PROBLEMA BSY Seagate

DrJekyll

Nuovo Utente
41
2
CPU
Intel I7 4770K
Scheda Madre
Asus Z87-K
HDD
Samsung SSD 840 Evo 250Gb
RAM
2*Kingston Hyper X 8Gb
GPU
Asus GTX 770 OC 2
Monitor
2* Lg IPS224
PSU
Corsair CX750
Case
Cooler Master
OS
Windows 10Pro 64bit
Buonasera :)
E' passato un po' di tempo dallo "scoppio" dell'epidemia del bug "Busy" che affliggeva i Seagate della serie 7200.11,ma ho spolverato un vecchio disco che presenta proprio questo problema. Ho seguito le varie guide in rete che interfacciano l'hard disk con HyperTerminal attraverso un'interfaccia seriale, ottenendo però un "risultato a metà". Riesco finalmente a vedere le partizioni (sia da bios che da "risorse del computer" -windows10-), però quando cerco di aprirle, windows si "inchioda" nel tentativo di leggerle, facendo girare la famosa rotellina (e non solo quella) all'infinito. Tutto si risolve scollegando l'hdd dalla connessione sata interna e il sistema torna ad essere fluido. Ho provato con un live di ubuntu ma anche lì senza successo (il disco con le partizioni non riesco nemmeno a vederlo). Devo lasciare perdere definitivamente?
Sicuramente ci sarà qualcuno molto più preparato di me che potrà chiarirmi la faccenda..grazie a tutti!

EDIT: per un attimo sono riuscito ad accedere ad una delle due partizioni, vederne i file e inziare una copia, ma la velocita si limitava a qualche decina di KB al secondo (impensabile trattandosi di connessioni sata verso un ssd), segno evidente di un ulteriore problema che mi sfugge.
 
Ultima modifica:

michael chiklis

Utente Èlite
5,270
1,828
CPU
Intel i7-3770 @ 3,4 GHz
Dissipatore
CRYORIG M9i
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
HDD
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX16C9T3K2/16X 32 GB (4x8GB)
GPU
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
PSU
Antec EA650G Pro 650W
Case
Montech Air900 Mesh-Nero
OS
Win7 x64
Sembra essere proprio un problema di settori danneggiati, i quali quasi sicuramente sono stati la causa del blocco bsy per via del riempimento della Growning List (la lista in cui sono elencati gli indirizzi dei settori riallocati), quando ce ne sono troppo la G-list può andare in crash corrompendo i translator e quindi l'hdd si blocca in BSY.
Quando vai ad inserire i comandi hyperterminal in pratica non fai altro che resettare la G-List (i4,1,22) e ricalcolare i translator (m0,2,2,,,,,22)

Attenzione però ad inserire questi comandi sulle serie superiori alla 7200.11 perchè l'inserimento di tali comandi quasi sempre causa poi un problema di accesso limitato ai settori in quanto tali serie dispongono di un'altra lista di difetti che si chiama Non Resident Gronwning List, se ci sono dei settori danneggiati riportati in NRG List non bisognerebbe inviare quei comandi perchè i translator non riescono a rigenerarsi correttamente e da li poi solo un esperto potrebbe ricalcolare i translator correttamente (ciò può richiedere anche diverse ore di lavoro).

Comunque non bisognerebbe mai inviare quei comandi nemmeno sulla serie 7200.11 se prima non si è effettuata una corretta diagnosi, tali comandi potrebbero essere distruttivi se il problema fosse di natura diversa come ad esempio testine deboli, problemi sulla Production List (P-list), moduli firmware danneggiati a livello fisico, ecc...
 
Ultima modifica:

DrJekyll

Nuovo Utente
41
2
CPU
Intel I7 4770K
Scheda Madre
Asus Z87-K
HDD
Samsung SSD 840 Evo 250Gb
RAM
2*Kingston Hyper X 8Gb
GPU
Asus GTX 770 OC 2
Monitor
2* Lg IPS224
PSU
Corsair CX750
Case
Cooler Master
OS
Windows 10Pro 64bit
Allora sembra proprio che i translator non riescano a rigenerarsi...
Durante la procedura di ripristino in HyperTerminal, dopo aver dato il comando "i4,1,22", molti consigliano di scollegare l'alimentazione al disco per poi ricollegarla e procedere con l'altro comando "m0,2,2,,,,,22". Non sono mai riuscito però, a riavere il controllo del terminale (Ctrl + Z) dopo avere ricollegato l'alimentazione. Potrebbe essere indice di altri problemi? Hai qualcos'altro da consigliarmi oltre a tenere il disco come fermacarte?
 

