DOMANDA Assemblare nuovo PC da gaming 'leggero' 400/550€

Dan Mad Cat

Nuovo Utente
15
4
Salve a tutti, avrei intenzione di assemblare un nuovo computer poichè questo ha attualmente più di 10 anni.
In questi giorni ho provato a farmi un idea sulle performance che dovrebbe avere ma non capisco se sto sovrastimando le necessità di cui avrei bisogno.

Mi piacerebbe avere un PC anzitutto affidabile (ovvero che possa essere usato magari per i prossimi 10 anni senza troppi problemi di usura) e con componenti altamente compatibili tra di loro, per avere più stabilità possibile e non ho attualmente intenzione di puntare sull'overclocking, sul raffreddamento a liquido o altre idee troppo 'complicate'.
Oltretutto mi piacerebbe evitare qualsiasi 'collo di bottiglia', riuscire a fare un cable management ottimale, al contrario di quello che ho adesso, e infine tenere d'occhio anche la rumorosità.

Lo scopo principale del suddetto PC sarebbe quello di riuscire a giocare decentemente a titoli non recentissimi, dando priorità alla stabilità e fps costanti rispetto alla grafica ultra dettagliata.

Inizierei dall'unico componente che terrei, ovvero:
Monitor Samsung T24E390EW (50Hz di refresh rate, un po' poco ma mi accontenterò)

Per il momento ho provveduto al semplice acquisto di:
HDD: Seagate 2TB Barracuda 3.5" Disco Rigido ST2000DM008 (SATA 6Gb / s / 256MB / 7200 RPM)
SSD: Crucial BX500 480 GB CT480BX500SSD1 fino a 540 MB/s, SSD Interno, 3D NAND, SATA, 2.5 Pollici, Nero (forse era meglio PCIe, più che altro per ridurre i cavi...)

Ora passiamo a tutto il resto, su cui ho parecchi dubbi.

Case: Mi piacerebbe avere un case ampio, in cui è facile montare tutto con un buon cable management, che sia ben protetto dalla polvere e magari senza inutili led.
Sempre riguardo la polvere non so se è veramente conveniente avere una pressione positiva dell'aria o se posso non darci troppo peso, se conviene usare filtri antipolvere in entrata e se si possono trovare case con delle ventole già decenti o se conviene prenderle poi a parte.
Infine, anche se ho letto che ormai non vengono più usati, sarebbe bello avere lo slot per il masterizzatore DVD.

CPU: Non so il perchè ma leggendo un po' in giro avrei una leggera preferenza verso AMD, anche se non è rilevante. Come detto non ho intenzione di overclockare, preferisco una totale stabilità e compatibilità con tutto il resto. Pensavo un Quad Core o superiore (multi-threading?), superiore ai 3.5GHz e con discreta cache. Infine per la GPU intergrata ne farei a meno, anche se però ho letto che il periodo per le dedicate non è il massimo...

MoBo: Probabilmente il componente di cui sono meno informato. ATX, SATA3 ,DDR4, e poi boh... sarebbe comodo il modulo wifi integrato ma non è essenziale, posso continuare ad usare l''antenna' usb.
A proposito di usb sarebbe bello che fossero ben distanziate, e per la type-c non so, non è indispensabile, credo...

RAM: DDR4, almeno 3000 MHz, 8GB (dovrebbero bastare, però non so se è meglio prendere 2 X 4GB o 1 X 8GB con possibilità di raddoppio in futuro...), e infine per quanto riguarda la latenza (CAS) mi rimetto a voi esperti.

PSU: Pensavo ad un semi-modulare o modulare, sempre per gestire al meglio il cable management, bronze/silver/gold, con una buona resistenza agli sbalzi ti tensione (l'impianto elettrico di casa mia è penoso) e non troppo rumoroso. Per il wattaggio dovrò prima decidere gli acquisti e poi vedere.

GPU: A quanto pare non è il momento ideale per l'acquisto, quindi inizierò solo col farmi un idea generale (sperando che passi in fretta sta moda del 'mining').

Per concludere: mi piacerebbe conoscere i vostri pareri riguardo ad un PC con tali caratteristiche, se è fattibile con un budget di circa 500€ o se è necessario sforare, se avete già qualche idea in mente per i vari componenti e sopratutto se ho scritto qualche stron*ata 😅.
In ogni caso non ho nessuna fretta per l'acquisto, voglio prima valutare bene tutto l'insieme ed assicurarmi che sia il più stabile e compatibile possibile, e poi magari sfruttare qualche buona offerta.

Ringrazio in anticipo chiunque abbia vogli di aiutarmi ed apprezzerò consigli di qualsiasi genere.

Saluti!
 
Ultima modifica:

BAT

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
12,047
5,375
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Casalinga
RAM
Molto molto volatile
GPU
Binoculare integrata nel cranio
PSU
Pastasciutta, pollo e patatine al forno
Net
Segnali di fumo e/o tamburi
OS
Windows 10000 BUG
se è fattibile con un budget di circa 500€
non un PC da gaming, ma da ufficio
non ci viene un PC da gaming neanche se nei 500€ non includi il monitor (a proposito quella è una TV, non un monitor: se ci tieni ai tuoi occhi non comprarla).
 

Dan Mad Cat

Nuovo Utente
15
4
@BAT
Grazie della risposta, effettivamente 500€ non sono molti, per quello avevo scritto gaming 'leggero', intendevo poter riuscire a giocare titoli non di ultima generazione, senza dover settare al minimo le impostazioni grafiche e dover comunque terminare processi e servizi per poter giocare discretamente.
Per quanto riguarda la TV, che effetivamente non è un monitor, ormai la uso da parecchio ma in futuro la cambierò per un vero monitor.

In ogni caso posto qui sotto CPU, MoBo e GPU del mio attuale PC, così per darvi un idea...

Intel Core 2 Quad Q6600 - Processore CPU quad-Core 2,4 GHz SLACR LGA 775 8M di cache
ASUS P5KPL-C/1600 scheda madre LGA 775 (Socket T) ATX
ATI Radeon HD 5670

Infine se con 500/600€ non è veramente possibile assemblare niente di decente per il gaming 'occasionale' mi rassegnerò a tenere questo PC finchè non apparirà una bella schermata blu.
Spero comunque in altri commenti e consigli a riguardo, grazie a tutti!
 

BAT

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
12,047
5,375
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Casalinga
RAM
Molto molto volatile
GPU
Binoculare integrata nel cranio
PSU
Pastasciutta, pollo e patatine al forno
Net
Segnali di fumo e/o tamburi
OS
Windows 10000 BUG
con 500/600€ non è veramente possibile assemblare niente di decente per il gaming 'occasionale'
il problema è la scheda video perché non ce ne sono; in realtà per la "base" ce la fai tranquillamente e ci metti 16 GiB di RAM. Anzi, ci viene un PC niente male. Però sulla grafica rimani limitato da quella integrata o, in alternativa, devi continuare ad usare la scheda video ATI 5670 che hai fin quando non si abbassano i prezzi di quelle attuali.
Provo a buttarti giù una build, vediamo cosa esce fuori:
Totale: circa 483€ con la CPU meno potente tra quelle segnalate.
Questo è il minimo per un PC da gaming decente, fatto salvo quanto detto per la grafica (non dovrai terminare processi o fare strani magheggi per non castrare le prestazioni). Il monitor però è da prendere a parte, suggerisco senz'altro uno con protezione per gli occhi e filtro luce blu, per esempio Samsung T35 o simili di altre marche

Per case più ampi e con buon airflow è necessario spendere di più e trovarne con slot per DVD è un problema. Ci sono:
Se lo slot DVD non è necessario andrei su uno tra:
 

Dan Mad Cat

Nuovo Utente
15
4
@BAT
Grazie mille, così riesco a farmi già un idea più precisa, ho guardato un po' tutto quello che hai postato e anche possibili aternative, ma sono ancora lotano da una decisione definitiva, comunque ho pensato infine di tenere per i momento la GPU che ho e aspettere in futuro per cambiarla, quindi sto valutando CPU senza grafica integrata.
Volevo poi chiederti se quindi è da preferire Intel rispetto a AMD per le mie necessità. So comunque che la differenza è minima ma a quanto pare Intel potrebbe andare meglio per le 'single task'.

Case: sto valutando se fregarmene dello slot dvd che pensandoci non uso da un'eternità, per l'airflow pensavo di tenere una pressione positiva, anche se non so se sia necessario, quindi mettere 2 ventole 140mm in entrata frontale e 1 ventola 140mm in uscita superiore con poi la 120mm dell'alimentatore posteriore. Dovrei comprare le 140mm a parte, però se è un buon modo per evitare la polvere non è un problema. Se invece non dovessero servire questi accorgimenti resterò con le 120mm, però non saprei proprio, avrei bisogno di un vostro parere. Quindi stavo valutando:
  • Corsair 110R: (se proprio voglio tenere il dvd) sembra un po' 'piccolo' ma magari è solo un impressione, e include solo 1 ventola 120mm.
  • Corsair 275R: i piedini che reggono il case sembrano una figata, o magari non servono a niente. Se le 3 ventole 120mm incluse sono buone (e non mi servono ventole da 140mm) sarebbe un punto a favore.
  • Corsair 4000D: 2 ventole 120mm incluse che sembrerebbero più 'performanti'.
CPU: Intel Core i5-10400F: pensandoci un po' ho deciso di trattarmi bene e puntare sull'i5. Guardando la frequenza di 2.9 GHz sono rimasto un po' perplesso ma poi ho notato il turboboost, che non sapevo manco cosa fosse, e mi chiedo se funziona 'bene' ed è stabile.

