GUIDA Riattivazione windows 10 HW differente (scheda madre inclusa)

Federico83

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
35,158
6,166
Hardware Utente
CPU
Intel 3570k @4.200
Scheda Madre
AsRock Z77 Extreme4
Hard Disk
4.5TB + 7 di NAS lol
RAM
16 GB G.Skill 2133
Scheda Video
AMD R9 290 TRI-X
Monitor
IIyama 28" 4K
Alimentatore
Cooler Master GX 650
Case
Corsair 600T
Sistema Operativo
Windows10x64pro
A partire da Windows 10 Insider Preview Build 14371, Microsoft ha migliorato il collegamento della licenza digitale di Windows 10 all’Account Microsoft. Grazie a questo nuovo sistema di attivazione, utilizzando lo strumento Risoluzione dei problemi, potrete riattivare Windows tranquillamente anche in caso di cambio di un qualsiasi componente hardwarescheda madre inclusa – vediamo come fare.
ACCESSO ACCOUNT MICROSOFT
Per poter attivare Windows in qualsiasi dispositivo Windows 10 dovrete aver eseguito l’accesso con un Account Microsoft:
1. Recatevi in Impostazioni > Account > Le tue info.
2. Cliccate su Accedi con un account Microsoft.
3. Digitate l’indirizzo email e la password dell’Account Microsoft e poi cliccate Accedi.
4. Se l’account locale che avete sempre utilizzato era munito di password, digitatela per un’ultima volta, altrimenti lasciate il campo vuoto e cliccate Avanti.
5. In maniera facoltativa, decidete se impostare o meno un PIN di accesso.
6. Molto probabilmente vi verrà chiesto di verificare l’identità nel PC – cliccate verifica.
7. Scegliete se ricevere il codice di verifica via SMS, chiamata o un’app di verifica, seguite le istruzioni e cliccate Avanti.
8. Digitate il codice ricevuto e cliccate Avanti.
9. Il messaggio di verifica dell’identità scomparirà e tutto funzionerà correttamente.

RIATTIVARE LA LICENZA
Questo nuovo metodo ha bisogno di Windows 10 Build 14371 o successivo. Verificate la build del sistema operativo recandovi in Impostazioni > Sistema > Informazioni su alla voce Build SO.

Per riattivare la licenza con il nuovo metodo di attivazione:
1. Recatevi in Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Attivazione.
2. Verrà visualizzato in rosso il messaggio Al momento non è possibile attivare Windows in questo dispositivo.
3. In basso, cliccate su Risoluzione dei problemi.
4. Alla richiesta di Controllo dell’account utente cliccate Sì.
5. Verrà avviata una maschera con il Rilevamento dei problemi di attivazione in corso… – attendete.
6. Verrà visualizzato il messaggio Risoluzione dei problemi completata – cliccate, in basso, sulla scritta Ho modificato l’hardware di questo dispositivo di recente.
7. Attendete che l’Account Microsoft vi mostri i dispositivi (PC/tablet). Selezionatene uno, mettete la spunta a Questo è il dispositivo che sto usando al momento e cliccate Attiva.
8. Visualizzerete il messaggio Riattivazione di Windows in corso… – attendete.
9. Al termine, se l’operazione è andata a buon fine, recandovi in Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Attivazione, alla voce Attivazione visualizzerete il messaggio Windows 10 in questo dispositivo è attivato con diritto digitale. Se invece l’operazione non è andata a buon fine, ripetete il procedimento.


ringrazio windowsblogitalia per la guida
 
I

Il cecchino Jackson

Ospite
grazie per la notizia, tuttVIA non ho capito una cosa.
googolando quella biuld a me pare di vedere sia solo per insiders, o sbaglio?è una versione già a dispositzione di tutti? stabile?grazie

Che pirla che sono, c'era scritto insider
 
Ultima modifica da un moderatore:

Alex2002ita

Utente Attivo
829
206
Hardware Utente
CPU
Intel Core i5-4200M 2.5GHz (Turbo boost fino a 3.10GHz, 3MB SmartCache)
Dissipatore
Dissipatore stock del notebook
Scheda Madre
Hewlett-Packard 1978
Hard Disk
SSD Samsung 850 EVO 500GB
RAM
2x4GB DDR3-1600MHz
Scheda Video
Intel HD Graphics 4600 (integrata), AMD Radeon HD 8600M Series (dedicata)
Scheda Audio
Realtek High Definition Audio
Monitor
Display Retroilluminazione a LED BrightView HD diagonale 43,9 cm (17,3") (1600 x 900)
Alimentatore
Tecno-TECNO7016 19.5V 90W
Case
Case stock HP
Periferiche
2x USB 3.0, 1 USB 2.0, Uscita HDMI, Uscita VGA, Connettore Jack Audio, Uscita SD Card, Uscita Ethernet, Lettore DVD, 2x Casse DTS Audio
Internet
Una 7Mega(bit)
Sistema Operativo
Windows 10 Pro 64-bit
A partire da Windows 10 Insider Preview Build 14371, Microsoft ha migliorato il collegamento della licenza digitale di Windows 10 all’Account Microsoft. Grazie a questo nuovo sistema di attivazione, utilizzando lo strumento Risoluzione dei problemi, potrete riattivare Windows tranquillamente anche in caso di cambio di un qualsiasi componente hardwarescheda madre inclusa – vediamo come fare.
ACCESSO ACCOUNT MICROSOFT
Per poter attivare Windows in qualsiasi dispositivo Windows 10 dovrete aver eseguito l’accesso con un Account Microsoft:
1. Recatevi in Impostazioni > Account > Le tue info.
2. Cliccate su Accedi con un account Microsoft.
3. Digitate l’indirizzo email e la password dell’Account Microsoft e poi cliccate Accedi.
4. Se l’account locale che avete sempre utilizzato era munito di password, digitatela per un’ultima volta, altrimenti lasciate il campo vuoto e cliccate Avanti.
5. In maniera facoltativa, decidete se impostare o meno un PIN di accesso.
6. Molto probabilmente vi verrà chiesto di verificare l’identità nel PC – cliccate verifica.
7. Scegliete se ricevere il codice di verifica via SMS, chiamata o un’app di verifica, seguite le istruzioni e cliccate Avanti.
8. Digitate il codice ricevuto e cliccate Avanti.
9. Il messaggio di verifica dell’identità scomparirà e tutto funzionerà correttamente.

RIATTIVARE LA LICENZA
Questo nuovo metodo ha bisogno di Windows 10 Build 14371 o successivo. Verificate la build del sistema operativo recandovi in Impostazioni > Sistema > Informazioni su alla voce Build SO.

Per riattivare la licenza con il nuovo metodo di attivazione:
1. Recatevi in Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Attivazione.
2. Verrà visualizzato in rosso il messaggio Al momento non è possibile attivare Windows in questo dispositivo.
3. In basso, cliccate su Risoluzione dei problemi.
4. Alla richiesta di Controllo dell’account utente cliccate Sì.
5. Verrà avviata una maschera con il Rilevamento dei problemi di attivazione in corso… – attendete.
6. Verrà visualizzato il messaggio Risoluzione dei problemi completata – cliccate, in basso, sulla scritta Ho modificato l’hardware di questo dispositivo di recente.
7. Attendete che l’Account Microsoft vi mostri i dispositivi (PC/tablet). Selezionatene uno, mettete la spunta a Questo è il dispositivo che sto usando al momento e cliccate Attiva.
8. Visualizzerete il messaggio Riattivazione di Windows in corso… – attendete.
9. Al termine, se l’operazione è andata a buon fine, recandovi in Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Attivazione, alla voce Attivazione visualizzerete il messaggio Windows 10 in questo dispositivo è attivato con diritto digitale. Se invece l’operazione non è andata a buon fine, ripetete il procedimento.


ringrazio windowsblogitalia per la guida
Ma scusa, facendo il metodo dell'account non decade la regola delle key OEM che sono legate alla macchina (ovviamente intendo solo per Win10)?
Cioè mettiamo caso che io ho un PC con una key OEM e ci tengo sopra Windows 10, associo questa key al mio account Microsoft, poi il giorno dopo il PC esplode (:asd:), quindi decido di comprarmene uno usato su eBay con un Windows diverso da 10. Dato che l'aggiornamento gratuito è finito, decido comunque di scaricare e fare installazione pulita di 10, una volta fatto, notando che non è attivo, decido di associare il mio account Microsoft su cui c'è la key OEM del PC precedente a questo, poi ovviamente in caso non si attiva, seguo la guida e risolvo tutto. Facendo così, tengo un Windows 10 originale con una key OEM di un PC diverso. Ho sbagliato qualcosa oppure ho detto giusto?
 
  • Mi piace
Reactions: Il cecchino Jackson

Federico83

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
35,158
6,166
Hardware Utente
CPU
Intel 3570k @4.200
Scheda Madre
AsRock Z77 Extreme4
Hard Disk
4.5TB + 7 di NAS lol
RAM
16 GB G.Skill 2133
Scheda Video
AMD R9 290 TRI-X
Monitor
IIyama 28" 4K
Alimentatore
Cooler Master GX 650
Case
Corsair 600T
Sistema Operativo
Windows10x64pro
Ma scusa, facendo il metodo dell'account non decade la regola delle key OEM che sono legate alla macchina (ovviamente intendo solo per Win10)?
Cioè mettiamo caso che io ho un PC con una key OEM e ci tengo sopra Windows 10, associo questa key al mio account Microsoft, poi il giorno dopo il PC esplode (:asd:), quindi decido di comprarmene uno usato su eBay con un Windows diverso da 10. Dato che l'aggiornamento gratuito è finito, decido comunque di scaricare e fare installazione pulita di 10, una volta fatto, notando che non è attivo, decido di associare il mio account Microsoft su cui c'è la key OEM del PC precedente a questo, poi ovviamente in caso non si attiva, seguo la guida e risolvo tutto. Facendo così, tengo un Windows 10 originale con una key OEM di un PC diverso. Ho sbagliato qualcosa oppure ho detto giusto?
messa così fila tutto bisognerebbe sentire M$ a riguardo credo che si applichi però a key non oem come la ho io ad esempio
 
  • Mi piace
Reactions: Il cecchino Jackson

Alex2002ita

Utente Attivo
829
206
Hardware Utente
CPU
Intel Core i5-4200M 2.5GHz (Turbo boost fino a 3.10GHz, 3MB SmartCache)
Dissipatore
Dissipatore stock del notebook
Scheda Madre
Hewlett-Packard 1978
Hard Disk
SSD Samsung 850 EVO 500GB
RAM
2x4GB DDR3-1600MHz
Scheda Video
Intel HD Graphics 4600 (integrata), AMD Radeon HD 8600M Series (dedicata)
Scheda Audio
Realtek High Definition Audio
Monitor
Display Retroilluminazione a LED BrightView HD diagonale 43,9 cm (17,3") (1600 x 900)
Alimentatore
Tecno-TECNO7016 19.5V 90W
Case
Case stock HP
Periferiche
2x USB 3.0, 1 USB 2.0, Uscita HDMI, Uscita VGA, Connettore Jack Audio, Uscita SD Card, Uscita Ethernet, Lettore DVD, 2x Casse DTS Audio
Internet
Una 7Mega(bit)
Sistema Operativo
Windows 10 Pro 64-bit
messa così fila tutto bisognerebbe sentire M$ a riguardo credo che si applichi però a key non oem come la ho io ad esempio
Capito, io però ho una key OEM (del mio Pavilion) e già l'ho associata al mio account M$, poi se mi capiterà un PC su cui non c'è 10 e vorrò mettercelo, vedrò se con la mia key OEM funziona o meno (però poi corro il rischio di disabilitare il PC buono:asd:).
 
  • Mi piace
Reactions: Il cecchino Jackson
I

Il cecchino Jackson

Ospite
A partire da Windows 10 Insider Preview Build 14371, Microsoft ha migliorato il collegamento della licenza digitale di Windows 10 all’Account Microsoft. Grazie a questo nuovo sistema di attivazione, utilizzando lo strumento Risoluzione dei problemi, potrete riattivare Windows tranquillamente anche in caso di cambio di un qualsiasi componente hardwarescheda madre inclusa – vediamo come fare.
ACCESSO ACCOUNT MICROSOFT
Per poter attivare Windows in qualsiasi dispositivo Windows 10 dovrete aver eseguito l’accesso con un Account Microsoft:
1. Recatevi in Impostazioni > Account > Le tue info.
2. Cliccate su Accedi con un account Microsoft.
3. Digitate l’indirizzo email e la password dell’Account Microsoft e poi cliccate Accedi.
4. Se l’account locale che avete sempre utilizzato era munito di password, digitatela per un’ultima volta, altrimenti lasciate il campo vuoto e cliccate Avanti.
5. In maniera facoltativa, decidete se impostare o meno un PIN di accesso.
6. Molto probabilmente vi verrà chiesto di verificare l’identità nel PC – cliccate verifica.
7. Scegliete se ricevere il codice di verifica via SMS, chiamata o un’app di verifica, seguite le istruzioni e cliccate Avanti.
8. Digitate il codice ricevuto e cliccate Avanti.
9. Il messaggio di verifica dell’identità scomparirà e tutto funzionerà correttamente.

RIATTIVARE LA LICENZA
Questo nuovo metodo ha bisogno di Windows 10 Build 14371 o successivo. Verificate la build del sistema operativo recandovi in Impostazioni > Sistema > Informazioni su alla voce Build SO.

Per riattivare la licenza con il nuovo metodo di attivazione:
1. Recatevi in Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Attivazione.
2. Verrà visualizzato in rosso il messaggio Al momento non è possibile attivare Windows in questo dispositivo.
3. In basso, cliccate su Risoluzione dei problemi.
4. Alla richiesta di Controllo dell’account utente cliccate Sì.
5. Verrà avviata una maschera con il Rilevamento dei problemi di attivazione in corso… – attendete.
6. Verrà visualizzato il messaggio Risoluzione dei problemi completata – cliccate, in basso, sulla scritta Ho modificato l’hardware di questo dispositivo di recente.
7. Attendete che l’Account Microsoft vi mostri i dispositivi (PC/tablet). Selezionatene uno, mettete la spunta a Questo è il dispositivo che sto usando al momento e cliccate Attiva.
8. Visualizzerete il messaggio Riattivazione di Windows in corso… – attendete.
9. Al termine, se l’operazione è andata a buon fine, recandovi in Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Attivazione, alla voce Attivazione visualizzerete il messaggio Windows 10 in questo dispositivo è attivato con diritto digitale. Se invece l’operazione non è andata a buon fine, ripetete il procedimento.


ringrazio windowsblogitalia per la guida

Ma alla fine questa build è diventata stabile ?
Perchè ho cercato qui ma non la trovo
https://support.microsoft.com/en-us/help/12387/windows-10-update-history
 

Federico83

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
35,158
6,166
Hardware Utente
CPU
Intel 3570k @4.200
Scheda Madre
AsRock Z77 Extreme4
Hard Disk
4.5TB + 7 di NAS lol
RAM
16 GB G.Skill 2133
Scheda Video
AMD R9 290 TRI-X
Monitor
IIyama 28" 4K
Alimentatore
Cooler Master GX 650
Case
Corsair 600T
Sistema Operativo
Windows10x64pro
  • Mi piace
Reactions: Il cecchino Jackson
I

Il cecchino Jackson

Ospite
Questo articolo me lo ha segnalato @fuffolazzo , forse risponde anche alle nostre domande . Dice anche mobo e hd

https://www.tomshw.it/modifiche-hardware-con-windows-10-come-funzionera-78247

ho provato a eseguire la cosa sul mio sp4 e mi dice già,nella sezione attivazione, che la mia licenza è collegata all'account.
però mi da un link "maggiori info" e mi porta a questo https://support.microsoft.com/it-it/help/12440
se scorrete trovate conferma sulle modifiche hw importanti.

questo è importante da sapere perchè a volte magari arriva qualcuno che pensa di avere una oem e che deve acquistare una nuova licenza, invece no. almeno MS non fa differenze con oem nella pagina linkata

forse sarebbe meglio mettere questo thread più in evidenza. vedete voi :)
 

Federico83

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
35,158
6,166
Hardware Utente
CPU
Intel 3570k @4.200
Scheda Madre
AsRock Z77 Extreme4
Hard Disk
4.5TB + 7 di NAS lol
RAM
16 GB G.Skill 2133
Scheda Video
AMD R9 290 TRI-X
Monitor
IIyama 28" 4K
Alimentatore
Cooler Master GX 650
Case
Corsair 600T
Sistema Operativo
Windows10x64pro
ho provato a eseguire la cosa sul mio sp4 e mi dice già,nella sezione attivazione, che la mia licenza è collegata all'account.
però mi da un link "maggiori info" e mi porta a questo https://support.microsoft.com/it-it/help/12440
se scorrete trovate conferma sulle modifiche hw importanti.

questo è importante da sapere perchè a volte magari arriva qualcuno che pensa di avere una oem e che deve acquistare una nuova licenza, invece no. almeno MS non fa differenze con oem nella pagina linkata

forse sarebbe meglio mettere questo thread più in evidenza. vedete voi :)
riporta qua cosa dice il link ;)
 
  • Mi piace
Reactions: Il cecchino Jackson
I

Il cecchino Jackson

Ospite
riporta qua cosa dice il link ;)
Del link MS? Perchè toms dice La stessa cosa tua e la stessa che ho trovato in inglese altrove , dice che è valido da AU.

Mentre di ms mi sembra significativo questo :

Hai eseguito gratuitamente l'aggiornamento a Windows 10 da un dispositivo idoneo che esegue una copia originale di Windows 7 o Windows 8.1. Licenza digitale

E questo :
Se hai apportato una modifica hardware significativa al tuo dispositivo, come la sostituzione della scheda madre, Windows 10 potrebbe non essere più attivabile. Se esegui Windows 10 (versione 1607) e hai aggiunto e collegato il tuo account Microsoft alla licenza digitale nel dispositivo, potrai usare lo strumento di risoluzione dei problemi di attivazione per riattivare Windows. Per altre info, vedi Uso dello strumento di risoluzione dei problemi di attivazione.

A dopo
 
I

Il cecchino Jackson

Ospite
riporta qua cosa dice il link ;)
Posto questo sempre da sito MS , che indica la stessa procedura , ma il link di prima ( forse perchè preso da surface ) diceva " Windows mobile " , che però secondo me è solo fuorviante ( il mio surface ha un W uguale a PC mi pare e in MS me lo hanno sempre chiamato PC )

E alla fine oem o no, diventano tutte licenze digitali , io ho aggiornato un netbook w7 e recita " digitale " . Ma comunque è già un chiarimento in più perchè pure le RETAIL pensavamo sarebbero diventate oem

https://support.microsoft.com/it-it/help/20530

Riattivazione di Windows 10 dopo una modifica dell'hardware



In Windows 10 (versione 1607 o successiva), puoi collegare il tuo account Microsoft alla licenza digitale di Windows 10 nel tuo dispositivo. In questo modo puoi riuscire a riattivare Windows con lo strumento di risoluzione dei problemi di attivazione in seguito a una modifica dell'hardware significativa, come la sostituzione della scheda madre.

Nota
Per sapere quale versione di Windows 10 è in esecuzione nel PC, seleziona il pulsante Start , quindi seleziona Impostazioni > Sistema > Informazioni su.

Per aggiungere il tuo account Microsoft e collegarlo alla licenza digitale:

  1. Seleziona il pulsante Start , seleziona Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Attivazione > e quindi seleziona Aggiungi un account. Per aggiungere il tuo account Microsoft, devi avere effettuato l'accesso come amministratore.
  2. Immetti il tuo account Microsoft e la password, quindi seleziona Accedi. Se l'account Microsoft che hai immesso non è un account connesso, dovrai anche immettere la password per il tuo account locale.
  3. Dopo avere aggiunto il tuo account Microsoft, vedrai Windows è attivato con una licenza digitale collegata al tuo account Microsoft nella pagina Attivazione.


Nota
Se hai già aggiunto il tuo account Microsoft al dispositivo, vedrai Windows è attivato con una licenza digitale collegata al tuo account Microsoft nella pagina Attivazione.

Uso dello strumento di risoluzione dei problemi di attivazione dopo una modifica dell'hardware significativa


























Dopo avere aggiunto il tuo account Microsoft e averlo collegato alla licenza digitale, puoi usare lo strumento di risoluzione dei problemi di attivazione per riattivare Windows dopo una modifica dell'hardware significativa.

Nota
Se non hai aggiunto e collegato il tuo account Microsoft alla licenza digitale nel dispositivo, non potrai usare lo strumento di risoluzione dei problemi di attivazione per riattivare Windows dopo una modifica dell'hardware.


  1. Seleziona il pulsante Start , Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Attivazione e quindi seleziona Risoluzione dei problemi. Devi avere effettuato l'accesso come amministratore.
  2. Lo strumento di risoluzione dei problemi visualizzerà un messaggio che indica che non è possibile attivare Windows nel dispositivo. Seleziona Ho modificato l'hardware di questo dispositivo di recente e quindi seleziona Avanti.
  3. Immetti il tuo account Microsoft e la password, quindi seleziona Accedi. Se l'account Microsoft che hai immesso non è un account connesso, dovrai anche immettere la password per il tuo account locale.
  4. Nell'elenco dei dispositivi collegati al tuo account Microsoft seleziona il dispositivo che stai usando, seleziona la casella di controllo accanto a Questo è il dispositivo che sto usando al momento e quindi seleziona Attiva.
Se non vedi il dispositivo che stai usando nell'elenco dei risultati, assicurati di avere effettuato l'accesso con lo stesso account Microsoft che hai collegato alla licenza digitale di Windows 10 nel dispositivo.

Se hai effettuato l'accesso con l'account Microsoft corretto, ecco alcuni altri motivi per cui potresti non riuscire a riattivare Windows:

  • L'edizione di Windows nel dispositivo non corrisponde all'edizione di Windows che hai collegato alla tua licenza digitale.
  • Il tipo di dispositivo che stai attivando non corrisponde al tipo di dispositivo che hai collegato alla tua licenza digitale.
  • Windows non è mai stato attivato nel tuo dispositivo.
  • Hai raggiunto il limite per il numero di riattivazioni di Windows per il dispositivo.
  • Il dispositivo ha più di un amministratore e un altro amministratore ha già riattivato Windows nel tuo dispositivo.
  • Il dispositivo è gestito dalla tua organizzazione e l'opzione per la riattivazione di Windows non è disponibile. Per altre informazioni sulla riattivazione, contatta il responsabile del supporto tecnico della tua organizzazione.
Se hai bisogno di ulteriore assistenza per la riattivazione di Windows nel tuo dispositivo, contatta il supporto tecnico.





Proprietà
ID articolo: 20530 - Ultima revisione: 14 set 2016 - Revisione: 2

Le informazioni in questo articolo si applicano a:
Windows 10
 
Ultima modifica da un moderatore:
  • Mi piace
Reactions: Federico83
I

Il cecchino Jackson

Ospite
image.png

Risposta ufficiale . Spero sia cosa corretta e gradita ( ho chiesto se posso cambiare mobo avendo una licenza oem con la guida già linkata nei post sopra)
 
Ultima modifica da un moderatore:
  • Mi piace
Reactions: black fox

Daphne90

Nuovo Utente
10
0
Hardware Utente
CPU
Intel i5-4690 Haswell 1150 LGA 3.50 GHz
Scheda Madre
Asus H81M-Plus
Hard Disk
1 TB
RAM
8 GB DDR3
Scheda Video
Nvidia GeForce GTX 960 2 GB DDR5
Alimentatore
600 W
Sistema Operativo
Windows 10
Salve,
Io sto avendo problemi di attivazione con la versione 1607
Non ho eseguito modifiche hardware ( ci sono stati solo un paio di aggiornamenti driver ) e anche avviando la verifica dell'account
e lo strumento di risoluzione dei problemi, la situazione non cambia.
Mi compare il messaggio di errore 0x8007007B.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando