Upgrade scheda video

Ale3Mac

Utente Attivo
953
822
CPU
i7 8700k (fisso) - r5 4600H (portatile)
Dissipatore
Custom loop (fisso) - Lenovo "qualcosa" (portatile)
Scheda Madre
ASUS Z370A-Prime (fisso) - Lenovo "qualcosa" (portatile)
HDD
Troppi... ;-)
RAM
2x8GB G.Skill Ripjaws V 3200Mhz (fisso) - 2x16GB Crucial 3200MHz (portatile)
GPU
RX Vega 56 (fisso) - integrata+GTX1650 (portatile)
Monitor
ASUS MG278Q (fisso) - Lenovo "qualcosa" (portatile)
PSU
EVGA Supernova 650 G2 (fisso) - Lenovo "qualcosa" (portatile)
Case
Corsair Obsidian 450D (fisso) - Lenovo Ideapad Gaming 3 (portatile)
OS
Windows 10
Mantenere un pc con un alimentatoree del genere per me è un errore in primis compri una scheda video con il rischio che te la bruci nel giro di una settimana

però ogni unof a come vuole ma non dimentichiamo che l'alimentatoere è il cuore del pc e si va a rischiare almeno 100 euro per non spenderne altre 40
Io vi capisco, ma vediamo di ragionarci un attimo

Non so di preciso cosa farà l'utente, ma per me l'idea per "revitalizzare" quel pc è tramite usato:
- 4gb di ram --> max 10€
- ssd (usato probabilmente sui 120-128gb) --> max 15-20€
- gpu (fascia minima usata) --> max 15-20€
Totale spesa massima 50€
Se poi sull'usato trovo anche un alimentatore (tipo un vecchio bequiet system power 6-7-8 o fsp bulk da 300-350W) decente da buttarci altri 10-15€ ben venga e mi ci sta benissimo per dare una rinfrescata globale

Su una base così un ali nuovo significa arrivare a spenderci 100€ e per un pc i cui componenti neanche li valgono 100€ mi sembrerebbe troppo

Ovvio che se "l'upgrade" avviene interamente sul nuovo gli aspetti cambiano:
- 4gb ram nuove --> 20€ ci vogliono
- ssd (256GB) --> altri 40-50€ partono
- gpu (anche le più scrause) --> 40-70€
- alimentatore --> 40-50€
Quindi cominciano a partire già 150€ come minimo (più facile che alla fine sei intorno ai 200€), a quel punto mi compro direttamente un ricondizionato tipo questo (solo per fare un esempio, se ne possono trovare facilmente) e per un pc da ufficio per gli usi che chiede l'utente sono più che a posto senza neanche lo sbattimento di reinstallare il s.o. o clonare l'hd sul nuovo ssd
 

crimescene

Super Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
48,322
20,879
CPU
Intel Core i7 10700k
Dissipatore
Artic Freeze 2 360
Scheda Madre
Asus Z490 TUF Plus (wifi)
HDD
Nvme Sabrent 1TB SSD 128 Gb SHDD 2TB HDD 3TB
RAM
32GB DDR4 @ 3000 Corsair Vengeance lpx
GPU
EVGA RTX 3080 XC3 Ultra Gaming
Audio
Realtek Hd Audio
Monitor
1.LG Ultragear 27GL850 QHD 144 2.Asus VS228
PSU
Corsair HX750i
Case
Corsair 5000X
Periferiche
Quisan Magicforce 108 tasti Switch Brown
Net
TIm 200 Mega
OS
Windows 10 Pro
Io vi capisco, ma vediamo di ragionarci un attimo

Non so di preciso cosa farà l'utente, ma per me l'idea per "revitalizzare" quel pc è tramite usato:
- 4gb di ram --> max 10€
- ssd (usato probabilmente sui 120-128gb) --> max 15-20€
- gpu (fascia minima usata) --> max 15-20€
Totale spesa massima 50€
Se poi sull'usato trovo anche un alimentatore (tipo un vecchio bequiet system power 6-7-8 o fsp bulk da 300-350W) decente da buttarci altri 10-15€ ben venga e mi ci sta benissimo per dare una rinfrescata globale

Su una base così un ali nuovo significa arrivare a spenderci 100€ e per un pc i cui componenti neanche li valgono 100€ mi sembrerebbe troppo

Ovvio che se "l'upgrade" avviene interamente sul nuovo gli aspetti cambiano:
- 4gb ram nuove --> 20€ ci vogliono
- ssd (256GB) --> altri 40-50€ partono
- gpu (anche le più scrause) --> 40-70€
- alimentatore --> 40-50€
Quindi cominciano a partire già 150€ come minimo (più facile che alla fine sei intorno ai 200€), a quel punto mi compro direttamente un ricondizionato tipo questo (solo per fare un esempio, se ne possono trovare facilmente) e per un pc da ufficio per gli usi che chiede l'utente sono più che a posto senza neanche lo sbattimento di reinstallare il s.o. o clonare l'hd sul nuovo ssd
se parti da quella cinesata non ha senso alimentare nulla

non stiamo nelmmeno dnell'ambito del decente, ma dell'elettricamente pericoloso quindi per me nnon è un discorso economico ma proprio di sicurezza.

Un alimentatore affidabile costa 40 euro

quell'alimentatore che ha adesso è un completo fake NUOVO a 200w di carico potrebbe esplodere, a tutta questa distanza di tempo cvonm probabilmente condensatori fusi e filtri andati già è un miracolo che none splode con 50w di carico
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reazioni: r3dl4nce

Max(IT)

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
17,390
8,101
CPU
Intel i7 12700K
Dissipatore
Arctic Freezer II 360
Scheda Madre
Asus ROG Strix Z690-A Gaming
HDD
Samsung 970EVO + 970 EVO Plus + WD Blue SSD
RAM
G.Skill Trident Z RGB 3600CL16 32 Gb
GPU
EVGA RTX 3080 FTW3 Ultra
Monitor
Asus TUF VG27AQ1A + Samsung 24RG50
PSU
EVGA G3 750W
Case
Corsair 5000D Airflow
OS
WIndows 11
io capisco i punti di tutti in questo thread.
Per come la vedo io ormai quel PC sta diventando inutilizzabile per qualunque uso (Windows 10... i browser... gli stessi siti web non sono gli stessi di 15 anni fa).
Detto questo, spenderci dei soldi per una PSU decente, da 40/50€ per capirci, può sembrare insensato ma alla fine una PSU te la tieni anche se rinnovi il PC, quindi non sarebbero davvero "buttati".

La vera domanda da porsi per me è un altra: non vale la pena allestire un nuovo PC basico ma con tecnologia moderna ?
Con la GPU integrata basta ed avanza.
 

Vegliantzz

Nuovo Utente
44
7
Non ci collegherei nemmeno un singolo led, figuriamoci un pc.
Va buttato o meglio portato all' isola ecologica. Non c'è altro da fare.



Non è vero visto che quella maledetta cineseria non l' hai Mai testata e senza offesa non te ne intendi di queste cose.




Te non hai un alimentatore ma una granata. Non solo ti serve finalmente un alimentatore ma in più dev' essere almeno decente come qualità ed affidabilità.

Quanto puoi spendere in euro? Si può valutare anche l' usato.

Non ci collegherei nemmeno un singolo led, figuriamoci un pc.
Va buttato o meglio portato all' isola ecologica. Non c'è altro da fare.



Non è vero visto che quella maledetta cineseria non l' hai Mai testata e senza offesa non te ne intendi di queste cose.




Te non hai un alimentatore ma una granata. Non solo ti serve finalmente un alimentatore ma in più dev' essere almeno decente come qualità ed affidabilità.

Quanto puoi spendere in euro? Si può valutare anche l' usato.
Io non l'ho chiaramente testato, ma presumo l'abbia fatto l'azienda che ha preassemblato il computer. Più di 70€ non li avrei di certo buttati su hardware così obsoleto.
 

Ci sono discussioni simili a riguardo, dai un'occhiata!

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili