Speaker Edifier S1000DB collegati via cavo ottico: suono non all'altezza delle aspettative. HELP

FedericoC82

Nuovo Utente
22
1
  • che uso si fa dei diffusori (HT, HiFi, multimediale, poliedrica) = direi Hi-Fi e multimediale quindi... poliedrico?
  • tipo di musica = pop, rock, colonne sonore (da CD, YouTube, Spotify)
  • dimensione dell'ambiente di ascolto = 10-20 mq
  • budget = 250-350 Euro
In base a queste caratteristiche quale sistema mi consiglieresti (eventualmente anche 2.1)?

Grazie,
Federico
 
Ultima modifica:

Andretti60

Utente Èlite
3,810
2,564
Premesso che con YouTube e qualunque altro sistema streaming il HiFi ha poco da spartire. O parliamo di CD o di digitale lossless (o almeno a ad alto bitrate).
L'ambiente da ascolto e' piccolo, quindi non hai bisogno di grandi diffusori e grande potenza. Se non sei piu' interessato al HT un buon 2.0 ti basta, tieni conto che un buon subwoofer ti costerebbe parecchio. L'ideale sarebbero due casse a torre (che mi pare al di fuori del tuo budget), con le quali un sub decisamente serve a poco, ma puoi andare bene con due diffusori da libreria.

Con il tipo di musica che ascolti tu devi cercare diffusori con un minimo di "colore", o grinta. Se li pendi troppo "flat" (ossia neutri) probabilmente non sarai soddisfatto, sono quelli preferiti dagli amanti del jazz e classica.

Nel budget hai incluso anche l'amplificatore? Perche' le Edifier che hai tu sono gia' amplificate, ma ovviamente i risultati migliori li ottieni con diffusori passivi e amplificatore separato. Se in futuro vorresti un impianto HT allora ti conviene pensare alle due casse principali di un sistema HT, alle quali poi potrai abbinarne il canale centrale, il sub e i canali laterali, ma in quel caso avrai poi bisogno di un ricevitore AV invece dell'ampli.

Scusa la lunghezza, ma qui ci sarebbe veramente tanto da parlare. Premetto anche che anche se ascolto anche molto rock e pop il mio interesse e' sempre stato rivolto a sistemi audio piu' neutri possibile, al punto da essere "freddi". Probabilmente utenti piu' "giovani" di me ti saranno di piu' aiuto. Tanto per la cronaca, il mio impianto audio e' costituito dai Dali Zensor 1 e un Yamaha 301, una cosa molto diversa da quello che cerchi tu.
 
  • Mi piace
Reactions: FedericoC82

FedericoC82

Nuovo Utente
22
1
Torno alla carica dopo' un po' di riflessioni :-)
Rispetto alle mie Edifier S1000DB potrei migliorare la situazione con una combinazione di questo tipo?
Qualunque obiezione o consiglio è ben accetto.

Inoltre mi sto chiedendo se il fatto di usare un lettore CD/DVD esterno (collegato al PC) può in qualche modo peggiorare la qualità del suono.

--

Casse
- Opzione 1
https://www.amazon.it/dp/B00E0I7B14/?tag=tomsforum-21

Amplificatore
- Opzione 1
https://www.amazon.it/dp/B01M320MRR/?tag=tomsforum-21

- Opzione 2
https://www.amazon.it/dp/B01N10PF4B/?tag=tomsforum-21
 

Andretti60

Utente Èlite
3,810
2,564
Scusa, perche' colleghi il lettore CD al pc? Elimina il PC dalla catena di riproduzione, punto.

I Zensor sono diffusori fantastici, ma hanno bisogno di un amplificatore serio, dei "cosini" che hai scelto conosco solo il Ammon che non e' male (per il suo genere) ma non so se vada bene con le Zensor.
 

Andretti60

Utente Èlite
3,810
2,564
Ah adesso ho capito, non hai un lettore CD, bensi' una unita' ottica esterna per PC. Scusa, avevo capito male.
 