michael chiklis

Utente Èlite
5,270
1,828
CPU
Intel i7-3770 @ 3,4 GHz
Dissipatore
CRYORIG M9i
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
HDD
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX16C9T3K2/16X 32 GB (4x8GB)
GPU
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
PSU
Antec EA650G Pro 650W
Case
Montech Air900 Mesh-Nero
OS
Win7 x64
Qual è il modello del tuo hdd?
Versione del firmware?

Se non ti fa procedere con il comando m0 possono esserci 2 motivi:
1) Stai sbagliando qualcosa
2) C'è qualche altro problema

Se mi dici il modello del hdd e posti il log del terminal includendo il relativo errore che ti viene restituito allora potrei farmi un'idea più precisa del problema, al momento con così poche informazioni a disposizione faccio fatica a darti i consigli giusti anche solo ipotizzando.
Su alcuni modelli di hdd è necessario cambiare leggermente la procedura rispetto a quella che si trova pubblicata frequentemente sui forum del genere.

P.S.
Riesci a dare i seguenti comandi diagnostici delle liste dei difetti su livello F3>T ?
V1
V10
V4
V40
V80

Vedi esempio su comando V80
F3 T>V80
Resident GList 0 entries returned
Total entries available: 0
PBA Len Flags Phy Cyl Hd PhySctr SFI

La V va scritta in maiuscolo

Prova se possibile anche il comando di controllo 'approssimativo' delle testine su livello 7 ?
Vedi esempio...
F3 T>/7
F3 7>X

Head 00 Resistance 00F5
Head 01 Resistance 00F7
Head 02 Resistance 00E4
Head 03 Resistance 00ED

La X va scritta in maiuscolo
 
Ultima modifica:

DrJekyll

Nuovo Utente
41
2
CPU
Intel I7 4770K
Scheda Madre
Asus Z87-K
HDD
Samsung SSD 840 Evo 250Gb
RAM
2*Kingston Hyper X 8Gb
GPU
Asus GTX 770 OC 2
Monitor
2* Lg IPS224
PSU
Corsair CX750
Case
Cooler Master
OS
Windows 10Pro 64bit
Innanzitutto grazie mille per la disponibilità che mi stai dedicando!
Andiamo per ordine:

-Seagate Barracuda 7200.11
ST3500820AS
S/N 9QM9DFNJ
FW: SD25


-Quando cerco di dare il comando m0.... non mi restituisce alcun errore semplicemente perché dopo aver tolto e rimesso l'alimentazione al disco, il terminale non mi è più accessibile: rimane fermo su "F3 T> _" senza darmi la possibilità di scrivere ulteriormente.

Di seguito il comando V1 (solo la parte finale dopo una sfilza infinita di codici):
User Slip Defect List log log log phys phys
LBA span cumm cyl hd sctr zn cyl sctr SFI
38B0F69A 1 85FF 22A52 3 138 F 22A52 139 622CB
393DD29B 1 8600 232FD 3 156 F 232FD 157 305E3
393DD61A 1 8601 232FC 3 B6 F 232FC B7 305E3
393DD999 1 8602 232FB 3 16 F 232FB 17 305E3
393DE138 1 8603 232FA 3 396 10 232FA 397 305E3
393DE4B7 1 8604 232F9 3 2F6 10 232F9 2F7 305E3
393DE836 1 8605 232F8 3 256 10 232F8 257 305E3
393DEBB5 1 8606 232F7 3 1B6 10 232F7 1B7 305E3
393DEF34 1 8607 232F6 3 116 10 232F6 117 305E3
393DF2B3 1 8608 232F5 3 76 10 232F5 77 305E3
393DFA52 1 8609 232F4 3 3F6 10 232F4 3F7 305E3
393DFDD1 1 860A 232F3 3 356 10 232F3 357 305E3
3955D37A 5 860F 23486 3 2F0 10 23486 2F5 736D7


Head 0: entries 87 slips 32E
Head 1: entries F3 slips 5C2
Head 2: entries 84 slips E6
Head 3: entries F7 slips 7C39

Total Entries 2F5 Total Slips 860F


Comando V10 (idem come sopra per la parte finale):
Head 0 Entries: 76Head 1 Entries: F3
Head 2 Entries: 84
Head 3 Entries: F8

Total Entries: 2E5


Comando V4 (parte finale):
Alt Pending Total Alted Total Entries Entries Entries Alts Alts
Head 0 0
Head 1 0
Head 2 0
Head 3 A
Total 25 A 2F 0 25
Total Alt Removals: 0
Checksum = 8C49


Comando V40:
Nonresident GList 0 entries returned
Total entries available: 0

PBA Len Flags Phy Cyl Hd PhySctr SFI


Comando V80:
Resident GList 0 entries returned
Total entries available: 1E

PBA Len Flags Phy Cyl Hd PhySctr SFI


Comando X sul livello 7:
Head 00 Resistance 00A8
Head 01 Resistance 00B0
Head 02 Resistance 00AD
Head 03 Resistance 0118

Spero che almeno tu riesca a capirci qualcosa :)
 
Ultima modifica:

michael chiklis

Utente Èlite
5,270
1,828
CPU
Intel i7-3770 @ 3,4 GHz
Dissipatore
CRYORIG M9i
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
HDD
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX16C9T3K2/16X 32 GB (4x8GB)
GPU
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
PSU
Antec EA650G Pro 650W
Case
Montech Air900 Mesh-Nero
OS
Win7 x64
Dall'ultimo comando inserito si nota che la resistenza della testina 3 è un pò alta rispetto alle altre, quindi quella testina potrebbe avere qualche problemino.
Non è possibile essere certi che la testina 3 abbia davvero dei problemi senza fare ulteriori controlli con apparecchiature specifiche (infatti ti avevo detto che questo è solo un controllo approssimativo delle testine) ma è molto probabile che quella testina si sia indebolita e quindi i problemi ai settori siano stati causati da essa, oppure potrebbe essere successo la cosa opposta (cioè molti settori danneggiati sul piatto numero 3 che hanno indebolito la testina 3).
Spesso questi problemi agli hdd quando cominciano si rincorrono l'uno con l'altro come un cane che si morde la coda e non può che peggiorare...

Non può esserci alcun problema di NRG list (V40) perchè il modello del tuo hdd non ha quella lista.

Il ALT List (V4) sono segnalati degli errori sulla testina 3, quindi sicuramente c'è un problema o di settori danneggiati sul piatto 3 o sulla testina 3 o più probabilmente entrambe le cose.

In G-list (V80) ci sono degli errori segnalati ma allo steso tempo si evince che è stata resettata col comando i4,1,22

La P-list (V10) potrebbe avere degli errori, ma non posso saperlo senza vedere il relativo log completo, comunque questo non è importante per il momento, la cosa più importante è che la p-list viene almeno caricata correttamente.

La Slip list (V1) deve essere molto simile alla p-list, anche qui non è riportato il log completo ma non fa niente, per ora conta che anche questa venga caricata correttamente.

Il fatto che tu non riesca a proseguire con il comando m0 forse è dovuto al fatto che dimentichi di premere CTRL+Z alla riaccensione, comunque io non lo farei perchè se riesci a vedere le cartelle significa che molto probabilmente i translator sono in ordine.
Il problema secondo me non è li, quello che dovresti fare è tentare una clonazione a basso livello (cioè dovresti procurarti un nuovo hdd su cui clonare i settori del tuo hdd guasto).
Puoi usare DDRescue oppure WHDD in Linux per tentare la clonazione gestendo i danni ai settori impostando dei salti adeguati, con un normale programma di clonazione in windows molto probabilmente la procedura si bloccherebbe non appena le testine passano sopra ai primi settori danneggiati.
Oppure puoi usare DMDE in DOS.

Se i dati sono importanti dovresti portare l'hdd in camera bianca dove potranno gestire al meglio questi problemi in modo da non rischiare di perdere i dati definitivamente, cosa che potrebbe succedere durante la clonazione per via dei problemi sulla testina 3 / piatto 3.
In camera bianca clonerebbero i dati tramite apparecchiature hardware che possono correggere gli errori sulle liste dei difetti e gestire al meglio i danni su testine/settori.
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: DrJekyll

DrJekyll

Nuovo Utente
41
2
CPU
Intel I7 4770K
Scheda Madre
Asus Z87-K
HDD
Samsung SSD 840 Evo 250Gb
RAM
2*Kingston Hyper X 8Gb
GPU
Asus GTX 770 OC 2
Monitor
2* Lg IPS224
PSU
Corsair CX750
Case
Cooler Master
OS
Windows 10Pro 64bit
Grazie per i consigli!
Su HyperTerminal premo CTRL + Z ma comunque non riesco a scrivere nulla...a rigor di logica dovrebbe apparire una nuova riga con scritto "F3 T>" che non appare e da lì è tutto bloccato.
La novità del giorno è che il disco è inaccessibile anche rieseguendo le procedure dei vari tutorial. E' come se non avessi mai provato la procedura di recupero.
Prima dicevi che per alcuni dischi ci sono alcune variazioni da apportare a quella procedura, il mio è uno di quelli?
 

michael chiklis

Utente Èlite
5,270
1,828
CPU
Intel i7-3770 @ 3,4 GHz
Dissipatore
CRYORIG M9i
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
HDD
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX16C9T3K2/16X 32 GB (4x8GB)
GPU
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
PSU
Antec EA650G Pro 650W
Case
Montech Air900 Mesh-Nero
OS
Win7 x64
P.S.
Quando vai a scollegare l'alimentazione, devi fare attenzione. Va scollegata solo quella del hdd, quella dell'adattatore TTL non va scollegata.
Comunque io non tenterei di rigenerare i translator al momento, prova prima a vedere se riesci a clonare l'hdd come ti ho consigliato, l'hdd di destinazione deve avere una capacità pari o superiore i 500 GB ed essere vuoto (i dati eventualmente presenti sul destinatario verrebbero spazzati via).

- - - Updated - - -

Prima dicevi che per alcuni dischi ci sono alcune variazioni da apportare a quella procedura, il mio è uno di quelli?

No.
 

DrJekyll

Nuovo Utente
41
2
CPU
Intel I7 4770K
Scheda Madre
Asus Z87-K
HDD
Samsung SSD 840 Evo 250Gb
RAM
2*Kingston Hyper X 8Gb
GPU
Asus GTX 770 OC 2
Monitor
2* Lg IPS224
PSU
Corsair CX750
Case
Cooler Master
OS
Windows 10Pro 64bit
Si si scollego solo quella del disco. Il terminale rimane in attesa di qualche comando che però non prende (nemmeno ctrl + z). Grazie mille, proverò con una partizione di un disco da 2TB
 

michael chiklis

Utente Èlite
5,270
1,828
CPU
Intel i7-3770 @ 3,4 GHz
Dissipatore
CRYORIG M9i
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
HDD
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX16C9T3K2/16X 32 GB (4x8GB)
GPU
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
PSU
Antec EA650G Pro 650W
Case
Montech Air900 Mesh-Nero
OS
Win7 x64
La novità del giorno è che il disco è inaccessibile anche rieseguendo le procedure dei vari tutorial. E' come se non avessi mai provato la procedura di recupero.

Forse è tornato in stato busy perchè cerca di riallocare continuamente i settori in automatico.
Se così fosse bisognerebbe disabilitare il processo di riallocamento automatico dei settori danneggiati.
Puoi mostrarmi il log del terminal al momento dell'accensione del disco (senza premere CTRL+Z o altro) ?
Collega l'adattatore al disco, apri hyperterminal e poi accendi l'hdd e lascialo così per almeno 1 minuto, poi copia il log e postalo.

Non escluderei un peggioramento delle condizioni delle testine o della superficie se continua ad andare in busy.
 

dirklive

Utente Èlite
2,537
884
HDD
troppi
a parte gli ottimi consigli tecnici di michael chiklis il più delle volte non si riesce ad accedere alla console di Hyperterminal a causa della cattiva connessione con l'interfaccia RS232TTL v3,
per ovviare a quello on solito saldare i pin all'interfaccia o usare un connettore di una tachimetrica andando ad incidere con un taglierino la protezione dei pin come spiego qui:http://www.tomshw.it/forum/hard-dis...diante-interfaccia-rs232ttlv3.html?highlight=
 

DrJekyll

Nuovo Utente
41
2
CPU
Intel I7 4770K
Scheda Madre
Asus Z87-K
HDD
Samsung SSD 840 Evo 250Gb
RAM
2*Kingston Hyper X 8Gb
GPU
Asus GTX 770 OC 2
Monitor
2* Lg IPS224
PSU
Corsair CX750
Case
Cooler Master
OS
Windows 10Pro 64bit
Puoi mostrarmi il log del terminal al momento dell'accensione del disco (senza premere CTRL+Z o altro) ?
Collega l'adattatore al disco, apri hyperterminal e poi accendi l'hdd e lascialo così per almeno 1 minuto, poi copia il log e postalo.

L'unica cosa che sono riuscito ad ottenere aprendo il terminale, avviando il disco e aprendo la connessione è questo:
F3 T>
RequestResumeSaveSmartFrame
messaggio che si ripete ogni tot minuti, ciclicamente


a parte gli ottimi consigli tecnici di michael chiklis il più delle volte non si riesce ad accedere alla console di Hyperterminal a causa della cattiva connessione con l'interfaccia RS232TTL v3,
per ovviare a quello on solito saldare i pin all'interfaccia o usare un connettore di una tachimetrica andando ad incidere con un taglierino la protezione dei pin come spiego qui:http://www.tomshw.it/forum/hard-dis...diante-interfaccia-rs232ttlv3.html?highlight=

Grazie dirklive! Non vedo però come mai debba funzionare fino a quel punto, poi scollegando e ricollegando l'alimentazione la connessione sparisca. Se chiudo HyperTerminal e lo riapro, senza sfiorare il disco riesco poi tranquillamente ad aprire una nuova connessione
 
Ultima modifica:

michael chiklis

Utente Èlite
5,270
1,828
CPU
Intel i7-3770 @ 3,4 GHz
Dissipatore
CRYORIG M9i
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
HDD
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX16C9T3K2/16X 32 GB (4x8GB)
GPU
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
PSU
Antec EA650G Pro 650W
Case
Montech Air900 Mesh-Nero
OS
Win7 x64
Il problema non è nell'adattatore secondo me, comunque assicurati che il filo della massa (GND) sia collegato sull'adattatore.
A volte non è necessario il terzo filo della massa (GND) perchè in teoria sono sufficienti TX e RX, ma la stabilità ne risente soprattutto al momento dell'accensione/speginmento.
Assicurati di aver collegato anche il filo GND oltre TX e RX.

Una volta verificato che tutti 3 i fili siano collegati all'adattatore procedi direttamente all'inserimento del comando m0,2,2,,,,,22 su livello F3>T ma prima vedi se riesci a clonare.

P.S.
Forse ancor prima di iniziare a clonare sarebbe meglio disabilitare il riallocamento automatico dei settori danneggiati, in questo modo la clonazione dovrebbe risultare più facile.
Sai come inviare i comandi CONGEN ?
Se non lo sai te lo spiego in privato, non è il caso di pubblicarlo qui.
 
Ultima modifica:

mirkonotari

Nuovo Utente
2
0
Buona sera

E'possibile che il problema possa presentarsi anche su dispositivi più recenti? Tipo i nuovi Fircuda?
Grazie
Mirko
 

michael chiklis

Utente Èlite
5,270
1,828
CPU
Intel i7-3770 @ 3,4 GHz
Dissipatore
CRYORIG M9i
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
HDD
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX16C9T3K2/16X 32 GB (4x8GB)
GPU
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
PSU
Antec EA650G Pro 650W
Case
Montech Air900 Mesh-Nero
OS
Win7 x64
Certo che è possibile, ma non a causa del bug firmware (quello è stato risolto tempo fa).
Tutti gli hdd possono andare in stato busy se c'è un problema fisico sulla Service Area o sulla User Area.
In particolare, se ci sono molti settori danneggiati riallocati, può andare in crash il modulo firmware della Grown List che è la causa più comune dello stato busy.
I vecchi Barracuda 7200.11 e alcuni 7200.12 andavano in busy per nessun motivo, il firmware era semplicemente buggato.
 
  • Like
Reactions: Real Black

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 36 22.6%
  • Gearbox

    Voti: 3 1.9%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 101 63.5%
  • Square Enix

    Voti: 14 8.8%
  • Capcom

    Voti: 7 4.4%
  • Nintendo

    Voti: 21 13.2%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 15 9.4%

Discussioni Simili