DOMANDA Consiglio Dac+Amplificatore cuffie Teac vs Topping

Terence777

Nuovo Utente
49
4
Ciao a tutti! Un saluto a filoippo97. Sono giorni che mi sto informando su un dac/amplificatore per le cuffie e vedo che per ogni scelta ci sono dei rischi, compromessi e altri problemi. Vi chiedo un consiglio così cerco di limitare il più possibile l'eventuale errore di scelta. Uso come cuffia principale Shure srh1540, ma ho anche le fidelio x2, superlux 681, Sennheiser...ecc(tutte con impedenza da 30 a 50 ohm). Ho già un amplificatore di fascia medio-bassa, ma vorrei aumentare la qualità del suono. Uso le cuffie su tv per film o gaming (ingresso ottico) e pc o lettore cd per la musica (usb). Ero interessato ad un Teac Ud 503/505 (usato), ma poi ho trovato un Topping Dx7pro in offerta. Secondo voi quale dei 3 fa avere il suono migliore? Per quanto riguarda il Dx7pro nonostante sia indicato che per l'uscita sbilanciata sia compatibile con cuffie da 16-300ohm e l'uscita bilanciata 32-600ohm ho appena scoperto, almeno così pare da alcuni forum internazionali, che la vera qualità del prodotto si sente con cuffie dai 60 ohm in su. Voi sapete qualcosa a riguardo? Avete provato? Per quanto riguarda i Teac pare che ci siano problemi gravi di interruzione degli ascolti soprattutto su usb e altri problemi legati al software che non ho approfondito... Secondo voi, nel mio caso di utilizzo, i Teac avrebbero dei difetti? Ci sono alternative (migliori?) intorno al prezzo del dx7pro? Grazie a tutti e mi scuso per le tante domande.
 

sp3ctrum

Super Moderatore
Staff Forum
11,724
4,356
CPU
AMD Ryzen 5 3600X
Dissipatore
Scythe Mugen 5 rev.b Push&Pull
Scheda Madre
ASUS TUF Gaming B550M-Plus
HDD
Nvme Samsung EVO 1Tb + SSD Samsung evo 850 250gb + Toshiba P300 3Tb
RAM
G.Skill 16gb Ripjaws V 3200Mhz + HyperX FURY 16gb 3200Mhz
GPU
Zotac Nvidia GTX 1080 Mini
Audio
Topping DX3 Pro + Focusrite Scarlett 2i2 + Mackie MR524 + Beyer DT 770 Pro
Monitor
Acer Predator XB241H 144Hz G-Sync
PSU
FSP Raider 650W 80+ Silver
Case
Thermaltake V200 RGB
Net
Unitymedia 400Mb
OS
Windows 10
Dipende da quanto paghi il DX7pro, é un ottimo prodotto.

Io per esempio ho un DX3pro e lo uso senza problemi anche con cuffie a 32 ohm o iem
 
  • Like
Reactions: Terence777

Terence777

Nuovo Utente
49
4
Anche il Dx3pro aveva le stesse limitazioni 16-300ohm/32-600ohm mentre per alcuni test utenti sarebbero superiori? Spero non ci siano problemi neppure con Dx7pro.
Il bdget è intorno 500€. Potrei fare qualche "parziale eccezione" se c'è il prodotto davvero superiore e senza problemi. Ho sentito dire che anche i Teac UD 503-505 suonano molto bene.
 

Terence777

Nuovo Utente
49
4
Ragazzi, alla fine ho preso il Topping Dx7pro trovato in offerta. lo proverò...per ora posso solo darvi le mie primissime impressioni: Con le shure srh 1540 (46 Ohm) sembra andare benissimo, alcune canzoni sembrano una goduria. Provato usb da pc e devo alzare il volume all' 85% (con shure) per sentire veramente il corpo della musica. Con le altre cuffie da 30-32 Ohm devo arrivare quasi al 90% del volume. Mi sembra un po' eccessivo considerando che sto usando l'ingresso da 6,35mm. Sulla carta dovrei avere ancora più problemi con xlr... vedremo. Comunque non ho sentino alcun fastidio o rumore in sottofondo. Si sente bene e il prodotto sembra fatto molto bene. Ci vuole tempo per testarlo bene, devo provare le varie funzioni e considerare anche il rodaggio...che dovrebbe essere di 100 ore? voi sapete qualcosa? Accetto qualsiasi tipo di consiglio! grazie in anticipo! ringrazio anche a sp3ctrum per i suggerimenti! Le novità non sono finite...perché la vita è strana: Ieri ho conosciuto un ragazzo, un appassionato di audio, che nel parlare mi ha proposto il suo teac ud503 a 500€, mi ha detto che usa tanti amplificatori e questo è quasi nuovo, forse riuscirei anche a scendere a 400€. Cosa devo fare? devo fare la pazzia e tenerli entrambi? tenere solo uno? Potete dirmi nella praticità dell'uso che problemi avrebbe il teac (o alcuni di questi fantastici prodotti)? Ci sono persone che stimo che dicono che è un gioiello altri che vogliono venderlo perché è difettoso. Di solito la "verità" sta nel mezzo: a volte potrebbe essere soggettiva o questione di fortuna, dipende anche dall'utilizzo soggettivo, ecc... Consigli? Grazie.
 

Andretti60

Utente Èlite
4,879
3,521
Probabilmente devi cambiare il guadagno (gain) lo puoi fare dal telecomando.
Rodaggio? I componenti elettronici non hanno bisogno di nessun rodaggio. Io poi sono uno di quelli che pensa che il rodaggio di cuffie e altoparlanti sia solo marketing, non c’è nessun modello fisico che lo spieghi.
 
  • Like
Reactions: Terence777

Unreal6777

Utente Èlite
7,216
1,843
CPU
I7 8700k
RAM
16gb
GPU
2080s
Monitor
2k
OS
Windows/macos/Linux
Correggetemi se sbaglio ma questo non scarica la sua potenza sulle uscite bilanciate o meglio ancora XLR?

-Uscita non bilanciata scarsa
-Uscita bilanciata muscolosa
-Uscita XLR massima potenza

Non sarebbe il primo anzi. In genere su bilanciate e XLR si arriva ad avete anche oltre il triplo di potenza rispetto al classico jack a 3 pin se non fino a 10 15 volte di più.

Il dx7 pro da solo 100mW su 32ohm sul uscita non bilanciata da 6.35 e 1700mW x2 sulla XLR.
840mW x 2 sulla bilanciata.

Le shure hanno una bassa impedenza ma richiedono fino a 1000mW per dare il massimo .

Per i prodotti audio le cose sono due
-diffetosi, l'audio non è più come prima e ci si libera perché al primo ascolto sembra buono.
-appasionato e non può tenere troppa roba. Vende un prodotto per farsi un upgrade. Solo se il portafoglio li permette si tiene tutto per passione altrimenti rivende e si aggiorna.
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: Terence777

Terence777

Nuovo Utente
49
4
Grazie Andretti60! Avevo provato al volo qualche canzone senza avere il tempo di guardare le istruzioni e tutto il resto, avevo visto solo le basi per l'installazione. Si, ora va meglio: si sente più forte e soprattutto si percepisce più spazio. Comunque ho sempre bisogno del 70-85% del volume (per tutte le cuffie) per avere più divertimento. Molto meglio di prima! Ci sono ancora cose da capire e provare, mi sono letto le istruzioni che sono solo in inglese e cinese, alcune parti, anche apparentemente semplici, non le ho capite come ad esempio i filtri: ho provato a cambiare i 7 filtri col telecomando ma non ho udito cambiamenti, probabilmente c'è da dare un'ulteriore conferma con qualche tasto. C'è anche una parte...traduco:" impostazioni modalità Dac asincrona (async) o sincrona (sync) che non ho capito cosa fa (la maggior parte dei problemi è dovuta anche ala mia poca esperienza). Tra poco proverò anche l'ingresso ottico. Grazie Unreal6777, nei prossimi giorni proverò anche la porta XLR, al momento non ho un cavo di quel tipo e nemmeno un adattatore da 4,4mm. Tra domani e dopodomani andrò a trovarle in un negozio di elettronica o musicale così potrò vedere come funziona. Spero che sia davvero più potente e abbia ancora un suono migliore. Come avevo scritto sopra avevo letto delle recensioni e test su forum...che specificavano un rumore con cuffie ad impedenza bassa e una qualità sonora inferiore rispetto a cuffie con impedenza molto alta.
 