FedericoC82

Nuovo Utente
22
1
Nessun problema, figurati :-)

Cosa può dare in più un lettore CD indipendente da 200-300 Euro tipo il Marantz rispetto ad lettore USB collegato al PC? Questo dubbio, assieme ad altri, l'ho posto anche in questo altro thread https://forum.tomshw.it/threads/dubbi-su-uso-di-topping-d10-fiio-k3-e-simili-lettore-cd-ed-in-generale-su-come-collegare-un-notebook-per-avere-la-max-qualità-del-suono.769743/

Delle casse Q Acoustics Concept 20 che mi puoi dire? Meglio o peggio delle Dali Zensor 3? E delle MACKIE MR624?

Grazie,
F.
 
Ultima modifica:

Andretti60

Utente Èlite
3,810
2,564
L'unita' ottica di un PC non sara' mai a livello di un vero lettore CD o DVD, sono due classi diverse, pensate per scopi diversi. Lo stesso dicasi per diffusori multimediali da abbinare al PC, tanto per intenderci.

Le Q Acoustic 20 sono ottimi diffusori, ma le devi confrontare con le Zensor 1 (quelle che ho io) perche' le Zensor 3 sono piu' grandi, hanno un woofer piu' grande, hanno una risposta in frequenza piu' estesa e riescono o sonorizzare ambienti piu' grandi. C''e' chi preferisce le une o le altre, alla fine io decisi per le Dali, mi piacevano di piu' (e sono contento della scelta). Non conosco le Mackie, che sono in una altra categoria, sono diffusori monitor da studio amplificate.
 
  • Mi piace
Reactions: FedericoC82

Mattuz

Utente Èlite
4,758
1,502
CPU
Intel i7-5820K @4.5Ghz 1.2V
Dissipatore
Prolimatech Genesis B.Ed + 2 Noiseblocker eLoop B14-3
Scheda Madre
MSI X99A Sli Krait Gaming
Hard Disk
Samsung 850 PRO 256Gb + Samsung 850EVO 1Tb + Crucial MX500 1Tb
RAM
16Gb DDR4 (4x4gb) Corsair Vengeance lpx 2666mhz CL14
Scheda Video
Sapphire Vega 64 Nitro+ @ P6 1000mV, P7 1050mV, HBM2 1000MHz
Scheda Audio
Wharfedale Diamond 210 + Anaview AMS0100 + AudioGD R2R-11 (AudioTechnica AD1000X + Argon MK3)
Monitor
Dell P2416D
Alimentatore
Corsair RM750X
Case
PHANTEKS Enthoo Pro M Acrylic Window
Periferiche
Asus lettore Blu-ray, Leopold FC660C CherryMX Red, Zowie FK2
Sistema Operativo
Windows 10 Professional
Se usi lo stesso DAC e amplificatore non cambia praticamente niente tra un lettore CD da 10€ e uno di 500€, tranne che il primo potrebbe essere più rumoroso quando legge i dischi.

Se attacchi un DAC al PC (a cui è collegato un lettore CD/DVD USB) e allo stesso DAC ci attacchi anche un lettore esterno "audiofilo" di CD via cavo ottico non dovrebbero esserci assolutamente differenze di qualità. Quello che rende i lettori CD esterni di una volta utili è il fatto che non necessitano di un PC perché fanno tutto loro e di solito più costano più lo fanno meglio, ma se bypassi la loro elettronica usando un cavo ottico collegato ad un DAC ecco che spendere 10-100-1000€ non cambia quasi nulla
 

FedericoC82

Nuovo Utente
22
1
Le Q Acoustic 20 sono ottimi diffusori, ma le devi confrontare con le Zensor 1 (quelle che ho io) perche' le Zensor 3 sono piu' grandi, hanno un woofer piu' grande, hanno una risposta in frequenza piu' estesa e riescono o sonorizzare ambienti piu' grandi. C''e' chi preferisce le une o le altre, alla fine io decisi per le Dali, mi piacevano di piu' (e sono contento della scelta). Non conosco le Mackie, che sono in una altra categoria, sono diffusori monitor da studio amplificate.[/QUOTE]

Su quali DAC+amplificatore (con buon rapporto qualità prezzo), da collegare al PC mediante USB o cavo Toslink, dovrei orientarmi per gestire delle Q Acoustics Concept 20 o Dali Zensor 1/3?
 

Andretti60

Utente Èlite
3,810
2,564
Se usi lo stesso DAC e amplificatore non cambia praticamente niente tra un lettore CD da 10€ e uno di 500€, tranne che il primo potrebbe essere più rumoroso quando legge i dischi ...
No scusa, su questo non concordo. Dimentichi una cosa fondamentale: la meccanica. Stiamo parlando di un sistema di rotazione che deve essere estremamente preciso e un sistema di collimazione di un raggio laser dell'ordine del micron. Non per nulla esistono i cosidetti "CD Transport" che si dedicano SOLO alla meccanica e alla collimazione del raggio laser di lettura, che possono costare diverse migliaia di euro (il Cambridge Audio CXC costa "solo" 500 euro e rotti). Certo, puoi comprare una unita' ottica da attaccare via USB al PC che ti puo' costare solo una ventina di euro, ma non ti aspettare la stessa qualita', e non aspettarti che ti duri a lungo, in poco tempo inizia a "saltare" fino poi a rifiutarsi di leggere.
Post automaticamente unito:

...
Su quali DAC+amplificatore (con buon rapporto qualità prezzo), da collegare al PC mediante USB o cavo Toslink, dovrei orientarmi per gestire delle Q Acoustics Concept 20 o Dali Zensor 1/3?
Quei diffusori sono ottimi ma pur sempre gli "entry level" di quelle marche, io rimarrei quindi in quel settore, spendendo intorno ai 300 euro. Io ho optato per il Yamaha 301, che e' munito di DAC interno, ma e' solo per gusto personale, puoi scegliere senza paura tra Onkyo, Denon e Marantz.
 
Ultima modifica:

filoippo97

Super Moderatore
Staff Forum
13,038
6,952
CPU
Intel Core I7 4930K @4.5GHz
Dissipatore
EKWB supremacy nickel
Scheda Madre
ASUS Rampage IV Black Edition
Hard Disk
OCZ vertex 4 512GB | WD RE4 Enterprise Storage 2TB
RAM
16GB Corsair Dominator Platinum 2133MHz cas9 OC @2400MHz 9-11-11-31-2 1.65V
Scheda Video
2-way SLI GTX 780Ti DirectCUII OC
Scheda Audio
TEAC UD-503 MUSES + HiFiMan HE-560 V2 + Anaview AMS1000 + Tannoy Revolution XT8F
Monitor
ASUS VG278HR 144Hz 3D 1920x1080p
Alimentatore
Corsair AX1200i Fully sleeved red
Case
Corsair Graphite 760T Arctic White
Periferiche
Corsair K95 | Steelseries Rival
Sistema Operativo
windows 10 Pro
No scusa, su questo non concordo. Dimentichi una cosa fondamentale: la meccanica. Stiamo parlando di un sistema di rotazione che deve essere estremamente preciso e un sistema di collimazione di un raggio laser dell'ordine del micron. Non per nulla esistono i cosidetti "CD Transport" che si dedicano SOLO alla meccanica e alla collimazione del raggio laser di lettura, che possono costare diverse migliaia di euro (il Cambridge Audio CXC costa "solo" 500 euro e rotti). Certo, puoi comprare una unita' ottica da attaccare via USB al PC che ti puo' costare solo una ventina di euro, ma non ti aspettare la stessa qualita', e non aspettarti che ti duri a lungo, in poco tempo inizia a "saltare" fino poi a rifiutarsi di leggere.
Post automaticamente unito:


Quei diffusori sono ottimi ma pur sempre gli "entry level" di quelle marche, io rimarrei quindi in quel settore, spendendo intorno ai 300 euro. Io ho optato per il Yamaha 301, che e' munito di DAC interno, ma e' solo per gusto personale, puoi scegliere senza paura tra Onkyo, Denon e Marantz.
mi spiace ma non sono d'accordo.
in primis se il CD ha problemi nella lettura, la lettura salta punto. Siamo nel mondo del digitale, e questa cosa purtroppo la sento dire spesso anche nei gruppi audiofili: la meccanica di trasporto NON influisce sul suono se la lettura é eseguita correttamente... come potrebbe? La conversione é fatta dal dac, il lettore CD si deve occupare solo di portare il flusso digitale a questo e basta, se il suono cambiasse sarebbe un po' come dire che una foto cambia le tonalitá di colori a seconda del supporto su cui é memorizzata. E non c'entra nemmeno il fattore jitter se stai pensando a quello, la totalitá dei dac sopra i 100 euro sono tutti asincroni quindi in ogni caso reclockano il segnale, senza contare comunque che molte unitá per pc come la mia (da 24 euro, una asus) supportano la lettura accurata che abbatte notevolmente il jitter. Se la lettura é eseguita male, l'effetto é un po' come quello del cd rigato, il cd si "pianta" in loop su un pezzo oppure salta proprio la riproduzione, ma quando si sente, la qualitá é al 100%.
In secondo luogo le ottiche delle unitá da pc hanno laser spesso anche piú accurati, é il caso dei lettori "super multi" e di quelli blu ray, di fatto usano raggi laser a lunghezza d'onda piú corta per poter leggere anche supporti molto piú densi quindi un cd é un compito facile.
In terzo luogo i lettori da pc molto spesso hanno anche sistemi di controllo in piú per via del fatto che sui cd ci devono anche scrivere, quindi si hanno buffer piú lunghi, diversi comandi di lettura e sistemi a correzione d'errore.
Poi se mi dici: guarda un lettore CD di trasporto da 2000 euro ha il cassettino in vibranio che anche se ci appoggi un Mjolnir sopra non si spacca o che é talmente silenzioso da poterlo usare anche durante una task force militare é un altro discorso, certo, piú i lettori li paghi e sicuramente meno fastidi danno, peró se parliamo di uscite digitali quello che esce da un lettore da 20 euro é lo stesso di quello che esce da uno da 6000.

Se sei ancora in dubbio prendi l'unitá da PC e rippa il CD, cosí di fatto ti trovi un file solo da riprodurre e basta. Gli apparecchi costosi nel mondo audio sono una vera farsa mi spiace, che poi possano essere bei soprammobili da far vedere agli amici é un conto, ma audiosciencereview di fatto ha dimostrato come anche per dac e amplificatori, spesso basta 100 euro per avere un qualcosa che é giá ai limiti degli apparecchi di misura quindi figuriamoci alle nostre orecchie che di certo non arrivano a -160dB.
 
  • Mi piace
Reactions: Andretti60

Mattuz

Utente Èlite
4,758
1,502
CPU
Intel i7-5820K @4.5Ghz 1.2V
Dissipatore
Prolimatech Genesis B.Ed + 2 Noiseblocker eLoop B14-3
Scheda Madre
MSI X99A Sli Krait Gaming
Hard Disk
Samsung 850 PRO 256Gb + Samsung 850EVO 1Tb + Crucial MX500 1Tb
RAM
16Gb DDR4 (4x4gb) Corsair Vengeance lpx 2666mhz CL14
Scheda Video
Sapphire Vega 64 Nitro+ @ P6 1000mV, P7 1050mV, HBM2 1000MHz
Scheda Audio
Wharfedale Diamond 210 + Anaview AMS0100 + AudioGD R2R-11 (AudioTechnica AD1000X + Argon MK3)
Monitor
Dell P2416D
Alimentatore
Corsair RM750X
Case
PHANTEKS Enthoo Pro M Acrylic Window
Periferiche
Asus lettore Blu-ray, Leopold FC660C CherryMX Red, Zowie FK2
Sistema Operativo
Windows 10 Professional
La mia esperienza varrà meno di zero, ma ad esempio con un vecchio lettore DVD scrauso collegato al mio DAC e Amp via coassiale ho provato a fare A/B test tra quello e la stessa canzone in FLAC sul pc (switchando in 1-2 secondi quindi non perdevo la memoria musicale di quello che avevo appena ascoltato) e non sono riuscito minimamente a trovare differenze.
 
  • Mi piace
Reactions: Andretti60

FedericoC82

Nuovo Utente
22
1
Ok, per un altro pezzo sopravviverò sfruttando la combinazione "lettore USB collegato al PC" come sorgente audio :-)

Il mio dubbio è... sostituire le Edifier S1000DB con un "amplificatore con DAC incorporato" + "casse passive del tipo Dali Zensor/Oberon o Q Acoustics Concept 20" che miglioramento mi potrà dare?

Un amplificatore tipo il Yamaha HTR-4071 (https://sg.yamaha.com/en/products/audio_visual/av_receivers_amps/htr-4071/index.html) è valido per collegarci delle casse passive per ascoltare la musica? Oppure è un prodotto "tutto-fare"con delle pecche?

Non avendo modo di ascoltare come suonano le casse suddette non vorrei ritrovarmi ad aver speso diversi soldi per un incremento delle prestazioni non sostanziale.

Prima di fare tala passo mi consigliate di provare a collegare le S1000DB al PC tramite un DAC del tipo Topping 10 o FiiO K3?

Inoltre mi chiedo se nel mio caso sia la posizione delle casse ad influire negativamente sulla resa: si trovano su una scrivania (profonda 60 cm) ai lati di un monitor per PC con una distanza tra di loro di 120 cm e di 8 cm dal muro.

Per darvi un'idea se ascolto: 1) un CD qualunque di Bocelli la resa è per me altissima, 2) il CD "The Reistance" dei Muse nei passi più caotici i suoni li avverto un po' confusi, 3) "Simulation Theory" dei Muse già molto rispetto al precedente con bassi molto definiti. Mi chiedo se sulla resa non influisca anche la qualità di registrazione del CD.

Grazie,
F.
 
Ultima modifica:

Mattuz

Utente Èlite
4,758
1,502
CPU
Intel i7-5820K @4.5Ghz 1.2V
Dissipatore
Prolimatech Genesis B.Ed + 2 Noiseblocker eLoop B14-3
Scheda Madre
MSI X99A Sli Krait Gaming
Hard Disk
Samsung 850 PRO 256Gb + Samsung 850EVO 1Tb + Crucial MX500 1Tb
RAM
16Gb DDR4 (4x4gb) Corsair Vengeance lpx 2666mhz CL14
Scheda Video
Sapphire Vega 64 Nitro+ @ P6 1000mV, P7 1050mV, HBM2 1000MHz
Scheda Audio
Wharfedale Diamond 210 + Anaview AMS0100 + AudioGD R2R-11 (AudioTechnica AD1000X + Argon MK3)
Monitor
Dell P2416D
Alimentatore
Corsair RM750X
Case
PHANTEKS Enthoo Pro M Acrylic Window
Periferiche
Asus lettore Blu-ray, Leopold FC660C CherryMX Red, Zowie FK2
Sistema Operativo
Windows 10 Professional
Forse sono un po' vicine al muro in effetti, ma non so quanto quello influisca. Potresti provare con un Topping tanto lo prendi su Amazon, se non risolve il problema lo rimandi indietro easy and simple.

La scelta di andare su prodotti passivi + amp e dac, come ho fatto io, secondo me ti dà la grande possibilità di scegliere singolarmente i tre prodotti della catena audio e upgradarli singolarmente ogni volta che ne senti il bisogno, mentre con un tutto in uno cambi tutto ogni volta
 

Entra

oppure Accedi utilizzando