GUIDA Guida Agli Effetti Per Chitarra

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

biruk22

Utente Attivo
311
24
Hardware Utente
CPU
i7 4770K
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z87X-UD5H
Hard Disk
SSD Samsung 840 EVO + 2x1 tb samsung hd103sj
RAM
2X8gb Crucial Ballistix Tactical Tracer
Scheda Video
EVGA 780 Classified
Scheda Audio
integrata
Monitor
samsung s22b150
Alimentatore
Seasonic Platinum 660
Case
aerocool flamboyant
Sistema Operativo
win 8.1
ehm non so bene come funziona il compressore cioè le due manopole come influiscono il suono.
ho visto che se le metto al massimo tagliano il suono mandandolo in saturazione,ma ancora volevo qualche consiglio su come usarlo.
 
Ciao a tutti sn nuovo di quì..volevo inserirmi nella discussione per parlarvi della mia pedal board il problema è che nn riesco a collocare il mio tonebone distorsore a valvole.. da solo cn chitarra e ampli è perfetto ma insieme alla catena nn mi convince please help me!!
 

ilGilmour

Nuovo Utente
Un saluto

Ciao a tutti! Mi sono appena iscritto, e spero di di aver capito bene come si fa e dove si debba scrivere....:)
Volevo fare i complimenti per la "guida", è davvero fatta molto bene e piuttosto chiara. Ultimamente leggo parecchie discussioni riguardo alla musica, amplificatori, effettistica e chi più ne ha....e qua mi sono trovato bene da subito. Ho parecchie domande da porre, ma aspetto un pochino a farle perchè vorrei capire meglio tutte le funzionalità.
Per ora vi saluto e mi diverto a leggere. Ciao!!
 

stoledboy

Utente Attivo
Ciao Smith, mi chiamo Fabio e sono un chitarrista. Ho visto che sei molto ferrato in materia di effetti quindi ho pensato di scriverti per chiederti alcuni consigli su come cambiare il mio setup.

Ti premetto che non sono mai stato uno smanettone e non sono un esperto di elettronica e di audio (lo capirai non appena ti descriverò il mio setup attuale).

Da un mese circa ho ripreso a suonare live dopo una lunga pausa e mi sono reso conto di come, nonostante io disponga di alcuni elementi molto validi (tipo una testata JCM 800) il suono che riesco ad ottenere non mi soddisfa affatto; quello che viene fuori durante i live è un suono troppo "crunch" e poco definito nell'assieme, molto impastato. Per adesso sto suonando cover hard rock, rock classico e qualcosa di metal (da ozzy ai clash ai metallica passando per i disturbed) ma la prospettiva sarebbe quella di suonare un pò di tutto; ho in cantiere un progetto per un gruppo cover rock con voce femminile (anouk, skunk anansie, guano apes ecc.) e ho ripreso a studiare blues e power blues da un anno.

Non avendo mai avuto molta dimestichezza con le diavolerie tecnologiche e avendo sempre suonato nei contesti più disparati ho sempre trascurato la ricerca del suono ideale consapevole del fatto che si tratta di qualcosa di molto complicato: adesso devo a tutti i costi mettermi in moto e tirare fuori il meglio possibile spendendo il giusto. Ti elenco la mia strumentazione attuale in ordine di collegamento:

Gibson Les Paul Classic / Ibanez RG 470F-TBL
Wah Dunlop JH-1
Marshall Guv-nor GV-2 plus (distorsione di base)
Ibanez Tube Screamer TS9DX (da solo per le ritmiche o aggiunto al Guv come booster. Se suono blues lo uso da solo con settaggi diversi per la solistica)
Multieffetti TC Electronics G-Major con switch Behringer FCB1010
Testata Marshall JCM800
Cassa Marshall 1922

Il G-Major è collegato in sequenza come se fosse un pedale in quanto la mia JCM non dispone del Send & Return (e se devo essere sincero non ho mai capito concettualmente a cosa serve ma so che normalmente gli effetti tipo delay e reverbero andrebbero collegati in S/R).

Spinto da uno strana sensazione, quasi onirica, ho deciso di eliminare il G-Major e il Guv-nor (quest'ultimo non lo eliminerei fisicamente dalla pedaliera, lo lascerei collegato per usarlo solo all'occorrenza), con l'obiettivo di ottenre una distorsione più morbida, più definita e più cremosa, insomma meno hard rock e più metal (odio l'effetto crunch) e, in generale, un suono più definito. In sostituzione ho selezionato alcuni pedali che ti elenco di seguito:

DISTORSIONE: Boss MD2 o Boss ML2
DELAY: BOSS RE20 (avrebbe anche il reverbero) o BOSS DD20 o ELECTRO HARMONIX Memory Boy (quest'ultimo avrebbe anche tremolo e chorus)
ACCORDATORE: TC ELECTRONICS Polytune o BOSS TU3 o KORG Pitchblack

Rinuncerei a flanger, wammy, phaser e altri mille effetti che ho adesso sul G-Major ma ci penserò più avanti, adesso mi serve iniziare dall'essenziale spendendo bene i miei soldi.

Mi servirebbe un tuo parere su come organizzare il tutto, su quali eventuali altri elementi o modelli concentrarmi e qualche consiglio pratico per avere un suono definito, meno "digitale" possibile............. Ti ringrazio in anticipo.
Fabio
 

Fall4

Utente Èlite
3,321
334
Hardware Utente
CPU
Intel core i7 920 4050mhz -Ybris Black Sun-
Scheda Madre
Asus Rampage II extreme
Hard Disk
Western Digital Raptor 150gb OCZ Vertex Turbo SSD 120GB
RAM
6GB DDR3 1866mhz Gskill Trident F3
Scheda Video
Asus HD5870 OC 1000Mhz core 1250Mhz GDDR5
Scheda Audio
Creative
Monitor
Asus 24" ( 1920x1200 ) HDMI
Alimentatore
Alimentatore Cooler Master UCP 900w 80 plus silver
Case
CM Storm Sniper mod.
Sistema Operativo
Windows Seven 64bit Ultimate
non hai il pedalino? Tu intendi passare da un canale dell' ampli all' altro...Devi prendere un footswitch, che ampli hai?
 

Mr6600

Utente Èlite
4,563
162
Hardware Utente
CPU
Intel i5 6600
Scheda Madre
MSI H170A PCMate
Hard Disk
SSD Sandisk Plus 240GB + HDD 160GB 7200rpm
RAM
16GB Kingston DDR4 2133MHz
Scheda Video
AMD HD6950 2GB DDR5
Scheda Audio
Audient ID22 + Marantz PM4000 + KEF Q1 speakers
Monitor
Dell U2417H
Alimentatore
Corsair CX650M
Case
Cooler Master Silencio 452
Sistema Operativo
Windows 7 Professional 64 bit
Se la potrebbe cavare con poche decine di €, ma bisogna vedere se il suo amplificatore prevede l'uso del footswitch esterno.
 

Fall4

Utente Èlite
3,321
334
Hardware Utente
CPU
Intel core i7 920 4050mhz -Ybris Black Sun-
Scheda Madre
Asus Rampage II extreme
Hard Disk
Western Digital Raptor 150gb OCZ Vertex Turbo SSD 120GB
RAM
6GB DDR3 1866mhz Gskill Trident F3
Scheda Video
Asus HD5870 OC 1000Mhz core 1250Mhz GDDR5
Scheda Audio
Creative
Monitor
Asus 24" ( 1920x1200 ) HDMI
Alimentatore
Alimentatore Cooler Master UCP 900w 80 plus silver
Case
CM Storm Sniper mod.
Sistema Operativo
Windows Seven 64bit Ultimate
Si con quell' ampli puoi usare un footswitch.
 

cerri

Nuovo Utente
Corretto uso della catena di effetti

Avere una quantità infinita di pedali può essere inutile, se collegati nel modo sbagliato possono semplicemente dar vita ad un sound confuso, privo di senso, anche in base alla configurazione del singolo pedale indubbiamente. E' vero che non esiste un ordine da seguire a tutti i costi, anche qui come sul discorso chitarre in generale, amplificazione e cura degli strumenti, esistono scuole di pensiero che non sempre si prendono tra loro, ma esiste invece un ordine consigliato, in quanto ogni singolo effetto analogico o digitale, dovrebbe lavorare in determinate condizioni, così da non creare nessun conflitto o disturbo di fondo. Ad esempio, il pedale Wah è preferibile inserirlo all'inizio della catena, questo perchè dovrebbe lavorare su un segnale pulito proveniente direttamente della chitarra e non da un segnale già lavorato, dal compressore ad esempio, o peggio ancora, dal distorsore.

Ancor più importante è la parentesi dedicata al compressore, questo non fa altro che amplificare il segnale proveniente dalla chitarra, è fondamentale che lavori su un suono pulito e senza rumori di fondo alla base, causati dai cavi di scarsa qualità, da altri effetti, anche i migliori ne producono, e dalla stessa chitarra, (nelle Fender Stratocaster ad esempio, che non sono schermate), ma diciamo pure nel single coil in generale, il risultato finale sarebbe un ronzio amplificato più del dovuto, nel sound finale anche questo fa la differenza. Nella catena poi, gli effetti Eco, vale a dire Delay e Reverb, vengono messi alla fine, questo perchè il loro scopo è quello di creare un doppio segnale, una vera e propria copia, specie nel primo effetto citato, inserendoli ad esempio al centro della catena, significherebbe avere un doppio segnale ri-lavorato all'infinito, è invece opportuno che operino alla fine, sul segnale processato. Un corretto uso della catena di effetti:


Wha Wha: Il pedale Wah su un segnale pulito si esprime al meglio, al naturale.
Compressore: Amplifica il segnale, indispensabile se sono stati usati dei filtri precedentemente.
Booster: Da una maggiore spinta al suono, anche un aiuto per la successiva distorsione, non sempre occorre.
Distorsione/Overdrive: Diamo colore al suono.
Equalizzatore: Lavorare su; Alti, Medi e Bassi, per gli equalizzatori a tre bande.
Chorus, Flanger, Phaser: Gli effetti di modulazione. Il Phaser può essere messo anche prima del Wah.
Delay e Riverbero: Danno un ulteriore spessore al suono.


Questa è una catena di effetti tradizionale, ad eccezione del booster che entra in gioco in condizioni particolari, dove il suono risulta eccessivamente spento, il resto degli effetti rappresentano una postazione completa. Ce ne sono comunque altri, gli effetti Pitch ad esempio, come Vibrato e Pitch Shifter possono essere collegati prima del Chorus e del Flanger, cioè prima della modulazione, ci sono infine gli effetti di volume e soppressori dei rumori di fondo, i così detti Noise gate, inseriteli prima degli effetti Eco. Il pedale di volume infine, può essere collegato in modo differente, a l'inizio della catena ad esempio, o alla fine, in modo da controllare il volume generale, l'altra alternativa è inserirlo prima degli effetti Eco. Provate comunque a sperimentare qualcosa voi, non sentitevi costretti a seguire un ordine preciso.
Ciao! Grazie 1000 per la tua esauriente spiegazione in merito alla catena effetti.
Vorrei chiederti però un paio di cose:
- io ho una pedaliera multieffetto (BOSS GT-8) e la vorrei collegare con il metodo 4 cavi al mio amplificatore (marschall jcm 2000 DSL 401). Nella catena effetti dove potrei posizionare l'effetto pedal bend? E dove il preamplificatore (quello dell'amp e non quello ella pedaliera)?
- Oltre alla distorsione della pedaliera vorrei usare anche i 2 canali OD del mio amp. Ciò implica qualche modifica nella catena effetti o li controllo semplicemente dal footswitch?

Grazie.

- - - Updated - - -

Ciao! Grazie mille per la tua esauriente risposta in merito alla catena effetti.
Ho però da farti un paio di domande:
- io ho una BOSS GT-8 che vorrei usare con il mio amplificatore (marshall jcm2000 DSL401) attraveso il metodo 4 cavi usando il loop della gt-8 e il preamplificatore del mio amp. Con la funzione FX CHAIN della pedaliera posso cambiare l'ordine degli effetti in catena . Il LOOP a che punto della catena lo metto? E il pre? (sempre che la pedaliera intenda il pre del mio amp e non il suo che ho messo off). E già che ci siamo dove posiziono il PEDAL BEND?
-Inoltre vorrei usare i 2 canali OD dell'amplificatore. Questo comporta qualche cambiamento nella catena effetti o comando i canali con il footswitch?

Grazie.
 

Mr6600

Utente Èlite
4,563
162
Hardware Utente
CPU
Intel i5 6600
Scheda Madre
MSI H170A PCMate
Hard Disk
SSD Sandisk Plus 240GB + HDD 160GB 7200rpm
RAM
16GB Kingston DDR4 2133MHz
Scheda Video
AMD HD6950 2GB DDR5
Scheda Audio
Audient ID22 + Marantz PM4000 + KEF Q1 speakers
Monitor
Dell U2417H
Alimentatore
Corsair CX650M
Case
Cooler Master Silencio 452
Sistema Operativo
Windows 7 Professional 64 bit
Diciamo che non ci sono regole di validità generale nel posizionamento dei pedali.
Di solito equalizzatore, compressore,wah wah, overdrive, distorsioni, booster, si mettono nell'input dell'ampli, approssimativamente secondo l'ordine che ti ho elencato. Invece, il delay e gli effetti di modulazione come chorus, phaser e flanger, di solito vanno nel send/return dell'amplificatore.

Non so quanto possa cambiare il suono in una catena effetti virtuale come quella di un multieffetto. C'è di certo che quando hai una catena effetti con dei pedali fisici, il suono cambia parecchio invertendo di posizione i pedali, ragion per cui alcuni preferiscono un determinato ordine, altri ne preferiscono un altro. Ad esempio, non è così scontato mettere delay e chorus nel S/R dell'amplificatore, alcuni li preferiscono collegati in input. Questione di gusti.
Intanto cerca di capire che suono cerchi, e una volta fatto questo, sperimenta con la pedaliera fino a quando ottieni un suono più vicino possibile a quello che hai in testa.

La pedaliera per "pre" intende la simulazione di un preamplificatore. Il preamplificatore del Marshall lo puoi controllare col master volume e col volume dei singoli canali (clean e lead), mica con la pedaliera ;)
Disattiva tutto: simulazione del pre, simulazione dell'ampli e simulazione di cassa.
Per pedal bend intendi il whammy?
 
Ultima modifica:

cerri

Nuovo Utente
Diciamo che non ci sono regole di validità generale nel posizionamento dei pedali.
Di solito equalizzatore, compressore,wah wah, overdrive, distorsioni, booster, si mettono nell'input dell'ampli, approssimativamente secondo l'ordine che ti ho elencato. Invece, il delay e gli effetti di modulazione come chorus, phaser e flanger, di solito vanno nel send/return dell'amplificatore.

Non so quanto possa cambiare il suono in una catena effetti virtuale come quella di un multieffetto. C'è di certo che quando hai una catena effetti con dei pedali fisici, il suono cambia parecchio invertendo di posizione i pedali, ragion per cui alcuni preferiscono un determinato ordine, altri ne preferiscono un altro. Ad esempio, non è così scontato mettere delay e chorus nel S/R dell'amplificatore, alcuni li preferiscono collegati in input. Questione di gusti.
Intanto cerca di capire che suono cerchi, e una volta fatto questo, sperimenta con la pedaliera fino a quando ottieni un suono più vicino possibile a quello che hai in testa.

La pedaliera per "pre" intende la simulazione di un preamplificatore. Il preamplificatore del Marshall lo puoi controllare col master volume e col volume dei singoli canali (clean e lead), mica con la pedaliera ;)
Disattiva tutto: simulazione del pre, simulazione dell'ampli e simulazione di cassa.
Per pedal bend intendi il whammy?

Grazie per i tuoi consigli, inizio finalmente a capirci qualcosa e devo dire che sto scoprendo un sacco di possibilità offerte dalla pedaliera.
Sì, per pedal band intendo whammy!
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Entra

oppure Accedi utilizzando