Andretti60

Utente Èlite
4,879
3,521
A riguardo l’uscita bilanciata, ha senso solo se le tue cuffie internamente sono già cablate in modo da potere essere pilotate da un segnale bilanciato, cambiare solo il cavo non serve a nulla. Comunque per applicazioni casalinghe non è che una connessione bilanciata cambi molto, serve per lo più in studi di registrazione e sul palco di un concerto quando i cavi del segnale musicale di strumenti e microfoni sono molto lunghi.
Post automatically merged:

Sul DAC sincrono o no, anche qui la risposta è dipende. Se hai una buona sorgente digitale, tipo un buon CD player, la connessione sincrona va bene. Se la tua sorgente è un scarso computer magari poco schermato, la trasmissione asincrona aiuta solo se l’oscillatore interno del DAC è ben fatto. Uno dei tanti motivi per cui i DAC hi-end costano un occhio della testa, ma sono anche fatti per orecchie da pipistrello che ascoltano file non compressi registrati prodotti da buoni studi di registrazione. Insomma, vanno bene per sentire la qualità del terzo violino di un concerto di Mozart, se ascolti gli AC/DC non cambia un bel nulla 😉
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: Terence777

Terence777

Nuovo Utente
49
4
Limitandomi solo alle Shure SRH 1540 non c'è scritto nelle istruzione se è cablata, nemmeno nelle specifiche tecniche del sito ufficiale. Su internet, in un forum, alcuni appassionati di questa cuffia dicono che sia cablata e parlano anche del tipo di cavo che hanno acquistato, nello specifico pare che siano europei che hanno trovato un cavo più performante venduto solo negli usa... Cosa succede se provassi questa cuffia con un cavo bilanciato e la cuffia non fosse cablata? rischio di danneggiare cuffia + amplificatore? Ho usato il dac solo in modalità asincrono (che è in default), non ho provato la modalità sincrono. Ho usato la porta usb del mio pc: è un portatile nuovo della Lenovo "Legion 5, processore ryzen7 4800, scheda grafica rtx2060, full HD". Si sente bene l'audio anche senza nessun dac esterno, ma al momento non so che tipo di dac interno monti...potrei fare una ricerca...
Comunque grazie Andretti60 per l'aiuto.

Tutto ieri sera ho provato il Dx7 pro...anche l'uscita ottica, solo con cuffie, in particolare sul mio televisore Sony KD-55XH9000. Ragazzi è stata davvero una delusione! Ho provato con diversi film in streaming e provata anche con playstation5, usando solo la Shure SRH 1540. Confronto cuffia collegata al dx7pro uscita ottica vs uscita 3.5mm normale della TV: per quanto riguarda il volume devo alzare il dx7pro al 95% per avere lo stesso volume della TV uscita 3.5mm a circa l'80%. Quindi il mio televisore nelle mie shure sarebbe molto più "potente" del dx7pro. Ho fatto parecchie prove per capire la differenza di audio, sul dx7pro è leggermente migliore, ma davvero di pochissimo: ci sono più dettagli e più spazio, davvero di poco! Ho provato l'uscita usb del dx7pro sempre su TV, sempre con le Shure: In questo caso c'è un aumento di volume della dx7pro...grossomodo l'87% del volume del dx7pro equivale all'80% del volume dell'uscita 3.5mm, con cuffie shure, della tv. Anche la qualità del suono è leggermente superiore dell'uscita ottica, quindi differenza più evidente rispetto all'uscita 3.5mm. Ci sono state ore a provare, per adesso prendiamola come prima prova, magari c'è qualcosa che dovrei fare e che non ho fatto? oppure riprovare l'ascolto per una questione psicoacustica? Quindi riproverò ancora più volte prima di trarre delle conclusioni. Certo nell'ascolto musica su pc ho notato subito un miglioramento rispetto al mio vecchio e meno costoso dac e soprattutto una differenza più importate rispetto all'uscita 3.5mm del pc. Anche se ci tengo a sottolineare che il mio precedente dac (audioengine D1) ha molta più potenza di volume del dx7pro! anche se la qualità sonora dx7pro è migliore: si sentono più dettagli, più spazio soprattutto le medio-alte... e fa la differenza in alcune canzoni. Proverò ancora, cercherò di capire meglio se magari sono io, perché per adesso dispiace considerando il costo-valore del prodotto. Per ora sono un po' deluso e pensieroso...vedremo... Se volete darmi qualche dritta sarebbe ottimo!
 

Andretti60

Utente Èlite
4,879
3,521
Devi ricordare il mantra “la qualità di un sistema è quella del componente con qualità peggiore” (che equivale a dire che la forza di una catena è quella dell’anello più debole).
Hai un signor paio di cuffie e un eccellente DAC, ma se vuoi notare la differenza devi usare una fonte di pari qualità, non certo lo streaming di una televisione. Purtroppo vedo troppa gente delusa dai loro DAC perché si aspettano un miglioramento radicale, e magari ascoltano con un paio di cuffie da un centinaio di euro, tanto per fare un esempio.

tanto per dire, l’altro giorno ho provato un paio di cuffie e l’unica fonte che avevo era YouTube, ho ascoltato una canzone che conosco bene (Starship Troopers degli Yes) e ho notato subito una grande differenza stupendomi non poco (le cuffie erano delle multimediali per teleconferenza, volevo solo vedere come riproducevano la musica ovvio non mi aspettavo molto) ma mi ci sono voluti solo pochi secondi per rendermi conto che la versione che stavo ascoltando non era quella originale 😆
 
  • Like
Reactions: Terence777

Unreal6777

Utente Èlite
7,216
1,843
CPU
I7 8700k
RAM
16gb
GPU
2080s
Monitor
2k
OS
Windows/macos/Linux
Le tue shure sono predisposte per i cavi bilanciati, strano che non siano inclusi i cavi visto il prezzo.

Il dx7 pro sul uscita non bilanciata ha la potenza di uno smartphone o dac/amp da 29 euro usb, niente più. Ne dettaglio, ne potenza, niente hifi.
 
  • Like
Reactions: Terence777

Terence777

Nuovo Utente
49
4
Sono assolutamente d'accordo con te Andretti60, i test vanno fatti con file di qualità, cd originali, bluray e dispositivi di qualità. E' anche vero, però, che bisogna ascoltare anche quello che si ascolta di solito, quali sono le nostre abitudini, le nuove tecnologie e fare un bilancio della situazione. Anche perché guardo solo un 5-10% di film l'anno in bluray, a volte anche in compagnia (senza cuffie.) Per quanto riguarda la qualità audio nei videogiochi...c'è stato un lieve miglioramento audio con ps5 e comunque sono bluray originali, hdm 2.1 (anche su Tv) ecc... certo non voglio paragonarlo a un prodotto dalla qualità di cui ti riferivi. Il discorso musica, pc e buoni lettori...assolutamente si. Oggi tardo pomeriggio mi sono rimesso a smanettare e confermo ciò che ho detto in precedenza sulla tv, secondo me c'è qualche problema con l'uscita ottica. Ho provato anche il dx7pro su ps5, con usb, e non ha funzionato. Il mio vecchio dac audioengine D1 funziona su ps5, anche l'audio è meglio dalla Tv. :-D Diverso, invece, il discorso per quanto riguarda l'ascolto musica, soprattutto con le Shure: già con file non originali si sente una qualità superiore e con file originali o soprattutto cd originali si sente davvero bene, non riuscivo a staccare le cuffie dalla testa! Devo dire che con cd originali le shure distaccano notevolmente tutte le altre cuffie che ho provato (sotto le 200€.) Unreal6777, grazie per la conferma! all'interno della custodia Shure c'è un ricambio di pad in alcantara, uguale a quelle originale e un secondo cavo a Y uguale a quello originale, non c'è un cavo xlr. Purtroppo la potenza della sbilanciata del dx7pro non sembra molto buona per cuffie con impedenza bassa, soprattutto con l'uscita ottica. Per i miei ascolti la potenza potrebbe essere anche più che sufficiente o buona i dubbi sono per la qualità sonora sulla TV, anche perché la cifra è alta e tutte le mie cuffie hanno impedenza bassa, purtroppo anche quella più costosa. Ora vedo ancora nelle istruzioni, c'è anche un'uscita HDMI e altri punti che dovrei chiarire, magari c'è qualche funzione che mi sfugge o non è spiegata bene...
 
  • Like
Reactions: Andretti60

Andretti60

Utente Èlite
4,879
3,521
E purtroppo molta musica di adesso è registrata da cani, ad altissimo volume e zero dinamica, proprio per accontentare quelli che la ascoltano con gli auricolari dello smartphone. Per avere musica registrata decentemente bisogna andare con la musica classica e jazz (tipo Decca e ECM, che se la fanno pagare, o CD masterizzati in Giappone).
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot: Sei vaccinato? [sondaggio anonimo]

  • Primo ciclo vaccinale completo (1-2 dosi)

    Voti: 444 78.6%
  • Fatta 1a dose, in attesa della 2a

    Voti: 20 3.5%
  • Sono prenotato per la 1a dose

    Voti: 13 2.3%
  • Non so se vaccinarmi

    Voti: 16 2.8%
  • Non ho intenzione di vacciarmi

    Voti: 58 10.3%
  • Fatta anche la terza dose

    Voti: 14 2.5%