RISOLTO Impossibile trovare sistema operativo & periferiche non funzionanti

00SAMU

Nuovo Utente
33
11
CPU
Ryzen 5 3600x
Scheda Madre
Aorus B450 i pro wifi
Hard Disk
SSD Crucial mx 300 512GB + SSHD Seagate 1TB
RAM
16Gb Gskill 3000mhz
Scheda Video
Amd Radeon 5700
Scheda Audio
Integrata
Monitor
Acer FHD 144hz 1ms TN
Alimentatore
Corsair 750watt
Case
NZXT H200
Periferiche
Wasd V2
Sistema Operativo
Windows 10
Salve, ho un problema col il mio assemblato (ryzen 5 3600x, aorus B450 i pro WiFi con BIOS aggiornato, 16gn di ram gskill 3000mhz, Radeon 5700). Oggi ho collegato le due ventole principali del case all'apposito attacco sulla scheda madre, poiché il mese scorso per vari motivi fui costretto ad attaccarle temporaneamente a delle molex. Per poter attaccare uno splitter noctua alla presa system fan sulla scheda madre ho dovuto scollegare le ram, che ho poi proceduto a ricollegare. Il problema è che adesso quando accendo il PC compare una scritta che recita "impossibile trovare il sistema operativo, provare a disconnettere tutte le unità che non contengono il sistema operativo, premere ctrl + alt + canc per continuare". Ho cercato su internet per soluzioni, dopo aver controllato che l'ssd fosse correttamente collegato. Il problema è che una delle soluzioni, la prima che ho provato, era quella di staccare tutte le periferiche USB. A parte il fatto che questo non ha risolto niente, adesso nonostante io abbia ricollegato correttamente le periferiche, queste non funzionano non permettendomi neppure di accedere al BIOS. Senza contare che ovviamente questo è il mio unico PC e non posso, come suggeriscono altre soluzioni, procurarmi una chiavetta con Windows avviabile per provare altri metodi con il prompt dei comandi. Che cosa diamine dovrei fare adesso? Sono disperato!
 

r3dl4nce

Utente Èlite
6,456
2,835
Tutte le operazioni di connessione / disconnessione cavi le hai fatte a PC spento e con l'alimentazione scollegata?
 

00SAMU

Nuovo Utente
33
11
CPU
Ryzen 5 3600x
Scheda Madre
Aorus B450 i pro wifi
Hard Disk
SSD Crucial mx 300 512GB + SSHD Seagate 1TB
RAM
16Gb Gskill 3000mhz
Scheda Video
Amd Radeon 5700
Scheda Audio
Integrata
Monitor
Acer FHD 144hz 1ms TN
Alimentatore
Corsair 750watt
Case
NZXT H200
Periferiche
Wasd V2
Sistema Operativo
Windows 10
Si, ovviamente, spento, interruttore della psu su "0" e spina staccata. Per le periferiche USB ho solo spento il PC... Ma sono periferiche USB! Quelle le stacco ed attacco anche a PC acceso...
 

00SAMU

Nuovo Utente
33
11
CPU
Ryzen 5 3600x
Scheda Madre
Aorus B450 i pro wifi
Hard Disk
SSD Crucial mx 300 512GB + SSHD Seagate 1TB
RAM
16Gb Gskill 3000mhz
Scheda Video
Amd Radeon 5700
Scheda Audio
Integrata
Monitor
Acer FHD 144hz 1ms TN
Alimentatore
Corsair 750watt
Case
NZXT H200
Periferiche
Wasd V2
Sistema Operativo
Windows 10
Salve, scusate se non ho più risposto ma sto iniziando l'università per la prima volta e non ho avuto molto tempo libero questa settimana.

Volevo comunque farvi sapere che ho risolto, e già che ci sono vi scrivo come, così che nel caso qualcun altro abbia in futuro il mio stesso problema possa avere uno spunto in più. La soluzione che ho adottato, non si trova cercando su internet il problema stesso (io cercavo "non è stato trovato nessun sistema operativo"), semplicemente ho pensato di fare un clear cmos, appena fatto ho riprovato ad accendere il pc e le periferiche si illuminavano di nuovo. Tuttavia il pc mostrava la stessa schermata nera, mettendoci però più tempo di per giungervi. Il fatto è che il mio monitor appena non riceve segnale va quasi subito in standby, e per riavviarsi ci mette tipo 5-6 secondi, quindi io ero (e in teoria sono) impossibilitato a vedere cosa accade nei primi momenti in cui accendo il pc. A questo punto era probabile, che mettendoci più tempo a mostrare la schermata di errore, intervallo di tempo nel quale il monitor cercava di accendersi, dal bios si fosse disattivato l'avvio rapido (cosa che poi ho avuto modo di confermare). Quindi come suggerito dalla schermata nera di errore, ho fatto ctrl + alt + canc per riavviare e appena è ripartito il pc ho premuto f11 e canc (il monitor si stava accendendo impedendomi di vedere la schermata del bios dove diceva quale tasto premere per accedere allo stesso, quindi ne ho provati un paio che conosco). Sono entrato nel bios con discreto entusiasmo e ho trovato un opzione, nel menù in cui si poteva impostare l'ordine di avvio, che in automatico impostava l'ordine di avvio secondo lui corretto. Con riluttanza ho cliccato su quell'opzione (io non avevo mai cambiato l'ordine di avvio, e infatti ciò che vedevo prima di cliccare su quel pulsante mi sembrava corretto), e ha piazzato al primo posto un qualcosa che chiamava "windows boot manager" o qualcosa del genere, e poi tutti i dischi. Ho provato quindi ad andare su "esci e riavvia" e con mio enorme sollievo mi sono visto il logo della scheda madre con il caricamento di windows, e poi il wallpaper dell'area di login. Quindi sono tornato nel bios e ho impostato l'xmp ed ora tutto funziona correttamente a quanto pare.

Ringrazio comunque tutti coloro che hanno tentato invano di aiutarmi e mi scuso con loro per non avergli fornito riscontri se non quest'ultimo
 

sp3ctrum

Super Moderatore
Staff Forum
8,622
3,282
CPU
Intel i7 6700k @4500 Mhz
Dissipatore
Scythe Mugen 5 rev.b Push&Pull
Scheda Madre
ASUS Z170 Pro Gaming
Hard Disk
SSD Samsung evo 850 250gb + Toshiba P300 3Tb
RAM
G.Skill 16gb Ripjaws V 3200 CL16
Scheda Video
Zotac Nvidia GTX 1080 Mini
Scheda Audio
Topping DX3 Pro + Focusrite Scarlett 2i2 + Creative XFI HD + Edifier Studio R1280T
Monitor
Acer Predator XB241H 144Hz G-Sync
Alimentatore
FSP Raider 650W 80+ Silver
Case
Thermaltake V200 RGB
Internet
Unitymedia 120Mb
Sistema Operativo
Windows 10
Meglio, cosi molto esaustivo, Samu... ci si rivede in altri lidi. :D

Ps. presentati nella sezione apposita se non lo hai ancora fatto :ok:
 
  • Mi piace
Reactions: 00SAMU

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot del momento