DOMANDA Ryzen 5 5600x temperature e frequenze

Tuxedo

Nuovo Utente
43
7
Ciao a tutti,
come da titolo ho una domanda sul Ryzen 5 5600x...
Ho montato la cpu su una Asus TUF B450M PLUS (RAM Ballistix sport 3200)aggiornando il bios e fin quì tutto bene, anche le prestazioni no sono male, con CineBench R20 ho:

Single: 595

Multi: 4144

L'unico problema è che le frequenze non scendono praticamente mai sotto i 3000 anche se ho messo nel risparmio energetico di windows 10 il 5% con percentuale di utilizzo della CPU in idle, idee? Magari è solo un problema di BIOS giovane?

Altro piccolo problema le temperature, ho un Arctic frezer esports 34 duo e in full load stò intorno 60/62 gradi però in idle intorno 48/50, sarà per colpa delle frequenze che no scendono mai?

Grazie a tutti in anticipo.
 

fedex03

Utente Attivo
72
10
CPU
AMD Ryzen 9 3900X
Dissipatore
Deep Cool - Castle 240V2 RGB
Scheda Madre
Gigabyte X570 Aorus Elite
HDD
Samsung 980 PRO SSD Interno 500GB PCIe; Samsung 860 EVO SSD 1 TB
RAM
G.Skill Trident F4-3600C16-1 - 32 Gb
GPU
AMD Radeon RX 5500 XT - 8 Gb
Monitor
HP 24 es
PSU
EVGA SuperNOVA 650 P2, 80+ PLATINUM 650W
Case
Cooler Master MasterBox MB500 RGB
Net
Fastweb 170 Mbps
OS
Windows 10 Pro
Ciao,

Io ho un Ryzen 93500X con raffreddamento a liquido AIO Deep Cool.

Con frequenza 3.8 GHz in idle ho un temperatura tra i 34 ed i 38 gradi.

Ho configuratoa il profilo di velocità a polpa per essere sempre al 100% indipendentemente dalla temperatura.

Potrebbe essere un problema di quantità di pasta termica.

Inviato dal mio SM-N770F utilizzando Tapatalk
 

Tuxedo

Nuovo Utente
43
7
Ciao,
grazie della risposta.
Guarda no so ad esempio ora stà a 40, ma non molto stabili nel senso che magari tra 2 minuti d di matto poi va su fino 50/55 qualche secondo partono e ventole e poi torna giù...
Sotto stress però sta stabile intorno i 60/62 gradi...bo...

Quando ho montato il dissi ho stretto bene le viti(come avevo fatto anche col precedente 2600), che comuqnue hanno il fine corsa, non vorrei che magari ho "strizzato" troppo la pasta termica e ne è rimasta poca? Bo...

Ho pure il dubbio su bios comunque...
 

fedex03

Utente Attivo
72
10
CPU
AMD Ryzen 9 3900X
Dissipatore
Deep Cool - Castle 240V2 RGB
Scheda Madre
Gigabyte X570 Aorus Elite
HDD
Samsung 980 PRO SSD Interno 500GB PCIe; Samsung 860 EVO SSD 1 TB
RAM
G.Skill Trident F4-3600C16-1 - 32 Gb
GPU
AMD Radeon RX 5500 XT - 8 Gb
Monitor
HP 24 es
PSU
EVGA SuperNOVA 650 P2, 80+ PLATINUM 650W
Case
Cooler Master MasterBox MB500 RGB
Net
Fastweb 170 Mbps
OS
Windows 10 Pro
Ciao,
grazie della risposta.
Guarda no so ad esempio ora stà a 40, ma non molto stabili nel senso che magari tra 2 minuti d di matto poi va su fino 50/55 qualche secondo partono e ventole e poi torna giù...
Sotto stress però sta stabile intorno i 60/62 gradi...bo...

Quando ho montato il dissi ho stretto bene le viti(come avevo fatto anche col precedente 2600), che comuqnue hanno il fine corsa, non vorrei che magari ho "strizzato" troppo la pasta termica e ne è rimasta poca? Bo...

Ho pure il dubbio su bios comunque...

Non penso che stringere troppo il dissipatore crei problemi con la pasta termica.
Lo scopo della pasta termica è non lasciare vuoti tra le due superfici a contatto e massimizzare il trasferimento di calore.

Potresti provare a riapplicarla

Inviato dal mio SM-N770F utilizzando Tapatalk
 

Max(IT)

Moderatore
Staff Forum
3,322
1,044
CPU
Ryzen 7 5800X
Dissipatore
Noctua NH-D15
Scheda Madre
Asus ROG Strix B550-F Gaming
HDD
Samsung 970EVO + WD Blue SSD
RAM
G.Skill Trident Z RGB 3600CL16 32 Gb
GPU
Zotac RTX 3080 Amp HOLO
Monitor
MSI G27CQ4 + Samsung 24RG50
PSU
EVGA G3 750W
Case
Corsair Carbide SPEC-06
Ciao a tutti,
come da titolo ho una domanda sul Ryzen 5 5600x...
Ho montato la cpu su una Asus TUF B450M PLUS (RAM Ballistix sport 3200)aggiornando il bios e fin quì tutto bene, anche le prestazioni no sono male, con CineBench R20 ho:

Single: 595

Multi: 4144

L'unico problema è che le frequenze non scendono praticamente mai sotto i 3000 anche se ho messo nel risparmio energetico di windows 10 il 5% con percentuale di utilizzo della CPU in idle, idee? Magari è solo un problema di BIOS giovane?

Altro piccolo problema le temperature, ho un Arctic frezer esports 34 duo e in full load stò intorno 60/62 gradi però in idle intorno 48/50, sarà per colpa delle frequenze che no scendono mai?

Grazie a tutti in anticipo.
Per me la tua CPU sta funzionando esattamente come dovrebbe.
Da che CPU arrivi prima del Ryzen ?
Come rilevi le temperature e le frequenze ?
 

Tuxedo

Nuovo Utente
43
7
Per me la tua CPU sta funzionando esattamente come dovrebbe.
Da che CPU arrivi prima del Ryzen ?
Come rilevi le temperature e le frequenze ?
Dal 2600 stessa config, come ho scritto sopra ho solo aggiornato il bios e cambiato cpu.
Per le temp uso o Ryzen Master(che però con la mia config non ruleva le frequenze) oppure HwInfo64, e guardo pure nel gestore risore di win10 e un po' ad AiSuite di Asus, dipende, ma principalmente HwInfo
 

Max(IT)

Moderatore
Staff Forum
3,322
1,044
CPU
Ryzen 7 5800X
Dissipatore
Noctua NH-D15
Scheda Madre
Asus ROG Strix B550-F Gaming
HDD
Samsung 970EVO + WD Blue SSD
RAM
G.Skill Trident Z RGB 3600CL16 32 Gb
GPU
Zotac RTX 3080 Amp HOLO
Monitor
MSI G27CQ4 + Samsung 24RG50
PSU
EVGA G3 750W
Case
Corsair Carbide SPEC-06
Dal 2600 stessa config, come ho scritto sopra ho solo aggiornato il bios e cambiato cpu.
Per le temp uso o Ryzen Master(che però con la mia config non ruleva le frequenze) oppure HwInfo64, e guardo pure nel gestore risore di win10 e un po' ad AiSuite di Asus, dipende, ma principalmente HwInfo
Il fatto che in stress test ottieni 62°, che sono eccezionalmente pochi, dimostra che il dissipatore è montato bene e non devi toccarlo.
L’unico punto che ti mette ansia è il valore di temperatura ad idle, che è ballerino ed arriva a 50°.
Questo nei Zen 2 e Zen 3 è abbastanza normale, sono CPU estremamente “reattive” nella frequenza e le temperature è normale che si alzino in modo repentino apparentemente senza fare nulla.
Se ti rimane FISSO a 50° senza toccare nulla, allora potrebbe esserci un problema causato da un software che impedisce alla CPU di parcheggiarsi. Se invece scende a 38/40 e poi ha degli sbalzi è assolutamente normale.
 
  • Like
Reactions: fedex03 e iikari999

Tuxedo

Nuovo Utente
43
7
Se lo lascio un po' tranquillo sta sui 38/40 in idle ma sempre sui 3000 la frequenza(al boot appena entrato im Windows sembra fare più che alteo capricci)....il fatto è che ogni tanto parte e si scalda aenza apparente motivo e poi torna giù coo 2600 questo non mi capitava(le ventole non facevano questi sbalzi improvvisi).
Sul 2600 avevo avuto un problema sinile con le frequenze sempre alte ma era bastato mettere al 5/10% il carico in idle dal menu di risparmio energetico di Windows e avevo risolto...
Qui no, ma magari, è solo un problema di qualche ottimizzazione del bios che ancora manca....

Inviato dal mio H8416 utilizzando Tapatalk
 

copernico6

Nuovo Utente
18
8
stessa cpu e "quasi" stessa mobo, b550 plus, alla prima installazione stava sui 3700mhz di frequenza in idle. anche per me cé'qualcosa di anomalo tra il bios, driver amd e profilo energetico di windows. ho fatto un'altra installazione partendo da zero senza internet e scaricando i driver poi da driver booster e ora in idle sta sui 2200mhz 🤨 un pó strano, ma per ora lo lascio cosi in attesa di altri bios / driver.
per i punteggi di cinebench si puó ottenere molto di piú giocando con il pbo "curve optimized´ e "Max Boost Clock Override" da bios.
altri ottengono di meglio con ryzen master che a me non piace usare.
 

Tuxedo

Nuovo Utente
43
7
stessa cpu e "quasi" stessa mobo, b550 plus, alla prima installazione stava sui 3700mhz di frequenza in idle. anche per me cé'qualcosa di anomalo tra il bios, driver amd e profilo energetico di windows. ho fatto un'altra installazione partendo da zero senza internet e scaricando i driver poi da driver booster e ora in idle sta sui 2200mhz 🤨 un pó strano, ma per ora lo lascio cosi in attesa di altri bios / driver.
per i punteggi di cinebench si puó ottenere molto di piú giocando con il pbo "curve optimized´ e "Max Boost Clock Override" da bios.
altri ottengono di meglio con ryzen master che a me non piace usare.
mha..........secondo me i drivers son un po' acerbi ancora...vedo come va con il prossimo amd drivers update o bios update(se ci sarà) e vedrò...

PS Ma per installazione partendo da zero intendi dei drivers o di tutto il sistema?
 

copernico6

Nuovo Utente
18
8
tutto il sistema, formattazione e avvio senza internet per impedire l'installazione automatica dei driver se ce ne fossero.
 

iikari999

Utente Attivo
2,019
793
CPU
Ryzen 5 2600x
Dissipatore
Arctic Freezer 34 eSports DUO
Scheda Madre
Asrock B450 Steel Legend
HDD
Ssd Crucial MX500 + Corsair Force MP510 480 Gb Nvme M.2
RAM
HyperX Predator RGB 16GB (8x2)@3200 mhz CL16
GPU
XFX RX5600XT Thicc 3 Pro 6GB - 14 Gbps
Audio
Integrata
Monitor
Asus VG279Q 1080p @144hz
PSU
Corsair RM550x
Case
DeepCool Matrexx 55 V3 Argb
Periferiche
Corsair M65 Elite + Logitech G413 Carbon + HyperX Cloud Stinger + Corsair MM300 Pro
OS
Windows 10 64 bit
Il fatto che in stress test ottieni 62°, che sono eccezionalmente pochi, dimostra che il dissipatore è montato bene e non devi toccarlo.
L’unico punto che ti mette ansia è il valore di temperatura ad idle, che è ballerino ed arriva a 50°.
Questo nei Zen 2 e Zen 3 è abbastanza normale, sono CPU estremamente “reattive” nella frequenza e le temperature è normale che si alzino in modo repentino apparentemente senza fare nulla.
Se ti rimane FISSO a 50° senza toccare nulla, allora potrebbe esserci un problema causato da un software che impedisce alla CPU di parcheggiarsi. Se invece scende a 38/40 e poi ha degli sbalzi è assolutamente normale.

Concordo in pieno
 

fedex03

Utente Attivo
72
10
CPU
AMD Ryzen 9 3900X
Dissipatore
Deep Cool - Castle 240V2 RGB
Scheda Madre
Gigabyte X570 Aorus Elite
HDD
Samsung 980 PRO SSD Interno 500GB PCIe; Samsung 860 EVO SSD 1 TB
RAM
G.Skill Trident F4-3600C16-1 - 32 Gb
GPU
AMD Radeon RX 5500 XT - 8 Gb
Monitor
HP 24 es
PSU
EVGA SuperNOVA 650 P2, 80+ PLATINUM 650W
Case
Cooler Master MasterBox MB500 RGB
Net
Fastweb 170 Mbps
OS
Windows 10 Pro
Il fatto che in stress test ottieni 62°, che sono eccezionalmente pochi, dimostra che il dissipatore è montato bene e non devi toccarlo.
L’unico punto che ti mette ansia è il valore di temperatura ad idle, che è ballerino ed arriva a 50°.
Questo nei Zen 2 e Zen 3 è abbastanza normale, sono CPU estremamente “reattive” nella frequenza e le temperature è normale che si alzino in modo repentino apparentemente senza fare nulla.
Se ti rimane FISSO a 50° senza toccare nulla, allora potrebbe esserci un problema causato da un software che impedisce alla CPU di parcheggiarsi. Se invece scende a 38/40 e poi ha degli sbalzi è assolutamente normale.
Ciao,

anche io ho notato la reattività di questo processore (arrivo da intetl i5).

La temperatura si alza per poco tempo anche se non si sta facendo nulla.

Ho provato il profilo bilanciato di Windows (impostazioni di alimentazione) che imposta la CPU in Idle a 2.2 GHz e con questo profilo la temperature sono costanti in Idle.
Le configurazioni AMD (High Performance o Bilanciato) invece lasciano la CPU sempre a 3.8 GHz e ci sono sbalzi di temperatura molto piccoli ma continuo con temperatura che passa da 37 a 54 gradi in poco tempo e per tempo limitato.

Mi sembra di capire che i Ryzen si comportano così.

Inviato dal mio SM-N770F utilizzando Tapatalk
 

Max(IT)

Moderatore
Staff Forum
3,322
1,044
CPU
Ryzen 7 5800X
Dissipatore
Noctua NH-D15
Scheda Madre
Asus ROG Strix B550-F Gaming
HDD
Samsung 970EVO + WD Blue SSD
RAM
G.Skill Trident Z RGB 3600CL16 32 Gb
GPU
Zotac RTX 3080 Amp HOLO
Monitor
MSI G27CQ4 + Samsung 24RG50
PSU
EVGA G3 750W
Case
Corsair Carbide SPEC-06
Ciao,

anche io ho notato la reattività di questo processore (arrivo da intetl i5).

La temperatura si alza per poco tempo anche se non si sta facendo nulla.

Ho provato il profilo bilanciato di Windows (impostazioni di alimentazione) che imposta la CPU in Idle a 2.2 GHz e con questo profilo la temperature sono costanti in Idle.
Le configurazioni AMD (High Performance o Bilanciato) invece lasciano la CPU sempre a 3.8 GHz e ci sono sbalzi di temperatura molto piccoli ma continuo con temperatura che passa da 37 a 54 gradi in poco tempo e per tempo limitato.

Mi sembra di capire che i Ryzen si comportano così.

Inviato dal mio SM-N770F utilizzando Tapatalk
Ma infatti appurato che il dissipatore è montato bene (ed i 62° sotto sforzo me lo confermano) e che la CPU non resta a 50° ad idle fissi (quindi nessuna app bloccata in sottofondo), io semplicemente smetterei di controllare di continuo la temperatura
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: PS5 VS XBOX X/S?

  • Playstation 5

    Voti: 421 63.7%
  • XBOX Series X/S

    Voti: 240 36.3%

Discussioni Simili