DOMANDA Prima build; dubbi e domande su temperature e airflow.

Im Lovin It

Nuovo Utente
24
5
Buonasera. Premetto che leggo questo forum da sempre. Ho sempre trovato molte risposte e non ho mai avuto necessità di aprire nuovi thread, ma ora ho delle domande da fare. Non sono un esperto di assemblaggio infatti, la seguente, è la mia prima build (che parolone).

MoBo: Gigabyte B450m DS3H
CPU: Ryzen 5 3400G (dissipatore stock)
RAM: Crucial Ballistix 2x8 GB 3200 MHz (xmp active)
CASE: Corsair 110Q

Questo è quanto. Mi serviva una configurazione very low budget che mi permettesse di fare un po' di tutto (dal retro gaming, a qualche leggero gioco di simulazione, a qualche fotoritocco/montaggio senza troppe pretese). Considerando questi primi 3 giorni di test, mi ritengo soddisfatto vista la cifra sborsata (poco più di 450€)

Detto ciò, andiamo al dunque. Al motivo che mi ha spinto a creare questo thread.

Le TEMPERATURE.

Provengo da un Intel Pentium di una lentezza imbarazzante. Non mi sono mai posto il problema delle temperature, perché praticamente non c'è bisogno di "asciugare" il sudore a chi cammina a rilento.

La mia nuova CPU, però, sembra andare. E va. Va davvero tanto. Molto più di quello che immaginassi prima di prenotare i pezzi.

Mentre vi scrivo questa storiella, lo sto tenendo monitorato e con telegram in background e chrome, mi segnala dai 34° ai 42°.

E qui, le prime vere domande.

1) Sono buone temperature ?

2) Con poco carico o in idle, la temperatura rilevata sulla CPU sembra avere un ritmo preciso ed altalenante (di circa 5/10 secondi). Sembra un ciclo scandito da non so cosa. È una cosa normale?
Se SI, da cosa è dovuto? La MoBo ha il sensore sballerino alle "basse" temperature?
Se NO, cosa posso fare per rimediare?


Questo ballare delle temperature mi ha dato fastidio per 1 giorno. Con Smart Fan abilitata, la ventola del processore aumentava e riduceva di 400/500 giri la rotazione per raffreddare la CPU, con conseguente aumento della rumorosità (mi dava più fastidio sentire la variazione di velocità, che una rotazione più veloce, ma costante).

Sono andato nel BIOS. Non c'è stato verso di capire come cavolo cambiare i punti della curva di rotazione da smart fan. Allora ho installato il software proprietario di Gigabyte (SIV) per la gestione delle ventole.

Ho fatto delle prove e sono arrivato ad una conclusione, la seguente:



Ho settato la velocità della ventola della CPU in modo da far aumentare la rotazione solo una volta superati i 44°. In modo che questo giochetto di temperature che ho non mi faccia venire una crisi isterica con la ventola che sale e scende. Perchè tanto, io, quando uso il pc in modo molto leggero, tra navigazione e word, i 44° difficilmente li supero; e se anche dovessi superarli, sarebbe per un brevissimo periodo e non con ritmo costante.


3) Ho fatto bene? È un accorgimento che può in qualche modo danneggiare qualcosa?

In abbinata alla cpu ho una SYS_FAN in estrazione sul retro del casa che mi butta via l'aria calda. Ora... (questo è il mio CASE_click_me)

4)...secondo voi, viste le specifiche del mio case, vale la pena mettere altre 2 o 3 ventole sul pannello frontale, che mi buttano, ovviamente, aria fresca all'interno sia sui carrelli dell' HD che sul resto delle componenti?

5) Le temperature ne gioverebbero o sarebbe "superfluo"?


Sulla riga della domanda 4), mi aggancio per avere un parere sulla domanda successiva. Sulla mia MoBO ho solo un 4pin per le ventole esterne (che già uso per la ventola sul retro)

6) Posso, io, collegare più ventole su un solo slot?
Se SI, quante ne posso collegare massimo?
Se NO, vado di MOLEX --> 3 pin e le collego direttamente all'alimentatore?


Siamo in chiusura e ringrazio anticipatamente chi ha avuto tempo e garbo per arrivare fin qui :asd::asd:.

Ho testato la configurazione anche in modo un po' più pesante rispetto alla semplice navigazione.

Ho provato a fare 1h di playing, su alcuni giochi. Ho tenuto sempre le temperature sotto controllo. Non sono andate mai oltre i 75°/78°.

7)Sono temperature accettabili (con 20°/23° di temperatura ambiente)?

8)Posso, in qualche modo, migliorarle?


Ho visto e letto della possibilità di poter mettere un dissipatore after market (sempre aria, non voglio acqua nel mio pc), ma vengo da 4 ore di montaggio con uno stress psicofisico immondo, per paura di poter danneggiare qualcosa durante l'assemblaggio. Vorrei evitare di cacciare di nuovo tutto, togliere la pasta, pulire, rimettere fare un cable management coi fiocchi (visto alimentatore non modulare). Ed è qui che in effetti termina la storia....

... 9) Vale la pena cambiare qualcosa in questo pc?

Ringrazio di cuore tutti coloro che con passione hanno letto questo breve trattato. Naturalmente, anche coloro i quali avranno sentimento di rispondere ai miei quesiti!

Vi auguro una buona serata ed un buon weekend!

PS: Se vi dovesse servire qualche info in più, non esitate a chiedere.
 

¬Air™

Utente Èlite
1,610
800
Monitor
Alienware AW2518H
Periferiche
SteelSeries Apex Pro TKL
Buonasera. Premetto che leggo questo forum da sempre. Ho sempre trovato molte risposte e non ho mai avuto necessità di aprire nuovi thread, ma ora ho delle domande da fare. Non sono un esperto di assemblaggio infatti, la seguente, è la mia prima build (che parolone).

MoBo: Gigabyte B450m DS3H
CPU: Ryzen 5 3400G (dissipatore stock)
RAM: Crucial Ballistix 2x8 GB 3200 MHz (xmp active)
CASE: Corsair 110Q

Questo è quanto. Mi serviva una configurazione very low budget che mi permettesse di fare un po' di tutto (dal retro gaming, a qualche leggero gioco di simulazione, a qualche fotoritocco/montaggio senza troppe pretese). Considerando questi primi 3 giorni di test, mi ritengo soddisfatto vista la cifra sborsata (poco più di 450€)

Detto ciò, andiamo al dunque. Al motivo che mi ha spinto a creare questo thread.

Le TEMPERATURE.

Provengo da un Intel Pentium di una lentezza imbarazzante. Non mi sono mai posto il problema delle temperature, perché praticamente non c'è bisogno di "asciugare" il sudore a chi cammina a rilento.

La mia nuova CPU, però, sembra andare. E va. Va davvero tanto. Molto più di quello che immaginassi prima di prenotare i pezzi.

Mentre vi scrivo questa storiella, lo sto tenendo monitorato e con telegram in background e chrome, mi segnala dai 34° ai 42°.

E qui, le prime vere domande.

1) Sono buone temperature ?

2) Con poco carico o in idle, la temperatura rilevata sulla CPU sembra avere un ritmo preciso ed altalenante (di circa 5/10 secondi). Sembra un ciclo scandito da non so cosa. È una cosa normale?
Se SI, da cosa è dovuto? La MoBo ha il sensore sballerino alle "basse" temperature?
Se NO, cosa posso fare per rimediare?


Questo ballare delle temperature mi ha dato fastidio per 1 giorno. Con Smart Fan abilitata, la ventola del processore aumentava e riduceva di 400/500 giri la rotazione per raffreddare la CPU, con conseguente aumento della rumorosità (mi dava più fastidio sentire la variazione di velocità, che una rotazione più veloce, ma costante).

Sono andato nel BIOS. Non c'è stato verso di capire come cavolo cambiare i punti della curva di rotazione da smart fan. Allora ho installato il software proprietario di Gigabyte (SIV) per la gestione delle ventole.

Ho fatto delle prove e sono arrivato ad una conclusione, la seguente:



Ho settato la velocità della ventola della CPU in modo da far aumentare la rotazione solo una volta superati i 44°. In modo che questo giochetto di temperature che ho non mi faccia venire una crisi isterica con la ventola che sale e scende. Perchè tanto, io, quando uso il pc in modo molto leggero, tra navigazione e word, i 44° difficilmente li supero; e se anche dovessi superarli, sarebbe per un brevissimo periodo e non con ritmo costante.


3) Ho fatto bene? È un accorgimento che può in qualche modo danneggiare qualcosa?

In abbinata alla cpu ho una SYS_FAN in estrazione sul retro del casa che mi butta via l'aria calda. Ora... (questo è il mio CASE_click_me)

4)...secondo voi, viste le specifiche del mio case, vale la pena mettere altre 2 o 3 ventole sul pannello frontale, che mi buttano, ovviamente, aria fresca all'interno sia sui carrelli dell' HD che sul resto delle componenti?

5) Le temperature ne gioverebbero o sarebbe "superfluo"?


Sulla riga della domanda 4), mi aggancio per avere un parere sulla domanda successiva. Sulla mia MoBO ho solo un 4pin per le ventole esterne (che già uso per la ventola sul retro)

6) Posso, io, collegare più ventole su un solo slot?
Se SI, quante ne posso collegare massimo?
Se NO, vado di MOLEX --> 3 pin e le collego direttamente all'alimentatore?


Siamo in chiusura e ringrazio anticipatamente chi ha avuto tempo e garbo per arrivare fin qui :asd::asd:.

Ho testato la configurazione anche in modo un po' più pesante rispetto alla semplice navigazione.

Ho provato a fare 1h di playing, su alcuni giochi. Ho tenuto sempre le temperature sotto controllo. Non sono andate mai oltre i 75°/78°.

7)Sono temperature accettabili (con 20°/23° di temperatura ambiente)?

8)Posso, in qualche modo, migliorarle?


Ho visto e letto della possibilità di poter mettere un dissipatore after market (sempre aria, non voglio acqua nel mio pc), ma vengo da 4 ore di montaggio con uno stress psicofisico immondo, per paura di poter danneggiare qualcosa durante l'assemblaggio. Vorrei evitare di cacciare di nuovo tutto, togliere la pasta, pulire, rimettere fare un cable management coi fiocchi (visto alimentatore non modulare). Ed è qui che in effetti termina la storia....

... 9) Vale la pena cambiare qualcosa in questo pc?

Ringrazio di cuore tutti coloro che con passione hanno letto questo breve trattato. Naturalmente, anche coloro i quali avranno sentimento di rispondere ai miei quesiti!

Vi auguro una buona serata ed un buon weekend!

PS: Se vi dovesse servire qualche info in più, non esitate a chiedere.
Se leggi sul forum i ryzen soffrono di queste oscillazioni di temperature anche in idle. Anche in Full Load soffrono, dovuto a varie variabili e fattori. Comunque La cosa che ti consiglio è, oltre che fare la ventola personalizzata delle ventole cambiare il dissipatore stock in quanto non ha nemmeno l'heatpipe con uno più prestante, aiuteresti e non poco. Si, puoi mettere più ventole sullo stesso slot di MB, gli sdoppiatori esistono appositamente.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento