Problema RAFFREDDAMENTO!!!

Jacker

Utente Attivo
1,257
4
Io ho un prescotto che ora con due ventole da case che gli pompano aria sta stabile sui 45 in idle... (la ventola della cpu è boxata avviso)... :( :(

Se io volessi fare un oc (e lo voglio fare) come faccio a raffreddare la cpu :confused: ???

Alcuni dicono @liquido altri suggeriscono dissipatori in rame... :confused:

Che devo scegliere??????????? :boh: :boh: :boh: :boh: :boh:

Contando che non vorrei cambiare dissi dopo questo... quindi uno che mi regga e riesca ad abbassarmi di un bel po' la temp della cpu...
 

carloccio

Utente Èlite
3,011
3
Allora sei di fronte a un bivio:

Strada A : continui con il dissi ad aria e riguardo alla compatibilità se ne trovano già per il sk755 e forse anche per amd.

Strada B: Segli un'impianto a liquido, prestazioni magiori ma una leggera difficolta di montaggio (mettere tutti i tubi e cambiare ogli tanto l'acqua) ma riguardo a compatibilita se scegli un kit di una buona marca ( ma di sicuro ti sconsiglio e penso chiunque lo sconsigli prendere i kit tipo termaltake o corsair, che costano un macello e a volte sono poco più performanti di un dissi ad aria ) avrai di sicuro molta compatibiltà, si tratta spesso solo di cambiare la stalla.

Allora cosa scegli? Se vuoi un consiglio io sono @liquido + pelt (e spendi + o - come un kit a liquido termaltake o corsair, anzi di meno), errat corrige lo sarei se la mobo non mi avesse lasciato...... ma quando apre essedi? Azz.......
 

Jacker

Utente Attivo
1,257
4
Vediamo... :rolleyes:

Allora dal punto di vista performante è meglio il liquido, però se cambio cpu e quindi socket, che per ora non mi serve però non si sa mai, devo rifare l'intero impianto o solo sostituire alcuni pezzi??? :boh:

Poi che vuoi dire con "@liquido + PELT"????? c'entra per caso la cella di peltier???? :boh:
Mi spiegheresti un secondo il funzionamento di un kit a liquido cioè come fa a raffreddare la cpu e magari gli altri componenti???? :confused:

(p.s. se chiedo troppo non ti preoccupare) Potresti mostrarmi il tuo case magari facendogli delle foto??? Tanto per vedere un case normale col kit a liquido che continuo a vederne al buoi con le luci al neon che capisco gran poco...
GRazie MiLLe
 
Ultima modifica:

carloccio

Utente Èlite
3,011
3
Allora in genere i waterblock sono fissati alla mobo con una staffa e nella gran parte delle possibilità per adattarsi al nuovo sk basta cambiare la staffa.

Per il mio kit è il kit ybris t-rex n. 010 (originariamente di fabio :D ) ovvero è un wb a canaline (6 per la precisinone con raccordi da 12mm) con sotto un a pelt da 226w...... una bestia, trovi qualche foro di cellulare nel topic prova e impressioni sul t-rex.....

Cmq un kit a liquido è composto da: un wb, un radiatore una pompa e una vaschetta, riguardo a disposizione e collegamento ne parleremo più precisamente quando avrai il kit. Ma tu vorresti integrare? poiche io adesso uso una vaschetta esterna da 27l (era un vaso è ci ho fatto un coperchio in plexi) ma si può tranquillamente integrare nel pc, spendendo un po di + oppure se hai manualita col plexi ti puoi costruire la vaschetta risparmiando un po.....

Di wb ce n'è tanti, principalmente si dividono in 2 categorie: a canalina ed ad alette. Le canaline sono meno efficaci e offrono una minore portata, infatti ultimamente sono nati i wb ad alette, ovvero l'acqua viene fatta passare attraverso delle alette. Naturalmente hanno costi diversi e una diversa efficienza.

Poi parliamo del radiatore, ne fanno molti con diversa portata e varie predisposizioni, ne esistono con ventole da 80mm, da 120mm e con fino a 3 ventole da 120mm....... direi che per un'utilizzo normale vanno bene quelli con una ventola da 120mm, molto + facili da integrare. Riguardo all'integrazione essenzialmente dentro il case si può mettere in 2 posiziopni: sul tetto e sulla parete davanti. In ogli caso è molto meglio montare il radiatore in modo che aspiri aria dall'esterno, e posizionare la ventola a 3-4cm dal radiatore, realizzando un convogliatore in modo che tutta la superficie del radiatore venga sfruttata (se la metti attaccata funge, ma il radiatore riceve poca aria ai bordi e nella zona morta dove si trova il motore) ma di questi problemi ne parleremo in fase di assemblaggio.

La pompa può essere montata sia immersa che esterna (solo alcune pompe funzionano anche esterne, e comunque è meglio raffreddarla con una ventola se la metti esterna. per un'integrazione la soluzione + efficacie sarebbe una pompa esterna, o senza vaschetta o con un air-trap (l'air-trap è un aggegio che intrappola le bolle d'aria presenti nel circuito), se no vendono ance vaschette con pompa immersa o te le puoi costruire.

Per le foto adesso ho tutto smontato ma a breve predo la digitale di fra (flash83 sul forum) e faccio 2 foto.......

Adesso però dimmi: vuoi integrare? cosa vuoi raffreddare con l'h2o (solo cpu o anche sk video? amio avviso per gli hd basta una ventola e anche sul chipset basta un buon dissi) quanto vuoi spendere? e naturalmente chiedi ciò chi ti è dubbio :D:D:D:D
 

Jacker

Utente Attivo
1,257
4
Prima di tutto grazie mille per la disponibilità...

Si vorrei tentare ad integrare il tutto nel case del pc...
Vorrei raffreddare per ora solo la cpu che scalda parecchio in modo da overclokkarla in futuro...

Guarda per i soldi ora ti dirò che ne ho 0 ma che trovando qualche lavoretto riuscirò a tirare su abbastanza... vorrei spendere il necessario... non troppo possibilmente ma una cosa giusta... non so bene dei prezzi...

Vorrei anche approfondire l'argomento in modo da non arrivare col kit in mano e nessuna idea di cosa ho preso o di come montarlo...

GRazie ancora
 
Ultima modifica:

carloccio

Utente Èlite
3,011
3
Bene, direi che la spesa si aggira sui 150-175€, magari posta una o 2 foto del tuo case per vedere dove possiamo mettere i componenti e cone integrare....... e se hai la finestra laterale :D:D

a domani per risposte + precise :D
 

Jacker

Utente Attivo
1,257
4
Oh ma ca**o grazie mille... sei il primo che non si fa pagare per diffondere notizie o appprofondimenti... Hai tutta la mia stima cavolo!!!!

Magari per le foto ci metterò un paio di giorni che mi faccio prestare la macchina digitale e poi ti spedisco tutto...

Poi magari se ti va mi dai qualche dritta su come ottenere più spazio con la disposizione dei vari cavi...

GRazie MiLLEEEEEEEE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
 

Jacker

Utente Attivo
1,257
4
Poi magari mi potresti spiegare proprio come fa a raffreddare il kit @liquido...
e se la temperatura dell'acqua e regolabile...
 

carloccio

Utente Èlite
3,011
3
Allora un kit al liquido funziona così: parti dal presupposto che l'acqua "assobe" il calore circa 30 volte di + dell'aria. Quindi cosa si fa?
Allora l'acqua viene pompata con una pompa dentro un waterblock di rame, il rame conduce molto bene il calore e fa in modo che il calore prodotto dalla cpu si trasferisca all'acqua. per fare questo c'è un grande studio dietro ai wb, all'inizio C'erano le canaline ovvero l'acqua scorreva attraverso dei canali scavati nel rame, le canaline possono essere 2 (a U ) o 4 ( a M) o 6 (come il mio t-rex) con sezioni che possono variare in genere da 8 a 12mm. Questa soluzione, seppur facile da realizzare consentiva solo basse portate e offriva si prestazioni, ma si poteva fare di meglio. poi si è provato a fare un m onolite in rame sopra la cpu, cioè il rame tira via velocemente il calore dalla cpu e lo diffonde all'acqua che ci gira attorno o tramite delle alette, poi si è passati ad alettare la zona Sopra la cpu e a spararci sopra l'acqua ad alta pressoine, soluzione molto + performante delle canaline. poi ci sono altri migliaia di progetti, wb ad H, ad aghi, a vaschetta, studiati per usi diversi.........

Beh, l'acqua dopo essere passata per il wb prende il calore della cpu, ma l'innalzamento della temp di essa è molto basso (non si arriva a 1° se non si usano tec). cmq il calore della cpu viene versato in acqua e se non viene smaltito prima opoi devi buttarla la pasta!!! :D:D

E allora qui interviene in radiatore, il radiatore è una serpentina di tubi che sono rivestiti da alette. il calore viene trasferito dall'acqua al rame che compone il radiatore e infine viene dissipato da una ventola posta su di esso. Con l'impiego di un radiatore la quantità d'acqua usata è ininfluente, l'acqua serve solo da buffer termico e fa in modo che l'equilibrio venga raggiunto dopo un certo tempo, solo con vasconi da 60l e passa si può fare a meno del radiatore.......

più o meno funge così, ci sono però molte altre migliaia di cose da dire, se vuoi vedere come si realizzano e la varia fasi della costruzione e molte altre cose fai un giro su www.pctuner.net, ottimo sito.


E poi cerco solo di dare una mano, quello che dico o l'ho imparato da altri o sono cose che sto provando, e poi mi piace....... :D:D:D:D:D
 

Jacker

Utente Attivo
1,257
4
carloccio ha detto:
cmq il calore della cpu viene versato in acqua e se non viene smaltito prima o poi devi buttarla la pasta!!! :D:D

Non ho capito quest'ultimo passaggio... :boh: :boh:

Poi non ho capito anche un'altra cosa... è necessario tagliuzzare il case da qualche parte per piazzarci la ventola... o dovrei prendermi un'altro case???

Comincio a vedere un po' di luce (trad.comincio a capire qualcosa)...
 

carloccio

Utente Èlite
3,011
3
Intendo che devi dissipare il calore che la cpu riversa in acqua...... se no si scalda troppo l'acqua e di conseguenza la cpu.....

Direi che è quasi di sicuro aggiungere al case una presa per una ventola da 120mm, direi o sul tetto o davanti sotto gli hd o slla base (e rialzi con dei piedini).

Per fare lavorare bene il radiatore devi costruirgli un convogliatore di cartone o plexi in modo che la ventola sia staccata dal ran di 3-4cm, poi la ventola sarà messa in aspirazione, cuiè che aspira aria dal radiatore, naturalmente sigilla bene il convogliatore in modo che la ventola aspiri solo attraverso il rad. e infine dovrai fare un'apertura col dremel sul case in modo che il la ventola aspiri aria fresca attraverso il rad dall'esterno del case.

Guarda lo schemino, dove ho messo del giallo devi sigillare con del silicone in modo da rendere ermetico il convogliatore e l'apertura del rad con l'esterno (in modo cone non aspiri aria calda dall'esterno.
 

Jacker

Utente Attivo
1,257
4
Ma come fa l'acqua a tenere costante/bassa la temperatura dell'acqua stessa???

Poi non ho capito anche un'altra cosa... La funzione del radiatore qual'è???
Comincio a vedere un po' di luce (trad.comincio a capire qualcosa)...

Cmq bel disegno!! :D :D :D :D :D :D :D
 
Ultima modifica:

carloccio

Utente Èlite
3,011
3
Allora il wb prende il calore della cpu e lo trasferisce in acqua. l'acqua si scalda. come si fa a raffreddare l'acqua e a portarla a una temperatura + bassa? qua interviene il radiatore. Nel radiatore l'acqua passa attraverso delle serpentine di rame e cede il suo calore al rame del radiatore. Quindi il calore sul radiatore viene smaltito con una ventola.

Il radiatore ha il compito di smaltire il calore che il wb manda in acqua. Per dirlo in modo un po + grezzo l'acqua entra fredda nel wb ed esce calda poichè ha preso il calore della cpu. poi passa nel radiatore ed esce fredda, poichè il calore accumulato viene ceduto all'ambiente.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 37 23.1%
  • Gearbox

    Voti: 3 1.9%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 101 63.1%
  • Square Enix

    Voti: 14 8.8%
  • Capcom

    Voti: 7 4.4%
  • Nintendo

    Voti: 21 13.1%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 15 9.4%

Discussioni Simili