PROBLEMA Riparazione Hard disk esterno danneggiato

michael chiklis

Utente Èlite
4,893
1,543
CPU
Intel i5-3550 @ 3,3 GHz
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
Hard Disk
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX1600C9AD3/2G 8 GB (4x2GB)
Scheda Video
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
Alimentatore
Tecno 1000 W modulare
Sistema Operativo
Win7 x64
So già che mi dirai che prima era la testina rotta ma senza graffi, e ora ha cambiato rumore perchè si sarà rotta qualche componente che ha graffiato il disco girando...giusto?
Si, è possibile che man mano che aumentavano le accensioni, le testine abbiano cominciato a cedere sempre di più fino a graffiare i piatti.

Un'altra impressione che ho è che si attenua il rumore (anche se è identico, ma più basso di volume) se cambio il vecchio cavo usb con quello dell'hard disk nuovo (identiche caratteristiche del cavo, solo che è nuovo). Ma non rischio più ad attaccarlo
Non saprei cosa rispondere, se il rumore è quello delle testine che strisciano sui piatti come a me sembra ascoltando l'audio allora non ci può essere alcun nesso tra quello e il tipo di cavo usb che usi. Se ti è sembrato diverso è probabilmente solo una coincidenza, cioè se ti sembra essere variato il rumore quando hai provato a cambiare il cavo è perchè in realtà c'è un evento in corso all'interno del hdd che in quel momento si è alterato. IMHO.

io avevo un vecchio portatile caduto in terra con i piatti piegati e nonostante tutto funzionava ancora.
ovviamente gli errori di settori danneggiati non si contavano... eppure...
probabilmente conviene sostituire solo le testine e non i piatti in quanto l'elettronica potebbe essere accoppiata ai parametri della superfice.
Questa è una stupidaggine che ti sei inventato, di la verità!
I piatti piegati come li hai visti, a occhio nudo?
Se hai notato i piatti piegati a occhio nudo stai pur certo che non avresti avuto modo di recuperare i dati nemmeno in camera bianca (altro che settori danneggiati).

Io spero che i graffi non siano seri (magari hai solo qualche piccolissimo graffietto su una sola superficie) e che con le testine del donatore tu possa riuscire a recuperarli, ma ne dubito seriamente.
A parte gli eventuali graffi ci sono un mucchio di cose che possono andare storte, per non parlare del fatto che per cambiare le testine servono tools specifici e tanta manualità che puoi acquisire solo con tanto allenamento.
Nessuno che io conosco è mai riuscito a fare correttamente un cambio di testine al primo tentativo, nemmeno al secondo o al decimo...
 
Ultima modifica:

Zhong

Nuovo Utente
87
25
CPU
i8
Scheda Madre
supermicro
Hard Disk
nas array
RAM
dual ecc
Scheda Video
rage
Scheda Audio
beep
Monitor
lcd
Alimentatore
rack supply
Case
hot rack
Sistema Operativo
red hatt
Questa è una stupidaggine che ti sei inventato, di la verità!
I piatti piegati come li hai visti, a occhio nudo?
Se hai notato i piatti piegati a occhio nudo stai pur certo che non avresti avuto modo di recuperare i dati nemmeno in camera bianca (altro che settori danneggiati).
Certo che li ho visti ad occhio nudo :patpat: perche' ho aperto l'hdd ed acceso il notebook.
piegati nel senso che era storto l'asse e i dischi andavano su e giu come dei Frisbies :sisi:
ma nonostante tutto (e con decine di settori riallocati) Windows partiva lostesso e sono riuscito a salvare quasi
tutti i dati. (ha funzionato in questo modo per oltre 4 anni...)
addirittura c'e' anche chi riesce ad eseguire il boot windows con disco aperto..
lo so che e' una follia, pero questo dimostra che la durezza del rivestimento metallico e' davvero elevata.
Ciao Zhong! Ah tu dici che anche se gli hard disk sono stesso identico modello potrei aver problemi di accoppiamento tra elettronica e superficie?
non posso essere sicuro al 100% pero direi di si, alcuni parametri nella flash rom sono regolati per il tipo di disco.
probabilmente se il numero seriale dell' elettronica e' uguale allora sono piu simili.
 
Ultima modifica:

michael chiklis

Utente Èlite
4,893
1,543
CPU
Intel i5-3550 @ 3,3 GHz
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
Hard Disk
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX1600C9AD3/2G 8 GB (4x2GB)
Scheda Video
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
Alimentatore
Tecno 1000 W modulare
Sistema Operativo
Win7 x64
Non è una questione di robustezza, se i piatti non sono perfettamente in asse allora la calibrazione delle testine non può avvenire, tra l'altro queste andrebbero subito a strisciare sulla superficie, quindi non esiste modo che possa funzionare così.
La distanza tra testine e piatti è di poche decine di micron, se vedessi i piatti ruotare fuori asse di certo questa distanza non sarebbe più rispettata per una questione di mm se non di centimetri soprattutto lungo la circonferenza esterna (basta un'alterazione di pochi millesimi di mm per ottenere un disastro completo), quindi figuriamoci.

Per quanto riguarda il boot in windows col disco aperto posso anche crederci (seppur duri poi qualche minuto) e comunque solo per certi vecchi hdd.

Per quanto riguarda i parametri della flash rom (adaptives) non è un problema nel suo caso, quello sarebbe un problema solo se dovesse cambiare la pcb.
Se riuscirà a fare il cambio testine con successo trovando un donatore compatibile, con una contaminazione abbastanza contenuta e non dovessero esserci dei graffi importanti allora dovrebbe funzionare con la pcb originale (quindi non dovrà fare alcun adattamento rom).

P.S.
Zhong, secondo me stai solo trollando.
 
Ultima modifica:

sp3ctrum

Moderatore
Staff Forum
7,114
2,657
CPU
Intel i7 6700k @4500 Mhz
Dissipatore
Scythe Mugen 5 rev.b Push&Pull
Scheda Madre
ASUS Z170 Pro Gaming
Hard Disk
SSD Samsung evo 850 250gb + Toshiba P300 3Tb
RAM
G.Skill 16gb Ripjaws V 3200 CL16
Scheda Video
Zotac Nvidia GTX 1080 Mini
Scheda Audio
Topping DX3 Pro + Focusrite Scarlett 2i2 + Creative XFI HD + Edifier Studio R1280T
Monitor
Acer Predator XB241H 144Hz G-Sync
Alimentatore
FSP Raider 650W 80+ Silver
Case
Thermaltake V200 RGB
Internet
Unitymedia 120Mb
Sistema Operativo
Windows 10
Io ho un HD di un portatile che é stato sbattuto in terra dalla distanza di 1,5m.
Il proprietario per rabbia dopo una litigata lo ha preso da acceso e sbattuto in terra, si é rotta la scocca e il monitor.

Il resto funziona ancora, il disco é nel mio cassetto con i dati ed é perfettamente funzionante e il resto l'ho venduto per pezzi di ricambio.
 

michael chiklis

Utente Èlite
4,893
1,543
CPU
Intel i5-3550 @ 3,3 GHz
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
Hard Disk
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX1600C9AD3/2G 8 GB (4x2GB)
Scheda Video
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
Alimentatore
Tecno 1000 W modulare
Sistema Operativo
Win7 x64
Questa non l'ho mica capita.

Il portatile stava a terra o sul tavolo?
Come è rimasto acceso se il cavo di alimentazione è lungo appena qualche centimetro?
Se il portatile era sul tavolo, come ha fatto a rompere il monitor se ha sbattuto l'hdd per terra?

:skept:

Dubito seriamente che dopo una tale botta funzioni ancora l'hdd.
 

sp3ctrum

Moderatore
Staff Forum
7,114
2,657
CPU
Intel i7 6700k @4500 Mhz
Dissipatore
Scythe Mugen 5 rev.b Push&Pull
Scheda Madre
ASUS Z170 Pro Gaming
Hard Disk
SSD Samsung evo 850 250gb + Toshiba P300 3Tb
RAM
G.Skill 16gb Ripjaws V 3200 CL16
Scheda Video
Zotac Nvidia GTX 1080 Mini
Scheda Audio
Topping DX3 Pro + Focusrite Scarlett 2i2 + Creative XFI HD + Edifier Studio R1280T
Monitor
Acer Predator XB241H 144Hz G-Sync
Alimentatore
FSP Raider 650W 80+ Silver
Case
Thermaltake V200 RGB
Internet
Unitymedia 120Mb
Sistema Operativo
Windows 10
Il pc stava sul tavolo un laptop, questa persona si é infuriata e ha preso il pc dal tavolo e lo ha lanciato per terra.
Era acceso prima ovviamente, poi dopo il lancio ovvio che si é staccato il filo e si é spento.

Unica cosa rotta é la scocca e il monitor.
 

3d0

Utente Attivo
346
96
CPU
486 Dx-2 66 MhZ
Dissipatore
A fiato
Scheda Madre
Boh
Hard Disk
500 MB
RAM
16 Mb
Scheda Video
3DFX
Scheda Audio
Sono sordo
Monitor
Sono cieco
Alimentatore
Rubato
Case
Senza tetto
Periferiche
Mouse a pallina e tastiera ps/2
Internet
Modem 14.4 bps
Sistema Operativo
Ms-dos + Windows 3.11
Non particolarmente altrimenti mi sarei rivolto ad un professionista...
Era per capire che cosa ti spingesse a tanto fare a pezzi un drive nuovo per ripararne uno guasto non essendo nemmeno sicuro della riuscita dell'operazione.
 

michael chiklis

Utente Èlite
4,893
1,543
CPU
Intel i5-3550 @ 3,3 GHz
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
Hard Disk
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX1600C9AD3/2G 8 GB (4x2GB)
Scheda Video
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
Alimentatore
Tecno 1000 W modulare
Sistema Operativo
Win7 x64
Ok, avevo capito che avesse sbattuto a terra l'hdd soltanto (colpa mia, ho letto troppo velocemente), invece ha sbattuto direttamente l'intero pc.
Ora ha senso, se l'hdd funziona ancora è perchè probabilmente qualcosa ha attutito l'urto del hdd (forse c'erano dei gommini tra hdd e l'alloggiamento?)
 

sp3ctrum

Moderatore
Staff Forum
7,114
2,657
CPU
Intel i7 6700k @4500 Mhz
Dissipatore
Scythe Mugen 5 rev.b Push&Pull
Scheda Madre
ASUS Z170 Pro Gaming
Hard Disk
SSD Samsung evo 850 250gb + Toshiba P300 3Tb
RAM
G.Skill 16gb Ripjaws V 3200 CL16
Scheda Video
Zotac Nvidia GTX 1080 Mini
Scheda Audio
Topping DX3 Pro + Focusrite Scarlett 2i2 + Creative XFI HD + Edifier Studio R1280T
Monitor
Acer Predator XB241H 144Hz G-Sync
Alimentatore
FSP Raider 650W 80+ Silver
Case
Thermaltake V200 RGB
Internet
Unitymedia 120Mb
Sistema Operativo
Windows 10
Ok, avevo capito che avesse sbattuto a terra l'hdd soltanto (colpa mia, ho letto troppo velocemente), invece ha sbattuto direttamente l'intero pc.
Ora ha senso, se l'hdd funziona ancora è perchè probabilmente qualcosa ha attutito l'urto del hdd (forse c'erano dei gommini tra hdd e l'alloggiamento?)
No no era nel suo alloggiamento interno senza particolari accorgimenti, sono rimasto anche io incredulo... cmq vabbé era solo per raccontarlo.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento