Che tester compro?

GraveKeeper

Utente Èlite
2,962
1,228
CPU
Intel Core i5 7200u (2 Core - 4 Threads)
Scheda Madre
HP 84A7
Hard Disk
128gb Samsung M.2 + 1tb Hitachi 5400rpm
RAM
1x8gb 2400Mhz
Scheda Video
NVIDIA GeForce MX110 2gb ddr3
Monitor
Schermo HD 1366x768
Case
HP Notebook 15-da0134nl
Periferiche
Studio Monitor Speakers Presonus Eris E3.5
Sistema Operativo
Windows 10 Home 64-bit
Giusto per buttarla se dovessi testare l'impianto delle luci di un auto?
Sai dirmi qualcosa per questo?

E il limite dei 20A di corrente di quello che mi hai consigliato non è basso (chiedo perchè non ne ho mai avuto uno e non vorrei bruciarlo subito)?
 

Massimo 2967

Utente Èlite
3,940
2,590
20A con una tensione di circa 12-13,8 volt a seconda dello stato di carica della batteria dell'auto corrisponde ad una potenza di 240- 280 Watt, tenendo conto che una normale lampadina per fari abbaglianti e anabbaglianti consuma poco meno di 120 Watt se tenuta con entrambe le luci in funzione, se ti limiti a controllare una parte dell'impianto per volta non dovresti avere problemi.
Non fare l'errore di vedere l'entità della corrente usata per avviare il motore dell'auto, fonderesti i cavi del tester in pochi secondi.
 

quizface

Utente Èlite
9,942
3,013
Sai dirmi qualcosa per questo?

E il limite dei 20A di corrente di quello che mi hai consigliato non è basso (chiedo perchè non ne ho mai avuto uno e non vorrei bruciarlo subito)?
Spiega bene cosa intendi testare. Se la lampadina non funziona, prima cosa testerai se arriva la tensione 12 Volt. Se vuoi testare la corrente assorbita (ampere) per esempio per calcolare che rele' usare, lo farai per ogni lampada, poi bastera' sommare gli assorbimenti e scegliere il rele' appropriato.
 

GraveKeeper

Utente Èlite
2,962
1,228
CPU
Intel Core i5 7200u (2 Core - 4 Threads)
Scheda Madre
HP 84A7
Hard Disk
128gb Samsung M.2 + 1tb Hitachi 5400rpm
RAM
1x8gb 2400Mhz
Scheda Video
NVIDIA GeForce MX110 2gb ddr3
Monitor
Schermo HD 1366x768
Case
HP Notebook 15-da0134nl
Periferiche
Studio Monitor Speakers Presonus Eris E3.5
Sistema Operativo
Windows 10 Home 64-bit
In realtà è saltato un fusibile con la dicitura 40A e 32V (strano dato che la batteriaha 12V, ma meglio un valore superiore di uno inferiore direi).Provando un ricambio salta comunque per cui mi è venuto in mente che potesse esserci un problema all'impianto e volevo controllare.

Il fusibile in questione riguarda le luci dell'auto, per cui al momento fari e la freccia destra dietro non vanno e sto cercando di capirci qualcosa in più, ecco. E poi ho sempre voluto un tester per piccoli test su computer, quindi mobo, ali, ecc.
 

quizface

Utente Èlite
9,942
3,013
In realtà è saltato un fusibile con la dicitura 40A e 32V (strano dato che la batteriaha 12V, ma meglio un valore superiore di uno inferiore direi).Provando un ricambio salta comunque per cui mi è venuto in mente che potesse esserci un problema all'impianto e volevo controllare.

Il fusibile in questione riguarda le luci dell'auto, per cui al momento fari e la freccia destra dietro non vanno e sto cercando di capirci qualcosa in più, ecco. E poi ho sempre voluto un tester per piccoli test su computer, quindi mobo, ali, ecc.
Il fusibile salta perche' c'e' un corto. Il corto va controllato secondo un ordine di prove fatte di solito con il tester in modalita' BEEPER. Quindi dovresti procurarti lo schema elettrico della vettura, e partendo dal fusibile controllare dove vanno i cavi. Una volta arrivato alla giunzione, staccare il cavo dalla giunzione e con un puntale a massa e l'altro sul cavo staccato controlli se beepa se non beepa va bene e quindi prosegui nella ricerca fino a che trovi il cavo (non di massa) che beepa. Sul tratto di quel cavo (quello che appunto beepa) c'e' il corto. Siccome un fusibile protegge piu' cose, come nel tuo caso faro e freccia destra, ci saranno diversi rami. Vanno controllati tutti, sezionando il circuito.
Quindi nel tuo caso, avere un tester/multimetro da 40A non serve perche' non lo usi per sapere quanta corrente scorre nel circuito.
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: GraveKeeper

Massimo 2967

Utente Èlite
3,940
2,590
I fari abbaglianti\ anabbaglianti e le frecce normalmente sono gestiti da fusibili diversi, quindi se salta il fusibile dei fari le frecce devono funzionare, non è affatto normale che una delle luci delle frecce prenda energia dalla linea dei fari, a meno che qualcuno non abbia fatto modifiche all'impianto.
 

GraveKeeper

Utente Èlite
2,962
1,228
CPU
Intel Core i5 7200u (2 Core - 4 Threads)
Scheda Madre
HP 84A7
Hard Disk
128gb Samsung M.2 + 1tb Hitachi 5400rpm
RAM
1x8gb 2400Mhz
Scheda Video
NVIDIA GeForce MX110 2gb ddr3
Monitor
Schermo HD 1366x768
Case
HP Notebook 15-da0134nl
Periferiche
Studio Monitor Speakers Presonus Eris E3.5
Sistema Operativo
Windows 10 Home 64-bit
Il fusibile salta perche' c'e' un corto. Il corto va controllato secondo un ordine di prove fatte di solito con il tester in modalita' BEEPER. Quindi dovresti procurarti lo schema elettrico della vettura, e partendo dal fusibile controllare dove vanno i cavi. Una volta arrivato alla giunzione, staccare il cavo dalla giunzione e con un puntale a massa e l'altro sul cavo staccato controlli se beepa se non beepa va bene e quindi prosegui nella ricerca fino a che trovi il cavo (non di massa) che beepa. Sul tratto di quel cavo (quello che appunto beepa) c'e' il corto. Siccome un fusibile protegge piu' cose, come nel tuo caso faro e freccia destra, ci saranno diversi rami. Vanno controllati tutti, sezionando il circuito.
Quindi nel tuo caso, avere un tester/multimetro da 40A non serve perche' non lo usi per sapere quanta corrente scorre nel circuito.
Perfetto grazie mille per la spiegazione dettagliata

I fari abbaglianti\ anabbaglianti e le frecce normalmente sono gestiti da fusibili diversi, quindi se salta il fusibile dei fari le frecce devono funzionare, non è affatto normale che una delle luci delle frecce prenda energia dalla linea dei fari, a meno che qualcuno non abbia fatto modifiche all'impianto.
Quizface ha detto che ci sono più rami, chi ascolto?
 

Massimo 2967

Utente Èlite
3,940
2,590
Perfetto grazie mille per la spiegazione dettagliata



Quizface ha detto che ci sono più rami, chi ascolto?
Sembra che tu non abbia mai messo mano dentro la scatola dei fusibili di un auto, ogni servizio è gestito da un fusibile separato.
Nel dubbio ti basta guardare il libretto di manutenzione della tua auto.
unnamed.gif

A titolo di esempio.
Non ti sembra strano che sia collegata solo una freccia?
 

GraveKeeper

Utente Èlite
2,962
1,228
CPU
Intel Core i5 7200u (2 Core - 4 Threads)
Scheda Madre
HP 84A7
Hard Disk
128gb Samsung M.2 + 1tb Hitachi 5400rpm
RAM
1x8gb 2400Mhz
Scheda Video
NVIDIA GeForce MX110 2gb ddr3
Monitor
Schermo HD 1366x768
Case
HP Notebook 15-da0134nl
Periferiche
Studio Monitor Speakers Presonus Eris E3.5
Sistema Operativo
Windows 10 Home 64-bit
Sembra che tu non abbia mai messo mano dentro la scatola dei fusibili di un auto, ogni servizio è gestito da un fusibile separato.
Nel dubbio ti basta guardare il libretto di manutenzione della tua auto.
Visualizza allegato 378402
A titolo di esempio.
Non ti sembra strano che sia collegata solo una freccia?
Guarda l'ho guardato il manuale dell'auto, e il fatto è che il fusibile saltato sul bellissimo manuale e indicato come "faro" generico e le altre frecce vanno tranne la destra sul dietro.
 

quizface

Utente Èlite
9,942
3,013
il fatto che ci sia un fusibile da 40A insolito per delle lampade fa capire che l'impianto e' stato manomesso, o comunque ha avuto gia' un problema. Ho detto piu' rami perche' tu hai detto che non funzionano i fari e la freccia, ma potrebbero essere due guasti diversi. Magari la freccia e' solo la lampadina da cambiare.
Che macchina e' e di che anno?
 

Avets

Utente Èlite
2,326
1,440
CPU
Ryzen 5 3600x
Dissipatore
Noctua NH-D9L
Scheda Madre
MSI B450I
Hard Disk
SiliconPower NVMe 256Gb
RAM
2x8Gb Ballistix 3600Mhz Cl16
Scheda Video
RX 5500 XT Sapphire pulse
Monitor
Hp 23"
Alimentatore
EVGA Supernova 550 GM
Case
Custom: plexiglass/compensato 8.8Litri
Sistema Operativo
Win 10
Per misurare gli ampere che passano per un filo le pinze amperometriche sono molto più facili e sicure penso.
Io ne ho una della tacklife simile a quella che ha messo yardat, però mi sembra che non riesca a misurare la corrente in DC. Quindi sulla macchina non riusciresti a misurare nulla in termini di intensità se cosi fosse.

Ma per misurare gli ampere con i tester senza pinze, bisogna connetterli in serie al filo attraverso cui passa la corrente la cui intensità si deve misurare ?
Sembra una cosa pratica per misurare la corrente attraverso un fusibile ma complicata e pericolosa per misuarare ad esempio un filo di una presa di casa.


il fatto che ci sia un fusibile da 40A insolito per delle lampade fa capire che l'impianto e' stato manomesso, o comunque ha avuto gia' un problema. Ho detto piu' rami perche' tu hai detto che non funzionano i fari e la freccia, ma potrebbero essere due guasti diversi. Magari la freccia e' solo la lampadina da cambiare.
Che macchina e' e di che anno?
Aggiungo un consiglio spassionato: non risolvere aumentando gli ampere del fusibile (come pare abbiano fatto :D) e non sognarti nemmeno di risolvere facendo ponte con una clip di ferro. Ad un mio conoscente prese fuoco la macchina facendo così :look:
 

quizface

Utente Èlite
9,942
3,013
Per misurare gli ampere che passano per un filo le pinze amperometriche sono molto più facili e sicure penso.
Io ne ho una della tacklife simile a quella che ha messo yardat, però mi sembra che non riesca a misurare la corrente in DC. Quindi sulla macchina non riusciresti a misurare nulla in termini di intensità se cosi fosse.

Ma per misurare gli ampere con i tester senza pinze, bisogna connetterli in serie al filo attraverso cui passa la corrente la cui intensità si deve misurare ?
Sembra una cosa pratica per misurare la corrente attraverso un fusibile ma complicata e pericolosa per misuarare ad esempio un filo di una presa di casa.
Post automaticamente unito:



Aggiungo un consiglio spassionato: non risolvere aumentando gli ampere del fusibile (come pare abbiano fatto :D) e non sognarti nemmeno di risolvere mettendoci una clip di ferro. Ad un mio conoscente prese fuoco la macchina facendo così :look:
lui non deve misurare la corrente assorbita, ma trovare un guasto su un circuito in corto (e' palese perche' salta un fusibile da ben 40A)
 

Avets

Utente Èlite
2,326
1,440
CPU
Ryzen 5 3600x
Dissipatore
Noctua NH-D9L
Scheda Madre
MSI B450I
Hard Disk
SiliconPower NVMe 256Gb
RAM
2x8Gb Ballistix 3600Mhz Cl16
Scheda Video
RX 5500 XT Sapphire pulse
Monitor
Hp 23"
Alimentatore
EVGA Supernova 550 GM
Case
Custom: plexiglass/compensato 8.8Litri
Sistema Operativo
Win 10
lui non deve misurare la corrente assorbita, ma trovare un guasto su un circuito in corto (e' palese perche' salta un fusibile da ben 40A)
Ah ok, però all'inizio parlava di tester che misurano la corrente.
Chiedo solo una cosa, quelli senza pinze, bisogna metterli in serie per misurare la corrente ?
 

GraveKeeper

Utente Èlite
2,962
1,228
CPU
Intel Core i5 7200u (2 Core - 4 Threads)
Scheda Madre
HP 84A7
Hard Disk
128gb Samsung M.2 + 1tb Hitachi 5400rpm
RAM
1x8gb 2400Mhz
Scheda Video
NVIDIA GeForce MX110 2gb ddr3
Monitor
Schermo HD 1366x768
Case
HP Notebook 15-da0134nl
Periferiche
Studio Monitor Speakers Presonus Eris E3.5
Sistema Operativo
Windows 10 Home 64-bit
il fatto che ci sia un fusibile da 40A insolito per delle lampade fa capire che l'impianto e' stato manomesso, o comunque ha avuto gia' un problema. Ho detto piu' rami perche' tu hai detto che non funzionano i fari e la freccia, ma potrebbero essere due guasti diversi. Magari la freccia e' solo la lampadina da cambiare.
Che macchina e' e di che anno?
E' una mitsubishi spacestar, ora non so l'anno, però è vecchia. Quindi secondo voi il 40A l'avevano messo per tamponare un guasto già presente?

Per misurare gli ampere che passano per un filo le pinze amperometriche sono molto più facili e sicure penso.
Io ne ho una della tacklife simile a quella che ha messo yardat, però mi sembra che non riesca a misurare la corrente in DC. Quindi sulla macchina non riusciresti a misurare nulla in termini di intensità se cosi fosse.

Ma per misurare gli ampere con i tester senza pinze, bisogna connetterli in serie al filo attraverso cui passa la corrente la cui intensità si deve misurare ?
Sembra una cosa pratica per misurare la corrente attraverso un fusibile ma complicata e pericolosa per misuarare ad esempio un filo di una presa di casa.




Aggiungo un consiglio spassionato: non risolvere aumentando gli ampere del fusibile (come pare abbiano fatto :D) e non sognarti nemmeno di risolvere facendo ponte con una clip di ferro. Ad un mio conoscente prese fuoco la macchina facendo così :look:
Guarda il ponte l'ho provato comunque con un fusibile maschio in mezzo e del nastro isolante non per risolvere il guasto ma solo per accertarmi che quel fusibile fosse la causa sia di luci che freccia. Ovviamente non ha funzionato ed è saltato il fusibile, però non ho bruciato l'auto, phew

C'era una problema col filo della messa a terra e quello l'ho sistemato.
 
Ultima modifica:

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento