PROBLEMA settori scrittura pendente

Marco Aurelio

Utente Attivo
Ciao a tutti, ultimamente l'hard disk del notebook sembra essere più lento de solito, Crystaldiskinfo ha rilevato 8 settori scrittura pendente, allego la foto. Come consigliato spesso in altri post da @michael chiklis ho effettuato scansione con il software victoria collegando hard disk ad un altro pc (come HD secondario, smontando le partizioni da gestione disco), allego relativo log dei risultati. I risultati di CrystalDiskInfo restano immutati dopo analisi con Victoria. Vorrei sapere quali altri test posso effettuare e come devo valutare quel dato in termini di rischi futuri. Grazie mille.

hddatatw1.png

Log Victoria:


Codice:
17:37:20 : Get S.M.A.R.T. command... OK
17:37:20 : SMART status = GOOD
17:37:59 : Get passport... OK
17:38:00 : Recallibration... OK
17:38:00 : Starting Reading, LBA=0..976773167, sequential access, timeout 50ms
17:38:38 : Block 7057152 Error: UNCR   <-----------------------------------
17:58:07 : Block start at 235466240 = 62 ms
17:58:07 : Block start at 235469056 = 62 ms
17:58:07 : Block start at 235480064 = 94 ms
17:58:07 : Block start at 235480832 = 93 ms
17:58:08 : Block start at 235482624 = 63 ms
17:58:08 : Block start at 235483392 = 62 ms
17:58:08 : Block start at 235483648 = 78 ms
17:58:10 : Block start at 235778816 = 125 ms
17:58:10 : Block start at 235781888 = 93 ms
17:58:10 : Block start at 235782400 = 93 ms
17:58:10 : Block start at 235783168 = 125 ms
17:58:10 : Block start at 235784448 = 94 ms
17:58:10 : Block start at 235786240 = 63 ms
18:11:11 : Block start at 377014784 = 140 ms
18:53:48 : Block start at 772610816 = 94 ms
 
Ultima modifica:

michael chiklis

Utente Èlite
4,631
1,412
Hardware Utente
CPU
Intel i5-3550 @ 3,3 GHz
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
Hard Disk
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX1600C9AD3/2G 8 GB (4x2GB)
Scheda Video
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
Alimentatore
Tecno 1000 W modulare
Sistema Operativo
Win7 x64
Ciao, quando ho indicato di effettuare la scansione della superficie sugli hard disk, è stato solo in quei casi in cui non era chiaro se ci fosse un problema di settori danneggiati in seguito alla semplice analisi smart, oppure per determinare l'esatta posizione dei settori danneggiati e forzarne il riallocamento in spare area.
Comunque sia, non l'ho mai consigliata se lo scopo dell'utente era quello di recuperare i dati contenuti o se ancora non aveva effettuato il backup, perchè durante la stessa scansione possono peggiorare le condizioni del hdd (addirittura potrebbero danneggiarsi le testine).

I miei post che riguardano l'utilizzo di Victoria e in genere tutti i programmi di scansione della superficie, si riferiscono solo a quei casi in cui all'utente non interessano i dati contenuti, cioè quando lo scopo è semplicemente quello di continuare ad utilizzarlo per il salvataggio e la lettura di dati di minima rilevanza, per cui non gli importa se vadano tutti persi da un momento all'altro. Ripeto, è rischioso effettuare la scansione della superficie su un hdd che si sospetta essere problematico, anzi non andrebbe assolutamente eseguita se lo scopo è quello di recuperare i dati.
Inoltre, anche se non c'è alcun interesse nel recuperare i dati contenuti, dopo il riallocamento dei settori danneggiati a seguito della scansione non consegue automaticamente il riottenimento di un hdd affidabile, perchè spesso molti di questi settori rimangono come pendenti e perchè dopo breve tempo se ne formano di nuovi.

Detto ciò, il tuo hdd ha sicuramente dei danni sulla superficie, io non lo utilizzerei più per il salvataggio di dati importanti, anzi lo lascerei perdere.
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: Marco Aurelio

Marco Aurelio

Utente Attivo
Ho dimenticato di scrivere nelle premesse che già un backup è stato eseguito delle varie partizioni, anche nei suoi post era stato abbastanza esaustivo in merito, grazie per l'ulteriore chiarimento e per i suoi consigli.




Ciao, quando ho indicato di effettuare la scansione della superficie sugli hard disk, è stato solo in quei casi in cui non era chiaro se ci fosse un problema di settori danneggiati in seguito alla semplice analisi smart, oppure per determinare l'esatta posizione dei settori danneggiati e forzarne il riallocamento in spare area.
Comunque sia, non l'ho mai consigliata se lo scopo dell'utente era quello di recuperare i dati contenuti o se ancora non aveva effettuato il backup, perchè durante la stessa scansione possono peggiorare le condizioni del hdd (addirittura potrebbero danneggiarsi le testine).

I miei post che riguardano l'utilizzo di Victoria e in genere tutti i programmi di scansione della superficie, si riferiscono solo a quei casi in cui all'utente non interessano i dati contenuti, cioè quando lo scopo è semplicemente quello di continuare ad utilizzarlo per il salvataggio e la lettura di dati di minima rilevanza, per cui non gli importa se vadano tutti persi da un momento all'altro. Ripeto, è rischioso effettuare la scansione della superficie su un hdd che si sospetta essere problematico, anzi non andrebbe assolutamente eseguita se lo scopo è quello di recuperare i dati.
Inoltre, anche se non c'è alcun interesse nel recuperare i dati contenuti, dopo il riallocamento dei settori danneggiati a seguito della scansione non consegue automaticamente il riottenimento di un hdd affidabile, perchè spesso molti di questi settori rimangono come pendenti e perchè dopo breve tempo se ne formano di nuovi.

Detto ciò, il tuo hdd ha sicuramente dei danni sulla superficie, io non lo utilizzerei più per il salvataggio di dati importanti, anzi lo lascerei perdere.
 

Marco Aurelio

Utente Attivo
Quasi dimenticavo, spesso per il formato da 3,5 viene consigliata toshiba, per il formato 2,5 c'è qualche marca/modello preferibile agli altri? Non ho esigenze di SSD su questa macchina, basterebbe un Hd da 500Gb/1Tb con 5400rpm.
 

michael chiklis

Utente Èlite
4,631
1,412
Hardware Utente
CPU
Intel i5-3550 @ 3,3 GHz
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
Hard Disk
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX1600C9AD3/2G 8 GB (4x2GB)
Scheda Video
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
Alimentatore
Tecno 1000 W modulare
Sistema Operativo
Win7 x64
Sempre toshiba anche per quelli da 2.5", al secondo posto metto gli HGST.
 

Marco Aurelio

Utente Attivo
Dalle specifiche trovate in rete il vecchio HD ha un'altezza di 7mm, la proposta più recente di Toshiba è la L200 la cui variante da 7mm "slim"
disponibile su Amazon è la hdwk105ezsta.

In alternativa ci sarebbe il Toshiba MQ01ABF050, che sembrerebbe essere più vecchio.

Per quanto riguarda HGST:
ci sarebbe il HTS 545050A7E680

Qualora non avessi vincoli di prezzo vado sul più recente di Toshiba?
Qualora ne avessi conviene prendere l'aternativa di Toshiba o HGST?


Grazie ancora per il supporto.



Sempre toshiba anche per quelli da 2.5", al secondo posto metto gli HGST.
 
Ultima modifica:

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
9,444
4,001
Hardware Utente
Dalle specifiche trovate in rete il vecchio HD ha un'altezza di 7mm, la proposta più recente di Toshiba è la L200 la cui variante da 7mm "slim"
disponibile su Amazon è la hdwk105ezsta.

In alternativa ci sarebbe il Toshiba MQ01ABF050, che sembrerebbe essere più vecchio.

Per quanto riguarda HGST:
ci sarebbe il HTS 545050A7E680

Qualora non avessi vincoli di prezzo vado sul più recente di Toshiba?
Qualora ne avessi conviene prendere l'aternativa di Toshiba o HGST?


Grazie ancora per il supporto.
Le caratteristiche dei 3 modelli sono sovrapponibili... privilegia il nuovo modello Toshiba rispetto a quello vecchio per una questione di possibile miglioria del firmware.
Per me invece a parità di costo tra i restanti due modelli, meglio HGST , il Travelstar Z5K500 mi è sempre sembrato un disco 5400rpm reattivo.
 
  • Mi piace
Reactions: Marco Aurelio

Entra

oppure Accedi utilizzando