MoBo: Asus TUF Gaming B560M-Plus WIFI: ho provato a cercarne una senza il wifi (per continuare ad usare l'antenna usb) ma non ho trovato nulla LGA1200 con chipset Z390 che costasse meno, quindi direi che va bene questa, però non sono stato in grado di capire se potrebbero esserci problemi di stabilità con la mia vecchia ATI Radeon HD 5670 (che comunque prima o poi cambierò).

RAM: 16 GiB Crucial Ballistix BL2K8G30C15U4R (red) 3000MHz: meglio queste 3000MHz CL15 rispetto alle 3200MHz CL16 o addirittura 3600MHz CL16?

PSU: Seasonic Focus GX-550 (550W): sembra ottimo, e anche aggiungendo in seguito una GPU 'decente' 550W dovrebbero essere adatti.

Infine per quanto riguarda l'SSD Crucial, l'ho acquistato un po' 'frettolosamente' quindi volevo chiedere se secondo voi è affidabile e potrà durare nel tempo, altrimenti potrei ancora renderlo.

Grazie infinite per l'aiuto, ho ancora molto da approfondire ma grazie a voi sono sicuro che riuscirò ad assemblare il PC perfetto per me!
 

BAT

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
12,047
5,375
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Casalinga
RAM
Molto molto volatile
GPU
Binoculare integrata nel cranio
PSU
Pastasciutta, pollo e patatine al forno
Net
Segnali di fumo e/o tamburi
OS
Windows 10000 BUG
per quanto riguarda l'SSD Crucial, l'ho acquistato un po' 'frettolosamente' quindi volevo chiedere se secondo voi è affidabile e potrà durare nel tempo, altrimenti potrei ancora renderlo
rendilo! quello buono è l'MX500, io però lo prenderei da 1TB
Volevo poi chiederti se quindi è da preferire Intel rispetto a AMD per le mie necessità.
no, per questo livello di prezzi al momento Intel è imbattibile;
è una specie di overclock automatico ed è la frequenza massima raggiungibile in sicurezza dalla CPU (per periodi di tempo limitati, altrimenti si surriscalda troppo, prima di tornare a quella normale).
LGA1200 con chipset Z390
anche se tu la trovassi non ne varrebbe la pena, l'utlimo chipset è nettamente più efficiente. Le antennine wifi fanno schifo, meglio averlo integrato nella motherboard Asus (oltre al WiFi versione 6 c'è anche il bluetooth 5). comuqnue di schede madri B560 senza wifi ce ne sono tante ma alla considerato il livello qualitativo della Asus TUF l'apparente risparmio iniziale alla lunga si rivelerebbe un pessimo affare.
meglio queste 3000MHz CL15 rispetto alle 3200MHz CL16 o addirittura 3600MHz CL16?
il 10400F ha il controller di memoria a 2666MHz, la memoria funzionerà a frequenza più alta con i profili XMP (overclock automatico);
ho indicato la 3000MHz perché è quella meno costosa tra quelle che avevo guardato: la 2666MHz costa solo 8€ in meno non vale la pena. Ad ogni modo ti faccio un'estrazione dal mio database delle memorie Crucial (le migliori in questo momento per prezzo e prestazioni alte) con le caratteristiche tecniche, guardati i prezzi e compatibilmente al budget prendi qeulle a frequenza maggior, ma non andare oltre i 3600MHz perchè è inutile. Quelle da evitare sono le RGB, costano di più ed offrono ZERO vantaggi in prestazioni
Moduli da 16 GiB 3000MHz:
Moduli da 16 GiB 3200MHz:
Moduli da 16 GiB 3600MHz:
 

Dan Mad Cat

Nuovo Utente
15
4
@BAT
Mi sono accorto di aver fatto un po' di confusione sulla MoBo, il fatto è che nelle specifiche, su Amazon, c'è scritto 'chipset Z390' quando invece è ovviamente il B560, come scritto nel nome.

Quindi, ricapitolando:

CPU: Intel Core i5-10400F: bene, serve almeno i5 per 'overclockare' la RAM. Il dissipatore stock è buono?

Mobo: Asus TUF Gaming B560M-Plus WIFI: bene, con chipset B560 posso 'overclockare' la RAM. Ho visto che c'è anche il formato ATX, ma di cui se ho ben capito non me ne farei niente in più rispetto al micro ATX.

RAM: 16 GiB Crucial Ballistix 3200MHz CL16: bene, a quanto pare anche considerando la latenza non c'è praticamente differenza con le 3000MHz CL15.

GPU (provvisoria): ATI Radeon HD 5670: sarà compatibile?

PSU: Seasonic Focus GX-550 (550W): bene.

SSD: scegliere senza ragionarci non è stata un grande idea, farò il reso. Stavo valutando se però prenderlo PCIe anziche SATA, tipo QUESTO (500BG sono sufficienti), non saprei...

Case: Sono ancora indeciso su questi 3:
magari creo una nuova discussione nella sezione Case apposita?

Grazie di nuovo dell'aiuto, sarebbe bello conoscere anche il parere di altri utenti, ma ormai direi che ci siamo. Saluti!
 

BAT

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
12,047
5,375
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Casalinga
RAM
Molto molto volatile
GPU
Binoculare integrata nel cranio
PSU
Pastasciutta, pollo e patatine al forno
Net
Segnali di fumo e/o tamburi
OS
Windows 10000 BUG
ATI Radeon HD 5670: sarà compatibile?
basta che sia PCIexpress e non dovresti aver noie;
magari creo una nuova discussione nella sezione Case apposita?
non c'è bisogno, ormai finisci
Corsair 110R per me è un NO, peggior airflow, 1 sola ventola, ne dovresti comprare almeno un'latra, più stretto, peggior cable management. Gli altri 2 invece vanno bene, questione solo di gusti. Di cabinet ne esistono a iosa, a me ultimamente piace l'Antec DF600 FLUX, non certo per i led RGB di cui faccio volentieri a meno ma perché ha un airflow ottimizzato, ben 5 ventole integrate, ospita dissipatori ad aria alti fino a 175mm quindi è bello comodo come cable-management (qui ci sono le specifiche),
 

Dan Mad Cat

Nuovo Utente
15
4
Ok, ho preparato il 'carrello'.
Alla fine, già che c'ero, ho optato per le 3600Mhz.
L'SSD lo prenderò PCIe/M.2.
Ora devo solo decidere quale Case prendere ma non riesco a scegliere.
Vi aggiornerò quando sarà arrivato tutto e avrò assemblato, grazie ancora!
Saluti!
 
  • Mi piace
Reazioni: BAT

Dan Mad Cat

Nuovo Utente
15
4
Eccomi, finalmente sono riuscito ad ordinare tutto e procedere con l'assemblaggio.
Spero che non sia un problema 'uppare' questo thread, anche perché più avanti avrei bisogno di consigli per la GPU.
Posto un paio di foto dell'assemblaggio, mi manca ancora da sistemare un po' alcuni cavi ma il grosso è fatto.
IMG_20210625_200606.jpg
IMG_20210625_200355.jpg
Domani proverò ad accenderlo, speriamo bene.
Saluti!
 
  • Mi piace
Reazioni: BAT

Dan Mad Cat

Nuovo Utente
15
4
Finito l'assemblaggio mi sono reso conto di avere solo una vecchia tastiera con cavo S2 e quindi non ho ancora provato ad accenderlo 😅
Ho quindi ordinato una nuova tastiera e già che c'ero anche degli 'splitter' per le ventole, visto che la MoBo ha solo 2 cha_fan.

In ogni caso mi sono portato avanti cercando di farmi un'idea su quale GPU comprare in seguito, e vorrei approfittarne per chiedervi dei consigli.
Lasciando perdere il fatto che questo non è un periodo adatto vorrei comunque iniziare a scegliere delle possibili candidate che si adattino alla build per lavorare bene con l' i5-10400f.

Ho poi pensato di cambiare il dissipatore CPU visto che purtroppo con quello stock i quattro 'perni' in plastica non restano bene agganciati alla MoBo.
Avevo addirittura in mente di andare su un AIO liquido ma poi, leggendo un po' di recensioni, ho visto che se difettoso si rischia la fuoriuscita di liquido, e vorrei assolutamente evitare.
Quindi pensavo di prendere un buon dissipatore a torre, senza i 'perni' in plastica, sfruttando al meglio l'airflow del case, e quindi chiederei a voi qualche consiglio.

Di nuovo grazie per l'aiuto, saluti!
 

BAT

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
12,047
5,375
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Casalinga
RAM
Molto molto volatile
GPU
Binoculare integrata nel cranio
PSU
Pastasciutta, pollo e patatine al forno
Net
Segnali di fumo e/o tamburi
OS
Windows 10000 BUG
possibili candidate che si adattino alla build per lavorare bene con l' i5-10400f.
le NVidia RTX3060/3060Ti/3070/3070Ti oppure le AMD Radeon 6700XT/6800 e le future 6600/6600XT
Avevo addirittura in mente di andare su un AIO liquido ma poi, leggendo un po' di recensioni, ho visto che se difettoso si rischia la fuoriuscita di liquido, e vorrei assolutamente evitare.
è un evento raro anche se possibile ma lascia stare l'AiO, ti prendi un buon dissipatore ad aria non troppo costoso e sei a posto: Deepcool Gammaxx 400 GTE V2 Blue / bianco / nero o al limite un bel Noctua NH-U12S redux
 
  • Mi piace
Reazioni: Dan Mad Cat

Dan Mad Cat

Nuovo Utente
15
4
Ok, qui non si finisce mai di bestemmiare.
Ho risolto il problema del dissipatore stock (che comunque cambierò in futuro insieme a GPU e monitor).
In compenso, visto che oggi è arrivata la nuova tastiera, ho provato ad installare Windows ma purtroppo non mi rilevava l'ssd dal BIOS.
Ho provato a fare partire il tutto col vecchio hdd con installato W8 ma non c'è stato verso, quindi ho dovuto formattare e installare momentaneamente W10 sul vecchio hdd. Una volta finito ho provato ad aprire gestione disco, ma l'ssd non veniva comunque rilevato.
Ho quindi provato a cambiare slot al ssd e rimuovere il dissipatore stock, a quel punto gestione disco lo ha rilevato. L'ho inizializzato, spento il pc, tolto l'hdd e infine installato W10 su ssd.
Visto che ora è iniziato un bel temporale (che culo), mi sono fermato, restando però col dubbio sugli slot m.2...
O non funziona il primo su cui avevo provato a montare l'ssd, oppure era un problema del dissipatore stock.
Il fatto è che non sono sicuro se la 'gomma' che c'è applicata sotto il dissipatore và tolta oppure no, io l'ho lasciata attaccata, anche se effettivamente nella confezione della MoBo c'erano due piccoli pad neri, che da quello che ho capito hanno sempre a che fare con gli ssd...
In serata farò altre prove, intanto vi chiedo se devo lasciare la 'gomma' sotto il dissipatore.
Posto la foto del dissipatore e dei pad:
IMG_20210629_180311.jpg

Saluti
 

BAT

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
12,047
5,375
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Casalinga
RAM
Molto molto volatile
GPU
Binoculare integrata nel cranio
PSU
Pastasciutta, pollo e patatine al forno
Net
Segnali di fumo e/o tamburi
OS
Windows 10000 BUG
restando però col dubbio sugli slot m.2...
O non funziona il primo su cui avevo provato a montare l'ssd, oppure era un problema del dissipatore stock.
beh, non credo proprio che sia il dissipatore, quello prende solo corrente per far girare la ventola; invece questa cosa succede quando, per esempio, lo slot 1 per SSD (in genere quello più vicino alla CPU) è su una scheda madre compatibile con PCIexpress 4 e tu ci inserisci un SSD PCIe 3.0, mi pare succeda con i chipset serie Intel 500, dove nel primo slot non vanno inseriti ssd PCIe 3.
 
  • Mi piace
Reazioni: Dan Mad Cat

Dan Mad Cat

Nuovo Utente
15
4
Hai ragione, bastava prendere in mano il manuale della MoBo, infatti specifica che lo slot più vicino alla CPU è PCIe 4.0, ed ovviamente io ho un ssd 3.0, anche se guardando le caratteristiche del prodotto su Amazon non c'è neanche scritto...
Invece per quanto riguarda il dissipatore intendevo il dissipatore passivo per gli ssd, in dotazione con la MoBo, che non ho ancora capito se è bene lasciare attaccata la 'gomma' bianca; credo che sia fatta apposta e funziona un po' come la pasta termica, però a questo punto non capisco a cosa possano servire i due 'mini pad gommosi' sempre in dotazione.
Grazie per l'aiuto @BAT , la prossima risposta arriverà dal mio nuovo PC!
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili