Formattone: consigli per creare una macchina da gioco e una da lavoro (ma il computer è uno solo...)

King of Pain

Utente Attivo
24
0
CPU
Intel i7-4770
Scheda Madre
Asus Z87-Deluxe
RAM
16 Gb
Scheda Video
Asus Strix 970GTX
Case
Coolermaster Haf-X
Sistema Operativo
Windows 10 Pro
Ciao a tutti.
Immagino che dal titolo non si capisca granché della mia domanda... Mi spiego meglio.
È arrivato per me il momento periodico del formattone. Il computer lo utilizzo per l'80% per giocare e il restante 20% per navigazione internet, post produzione di fotografie (Adobe Lightroom e programmi similari) e suite office. Vorrei creare, pur avendo fisicamente una sola macchina, due "ambienti" separati: uno solo per il gioco, l'altro per le restanti attività. Questo perché il sistema, attualmente, all'avvio carica una pletora di programmi (primo fra tutti l'adobe creative center o come si chiama, ma è solo un esempio fra tanti che potrei fare) che rallentano l'avvio ed occupano memoria inutilmente. Il problema è che non ho idea di come io possa fare... Premetto che come sistema operativo ho Windows 10 Pro retail (lo specifico in quanto non so se possa fare la differenza). Queste sono le opzioni che mi sono venute in mente al momento:

Opzione 1: Creare due profili di accesso
Pro

- Facilità di passaggio da un utente all'altro
Contro
- Il mio account di windows è "online", ossia legato al mio account microsoft. Avendo due profili uno dovrebbe essere necessariamente "offline" e per me non è il massimo
- Temo che avere due profili non sia sufficiente per avere due ambienti separati: molti programmi si installano di default per tutti gli utenti, quindi rischio di avere comunque l'adobe di turno che si carica nel tray anche nel profilo per il gioco

Opzione 2: Due installazioni separate
Pro

- In questo scenario avrei una netta separazione dei due mondi, gioco e lavoro, con la certezza di non avere caricamenti indesiderati
Contro
- Per passare da un utente all'altro dovrei effettuare un riavvio del computer
- Di solito installazioni multiple prevedono SO differenti, in questo caso invece il SO non solo è lo stesso, ma devo poter usare la mia unica chiave di licenza. E già qui mi sorge il dubbio sulla fattibilità: dato che l'hardware è lo stesso, posso utilizzare la stessa licenza?

Opzione 3: Virtualizzazione tramite Hyper-V
Pro

- Facilità nel passare da un ambiente all'altro
- Netta separazione dei due ambienti
Contro
- Da quello che ho letto dovrei comprare un'altra licenza Windows, in quanto la mia sarebbe impegnata per il SO host
- In passato ho avuto a che fare con la virtualizzazione (anche se solo con virtualbox) e non sono mai riuscito a far riconoscere correttamente l'hardware alla macchina emulata: la scheda video ad esempio non va, quindi dovrei dire addio alle varie accelerazioni HW e via dicendo

Inutile dire che ho le idee a dir poco confuse... Spero che qualcuno possa illuminarmi con un buon consiglio.

Grazie
 

Skills07

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
19,466
5,686
CPU
Ryzen 7 2700x
Dissipatore
Deepcool gammax l240 v2
Scheda Madre
Aourus Gigabyte X-470 ultra gaming
Hard Disk
Samsung Evo 850 250gb,2tb toshiba, 500gb western digital, 256 Ssd silicon power
RAM
16 gb G.Skill Tridentz 3200 mhz RGB
Scheda Video
KFA2 Rtx 2070 super
Monitor
Acer Predator 144hz 2k IPS 27", Hp ES 24" 60 Hz FHD
Alimentatore
Seasonic Focus 650w 80 platinum
Case
Coolermaster h500p
Periferiche
Razer Electra V2
Internet
Fibra Tim 100mb
Sistema Operativo
Windows 10 Pro 64 bit
Ciao secondo me non serve fare tutto ciò che dici,
io di professione faccio il developer e di hobby il gamer/streamer.
Ho un solo account dove gestisco tutto, tra software di sviluppo e giochi etc.
Semplicemente ti tocca usare un disco dove installi i software di sviluppo e un disco per i games.
Per quanto concerne windows, basta andare nelle opzioni di avvio e disabilitare cosa non vuoi avviare
 

r3dl4nce

Utente Èlite
6,803
2,988
Due ssd, due installazioni di windows 10 separate, al boot scegli quale usare.
Altrimenti disattivi i programmi in avvio automatico che non servono e lasci un'unica installazione e due utenti, o anche un utente solo
 

King of Pain

Utente Attivo
24
0
CPU
Intel i7-4770
Scheda Madre
Asus Z87-Deluxe
RAM
16 Gb
Scheda Video
Asus Strix 970GTX
Case
Coolermaster Haf-X
Sistema Operativo
Windows 10 Pro
Ciao secondo me non serve fare tutto ciò che dici,
io di professione faccio il developer e di hobby il gamer/streamer.
Ho un solo account dove gestisco tutto, tra software di sviluppo e giochi etc.
Semplicemente ti tocca usare un disco dove installi i software di sviluppo e un disco per i games.
Per quanto concerne windows, basta andare nelle opzioni di avvio e disabilitare cosa non vuoi avviare
Ho provato con CCleaner a eliminare tutti i programmi dall'avvio automatico, ma inspiegabilmente alcuni li ritrovo puntualmente (ad esempio il famigerato creative cloud...)
Anche io ho sempre avuto un unico profilo/account, ma ultimamente mi sono accorto che 3/4 del tempo allo start up è impiegato da software che magari in quella sessione nemmeno dovrò avviare...
Post automaticamente unito:

Due ssd, due installazioni di windows 10 separate, al boot scegli quale usare.
Altrimenti disattivi i programmi in avvio automatico che non servono e lasci un'unica installazione e due utenti, o anche un utente solo
Per quanto riguarda l'avvio automatico ho già scritto le mie difficoltà; per l'altra ipotesi era appunto l'opzione numero 2...
 

Skills07

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
19,466
5,686
CPU
Ryzen 7 2700x
Dissipatore
Deepcool gammax l240 v2
Scheda Madre
Aourus Gigabyte X-470 ultra gaming
Hard Disk
Samsung Evo 850 250gb,2tb toshiba, 500gb western digital, 256 Ssd silicon power
RAM
16 gb G.Skill Tridentz 3200 mhz RGB
Scheda Video
KFA2 Rtx 2070 super
Monitor
Acer Predator 144hz 2k IPS 27", Hp ES 24" 60 Hz FHD
Alimentatore
Seasonic Focus 650w 80 platinum
Case
Coolermaster h500p
Periferiche
Razer Electra V2
Internet
Fibra Tim 100mb
Sistema Operativo
Windows 10 Pro 64 bit
fallo anche da qua:
1579103819608.png

e disabilita quelli che non vuoi all'avvio
 

King of Pain

Utente Attivo
24
0
CPU
Intel i7-4770
Scheda Madre
Asus Z87-Deluxe
RAM
16 Gb
Scheda Video
Asus Strix 970GTX
Case
Coolermaster Haf-X
Sistema Operativo
Windows 10 Pro
:ok:
Pensavo che CCleaner andasse ad agire proprio lì... Comunque proverò anche così, grazie.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento