PROBLEMA rx 570 limitata

lucusta

Utente Èlite
1,635
1,678
prestazioni inferiori rispetto a quale riferimento?
a quelle che avevi prima con la stessa scheda?
a quelle di schede simili su alti PC?
devi specificare con maggior precisione dove hai prestazioni minori (e a che riferimento le rapporti); in questo modo risulta più facile capire quale sia la natura del problema.
a mio avviso la natura del problema è solo che la scheda è ormai una entry level e più di tanto non puoi pretendere.

ti indicavano il processore come possibile limite della tua configurazione, ma il Ryzen 1400 non potrà mai limitare una scheda come la RX 570 se non ai limiti dell'usabilità del gioco (720p a minimi settaggi).
ti ho già consigliato di guardare GameGPU.com.
lascia stare che è scritto in cirillico, ma i grafici sono facilmente consultabili:
ti mostrano una 15ina di processori diversi con una 15ina di schede ai settaggi standard dei giochi (senza andare a sistemarli manualmente e quindi riproducibili da chiunque), e puoi confrontare i processori fissando la GPU o confrontare le GPU fissando il processore.
se prendi un qualsiasi gioco vedrai che, almeno per ora, le prestazioni di un 1400 non ledono nemmeno le prestazioni di una GPU superiore.
se guardi Serious SAM 4, che non è un gioco favorevole alle schede AMD
vedi che con il 1400 puoi attivare a massimo 56FPS, ma anche che una 570 8GB non supera i 52fps anche con processori nettamente più veloci, quindi un 1400 non la limita, almeno in FHD e con settaggi ultra; se metti settaggi medi o low potrebbe limitarla, ma devi considerare che anche il processore si scarica da tanto lavoro quando cambi il preset grafico, anche se in maniera meno consistente della GPU.
se prendi un gioco come fortnite:
in FHD epic il tuo processore permette di arrivare anche a 160fps, ma la tua scheda non va oltre i 63 fps, quindi non soffrirà di problemi limitanti dovuti alla CPU.
visto che testano la maggior parte dei giochi con schede standard/reference, processori standard e settaggi standard, puoi usare quella testata per avere un riferimento sufficientemente credibile delle prestazioni di un sistema.

potresti migliorare leggermente la situazione su alcuni giochi gestendo meglio il processore, ma si tratta di veri e propri tricks, trucchetti che esulano anche l'overclock.
l'ultima serie dei ryzen ha avuto un ottimo boost prestazionale per l'aumento di IPC, ma alcune cose già potevano essere fatte con la prima serie da parte degli utilizzatori.
il problema delle vecchie serie era l'uso concomitante dei due core logici dello stesso core fisico che, se venivano usati al massimo entrambi, potevano andare in conflitto con le risorse a disposizione, soprattutto sul bus della L2.
Se cerco un po' più di sprint prestazionale nei giochi, magari anche ormai vecchi, faccio in modo che questa concorrenza di risorse non si verifichi almeno sul core usato più massivamente del gioco (in pratica il core che gestisce i driver della scheda video).
basta avviare il gioco, aprire il task manager (gestione attività) sulla finestra delle prestazioni, sulla CPU e settare che ti faccia vedere tutti i core logici (cambia il grafico in: processori logici); individui così il core più sfruttato dal gioco, che di solito è il core 0 (i moderni processori hanno un elenco dei core migliori, quelli che boostano di più, e vengono elencati nelle risorse non per la loro disposizione fisica sul die, ma proprio per la loro migliore propensione al boost, quindi il mio core 0 potrebbe essere il 3 core sul die ma risultare comunque 0, come il tuo potrebbe essere il 4° e risultare nuovamente sempre 0; difficile che un processo come un gioco venga allocato su un core differente da 0).
assicuratoti che sia il core 0 quello più usato, vai nella scheda dei processi, individui il processo del gioco e con il tasto destro del mouse chiedere dei dettagli del processo (vai ai dettagli); ti troverai spostato sulla scheda dei dettagli e puntato sull'eseguibile principale del gioco.
a questo punto con il tasto destro del mouse vai su "imposta affinità" e togli la spunta dalla CPU 1, slegando il gioco dall'usare il core logico con id 1 che sarebbe l'antagonista del core 0.
in questo modo lasci usare il bus della L2 solo al core logico 0 e non avrai più la concorrenza di risorse.
su alcuni giochi guadagni anche il 10-15% delle prestazioni (dipende da quanto il gioco stressa i singoli core del processore), su altri magari non parte neppure...
è come andare a togliere l'SMT, ma senza toglierlo realmente.
puoi farlo con i core dispari, in modo da togliere la "concorrenzialità" delle risorse da tutti i core.
questo trick può portare vantaggi, anche fino al 10-15%, se il processore arriva a fare da bottleneck sulla GPU (quindi con la GPU non sfruttata completamente), e se i core interessati (core logici 0 e 1) sono sfruttati per ben oltre il 70%.
diversamente puoi anche associare 2 core logici soltanto al gioco, vedrai solo incrementare l'uso di quelli e ridurre l'uso dei core che hai dissociato, ma con le prestazioni cambia poco o nulla...
altre volte, se il gioco usa moltio thread grafici, andare a togliere core logici potrebbe addirittura portare a minori prestazioni (perchè carichi maggiormente gli altri).
su alcuni benchmark sintetici, addirittura mi si blocca il benchmark, figurati...

ma questo lo noti soprattutto con sistemi ad alte prestazioni, difficile con un 1400 e una 570 a risoluzioni FHD, ad esempio, perchè non è mai un 1400 a rendere difficile la vita ad una 570.
come sistema è ben bilanciato e la ragione di cali prestazionali si deve andare a ricercare in altre cose che fanno da bottleneck, come le frequenza delle ram di sistema o la poca ram di sistema o VRAM della scheda video, che magari, abbassando un settaggio nelle impostazioni grafiche, non viene più saturata e quindi il gioco non deve passare ad usare quella di sistema, passando per un PCIe che è un bus comunque molto più lento.

mettere a puntino il sistema per uno specifico gioco può essere laborioso.
ad esempio io guardo sempre che effetto fa andare a gestire la frequenza della VRAM, perchè spesso i giochi non ne fanno un uso così eccessivo e la puoi addirittura abbassare, invece che alzare; dipende da gioco e gioco.
abbassare la frequenza delle ram consente di allocare più energia al chip della GPU e quindi di usare più margine per un eventuale overclock della GPU.
non credere che se sistemi i parametri su un benchmark sintetico poi quei parametri siano effettivamente i migliori anche su tutti i giochi.
ogni applicazione è una storia a se stante e quindi dovresti fare un performance tuning per ogni singolo gioco (e spesso anche per ogni stagione, perchè magari, d'inverno, puoi diminuire un po' i giri ventola per ottenere le medesime temperature massime e ne godrai di ergonomia nell'uso del sistema, con meno rumore).

la suite dei driver AMD ti offre pieno controllo, l'OS anche, come ryzen master.. bastano questi due tools per creare profili personalizzati per ogni situazione, per ogni gioco e per le diverse stagioni (estate ed inverno) e spesso il tuning di sistema è la cosa più affascinante da fare su un gioco per PC, perchè ti permette di entrare nel gioco e non di giocarci e basta; diversamente le prestazioni di una moderna console sono molto più elevate e spendi molto meno (a pensare che una xbox serie S va almeno il doppio di un PC come il tuo ed il mio costando meno di 300 euro).
 
Ultima modifica:

Dav__ita03

Nuovo Utente
119
6
prestazioni inferiori rispetto a quale riferimento?
a quelle che avevi prima con la stessa scheda?
a quelle di schede simili su alti PC?
devi specificare con maggior precisione dove hai prestazioni minori (e a che riferimento le rapporti); in questo modo risulta più facile capire quale sia la natura del problema.
a mio avviso la natura del problema è solo che la scheda è ormai una entry level e più di tanto non puoi pretendere.

ti indicavano il processore come possibile limite della tua configurazione, ma il Ryzen 1400 non potrà mai limitare una scheda come la RX 570 se non ai limiti dell'usabilità del gioco (720p a minimi settaggi).
ti ho già consigliato di guardare GameGPU.com.
lascia stare che è scritto in cirillico, ma i grafici sono facilmente consultabili:
ti mostrano una 15ina di processori diversi con una 15ina di schede ai settaggi standard dei giochi (senza andare a sistemarli manualmente e quindi riproducibili da chiunque), e puoi confrontare i processori fissando la GPU o confrontare le GPU fissando il processore.
se prendi un qualsiasi gioco vedrai che, almeno per ora, le prestazioni di un 1400 non ledono nemmeno le prestazioni di una GPU superiore.
se guardi Serious SAM 4, che non è un gioco favorevole alle schede AMD
vedi che con il 1400 puoi attivare a massimo 56FPS, ma anche che una 570 8GB non supera i 52fps anche con processori nettamente più veloci, quindi un 1400 non la limita, almeno in FHD e con settaggi ultra; se metti settaggi medi o low potrebbe limitarla, ma devi considerare che anche il processore si scarica da tanto lavoro quando cambi il preset grafico, anche se in maniera meno consistente della GPU.
se prendi un gioco come fortnite:
in FHD epic il tuo processore permette di arrivare anche a 160fps, ma la tua scheda non va oltre i 63 fps, quindi non soffrirà di problemi limitanti dovuti alla CPU.
visto che testano la maggior parte dei giochi con schede standard/reference, processori standard e settaggi standard, puoi usare quella testata per avere un riferimento sufficientemente credibile delle prestazioni di un sistema.

potresti migliorare leggermente la situazione su alcuni giochi gestendo meglio il processore, ma si tratta di veri e propri tricks, trucchetti che esulano anche l'overclock.
l'ultima serie dei ryzen ha avuto un ottimo boost prestazionale per l'aumento di IPC, ma alcune cose già potevano essere fatte con la prima serie da parte degli utilizzatori.
il problema delle vecchie serie era l'uso concomitante dei due core logici dello stesso core fisico che, se venivano usati al massimo entrambi, potevano andare in conflitto con le risorse a disposizione, soprattutto sul bus della L2.
Se cerco un po' più di sprint prestazionale nei giochi, magari anche ormai vecchi, faccio in modo che questa concorrenza di risorse non si verifichi almeno sul core usato più massivamente del gioco (in pratica il core che gestisce i driver della scheda video).
basta avviare il gioco, aprire il task manager (gestione attività) sulla finestra delle prestazioni, sulla CPU e settare che ti faccia vedere tutti i core logici (cambia il grafico in: processori logici); individui così il core più sfruttato dal gioco, che di solito è il core 0 (i moderni processori hanno un elenco dei core migliori, quelli che boostano di più, e vengono elencati nelle risorse non per la loro disposizione fisica sul die, ma proprio per la loro migliore propensione al boost, quindi il mio core 0 potrebbe essere il 3 core sul die ma risultare comunque 0, come il tuo potrebbe essere il 4° e risultare nuovamente sempre 0; difficile che un processo come un gioco venga allocato su un core differente da 0).
assicuratoti che sia il core 0 quello più usato, vai nella scheda dei processi, individui il processo del gioco e con il tasto destro del mouse chiedere dei dettagli del processo (vai ai dettagli); ti troverai spostato sulla scheda dei dettagli e puntato sull'eseguibile principale del gioco.
a questo punto con il tasto destro del mouse vai su "imposta affinità" e togli la spunta dalla CPU 1, slegando il gioco dall'usare il core logico con id 1 che sarebbe l'antagonista del core 0.
in questo modo lasci usare il bus della L2 solo al core logico 0 e non avrai più la concorrenza di risorse.
su alcuni giochi guadagni anche il 10-15% delle prestazioni (dipende da quanto il gioco stressa i singoli core del processore), su altri magari non parte neppure...
è come andare a togliere l'SMT, ma senza toglierlo realmente.
puoi farlo con i core dispari, in modo da togliere la "concorrenzialità" delle risorse da tutti i core.
questo trick può portare vantaggi, anche fino al 10-15%, se il processore arriva a fare da bottleneck sulla GPU (quindi con la GPU non sfruttata completamente), e se i core interessati (core logici 0 e 1) sono sfruttati per ben oltre il 70%.
diversamente puoi anche associare 2 core logici soltanto al gioco, vedrai solo incrementare l'uso di quelli e ridurre l'uso dei core che hai dissociato, ma con le prestazioni cambia poco o nulla...
altre volte, se il gioco usa moltio thread grafici, andare a togliere core logici potrebbe addirittura portare a minori prestazioni (perchè carichi maggiormente gli altri).
su alcuni benchmark sintetici, addirittura mi si blocca il benchmark, figurati...

ma questo lo noti soprattutto con sistemi ad alte prestazioni, difficile con un 1400 e una 570 a risoluzioni FHD, ad esempio, perchè non è mai un 1400 a rendere difficile la vita ad una 570.
come sistema è ben bilanciato e la ragione di cali prestazionali si deve andare a ricercare in altre cose che fanno da bottleneck, come le frequenza delle ram di sistema o la poca ram di sistema o VRAM della scheda video, che magari, abbassando un settaggio nelle impostazioni grafiche, non viene più saturata e quindi il gioco non deve passare ad usare quella di sistema, passando per un PCIe che è un bus comunque molto più lento.

mettere a puntino il sistema per uno specifico gioco può essere laborioso.
ad esempio io guardo sempre che effetto fa andare a gestire la frequenza della VRAM, perchè spesso i giochi non ne fanno un uso così eccessivo e la puoi addirittura abbassare, invece che alzare; dipende da gioco e gioco.
abbassare la frequenza delle ram consente di allocare più energia al chip della GPU e quindi di usare più margine per un eventuale overclock della GPU.
non credere che se sistemi i parametri su un benchmark sintetico poi quei parametri siano effettivamente i migliori anche su tutti i giochi.
ogni applicazione è una storia a se stante e quindi dovresti fare un performance tuning per ogni singolo gioco (e spesso anche per ogni stagione, perchè magari, d'inverno, puoi diminuire un po' i giri ventola per ottenere le medesime temperature massime e ne godrai di ergonomia nell'uso del sistema, con meno rumore).

la suite dei driver AMD ti offre pieno controllo, l'OS anche, come ryzen master.. bastano questi due tools per creare profili personalizzati per ogni situazione, per ogni gioco e per le diverse stagioni (estate ed inverno) e spesso il tuning di sistema è la cosa più affascinante da fare su un gioco per PC, perchè ti permette di entrare nel gioco e non di giocarci e basta; diversamente le prestazioni di una moderna console sono molto più elevate e spendi molto meno (a pensare che una xbox serie S va almeno il doppio di un PC come il tuo ed il mio costando meno di 300 euro).
Io non so da cosa venga il mio problema perché vedendo anche benchmark su youtube dove con la mia stessa configurazione su molti giochi ho problemi di cali di frame rate che non faccio i fps che devo fare oppure ho cali di frame rate molto strani del tipo che quando ho questi cali di frame rate si abbassa la percentuale della scheda video e non so per quale sia il problema . Ho cambiato tutto dal processore al alimentatore restando con la 570, Tipo facendo un esempio su ghost recon wildlands la scheda video non è mai andata al 100 percento e avevo chiuso tutti i processi che non siano quelli di windows, poi anche per esempio gta 5 online ho questo problema ma non così estremo ma comunque mi si addormenta . Poi un altro esempio e the division 1 dove se guardo da una parte la scheda video ma va normalmente al 100 percento poi se mi giro con la visuale la percentuale si abbassa , poi se mi rigiro come ero prima va al 100 % . A questo punto visto che l'unico componente che non ho cambiato e la scheda video la cambierò fra qualche mese . Ed ho anche provato con windows appena installato con niente tranne i driver , giochi e i loro launcher . Che abbia qualche impostazione nel bios strana boh. E non è problema di vram perché ho controllato e non superavo mai la vram.
 

lucusta

Utente Èlite
1,635
1,678
hai citato tre giochi che per i sistemi AMD non sono certamente ottimizzati.
se guardi il plot del core logico più usato dal task manager vedrai che questo non supererà mai il 66% di utilizzo, mentre la GPU non sempre, anche a dettagli altissimi, arriverà costantemente al 100% di utilizzo.
sei, in pratica, in una situazione di sotto utilizzo del sistema per qualche bottleneck; è trovare il bottleneck ed eliminarlo che è difficile e poi impossibile, in molti casi.
questo del sotto utilizzo sia di CPU che di GPU è un indice importante, perchè quando si verifica sta a significare che in pratica stai usando le FPU del processore e che sono questo che frenano enormemente l'esecuzione del gioco (tranne in altri casi in cui vengono messe in pratica proprio delle limitazioni artificiose, ma questo è un altro discorso ancora).
il sistema è come un'orchestra e il gioco è composto da tanti spartiti che i vari strumentisti devono suonare a maestria, ma se in un concerto usi un solo violino, al massimo puoi chiedere un assolo, non un accompagnamento di un'intera sezione di archi... non ce la fa.
quindi, alcune volte, lo spartito viene fatto eseguire volutamente solo da un violino e magari l'intera sezione degli archi sta ferma a guardare, proprio per rovinare l'esecuzione di quell'orchestra e far brillare, invece altre orchestre con altri strumentisti.
è una simpatica metafora per dirti che se c'è qualcuno che paga per fare delle specifiche ottimizzazioni non è per abbellire il gioco, ma perchè ha specifici intenti e rivolti esclusivamente alla questione del guadagno.


da questi game play si vede che anche con un 9400f non otterresti altro che un'oscillazione fino a massimo 60fps di media con dettagli high, ma con evidenti cali a seconda della visuale che in quel momento hai (di quanti oggetti sono a video e quanto è grande il campo visivo che il processore deve disegnare)...
ad ultra la scheda è appena sufficiente per arrivare a 30fps e non è un problema di velocità ma soprattutto di quantitativo di VRAM (rimane entro i 6GB, e quindi con la 570 da 8GB e ram a 2000mhz non ci sarebbero problemi, con la 570 a 4GB e ram a 1750mhz potrebbero esserci dei rallentamenti evidenti).

non è effettivamente colpa dell'HW, ma del software, del gioco, per come è scritto.
annichilisce le prestazioni della nostra scheda e la fa superare a malapena una 1060 a 3GB.

in effetti, di per se il gioco predilige processori con almeno 6 core fisici e quando gira su un quadcore dovrà aggiungere il lavoro di 2 thread grafici ad altri 2 core, ma l'occupazione del core con il megathread del gioco non supererà mai il 60-66% sui sistemi ryzen (almeno della prima e seconda generazione), perchè stai usando le FPU, molto meno efficienti delle AVX, per calcolare qualcosa (generalmente la fisica del gioco) ed è quella unità di calcolo che guida il numero di framerate massimo che puoi generare,, lasciando inutilizzate ALU del processore e unità della GPU perchè non gli arrivano dati.
l'unico modo per sopperire è overclockare quel core... di solito il 1400 lo puoi spingere ad almeno 3700mhz, recuperando 500mhz e puoi garantirti un 15% in più di prestazioni, ma comunque potrai sfruttare il tutto solo con dettagli medi, perchè arrivi al limite delle possibilità della scheda già a 60fps di media e con dettagli high, nemmeno ultra.
il tuo sistema è bilanciato su diversi giochi, ma su quei specifici giochi, anche una potenza nettamente superiore di CPU e GPU AMD, non ti darebbe poi chissà quanto di più...
su quei giochi devi solo subire...

quindi hai quattro soluzioni al problema:
1 usi la tua scheda così com'è e te ne freghi altamente;
2 usi pratiche anticonvenzionali per scalvalcare le limitazioni imposte;
3 fai overclock della CPU per recuperare quel 15% che sennò ti viene eroso dall'uso di una CUP AMD e di una GPU AMD a causa di limitazioni software imposte da chi sponsorizza il gioco, almeno aumenti l'uso della GPU;
4 ti compri un PC con CPU Intel e GPU nvidia, perchè ad oggi le limitazioni imposte da AMD sui giochi sponsorizzati da lei sono solo come vengono usate le DX12 di microsoft, il resto dei suoi tools di sviluppo è gentilmente offerto in open source e implementabile da chiunque senza sborsare un centesimo ed essendo open source ne leggi il codice ed eventuali limitazioni artificiose; persistono le limitazioni HW, di architettura, ossia che possono funzionare meglio su AMD perchè concepiti per quell'architettura, ma se gli altri fanno un'implementazione buona possono superare anche questa limitazione fisica.

PS:
in realtà c'è il modo parziale, di scavalcare le limitazioni, ma non funziona sempre e rende i sistemi instabili e non tanto semplici da gestire (io lo faccio con installazioni degli OS su altri SSD, solo per verificare con alcuni test cosa succede).
io ho una GT 720 che alcune volte metto in slave sul sistema, ossia la attacco ma non la uso.
serve a bypassare i limiti di alcune sponsorizzazioni nei giochi che limitano le schede ed i processori AMD, perchè così posso caricare i driver di quella scheda ed usre le AVX del processore per computare la fisica anche con GPU AMD (di solito esegui sempre physx, ma su FPU del processore e con un codice un po' troppo dubbioso)...
ora non lo posso più fare perchè con una m-ITX dovrei usare un convertitore su USB to PCIe per mettere la scheda e caricare i driver... non ho slot PCIe da poter usare ed effettivamente non saprei nemmeno dirti se Nvidia ha cominciato a sviluppare il suo tools anche per evitare questa possibilità..

Queste sono limitazioni imposte soprattutto dalla concorrenza; ci sono persone che ti diranno che sono fandonie, altre che ti diranno che se mai esistessero sono comunque lecite, perchè se il software su cui gira l'applicazione è mio posso decidere io chi favorire o meno, anche senza dirlo, ma la verità è una sola: tu paghi il gioco come gli altri e va di meno solo perché lo sviluppatore a "ottimizzato" il gioco dietro compenso e per godertelo al meglio dovresti avere, principalmente, una GPU nvidia...

soluzione: comprati una 1660 TI , ringraziando calorosamente, tra l'altro.
 

Dav__ita03

Nuovo Utente
119
6
hai citato tre giochi che per i sistemi AMD non sono certamente ottimizzati.
se guardi il plot del core logico più usato dal task manager vedrai che questo non supererà mai il 66% di utilizzo, mentre la GPU non sempre, anche a dettagli altissimi, arriverà costantemente al 100% di utilizzo.
sei, in pratica, in una situazione di sotto utilizzo del sistema per qualche bottleneck; è trovare il bottleneck ed eliminarlo che è difficile e poi impossibile, in molti casi.
questo del sotto utilizzo sia di CPU che di GPU è un indice importante, perchè quando si verifica sta a significare che in pratica stai usando le FPU del processore e che sono questo che frenano enormemente l'esecuzione del gioco (tranne in altri casi in cui vengono messe in pratica proprio delle limitazioni artificiose, ma questo è un altro discorso ancora).
il sistema è come un'orchestra e il gioco è composto da tanti spartiti che i vari strumentisti devono suonare a maestria, ma se in un concerto usi un solo violino, al massimo puoi chiedere un assolo, non un accompagnamento di un'intera sezione di archi... non ce la fa.
quindi, alcune volte, lo spartito viene fatto eseguire volutamente solo da un violino e magari l'intera sezione degli archi sta ferma a guardare, proprio per rovinare l'esecuzione di quell'orchestra e far brillare, invece altre orchestre con altri strumentisti.
è una simpatica metafora per dirti che se c'è qualcuno che paga per fare delle specifiche ottimizzazioni non è per abbellire il gioco, ma perchè ha specifici intenti e rivolti esclusivamente alla questione del guadagno.


da questi game play si vede che anche con un 9400f non otterresti altro che un'oscillazione fino a massimo 60fps di media con dettagli high, ma con evidenti cali a seconda della visuale che in quel momento hai (di quanti oggetti sono a video e quanto è grande il campo visivo che il processore deve disegnare)...
ad ultra la scheda è appena sufficiente per arrivare a 30fps e non è un problema di velocità ma soprattutto di quantitativo di VRAM (rimane entro i 6GB, e quindi con la 570 da 8GB e ram a 2000mhz non ci sarebbero problemi, con la 570 a 4GB e ram a 1750mhz potrebbero esserci dei rallentamenti evidenti).

non è effettivamente colpa dell'HW, ma del software, del gioco, per come è scritto.
annichilisce le prestazioni della nostra scheda e la fa superare a malapena una 1060 a 3GB.

in effetti, di per se il gioco predilige processori con almeno 6 core fisici e quando gira su un quadcore dovrà aggiungere il lavoro di 2 thread grafici ad altri 2 core, ma l'occupazione del core con il megathread del gioco non supererà mai il 60-66% sui sistemi ryzen (almeno della prima e seconda generazione), perchè stai usando le FPU, molto meno efficienti delle AVX, per calcolare qualcosa (generalmente la fisica del gioco) ed è quella unità di calcolo che guida il numero di framerate massimo che puoi generare,, lasciando inutilizzate ALU del processore e unità della GPU perchè non gli arrivano dati.
l'unico modo per sopperire è overclockare quel core... di solito il 1400 lo puoi spingere ad almeno 3700mhz, recuperando 500mhz e puoi garantirti un 15% in più di prestazioni, ma comunque potrai sfruttare il tutto solo con dettagli medi, perchè arrivi al limite delle possibilità della scheda già a 60fps di media e con dettagli high, nemmeno ultra.
il tuo sistema è bilanciato su diversi giochi, ma su quei specifici giochi, anche una potenza nettamente superiore di CPU e GPU AMD, non ti darebbe poi chissà quanto di più...
su quei giochi devi solo subire...

quindi hai quattro soluzioni al problema:
1 usi la tua scheda così com'è e te ne freghi altamente;
2 usi pratiche anticonvenzionali per scalvalcare le limitazioni imposte;
3 fai overclock della CPU per recuperare quel 15% che sennò ti viene eroso dall'uso di una CUP AMD e di una GPU AMD a causa di limitazioni software imposte da chi sponsorizza il gioco, almeno aumenti l'uso della GPU;
4 ti compri un PC con CPU Intel e GPU nvidia, perchè ad oggi le limitazioni imposte da AMD sui giochi sponsorizzati da lei sono solo come vengono usate le DX12 di microsoft, il resto dei suoi tools di sviluppo è gentilmente offerto in open source e implementabile da chiunque senza sborsare un centesimo ed essendo open source ne leggi il codice ed eventuali limitazioni artificiose; persistono le limitazioni HW, di architettura, ossia che possono funzionare meglio su AMD perchè concepiti per quell'architettura, ma se gli altri fanno un'implementazione buona possono superare anche questa limitazione fisica.

PS:
in realtà c'è il modo parziale, di scavalcare le limitazioni, ma non funziona sempre e rende i sistemi instabili e non tanto semplici da gestire (io lo faccio con installazioni degli OS su altri SSD, solo per verificare con alcuni test cosa succede).
io ho una GT 720 che alcune volte metto in slave sul sistema, ossia la attacco ma non la uso.
serve a bypassare i limiti di alcune sponsorizzazioni nei giochi che limitano le schede ed i processori AMD, perchè così posso caricare i driver di quella scheda ed usre le AVX del processore per computare la fisica anche con GPU AMD (di solito esegui sempre physx, ma su FPU del processore e con un codice un po' troppo dubbioso)...
ora non lo posso più fare perchè con una m-ITX dovrei usare un convertitore su USB to PCIe per mettere la scheda e caricare i driver... non ho slot PCIe da poter usare ed effettivamente non saprei nemmeno dirti se Nvidia ha cominciato a sviluppare il suo tools anche per evitare questa possibilità..

Queste sono limitazioni imposte soprattutto dalla concorrenza; ci sono persone che ti diranno che sono fandonie, altre che ti diranno che se mai esistessero sono comunque lecite, perchè se il software su cui gira l'applicazione è mio posso decidere io chi favorire o meno, anche senza dirlo, ma la verità è una sola: tu paghi il gioco come gli altri e va di meno solo perché lo sviluppatore a "ottimizzato" il gioco dietro compenso e per godertelo al meglio dovresti avere, principalmente, una GPU nvidia...

soluzione: comprati una 1660 TI , ringraziando calorosamente, tra l'altro.
Come ho già detto mi sono preso un r5 2600 da aliexpress quindi ci metterà un po' ad arrivare . Lo so che per il fatto delle ottimizzazioni posso andare di meno a quello che posso ma qui il problema è un altro. Cioè su wildlands la scheda video non ha mai superato il 40 percento oppure gta online difficilmente supera il 60 % meno male che non mi succede in tutti i giochi . Comunque si forse è meglio che mi prenda una scheda video nvidia .
 

lucusta

Utente Èlite
1,635
1,678
ci vorranno 3 settimane dall'ordine prima che ti arrivi, di questi tempi, ma migliorerai principalmente sui giochi AAA, che generalmente sfruttano meglio i processori multicore.
non superare il 40% è realmente un po' strano; a me non è mai capitato se non impostando io forzatamente dei parametri per testare i sistemi.
la tua situazione sembrerebbe questa:
qui usano un 1700@3.7ghz in overclock e non arrivano a superare l'80% di uso della GPU

comunque sembra che sia una problematica di GTA online sui ryzen:
qui mostrano, sul forum di supporto di rockstar, l'uso della CPU per un ryzen e per una CPU Intel
e non sembra dipendere tanto dal brand della GPU, visto che ne sono affette anche le nvidia
hanno fatto anche dei booster per il lancher:

a quanto sembra GTA online ha un megathread che è molto più esoso del solito e manda al limite il core che lo gestisce; limitata l'esecuzione di quel thread, limitata tutta l'esecuzione del gioco.
confrontando l'uso della CPU tra questo:
e questo:
esa AMD ryzen contro quad Intel, a naso saprei già cosa indicarti, ma senza test specifici non mi pronuncio (non ho mai giocato a GTA V e non ho una copia per testare le mie teorie).

dovresti fare una procedura tipo questa:
dove hanno evidensiato questo "particolare atteggiamento" delle librerie matematiche Intel (in pratica con Ryzen usi solo la FPU e non il set d'istruzioni AVX, con notevole calo di performance); mandando in debug quelle librerie eliminando il riconoscimento della CPU, loro usano le indicazioni dell'OS per sapere se il processore è capace o meno di usare particolari istruzioni.
così intervieni sullo spropositato uso della CPU, ma dovresti capire se GTA V usa le MKL di Intel per la fisica del gioco o usa delle librerie homemade da roskstar e quindi con altri indici di debug.

puoi comunque intervenire con quel trucchetto che ti ho indicato sopra sull'associazione dei core così, almeno , sposti un po' più in alto il possibile sfruttamento del core con il megathread;
pur togliendo un core dall'associazione dei core per l'exe di GTA ed anche se tu non sei con un octacore con 16 thread, ma solo con un quad e 8 thread, i thread che girano sugli altri core sono decisamente leggeri e accorpandoli non dovresti arrivare alla saturazione dei vari core, ma nemmeno al punto in cui vanno in competizione per il problema della concomitanza di struttamento delle risorse di sistema (bel bus L2).
quindi è uno di quei casi in cui potresti provare a dissociare il core logico a cui è associato quello su cui gira il megathread.

te l'ho scritto: sui giochi fatti fino ad oggi, soprattutto negli anni 2012-2017, ci sono troppe ottimizzazioni che sono usate più che altro per ostacolare la concorrenza, più che per migliorare le proprie prestazioni; se non è nvidia a limitarti l'uso delle AVX, sono le librerie matematiche intel...

per quei giochi di quegli anni dovresti avere un sistema Intel+nvidia per non avere limitazioni e condizionamenti commerciali.
è solo questa la risposta che posso darti.

su quelli di domani non ti saprei dire, perchè se AMD comincia anche lei con questi trucchetti, alla fin fine saremmo solo noi consumatori a subire, gioco per gioco, le loro mosse tattiche commerciali ed un gioco non lo vedrai mai andare bene per tutti i sistemi... è una brutta storia che non saprei nemmeno come potrebbe essere eliminata, visto che la maggior parte della stampa, che dovrebbe informare il pubblico facendo test appositi, è ancora più condizionata delle SH e quindi queste questioni non vengono portate all'attenzione dell'opinione pubblica.
venire a conoscenza di pratiche di questo genere, anche se sono al limite della legalità, farebbe perdere la faccia ad un brand, con conseguenze sulle vendite, ma è necessario un sistema di "diagnosi" ed una obbiettiva informazione per ottenere il risultato, che consiglierebbe a queste aziende di non riproporre più questi stratagemmi poco edificanti.

io uno l'ho trovato, sufficientemente efficacie, ma anche suggerendolo alle varie redazioni, non sembrano interessate.

quindi o butti il tuo PC che molti chiamerebbero "catorcio" (ma se lo fai fammi un fischio che lo prendo volentieri!), e ti fai un Intel+nvidia, o giochi quei giochi in quel modo.

con le nuove CPU e GPU AMD il problema si sente molto meno, perchè sopperiscono con la potenza bruta anche a questi bias commerciali, quando li venderanno sul mercato e non li daranno solo alle redazioni!

PS:
stai tirando fuori il peggio di me con quei giochi...
sono tutti giochi che portano all'estremo queste limitazioni usate negli anni passati e che personalmente trovo assolutamente illecite, in quanto anche io che ho un sistema diverso dagli altri pago a prezzo pieno tanto come quelli che hanno i sistemi "ottimizzati" e quindi voglio sfruttare l'HW al meglio delle possibilità che offre, non alle condizioni stabilite dalla concorrenza; se poi il mio HW è d'inferiore prestazioni sono contento comunque, ma almeno so che il limite è l'HW non il brand.
 

Dav__ita03

Nuovo Utente
119
6
ci vorranno 3 settimane dall'ordine prima che ti arrivi, di questi tempi, ma migliorerai principalmente sui giochi AAA, che generalmente sfruttano meglio i processori multicore.
non superare il 40% è realmente un po' strano; a me non è mai capitato se non impostando io forzatamente dei parametri per testare i sistemi.
la tua situazione sembrerebbe questa:
qui usano un 1700@3.7ghz in overclock e non arrivano a superare l'80% di uso della GPU

comunque sembra che sia una problematica di GTA online sui ryzen:
qui mostrano, sul forum di supporto di rockstar, l'uso della CPU per un ryzen e per una CPU Intel
e non sembra dipendere tanto dal brand della GPU, visto che ne sono affette anche le nvidia
hanno fatto anche dei booster per il lancher:

a quanto sembra GTA online ha un megathread che è molto più esoso del solito e manda al limite il core che lo gestisce; limitata l'esecuzione di quel thread, limitata tutta l'esecuzione del gioco.
confrontando l'uso della CPU tra questo:
e questo:
esa AMD ryzen contro quad Intel, a naso saprei già cosa indicarti, ma senza test specifici non mi pronuncio (non ho mai giocato a GTA V e non ho una copia per testare le mie teorie).

dovresti fare una procedura tipo questa:
dove hanno evidensiato questo "particolare atteggiamento" delle librerie matematiche Intel (in pratica con Ryzen usi solo la FPU e non il set d'istruzioni AVX, con notevole calo di performance); mandando in debug quelle librerie eliminando il riconoscimento della CPU, loro usano le indicazioni dell'OS per sapere se il processore è capace o meno di usare particolari istruzioni.
così intervieni sullo spropositato uso della CPU, ma dovresti capire se GTA V usa le MKL di Intel per la fisica del gioco o usa delle librerie homemade da roskstar e quindi con altri indici di debug.

puoi comunque intervenire con quel trucchetto che ti ho indicato sopra sull'associazione dei core così, almeno , sposti un po' più in alto il possibile sfruttamento del core con il megathread;
pur togliendo un core dall'associazione dei core per l'exe di GTA ed anche se tu non sei con un octacore con 16 thread, ma solo con un quad e 8 thread, i thread che girano sugli altri core sono decisamente leggeri e accorpandoli non dovresti arrivare alla saturazione dei vari core, ma nemmeno al punto in cui vanno in competizione per il problema della concomitanza di struttamento delle risorse di sistema (bel bus L2).
quindi è uno di quei casi in cui potresti provare a dissociare il core logico a cui è associato quello su cui gira il megathread.

te l'ho scritto: sui giochi fatti fino ad oggi, soprattutto negli anni 2012-2017, ci sono troppe ottimizzazioni che sono usate più che altro per ostacolare la concorrenza, più che per migliorare le proprie prestazioni; se non è nvidia a limitarti l'uso delle AVX, sono le librerie matematiche intel...

per quei giochi di quegli anni dovresti avere un sistema Intel+nvidia per non avere limitazioni e condizionamenti commerciali.
è solo questa la risposta che posso darti.

su quelli di domani non ti saprei dire, perchè se AMD comincia anche lei con questi trucchetti, alla fin fine saremmo solo noi consumatori a subire, gioco per gioco, le loro mosse tattiche commerciali ed un gioco non lo vedrai mai andare bene per tutti i sistemi... è una brutta storia che non saprei nemmeno come potrebbe essere eliminata, visto che la maggior parte della stampa, che dovrebbe informare il pubblico facendo test appositi, è ancora più condizionata delle SH e quindi queste questioni non vengono portate all'attenzione dell'opinione pubblica.
venire a conoscenza di pratiche di questo genere, anche se sono al limite della legalità, farebbe perdere la faccia ad un brand, con conseguenze sulle vendite, ma è necessario un sistema di "diagnosi" ed una obbiettiva informazione per ottenere il risultato, che consiglierebbe a queste aziende di non riproporre più questi stratagemmi poco edificanti.

io uno l'ho trovato, sufficientemente efficacie, ma anche suggerendolo alle varie redazioni, non sembrano interessate.

quindi o butti il tuo PC che molti chiamerebbero "catorcio" (ma se lo fai fammi un fischio che lo prendo volentieri!), e ti fai un Intel+nvidia, o giochi quei giochi in quel modo.

con le nuove CPU e GPU AMD il problema si sente molto meno, perchè sopperiscono con la potenza bruta anche a questi bias commerciali, quando li venderanno sul mercato e non li daranno solo alle redazioni!

PS:
stai tirando fuori il peggio di me con quei giochi...
sono tutti giochi che portano all'estremo queste limitazioni usate negli anni passati e che personalmente trovo assolutamente illecite, in quanto anche io che ho un sistema diverso dagli altri pago a prezzo pieno tanto come quelli che hanno i sistemi "ottimizzati" e quindi voglio sfruttare l'HW al meglio delle possibilità che offre, non alle condizioni stabilite dalla concorrenza; se poi il mio HW è d'inferiore prestazioni sono contento comunque, ma almeno so che il limite è l'HW non il brand.
Io non ho mai visto un gioco AAA che non fa arrivare neanche al 40 % la scheda video sia ad alto che a basso sempre su 30-45 fps . continuo a credere che non è semplicemente questo fatto delle ottimizzazioni ma tanto adesso cambierò scheda video e spero di togliermi questo problema . Anche se posso ammettere che in tutti i giochi non ho al massimo gli fps che dovrei fare oppure se li faccio comunque ho problemi di cali di frame rate . A questo punto credo che siano gli shader dei giochi perché prima di avere questo pc avevo uno con un i5 3470 e una gtx 1050 ( se non ricordo male solo su gta avevo questi cali di fps in questo modo )
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: PS5 VS XBOX X/S?

  • Playstation 5

    Voti: 296 63.5%
  • XBOX Series X/S

    Voti: 170 36.5%

Discussioni Simili