UFFICIALE ASUS F550ZE-XX072H ---- AMD A10-7400P, R7 M265DX, 8GB, 1TB, 15.6"

art69

Nuovo Utente
49
8
Buongiorno.

Ho alcuni problemi ''random" nel mio F550Z.

Il mio ha i suoi 4Gb di RAM, un SSD Samsung Evo 850. Windows 10 Home Fall Creators (aggiornamento rispetto all'8.1. con cui nasceva il notebook). Drivers aggiornati tutti (credo).

Le problematiche che ho sono diverse, random e rognose, non gravi ma fastidiose, perchè non riesco a capirne i motivi

1) Mi si riavvia random. A volte mentre lavoro si riavvia. Ugualmente altre volte, quando blocco lo schermo o quando lo metto in ibernazione, quando si risveglia invece di uscire dal blocco o dalla ibernazione e tornare a dove ero rimasto, si riavvia. Avevo pensato ad un problema di temperature, ma lo stesso problema a volte lo ho anche se iberno in pausa pranzo o la sera e quindi ha avuto un congruo lasso di tempo per raffreddarsi.
Ho necessità di usare l'ibernazione perchè ho la necessità di avere alcuni programmi aperti, ed ogni riavvio, nonostante l'SSD, significa impiegare un quarto d'ora per tornare al punto in cui ero rimasto.

2) A volte, durante gli aggiornamenti ma non solo, quando ho necessità di riavviare io il computer, si spegne e non si riavvia se non premo nuovamente il pulsante di accensione non si riavvia.

3) Il cambio di utente, avendo due utenti, anche se viene in realtà usato quasi soltanto uno solo, è lentissimo. Spesso il comando di cambio utente dal menu di spegnimento viene recepito con molto ritardo. E nonostante la presenza dell'SSD, comunque servono sempre non meno di 2-3 minuti una volta scelto l'utente e digitata la sua password.

4) Talvolta succede che al risveglio la barra dei programmi appaia completamente vuota con la classica rotella che gira. A quel punto l'unica soluzione è chiudere tutto, salvare tutti i documenti, disconnettersi e riconnettersi.


Ho provato a dare un'occhiata al registro eventi, ma non trovo nulla che mi aiuti. Cosa dovrei cercare? Vorrei evitare di fare tabula rasa e reinstallare tutto ex novo (anche se alla fine mi sa che sia la migliore soluzione... ma in questo periodo non posso stare una giornata intera senza PC, visto che tale è il tempo per reinstallare tutto da zero)
 

Alexstrase

Nuovo Utente
55
12
Buongiorno.

Ho alcuni problemi ''random" nel mio F550Z.

Il mio ha i suoi 4Gb di RAM, un SSD Samsung Evo 850. Windows 10 Home Fall Creators (aggiornamento rispetto all'8.1. con cui nasceva il notebook). Drivers aggiornati tutti (credo).

Come ti trovi? vale la spesa la samsung evo 850 su questo notebook?

Le problematiche che ho sono diverse, random e rognose, non gravi ma fastidiose, perchè non riesco a capirne i motivi

1) Mi si riavvia random. A volte mentre lavoro si riavvia. Ugualmente altre volte, quando blocco lo schermo o quando lo metto in ibernazione, quando si risveglia invece di uscire dal blocco o dalla ibernazione e tornare a dove ero rimasto, si riavvia. Avevo pensato ad un problema di temperature, ma lo stesso problema a volte lo ho anche se iberno in pausa pranzo o la sera e quindi ha avuto un congruo lasso di tempo per raffreddarsi.
Ho necessità di usare l'ibernazione perchè ho la necessità di avere alcuni programmi aperti, ed ogni riavvio, nonostante l'SSD, significa impiegare un quarto d'ora per tornare al punto in cui ero rimasto.

Si riavvia random pure il mio, anche solo navigando sul web con chrome aperto e null'altro in background. Ho 8gb di ram e hdd da 1Tb.. pensavo di piazzare una ssd per velocizzarlo, ma tempo fa mi dissero proprio in questo thread che il miglioramento è sensibile, ma neanche troppo rispetto alla stessa spesa su un altro pc di pari fascia. Tu cosa ne pensi?

2) A volte, durante gli aggiornamenti ma non solo, quando ho necessità di riavviare io il computer, si spegne e non si riavvia se non premo nuovamente il pulsante di accensione non si riavvia.

Anche il mio non si riavvia, bensì si spegne e devo ripremere il bottone di accensione. Questo è abbastanza noioso quando si installano nuovi programmi e poi ci si allontana dal pc.

3) Il cambio di utente, avendo due utenti, anche se viene in realtà usato quasi soltanto uno solo, è lentissimo. Spesso il comando di cambio utente dal menu di spegnimento viene recepito con molto ritardo. E nonostante la presenza dell'SSD, comunque servono sempre non meno di 2-3 minuti una volta scelto l'utente e digitata la sua password.

Non ti so rispondere, ho solo un account installato.

4) Talvolta succede che al risveglio la barra dei programmi appaia completamente vuota con la classica rotella che gira. A quel punto l'unica soluzione è chiudere tutto, salvare tutti i documenti, disconnettersi e riconnettersi.

Per fortuna ancora non mi è successo. in compenso ogni tanto gracchia un po' l'audio, ma accade raramente.
 

art69

Nuovo Utente
49
8

Premesso che oggi, se vai su SSD di marca, le prestazioni si equivalgono (non guardare ai decimali dei test: non hanno rilevanza sullla pratica), io ho notato forti miglioramenti.

O meglio, al netto degli ultimi rallentamenti di cui ho scritto nel mio post, in molte operazioni, quelle che usano in modo rilevante il disco, le differenze si notano. Considera che, anche solo per risvegliarsi dall'ibernazione, con Win 8.1 e il suo HD ci metteva svariati minuti. Stesso discorso ogni volta che doveva comunque fare swap su disco (come ad esempio avendo tante schede aperte di Firefox o Chrome). Su applicazioni che riguardano la sola memoria, non cambia molto. I tempi di Word o di Excel ad esempio non cambiano.

Se si volesse fare un paragone con le auto, è come fare una mappa ad un motore turbodiesel di una Golf. Guadagni quel 10-20% di potenza e di coppia, ma non diventa un Porsche 911.

Poi c'è da dire che io uso gli SSD dal primo Samsung 830, quindi ormai io ci sono abituato per me è un'abitudine a cui non rinuncio facilmente. Noto la differenza rispetto ai pc dell'ufficio, dove ho essenzialmente applicazioni di contabilità e quindi hanno le stesse esigenze di un Word.

Considera comunque che ho messo l'SSD dopo un paio di settimane dall'acquisto del PC senza reinstallare W 8.1. Sicuramente l'S.O. sarebbe stato più veloce se avessi avuto una installazione standard senza tutti i sw aggiuntivi che ogni casa produttrice di computer ci mette. Prima o poi, quando avrò tempo, sicuramente farò tabula rasa di tutto e reinstallerò un Win 10 vergine.

Noto comunque che finalmente anche nella grande distribuzione si trovano notebook intorno ai 5-600€ con SSD da 256Gb. Ecco, ci fosse stato quando ho comprato il mio PC due anni fa, l'avrei preso.
 
  • Like
Reactions: Alexstrase

Alexstrase

Nuovo Utente
55
12
Premesso che oggi, se vai su SSD di marca, le prestazioni si equivalgono (non guardare ai decimali dei test: non hanno rilevanza sullla pratica), io ho notato forti miglioramenti.

O meglio, al netto degli ultimi rallentamenti di cui ho scritto nel mio post, in molte operazioni, quelle che usano in modo rilevante il disco, le differenze si notano. Considera che, anche solo per risvegliarsi dall'ibernazione, con Win 8.1 e il suo HD ci metteva svariati minuti. Stesso discorso ogni volta che doveva comunque fare swap su disco (come ad esempio avendo tante schede aperte di Firefox o Chrome). Su applicazioni che riguardano la sola memoria, non cambia molto. I tempi di Word o di Excel ad esempio non cambiano.

Se si volesse fare un paragone con le auto, è come fare una mappa ad un motore turbodiesel di una Golf. Guadagni quel 10-20% di potenza e di coppia, ma non diventa un Porsche 911.

Poi c'è da dire che io uso gli SSD dal primo Samsung 830, quindi ormai io ci sono abituato per me è un'abitudine a cui non rinuncio facilmente. Noto la differenza rispetto ai pc dell'ufficio, dove ho essenzialmente applicazioni di contabilità e quindi hanno le stesse esigenze di un Word.

Considera comunque che ho messo l'SSD dopo un paio di settimane dall'acquisto del PC senza reinstallare W 8.1. Sicuramente l'S.O. sarebbe stato più veloce se avessi avuto una installazione standard senza tutti i sw aggiuntivi che ogni casa produttrice di computer ci mette. Prima o poi, quando avrò tempo, sicuramente farò tabula rasa di tutto e reinstallerò un Win 10 vergine.

Noto comunque che finalmente anche nella grande distribuzione si trovano notebook intorno ai 5-600€ con SSD da 256Gb. Ecco, ci fosse stato quando ho comprato il mio PC due anni fa, l'avrei preso.

Proprio ora sono su Amazon per un acquisto e sto guardando le SSD da 256gb, il taglio che preferirei dato il mio uso..C'è la Samsung 860EVO a 96€ , la 850EVO a 89€, la SanDisk Plus da 240gb a 83€, la Crucial MX500 da 79.80€ e infine la Kingstone A400 sempre da 240gb a 70€.

Preso per assodato che le Samsung siano le migliori mentre il mio pc sia vecchio e di bassa qualità, quale verrebbe da comprare? la kingstone perché più economica oppure conviene sempre andare sulle altre?
 

Manuel Ferrari

Utente Èlite
37,322
10,409
CPU
Intel® Core™ i7-4712HQ
Scheda Madre
Intel HM87
HDD
Samsung SSD SM841 512GB
RAM
16 GB Dual-channel DDR3L 1600 MHz
GPU
NVIDIA GeForce GT 750M - 2 GB GDDR5
Audio
Intel Lynx Point PCH
Monitor
15.6 pollici 3200x1800 pixel IZGO Led
PSU
130 Watt AC 100-240V, 50-60Hz; DC 19,5V
Case
Dell XPS 15
OS
Windows 10
Proprio ora sono su Amazon per un acquisto e sto guardando le SSD da 256gb, il taglio che preferirei dato il mio uso..C'è la Samsung 860EVO a 96€ , la 850EVO a 89€, la SanDisk Plus da 240gb a 83€, la Crucial MX500 da 79.80€ e infine la Kingstone A400 sempre da 240gb a 70€.

Preso per assodato che le Samsung siano le migliori mentre il mio pc sia vecchio e di bassa qualità, quale verrebbe da comprare? la kingstone perché più economica oppure conviene sempre andare sulle altre?

Sul taglio da 250 gb il mio consiglio è questo Crucial, ti offre anche 25gb in più ad un prezzo molto competitivo
 
  • Like
Reactions: Alexstrase

RouterKing

Nuovo Utente
1
0
Salve a tutti,
possiedo un Asus F550ZE (purtroppo) ormai da un paio di anni, tuttavia da sempre ho problemi di surriscaldamento anche quando non stofacendo praticamente nulla, cioè mi spiego:

tengo aperta solamente l'applicazione di netflix e CoreTemp mi segna 90-97 gradi di Tcore
tengo aperto solamente firefox e un pdf in adobe reader e stessa situazion
non parliamo di aprire giochi perchè penso raggiungerebbe la temperatura del sole.

Le ventole sono sempre sempre accese, anche se sto a fissare lo sfondo del desktop come un idiota.
Già formattato, aperto e pulito, bios aggiornato.

Soluzioni? a parte buttarlo dalla finestra o utilizzarlo come stufetta per l'inverno??
 

gronag

Utente Èlite
20,623
7,013
Salve a tutti,
possiedo un Asus F550ZE (purtroppo) ormai da un paio di anni, tuttavia da sempre ho problemi di surriscaldamento anche quando non stofacendo praticamente nulla, cioè mi spiego:

tengo aperta solamente l'applicazione di netflix e CoreTemp mi segna 90-97 gradi di Tcore
tengo aperto solamente firefox e un pdf in adobe reader e stessa situazion
non parliamo di aprire giochi perchè penso raggiungerebbe la temperatura del sole.

Le ventole sono sempre sempre accese, anche se sto a fissare lo sfondo del desktop come un idiota.
Già formattato, aperto e pulito, bios aggiornato.

Soluzioni? a parte buttarlo dalla finestra o utilizzarlo come stufetta per l'inverno??

Pulito bene e "ripastato" ? :skept:
 

Miamix

Utente Attivo
148
51
Salve ragazzi,ho acquistato questo kit di ram oggi

https://www.amazon.it/gp/product/B00KEAEX54/?tag=tomsforum-21

Cosi da poter portare dopo quasi 3 anni finalmente il mio portatile da 4 gb (versione XX073H) a 16gb totali. Però avevo due domande in merito:

1) Ho visto le caratteristiche della Ram interna con Aida64 e CPUZ e sembrano combiaciare con quelle acquistate con frequenza,velocità,voltaggio,etc....confermate?

2) l'altro dubbio consiste nel fatto,che spero che la ram interna non sia saldata sulla scheda madre,perchè in quel caso non me ne farei niente del kit da 16gb acquistato e mi bastava prendere soltanto un altro banco da 4gb per portarlo ad un totale di 8gb,pertanto la dicitura espandibile a 16 gb sarebbe FALSA. Mi pare che qualcuno ha gia fatto l'upgrade della RAM,può confermarmi che quella interna sia estraibile senza problemi.
 

Exodias

Nuovo Utente
40
11
CPU
Intel Core i5-7300HQ
Scheda Madre
Lenovo LNVNB161216
HDD
HDD Seagate 1TB 5400rpm
RAM
Ramaxel 8GB DDR4 2400mHz 260pin
GPU
Nvidia GTX 1050 4GB
OS
Windows 10 Home 64 bit
Ragazzi, secondo voi, volendo vendere questo notebook...che valutazione gli dareste? L'ho acquistato a fine 2015 e pagato 449,99€
 

gronag

Utente Èlite
20,623
7,013
Salve ragazzi,ho acquistato questo kit di ram oggi

https://www.amazon.it/gp/product/B00KEAEX54/?tag=tomsforum-21

Cosi da poter portare dopo quasi 3 anni finalmente il mio portatile da 4 gb (versione XX073H) a 16gb totali. Però avevo due domande in merito:

1) Ho visto le caratteristiche della Ram interna con Aida64 e CPUZ e sembrano combiaciare con quelle acquistate con frequenza,velocità,voltaggio,etc....confermate?

2) l'altro dubbio consiste nel fatto,che spero che la ram interna non sia saldata sulla scheda madre,perchè in quel caso non me ne farei niente del kit da 16gb acquistato e mi bastava prendere soltanto un altro banco da 4gb per portarlo ad un totale di 8gb,pertanto la dicitura espandibile a 16 gb sarebbe FALSA. Mi pare che qualcuno ha gia fatto l'upgrade della RAM,può confermarmi che quella interna sia estraibile senza problemi.

1) Confermo, DDR3L a 1600MHz :sisi:
2) confermo, ci sono 2 slot ma devi smontare l'intera scheda madre perché la RAM si trova dall'altro lato (il portatile si smonta dall'alto, rimuovendo la plancia della tastiera, la RAM si trova al di sotto :D) ;)
Non è un'operazione difficile :look:

 

Miamix

Utente Attivo
148
51
1) Confermo, DDR3L a 1600MHz :sisi:
2) confermo, ci sono 2 slot ma devi smontare l'intera scheda madre perché la RAM si trova dall'altro lato (il portatile si smonta dall'alto, rimuovendo la plancia della tastiera, la RAM si trova al di sotto :D) ;)
Non è un'operazione difficile :look:

Grazie Mille....non appena arrivano le Ram e le monto vi faccio sapere com'è andata!
 
  • Like
Reactions: gronag

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: PS5 VS XBOX X/S?

  • Playstation 5

    Voti: 577 63.9%
  • XBOX Series X/S

    Voti: 326 36.1%