Sistema 2.1 max 250€

Andretti60

Utente Èlite
5,214
3,797
Ripeto, non sono un esperto di sub e sistemi multimediali.
No: il sub non “prende” i bassi dei diffusori, lo stesso segnale va sia ai diffusori che al sub (in modalità monofonica), per questo motivo occorre scegliere bene il sub per ottimizzare l’intervallo di frequenze che sia diffusori che sub sono capaci di coprire (o non coprire). Per esempio, se i diffusori scendono fino a 100Hz e il sub copre fino a 150Hz le frequenza tra 100 e 150 saranno riprodotte da entrambi e quindi si crea una enfasi che rimbomberà spiacevolmente. Lo stesso se ci sia un “buco” di frequenze che nè sub nè diffusori siano capaci di coprire. In genere i sub hanno un selettore della frequenza di taglio, in modo da ottimizzare l’accoppiamento con i diffusori. Tale selettore è assente nei sistemi completi visto che sono progettati insieme. Per questo motivo ti ho consigliato in precedenza un sistema 2.1 completo, accoppiare diffusori non è semplice e mi pare che quello che vuoi tu sia solo “creare baccano” (e ripeto, non è una critica), quindi non vedo il motivo di sprecare soldi per componenti costosi. In questo intervallo di prezzi, i sub separati non sono nulla di meglio di quelli che trovi nei sistemi completi.

A riguardo i numeri della potenza: lascia stare, i produttori dichiarono quello che vogliono. Per esempio il Logitech viene spacciato per 400W, in realtà è un valore di picco che è la somma dei tre diffusori, ma non dichiarano a quale percentuale di distorsione acustica tale potenza viene raggiunta. Tieni conto che la potenza è importante se si ascolta lontano dai diffusori, ma se sei a un metro di distanza (tipico della postazione a computer) 10W bastano a avanzano (i diffusori monitor usati negli studi di registrazione tipicamente hanno un amplificatore da 20W)
 

kyappy80

Nuovo Utente
51
0
Ripeto, non sono un esperto di sub e sistemi multimediali.
No: il sub non “prende” i bassi dei diffusori, lo stesso segnale va sia ai diffusori che al sub (in modalità monofonica), per questo motivo occorre scegliere bene il sub per ottimizzare l’intervallo di frequenze che sia diffusori che sub sono capaci di coprire (o non coprire). Per esempio, se i diffusori scendono fino a 100Hz e il sub copre fino a 150Hz le frequenza tra 100 e 150 saranno riprodotte da entrambi e quindi si crea una enfasi che rimbomberà spiacevolmente. Lo stesso se ci sia un “buco” di frequenze che nè sub nè diffusori siano capaci di coprire. In genere i sub hanno un selettore della frequenza di taglio, in modo da ottimizzare l’accoppiamento con i diffusori. Tale selettore è assente nei sistemi completi visto che sono progettati insieme. Per questo motivo ti ho consigliato in precedenza un sistema 2.1 completo, accoppiare diffusori non è semplice e mi pare che quello che vuoi tu sia solo “creare baccano” (e ripeto, non è una critica), quindi non vedo il motivo di sprecare soldi per componenti costosi. In questo intervallo di prezzi, i sub separati non sono nulla di meglio di quelli che trovi nei sistemi completi.

A riguardo i numeri della potenza: lascia stare, i produttori dichiarono quello che vogliono. Per esempio il Logitech viene spacciato per 400W, in realtà è un valore di picco che è la somma dei tre diffusori, ma non dichiarano a quale percentuale di distorsione acustica tale potenza viene raggiunta. Tieni conto che la potenza è importante se si ascolta lontano dai diffusori, ma se sei a un metro di distanza (tipico della postazione a computer) 10W bastano a avanzano (i diffusori monitor usati negli studi di registrazione tipicamente hanno un amplificatore da 20W)
https://www.igorslab.de/en/gunstiger-subwoofer-mivoc-hype-10-g2-test-review-2/ Qui c'è una recensione completa in inglese

Quindi ordino le r1280dbs che sono pure belle esteticamente.
Mi ero deciso col sub e ora mi son deciso con le casse e sono indeciso col sub ahahahah
In questo forum ho notato che non amano tanto i sub economici ma qualcuno che se ne intende molto non c'è?
Un sub tra jamo,mivoc,mackie,presonus non è che ce ne siano molti a quei prezzi.
Potrei pure andare di edifier s530 (cosi non sbaglio) però,a quel prezzo (ben 320€),offre casse e sub da 70€... quindi ne vale la metà se non ancor meno.
 
Ultima modifica:

kyappy80

Nuovo Utente
51
0
In pratica gli errori che non voglio fare sono essenzialmente 2:

1) Comprare casse come jbl mkii,rokit 5,maudio bx8 (quest'ultime troppo grosse) perchè partono almeno 250-300€ e se poi rimpiango il sub devo aspettare un po' per comprarmelo dovendo spenderne altri 200-300 (magari avessi 20 anni senza pensieri e senza altre spese come bollette e altro)
Ho visto i video e i bassi sono pure forti ma a me piacciono quei bassi proprio profondi da sub!
2) Comprare casse come l'edifier 1280dbs + il sub mivoc e non notare tanta differenza con un z623 che costa la metà (non ho orecchie audiofile e nemmeno la passione per la musica,basti vedere pure i miei gusti musicali ahaha)
Certo... la via di mezzo sarebbe un edifier 1850db o qualcosa del genere e il mivoc ma dovrei spenderne almeno 350...
questo mese ci sarà pure il black friday,credo,ma non credo mettano offerte su casse e sub,piuttosto i soliti smartphone,soundbar,tv,lavatrici.
 

kyappy80

Nuovo Utente
51
0
Ho scelto le krk rokit 5 g4,circa 310€ la coppia (so che c'è di meglio e pure a minor prezzo ma mi fa impazzire l'estetica)
Come sub devo ancora scegliere tra swissonic sub10 e krk k10s o presonus temblor t10 (che però costano questi ultimi 2 quasi il doppio). Il klipsch lo scarto perhè è un sub da ht e ha uscite diverse. Posso pure aspettare.
Vorrei soltanto sapere quali cavi ordinare per collegarle al pc (e se serve la scheda audio,topping,dac boh)
Alcuni consigliano la focusrite solo (ma ha le uscite sufficienti per sub e casse?),altri un dac (nominano semrpe il fulla che non lo vendono su siti consumere come amaz*** e th...),altri un'economica uphoria da 30-40€.
Con queste schede non necessiterei di controller monitor vero?
Un altro ancora consiglia un monitor controller della fostex e basta.
La mia scheda è un'integrata classica.
Insomma,riassumendo:
krk rokit 5 g4 308€
Quali cavi? E quanti?
scheda audio o dac o nulla?
Sub

p.s. per ricordare il mio uso è solo ascolto musica,gaming,qualche film/serie tv tutto da pc (no console,no tv,niente chitarre,microfoni,mixer etc.)
 
Ultima modifica:

Andretti60

Utente Èlite
5,214
3,797
Le Rokit sono buoni diffusori ma sono pensati per un uso professionale, hanno solo ingresso bilanciato, quindi devi trovare il cavo giusto che abbia da una parte il connettore bilanciato e dall’altra quello che è disponibile nella tua scheda audio.
 

kyappy80

Nuovo Utente
51
0
Le Rokit sono buoni diffusori ma sono pensati per un uso professionale, hanno solo ingresso bilanciato, quindi devi trovare il cavo giusto che abbia da una parte il connettore bilanciato e dall’altra quello che è disponibile nella tua scheda audio.
ma non ho la scheda audio,se non quella integrata.
Quale serve? E quali cavi (se puoi mettermi un link)
Da quanto ho capito alla scheda audio attacco il sub,per esempio swissonic,e poi al sub le casse,vero? Invece la scheda audio è usb. So che molti consigliano il dac ma non è costa meno di una focusrite solo (sempre se la solo è sufficiente).
E per controllare il volume va bene la focusrite o devo pure comprare un controller come il fostex?
Ho sceltole roki perché mi piacciono anche esteticamente ma siccome a me piacciono i bassi anche le eris 3.5 andrebbero bene,solo che sono solo 50 watt,se non ancora meno,e il sub della swissonic ben 200!
E' più di un mese che non ho la minima idea di come farmi un 2.1
 

Andretti60

Utente Èlite
5,214
3,797
Solo un mese? Io in genere ci metto mesi, a volte un anno, prima di decidermi, ordinando un sacco di prodotti da siti a cui posso fare il reso (tipo Amazon) perché so già che con buona probabilità ritorno tutto indietro. E non solo per componenti elettronici. Ormai i negozi dove sia possibile provare prima di acquistare stanno sparendo (e i pochi che esistono hanno un misero inventario)

Ripeto, non ti posso consigliare cavi perche' non so cosa tu abbia e che prese siano usate nelle Rokit.
Se usi la scheda integrata puoi usare l'uscita cuffie (in genere la presa jack 3.5mm)

Poiche' i diffusori sono amplificati (cosi' come lo sarà il sub) non hai bisogno di ampli esterno, ma prima di comprare un DAC esterno vediamo come ti trovi con i diffusori.
 
  • Mi piace
Reazioni: kyappy80

Follet

Nuovo Utente
5
2
CPU
AMD ryzen 7 5800x
Dissipatore
Corsair h115i pro xt
Scheda Madre
Asus Rog Strix x570-E Gaming
HDD
1 Sabrent Rocket NVMe M.2 4.0 510 gb, 1 Sabrent Rocket NVMe M.2 4.0 1tb, 2x Western digital blue 1tb
RAM
Corsair Vengeance Pro Rgb 3600 Mhz 2x8gb
GPU
Asus Rog Strix GeForce RTX 3080 Ti
Audio
Sound Blaster Ae-7
Monitor
Acer Predato x34
PSU
EVGA 850W P2
Case
Fractal Design Meshify XL Dark
Periferiche
Tastiera Corsair K70 rgb mx speed, Mouse Corsair Ironclaw rgb cablato, casse audio Mackie cr4, Cuffie Sennheiser HD 560s, Microfono Kingston HyperX Quadcast
Net
100 mega
OS
Windows 10 pro
Se fossi in te per prima cosa punterei ad una scheda audio di buona qualità (interna o esterna che sia) perchè quelle inegrate alla mobo fanno pena, puoi anche prendere delle genelec da 1.000€ ma si sentirà da schfo. Se hai uno slot pcie libero nel pc puoi prendere una soundblaster Zse o una ae5 e poi con un cavo ad Y (da jack 3.5 a 2 cavi xlr o trs) collegarla ai due monitor o altrimenti andare su una esterna come la focusrite scarlett o presonus audiobox e collegare il tutto con 2 cavi trs, anche se queste ultime sono fatte più per la registrazione che per l'ascolto però con 250€ di budget puoi fare davvero poco e ti conviene puntare su un sistema edifier o logitec. Io ti consiglio di alzare il budget fino a 400€ per una scheda audio (100/120€) e due monitor da studio da 5 pollici (300€) per avere una buona definizione del suono (se non riesci a distanziarli almeno 15 cm dal muro ti consiglio una coppia di presonus eris e5 xt che hanno il bassreflex frontale e suonano molto meglio delle krk) e già cosi avresti una esperienza di ascolto su un altro livello, bassi compresi, poi se non sei soddisfatto puoi tranquillamente comprare in seguito un presonus eris sub 8.
Io ero nella tua stessa situazione, avevo una soundblaster z e una coppia di mackie cr4 vecchio modello ma non ero soddisfatto e volevo migliorare la qualità audio, così dopo varie ricerche e recensioni ho fatto l'upgrade a soundblaster ae7 e due monitor mackie mr624 posizionati su 2 stand per avere il tweeter ad altezza timpano e ne sono pienamente soddisfatto, il livello del dettaglio sonoro è davvero elevato, tutto un altro mondo rispetto a prima. Ascolto prevalentemente musica trance ma in queste produzioni non c'è tanta stereofonia, la vera differenza è nell'ascolto della musica rock dove si riesce a percepire tutta la stereofonia della batteria ( se si chiudono gli occhi sembra che ti stia suonando davanti)
Ovviamente se si ascolta musica da youtube o di qualità bassa è inutile spendere certe cifre, si sentirà sempre male ed in mono
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reazioni: kyappy80

kyappy80

Nuovo Utente
51
0
Se fossi in te per prima cosa punterei ad una scheda audio di buona qualità (interna o esterna che sia) perchè quelle inegrate alla mobo fanno pena, puoi anche prendere delle genelec da 1.000€ ma si sentirà da schfo. Se hai uno slot pcie libero nel pc puoi prendere una soundblaster Zse o una ae5 e poi con un cavo ad Y (da jack 3.5 a 2 cavi xlr o trs) collegarla ai due monitor o altrimenti andare su una esterna come la focusrite scarlett o presonus audiobox e collegare il tutto con 2 cavi trs, anche se queste ultime sono fatte più per la registrazione che per l'ascolto però con 250€ di budget puoi fare davvero poco e ti conviene puntare su un sistema edifier o logitec. Io ti consiglio di alzare il budget fino a 400€ per una scheda audio (100/120€) e due monitor da studio da 5 pollici (300€) per avere una buona definizione del suono (se non riesci a distanziarli almeno 15 cm dal muro ti consiglio una coppia di presonus eris e5 xt che hanno il bassreflex frontale e suonano molto meglio delle krk) e già cosi avresti una esperienza di ascolto su un altro livello, bassi compresi, poi se non sei soddisfatto puoi tranquillamente comprare in seguito un presonus eris sub 8.
Io ero nella tua stessa situazione, avevo una soundblaster z e una coppia di mackie cr4 vecchio modello ma non ero soddisfatto e volevo migliorare la qualità audio, così dopo varie ricerche e recensioni ho fatto l'upgrade a soundblaster ae7 e due monitor mackie mr624 posizionati su 2 stand per avere il tweeter ad altezza timpano e ne sono pienamente soddisfatto, il livello del dettaglio sonoro è davvero elevato, tutto un altro mondo rispetto a prima. Ascolto prevalentemente musica trance ma in queste produzioni non c'è tanta stereofonia, la vera differenza è nell'ascolto della musica rock dove si riesce a percepire tutta la stereofonia della batteria ( se si chiudono gli occhi sembra che ti stia suonando davanti)
Ovviamente se si ascolta musica da youtube o di qualità bassa è inutile spendere certe cifre, si sentirà sempre male ed in mono
ciao follet! Non ti ricorderai di me (su youtube mi chiamo fyoruccy symone che è il mio vero nome tra l'altro) ma mi rispondesti su youtube consigliandomi appunto questa combo. Ho visto pure il tuo video con le mackie mr624,davvero spettacolari. Cmq alla fine ho lasciato perdere le monitor studio e ho virato sulle edifier r1855db e sul sub della klipsch da 12 pollici su consigli che mi avevano dato qui e in altri forum che mi sconsigliavano le monitor perché troppo flat.
 

Follet

Nuovo Utente
5
2
CPU
AMD ryzen 7 5800x
Dissipatore
Corsair h115i pro xt
Scheda Madre
Asus Rog Strix x570-E Gaming
HDD
1 Sabrent Rocket NVMe M.2 4.0 510 gb, 1 Sabrent Rocket NVMe M.2 4.0 1tb, 2x Western digital blue 1tb
RAM
Corsair Vengeance Pro Rgb 3600 Mhz 2x8gb
GPU
Asus Rog Strix GeForce RTX 3080 Ti
Audio
Sound Blaster Ae-7
Monitor
Acer Predato x34
PSU
EVGA 850W P2
Case
Fractal Design Meshify XL Dark
Periferiche
Tastiera Corsair K70 rgb mx speed, Mouse Corsair Ironclaw rgb cablato, casse audio Mackie cr4, Cuffie Sennheiser HD 560s, Microfono Kingston HyperX Quadcast
Net
100 mega
OS
Windows 10 pro
ciao follet! Non ti ricorderai di me (su youtube mi chiamo fyoruccy symone che è il mio vero nome tra l'altro) ma mi rispondesti su youtube consigliandomi appunto questa combo. Ho visto pure il tuo video con le mackie mr624,davvero spettacolari. Cmq alla fine ho lasciato perdere le monitor studio e ho virato sulle edifier r1855db e sul sub della klipsch da 12 pollici su consigli che mi avevano dato qui e in altri forum che mi sconsigliavano le monitor perché troppo flat.
Ciao si mi ricordo, facesti una domanda in un video di Reaperiani. Davvero un'otima selta il sub Klipsch R-12, ti consiglio di settare il low-pass filter ad 80hz per incominciare e poi con un audio test delle basse frequenze (che puoi trovare anche su youtube) te lo regoli a tuo piacimento. Io ho ordinato un sub Presonus temblor t10 che mi arriva mercoledì (mi sono fatto il regalo di natale 😁) perchè ero curioso di provare quanta ampiezza potesse dare sulle basse
 
  • Mi piace
Reazioni: kyappy80

kyappy80

Nuovo Utente
51
0
Ciao si mi ricordo, facesti una domanda in un video di Reaperiani. Davvero un'otima selta il sub Klipsch R-12, ti consiglio di settare il low-pass filter ad 80hz per incominciare e poi con un audio test delle basse frequenze (che puoi trovare anche su youtube) te lo regoli a tuo piacimento. Io ho ordinato un sub Presonus temblor t10 che mi arriva mercoledì (mi sono fatto il regalo di natale 😁) perchè ero curioso di provare quanta ampiezza potesse dare sulle basse
Sisi,grazie per il consiglio!
Eh,se avessi preso le monitor avrei scelto come sub proprio il temblor t10 o il krk k10s4
Le edifier mi arrivano già domani,mentre il klipsch il 23
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili