asrock X79 extreme 9 / msi 770 c-45
HDD
ssd samusng pro 256 gb / 500 GB 7200 rpm / toshiba 500 gb
RAM
dominator XMS3 1333 2x4GB 7-8-8-24 T1
GPU
ASUS 380 strix 4 GB
Audio
Asrock game blaster
Monitor
ASUS MX279H
PSU
corsair tx650M V2 bronze modulare
Case
"Progress" Desk case
OS
windows 7 64 bit
è più da zona modding :asd:

il risultato è sicuramente ottimo, anche se la tastiera esterna su un portatile non è un massimo, finisce col non essere più portatile :asd:

comunque hai fatto bene a scriverlo, qualcuno può trarne spunto ;)
 
  • Like
Reactions: filoippo97

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: Quale crypto per il futuro?

  • Bitcoin

    Voti: 117 45.0%
  • Ethereum

    Voti: 106 40.8%
  • Cardano

    Voti: 39 15.0%
  • Polkadot

    Voti: 14 5.4%
  • Monero

    Voti: 17 6.5%
  • XRP

    Voti: 24 9.2%
  • Uniswap

    Voti: 7 2.7%
  • Litecoin

    Voti: 16 6.2%
  • Stellar

    Voti: 16 6.2%
  • Altro (Specifica)

    Voti: 40 15.4%