DOMANDA Imparare Python di Ascher ( O'Really editore )

Birkhoff92

Nuovo Utente
84
5
Hardware Utente
CPU
I7 Intel 4870 HQ
Hard Disk
512 ssd
RAM
16GB
Scheda Video
NVIDIA GT 7500 M 2GB
Scheda Audio
REALTEK
Sistema Operativo
MacOs Sierra 10.12.4
Buonasera , lavoro nel settore IT e vorrei approfondire il linguaggio Python che ho studiato da autodidatta anni fa ( ho giusto creato uno scrip stupido niente di che ) e mi chiedevo se questo libro era adatto . Me lo presterebbe mio cugino ;) Grazie per eventuali pareri
 

Andretti60

Utente Èlite
3,536
2,364
Hardware Utente
Hai guardato in questa discussione che e' in rilievo?

Non conosco quel libro (in genere i prodotti O'Really sono buoni) ma molto dipende dalle tue conoscenze.
Io in genere scarto i manuali cartacei perche' sono obsoleti il giorno dopo che escono, specialmente in un linguaggio come Python che e' in eterna evoluzione, siamo adesso alla versione 3 che NON e' nemmeno compatibile con la 2, che rimane ancora quella dichiarata "stabile", ma chi vuole studiare una versione che in poco tempo sara' obsoleta?
Se te la cavi con l'inglese io in genere consiglio di partire con i tutorial della pagina web ufficiale
 
  • Mi piace
Reactions: Birkhoff92 e Mursey

Birkhoff92

Nuovo Utente
84
5
Hardware Utente
CPU
I7 Intel 4870 HQ
Hard Disk
512 ssd
RAM
16GB
Scheda Video
NVIDIA GT 7500 M 2GB
Scheda Audio
REALTEK
Sistema Operativo
MacOs Sierra 10.12.4
Grazie per la risposta :) L'inglese non è un problema ,lavoro in una multinazionale americana dove si parla solo inglese Diciamo che ho le basi perché ho studiato ingegneria informatica e gli esami di programmazione c'erano ( c++, c anche se poco , java , assembly ) però poi ho intrapreso tutta un'altra strada ( reti , in quanto io coding non mi entusiasma molto ) . Python servendo anche per le socket lo vorrei però approfondire , ecco perché chiedevo . Darò un'occhiata ai tutorial da lei menzionati
 
  • Mi piace
Reactions: Andretti60

pabloski

Utente Èlite
1,931
375
Hardware Utente
Ascher e Lutz, praticamente due giganti per quanto riguarda Python. C'ho ancora Programming Python di Lutz ( un librone enorme ) e Python Cookbook di Ascher e altri. Entrambi ottimi. Purtroppo sono per Python 2.

Altro nome grosso nel panorama Python è Alex Martelli.
 
  • Mi piace
Reactions: Birkhoff92

Birkhoff92

Nuovo Utente
84
5
Hardware Utente
CPU
I7 Intel 4870 HQ
Hard Disk
512 ssd
RAM
16GB
Scheda Video
NVIDIA GT 7500 M 2GB
Scheda Audio
REALTEK
Sistema Operativo
MacOs Sierra 10.12.4
Io pur essendo un informatico e lavorando nel settore ( ing informatico) sono della vecchia scuola , amo le versioni cartacee . Il libro che ho é enorme , solo che lo lasciai li a metá per altri impegni a suo tempo .
 

Andretti60

Utente Èlite
3,536
2,364
Hardware Utente
Io pur essendo un informatico e lavorando nel settore ( ing informatico) sono della vecchia scuola , amo le versioni cartacee . Il libro che ho é enorme , solo che lo lasciai li a metá per altri impegni a suo tempo .
Mi sa che devi cambiare attitudine, i libri cartacei ormai sono vecchi appena escono. Io li ho buttati via tutti, tanto li trovo su internet. In ufficio ne tengo due solo per divertimento, uno e' un manuale di programmazione Basic scritto nel 1984 (tra l'altro ben fatto, ma erano altri tempi) l'altro e' il manuale del protocollo SCSI. Un po' come stampati e documenti, chi ha voglia di tenere tutta quella carta che accumula polvere?
PS per intenderci, ho cominciato a lavorare fine anni 80, dopo universita' e specializzazione, quindi non sono proprio un giovincello, ma mi sono adeguato in tempo.
Post automaticamente unito:

. Purtroppo sono per Python 2.
Quello e' il problema dei libri.
Nulla di male nel studiare Python 2, purtroppo non e' compatibile con la 3 (la sintassi e' cambiata) a causa dei cambiamenti radicali del linguaggio. Quelli che usano ancora Python 2 sono forzati perche' usano librerie che non sono ancora state aggiornate.
 

pabloski

Utente Èlite
1,931
375
Hardware Utente
Quello e' il problema dei libri.
Nulla di male nel studiare Python 2, purtroppo non e' compatibile con la 3 (la sintassi e' cambiata) a causa dei cambiamenti radicali del linguaggio. Quelli che usano ancora Python 2 sono forzati perche' usano librerie che non sono ancora state aggiornate.
Sta diventando un problema un pò con tutti i linguaggi e tecnologie varie. La velocità di evoluzione dei linguaggi moderni è tale da rendere un libro obsoleto appena esce.

E non puoi nemmeno più contare sul fatto che i cambiamenti siano evolutivi, perchè sempre più spesso vengono stravolti i modelli di programmazione dei linguaggi.

Per i framework è pure peggio. Ma vabbè c'è il mondo Javascript, dove un framework ha una popolarità di qualche anno, prima di essere sostituito dal nuovo fighissimo rampollo appena sfornato.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando